printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page

Clamoroso svarione apostata: "i tdG hanno un tasso di abbandono universitario da far paura!"

Last Update: 4/27/2015 12:15 PM
Author
Print | Email Notification    
4/17/2015 11:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,077
Moderatore
"... anzi, no..."

Abbiamo spezzato in due il 3D che demolisce parola per parola le critiche al vecchio discorso di Loesch sull'opportunità di fare gli studi universitari, dato che, contro ogni nostra previsione, ne è venuta fuori quella che è forse la più colossale figuraccia partorita da un forum di fuoriusciti. A memoria mia almeno, per il futuro non posso garantire: al peggio - si sa - non c'è mai fine.

Poiché leggere una discussione a partire da un commento intermedio non garantisce il massimo della comprensibilità, premetto due parole di spiegazione: tutto è nato da una tabella citata dagli ex-testimoni di Geova per dimostrare che il tasso di abbandono universitario fra i testimoni di Geova sarebbe elevato, il 70% degli iscritti (una ratio spropositata, se paragonata alla realtà globale delle iscrizioni agli atenei).

La tabella incriminata è la seguente:

[IMG]http://i59.tinypic.com/wbuf03.png[/IMG]

Fonte:

religions.pewforum.org/pdf/table-education-by-tradition.pdf


A partire dalla terza pagina di questa discussione:

testimonidigeova.freeforumzone.leonardo.it/d/11049902/Clamoroso-svarione-apostata-i-tdG-hanno-un-tasso-di-abbandono-universitario-da-far-paura-/discussion...

e precisamente dai commenti del 22/4/15 in poi, è stato comunque pubblicato un riassunto della questione.


Qui, infine, si può leggere un articolo su quanto sia significativa l'indagine del PEW per ricavare un dato attendibile sul tasso dei testimoni di Geova USA laureati:

testimonidigeova.freeforumzone.leonardo.it/d/11052023/Il-sondaggio-PEW-2007-sul-tasso-di-laureati-fra-i-testimoni-di-Geova-USA/discussione.aspx?#idm1...

ELL / MOD
[Edited by EverLastingLife 4/27/2015 12:13 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/18/2015 8:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,162
Location: PASIAN DI PRATO
Age: 73
no laurea non vuol dire... no intelligenza o conoscenza

"E io (monseppe, monseppe1 o monseppe2), che sono, il figlio della serva"? [SM=g7350]

Non hanno ancora trovato un "laureato" capace di contraddire in modo scientifico (e pubblico) la mia ricerca sul 607 a.e.v.?...

Eppure io ho fatto solo le scuole superiori (I.T.I.)....

[SM=g8806] Preferisco le lauree che conferisce Geova, sono basate sulle tesi che vengono dal cuore! [SM=g27988]



[Edited by EverLastingLife 4/22/2015 4:35 PM]

--------------------------------------------------------------
Ricercatore indipendente.
--------------------------------------------------------------
La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
Per comprenderla, occorre "luce".
La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
4/18/2015 8:22 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,637
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: no laurea non vuol dire... no intelligenza o conoscenza
monseppe2, 4/18/2015 8:07 AM:


"E io (monseppe, monseppe1 o monseppe2), che sono, il figlio della serva"? [SM=g7350]

Non anno ancora trovato un "laureato" capace di contraddire in modo scientifico (e pubblico) la mia ricerca sul 607 a.e.v.?...

Eppure io ho fatto solo le scuole superiori (I.T.I.)....

[SM=g8806] Preferisco le lauree che conferisce Geova, sono basate sulle tesi che vengono dal cuore! [SM=g27988]



Ci sono i laureati e i... fuoriclasse! [SM=g10765]

Simon
4/18/2015 12:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,211
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
EverLastingLife, 17/04/2015 23:34:


UP


Abbiamo 'ridotto in frantumi' da quasi cinque anni l'uso che i fuoriusciti (& relativi cavalier serventi) fanno del vecchio discorso di Loesch 'contro l'università'. Rinfreschiamo la memoria ai lurkatori, non si sa mai.


L'articolo è riportato in modo molto più leggibile qui:

tdgonline.altervista.org/testimoni-di-geova-e-luniversita-il-discorso-di-gerri...





caro ELL, devi sapere che il loro principale guru grafomane, riguardo alla crescita dei cristiani testimoni di Geova laureati, sentenzia di predicatori del Regno che si "ammutinano"" alle esortazioni "terrificanti" dello schiavo fedele e discreto. [SM=g27987]
Il suo principale yes men [SM=g27987] ci va più cauto e parla di tendenza alla non obbedienza....

Ovviamente, cosa sfugge a questa gente?

Chissà, forse la Torre di Guardia del 15 febbraio 2015 (edizione per lo studio) potrà aiutarli a capire?

Ne dubito ma proviamoci.

"[Gesù] decise saggiamente di avere una vita semplice così da poter usare il suo tempo e nel sue energie nel Ministero (Luca 9:58)" (paragrafo 14)

"Quali seguaci di Gesù comprendiamo che non esiste privilegio più grande che partecipare all' opera di predicazione della buona notizia. Prendendo decisioni che ci consentono di rimanere concentrati sul nostro ministero rimaniamo sulla strada giusta. Scegliamo di mettere le cose spirituali al primo posto e di condurre una vita semplice in modo da prendere pienamente parte all' importantissima opera di predicazione prima che venga la fine (Mt. 6:33 ; 24:14) " (paragrafo 17).

Che dici ELL, un certo guru grafomane capirà stavolta la differenza tra un cosiddetto (e presunto) "ammutinamento" e una decisione che viene presa interiormente da ciascun proclamatore, di proprio libero arbitrio, senza che questo costituisca "ammutinamento" di sorta (come a lui piacerebbe far credere)?

Riuscirà a capire che - come accade nella mia congregazione - ci sono diversi giovani che si sono laureati e che, dopo la laurea, hanno deciso di fare i pionieri sulla base di una individuale presa di coscienza?

Oppure, riuscirà costui a capire che ci sono fra noi tantissimi giovani che, sempre per le ragioni sopra elencate, decidono di mettersi a studiare lingue straniere (anche le più astruse, come per esempio il cinese) per andare a predicare nel "campo" straniero?

Riuscirà stavolta a capire?

Ne dubito....
[Edited by EverLastingLife 4/21/2015 5:36 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
4/18/2015 1:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 18,124
Re:
Aquila-58, 18/04/2015 12:35:




Riuscirà a capire che - come accade nella mia congregazione - ci sono diversi giovani che si sono laureati e che, dopo la laurea, hanno deciso di fare i pionieri sulla base di una individuale presa di coscienza?



Beh, io conosco una pioniera regolare che va anche all'università, e prende pure tutti 30 e 30 e lode. Idem un sm di mia conoscenza.
Ergo non c'è alcuna "disobbedienza", dal momento che oltre a non essere divieto, il frequentare l'università non intacca neanche requisiti e privilegi. Più libertà di questa [SM=g28002]
4/18/2015 1:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,077
Moderatore
Non è che una delle infinite contraddizioni della dialettica apostata.

Se - come dicono - è così facile "ammutinarsi", "disubbidire", "ribellarsi" ai 'dettami' del Corpo Direttivo, tanto che 'sempre più persone' deciderebbero di far di testa propria, allora tutte le loro descrizioni della WTS come di organizzazione totalitaria, che pretenderebbe una sottomissione assoluta, da regime orwelliano (un parallelo-spauracchio che ricorre continuamente nei loro discorsi), vanno ovviamente a ramengo. Quale dittatura potrebbe sopravvivere in presenza di un simile tasso di disobbedienza civile? Le due idee sono in palese contraddizione.

Altro pastrocchio inverecondo è il sottolineare che, sì, è vero, i giovani tdg che si iscrivono sono tanti, ma quelli che arrivano alla laurea sono pochi. Cosa c'entra questo? Se questa tendenza fosse figlia di una suggestione psicologica discendente dall'alto, perché mai costoro dovrebbero iscriversi per poi smettere, tra l'altro sostenendo inutilmente l'onere delle tasse universitarie? Cosa sono, tutti ravvedimenti a scoppio ritardato? I motivi dell'abbandono universitario possono essere tanti, come sa chi gli atenei li ha frequentati veramente, invece di pontificare da perfetto ignorante quale è.

Questi 'dilettanti allo sbaraglio' richiedono evidentemente una compassione infinita (cristiana e non).
[Edited by EverLastingLife 4/18/2015 1:51 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/18/2015 3:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 18,124
Re:
EverLastingLife, 18/04/2015 13:45:



Questi 'dilettanti allo sbaraglio' richiedono evidentemente una compassione infinita (cristiana e non).



Mi ha rallegrato il pomeriggio vedere come fanno avanti e indietro con le opinioni, come torelli impazziti [SM=g8878]
Quando si parla del numero dei tdG iscritti all'università, nella media e superiore ai cattolici, allora "Il sondaggio non soddisfa le leggi dei grandi numeri, quindi non sarebbe attendibile"; e poi ci sono dei dubbi sulla campionatura: poi però quando c'è da considerare il numero inferiore di laureati tdG rispetto agli iscritti all'università, allora il sondaggio - si, quello stesso sondaggio - diventa attendibilissimo, un vero masso di roccia su cui costruire intere paginate di post...e questo voltagabbana all'interno dello stesso post [SM=g8930] [SM=g8930] [SM=g8930]

[Edited by admintdg3 4/18/2015 3:47 PM]
4/18/2015 4:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
...tipico esempio di dissonanza cognitiva.

Shalom [SM=g27985]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
4/18/2015 5:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,637
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
admintdg3, 4/18/2015 3:46 PM:

EverLastingLife, 18/04/2015 13:45:



Questi 'dilettanti allo sbaraglio' richiedono evidentemente una compassione infinita (cristiana e non).



Mi ha rallegrato il pomeriggio vedere come fanno avanti e indietro con le opinioni, come torelli impazziti [SM=g8878]
Quando si parla del numero dei tdG iscritti all'università, nella media e superiore ai cattolici, allora "Il sondaggio non soddisfa le leggi dei grandi numeri, quindi non sarebbe attendibile"; e poi ci sono dei dubbi sulla campionatura: poi però quando c'è da considerare il numero inferiore di laureati tdG rispetto agli iscritti all'università, allora il sondaggio - si, quello stesso sondaggio - diventa attendibilissimo, un vero masso di roccia su cui costruire intere paginate di post...e questo voltagabbana all'interno dello stesso post [SM=g8930] [SM=g8930] [SM=g8930]




Ma per caso per avatar ha le orecchie dell'asino? [SM=g8806]

Simon
4/18/2015 6:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,211
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
Aquila-58, 18/04/2015 12:35:




caro ELL, devi sapere che il loro principale guru grafomane, riguardo alla crescita dei cristiani testimoni di Geova laureati, sentenzia di predicatori del Regno che si "ammutinano"" alle esortazioni "terrificanti" dello schiavo fedele e discreto. [SM=g27987]
Il suo principale yes men [SM=g27987] ci va più cauto e parla di tendenza alla non obbedienza....

Ovviamente, cosa sfugge a questa gente?

Chissà, forse la Torre di Guardia del 15 febbraio 2015 (edizione per lo studio) potrà aiutarli a capire?

Ne dubito ma proviamoci.

"[Gesù] decise saggiamente di avere una vita semplice così da poter usare il suo tempo e nel sue energie nel Ministero (Luca 9:58)" (paragrafo 14)

"Quali seguaci di Gesù comprendiamo che non esiste privilegio più grande che partecipare all' opera di predicazione della buona notizia. Prendendo decisioni che ci consentono di rimanere concentrati sul nostro ministero rimaniamo sulla strada giusta. Scegliamo di mettere le cose spirituali al primo posto e di condurre una vita semplice in modo da prendere pienamente parte all' importantissima opera di predicazione prima che venga la fine (Mt. 6:33 ; 24:14) " (paragrafo 17).

Che dici ELL, un certo guru grafomane capirà stavolta la differenza tra un cosiddetto (e presunto) "ammutinamento" e una decisione che viene presa interiormente da ciascun proclamatore, di proprio libero arbitrio, senza che questo costituisca "ammutinamento" di sorta (come a lui piacerebbe far credere)?

Riuscirà a capire che - come accade nella mia congregazione - ci sono diversi giovani che si sono laureati e che, dopo la laurea, hanno deciso di fare i pionieri sulla base di una individuale presa di coscienza?

Oppure, riuscirà costui a capire che ci sono fra noi tantissimi giovani che, sempre per le ragioni sopra elencate, decidono di mettersi a studiare lingue straniere (anche le più astruse, come per esempio il cinese) per andare a predicare nel "campo" straniero?

Riuscirà stavolta a capire?

Ne dubito....




ho fatto bene a dubitarne ELL.

Il guru grafomane, tra citazioni latine ed altre "perle", ha dimostrato ulteriormente di non aver capito.


Nel suo mondo ottenebrato dal considerare, in ogni caso, i cristiani testimoni di Geova "una cosa non seria" e chi non la pensa come lui "plebaglia intellettuale", costui non riesce a comprendere e la cosa non mi meraviglia per nulla.


Ripropongo con santa pazienza, sperando che partorisca qualcosa...


"Che dici ELL, ......capirà stavolta la differenza tra un cosiddetto (e presunto) "ammutinamento" e una decisione che viene presa interiormente da ciascun proclamatore, di proprio libero arbitrio, senza che questo costituisca "ammutinamento" di sorta (come a lui piacerebbe far credere)?

Riuscirà a capire che - come accade nella mia congregazione - ci sono diversi giovani che si sono laureati e che, dopo la laurea, hanno deciso di fare i pionieri sulla base di una individuale presa di coscienza?


Oppure, riuscirà costui a capire che ci sono fra noi tantissimi giovani che, sempre per le ragioni sopra elencate, decidono di mettersi a studiare lingue straniere (anche le più astruse, come per esempio il cinese) per andare a predicare nel "campo" straniero?"


Può secondo te costui capire che una simile presa di coscienza può non derivare da "condizionamenti mentali" o da altro, ma da quel che si legge - che chiunque può leggere e non solo i cristiani testimoni di Geova - per esempio, in Mt. 22:37-39?

Può costui capire che cosa può significare, nel singolo "cuore", amare Dio con tutto se stessi e parimenti il prossimo e, per questo, prendere a seguito di ciò, una decisione dettata dalla propria coscienza?

No, credo che l' assoluta mancanza di umiltà glielo impedisca.....

[Edited by Aquila-58 4/18/2015 7:06 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
4/18/2015 7:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,637
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
Aquila-58, 4/18/2015 6:56 PM:



ho fatto bene a dubitarne ELL.

Il guru grafomane, tra citazioni latine ed altre "perle", ha dimostrato ulteriormente di non aver capito.


Nel suo mondo ottenebrato dal considerare, in ogni caso, i cristiani testimoni di Geova "una cosa non seria" e chi non la pensa come lui "plebaglia intellettuale", costui non riesce a comprendere e la cosa non mi meraviglia per nulla.


Ripropongo con santa pazienza, sperando che partorisca qualcosa...

...

No, credo che l' assoluta mancanza di umiltà glielo impedisca.....



Aspetta che rendo l'idea della sua posizione:



No, non capisce!

Simon
4/18/2015 10:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,162
Location: PASIAN DI PRATO
Age: 73
(1 Corinti 7:8) 8 Ora dico a quelli non sposati e alle vedove: È bene per loro che rimangano come sono anch’io.

Tali dotti commentatori, presto presenterebbero parole come queste come divieto di contrarre matrimoni...

Il "consiglio" di non ricercare posizioni di prestigio presso questo mondo, spesso a discapito di tempo che potrebbe essere usato per la teocrazia, è chiaro. Resta un buon consiglio.

Ma se sorgono necessità (di lavoro o tecniche), giustamente Paolo ricorda che tale consiglio resta tale solo per coloro che desiderano o possono farne tesoro.

(1 Corinti 7:9) 9 Ma se non hanno padronanza di sé, si sposino, poiché è meglio sposarsi che essere infiammati [dalla passione].

sostituite lo sposarsi con la "necessità" di conseguire una laurea.. e il "comando" di non laurearsi diventa solo un sano e giusto consiglio.

Chissà, forse prima di morire [SM=g10765] mi laureo anch'io... [SM=x1408447]

Magari per "honoris Causa" [SM=g7422] [SM=g7405]

--------------------------------------------------------------
Ricercatore indipendente.
--------------------------------------------------------------
La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
Per comprenderla, occorre "luce".
La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
4/18/2015 11:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,077
Moderatore
Re: Re:
Aquila-58, 18/04/2015 18:56:



ho fatto bene a dubitarne ELL.

Il guru grafomane, tra citazioni latine ed altre "perle", ha dimostrato ulteriormente di non aver capito.


Nel suo mondo ottenebrato dal considerare, in ogni caso, i cristiani testimoni di Geova "una cosa non seria" e chi non la pensa come lui "plebaglia intellettuale", costui non riesce a comprendere e la cosa non mi meraviglia per nulla.


Ripropongo con santa pazienza, sperando che partorisca qualcosa...


"Che dici ELL, ......capirà stavolta la differenza tra un cosiddetto (e presunto) "ammutinamento" e una decisione che viene presa interiormente da ciascun proclamatore, di proprio libero arbitrio, senza che questo costituisca "ammutinamento" di sorta (come a lui piacerebbe far credere)?

Riuscirà a capire che - come accade nella mia congregazione - ci sono diversi giovani che si sono laureati e che, dopo la laurea, hanno deciso di fare i pionieri sulla base di una individuale presa di coscienza?


Oppure, riuscirà costui a capire che ci sono fra noi tantissimi giovani che, sempre per le ragioni sopra elencate, decidono di mettersi a studiare lingue straniere (anche le più astruse, come per esempio il cinese) per andare a predicare nel "campo" straniero?"


Può secondo te costui capire che una simile presa di coscienza può non derivare da "condizionamenti mentali" o da altro, ma da quel che si legge - che chiunque può leggere e non solo i cristiani testimoni di Geova - per esempio, in Mt. 22:37-39?

Può costui capire che cosa può significare, nel singolo "cuore", amare Dio con tutto se stessi e parimenti il prossimo e, per questo, prendere a seguito di ciò, una decisione dettata dalla propria coscienza?

No, credo che l' assoluta mancanza di umiltà glielo impedisca.....





Fammi capire, ma costoro, stringi stringi, sostengono che vi sarebbe una gran massa di giovani testimoni di Geova i quali, dribblando il 'divieto mascherato da scoraggiamento' circa l'opportunità di fare l'università, si iscriverebbero, sobbarcandosi tra l'altro l'onere delle tasse, per poi, a distanza di mesi o anni, folgorati sulla via di Damasco, 'ricordarsi' che il Corpo Direttivo scoraggia l'università e mollare gli atenei?

I fuoriusciti dei testimoni di Geova non sono una cosa seria, lo sappiamo da tempo.
[Edited by EverLastingLife 4/19/2015 3:44 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/18/2015 11:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,077
Moderatore
Re: no laurea non vuol dire... no intelligenza o conoscenza
monseppe2, 18/04/2015 08:07:


"E io (monseppe, monseppe1 o monseppe2), che sono, il figlio della serva"? [SM=g7350]

Non anno ancora trovato un "laureato" capace di contraddire in modo scientifico (e pubblico) la mia ricerca sul 607 a.e.v.?...

Eppure io ho fatto solo le scuole superiori (I.T.I.)....

[SM=g8806] Preferisco le lauree che conferisce Geova, sono basate sulle tesi che vengono dal cuore! [SM=g27988]




Ovviamente ciascuno di noi ha il proprio vissuto da portare a testimonianza, io per esempio ho conosciuto semplici diplomati (e anche meno) coltissimi, e docenti universitari ignoranti come capre. E' anche noto che innumerevoli grandi menti del passato non fossero laureate, come Ford, Joule, Leopardi, Edison, Ariosto, Zola, Flaubert, Beethoven, Galilei e infiniti altri. Tieni conto però del livello della controparte. E' troppo chiedere a squallidi personaggi, abituati - per atavico, e meschino, costume - a pesare le persone in termini di gradi accademici, di valutare il prossimo per il suo reale valore d'uomo.

[Edited by EverLastingLife 4/18/2015 11:10 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/18/2015 11:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,077
Moderatore
Re: Re:
admintdg3, 18/04/2015 13:18:



non c'è alcuna "disobbedienza", dal momento che oltre a non essere divieto, il frequentare l'università non intacca neanche requisiti e privilegi.



Nessuno di noi ha mai negato peraltro che l'Organizzazione di Geova scoraggiasse gli studi universitari. Tuttavia non è neppure vero che si tratterebbe di un orientamento a senso unico. Per esempio:


"Alcuni cristiani hanno riscontrato che proseguire gli studi, andando all’università o seguendo corsi professionali, li ha aiutati a provvedere ai bisogni materiali della propria famiglia… Chi sente il bisogno di andare oltre l’istruzione fondamentale per raggiungere questo obiettivo dovrebbe valutare i pro e i contro. Uno dei possibili vantaggi e’ quello di trovare un lavoro che permetta di sostenere se stessi e la propria famiglia in modo adeguato pur svolgendo con zelo il ministero cristiano." (Svegliatevi! del 08/03/1998, pag. 20)

“[i testimoni di Geova] sono persone appartenenti a tutti gli strati sociali, che esercitano le professioni più diverse: i loro figli frequentano la scuola pubblica e l’università”. (I testimoni di Geova: Cosa dovete sapere)

"Ogni genitore pone dinanzi ai figli gli indirizzi che ritiene migliori, a prescindere dal valore che ad essi possono dare gli altri… fra i Testimoni, come entro altre aggregazioni, ci sono persone che sono impegnate nelle attività produttive più varie (professionisti, operai, artigiani, ecc.), diplomate o laureate, avendo conseguito il titolo di studio sia prima che dopo aver abbracciato la fede dei Testimoni… L’istruzione universitaria rimane una libera scelta di cui sono arbitri unicamente i giovani e i loro genitori… I Testimoni, guidati da principi come 2 Pietro 2:11 o Romani 12:16, non ambiscono alla fama, è vero, ma questo non significa affatto che chi vuole proseguire gli studi non possa fare le sue libere scelte". (‘I testimoni di Geova in Italia’, Congregazione Cristiana dei testimoni di Geova, 1998)




Numerose sono anche le esperienze, riportate su pubblicazioni della Società, di studenti universitari testimoni di Geova che hanno proseguito gli studi fino alla laurea. Per esempio:



Un Testimone che frequenta l’università in El Salvador narra quanto segue: “Ho avuto il privilegio di conoscere la verità dall’infanzia, ma non è stato facile divenire adulto. E’ qualcosa che ho dovuto affrontare durante gli anni delle scuole superiori e solo con l’aiuto di Geova ho potuto superare tutti gli ostacoli che mi sono stati posti dinanzi per infrangere la mia integrità a Geova. A suo tempo dovetti decidere se andare all’università per proseguire gli studi oppure no. Infine decisi di andare all’università… Colsi ogni opportunità per dare testimonianza ai miei compagni di studi. In conclusione alcuni frequentano le adunanze e due di essi sono già stati battezzati”. (Torre di Guardia del 15/07/1977 pag 494)

In Giappone alcuni studenti testimoni di Geova si sono rifiutati di imparare le arti marziali e hanno rischiato di essere espulsi dall’università. (Svegliatevi! 22/08/1997, pag.27)

Il rettore della facoltà di lingue straniere dell’Istituto di gestione aziendale Karakol del Kirghizistan, una delle ex repubbliche sovietiche, ha elogiato le pubblicazioni dei testimoni di Geova…. Ci sono molti testimoni di Geova fra gli studenti (Svegliatevi! del 22/07/1998, pag. 32)

Nel frattempo, nel 1974, mi ero laureato in medicina. Avevo deciso di fare il medico generico, ma in seguito, dopo avere riflettuto ulteriormente sulla cosa, decisi di diventare chirurgo perché in questo modo sarei stato di maggiore aiuto ai miei fratelli cristiani. (Atti 15:28, 29) Così nei successivi tre anni mi specializzai in chirurgia. (Svegliatevi! del 22/08/2000, pag 13)

Mi iscrissi all’Università di Toronto e nel 1940 decisi di frequentare la facoltà di giurisprudenza… Il 10 febbraio 1941 simboleggiai la mia dedicazione a Geova Dio con il battesimo in acqua. Volevo iniziare subito l’opera di pioniere. Tuttavia Jack Nathan, che allora aveva un ruolo di spicco nell’opera di predicazione in Canada, mi incoraggiò a completare gli studi. Così feci e nel maggio 1943 mi laureai, dopo di che cominciai il servizio di pioniere. (Svegliatevi! del 22/04/2000, pag 18, 19)


Vedi anche qui:

tdgonline.altervista.org/testimoni-di-geova-e-luniversita-un-orientamento-intransigente-e-sens...




[Edited by EverLastingLife 4/18/2015 11:21 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/18/2015 11:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Fammi capire, ma costoro, stringi stringi, sostengono che vi sarebbe una gran massa di giovani testimoni di Geova i quali, dribblando il 'divieto mascherato da scoraggiamento' circa l'opportunità di fare l'università, si iscriverebbero, sobbarcandosi tra l'altro l'onere delle tasse, per poi, a distanza di mesi o anni, folgorati sulla strada di Damasco, 'ricordarsi' che il Corpo Direttivo scoraggia l'università e mollare gli atenei?

I fuoriusciti dei testimoni di Geova non sono una cosa seria, lo sappiamo da tempo



Diciamo che leggere queste cose rafforza la propria fiducia nell'organizzazione... se poi questa è l'alternativa!

Shalom
[Edited by barnabino 4/18/2015 11:34 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
4/19/2015 12:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 18,124
Re:
barnabino, 18/04/2015 23:33:

.. se poi questa è l'alternativa!

Shalom




Beh, in un ipotetico scontro tra titani (tdG vs detrattori) noi come tdG abbiamo Luis Balbino Arroyo, laureato in fisica a 16 anni, doppio master, dottore in giurisprudenza a 22 anni e attualmente consulente governativo a soli 24 anni.
Dall'altra parte er mejo che hanno ha ben superato la 30ina, è un signor nessuno, non ha ancora scritto uno straccio di libro e ha trovato il suo habitat in un forum dove passa il tempo a scrivere esercizi di sofistica per disperati e a inserire foto di prefiche siciliane [SM=g8930] [SM=g8930] [SM=g8930] [SM=g8930]

Se questa è l'alternativa...meglio passare oltre e dedicarsi alle cose serie [SM=g28002]
4/19/2015 12:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

foto di prefiche siciliane



Cos'è? Un sito prepornografico?

Shalom [SM=g7405]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
4/19/2015 7:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,211
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re:
EverLastingLife, 18/04/2015 23:01:




Fammi capire, ma costoro, stringi stringi, sostengono che vi sarebbe una gran massa di giovani testimoni di Geova i quali, dribblando il 'divieto mascherato da scoraggiamento' circa l'opportunità di fare l'università, si iscriverebbero, sobbarcandosi tra l'altro l'onere delle tasse, per poi, a distanza di mesi o anni, folgorati sulla via di Damasco, 'ricordarsi' che il Corpo Direttivo scoraggia l'università e mollare gli atenei?

I fuoriusciti dei testimoni di Geova non sono una cosa seria, lo sappiamo da tempo.




vedi ELL, il loro vice guru (in attesa del Principale), che è però ancora più "radicale" (o meno sobrio, se preferite....) del Capo Principale medesimo, giacchè ci ritiene una "vacuità" (specificatamente a noi del forum, ma non è già stato qui con pessimi risultati, a quel che ricordo? [SM=g27987] ) ha recentemente raccontato di aver assistito ad una adunanza.
Il tema, tratto da un filmato, era quello di un servitore di Geova che aveva deciso di servire Dio a tempo pieno, rinunciando ai suoi studi.

Ovviamente, nell' "imbonitore", queste storie vengono amplificate per lanciare agli utenti un certo messaggio del tutto negativo verso i cristiani testimoni di Geova.
E' la loro unica ragione di vita, compatiamoli cristianamente....

Come vedi, caro ELL, sfugge a costoro, per assoluta mancanza di umiltà, la solita cosa.

Vogliamo riprovarci, con santa pazienza?

Riproviamo...

"riusciranno costoro a comprendere le ragioni di una decisione che viene presa interiormente da ciascun proclamatore, di proprio libero arbitrio?

Riusciranno a capire che - come accade nella mia congregazione - ci sono diversi giovani che si sono laureati e che, dopo la laurea, hanno deciso di fare i pionieri sulla base di una individuale presa di coscienza?

Oppure, riusciranno costoro a capire che ci sono fra noi tantissimi giovani che, sempre per le ragioni sopra elencate, decidono di mettersi a studiare lingue straniere (anche le più astruse, come per esempio il cinese) per andare a predicare nel "campo" straniero?"


Possono secondo te costoro capire che una simile presa di coscienza può non derivare da "condizionamenti mentali" o da altro, ma da quel che si legge - che chiunque può leggere e non solo i cristiani testimoni di Geova - per esempio, in Mt. 22:37-39?

Possono costoro capire che cosa può significare, nel singolo "cuore", amare Dio con tutto se stessi e parimenti il prossimo e, per questo, prendere a seguito di ciò, una decisione dettata dalla propria coscienza?
"


Aggiungo: "possono costoro capire che il singolo servitore di Geova può decidere di svolgere una vita semplice, come Gesù (Luca 9:58), perchè ha scelto, interiormente e sulla base di Mt. 22:37-39, di prendere pienamente parte all' opera di predicazione del Regno, non per "indottrinamento" ma per l' insegnamento basato sulla Bibbia (Mt. 6:33).
Possono costoro capire che per noi essere cristiani è un modus vivendi e non una semplice scatola vuota?
"

Ne dubito, ma la speranza è l' ultima a morire...

[Edited by Aquila-58 4/19/2015 7:34 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
4/19/2015 9:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,211
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re:
EverLastingLife, 18/04/2015 23:01:




Fammi capire, ma costoro, stringi stringi, sostengono che vi sarebbe una gran massa di giovani testimoni di Geova i quali, dribblando il 'divieto mascherato da scoraggiamento' circa l'opportunità di fare l'università, si iscriverebbero, sobbarcandosi tra l'altro l'onere delle tasse, per poi, a distanza di mesi o anni, folgorati sulla via di Damasco, 'ricordarsi' che il Corpo Direttivo scoraggia l'università e mollare gli atenei?

I fuoriusciti dei testimoni di Geova non sono una cosa seria, lo sappiamo da tempo.




Il vice guru ha fatto da apripista a quello principale, che non ha tardato ad intervenire, pur trattenendosi a stento dallo scrivere 300 pagine condite da almeno 90 citazioni latine.

Naturalmente, nessuna delle nostre domande, che tutti possono leggere sopra, ha trovato la benchè minima risposta.

Costui continua a dire che gli abbandoni sono frutto del "ricordo", da te menzionato, da parte del Corpo Direttivo, a mollare gli studi.
Quindi, iscrizione, tasse, ecc.......e poi la "raccomandazione del Corpo Direttivo".

Ma il Corpo Direttivo appare all' improvviso nei sogni dei nostri giovani proclamatori, per caso (tipo Freddy Krueger)? [SM=g27987]


it.wikipedia.org/wiki/Freddy_Krueger
[Edited by Aquila-58 4/19/2015 9:31 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:06 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com