printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

"Gli extraterrestri esistono" e "Non credere agli ufo è peccato"

Last Update: 8/26/2014 4:01 PM
Author
Print | Email Notification    
8/13/2014 1:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 18,124
Admin
Lo dice la Chiesa
Numerose le testimonianze di alti uomini di fede secondo cui gli extraterrestri ci sono “e sono nostri fratelli” -

La Chiesa Cattolica ha sempre ammesso l’esistenza degli extraterrestri. No, non è uno scherzo, ma quel che realmente avviene. E lo ha fatto nel secolo scorso già a partire da Padre Pio, oggi Santo: il frate di Pietrelcina così affermava rispetto agli Ufo: “L’onnipotenza di Dio non si limita al solo pianeta Terra. In altri pianeti esistono delle creature e altri esseri che non hanno peccato come noi e che pregano Dio”.

Un altro autorevolissimo esponente della Chiesa Cattolica ad avere insistito sull’esistenza degli alieni è il compianto monsignor Corrado Balducci, demologo e ufologo della Santa Sede, che in una celebre intervista al quotidiano Il Tempo aveva dichiarato candidamente che Non credere agli Ufo e alla presenza di altri esseri viventi è peccato. La loro esistenza non solo è provata da circa un milione di testimonianze, tra cui anche quelle di molti scienziati atei, ma è anche confermata da alcuni brani della Sacra Scrittura che in alcuni punti chiariscono la presenza di extraterrestri”.

Il prelato, inoltre, riportava il Salmo 23 secondo cui “Del Signore è la Terra, l’universo e i suoi abitanti”, domandandosi perché mai il salmista abbia voluto, dopo aver citato la Terra, ricordare anche l’universo con i suoi abitanti? “Questo – dice Monsignor Balducci – vuol dire che la presenza di altri esseri viventi è certa. Gli alieni esistono, e anche la teologia è d’accordo con questa tesi. La presenza di alieni nell’universo, magari superiori a noi non solo perché più intelligenti ma anche perché meno peccatori, giustificherebbe lo sbalzo che c’è tra noi uomini e gli angeli. Lucrezio scriveva che “natura non facit saltum” (la natura non fa salti) e quindi, nell’ordine provvidenziale della creazione, Dio ha pensato bene di creare anche altri esseri”.


Un altro autorevole esponente del clero ad affermare pubblicamente l’esistenza degli ufo è Padre Guy Consolmagno, gesuita e astronomo della «Specola vaticana»: “Tommaso d’Aquino – scrive il sacerdote in un libro – parla di molteplici mondi. La Bibbia è scienza divina, un lavoro su Dio. Non vuole essere scienza fisica” e l’universo “potrebbe includere altri pianeti con altri esseri creati dallo stesso Dio di amore. L’idea che ci siano altre razze e altre intelligenze non è contraria al pensiero tradizionale cristiano. Non c’è nulla nella Sacra Scrittura che possa confermare o contraddire la possibilità di vita intelligente altrove nell’universo”.

Poi c’è il teologo don Piero Coda, che nel 1995 fu incaricato dal SIR (l’agenzia promossa dalla Conferenza Episcopale) di dare una risposta alla questione: “Anche gli extraterrestri, se esistono, sono creature di Dio – aveva detto nel suo rapporto – e, per la solidarietà che coinvolge tutta la creazione, rientrerebbero anche loro nel riscatto dal peccato originale. Sul piano teologico, quindi, nessuna differenza con gli umani, né uno shock di fronte ad una eventuale conferma dell’esistenza di esseri intelligenti extraterrestri, casomai sorpresa e impreparazione di fronte ad una notizia che comporterebbe una novità nel nostro modo normale di concepire il mondo e il rapporto con la creazione. […] Nessun pericolo, quindi, anzi l’esistenza di extraterrestri potrebbe essere un arricchimento, così come in passato è avvenuto quando la cultura europea è entrata in contatto con mondi che prima erano assolutamente sconosciuti”.

Altra testimonianza è quella di monsignor James Schianchi, docente di Morale all’Istituto di Scienze Religiose di Parma, già Vicerettore della Basilica magistrale di Santa Maria della Steccata, secondo cui non vi è “alcun contrasto tra la dottrina cristiana e l’eventuale esistenza di intelligenze extraterrestri. Non possiamo certo precludere alla grandezza di Dio la possibilità di avere creato altri mondi ed esseri. Un atteggiamento di chiusura nei confronti di quest’ipotesi sarebbe per lo meno provinciale”.

E infine, come non sottolineare la posizione di padre José Luis Funes, gesuita argentino, proprio come Papa Francesco, che qualche anno fa aveva lasciato tutti attoniti con una frase inequivocabile: “Gli extraterrestri esistono e sono nostri fratelli”.

www.resapubblica.it/scienze-tecnologia/gli-alieni-esistono-eccome-dice-chiesa-ca...
[Edited by admintdg3 8/13/2014 1:21 PM]



-----------------------------FORUM TESTIMONI DI GEOVA ONLINE-----------------------------

1) Leggete attentamente il Regolamento e attenetevi alle varie regole.
2) Usate il tasto Cerca prima di postare, onde evitare di scrivere cose che sono già state scritte in passato.
8/13/2014 2:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Quindi?
8/13/2014 3:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,137
TdG
Re: Lo dice la Chiesa

Finchè non avremo riscontri oggettivi, di extra, riterrò


miei fratelli gli extracomunitari. [SM=g1861197]
8/13/2014 3:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 140
per me non c'è nulla di male nel pensare che possano esistere altre "creature di Dio" all'infuori di Gesù, degli angeli e di noi stessi....
ma affermare che rispetto agli umani addirittura siano superiori perchè senza peccato, mi sembra davvero una bufala: come fa a dirlo?
C'è qualche parte della Bibbia che ci hanno tenuto nascosto?
Boh! [SM=g1871115]
Angela
8/13/2014 3:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,840
Moderatore
..e quindi?
beh...quindi io mi domando se non credere agli ufo sia un peccato passibile di scomunica.
mi chiedo anche se si dovrebbe confessare al confessore prima di prendere l'ostia.
a dire il vero mi domando pure se per ufo si intendono tutti gli esseri extraterrestri oppure solo oggetti volanti non identificati...

ma prima di tutto mi chiedo se i cattolici che non credono agli ufo sanno di vivere nel peccato...
8/13/2014 3:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 183
Age: 30
Che esistano gli extraterrestri non c'è alcun dubbio. Dio, gli angeli, Satana, tutti extra terrestri.

Che esistano gli UFO invece ce ne sono parecchi di dubbi.

Effettivamente nella bibbia ci sono passi che mi fanno pensare a creature di altri pianeti, non umane, però la domanda è:"Se esistono altre forme di vita umanoidi (perchè è di queste che si parla), perchè la contesa universale è nata qui sulla terra?".

[SM=g2037509]
----------------------------------------------------

"Le cose che possiedi alla fine ti possiedono"
8/13/2014 11:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,137
TdG
Re: Lo dice la Chiesa

Se da una parte, come amante della fantascienza, sono affascinato all'idea di abitanti alieni su altri pianeti, oggettivamente leggo nelle affermazioni dell'articolo molte sciocchezze, ipotesi personalissime campate in aria e, cosa ancor più grave, una distorsione di ciò che dicono le Scritture.

Le stesse certezze dogmatiche mi ricordano, per associazione, i contrasti con Galileo Galilei e l'esercizio del potere violento e fanatico della chiesa dell'epoca, anche se oggi, fortunatamente, non va più in là di una critica priva di sostanza.

[SM=x1910950]


8/14/2014 10:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,628
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Personalmente sono convinto che gli unici extraterrestri che esistano siano le creature angeliche. Gli angeli fedeli a Dio e gli angeli ribelli. Spesso Satana e i demoni si fanno credere extraterrestri con sembianze umane. Lavorano molto su questo per far credere che siamo stati creati da creature aliene di fattezze umane e superiori a noi e farci così allontanare da Dio.

Le ricerche scientifiche fino adesso non hanno rivelato l'esistenza di nessuna creatura aliena, all'infuori invece delle varie leggende raccontate. Credo che più l'uomo indaghi su questo e più troverà solo se stesso. Perché il nostro universo è stato creato a misura d'uomo e solo per l'uomo.

Esiste poi il problema della sovranità di Geova e del sacrificio di riscatto di Gesù. Queste cose sono avvenute sulla Terra, ma hanno un significato universale. Cioè valgono per tutto il nostro universo.

Tutte queste cose escludono l'esistenza di creature extraterrestri con sembianze umane. Forse creature animali aliene si. Ma c'è un altro punto. La creazione è ferma e sottoposta alla futilità. In attesa di risolvere per sempre la contesa universale.

Una volta risolta la contesa universale e portata la perfezione sulla Terra. L'intero universo sarà a disposizione dell'uomo. L'uomo di Dio (i figli di Dio umani), potranno colonizzare l'universo. Dio poi creerà tante cose nuove anche negli altri pianeti.

Una mia visione ipotetica, ma che potrebbe essere logica.

Ciao
anto_netti
8/14/2014 4:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
anto_netti, 14/08/2014 10:58:

Personalmente sono convinto che gli unici extraterrestri che esistano siano le creature angeliche. Gli angeli fedeli a Dio e gli angeli ribelli. Spesso Satana e i demoni si fanno credere extraterrestri con sembianze umane. Lavorano molto su questo per far credere che siamo stati creati da creature aliene di fattezze umane e superiori a noi e farci così allontanare da Dio.

Le ricerche scientifiche fino adesso non hanno rivelato l'esistenza di nessuna creatura aliena, all'infuori invece delle varie leggende raccontate. Credo che più l'uomo indaghi su questo e più troverà solo se stesso. Perché il nostro universo è stato creato a misura d'uomo e solo per l'uomo.

Esiste poi il problema della sovranità di Geova e del sacrificio di riscatto di Gesù. Queste cose sono avvenute sulla Terra, ma hanno un significato universale. Cioè valgono per tutto il nostro universo.

Tutte queste cose escludono l'esistenza di creature extraterrestri con sembianze umane. Forse creature animali aliene si. Ma c'è un altro punto. La creazione è ferma e sottoposta alla futilità. In attesa di risolvere per sempre la contesa universale.

Una volta risolta la contesa universale e portata la perfezione sulla Terra. L'intero universo sarà a disposizione dell'uomo. L'uomo di Dio (i figli di Dio umani), potranno colonizzare l'universo. Dio poi creerà tante cose nuove anche negli altri pianeti.

Una mia visione ipotetica, ma che potrebbe essere logica.

Ciao
anto_netti



[SM=g1871115] [SM=g1871115] [SM=g1871115]

E che ne sai tu dell'universo?
Ti rendi conto che si conosce solo una piccola parte del suddetto la quale è composta da milioni di galassie le quali contengono miliardi di stelle?
Ti rendi conto che il sistema solare è una goccia nel mare?
Ti rendi minimamente conto delle distanze abnormi che ci separano dalla nostra galassia più vicina?
Sai cos'è la distanza calcolata in anni luce?
Vorresti forse mettere il "paletto" alla potenza creativa del Dio in cui credi?
Personalmente nemmeno io credo agli ufo che ci vengono a visitare ogni tanto qui sulla terra, ma da questo a pretendere si sapere tutto sull'univereso ce ne passa!
Come disse l'astrofisica Margherita Hack "non entreremo mai in contatto con civiltà extraterrestri, ma non perchè non esistono, ma a causa delle distanze che ci separano!"
Il riscontro oggettivo non c'è e credo che mai ci sarà!

8/14/2014 5:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,852
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
Yod81, 14/08/2014 16:07:



[SM=g1871115] [SM=g1871115] [SM=g1871115]

E che ne sai tu dell'universo?
Ti rendi conto che si conosce solo una piccola parte del suddetto la quale è composta da milioni di galassie le quali contengono miliardi di stelle?
Ti rendi conto che il sistema solare è una goccia nel mare?
Ti rendi minimamente conto delle distanze abnormi che ci separano dalla nostra galassia più vicina?
Sai cos'è la distanza calcolata in anni luce?

Vorresti forse mettere il "paletto" alla potenza creativa del Dio in cui credi?
Personalmente nemmeno io credo agli ufo che ci vengono a visitare ogni tanto qui sulla terra, ma da questo a pretendere si sapere tutto sull'univereso ce ne passa!
Come disse l'astrofisica Margherita Hack "non entreremo mai in contatto con civiltà extraterrestri, ma non perchè non esistono, ma a causa delle distanze che ci separano!"
Il riscontro oggettivo non c'è e credo che mai ci sarà!




ti posso assicurare che il mio amico e concittadino Anto_netti, che conosco personalmente, sa tutto questo giacchè è un gran studioso di scienze.... [SM=g27987]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
8/14/2014 8:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,137
TdG
Re: Re:
Yod81, 14/08/2014 16:07:



[SM=g1871115] [SM=g1871115] [SM=g1871115]

E che ne sai tu dell'universo?
Ti rendi conto che si conosce solo una piccola parte del suddetto la quale è composta da milioni di galassie le quali contengono miliardi di stelle?
Ti rendi conto che il sistema solare è una goccia nel mare?
Ti rendi minimamente conto delle distanze abnormi che ci separano dalla nostra galassia più vicina?
Sai cos'è la distanza calcolata in anni luce?
Vorresti forse mettere il "paletto" alla potenza creativa del Dio in cui credi?
Personalmente nemmeno io credo agli ufo che ci vengono a visitare ogni tanto qui sulla terra, ma da questo a pretendere si sapere tutto sull'univereso ce ne passa!
Come disse l'astrofisica Margherita Hack "non entreremo mai in contatto con civiltà extraterrestri, ma non perchè non esistono, ma a causa delle distanze che ci separano!"
Il riscontro oggettivo non c'è e credo che mai ci sarà!





Proprio perchè sappiamo poco dell'universo è presuntuoso essere dogmatici e pretendere pure che altri condividano fantasie prive di riscontro scientifico anche se tali ipotesi sono prodotte da personaggi di rilievo e presunti o reali 'esperti': 'L'insondabile, l'incomprensibile e l'inspiegabile non conoscono esperti', ebbe a dire un saggio.
8/14/2014 10:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re:
'Andros', 14/08/2014 20:14:




Proprio perchè sappiamo poco dell'universo è presuntuoso essere dogmatici e pretendere pure che altri condividano fantasie prive di riscontro scientifico anche se tali ipotesi sono prodotte da personaggi di rilievo e presunti o reali 'esperti': 'L'insondabile, l'incomprensibile e l'inspiegabile non conoscono esperti', ebbe a dire un saggio.




Non si tratta ne di essere dogmatici e tantomeno di pretendere che altri condividano per forza i propri punti di vista o fantasie (per usare un tuo termine).
E' giusto che ognuno possa avere le sue opinioni, ma come minimo dovrebbero essere minimamente motivate.
Quindi chiedo gentilmente su quali basi l'utente di cui sopra fa questa affermazione:
" Perché il nostro universo è stato creato a misura d'uomo e solo per l'uomo".

Faccio notare che si sta parlando dell'intero universo, in quanto tale, e non del solo pianeta terra.
Poi passerò a motivare i miei punti di vista.
8/14/2014 10:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,137
TdG
Re: Re: Re: Re:
Yod81, 14/08/2014 22:10:




Non si tratta ne di essere dogmatici e tantomeno di pretendere che altri condividano per forza i propri punti di vista o fantasie (per usare un tuo termine).
E' giusto che ognuno possa avere le sue opinioni, ma come minimo dovrebbero essere minimamente motivate.
Quindi chiedo gentilmente su quali basi l'utente di cui sopra fa questa affermazione:
" Perché il nostro universo è stato creato a misura d'uomo e solo per l'uomo".

Faccio notare che si sta parlando dell'intero universo, in quanto tale, e non del solo pianeta terra.
Poi passerò a motivare i miei punti di vista.



Mi rifaccio a due passaggi dell'articolo summenzionato:

"il compianto monsignor Corrado Balducci, demologo e ufologo della Santa Sede, che in una celebre intervista al quotidiano Il Tempo aveva dichiarato candidamente che “Non credere agli Ufo e alla presenza di altri esseri viventi è peccato. La loro esistenza non solo è provata da circa un milione di testimonianze, tra cui anche quelle di molti scienziati atei, ma è anche confermata da alcuni brani della Sacra Scrittura che in alcuni punti chiariscono la presenza di extraterrestri”.


" Non possiamo certo precludere alla grandezza di Dio la possibilità di avere creato altri mondi ed esseri. Un atteggiamento di chiusura nei confronti di quest’ipotesi sarebbe per lo meno provinciale”.


Parlare di peccato perchè non si accettano teorie, per ora, solo fantascientifiche mi sembra alquanto arbitrario e definire 'provinciale' chi si aspetta riscontri oggettivi ad affermazioni ipotetiche dimostra superficialità.

Premesso questo, la frase di Antonetti assume rilevanza ed appare comprensibilissima perchè, non essendo confermata con prove inoppugnabili l'esistenza di altri esseri viventi altrove nell'universo, fino a prova contraria quindi, gli unici beneficiari della creazione materiale restiamo noi terrestri.

In teoria esiste l'affascinante 'possibilità' che vi sia vita su altri pianeti ma non possediamo 'l'oggettività' per affermarlo dogmaticamente cosa che, invece, hanno fatto con leggerezza i relatori del suindicato articolo.

8/22/2014 1:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,628
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Re: Re:
Yod81, 14/08/2014 16:07:



[SM=g1871115] [SM=g1871115] [SM=g1871115]

E che ne sai tu dell'universo?
Ti rendi conto che si conosce solo una piccola parte del suddetto la quale è composta da milioni di galassie le quali contengono miliardi di stelle?
Ti rendi conto che il sistema solare è una goccia nel mare?
Ti rendi minimamente conto delle distanze abnormi che ci separano dalla nostra galassia più vicina?
Sai cos'è la distanza calcolata in anni luce?
Vorresti forse mettere il "paletto" alla potenza creativa del Dio in cui credi?
Personalmente nemmeno io credo agli ufo che ci vengono a visitare ogni tanto qui sulla terra, ma da questo a pretendere si sapere tutto sull'univereso ce ne passa!
Come disse l'astrofisica Margherita Hack "non entreremo mai in contatto con civiltà extraterrestri, ma non perchè non esistono, ma a causa delle distanze che ci separano!"
Il riscontro oggettivo non c'è e credo che mai ci sarà!




Scusami se solo adesso rispondo. Ma ero in ferie.

Ti hanno risposto già in parte i miei fratelli di fede.

So tutte quelle cose che tu mi dici. Perché sono un appassionato di scienza. Studio tanti libri.

Le mie conclusioni, le devi prendere solo come ipotesi. Personalmente però credo che siano veritiere. Altri possono non condividere.

Sono ipotesi che scaturiscono da una fusione delle ultime teorie cosmologiche e da ciò che dice la Bibbia.

Sai cos'è il principio antropico? Antropos vuol dire uomo. Le moderne teorie che parlano di multiverso (naturalmente teorie atee), dicono che il multiverso genera in continuazione uiniversi. E secondo il principio antropico alla fine, tra i tanti universi formatisi a caso se ne è venuto a formare uno adatto alla vita e come prodotto finale l'uomo.

Questo lo trovo alquanto improbabile. Chi crede in un creatore non può credere in un'assurdità del genere. Dio non opera in questa maniera dettata dal caso. Ma tutto è stabilito da leggi ben precise. Da un progetto matematico ben stabilito. Sono i numeri dell'universo (le costanti cosmologiche). Ogni universo, se esiste il multiverso, ha un suo scopo. Tutto dipende da queste costanti cosmologiche. Il nostro universo in base alle sue costanti cosmlogiche, ha come prodotto finale l'uomo.

Preferisco intendere il principio antropico, come un principio usato da Dio per creare il nostro universo, piuttosto che credere a infiniti universi che si formano a caso. E' uno spreco di spazio. Anche se nell'infinito non c'è problema di spazio. Il nostro creatore però fa le cose secondo uno scopo non governate dal caso.

Ciao
anto_netti
8/22/2014 6:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,140
Location: PASIAN DI PRATO
Age: 73
altri esseri umani?

Saperci gli unici in tutto l'universo, ci fa dipendere in modo assoluto al nostro creatore, e ciò è buono, dal momento che la sua potenza non ha limiti.

Altri creati? Le scritture non danno questa prospettiva.

(Atti 17:26, 27) ...E ha fatto da un solo [uomo] ogni nazione degli uomini, perché dimorino sull’intera superficie della terra, e ha decretato i tempi fissati e i limiti stabiliti della dimora degli [uomini], 27 perché cerchino Dio, se possono andare come a tastoni e realmente trovarlo, benché, in effetti, non sia lontano da ciascuno di noi.

Vero che ora con "stargate", tunnel spaziali, porte interdimensionali, dal punto di vista fantascientifico tuto sembra possibile.
Ma siamo sulla terra, e ritengo più saggio tenervi i piedi sopra... [SM=x1408447]

Che Geova faccia altro, sarà cosa che solo lui può decidere.

Io considero solo questo semplice ragionamento.

Possibile che "extraterrestri" capaci di viaggiare oltre la velocità della luce, (se no solo per arrivare e tornare a Poxima Centauri gli ci vorrebbero 8 anni), arrivino qui, si facciano vedere svolazzare fugacemente nel cielo e poi tornino via?

Non ha senso.

Ufo, significa oggetto non identificato.

Prima identifichiamo l'oggetto, e poi, forse, si può parlare di extraterrestri.

(ovviamente gli angeli sono extraterrestri,, ma anche extracorporei...).

Cristo ha dato la vita per il genere umano, e non credo che sia disposto a farlo pure per altre creazioni; una basta e avanza..
Abbiamo già combinato più guai di quelli che potevamo combinare..

Giuseppe.

--------------------------------------------------------------
Ricercatore indipendente.
--------------------------------------------------------------
La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
Per comprenderla, occorre "luce".
La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
8/22/2014 7:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,647
Location: ACCIANO
Age: 86
TdG
Vi dico il punto di vista, sono sicuro che l'universo non ha fine, n'è principio? Se ci fosse , un fine. La domanda sorge: cose, un fine del l'universo ? Un muro? Una nebbia! Un fuoco ? Senpre qualche fini ci deve essere qualche cosa? E dopo, vogliamo sapere, che c'è dietro di quel fine dell'universo ?
[SM=g10765]
8/22/2014 8:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 95
Location: BIELLA
Age: 35
Vi consiglio il film Contact tratto dal medesimo libro di C. Sagan
Gentili amici del forum, sin da bambino io ho avuto oltre ad un grande interesse per la vita di Gesù e per la preghiera un interesse molto forte anche per l' astronomia ,infatti completaì tutta l' enciclopedia astronomica quando frequentavo ancora le scuole medie, volevo consigliarvi quello che ritengo tra i miglior filmi mai visti. CONTACT, a mio parere personale il lavoro personale e quello della famiglia spirituale è di propagare il messagio dell' unione tra l' altruismo e la felicità che presto riporterà sulla terra l' Eden primitivo.
Parlando con un caro amico oggi mentre ero a diffondere il Monitore del Regno della Giustizia sono arrivato al concetto che il sacrificio del nostro caro Salvatore Gesù vale per l' universo intero e comunque sia sarà l' Eterno a stabilire la famiglia divina sulla nuova terra, non trovo contrapposti i concetti di vita sulla terra e altrove con la fede nell' Eterno e nella sua gloriosa opera, anzi è una medesima conferma del fatto che i disegni di Dio non sono quelli dell' uomo.
Nella speranza che il film consigliato possa apportarvi buone impressioni vi saluto nell' amore di Cristo.
Prometeo
8/25/2014 12:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,628
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Re: Vi consiglio il film Contact tratto dal medesimo libro di C. Sagan
Papia 85, 22/08/2014 20:52:

Gentili amici del forum, sin da bambino io ho avuto oltre ad un grande interesse per la vita di Gesù e per la preghiera un interesse molto forte anche per l' astronomia ,infatti completaì tutta l' enciclopedia astronomica quando frequentavo ancora le scuole medie, volevo consigliarvi quello che ritengo tra i miglior filmi mai visti. CONTACT, a mio parere personale il lavoro personale e quello della famiglia spirituale è di propagare il messagio dell' unione tra l' altruismo e la felicità che presto riporterà sulla terra l' Eden primitivo.
Parlando con un caro amico oggi mentre ero a diffondere il Monitore del Regno della Giustizia sono arrivato al concetto che il sacrificio del nostro caro Salvatore Gesù vale per l' universo intero e comunque sia sarà l' Eterno a stabilire la famiglia divina sulla nuova terra, non trovo contrapposti i concetti di vita sulla terra e altrove con la fede nell' Eterno e nella sua gloriosa opera, anzi è una medesima conferma del fatto che i disegni di Dio non sono quelli dell' uomo.
Nella speranza che il film consigliato possa apportarvi buone impressioni vi saluto nell' amore di Cristo.



Da appassionato di fantascienza e estimatore di uno scienziato come Carl Sagan, non posso essermi perso il film "Contact". Un bel film tratto dal romanzo omonimo di Carl Sagan. Il romanzo è ancora più bello. Le trasposizioni cinematografiche perdono sempre un po' rispetto a quello che un romanzo vuole dire. Cioè le profonde implicazioni filosofiche.

Rimango comunque attaccato a quanto ho descritto in questo thread. Per il momento la ritengo l'ipotesi più probabile. Il nostro universo creato da un Dio di amore non può che essere il suo dono per il genere umano.

Significa essere soli nell'universo?

No! Tutt'altro. In un futuro dove l'uomo avrà raggiunto la perfezione. Dove l'uomo avrà colonizzato sistemi solari e galassie. Avrà la compagnia degli esseri umani giusti. Di altre creature animali che probabilmente Dio creerà. Soprattutto avrà la compagnia di Dio, di suo figlio Gesù Cristo e le creature angeliche.

Ciao
anto_netti

8/25/2014 3:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 154
g90 8/4 p. 9
*** g90 8/4 p. 9 Extraterrestri: La risposta ***

Secondo la Bibbia, la vita extraterrestre non solo esiste ma esiste in gran quantità. È più complessa, più interessante e più credibile di qualsiasi cosa abbiano mai sognato evoluzionisti, scrittori di fantascienza e registi cinematografici. Dopo tutto, un extraterrestre è soltanto un essere che ha origine al di fuori di questa terra e della sua atmosfera.
Gli scienziati si chiedono se possano esistere forme di vita che noi non siamo in grado di individuare. La Bibbia ci assicura che tali esseri esistono. Ma non sono il prodotto dell’evoluzione. Come tutta la vita nell’universo, in qualsiasi forma, essi provengono dalla Fonte della vita, Geova Dio. Egli è un Essere spirituale e ha creato miriadi di altri esseri spirituali di diversi tipi: angeli, cherubini e serafini. Essi svolgono diversi lavori e assolvono diverse funzioni nella sua complessa organizzazione celeste. — Salmo 104:4; Ebrei 12:22; Rivelazione 19:14.


[Prospetto a pagina 10]
I messaggi che gli scienziati Il messaggio
sperano di ricevere che ignorano,
nella loro ricerca di cioè la Parola di Dio,
intelligenza extraterrestre: la Bibbia:

*Potrebbero essere falsi allarmi, *Viene da un’Intelligenza
cosa non rara; possibili extraterrestre sovrumana.
gli imbrogli. — Isaia 55:9; 2 Timoteo 3:16.

*Potrebbero offrire istruzione *Provvede attualmente istruzione a
e i benefìci di milioni di milioni di persone, con i benefìci
anni di esperienza. di una saggezza più antica
dell’universo. — Giobbe 36:26;
Salmo 103:14; Isaia 48:17;
Rivelazione 4:11.

*Potrebbero insegnarci come *Insegna già da ora la pace a
evitare l’olocausto nucleare milioni di persone; il suo Autore
e tutte le guerre. promette di preservare la terra in
eterno e di distruggere quelli che
la distruggono. — Salmo 104:5;
Isaia 2:2-4; Rivelazione 11:18.

*Potrebbero indicarci come *Il suo Autore ha dimostrato di
guarire le malattie e perfino saper guarire tutte le malattie;
come debellare la morte; promette sia di far cessare la
rimarrebbe solo la morte morte che di annullarne gli
causata da incidenti. effetti, recando la vita eterna.
— Luca 7:22; Giovanni 20:30, 31;
Rivelazione 21:4.

*Potrebbero porre fine alla *Anche ora l’Autore della Bibbia
‘solitudine cosmica’ non è “lontano da ciascuno
dell’umanità. di noi”. — Atti 17:27.
*Potrebbero essere intraducibili; *È alla portata della famiglia
ci vorrebbero migliaia, forse umana. Possiamo leggerla e
milioni, di anni per rispondere seguirla. I nostri messaggi sono
e conversare. ricevuti istantaneamente.
— Giovanni 17:3;
1 Tessalonicesi 5:17;
1 Pietro 3:12.

*Tutto quanto è detto sopra si *La nostra fede in quanto è detto
basa su congetture e sopra si basa sulle prove
supposizioni. e sulla ragione. — Ebrei 11:1.

8/25/2014 3:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 154
*** g90 8/4 p. 9 Extraterrestri: La risposta ***

Secondo la Bibbia, la vita extraterrestre non solo esiste ma esiste in gran quantità. È più complessa, più interessante e più credibile di qualsiasi cosa abbiano mai sognato evoluzionisti, scrittori di fantascienza e registi cinematografici. Dopo tutto, un extraterrestre è soltanto un essere che ha origine al di fuori di questa terra e della sua atmosfera.
Gli scienziati si chiedono se possano esistere forme di vita che noi non siamo in grado di individuare. La Bibbia ci assicura che tali esseri esistono. Ma non sono il prodotto dell’evoluzione. Come tutta la vita nell’universo, in qualsiasi forma, essi provengono dalla Fonte della vita, Geova Dio. Egli è un Essere spirituale e ha creato miriadi di altri esseri spirituali di diversi tipi: angeli, cherubini e serafini. Essi svolgono diversi lavori e assolvono diverse funzioni nella sua complessa organizzazione celeste. — Salmo 104:4; Ebrei 12:22; Rivelazione 19:14.

Molto interessante il prospetto a pagina 10 della rivista
[Edited by Geivudoppio 8/25/2014 3:31 PM]
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:04 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com