Testimoni di Geova Online Forum
printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva

Il Papa: «Il Diavolo è divisore e si insinua ovunque»

Ultimo Aggiornamento: 14/10/2017 06.13
Autore
Stampa | Notifica email    
12/10/2017 17.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.348
Età: 38
Re: Re: Re:
ZarzacoDranae, 12.10.2017 17:34:


:.........



Caro amico, posso convenire con te, per quanto mi riguarda, che io
in massima parte "NON conosco", certo però che è altrettanto vero che NON mi lascio influenzare, altrimenti sarei un adepto, che so, di Confucio, un cattolico convinto o, perchè no, membro degli stessi TdG già da tempo,






Lo yin (nero) e lo yang (bianco) sono anche detti "i due pesci yin e Yang" (陰陽魚), perché sono due metà uguali con la maggior concentrazione al centro e sul rispettivo lato, quando lo yang raggiunge il suo massimo apice comincia inevitabilmente lo yin. Le due polarità non implicano affatto la divisione yin = male e Yang = bene, ma semplicemente due polarità energetiche (Tao te Ching).




[SM=g1871112]
Cos'è la verità? È cos'è la fede?109 pt.15/12/2017 02.03 by M.Paolucci
Calciomercato 2017-18blog191270 pt.14/12/2017 22.59 by muggiò.1912
Chi passa di qui??? Oasi Forum57 pt.15/12/2017 02.50 by Tommaso.69
12/10/2017 18.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.348
Età: 38
Re: Re: Re:
ZarzacoDranae, 12.10.2017 17:34:


:

Per coerenza bisogna guardare SEMPRE in faccia alla realtà, anche se questa si appoggia a freddi numeri. L'autorevole monsignor Balducci amava spesso precisare che, a suo parere, su 5.000 casi di presunta "possessione diabolica", ben 4980, mediamente, erano di competenza della psichiatria, mentre dei rimanenti 20 casi almeno 18 erano di pertinenza della parapsicologia,





La possessione diabolica non è che il processo più eclatante è invasivo grazie al quale gli angeli decaduti, o alieni, i.e. intelligenti creature spirituali extra-terrestri, controllano e influenzano le anime, per i loro scopi.

[SM=g1871112]
12/10/2017 18.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.348
Età: 38
Re: Re: Re:
ZarzacoDranae, 12.10.2017 17:34:


:.........






Di più, secondo la nota antropologa Ida Magli, il vaticano è rimproverabile per non aver scoraggiato l'esorcismo, una pratica alimentante credenze primitive,
Un saluto




Un antropologo che parla in termini di "credenze primitive" non è un antropologo, o almeno non è un antropologo dei nostri tempi

[SM=g1871112]
12/10/2017 18.24
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.348
Età: 38
Re: Re:
Aquila-58, 12.10.2017 11:54:




il testo biblico - essenzialmente - afferma che questo essere spirituale (un cherubino decaduto), ha assunto le sembianze di un serpente (non di altri animali..), che è il governante del mondo e che tutto il mondo giace in suo potere (per ora)...









Evidentemente -i demoni- non possono più materializzarsi, pur avendo ancora grande potere e influenza sulla mente e sulla vita degli uomini: sono persino in grado di possedere e ossessionare esseri umani e animali, e i fatti dimostrano che si servono anche di cose inanimate come case, feticci e amuleti. — Mt 12:43-45; Lu 8:27-33



[SM=g1871112]
12/10/2017 18.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.348
Età: 38
Re:
ZarzacoDranae, 12.10.2017 11:49:





Questa presa di posizione dell'EMPA, faceva seguito alle dichiarazioni di Papa Wojtyla sulla figura del diavolo, che lo descriveva come un essere materiale in grado di assumere varie parvenze, soprattutto animali.



Dubito che Wojtyla abbia affermato che il diavolo, i demoni, siano esseri materiali...

[SM=g2037509]

12/10/2017 18.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.348
Età: 38
Re:
Amalia 52, 18.03.2016 18:31:


“Il nemico di Dio e dell’uomo, il diavolo, non può nulla contro il Vangelo, contro l’umile forza della preghiera e dei Sacramenti, ma può fare molto male alla Chiesa tentando la nostra umanità. Provoca la presunzione, il giudizio sugli altri, le chiusure, le divisioni. Lui stesso è ‘il divisore’ e comincia spesso col farci credere che siamo buoni, magari migliori degli altri: così ha il terreno pronto per seminare zizzania. È la tentazione di tutte le comunità e si può insinuare anche nei carismi più belli”. Lo ha detto Papa Francesco ricevendo i circa settemila del Cammino neocatecumenale.

Con video nel Link.

www.ilsecoloxix.it/p/2016/03/18/ASIDiE1B-diavolo_insinua_diviso...




Ciao Amalia!

Cosa ti ha colpito di questo discorso, e cosa ti ha spinto a pubblicarlo?

[SM=g1944981]
12/10/2017 20.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 266
Città: MILANO
Età: 14
Re: Re: Re: Re:
I-gua, 12/10/2017 17:55:





Lo yin (nero) e lo yang (bianco) sono anche detti "i due pesci yin e Yang" (陰陽魚), perché sono due metà uguali con la maggior concentrazione al centro e sul rispettivo lato, quando lo yang raggiunge il suo massimo apice comincia inevitabilmente lo yin. Le due polarità non implicano affatto la divisione yin = male e Yang = bene, ma semplicemente due polarità energetiche (Tao te Ching).




[SM=g1871112]



:.............


Beh, caro amico, qui mi trovi ben inserito, il mio stesso avatar lo conferma. Il significato di questa antica filosofia è ben più vasto di quanto tu non creda. Yin e Yang derivano dal principio massimo THAI-KI, o Grande Ultimo, insieme costituiscono una scissione di una somma UNITA' in due contrari, da cui tutte le cose sono generate e regolano le qualità, le relazioni e le situazioni di tutti gli esseri, viventi e non viventi. Il loro simbolo è il disco diviso da una linea sinuosa in due parti.
Un saluto
12/10/2017 20.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 266
Città: MILANO
Età: 14
Re: Re:
I-gua, 12/10/2017 17:48:




Non è così per tutti, esiste chi non ne fa questione dottrinale, ma passa dall'esperienza, tocca con mano, si scotta


:............

Quasi mai chi tocca "con mano" si scotta, altrimenti in questi ambiti metà popolazione andrebbe in fumo... Lo stesso padre Amorth andava (non sempre...) con i piedi di piombo, ammettendo che i veri "posseduti" erano una ristrettissima minoranza. In una intervista in Spagna , disse: "Papa Wojtyla ha praticato l'esorcismo per incoraggiare i vescovi a promuovere di più questa antica pratica".

Riguardo alla sua attività di esorcista in cui si era "specializzato", padre Amorth in alcune occasioni dichiarò di aver "curato" ben ottomila casi di indemoniati in cinque anni e di ricevere circa seicento telefonate al giorno per richieste di esorcismi: ERGO, lasciava intendere il demonologo, il diavolo esiste....

Ma altrettanto noto era il demonologo ed esorcista monsignor Corrado Balducci, assai prudente poichè era anche un profondo studioso di fenomeni paranormali e quindi pure un ottimo parapsicologo, il quale, senza mezzi termini criticava apertamente gli ECCESSI INTERPRETATIVI di molti esorcisti della Chiesa.
Un saluto
12/10/2017 20.51
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 266
Città: MILANO
Età: 14
Re: Re:
Aquila-58, 12/10/2017 17:09:



che vuol dire "lato non buono"?
Gesù disse quelle parole a Pietro perchè, inavvertitamente, stava facendo il gioco di Satana.
Abbassare la guardia in quel momento essenziale della storia umana era proprio quello che Satana voleva che Gesù facesse.

Per cui, non concordo mimimamente con te....






:.......
In questo caso caro Aquila, non concordando con me non concordi nemmeno con te stesso...Pietro mettendo in mostra il lato più malsano che ci contraddistingue, nella sua dualità, stava impedendo, seppur inconsciamente (non capendo una mazza della missione di Gesù) l'elevato progetto di Nostro Signore.
Un saluto

12/10/2017 21.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 49.478
Moderatore
L'appellativo "satana" però non ha a che fare con il "male" e il "bene" ma con altro, satana significa "uno che fa resistenza" e in quell'occasione Pietro non stava mettendo in mostra un lato malvagio ma solo resisteva al proposito di Dio, questo semitismo non ha nulla a che vedere con Satana come persona spirituale.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/10/2017 22.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 266
Città: MILANO
Età: 14
Re:
barnabino, 12/10/2017 21:26:

L'appellativo "satana" però non ha a che fare con il "male" e il "bene" ma con altro, satana significa "uno che fa resistenza" e in quell'occasione Pietro non stava mettendo in mostra un lato malvagio ma solo resisteva al proposito di Dio, questo semitismo non ha nulla a che vedere con Satana come persona spirituale.

Shalom


:..............



Ciao Barnabino. Il tuo Satana è all'olio d'oliva e all'acqua di rose... Lo inquadri come un elemento di resistenza passiva. Resistenza che configuri con l'ottusità di Pietro. Se proprio vogliamo seguire certe tradizioni, quel satanaSSen di satana è molto di più di quanto affermi.

La parola "satan", che in ebraico significa avversario, nemico, divenne nella tradizione ebraica nome proprio per indicare il principio del male. NON semplice "resistenza" caro Barnabino, ma una personificazione di un essere sovrannaturale nemico di Dio e degli uomini, l'AVVERSARIO per eccellenza. nell'Antico e nel Nuovo Testamento viene identificato col Drago o Serpente che all'inizio dei tempi, secondo tradizioni antichissime e proprie, si può dire, di ogni paese, rappresentava le espressioni più brutali delle ENERGIE TERRENE.

Col Cristianesimo divenne il DIAVOLO, ovvero l'accusatore, il calunniatore. Come Satana è l'antidivinità, il non-essere di fronte all'essere Assoluto, la negazione di fronte all'affermazione. Come Drago è un infuriare di energie contrastanti e incapaci, tendendo cioè al all'alto ma è destinato a cadere nell'abisso. In ogni caso caro Barnabino deve essere inquadrato ben al di sopra di un semplice incontrista, tipo Chiellini, Barzagli o Bonucci....
Un saluto
12/10/2017 22.37
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.348
Età: 38
Quello che ha detto Bergoglio sul Diavolo è per me verissimo, ed è in accordo con le Scritture

Quello che è dubbio è come l'ha detto e sopratutto nel contesto in cui l'ha detto (cammino neocatecumenale)...
C'è da domandarsi il motivo che sta dietro a questo discorso, le ragioni, i perché, con che intenzioni ha pronunciato certe parole, e cosa lascia intendere al pubblico presente...


Per questa ragione ho domandato ad Amalia cosa l'ha colpito del discorso che ha postato...
[SM=g1871112]

12/10/2017 22.57
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 23.819
Città: ANCONA
Età: 59
TdG
Re: Re: Re:
ZarzacoDranae, 12/10/2017 20.51:


:.......
In questo caso caro Aquila, non concordando con me non concordi nemmeno con te stesso..




ma guarda un pò...


ZarzacoDranae, 12/10/2017 20.51:


.Pietro mettendo in mostra il lato più malsano che ci contraddistingue, nella sua dualità, stava impedendo, seppur inconsciamente (non capendo una mazza della missione di Gesù) l'elevato progetto di Nostro Signore.
Un saluto




Pietro, come tutti gli apostoli, come da te evidenziato, non comprendeva ancora perchè il Cristo dovesse soffrire e morire, per cui, spinto senza dubbio da buoni motivi, prese da parte Gesù e gli disse: “Sii benigno con te stesso, Signore; tu non avrai affatto questo destino” (Gesù gli aveva appena comunicato che avrebbe dovuto soffrire, morire e risorgere il terzo giorno...).

Pietro non aveva una "dualità" cattiva - in se stesso - che lo spingeva a impedire, seppur inconsciamente, la missione d Gesù.

Pietro, come detto, non capiva ancora perchè Gesù dovesse morire, per cui, spinto da sinceri motivi, disse quelle parole al Signore.
Ma così facendo, stava facendo propri, di nuovo inconsciamente, i pensieri e i disegni di Satana, questo non perchè ci fosse una parte maligna in lui, ma per i motivi che ti ho spiegato sopra.

Un saluto anche a te




[Modificato da Aquila-58 12/10/2017 23.01]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
12/10/2017 23.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 49.478
Moderatore
Caro Zarzaco,


Ciao Barnabino. Il tuo Satana è all'olio d'oliva e all'acqua di rose... Lo inquadri come un elemento di resistenza passiva



Mi pare che non capisci il mio pensiero, un conto è parlare di "satana" come appellativo in genere ed un altro è "Satana" come nome dell'angelo ribelle. Il punto è capire se Gesù chiamando satana Pietro lo identificasse con l'angelo ribelle o semplicemente si trattasse di un semitismo per dire che Pietro si opponeva a proposito divino per Gesù.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
13/10/2017 10.24
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.348
Età: 38
Efesini 6:12


Infatti, noi non combattiamo contro persone in carne e ossa, ma contro spiriti senza corpo, contro potenti esseri diabolici, prìncipi malvagi delle tenebre, che dominano questo mondo; e contro gli spiriti maligni che sono nel mondo invisibile dello spirito.

13/10/2017 21.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 266
Città: MILANO
Età: 14


Il testo dell'argomento dice che il diavolo è divisore, s'insinua ovunque. Certo, quando ancor oggi i punti di vista restano fondamentalisti, infantili, tipici dell'analfabetismo del medioevo, quando una frangia del cattolicesimo con una propria teologia ufficiale era convinta, chissà dietro quali "PRECISI" calcoli, che i diavoli operanti fra cielo e terra ammontassero ad un miliardo settecentocinquantottomilioni sessantaquattromila centottantasei". Ecco, su questi numeri mi affiderei al controllo degli amici del CICAP...

Anche questi "numeri" fanno si che si guardi con distacco la chiesa. Sotto una particolare angolazione, non aveva tutti i torti Benito Mussolini quando nel 1909 (prima dei suoi istrionici ribaltamenti ideologici e politici), nel corso di un pubblico discorso ebbe a definire la Chiesa un grande cadavere conservato nella mancanza d'aria...

Credo che il vero (NON l'unico...) volto di Satana sia il Mister Hyde innato in ogni uomo e che può prendere il sopravvento quando nel cervello Amore e Sapienza subiscono un calo, mentre qualche squilibrio tra cellule neuronali corre ad abbracciare la follia.
Un saluto
14/10/2017 06.13
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.348
Età: 38
I motivi che portano a guardare con distacco la chiesa, le chiese, sono tanti.
Milioni di milioni. Per essere precisi, miliardi: un miliardo settecentocinquantottomilioni sessantaquattromila centottantasei.


Nella nostra condizione imperfetta, ognuno di noi deve fare i conti con le proprie tendenze che -come Satana- lo portano ad allontanarsi da Dio.
Il nostro più grande nemico siamo noi medesimi, con le nostRe debolezze.
Dobbiamo lottare ogni giorno contro di esse, si possono vincere seguendo il modello di Gesù.

Al contempo, dobbiamo lottare contro le influenze malvagie che vengono dall'esterno, se non siamo anco4a completamente posseduti...

I-gua, 13.10.2017 10:24:

Efesini 6:12


Infatti, noi non combattiamo contro persone in carne e ossa, ma contro spiriti senza corpo, contro potenti esseri diabolici, prìncipi malvagi delle tenebre, che dominano questo mondo; e contro gli spiriti maligni che sono nel mondo invisibile dello spirito.




Il Gran Sornione Mellifluo dice sempre cose vere in modo storto, mezze verità con intenti subdoli, non detti e sotterfugi Fu così da quando ingannò per la prima volta e continua tutt'ora, tramite i suoi eminenti porta-parola. È il primo omicida, Padre della menzogna.

Quindi credere che Satana sia la parte malvagia di ognuno di noi, e non una potente creatura spirituale che al momento governa il mondo....beh, è un errore comune, diffuso e promosso con le filosofie e correnti di pensiero, tra new age, yoga e taichi.... chi più ne ha, più ne metta!

Quello che ha detto Bergoglio quì sul padrone di casa (e chiesa) è verace, non si diacute. Alla base, è proprio lui che divide per imperare, è lui all'origine della divisione sociale..
Solo che, molto astuto, a fine partita ti cambia la tattica, inverte la tecnica e gioca la carta "tutti insieme, a parte Cristo", che tra le carte del mazzo è molto potente, ma occorre essere intelligenti per giocarla al momento della partita, per fare più danni possibile prima della dipartita.

È sul non detto, sul contesto e su quello che lascia ad intendere (tenendo conto dove vuole andare a parare) che si potrebbe disquisire.

Amalia, se ci sei batti un colpo, che ci volevi dire?


[SM=g1871112]

[Modificato da I-gua 14/10/2017 06.27]
Pagina precedente | 1 2 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 03.26. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com