Testimoni di Geova Online Forum
printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva

Perché Dio ha fatto la bruttezza?

Ultimo Aggiornamento: 11/01/2017 17.01
Autore
Stampa | Notifica email    
03/01/2017 12.20
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Brutto Vero
[Non Registrato]
Alto (basso..) 1,58, pelle devastata da acne e croste, calvizie sul deserto andante, naso enorme...mi chiedo perché Dio si sia divertito a inserire geni brutti in me.
La storia del "la bellezza è relativa" non funziona...quando gli europei vedevano gli indigeni coi loro lineamenti grezzi pensavano fossero animali, mentre quando gli indigeni vedevano i bianchi dai lineamenti raffinati credevano fossero dei. E' qualcosa di innato e oggettivo...

Allora mi chiedo e vi chiedo: o Dio si è divertito a spargere bruttezza, così diventa come una lotteria genetica (chi nasce Gabriel Garko e chi Alvaro Vitali) e si diverte a vedere lo schifo di vita che fanno i brutti, oppure questa bruttezza è frutto dell'imperfezione, ma sarebbero fustigate intere razze (visto che cinesi, boliviani etc. sono molto sotto gli standard di bellezza europei...le donne italiane amano mediterranei e nordici, le donne cinesi e boliviane preferiscono anche loro questi standard ai loro uomini, addirittura in Oriente si rifanno gli occhi per sembrare occidentali, si vergognano dei loro geni).
I doni dello spirito santo110 pt.23/05/2017 00.00 by Seabiscuit
Juventus fc Ipercaforum100 pt.22/05/2017 19.13 by c'eraunavodka
Edin DžekoSenza Padroni Quindi Roma...85 pt.23/05/2017 08.14 by Giacomo(fu Giacomo)
03/01/2017 12.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 21.806
Città: ANCONA
Età: 58
TdG
Re:
Brutto Vero, 03/01/2017 12.20:

Alto (basso..) 1,58, pelle devastata da acne e croste, calvizie sul deserto andante, naso enorme...mi chiedo perché Dio si sia divertito a inserire geni brutti in me.
La storia del "la bellezza è relativa" non funziona...




Non esagerare.
Forse a volte ci vediamo più brutti di quel che siamo e mi ci metto per primo.
No, Dio non si è divertito a fare un bel nulla, il punto è che dobbiamo fare i conti con il concetto di bellezza o bruttezza esteriore di questo mondo che ci schiaccia.
Ma Dio non c' entra nulla in questo.....


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
03/01/2017 13.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 25.048
TdG
Ho trovato molto interessante questo articolo e ho pensato ti farebbe piacere leggerlo! [SM=g27988]

La bellezza interiore ha un valore duraturo
“I GIOVANI ASSOCIANO LA BELLEZZA ALLA VIRTÙ”, HA DETTO UN FEDELE CRISTIANO D’ETÀ AVANZATA.

Sì, da molto tempo l’uomo tende ad attribuire eccessiva importanza alla bellezza esteriore, e spesso questo lo porta a farsi un’idea sbagliata della persona interiore. Il Creatore, invece, guarda ciò che siamo di dentro, indipendentemente dall’aspetto esteriore. Così facendo dà il miglior esempio di maturo giudizio. Secondo la Bibbia, Dio stesso disse: “Non come vede l’uomo vede Dio, perché il semplice uomo vede ciò che appare agli occhi; ma in quanto a Geova, egli vede il cuore”. — 1 Samuele 16:7.

Dio è la Fonte della vera bellezza umana e la sua Parola rivela che nel valutare il vero valore di una persona ciò che più conta sono le qualità spirituali. La Bibbia dice: “L’attrattiva può essere falsa, e la bellezza può essere vana; ma la donna che teme Geova è quella che si procura lode”. (Proverbi 31:30) In realtà l’attrattiva esteriore può nascondere bruttezza interiore. (Ester 1:10-12; Proverbi 11:22) Mentre la bellezza fisica col tempo può svanire, quella interiore — le qualità del cuore — può aumentare e durare.
Com’è saggio, dunque, coltivare qualità come amore, gioia, pace, longanimità, benignità, bontà, fede, mitezza e padronanza di sé! (Galati 5:22, 23) Possiamo così acquistare bellezza interiore, che ha davvero un valore duraturo. — 1 Pietro 3:3, 4.

Fonte:W 15/11/00
**********************************************************************

“Non incontrerai mai due volti assolutamente identici. Non importa la bellezza o la bruttezza: queste cose sono relative. Ciascun volto è il simbolo della vita. E tutta la vita merita rispetto. È trattando gli altri con dignità che si guadagna il rispetto per se stessi.”
Tahar ben Jelloun


[IMG]http://i61.tinypic.com/6qzo79.gif[/IMG]

Molte persone entrano nella tua vita, ma solo i veri amici lasciano le proprie orme nel tuo cuore!

Forum Testimoni di Geova
03/01/2017 13.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 46.176
Moderatore
Un vantaggio di essere brutte: per essere reale, non c’è bisogno che gli altri ti guardino. Più sei bella, e più dipendi dallo sguardo e dall’ammirazione degli altri. Più sei brutta, e più sei indipendente. Un altro vantaggio, è che non devi perdere tempo a cercare di essere al meglio: tanto non lo sarai mai.

(Joyce Carol Oates)
[Modificato da barnabino 03/01/2017 13.40]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
03/01/2017 13.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.343
Città: ANCONA
Età: 61
TdG
Per evidenziare il fatto che la bruttezza non è colpa di Dio, ti faccio riflettere su quello che già ti ha detto Aquila. Il mondo purtroppo è spietato. Il mondo ha dei canoni rispetto alla bellezza distorti. Basta un piccolo difetto esteriore: L'essere bassi. L'essere grassi. La calvizie. Un naso aquilino. Ecc. Per farti rientrare nella categoria dei brutti. E anche chi non è veramente brutto viene considerato tale. Mentre un palestrato. Uno o una che ha belle forme. Chi ha un viso angelico (che poi bisogna vedere se dentro è un angelo). Questi sono dei, per i canoni del mondo. Insomma questo è il mondo di ciò che appare. Bisogna vedere come è già stato ampiamente detto quello che una persona vale. Quello che una persona vale interiormente. Spesso il bello nasconde qualcosa di brutto. Vedi la rosa. E' tanto bella, ma nasconde delle spine insidiose.

Ciao
anto_netti
[Modificato da anto_netti 03/01/2017 13.50]
03/01/2017 13.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 619
Re:
anto_netti, 03/01/2017 13.48:

Per evidenziare il fatto che la bruttezza non è colpa di Dio, Insomma questo è il mondo di ciò che appare. Bisogna vedere come è già stato ampiamente detto quello che una persona vale. Quello che una persona vale interiormente. Spesso il bello nasconde qualcosa di brutto. Vedi la rosa. E' tanto bella, ma nasconde delle spine insidiose.

Ciao
anto_netti




ma anche i brutti



_________________________________________________
...le tue proprie consolazioni vezzeggiavano la mia anima
salmo 94:19
03/01/2017 14.31
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 17.976
Admin
Guarda questi due attori e al confronto ti sentirai almeno normale

[IMG]http://www.nanarland.com/acteurs/alvarovitali/vitali.jpg[/IMG]

[IMG]http://www.leggerenotizie.it/wp-content/uploads/2013/11/Plinio.jpg[/IMG]




-----------------------------FORUM TESTIMONI DI GEOVA ONLINE-----------------------------

1) Leggete attentamente il Regolamento e attenetevi alle varie regole.
2) Usate il tasto Cerca prima di postare, onde evitare di scrivere cose che sono già state scritte in passato.
03/01/2017 14.37
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.769
Moderatore
Re: Re:
Le spine delle rose hanno lo scopo di proteggere i petali dagli insetti striscianti dannosi (per questo le punte sono rivolte verso il basso).

La bellezza è anche un fatto soggettivo, non è che i nordici siano il canone per antonomasia.


Alcuni di noi sono 'diversamente belli ' e piacciono per la simpatia e diverse caratteristiche piacevoli, tali da renderli amati ed apprezzati.




03/01/2017 15.12
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 339
Città: MILANO
Età: 21
Re:
Brutto Vero, 03/01/2017 12.20:

Alto (basso..) 1,58, pelle devastata da acne e croste, calvizie sul deserto andante, naso enorme...mi chiedo perché Dio si sia divertito a inserire geni brutti in me.
La storia del "la bellezza è relativa" non funziona...quando gli europei vedevano gli indigeni coi loro lineamenti grezzi pensavano fossero animali, mentre quando gli indigeni vedevano i bianchi dai lineamenti raffinati credevano fossero dei. E' qualcosa di innato e oggettivo...

Allora mi chiedo e vi chiedo: o Dio si è divertito a spargere bruttezza, così diventa come una lotteria genetica (chi nasce Gabriel Garko e chi Alvaro Vitali) e si diverte a vedere lo schifo di vita che fanno i brutti, oppure questa bruttezza è frutto dell'imperfezione, ma sarebbero fustigate intere razze (visto che cinesi, boliviani etc. sono molto sotto gli standard di bellezza europei...le donne italiane amano mediterranei e nordici, le donne cinesi e boliviane preferiscono anche loro questi standard ai loro uomini, addirittura in Oriente si rifanno gli occhi per sembrare occidentali, si vergognano dei loro geni).



Ciao!
Posso immaginare la sofferenza di chi come te appare agli occhi di questo mondo un brutto.
Ma quello che tu ti domandi, sta certo che se lo domandano anche i poveri, i malati e chiunque non ha, rispetto a chi ha.
Forse un bambino di Aleppo, un malato terminale o un amico al quale hanno amputato solo pochi mesi fa entrambe le gambe, potranno invidiare proprio te, che magari non sarai bello, ma hai altro che loro non hanno.
Ma pensi che a Dio possa interessare la nostra bellezza, ricchezza o salute!?
Ascolta Gesù, e dona amore al prossimo; vedrai quanto ricco, felice e bello diventerai!
03/01/2017 15.22
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 4.343
Città: ANCONA
Età: 61
TdG
Re: Re:
frida18, 03/01/2017 13.55:




ma anche i brutti





E va be! C'è sempre l'eccezione! Se anche un brutto punge come una spina di una rosa allora è meglio che ritorna a farsi rifare dal creatore.

[SM=g27989]

Ciao
anto_netti
03/01/2017 15.24
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Brutto Vero
[Non Registrato]
Re: Re:
Aquila, in questo sistema conta solo la bellezza esteriore, la lotteria genetica.
Speriamo che un giorno saremo tutti come Raoul Bova e Gabriel Garko, ci vuole un comunismo estetico, tutti uguali.

Studentessa, tu dici belle parole ma sei ipocrita perché non ti metteresti minimamente con un rifiuto umano come me che a 23 anni è alto 1.58 calvo e vomitevole. Tu cerchi il belloccio, io invece se ho un colpo di fortuna devo accontentarmi di qualcosa che cammina che assomiglia vagamente a un essere umano, oppure una ragazza cieca.

Chissà se Dio mi guarda e si chiede: "Davvero l'ho fatto io? Dovevo essere ubriaco quando ho fatto uno scempio simile".
Almeno mi facesse morire nel sonno per rimediare a questo scherzo della natura.
03/01/2017 15.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 7.942
Moderatore
Re: Re: Re:
Brutto Vero, 03/01/2017 15.24:

Aquila, in questo sistema conta solo la bellezza esteriore, la lotteria genetica.
Speriamo che un giorno saremo tutti come Raoul Bova e Gabriel Garko, ci vuole un comunismo estetico, tutti uguali.

Studentessa, tu dici belle parole ma sei ipocrita perché non ti metteresti minimamente con un rifiuto umano come me che a 23 anni è alto 1.58 calvo e vomitevole. Tu cerchi il belloccio, io invece se ho un colpo di fortuna devo accontentarmi di qualcosa che cammina che assomiglia vagamente a un essere umano, oppure una ragazza cieca.

Chissà se Dio mi guarda e si chiede: "Davvero l'ho fatto io? Dovevo essere ubriaco quando ho fatto uno scempio simile".
Almeno mi facesse morire nel sonno per rimediare a questo scherzo della natura.



Anche in questo sistema di cose la bellezza non è l' "unica" cosa che conta. Molti uomini e donne sopperiscono con l'intelligenza, la cultura, il talento, il carisma, la simpatia e altro ancora alle carenze estetiche. Totò era tutt'altro che bello, anche per colpa di un pugno alla mascella ricevuto in gioventù, che gli aveva causato l'inconfondibile mento storto. D'Annunzio era basso come te e sgraziato, e afflitto da un alito pestilenziale. Eppure entrambi erano considerati a loro modo affascinanti (anche da belle donne della loro epoca, molte delle quali si portarono a letto). Margherita Hack sembrava oggettivamente una befana, ed era una grande astronoma, e comunque la sua bruttezza non le ha impedito di sposarsi e di proliferare. Nel calcio campioni come Ribery, Gervinho, Medel, Nico Lopez e molti altri sono proverbialmente brutti. Nel cinema gli attori brutti non si contano neppure, da Christopher Walken a Ben Stiller.

Il fascino uno se lo deve costruire da solo.

[Modificato da EverLastingLife 03/01/2017 15.53]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Intellettuali veri e intellettuali dei poveri. Proff. Michael Berenbaum e Ida King, Richard Stockton College: 'Unico di tutti i gruppi presi di mira dal nazismo, i testimoni di Geova furono perseguitati per ciò che rifiutavano di fare. Il loro dissenso era irritante, disciplinato e sistematico. E, in considerazione di ciò, essi sono 'martiri' nel senso tradizionale della parola: persone preparate a soffrire e anche a morire per una scelta di fede'. Dilettante internettiano: 'i testimoni di Geova leccavano il [...] a Hitler'.
03/01/2017 16.14
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 46.176
Moderatore
Infatti, io separerei il discorso delle bruttezza estetica, ammesso che esista qualcosa di brutto in termini assoluti, da quello del piacere o non piacere ad una persona del sesso opposto. L'amore rmantico, l'attrazione fisica, non si basa solo sulla bellezza, a volte per nulla. Persone che possono colpire per prestanza fisica si rivelano umanamente superficiali e viceversa persone che non rispecchiano i canoni estetici (che per altro cambiano nel tempo) possono risultare estremamente affascinanti. L'attrazione fisica ha solo in parte a che vedere con la bellezza estetica... yn cuore buono ti aiuterà più di un bel viso, ragazzo mio, mentre un cuore malvagio renderà ripugnante il viso più bello. Emily Bronte.
[Modificato da barnabino 03/01/2017 16.15]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
03/01/2017 16.52
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 24.004
Città: MILANO
Età: 46
TdG
Re:
Brutto Vero, 03/01/2017 12:20:

Alto (basso..) 1,58, pelle devastata da acne e croste, calvizie sul deserto andante, naso enorme...mi chiedo perché Dio si sia divertito a inserire geni brutti in me.
La storia del "la bellezza è relativa" non funziona...quando gli europei vedevano gli indigeni coi loro lineamenti grezzi pensavano fossero animali, mentre quando gli indigeni vedevano i bianchi dai lineamenti raffinati credevano fossero dei. E' qualcosa di innato e oggettivo...

Allora mi chiedo e vi chiedo: o Dio si è divertito a spargere bruttezza, così diventa come una lotteria genetica (chi nasce Gabriel Garko e chi Alvaro Vitali) e si diverte a vedere lo schifo di vita che fanno i brutti, oppure questa bruttezza è frutto dell'imperfezione, ma sarebbero fustigate intere razze (visto che cinesi, boliviani etc. sono molto sotto gli standard di bellezza europei...le donne italiane amano mediterranei e nordici, le donne cinesi e boliviane preferiscono anche loro questi standard ai loro uomini, addirittura in Oriente si rifanno gli occhi per sembrare occidentali, si vergognano dei loro geni).



Caro vero brutto,
sai quante belle bionde, alte e slanciate si sono suicidate perché non avevano uno scopo nella vita.

Il libro di Ecclesiaste 9:4 dice "...Poiché riguardo a chiunque è unito a tutti i viventi esiste fiducia, perché un cane vivo è meglio che un leone morto...".

Anche un cane puo' essere meglio del re della foresta.
Ti dedico questo versetto.

Simon
03/01/2017 18.03
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 21.806
Città: ANCONA
Età: 58
TdG
Re: Re: Re:
Brutto Vero, 03/01/2017 15.24:



Aquila, in questo sistema conta solo la bellezza esteriore, la lotteria genetica.
Speriamo che un giorno saremo tutti come Raoul Bova e Gabriel Garko, ci vuole un comunismo estetico, tutti uguali.





ma questo sistema di cose non durerà per sempre.
Avrà una fine - come è scritto nella Bibbia - e con esso tutti i suoi concetti futili.
Tu parli di "comunismo estetico", ma a che servirebbe essere tutti come Raoul Bova o Gabriel Garko (ammesso e non concesso che siano "belli", concetto peraltro molto soggettivo....), se non si ha un briciolo di bellezza interiore e di spiritualità?

A nulla e persone simili verrebbero a noia già sin da ora....

Rivedi il concetto che hai di te stesso: a giudicare da quel che scrivi, direi che sei una persona profonda, con dei principi.
Però spesso abbiamo la tendenza a scaricare sugli altri quelle che sono nostre sensazioni o emozioni.
Ma non pensare che tutte le persone debbano per forza vederci come noi ci giudichiamo....





[Modificato da Aquila-58 03/01/2017 18.09]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
03/01/2017 18.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 237
Città: GENOVA
Età: 45
TdG
Perché Dio ha fatto la bruttezza?

Semplice: è un falso positivo.
03/01/2017 18.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.950
Moderatore
che potrei aggiungere a quel che già è stato detto?
forse che proprio il fatto che ti reputi non bello (che tu non lo sia è un parere tuo) hai la possibilità di concentrarti sulle tue altre potenzialità...

fra qualche anno sarai un uomo maturo...e ti assicuro che le donne, che allora avranno la tua stessa età matura, sapranno guardare oltre l'estetica...tu nel frattempo sarai diventato un uomo affascinante nei modi di porgerti...

credi, per una persona intelligente è molto piu facile farsi affascinare dalla bellezza dell'animo piuttosto che da quella fisica che con le mode cambia canoni...

lo so che ora ti consolano poco queste parole...ma non so perchè 'sento' che non sei obiettivo quando ti guardi allo specchio... quindi abbi pazienza e cambierai parere sulle tue qualità...devi solo cambiare modo di guardarti e incontrerai chi saprà vedere in te la bellezza che non cambia con la moda.

(fidati, te lo dice una che da ragazza si vedeva 'brutta' come ti vedi tu ora)
03/01/2017 18.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.950
Moderatore
Invece rispetto alla responsabilità di Geova di aver creato la bruttezza..
.
beh...puoi immaginare come fossero Adamo ed Eva! o Gesù stesso?
certo la perfezione delle forme si accompagnava alla perfezione dell'organismo...
poi chiaramente scendendo la china dell'imperfezione si ereditano le caratteristiche fisico-genetiche dei nostri avi...

la combinazione di fattori simili nei genitori, nonni, bisnonni ecc hanno il sopravvento...
come per le malattie...ci sono problemi di salute che si ereditano dai genitori...queste hanno l'impronta dell'imperfezione fisica...ne piu ne meno che la bellezza...

anche se i canoni cambiano da cultura a cultura...



03/01/2017 19.21
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Pallazio
[Non Registrato]
Ha ragione Brutto Vero, la bellezza esteriore oggi è la cosa più importante, la TV i mass media, la moda, tutto gira sulla belezza, dei brutti nessuno ne vuole sentire parlare.
Io mi definisco un non bello, ma tutti i massimi sistemi sono orientati sullo style e sull'eleganza e sarei un ipocrita a negare tutto questo.
Poi si può dire che non è così ma è così purtroppo e sempre peggio, oggi se non sei bello/a e se te lo puoi permettere economicamente, ti rifai con la chirurgia plastica e ti rinnovi, o migliori quello che si vede di te.
Il naso, il seno, i glutei, tutto si può rifare oggi, basta pagare.

La gente ti giudica per come ti vede e non per come sei fatto dentro, per quello bisogna frequentarsi, conoscersi, ci vogliono mesi e semmai anni e tutto questo tempo non c'è a disposizione.
Oggi si va di fretta e quindi...sei bello va bene...altrimenti... devi lottare ed essere simpatico sempre, con i soldi, ben vestito, insomma devi amplificare altre cose che non sono la bellezza del corpo e del viso o della mani.

Dio ha creato i Belli e anche i Brutti, avrà avuto un suo progetto per entrambi, a noi non è dato sapere, neanche dalla Bibbia, cosa ci spetterà dopo la morte e come saremo nella resurrezione, bisognerà avere fede e pagare il prezzo della vita, ossia la morte.
Procedimento cellulare irreversibile a cui nessuno di noi potrà scappare.
Buona Serata a tutti.
03/01/2017 19.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 46.176
Moderatore
Beh... non è Dio che ha creato i "belli" e i "brutti" semmai Dio ha creato la varietà, bello e brutto sono concetti relativi e spesso cambiano con la cultura e i tempo... a noi piacciono le donne anoressiche in altri tempi e altre nazioni le donne prosperose. Poi ci sono le malattie, che possono causare deformazioni e menomazioni, ma neppure quelle sono volute da Dio.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 08.54. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com