printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Soldi a ragazzi per sesso

Last Update: 5/13/2014 8:42 PM
Author
Print | Email Notification    
5/13/2014 2:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 18,124
Admin
Chiesti sei anni per ex prete


Rischia la condanna a sei anni l'ex sacerdote Aldo Nuvola, arrestato a luglio scorso, per atti sessuali con minori. La pena è stata richiesta dal pm Claudio Camilleri durante la sua requisitoria davanti al gup Riccardo Ricciardi.Soldi a ragazzi per sesso, chiesti 6 anni per ex prete
Rischia la condanna a sei anni l'ex sacerdote Aldo Nuvola, arrestato a luglio scorso, per atti sessuali con minori. La pena è stata richiesta dal pm Claudio Camilleri durante la sua requisitoria davanti al gup Riccardo Ricciardi. Gli investigatori hanno individuato cinque ragazzini con i quali il prete, sospeso a divinis dopo il fermo, avrebbe avuto rapporti a pagamento o avrebbe tentato di averli. Le relazioni del sacerdote vennero fuori nel corso dell'indagine sull'omicidio dell'imprenditore Massimo Pandolfo, ucciso il 24 aprile dello scorso anno. I carabinieri intercettarono una telefonata tra il diciassettenne arrestato per il delitto e il prete. I due avrebbero avuto una relazione. Il minorenne chiamò don Nuvola pochi minuti dopo l'assassinio. Interrogato dai carabinieri il 17enne confessò i suoi rapporti col sacerdote che venne intercettato: da qui la scoperta del giro di prostituzione minorile che padre Nuvola frequentava. Come ha puntualizzato il pm nella sua requisitoria, il prete regalava i soldi per le sigarette o per la spesa e li convinceva a prostituirsi. Faceva leva sui bisogni delle vittime - adolescenti cresciuti tra povertà, ignoranza e degrado - le riempiva di sms, parlava di sentimenti, di amore. E tra un messaggio hard e l'altro assicurava che avrebbe pregato per loro. Il prete è stato già condannato dalla corte d'appello a un anno di reclusione per atti sessuali a pagamento con un altro minorenne. Inizialmente il reato contestato all'ex parroco della chiesa Regina Pacis, in centro a Palermo, comprendeva anche l'induzione alla prostituzione. Un recente pronunciamento delle sezioni unite della Suprema corte ha però risolto il contrasto sull'interpretazione dell'articolo 600bis del codice penale stabilendo che "la condotta consistente nel promettere o dare denaro o altra utilità, attraverso cui si convinca una persona tra i 14 e i 18 anni a intrattenere rapporti sessuali esclusivamente con il soggetto agente, non integra l'induzione alla prostituzione minorile". Su questa base, la difesa dell'imputato ne ha chiesto la scarcerazione. Il pm ha dato parere favorevole chiedendo però l'obbligo di dimora tra le 19 e le 9 del mattino. Il processo è stato rinviato al 26 maggio. (ANSA).

www.gazzettadelsud.it/news/91712/Soldi-a-ragazzi-per-ses...
[Edited by admintdg3 5/13/2014 2:54 PM]



-----------------------------FORUM TESTIMONI DI GEOVA ONLINE-----------------------------

1) Leggete attentamente il Regolamento e attenetevi alle varie regole.
2) Usate il tasto Cerca prima di postare, onde evitare di scrivere cose che sono già state scritte in passato.
5/13/2014 3:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,868
Moderatore
Ma ci fate caso che la reazione, un po di tutti qui, è di assuefazione?
non c'è piu niente da dire su questi quasi quotidiani casi di degrado morale da parte di chi dice di rappresentare Dio.
E' come se pensassimo che sia inevitabile.
Mi domando cosa proverei se fossi cattolica.
Forse la maggioranza ha una sorta di rigetto, non ci credono...
troppo doloroso sarebbe farsi domande ..
5/13/2014 3:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re:
Giandujotta.50, 13/05/2014 15:09:

Ma ci fate caso che la reazione, un po di tutti qui, è di assuefazione?
non c'è piu niente da dire su questi quasi quotidiani casi di degrado morale da parte di chi dice di rappresentare Dio.
E' come se pensassimo che sia inevitabile.
Mi domando cosa proverei se fossi cattolica.
Forse la maggioranza ha una sorta di rigetto, non ci credono...
troppo doloroso sarebbe farsi domande ..




Ti sembrera' strano, detto da me, ma io questi preti li ritengo, seppur colpevoli, beninteso, vittime a loro volta.

Ciao
Claudio


5/13/2014 4:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,134
TdG
Re: Re:
Claudio Cava, 13/05/2014 15:52:


Ti sembrera' strano, detto da me, ma io questi preti li ritengo, seppur colpevoli, beninteso, vittime a loro volta.

Ciao
Claudio



no, no che vittime!!!
Questi sono i carnefici altro che vittime.
Non ci sono attenuanti.
Sapevano fin dall'inizio che prendendo i voti accettavano una vita di celibato e castità.
L'apostolo Paolo giustamente scrisse:
1Cor. 7:8-9 8 Ora dico a quelli non sposati e alle vedove: È bene per loro che rimangano come sono anch’io. 9 Ma se non hanno padronanza di sé, si sposino, poiché è meglio sposarsi che essere infiammati [dalla passione].

Perciò non ci sono alibi per schifezze di questo tipo.

Giandujotta.50, 13/05/2014 15:09:

Ma ci fate caso che la reazione, un po di tutti qui, è di assuefazione?
non c'è piu niente da dire su questi quasi quotidiani casi di degrado morale da parte di chi dice di rappresentare Dio.
E' come se pensassimo che sia inevitabile.
Mi domando cosa proverei se fossi cattolica.
Forse la maggioranza ha una sorta di rigetto, non ci credono...
troppo doloroso sarebbe farsi domande ..



Da parte mia non è assuefazione, ma sono azioni così abominevoli che rischio di esagerare i toni rischiando di offendere o urtare la sensibilità di alcuni e per questo cerco di evitare commenti.

Purtroppo è vero che c'è il rischio davvero di abituarsi a queste notizie che divengono ogni giorno più numerose.
Ma quello che più sconcerta è che sono crimini commessi da "uomini di Dio" considerati quindi punti di riferimento morale e spirituale. E sopratutto persone di cui le famiglie si fidano ed affidano i propri figli.

Non vorrei essere nei panni di costoro di fronte a Dio.




**************************************************
2 Sam. 22:26-27
Con qualcuno leale agirai con lealtà;
Col potente senza difetto ti comporterai senza difetto; con chi si mantiene puro ti mostrerai puro e con chi è perverso agirai come da sciocco.....
5/13/2014 4:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,011
Moderatore
Re: Re:
Claudio Cava, 13.05.2014 15:52:




Ti sembrera' strano, detto da me, ma io questi preti li ritengo, seppur colpevoli, beninteso, vittime a loro volta.

Ciao
Claudio




"arrestato a luglio scorso, per atti sessuali con minori"
le vittime sono i minori, certo non questi bastardi
[Edited by Seabiscuit 5/13/2014 4:39 PM]



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
5/13/2014 4:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ragazzi, ma chi ha parlato di alibi e attenuanti?

Ho specificato che sono colpevoli, ma si puo' essere colpevoli e allo stesso tempo vittime.

Non ho detto che sono vittime e quindi incolpevoli.
Neanche me lo sogno.

Io sono sicuro che molti di costoro, se non fossero stati costretti ad una vita contro natura non sarebbero arrivati a tanto.

A mio avviso la pedofilia e' una deviazione mentale, e tutte le deviazioni mentali hanno una causa.

Ciao
Claudio
5/13/2014 4:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
se la vedranno con Geova.

Non mi riesce nessun sentimento di rabbia
nei confronti di tali persone

e
proprio perchè vestono l'abito ecclesiastico
dunque facile bersaglio di facilonerie spicce

cerco-per deontologia [SM=g27985]
di astenermi dall'eventuale coinvolgimento emotivo
che personaggi e fatti potrebbero....

..."ma chi se ne.............. [SM=g27985]

queste notizie eventualmente possono rendermi meno ingenuo...mah
[Edited by Lungosonno 5/13/2014 5:00 PM]
5/13/2014 5:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Papa Francesco contro le scienze della mente: “Meglio la Madonna che psichiatri e psicologi E per i preti pedofili meglio la preghiera della galera

Papa: preti da psicologo? prima da Madonna.
Risponde a seminaristi dei collegi romani

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO,12 MAG – “In questo tempo di tanta psichiatria e psicologia non sarebbe meglio andare dallo psichiatra?” è la domanda che ogni tanto il Papa si sente fare dai sacerdoti.
”Non lo scarto ma prima di tutto bisogna andare dalla Madre, la Madonna, perché a un prete che si dimentica della madre nei momenti di turbolenze qualcosa manca”.

Così il Papa nell’incontro con rettori e alunni dei convitti romani. Il Papa sottolinea che ‘il popolo non perdona al suo pastore l’amore per i soldi e la vanità”.

retelabuso.org/?p=27753
[Edited by Claudio Cava 5/13/2014 5:08 PM]
5/13/2014 5:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,134
TdG
Re:
Claudio Cava, 13/05/2014 16:43:


Ragazzi, ma chi ha parlato di alibi e attenuanti?

Ho specificato che sono colpevoli, ma si puo' essere colpevoli e allo stesso tempo vittime.

Non ho detto che sono vittime e quindi incolpevoli.
Neanche me lo sogno.

Io sono sicuro che molti di costoro, se non fossero stati costretti ad una vita contro natura non sarebbero arrivati a tanto.

A mio avviso la pedofilia e' una deviazione mentale, e tutte le deviazioni mentali hanno una causa.

Ciao
Claudio



D'accordo Claudio, però non è un'attenuante oppure una causa l'essere un prete cattolico. Possiamo discutere sulla bontà o meno dell'essere sacerdoti cattolici, possiamo discutere anche dello stile di vita al quale sono chiamati i preti, ma questo non credo che contribuisca alla "devianza".
La pedofilia non è una "malattia professionale" o un "effetto collaterale" del sacerdozio cattolico!

Il celibato e la castità non sono handicap quando sono il frutto di una scelta consapevole ovviamente.
Non è che perchè per una serie di ragioni decido di non sposarmi e di condurre una vita casta, allora sono più "esposto" al rischio pedofilia. Dovrò certamente resistere a maggiori pressioni in campo sessuale ma da questo ad arrivare al crimine ne passa!

E non credo nemmeno cha la pedofilia sia una "devianza" inteso come patologia. E' certamente un sintomo di degrado morale e dissolutezza.

Tra uno che stupra donne ed uno che stupra donne minorenni non c'è nessuna differenza se non un'aggravante per il fatto di approfittarsi di un minore: entrambi fanno schifo e non hanno la minima scusa.

Altrimenti si rischia di considerare il pedofilo un "malato" con tutti i "benefici" del caso.
Se poi mi chiedi cosa si scatena nella mente di un pedofilo per portarlo a compiere questi abomini, sinceramente non lo so, ma non so neppure cosa passa per la mente di uno che stupra una donna o un uomo che picchia una donna o la sfigura con l'acido, etc.
I malati sono altri non questa feccia.

Quello che invece so è che oggi si assiste ad una epidemia di crimini perpetrati contro i più deboli, bambini e donne e questo mal si concilia con il progresso e la cultura che abbiamo in questi tempi cosidetti moderni.

Almeno questa è la mia imperfetta opinione.








**************************************************
2 Sam. 22:26-27
Con qualcuno leale agirai con lealtà;
Col potente senza difetto ti comporterai senza difetto; con chi si mantiene puro ti mostrerai puro e con chi è perverso agirai come da sciocco.....
5/13/2014 5:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re:

Teo Terrone, 13/05/2014 17:07]


D'accordo Claudio, però non è un'attenuante oppure una causa l'essere un prete cattolico. Possiamo discutere sulla bontà o meno dell'essere sacerdoti cattolici, possiamo discutere anche dello stile di vita al quale sono chiamati i preti, ma questo non credo che contribuisca alla "devianza".
La pedofilia non è una "malattia professionale" o un "effetto collaterale" del sacerdozio cattolico!


Io parlavo della castita' forzata, non tanto del sacerdozio.


Il celibato e la castità non sono handicap quando sono il frutto di una scelta consapevole ovviamente.


Il fatto e' che il peso lo sentono dopo anni e anni, non quando fanno la scelta.


E non credo nemmeno cha la pedofilia sia una "devianza" inteso come patologia. E' certamente un sintomo di degrado morale e dissolutezza.

Altrimenti si rischia di considerare il pedofilo un "malato" con tutti i "benefici" del caso.


Beh, se guardi in giro, tutti parlano di psichiatria.
Anche Papa Francesco.

Intanto finiscono in galera.
E io mica dico che non e' giusto.


Almeno questa è la mia imperfetta opinione.


La mia dev' essere ancora piu' imperfetta perche' effettivamente non riesco a trovare niente che dimostri collegamenti tra celibato e pedofilia. [SM=g27987]

Ciao
Claudio
[Edited by Claudio Cava 5/13/2014 5:42 PM]
5/13/2014 6:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 53
I preti abusatori sono stati spesso abusati a loro volta, nei seminari.

Adesso la cosa comincia a uscire fuori e qualche prete coraggiosamente ammette di essere stato vittima. Non tutti diventano abusatori a loro volta, ovviamente.

Poi metteteci il fatto che ha detto Claudio, di dover mantenere il celibato e qualcosa prima o poi non va per il verso giusto.

Per quello io non credo affatto che si tratti di immoralità e dissolutezza, secondo me sono problemi mentali e psicologici, turbe del comportamento e cose del genere.

Infatti gli stessi psicologi ammettono che è impossibile guarire veramente un pedofilo.

Questo articolo sull'argomento è molto interessante... apocalisselaica.net/radar-laicita/rete-l-abuso/parla-lo-psicologo-i-pedofili-non-gu...

[Edited by kelly70 5/13/2014 6:07 PM]
La cattiva notizia è che Dio non esiste. Quella buona è che non ne hai bisogno.
Apocalisse Laica
Le religioni dividono. L'ateismo unisce


Il sonno della ragione genera mostri (Goya)


5/13/2014 6:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,281
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
kelly70, 5/13/2014 6:06 PM:

I preti abusatori sono stati spesso abusati a loro volta, nei seminari.

Adesso la cosa comincia a uscire fuori e qualche prete coraggiosamente ammette di essere stato vittima. Non tutti diventano abusatori a loro volta, ovviamente.

Poi metteteci il fatto che ha detto Claudio, di dover mantenere il celibato e qualcosa prima o poi non va per il verso giusto.

Per quello io non credo affatto che si tratti di immoralità e dissolutezza, secondo me sono problemi mentali e psicologici, turbe del comportamento e cose del genere.

Infatti gli stessi psicologi ammettono che è impossibile guarire veramente un pedofilo.

Questo articolo sull'argomento è molto interessante... apocalisselaica.net/radar-laicita/rete-l-abuso/parla-lo-psicologo-i-pedofili-non-gu...



Mi sa che hai ragione e purtroppo la questione deve avere radici probabilmente piu' profonde e aimé note.
Speriamo che chi puo', abbia filmente capito, e faccia davvero qualcosa.

Simon
5/13/2014 8:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re:
(SimonLeBon), 13/05/2014 18:57:



Mi sa che hai ragione e purtroppo la questione deve avere radici probabilmente piu' profonde



Poco ma sicuro.

Prima del famoso documentario-shock della BBC nessuno parlava.
Nel documentario ha raccontato abusi subiti da adolescente gente di 60 anni e oltre.

Abusi subiti in tempi in cui la Chiesa faceva paura, e i propri porci comodi, in tutto il mondo.

A parte la paura e la vergogna, chi a quei tempi avesse voluto parlare, come faceva?
Da chi andava ad accusare preti e vescovi?

Stati e media nazionali erano asserviti alla CC.

Anche oggi, soprattutto in Italia, non e' che scherzino, ma adesso c' e' internet.

Sempre sia lodata. [SM=g27987]

Ciao
Claudio
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Fano: sesso in spiaggia tra prete e 13enne (41 posts, agg.: 7/14/2014 10:40 AM)
Affronta il prete che lo aveva abusato da piccolo, e lui: "Preghiamo insieme" (1 post, agg.: 3/13/2015 9:32 PM)
Sacerdoti con l'ossessione del sesso (6 posts, agg.: 5/31/2015 11:46 AM)
Il prete che ha drogato e stuprato 100 bambini (5 posts, agg.: 5/23/2014 4:01 PM)
Sacerdote romano a processo: violentò bambino per anni (4 posts, agg.: 6/28/2014 9:30 AM)

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:50 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com