Testimoni di Geova Online Forum
printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 | Pagina successiva

Nei casi di abusi su minori, 'gli anziani tdG non ti permettono di denunciare un fratello'

Ultimo Aggiornamento: 11/01/2017 19.54
Autore
Stampa | Notifica email    
15/12/2016 13.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore
Così un sito apostata. Cosa si legge invece nelle direttive dell'Organizzazione?


In un sito di fuoriusciti dei testimoni di Geova si legge, a proposito degli abusi sessuali sui bambini, che

'c'è un po di differenza con le altre religioni,gli anziani tdg non ti permettono di denunciare il "fratello" , e se lo fai di tua iniziativa
ti devi beccare le conseguenze.
'

[riporto testualmente, inclusi gli svarioni grammaticali. Il grassetto è mio]

Fonte: un sito di fuoriusciti, altre info sulle fonti in spoiler


Questo commento non è stato corretto né dai moderatori, cui fa comodo che simili boutades restino a galleggiare indisturbate nei loro 'siti informativi', né da nessuno degli altri utenti. (ovviamente non è improbabile che ciò venga fatto solo adesso [SM=g27988] ).

Cosa dicono le pubblicazioni ufficiali della WTS (le uniche che fanno testo: le chiacchiere anonime stanno a zero) su questo argomento?

E' vero che gli anziani sono istruiti a 'non permettere di denunciare un altro testimone di Geova' nei casi di abusi su bambini, e che se uno si azzarda a farlo, 'ne becca le conseguenze'?

Come si vede, ho volontariamente aperto questo 3D in area anonimi: chiunque può intervenire. Avverto comunque che gli unici interventi che mi aspetto da parte degli anonimi devono contenere riferimenti alla letteratura della Watch Tower (non importa se pubblica o riservata) che dimostrerebbero quanto asserito sopra, ovvero che i casi di molestie sessuale non devono essere denunciati se i responsabili sono dei fratelli in fede. Mi riservo di cestinare i commenti che non mirano a questo obiettivo e soprattutto quelli finalizzati solo a far polemica o casino (invito in generale gli altri moderatori a fare lo stesso).

Quando il 3D sarà al giusto punto di 'cottura' lo trasferirò in area Intolleranza.
[Modificato da EverLastingLife 15/12/2016 14.44]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
La scienza non è democraticaIpercaforumnon18/01/2017 12.11 by masnut
Non so a voi .... ma ..Oasi Forumnon10/01/2017 20.05 by Mala.ma
L'Uomo non è fatto per vivere sulla Terranon18/01/2017 19.38 by Aquila-58
Francesca FialdiniTELEGIORNALISTE FANS FORU...99 pt.19/01/2017 01.44 by docangelo
AUSTRALIAN OPEN 2017TUTTO TENNIS FORUM91 pt.18/01/2017 21.48 by Iceman.88
Juventus-LazioLazio Few 55 pt.18/01/2017 17.45 by Mark Lenders (ML)
15/12/2016 13.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore

E' abbastanza incredibile che esista gente che abbia ancora il coraggio di proferire simili affermazioni. Abbiamo abbondantemente confutato questa 'perfetta idiozia', ad esempio ai tempi del servizio finto-giornalistico delle Iene:

testimonidigeova.freeforumzone.com/d/11234242/Confutazione-servizi-denigratori-sui-tdG-delle-Iene-2016-/discussione.aspx/3?#idm1...

[Modificato da EverLastingLife 15/12/2016 13.37]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
15/12/2016 13.37
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore

Nell'ultimo link si possono leggere vari estratti della 'carta che canta':

Circolare 31/12/2003



1 Corinti 6:1-7. Questo principio stabilisce che, in caso di divergenze personali, dovute per esempio a divergenze di natura finanziaria, la pace fra i compagni di fede è più importante che dimostrare chi ha ragione e chi ha torto. Anziché rendere pubbliche nei tribunali del mondo le loro divergenze finanziarie, Paolo esortò i cristiani di Corinto a risolvere i contrasti nell’ ambito della congregazione. Anche in caso di divergenze personali invece di ricorrere ai tribunali e alla giustizia di questo mondo i cristiani dovrebbero risolvere le questioni entro la congregazione, in armonia con le procedure scritturali. - La Torre di Guardia 15 agosto 1977, pagina 499; 15 luglio 1975, pagina 447.

Quando ci sarebbe una violazione del principio di 1 Corinti 6:1-7? Quando, per controversie finanziarie con un compagno di fede, invece di seguire il consiglio di Matteo 18:15-17 si porta il fratello in tribunale. In questi casi (di presunta disonestà e frode) il discernimento cristiano aiuterà il cristiano a evitare di compiere un’ azione che causerebbe biasimo alla congregazione. Piuttosto che portare un fratello in tribunale non sarebbe meglio lasciarsi fare un torto o persino defraudare? La Torre di Guardia 1 novembre 2002, pagina 6; 15 agosto 2001, pagina 22-3; 15 marzo 1997, pagina 21; 15 novembre 1986, pagina 20.

Nei casi di reati gravi. Che dire se il ‘peccato’ del nostro fratello riguardasse un crimine, una violazione sia della legge di Dio che di quella dello Stato, come ad esempio casi di furto, abusi sessuali o simili? Matteo 18:15-17 non si riferisce a questi gravi reati. Il contesto di 1 Corinti 6:1-7 è messo in diretta relazione con questioni di natura personale che andrebbero affrontate secondo Matteo 18:15-17. Ne consegue quindi che quando c’ è di mezzo un grave reato, la decisione di denunciare il trasgressore alle autorità non è certo una violazione di 1 Corinti 6:1-7.

Ricordiamo che le “ autorità secolari sono poste nelle loro rispettive posizioni da Dio”. (Romani 13:1) Esse stabiliscono le leggi e le fanno rispettare. Paolo scrisse: “ Essa è ministro di Dio per te per il bene. Ma se fai il male, abbi timore: poiché non senza scopo essa porta la spada; poiché è ministro di Dio, vendicatrice per esprimere ira su chi pratica il male” . (Romani 13:1-4; Tito 3:1) È vero che, a seguito di una denuncia, la polizia indagherà e chiamerà alcuni, forse anche fra i componenti della congregazione, ma eserciterà soltanto una funzione di pubblica utilità. La Torre di Guardia 1 aprile 1997, pagina 28.




La scansione delle pagine originali:

[IMG]http://i65.tinypic.com/v2z884.png[/IMG]

[IMG]http://i64.tinypic.com/2yvsz8x.jpg[/IMG]

[IMG]http://i68.tinypic.com/2eex6ra.jpg[/IMG]
[Modificato da EverLastingLife 15/12/2016 13.37]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
15/12/2016 13.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore
Mantenetevi nell'amore di Dio (anno 2008), pag. 223: "Potrebbe anche accadere che un cristiano commetta un reato grave ai danni di un altro, come stupro, aggressione, omicidio o furto di una certa entità. In tali circostanze non sarebbe contrario alle norme cristiane denunciare la cosa alle autorità, anche se questo potrebbe sfociare in una causa o in un procedimento penale."


______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
15/12/2016 13.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore
Pascete il Gregge, § 12:19 (anno 2010): "19. Gli abusi su minori costituiscono un reato. Non suggerite mai di non denunciare un caso di abusi su minori alla polizia o ad altre autorità. Se venite interpellati, spiegate chiaramente che denunciare o meno il caso alle autorità è una decisione personale e che, qualunque decisione si prenda al riguardo, non si sarà soggetti a provvedimenti disciplinari da parte della congregazione. Gli anziani non criticheranno chi denuncia alle autorità un caso di abuso su minori. Se la vittima intende sporgere denuncia, ne ha tutto il diritto. — Gal. 6:5."


La scansione di questa pagina, che appartiene ad una pubblicazione riservata:

[IMG]http://i67.tinypic.com/2uzt6iv.jpg[/IMG]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
15/12/2016 13.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore

Tali citazioni non sono affatto le uniche sull'argomento: sono solo le più recenti. Sto preparando un lungo articolo sul tema degli abusi; nel corso dei lavori ho scoperto che esistono MOLTE direttive ufficiali indirizzate dal Corpo Direttivo agli anziani in cui si afferma esplicitamente che ogni individuo ha pieno diritto e massima libertà di denunciare un molestatore (o peggio), anche se testimone di Geova; in alcuni casi si riferisce anche che gli anziani potrebbero offrire un sostegno pratico in questa scelta.

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
15/12/2016 14.17
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 43.760
Moderatore
La solita macchina del fango... non molto diversa dalla propaganda antisemita di Goebbels. Dimostrano tutta la loro pochezza umana e intellettuale.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
15/12/2016 14.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore

Ecco un esempio: circolare del 28 luglio 1988 indirizzata a tutti i corpi degli anziani del Canada. Citazione originale:


There is a duty to report when one has reasonable and probable grounds to believe that there is abuse or a substantial risk of abuse and parents have failed to protect the child. The report shall be mane forthwith to the local child welfare authorities. Sexual offenders are notorious repeaters. Therefore, careful investigation should be undertaken to ensure that no other children are at risk from the same person.



Traduzione (mia):


Sussiste il dovere di segnalare quando si hanno ragionevoli e verosimili motivi di ritenere che vi sia abuso o un rischio sostanziale di abusi e i genitori non siano riusciti a proteggere il bambino. La relazione deve essere immediatamente inoltrata alle locali autorità locali per la sicurezza dei bambini. I molestatori sessuali sono notoriamente dei reiteratori [del proprio crimine]. Pertanto, dovrebbe essere intrapresa un'attenta indagine per garantire che nessun altro bambino sia a rischio per colpa della medesima persona.

[Modificato da EverLastingLife 15/12/2016 14.45]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
15/12/2016 14.59
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore

Sempre la stessa circolare:


For example, family members should be encouraged to discuss the abuse with a family physician. He can arrange for therapy from a suitable mental health professional. Then either the family or the physician could report the matter. The abuser himself could report it and is well advised to do so. This will usually result in assistance being provided, and officials are always more sympathetic to an abuser who seeks help.




Traduzione (mia):


Ad esempio, i membri della famiglia dovrebbero essere incoraggiati a parlare dell'abuso con il medico di famiglia. Il medico può prescrivere una terapia da parte di un esperto professionista della salute mentale. In questo caso, la famiglia o il medico potrebbero segnalare la questione [alle autorità]. L'aggressore stesso potrebbe riferirlo, ed è anzi caldamente sollecitato a farlo. Ciò risulterà probabilmente nell'offerta di assistenza, e i funzionari di polizia sono sempre bendisposti nei riguardi di un molestatore che chiede aiuto.




Ancora:


Elders must be aware, however, that once they have knowledge, they have an obligation. They cannot just hope that someone else will report. They must follow through quickly and be sure that it is done. Once it is reported, either by them or by someone else, they have discharged the obligation.



Traduzione (mia):


Gli anziani devono essere consapevoli, tuttavia, che una volta che sono a conoscenza [di un abuso], hanno anche un obbligo. Non possono limitarsi a sperare che qualcun altro denuncerà [l'abuso]. Devono seguire la questione con premura e assicurarsi che ciò sia fatto. Una volta che l'abuso è stato denunciato, da loro stessi o da qualcun altro, hanno assolto il proprio obbligo.



Questa circolare risale al lontano 1988: quasi trent'anni fa. NESSUNA INDICAZIONE di nascondere gli abusi; al contrario, una chiara, inequivocabile esortazione ad accertarsi che gli abusi siano regolarmente denunciati alle autorità (dalla famiglia dell'abusato, da un medico, dall'abusatore o dagli stessi anziani).
[Modificato da EverLastingLife 15/12/2016 15.01]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
15/12/2016 15.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore

Continuano ad arrivare messaggi OT di anonimi. Ad esempio, un paio mi chiedono perché non vi sarebbero direttive chiare di denunciare i molestatori. Ciò non ha nessun rapporto con lo scopo di questo 3D; interessa che siano riportate citazioni ufficiali a sostegno della seguente dichiarazione, e può farlo anche un anonimo.

gli anziani tdg non ti permettono di denunciare il "fratello" , e se lo fai di tua iniziativa ti devi beccare le conseguenze.

Comunque, non è neppure vero che mancherebbero indicazioni di questo tenore, come si è visto nel mio precedente messaggio (circolare 1988). La circolare raccomanda espressamente che la denuncia sia effettuata (da parte degli anziani, della famiglia o di altri).

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
15/12/2016 16.37
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 17.884
Admin
Poveretti questi detrattori: sono una fucina di bugie (sempre le stesse).
Le direttive sono chiare (siamo arrivati indietro addirittura di 30 anni), nessuno impedisce di denunciare i molestatori tdG.

Chi asserisce il contrario sta raccontando BALLE.
[Modificato da admintdg3 15/12/2016 16.38]



-----------------------------FORUM TESTIMONI DI GEOVA ONLINE-----------------------------

1) Leggete attentamente il Regolamento e attenetevi alle varie regole.
2) Usate il tasto Cerca prima di postare, onde evitare di scrivere cose che sono già state scritte in passato.
15/12/2016 16.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore
Re:
admintdg3, 15/12/2016 16.37:

Poveretti questi detrattori: sono una fucina di bugie (sempre le stesse).
Le direttive sono chiare (siamo arrivati indietro addirittura di 30 anni), nessuno impedisce di denunciare i molestatori tdG.

Chi asserisce il contrario sta raccontando BALLE.




Il bello è che 'ripiegano' provando a mettere in dubbio l'autenticità di questa circolare (e di altre che riporterò nel seguito).

Probabilmente ignorano che tale circolare è reperibile in vari siti di fuoriusciti anglofoni: basta googlarne un brano qualunque (in inglese) per trovarla subito.

Quello che chiedo comunque, molto semplicemente, è il testo di una pubblicazione ufficiale che dica il contrario: non puoi denunciare un tuo fratello in fede, se lo fai passi un guaio.

Per il resto, fanno abbastanza ridere le 'repliche' consistenti in testimonianze anonime ("quando io ero anziano le denunce non erano permesse: me lo ricordo benissimo..."), come se queste contribuissero a 'dimostrare' qualcosa. Una testimonianza diretta può avere il suo peso, naturalmente, purché sia ben chiara l'identità di chi la presenta, e degli altri protagonisti (vittime, abusatori etc.), se ve ne sono. Altrimenti 'chiacchiere e distintivo'.
[Modificato da EverLastingLife 16/12/2016 06.47]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
15/12/2016 16.52
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
tizio
[Non Registrato]

admintdg3

Quota
15/12/2016 16.37
Poveretti questi detrattori: sono una fucina di bugie (sempre le stesse).
Le direttive sono chiare (siamo arrivati indietro addirittura di 30 anni), nessuno impedisce di denunciare i molestatori tdG.

Chi asserisce il contrario sta raccontando BALLE.
EverLastingLife

Quota
15/12/2016 15.48

Continuano ad arrivare messaggi OT di anonimi. Ad esempio, un paio mi chiedono perché non vi sarebbero direttive chiare di denunciare i molestatori. Ciò non ha nessun rapporto con lo scopo di questo 3D; interessa che siano riportate citazioni ufficiali a sostegno della seguente dichiarazione, e può farlo anche un anonimo.

gli anziani tdg non ti permettono di denunciare il "fratello" , e se lo fai di tua iniziativa ti devi beccare le conseguenze.

Comunque, non è neppure vero che mancherebbero indicazioni di questo tenore, come si è visto nel mio precedente messaggio (circolare 1988). La circolare raccomanda espressamente che la denuncia sia effettuata (da parte degli anziani, della famiglia o di altri).



Poichè la mia domanda pare sia OT, nell'altra discussione, apro questa ponendo il mio interrogativo alquanto legittimo.

Se sono balle quelle che raccontano in certi siti, potete quantificare le denunce di pedofilia, fatte alla Magistratura da parte degli anziani, da coloro che sono stati abusati o dai loro familiari , proprio in attuazione di tali direttive ?
Buona sera
15/12/2016 17.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.537
Moderatore
Re:
tizio, 15/12/2016 16.52:


admintdg3

Quota
15/12/2016 16.37
Poveretti questi detrattori: sono una fucina di bugie (sempre le stesse).
Le direttive sono chiare (siamo arrivati indietro addirittura di 30 anni), nessuno impedisce di denunciare i molestatori tdG.

Chi asserisce il contrario sta raccontando BALLE.
EverLastingLife

Quota
15/12/2016 15.48

Continuano ad arrivare messaggi OT di anonimi. Ad esempio, un paio mi chiedono perché non vi sarebbero direttive chiare di denunciare i molestatori. Ciò non ha nessun rapporto con lo scopo di questo 3D; interessa che siano riportate citazioni ufficiali a sostegno della seguente dichiarazione, e può farlo anche un anonimo.

gli anziani tdg non ti permettono di denunciare il "fratello" , e se lo fai di tua iniziativa ti devi beccare le conseguenze.

Comunque, non è neppure vero che mancherebbero indicazioni di questo tenore, come si è visto nel mio precedente messaggio (circolare 1988). La circolare raccomanda espressamente che la denuncia sia effettuata (da parte degli anziani, della famiglia o di altri).



Poichè la mia domanda pare sia OT, nell'altra discussione, apro questa ponendo il mio interrogativo alquanto legittimo.

Se sono balle quelle che raccontano in certi siti, potete quantificare le denunce di pedofilia, fatte alla Magistratura da parte degli anziani, da coloro che sono stati abusati o dai loro familiari , proprio in attuazione di tali direttive ?
Buona sera



Temo che tu non abbia capito il resto di niente. Non ha nessuna importanza che le denunce di cui parli siano un milione, dieci o (al limite) zero.

Peraltro queste denunce con relative cause penali ovviamente esistono, altrimenti non avremmo siti e forum di fuoriusciti che ne parlano a non finire.

Noi comunque non dobbiamo dimostrare alcunché, è chi ci accusa che deve dimostrare le proprie istanze. Deve cioè dimostrare che le direttive ufficiali affermerebbero che sarebbe vietato denunciare un confratello pedofilo.

Sei in grado di produrre questa prova?

[Modificato da EverLastingLife 15/12/2016 17.22]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
15/12/2016 17.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 20.215
Città: ANCONA
Età: 58
TdG
Re:
tizio, 15/12/2016 16.52:

potete quantificare le denunce di pedofilia, fatte alla Magistratura da parte degli anziani, da coloro che sono stati abusati o dai loro familiari , proprio in attuazione di tali direttive ?
Buona sera




come potremmo quantificare le denunce fatte all' Autorità Giudiziaria?
La quantificazione delle notizie di reato all' A.G. spetta unicamente alle cancellerie delle Procure...
[Modificato da Aquila-58 15/12/2016 17.28]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
15/12/2016 17.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 43.760
Moderatore
Caro Tizio,


Se sono balle quelle che raccontano in certi siti, potete quantificare le denunce di pedofilia, fatte alla Magistratura da parte degli anziani, da coloro che sono stati abusati o dai loro familiari , proprio in attuazione di tali direttive ?



Tu hai un dato statistico di riferimento? Altrimenti parliamo del niente. Noi possiamo dirti ciò che dice la policy della nostra organizzazione su protocollo da seguire nei casi di abusi sui minori. Di fatto non esiste alcun "divieto" né esplicito né implicito né alcuna conseguenza a livello di congregazione per chi decide di denunciare un abuso alle autorità, si tratta di una decisione strettamente personale in cui i ministri religiosi non mettono voce essendo la responsabilità penale e civile della famiglia che decide di denunciare. In Italia esiste un ufficio legale che aiuta gli anziani a capire come agire sempre nell'ambito della legalità.

Ci sono paesi dove i ministri religiosi hanno l'obbligo informare le autorità se vengono a sapere di un abuso, in qui casi gli anziani rispetteranno la legge.

Che i nostri detrattori al riguardo raccontino delle balle è banalmente evidente dal semplice ragionamento che non esiste alcuna ragione né logica né religiosa per cui i testimoni di Geova dovrebbero "tollerare" proprio un reato/peccato del genere. Cui prodest?

Shalom
[Modificato da barnabino 15/12/2016 17.34]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
15/12/2016 17.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 43.760
Moderatore

Noi comunque non dobbiamo dimostrare alcunché, è chi ci accusa che deve dimostrare le proprie istanze. Deve cioè dimostrare che le direttive ufficiali affermerebbero che sarebbe vietato denunciare un confratello pedofilo.

Sei in grado di produrre questa prova?



Infatti... mi chiedo di che cosa stiamo palando, giacché chi sostiene l'esistenza di bizzarri divieti o altrettanto bizzarre conseguenze non è i grado di mostrare l'esistenza di una sola disposizione in tal senso.

Mi chiedo se questa gente, che vuole sfruttare un reato così odioso per la propria propaganda, non stia abusano una seconda volta di quei poveri bambini per i propri secondi fini.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
15/12/2016 17.51
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 20.215
Città: ANCONA
Età: 58
TdG
Re:
barnabino, 15/12/2016 17.39:


Noi comunque non dobbiamo dimostrare alcunché, è chi ci accusa che deve dimostrare le proprie istanze. Deve cioè dimostrare che le direttive ufficiali affermerebbero che sarebbe vietato denunciare un confratello pedofilo.

Sei in grado di produrre questa prova?



Infatti... mi chiedo di che cosa stiamo palando, giacché chi sostiene l'esistenza di bizzarri divieti o altrettanto bizzarre conseguenze non è i grado di mostrare l'esistenza di una sola disposizione in tal senso.

Mi chiedo se questa gente, che vuole sfruttare un reato così odioso per la propria propaganda, non stia abusano una seconda

volta di quei poveri bambini per i propri secondi fini.


Shalom



E' ovvio!
A questa gente non importa un emerito nulla dei bambini abusati!
Sfruttano la vicenda tragica della pedofilia per i loro scopi (ergo, spargere in ogni modo letame contro i cristiani testimoni di Geova), il che equivale, come dici tu, ad abusarne di nuovo oltre che a pura ipocrisia.

Il 3D è stato giustamente aperto in area anonimi.
Siccome questa gente possiede ogni nostra circolare o disposizione, gentilmente non dovrebbero far altro che produrre le prove delle loro "argomentazioni".

Il 3D è aperto a tutti, forza......


[Modificato da Aquila-58 15/12/2016 17.53]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
15/12/2016 18.33
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 17.884
Admin
Re: Re:
EverLastingLife, 15/12/2016 16.47:




Per il resto, fanno abbastanza ridere le 'repliche' consistenti in testimonianze anonime ("quando io ero anziano le denunce non erano permesse: me lo ricordo benissimo..."), come se queste contribuissero a 'dimostrare' qualcosa. Una testimonianza diretta può avere il suo peso, naturalmente, purché sia ben chiara l'identità di chi la presenta, e degli altri protagonisti (vittime, abusatori etc.), se ve ne sono. Altrimenti 'chiacchiere e distintivo'.



Infatti. Ad inventare testimonianze anonime, con personaggi anonimi e fatti anonimi, son bravi tutti.
Anch'io posso dire che, "quando ero ex tdG, sappiate che i viaggi per le cosiddette "manifestazioni anti-tdG" altro non erano che occasioni per passarsi un po' di erbetta e andare ad escort.
Ufficialmente scrivevano che erano manifestazioni, ma poi...c'era un ex molto preminente, oratore alle assemb....alle parrocchie, quando c'era da parlare contro i tdG, consumava interi sacchetti d'erba.
Ovviamente se chiedete loro, negheranno, purtroppo dovevo videoregistrare tutto all'epoca, a saperlo...."

Questa "testimonianza" vale esattamente quanto le bislacche direttive "a voce" che questi dabbene inventano, quando le VERE direttive li smentiscono.
[Modificato da admintdg3 15/12/2016 18.36]



-----------------------------FORUM TESTIMONI DI GEOVA ONLINE-----------------------------

1) Leggete attentamente il Regolamento e attenetevi alle varie regole.
2) Usate il tasto Cerca prima di postare, onde evitare di scrivere cose che sono già state scritte in passato.
15/12/2016 19.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 43.760
Moderatore
Ricordo qualche dabbene si era inventato la scusa che tutte le circolari del mondo erano state distrutte... al peggio non c'è proprio fine.

Shalom [SM=g8869]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 6 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 05.23. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com