printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | « 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 | Next page

...: Scrittura del Giorno :...

Last Update: 1/1/2013 7:37 AM
Author
Print | Email Notification    
12/24/2012 7:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,014
TdG

Lunedì 24 dicembre

Non siate ansiosi di nulla. — Filip. 4:6.

Per la sua fede l’apostolo Paolo affrontò molte avversità che misero a repentaglio la sua vita. (2 Cor. 11:23-28) Come riuscì a mantenere l’equilibrio e la stabilità emotiva in quelle circostanze così difficili? Ci riuscì grazie alla preghiera e alla fiducia in Geova. Durante il periodo pieno di prove che a quanto pare culminò col suo martirio, Paolo scrisse: “Il Signore mi stette vicino e mi infuse potenza, affinché per mezzo mio la predicazione fosse compiuta pienamente e tutte le nazioni la udissero; e fui liberato dalla bocca del leone”. (2 Tim. 4:17) Paolo poté quindi assicurare ai suoi compagni di fede che non c’era bisogno di ‘essere ansiosi di nulla’. (Filip. 4:6, 7, 13) Talvolta può sembrare che le nostre preghiere non siano esaudite; almeno non subito o come ci aspettiamo. In tal caso, c’è senz’altro un buon motivo. Geova lo conosce, ma a noi potrebbe divenire chiaro solo col passare del tempo. Ad ogni modo, di una cosa possiamo star certi: Dio non abbandona i suoi fedeli. — Ebr. 6:10w11 15/1 5:15, 17

____________________

forum Testimoni di Geova
12/25/2012 7:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,014
TdG

Martedì 25 dicembre

Addolorarono anche il Santo d’Israele. — Sal. 78:41.

Cosa possiamo fare per educare la nostra coscienza? Quando studiamo le Scritture e le pubblicazioni bibliche, è importante ricordare che “il cuore del giusto medita per rispondere”. (Prov. 15:28) Vediamo come questo risulta utile quando sorgono domande in merito al lavoro. Se un certo tipo di lavoro è palesemente in contrasto con le norme scritturali, la maggioranza di noi non ha difficoltà a seguire la guida provveduta tramite la classe dello schiavo fedele e discreto. Quando però la questione non è così chiara, dovremmo esaminare e considerare i princìpi biblici in preghiera. Uno di questi riguarda la necessità di non turbare la coscienza altrui. (1 Cor. 10:31-33) In particolare dovremmo tener conto dei princìpi che riguardano la nostra relazione con Dio. Chiedetevi: ‘Se facessi questo lavoro, contristerei Geova e lo addolorerei?’ — Sal. 78:40w11 15/2 3:12

____________________

forum Testimoni di Geova
12/26/2012 7:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,014
TdG

Mercoledì 26 dicembre

Non c’è nessuno che, avendo lasciato casa o fratelli o sorelle o madre o padre o figli o campi per amor mio e per amore della buona notizia, non riceva ora . . . cento volte tanto. — Mar. 10:29, 30.

Tutti i cristiani non sposati che si impegnano al meglio per servire Geova meritano la nostra lode genuina e il nostro incoraggiamento. Li amiamo e li apprezziamo per le loro ottime qualità e per il significativo contributo che danno nella congregazione. Non avranno mai motivo di sentirsi soli se per loro saremo veramente “fratelli e sorelle e madri e figli”. Alcuni doni li aspettiamo con impazienza, altri arrivano del tutto inaspettati. Alcuni li apprezziamo immediatamente, di altri scopriamo il valore solo col tempo. Molto dipende dal nostro atteggiamento. Se non siete sposati come potete trarre il meglio dalle vostre circostanze? Avvicinatevi di più a Geova, datevi da fare nel servizio di Dio e “allargatevi” nel mostrare amore agli altri. Chi non è sposato può avere una vita soddisfacente se considera la sua condizione dal punto di vista di Dio e fa saggio uso del proprio dono. w11 15/1 3:18, 19

____________________

forum Testimoni di Geova
12/27/2012 8:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,014
TdG

Giovedì 27 dicembre

Questa è la fiducia che abbiamo verso di lui, che qualunque cosa chiediamo secondo la sua volontà, egli ci ascolta. — 1 Giov. 5:14.

Per chi è timido fare commenti alle adunanze può essere molto difficile. Se questo è il vostro caso, potrebbe esservi utile ricordare che non siete i primi a trovarvi in questa situazione. In effetti, persino fedeli servitori di Dio come Mosè e Geremia rivelarono di non avere fiducia nella propria capacità di parlare in pubblico. (Eso. 4:10; Ger. 1:6) Eppure, proprio come Geova aiutò quei suoi servitori a lodarlo pubblicamente, Dio aiuterà anche voi a offrire sacrifici di lode. (Ebr. 13:15) Come potete ottenere l’aiuto di Geova e vincere la paura di commentare? In primo luogo, preparatevi bene per l’adunanza. Poi, prima di andare alla Sala del Regno, rivolgetevi a Geova in preghiera e chiedetegli di darvi il coraggio di fare un commento. (Filip. 4:6) Visto che quello che chiedete è “secondo la sua volontà”, potete star certi che Geova esaudirà la vostra preghiera. — Prov. 15:29w10 15/10 4:12

____________________

forum Testimoni di Geova
12/28/2012 8:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,014
TdG
Venerdì 28 dicembre

Perseguiteranno anche voi. — Giov. 15:20.

Molti cristiani del passato e del presente che hanno sopportato e superato la persecuzione spiegano che, nel momento di maggiore intensità della prova, hanno provato pace interiore, un aspetto del frutto dello spirito santo di Dio. (Gal. 5:22) A sua volta, tale pace li ha aiutati a custodire il loro cuore e le loro facoltà mentali. Geova usa la sua forza attiva per dare potenza ai suoi servitori affinché possano far fronte alle prove e agire con saggezza quando sono colpiti dalle avversità. Alcuni osservatori si sono meravigliati notando la determinazione dei servitori di Geova a mantenere l’integrità anche di fronte a feroce persecuzione. Sembrava che i Testimoni fossero pervasi da una forza sovrumana; e in effetti lo erano. L’apostolo Pietro ci assicura: “Se siete biasimati per il nome di Cristo, felici voi, perché lo spirito della gloria, sì, lo spirito di Dio, riposa su di voi”. (1 Piet. 4:14) Il fatto che siamo perseguitati perché sosteniamo norme giuste indica che abbiamo l’approvazione divina. — Matt. 5:10-12w11 15/1 5:6, 7

____________________

forum Testimoni di Geova
12/29/2012 7:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,014
TdG

Sabato 29 dicembre

Continuate dunque a cercare prima il regno e la Sua giustizia. — Matt. 6:33.

Cos’è la giustizia di Dio? La giustizia di Dio si riferisce a ciò che è giusto ai suoi occhi, ciò che aderisce alle sue norme e ai suoi valori. Essendo il Creatore, Geova ha il diritto di stabilire il metro di giudizio per determinare ciò che è bene e ciò che è male, ciò che è giusto e ciò che è sbagliato. (Riv. 4:11) La giustizia di Dio però non è un codice di leggi freddo e inflessibile né un elenco infinito di norme e regole. Si basa invece sulla personalità di Geova, in cui gli attributi principali di giustizia, amore, sapienza e potenza sono in perfetto equilibrio. La giustizia di Dio è dunque collegata alla sua volontà e al suo proposito. Comprende ciò che egli si aspetta da chi desidera servirlo. w10 15/10 2:1, 2

____________________

forum Testimoni di Geova
12/30/2012 7:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,014
TdG

Domenica 30 dicembre

Non chiunque mi dice: ‘Signore, Signore’, entrerà nel regno dei cieli. — Matt. 7:21.

Gesù disse che era venuto a chiamare i peccatori, cioè gli illegali, a pentimento. (Luca 5:30-32) Ma come considerava i peccatori incalliti? Gesù mise energicamente in guardia dal pericolo di lasciarsi influenzare da loro. (Matt. 23:15, 23-26) Egli rigetterà coloro che praticano impenitentemente l’illegalità, dicendo: “Andatevene via da me”. (Matt. 7:22, 23) Perché questo giudizio? Perché tali individui disonorano Dio e danneggiano altri con le loro pratiche illegali, malvage. La Parola di Dio comanda di espellere dalla congregazione i peccatori impenitenti. (1 Cor. 5:9-13) Questo è necessario per almeno tre motivi: (1) per mantenere il nome di Geova esente da biasimo, (2) per proteggere la congregazione dalla contaminazione e (3) per aiutare il peccatore a pentirsi, se possibile. Condividiamo il punto di vista di Gesù su coloro che si ostinano a seguire una condotta illegale? w11 15/2 4:13-15

____________________

forum Testimoni di Geova
12/31/2012 7:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,014
TdG

Lunedì 31 dicembre

Avevano anche Giovanni come servitore. — Atti 13:5.

Da giovane Giovanni Marco sfruttò bene il fatto di non essere sposato. Questi, la madre Maria e il cugino Barnaba facevano parte della primitiva congregazione di Gerusalemme. Inoltre è possibile che la famiglia di Marco fosse agiata, in quanto possedeva una casa in città e aveva una serva. (Atti 12:12, 13) Nonostante questi vantaggi, però, fin da ragazzo Marco non pensò solo a se stesso e a fare le cose che gli piacevano, né si accontentò di mettere su casa, farsi una famiglia e condurre una vita comoda. Fu probabilmente la compagnia degli apostoli, di cui aveva goduto fin da giovane, a instillare in lui il desiderio di svolgere il servizio missionario. Perciò fu felice di accompagnare Paolo e Barnaba nel loro primo viaggio missionario quale loro servitore. In seguito viaggiò con Barnaba e, successivamente, lo ritroviamo mentre presta servizio con Pietro a Babilonia. (Atti 15:39; 1 Piet. 5:13) Marco si fece un’eccellente reputazione essendo disposto a servire altri e a prodigarsi nel sacro servizio. w11 15/1 3:8

____________________

forum Testimoni di Geova
12/31/2012 9:39 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,848
Moderatore
Argo, grazie per la tua costanza: ogni giorno ti ricordi di inserire la scrittura del giorno...prima ancora di prendere il caffè pensi a noi!


12/31/2012 10:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 28,464
TdG
Re:
Giandujotta.50, 31.12.2012 09:39:

Argo, grazie per la tua costanza: ogni giorno ti ricordi di inserire la scrittura del giorno...prima ancora di prendere il caffè pensi a noi!






[SM=g1861209]






___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
1/1/2013 7:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,014
TdG
[SM=g8925] [SM=g2037508]
____________________

forum Testimoni di Geova
Previous page | « 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:11 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com