printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Confutazione trasmissione Radio Maria del GRIS di febbraio 2015 su...

Last Update: 3/2/2015 9:14 PM
Author
Print | Email Notification    
2/14/2015 9:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,957
ViceAdmin
Dopo il preambolo di don Franco Fiorino, viende data la parola ad Alessandro Spoto, che affronta il tema:

Testimoni di Geova: le date sulla fine del mondo dicendo:



L’idea terroristica della fine del mondo incombente è usata da sempre dal CD per tenere al guinzaglio i propri adepti. Questa idea è stata molto propagandata e molto usata. Diamone qualche prova:

Nel volume “Scoperti” del 1936 si afferma:

“La Bibbia è l’espressa Parola di Dio, e la Parola di Dio è la verità (però si sono permessi di alterare la Parola di Dio e dunque la Verità). La Bibbia fu scritta per essere compresa da tutte le persone sincere della terra alla fine del mondo (1 Corinzi 10,11 – questo passo biblico non centra nulla con quanto stanno dicendo).Siamo attualmente alla fine del mondo (Romani 15,5 – anche questo passo biblico citato non centra nulla con quanto stanno dicendo)”
(Scoperti, 1936, p. 8).

L’avverbio “attualmente” indica proprio una presenzialità,
questo libro è stato scritto nel 1936, siamo al 2015 e ancora non è accaduto nulla. Nel 1936, quando è stato pubblicato questo libro, ha condizionato le persone (anche le generazioni successive che si
sono servite di quel libro).

Il CD è interessato a mantenere questo “stato di allarme” circa la fine del mondo sempre incombente.

Nel pieghevole mensile “Il Servizio del Regno” del giugno 1974 riservato ai proclamatori (oggi chiamato il “Ministero del Regno
”) si afferma:

“Si odono notizie di fratelli che vendono la casa e i beni e dispongono di trascorrere il resto dei loro giorni in questo vecchio sistema facendo il servizio di pioniere. Questo è senz’altro un modo eccellente d’impiegare il breve tempo che rimane prima della fine del mondo malvagio (1 Giovanni 2,17 - questo passo biblico non centra nulla con quanto stanno dicendo).

Qui si parla di “breve tempo che rimane”, il giugno del 1974 è stato 41 anni fa (siamo nel 2015).

Qualche TdG obietta affermando che “davanti a Dio 1 giorno è come 1000 anni e 1000 anni sono come un 1 giorno”.

Siamo d’accordo davanti a Dio, per Dio, ma per noi 1 giorno è 1
giorno, e 1000 anni noi non li passiamo su questa terra. Quindi si capisce come il CD vuole tenere i propri pionieri, i propri propagandisti al guinzaglio per fare nuovi adepti.

Per i TdG stessi il proselitismo è ossessionante, perché devono fare questo servizio nonostante che piova, e magari in giacca e cravatta ad agosto.

Poi il CD mantiene in atto la spinta al timore con delle immagini riportate nelle sue pubblicazioni:

“La terra è in pericolo? Chi la salverà?” (Svegliatevi, 22 gennaio 1993). Chi legge questo e vede le immagini si fa l’idea di un incombente pericolo;

“Calamità e disastri sono opere di Dio?” (Svegliatevi, 8 agosto 1986). Il volto sofferente della persona riportata nella fotografia che sta patendo o vedendo. Queste cose funzionano sul lettore,
provocano nella psicologia dei riflessi;

“AIDS” (Svegliatevi, 22 aprile 1986). Ecco la tempestività del CD nell’usare i nuovi segnali di allarme. Il tema dell’AIDS è sfruttato dal CD con il risultato che effettivamente si è davvero nel tempo della fine;

“Le guerre finiranno mai?” (Torre di Guardia, 15 Gennaio 1994). C’è la
scena di prigionieri bendati che passano davanti a mucchi di cadaveri e feriti. Anche questa immagine fa impressione sul lettore;

“La minaccia nucleare finalmente cessata?” (Torre di Guardia, 1 Agosto 1994). La guerra fredda era finita e il CD cerca di mantenere viva la minaccia nucleare, suggerisce il dubbio che sia veramente cessata;

Stiamo svegli nel “Tempo della fine” (Torre di Guardia, 1 Maggio 1992, p. 19). Invita a stare svegli nel tempo della fine, saremmo nel tempo della fine;

Ci attendono tempi migliori? (Torre di Guardia, 15 luglio 1986, p. 32). Nell’immagine una TdG che guarda verso la promessa del CD della terra paradisiaca;

Una svolta decisiva 1914 (Svegliatevi, 22 Agosto 1986). Qui l’idea della data fatidica del 1914. Secondo il CD il 1914 ha segnato il punto in cui è finito il sesto giorno creativo ed è cominciato il
tempo del millennio glorioso. Ma per il 1914 che cosa aveva effettivamente indicato il fondatore della Società Torre di
Guardia Russell?

Nei suoi “Studi sulle Scritture” afferma: “Il colpo di Stato di Napoleone stabilisce, alla luce della profezia, il 1799 d.C. come termine dei 1260 anni di dominazione papale, e inizio del periodo che va sotto il nome di tempo della fine” (vol. III p. 34).
Quind i Russell dice che il tempo della fine è cominciato nel 1799 (non nel 1914 come afferma il CD).

Nei suoi “Studi sulle Scritture” afferma: “Regno millenario e resurrezione dei principi, Abramo, Isacco, Giacobbe” (vol. III p. 132). Quindi il 1914 è l’inizio del millennio glorioso.

Nei suoi “Studi sulle Scritture” afferma: “Nell’anno 1914 scomparirà ciò che Dio chiama Babilonia e gli uomini chiamano cristianità, come fu indicato nella profezia” (vol. III p. 146). Cioè la scomparsa completa della religione cristiana. Siamo nel 2015 e la cristianità non è scomparsa. “Al termine dell’anno 1914 saranno investiti di potere solo i santi risorti dell’Antico Testamento, da Abele a San Giovanni Battista” (vol. IV p. 325).

Il Corpo Direttivo, come possiamo notare, tiene al guinzaglio i suoi gregari con la paura (alimentata quotidianamente) di una fantomatica fine del mondo sempre incombente annunciata per il 1914, poi spostata al 1918, poi spostata al 1925, poi spostata al 1941-1942, poi spostata al 1975, e adesso si rifugiano in termini molto vaghi come “
presto”, “tra poco”, “tra non molto”, “in un anno intorno all’anno 2000”, ma un anno intorno al 2000 può essere anche il 2099, e
intanto il Corpo Direttivo stampa e vende (e sono tutte date che possiamo documentare con le pubblicazioni ufficiali del Corpo Direttivo).

L'auspicio che faccio ad ogni testimone di Geova è, per usare il titolo di una rivista del Corpo Direttivo, “svegliatevi!”.



Lascio la parola a chi desidera replicare...
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:28 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com