printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | « 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 | Pagina successiva

Crescita dei testimoni di Geova & commenti ai rapporti annuali di servizio

Ultimo Aggiornamento: 01/10/2018 10.13
Autore
Stampa | Notifica email    
17/09/2018 11.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.364
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
EverLastingLife, 17/09/2018 11.15:


Quante congregazioni spariranno per vecchiaia?




nessuna ovviamente e lo sappiamo bene.

Lor signori spariranno, ma nessuna Congregazione sparirà.

Si mettano il cuore in pace


[Modificato da Aquila-58 17/09/2018 11.39]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
Sara Benci di Sky SportTELEGIORNALISTE FANS FORU...56 pt.20/10/2018 11.18 by Boy.1984
ATP World Tour 250: Anversa, Mosca & StoccolmaTUTTO TENNIS FORUM34 pt.20/10/2018 14.59 by Bobby realdeal
Dio è Gesù? E allora perchè....?23 pt.19/10/2018 20.39 by MATTEOSS
01/10/2018 10.13
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.763
Moderatore

Parlando di capacità di osservazione e di ragionamento, si continua a leggere nei forum dei fuoriusciti anonimi delle sciocchezze davvero inaudite.

Sala dei congressi venduta in Finlandia: dimostra che i tdG sono in crisi?

No, dimostra solo l'asineria congenita dei fuoriusciti dissidenti, ormai del tutto incapaci (perché rincretiniti dai loro 'capi') di ragionare con logica e lucidità. La facoltà, cioè, che permette di ricavare dall'osservazione dei fatti delle conclusioni razionali e non autorizza invece a dedurre delle idiozie fatte e finite come quelle che si leggono nei loro sparuti, e sempre più spopolati, salottini virtuali.

Punto primo: dalla vendita di una sala, e foss'anche dalla chiusura di dieci, non è possibile arguire alcun segnale di crisi, non prima almeno di porsi una banale domanda: per ogni sala venduta, quante ve ne sono di acquistate? Quanti edifici e quanti terreni edificabili vengono comprati ogni anno in Finlandia e nel resto del mondo per costruirvi strutture destinate al culto, a fronte di quelli che vengono venduti? Purtroppo qui la statistica non c'entra nulla: si è ormai capito che gli 'apostati' non sono in grado di usare razionalmente i numeri, ma qui parliamo di banalissime deduzioni, per le quali basta una capacità di analisi critica da terza o quarta elementare. Si tratta di un segnale a mio avviso preoccupante: dimostra il livello di ebetudine a cui si sono ridotti a forza di frequentare certi 'ambienti' nei quali l'equilibrio mentale è destrutturato a furia di insulti, dietrologie e inferenze puerili. Prima di chiudere questo punto, sottolineo, a scanso di equivoci, che non siamo noi di questo forum a dover portare prove di nuove sale comprate o costruite, ma loro a doverle portare della relativa assenza, in qualità di portavoce dell'accusa - ovvero della congettura per cui i tdG in Finlandia e in generale sarebbero in difficoltà economiche.

Punto secondo
: malgrado il fatto, come ripeto, che non siamo noi a dover portare prove del genere, in realtà è molto facile farlo. Meno di due anni fa la Società ha pubblicato il seguente resoconto sulle necessità future del proprio real estate: riporto un mio vecchio commento.


Ecco per esempio cosa la Società stessa dichiara nel Calendario 2016 in penultima pagina (si può scaricare qui):



L'istogramma dei progetti di costruzione (in basso a destra) è in crescita continua.




La WTS stessa riconosce che, per coprire le attuali necessità legate alla numerosità degli adepti, occorrerebbero oltre 14.000 Sale del Regno e quasi 300 Sale delle Assemblee. Per stare al passo con la ratio di crescita annuale, bisognerebbe costruire ogni anno circa 1200 Sale del Regno.



Dunque, molto semplicemente si vendono proprietà per comprarne delle altre: nessuna crisi.

Punto terzo: anche se fosse dimostrato, e non lo è, che le sale sono vendute a compensazione di una situazione economica non positiva, ciò non avrebbe nessun rapporto con lo stato di salute dei tdG misurato con l'efficacia del loro proselitismo religioso. Abbiamo più volte evidenziato che i tdG non solo continuano a crescere ogni anno, ma che crescono ad un ritmo più veloce della popolazione mondiale. Questo è un istogramma di crescita mondiale del max #proclamatori:



Quanto alla crescita rispetto alla popolazione umana, riprendo un post dell'anno scorso:


La domanda fondamentale che dobbiamo farci è: di quanto crescono i tdG in rapporto alla corrispondente crescita della popolazione mondiale? E la risposta è che i tdG crescono più velocemente. Il seguente grafico, riferito più o meno al passato decennio, lo mette in evidenza.



Si veda l'ultima colonna: i testimoni sono sempre più presenti nella popolazione mondiale (grossomodo in 10 anni siamo passati da 1 su 1000 a 1 su 900: un progresso stratosferico). E questo rende conto della crescita reale. Confrontare le percentuali di crescita interne di anno in anno è privo di senso. Ad esempio è senza senso rilevare che nel 2011 la percentuale di crescita (2.36%) è stata inferiore a quella del 2010; ha senso invece chiedersi cosa è avvenuto, fra i due anni, nella popolazione mondiale e trarne una conclusione.

Ecco cosa facevo notare a suo tempo: "Questo vuol dire che nel recente anno 2011, la crescita dei tdG è stata ESATTAMENTE IL DOPPIO, in confronto percentuale, di quella della popolazione mondiale (2.36% contro 1.18%): detto molto grossolanamente, "per ogni nuovo essere umano" ci sono stati, in quell'anno, "due nuovi testimoni di Geova". Anche nel 2014 c'è stata una proporzione simile (%crescita popolazione 1.14, %crescita tdG 2.20: poco meno del doppio). Nel 2009 il rapporto fra i due incrementi era di quasi il triplo."

"Ecco dunque un istogramma dotato di qualche semantica: le barre azzurre sono le percentuali di crescita annuale della popolazione mondiale, quelle verdi le percentuali corrispondenti della crescita dei tdG, e, come si vede, per lo meno negli ultimi 11 anni sono sistematicamente più alte di quelle azzurre."






Punto quarto: forse non s'è capito che ai tdG finlandesi, come agli italiani o ai samoani, non frega niente o quasi che le assemblee siano tenute in edifici di proprietà, piuttosto che in stadi di calcio o tendoni da circo. A parte il fatto che il risalto (anche da parte di chi prende la direttiva) è dato sempre e soltanto al programma di istruzione e al conseguente patrimonio di edificazione che i singoli ne ricavano, molti fratelli di mia conoscenza invero preferiscono questa seconda opzione per vari motivi: ad esempio, 1) di solito sono logisticamente più comodi perché più diffusi sul territorio. Non si dimentichi che in tutta Italia abbiamo appena una decina scarsa di sale dei congressi, e non di rado queste ultime sono ubicate fuori mano, e richiedono quindi maggiori spostamenti. Stadi, palazzetti dello sport e teatri sono invece di norma localizzati nell'hinterland delle grandi città; 2) si ritiene, per quest'ultima ragione, che i grandi eventi tenuti negli stadi di calcio e simili abbiano un maggior potenziale di testimonianza / pubblicità all'attività di ministero cristiano. Ed è innegabile. Non esiste dunque nessun legame fra la cessione finanziaria di alcune strutture (anche ammesso, e non concesso perché indimostrabile, che questa non sarebbe bilanciata da una corrispondente incorporazione di opere civili) e le speculazioni legate alla 'Grande Tribolazione', alla 'fine imminente', agli ultimi giorni, etc., perché i singoli tdG semplicemente vivono nella convinzione di adorare Dio indipendentemente dal luogo in cui lo fanno.

Punto quinto: l'accorpamento delle congregazioni, se pure ha un naturale rapporto con il numero di Sale del Regno, non l'ha però con il progresso dei tdG, dato che, come abbondantemente già argomentato, una congregazione non è che un raggruppamento standard di proclamatori senza cardinalità prefissata (esistono congregazioni di 30 persone e altre di 150), e, di nuovo, solo l'aumento nel numero di adepti rende conto del progresso o regresso dei testimoni di Geova a livello planetario. E torno a ripetermi: questo dato ci dice, inesorabilmente, che essi continuano a crescere da sempre e ad una velocità mirabolante, se confrontata con il contesto demografico mondiale.

[Modificato da EverLastingLife 01/10/2018 10.25]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
Pagina precedente | « 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 15.36. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com