printprint
New Thread
Reply
 

La Bibbia prima del dogma

Last Update: 7/15/2014 12:09 PM
Author
Print | Email Notification    
1/1/2014 6:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,879
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
Giandujotta.50, 01/01/2014 18:49:

Saranno le festività ma anche io sono ancora in attesa!
chi l'ha ricevuto, dopo quanto tempo rispetto all'ordine?




dopo cinque giorni mi è arrivato, ma era prima delle feste... [SM=g7556]


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
1/1/2014 7:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,767
TdG
La mia libreria mi ha dato 20 giorni di tempo [SM=x1408438] comunque l'ordine è partito

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
1/1/2014 7:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,879
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
(Gladio), 01/01/2014 19:07:

La mia libreria mi ha dato 20 giorni di tempo [SM=x1408438] comunque l'ordine è partito




Ragazzi, appena vi arriva leggetevelo tutto in un battibaleno....io non solo l' ho già fatto ma ieri pomeriggio l' ho portato a leggere ad un signore molto cattolico, particolarmente interessato alla questione dello stauros e del mos romanorum, capitolo che è trattato splendidamente dagli autori..... [SM=g28002]


[Edited by Aquila-58 1/1/2014 7:12 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
1/1/2014 7:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,285
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
Aquila-58, 1/1/2014 7:10 PM:



Ragazzi, appena vi arriva leggetevelo tutto in un battibaleno....io non solo l' ho già fatto ma ieri pomeriggio l' ho portato a leggere ad un signore molto cattolico, particolarmente interessato alla questione dello stauros e del mos romanorum, capitolo che è trattato splendidamente dagli autori..... [SM=g28002]



Quel capitolo è interessante perché mostra i passi solitamente citati, in modo affrettato, dalla maggioranza degli autori cattolici, ma all'interno del loro contesto.

In questo caso non c'è bisogno di reinventare la ruota, ma solo di nuotare dove già lo fanno tutti, solo in verso un'altra direzione.
Dovrebbe essere apprezzato da chi cerca di capire qualcosa della questione.

Simon
1/1/2014 7:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,879
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 01/01/2014 19:46:



Quel capitolo è interessante perché mostra i passi solitamente citati, in modo affrettato, dalla maggioranza degli autori cattolici, ma all'interno del loro contesto.

In questo caso non c'è bisogno di reinventare la ruota, ma solo di nuotare dove già lo fanno tutti, solo in verso un'altra direzione.
Dovrebbe essere apprezzato da chi cerca di capire qualcosa della questione.

Simon



concordo e per questo ho detto sin dall' inizio che LA BIBBIA PRIMA DEL DOGMA non è affatto un' opera apologetica, ma che cerca di esaminare le questioni partendo da diversi punti di vista per poi arrivare al nocciolo, ma senza fare apologia di alcunchè, come fanno certi libri, magari di certi dentisti [SM=g27990] ....


[Edited by Aquila-58 1/1/2014 7:56 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
1/2/2014 12:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 348
Io l'ho ricevuto già da un pò, trovo molto interessante la parte sullo spirito che confuta il libro di polidori che pare molto inferiore come argomenti in generale. Ho anche visto che il libro è stato inserito su wikipedia!

[SM=g7348]
1/2/2014 1:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,070
TdG
A me ancora niente e non so nemmeno quando mi arriva [SM=x1408440]
1/2/2014 2:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,285
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
jwfelix, 1/2/2014 1:56 PM:

A me ancora niente e non so nemmeno quando mi arriva [SM=x1408440]



Anche per te è un problema di dogana: prima di salire sul traghetto bisogna che le carte siano tutte a posto! [SM=x1408430]

Simon
1/2/2014 4:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,070
TdG
Re: Re:
(SimonLeBon), 02/01/2014 14:31:



Anche per te è un problema di dogana: prima di salire sul traghetto bisogna che le carte siano tutte a posto! [SM=x1408430]

Simon




[SM=x1408428] [SM=x1408428]
1/3/2014 8:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 200
Location: RAVENNA
Age: 64
Interessante raccolta di documenti sullo STAURòS, ed è pure gradevole leggere un testo che non è polemico e astioso verso nessuno, ma che porta come testimoni molti ricercatori titolati.

Serve solo armarsi di un dizionario di inglese per chi non mastica molto quella lingua.

Complimenti comunque agli autori.

1/3/2014 9:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,070
TdG
Re:
Giovanni-11, 03/01/2014 08:41:

Interessante raccolta di documenti sullo STAURòS, ed è pure gradevole leggere un testo che non è polemico e astioso verso nessuno, ma che porta come testimoni molti ricercatori titolati.

Serve solo armarsi di un dizionario di inglese per chi non mastica molto quella lingua.

Complimenti comunque agli autori.





Scusa ma non è in italiano? [SM=g1871115]
1/3/2014 12:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,011
Moderatore
Il libro è in italiano

Giovanni parla di "interessante raccolta di documenti sullo STAURÒS" quindi forse vi è inserita una sfilza di documenti che è in inglese?



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
1/3/2014 2:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 200
Location: RAVENNA
Age: 64
Gli autori, dopo aver pubblicato diversi testi in latino, hanno lasciato il compito di tradurlo agli autori di lingua inglese che hanno pubblicato il documento in origine (su carta o in internet.)

Quello di lasciare ad altri la responsabilità di tradurre da una lingua antica ad una moderna (cosa assai complessa) è una buona scelta, ma rimane sempre il problema di chi l'inglese non lo conosce a menadito.

E' comunque un libro da avere nella propria biblioteca personale.

1/3/2014 2:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,285
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Giovanni-11, 1/3/2014 8:41 AM:

Interessante raccolta di documenti sullo STAURòS, ed è pure gradevole leggere un testo che non è polemico e astioso verso nessuno, ma che porta come testimoni molti ricercatori titolati.

Serve solo armarsi di un dizionario di inglese per chi non mastica molto quella lingua.

Complimenti comunque agli autori.



Questo era l'intento preciso degli autori.

Quanto all'inglese hai ragione, la scelta puo' essere migliorata, ma non era intenzione del libro quella di proporre traduzioni innovative o diverse dallo standard.
La contestualizzazione dei passi, mancanza cronica della letteratura disponibile in Italia, è probabilmente il pregio principale di quel capitolo.

Simon
1/3/2014 2:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,285
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Giovanni-11, 1/3/2014 2:05 PM:

Gli autori, dopo aver pubblicato diversi testi in latino, hanno lasciato il compito di tradurlo agli autori di lingua inglese che hanno pubblicato il documento in origine (su carta o in internet.)

Quello di lasciare ad altri la responsabilità di tradurre da una lingua antica ad una moderna (cosa assai complessa) è una buona scelta, ma rimane sempre il problema di chi l'inglese non lo conosce a menadito.

E' comunque un libro da avere nella propria biblioteca personale.



Si è cercato di utilizzare traduzioni onorevoli, dove possibile. Io avrei addirittura preferito lasciare la maggioranza dei testi in inglese, ma il risultato finale è frutto di un certo compromesso, che tiene conto del lettore italiano.

Grazie comunque per le lodi.

Simon
1/3/2014 3:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,070
TdG
Re:
Giovanni-11, 03/01/2014 14:05:

Gli autori, dopo aver pubblicato diversi testi in latino, hanno lasciato il compito di tradurlo agli autori di lingua inglese che hanno pubblicato il documento in origine (su carta o in internet.)

Quello di lasciare ad altri la responsabilità di tradurre da una lingua antica ad una moderna (cosa assai complessa) è una buona scelta, ma rimane sempre il problema di chi l'inglese non lo conosce a menadito.

E' comunque un libro da avere nella propria biblioteca personale.




Scusa non capisco la cosa

Gli autori non sono Pizzorni e Arduini?
Chi sarebbero gli autori di lingua inglese?

[SM=g1871115]
1/3/2014 3:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,285
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
jwfelix, 1/3/2014 3:10 PM:



Scusa non capisco la cosa

Gli autori non sono Pizzorni e Arduini?
Chi sarebbero gli autori di lingua inglese?

[SM=g1871115]



Felix, ti faccio un esempio facile facile.
Prendi Matteo 1:1 che è scritto in greco, al posto di tradurlo tu, ci metti il testu del'u santu vancelu. L'autore è Antonella Fortuna.
Cosi' c'é Felix, che scrive il libro, e c'è Antonella, che ha scritto l'altro libro.

L'u capisti?

Simon
1/3/2014 4:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,070
TdG
Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 03/01/2014 15:48:



Felix, ti faccio un esempio facile facile.
Prendi Matteo 1:1 che è scritto in greco, al posto di tradurlo tu, ci metti il testu del'u santu vancelu. L'autore è Antonella Fortuna.
Cosi' c'é Felix, che scrive il libro, e c'è Antonella, che ha scritto l'altro libro.

L'u capisti?

Simon




Biiiiiiiiiiiiiii accussì è [SM=g8920]
1/3/2014 5:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,756
Re: Re: Re: Re:
jwfelix, 03/01/2014 16:22:




Biiiiiiiiiiiiiii accussì è [SM=g8920]



Oltre che il greco e l'inglese, bisogna capire pure il siciliano...sorbole! [SM=g7367]

----------------------------
Forum Testimoni di Geova
----------------------------

Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
1/3/2014 7:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 200
Location: RAVENNA
Age: 64
Si, infatti le citazioni di Filone, Giuseppe Flavio, Tertulliano, ecc sono prese da testi di lingua inglese e la conseguente traduzione in lingua inglese (ovvio) pure dagli stessi testi.

Meno male che le citazioni in tedesco sono tradotte in italiano e ...
meno male che le citazioni ai testi di Felice Buon Spirito non sono tradotte in siciliano !!

[SM=g7405]
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:34 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com