printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Come convincere uno scettico che Dio dev'essere trino

Last Update: 7/11/2017 9:56 PM
Author
Print | Email Notification    
7/17/2016 9:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
How to Persuade a Skeptic That God Must Be Triune
www.reasons.org/blogs/todays-new-reason-to-believe/how-to-persuade-a-skeptic-that-god-must-b...


How to Persuade a Skeptic That God Must Be Triune
July 13th, 2016
By Dr. Hugh Ross


One of the most common questions I get at my speaking events is, how can we prove that God is a Trinity? It is also one of the more frequent questions I get on my Facebook and Twitter pages. Here is a slightly expanded version of my answer.

Q: I was talking to a skeptic who wouldn’t subscribe to the possibility of the Christian God being 3-in-1. I gave an analogy of a person being mind, body, and soul, and although this intrigued her, she offered that the mind was actually an extension of the soul. Do you have any thoughts or references that I could access to clarify my position?

A: Most Christian theologians conclude, and I would agree, that it is not possible to separate the soul and the spirit of a human. However, standard Christian doctrine asserts that the earthly body of a human is separable. When a human dies having committed his or her life to Christ, the soul and spirit depart from the body to be with the Lord in heaven. Thus, the body, soul, and spirit of a human is not a good analogy for the Trinity. Every member of the Triune God—Father, Son, and Spirit—have always existed and will continue to always exist.

Your skeptic friend is correct that the mind is part of the soul. Our soul is the sum of our mind, will, and emotions. Our brain is the hardware interface that allows our soul and spirit to communicate with the physical world. When the brain malfunctions, it can distort or cripple the expression of our mind, will, and emotions. This malfunctioning is most noticeable in cases of dementia.

In my book and DVD Beyond the Cosmos, I appeal to extra dimensions to offer better analogies for the Trinity, analogies that do not fall into a modalistic trap. Modalism is the heretical doctrine that avows that God is sometimes the Father but not the Son or Holy Spirit, at other times the Son but not the Father or the Holy Spirit, and at still other times the Holy Spirit but not the Father or the Son. The doctrine of the Trinity states that the Father, Son, and Holy Spirit always exist and are always fully functional as God and yet there is but one God.

The analogies I offer, however, are still only analogies. They illustrate some but not all the characteristics and attributes of the Trinity. Because God transcends the space-time dimensions of our universe and is fully functional independent of the cosmic space-time dimensions and because our human powers of conception and imagination are limited by the space-time dimensions, it is impossible for us to gain more than a partial description and understanding of the Triune God.

As to how we can better argue for and establish the existence of the Triune God, I have found by experience that one of the best ways is to show people how science makes sense only if God is Triune. One example would be to point out that love is not possible unless there are at least two persons to express and receive love. The problem with strictly monotheistic religions like Islam and Judaism is that a non-loving entity supposedly created beings that give and receive love. How can the lesser create the greater? To put it another way, in strict monotheism, God must create in order to have any possibility of giving or receiving love. If God is a single person, he is unfulfilled until he creates. For the Trinitarian God, creation is an option. It is not a need.

The problem with polytheistic faiths is that the multiple gods possess different creation plans and goals. Thus, in polytheistic religions like Hinduism, there is the expectation that the natural realm will be inharmonious and filled with inconsistencies and unresolvable anomalies. However, centuries of scientific research reveal the opposite. The more we study the record of nature the greater level of harmony and consistency we see and the longer the list becomes of resolved anomalies.

Science, therefore, establishes why God in some sense must be uniplural, as the Hebrew word for God (Elohim) used in Genesis 1, implies. The uniplurality of God also explains why both singular and plural pronouns are used for God in Genesis 1:26–27.

One question that remains is why three Persons and not two, four, or more. Both creation and the redemption of billions of humans reveals a division of labor that points to three Persons. Also, John in his first epistle explains that God’s spiritual light in the world has three components: life, love, and truth, wherein the Son takes responsibility for bestowing life, the Father takes responsibility for bestowing love, and the Holy Spirit takes responsibility for bestowing truth.

Psychologists point out that when two people isolate themselves from the rest of humanity, they frequently become codependent in their relationship. A third person breaks the codependency. This need for three persons is illustrated in marriage. The bride and groom unite to become one where the bride and groom become an ezer (essential military ally) for one another. However, for this alliance to truly build an increasingly loving relationship and an increasingly productive ministry, the married couple must completely embrace God as their ezer.

In conclusion, the universe, its life, and God’s plan revealed both in nature and Scripture for the redemption of billions of human beings reveals the work of three supernatural Persons who are one in essence, character, purpose, and plan.
7/17/2016 9:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: How to Persuade a Skeptic That God Must Be Triune
La cosa piu' elegante di qeusto sragionamento è il disegnino... [SM=x1408427]

Simon
7/17/2016 9:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,863
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Non conosco l' inglese (se non qualche parola qua e là), ma mi sembra il solito "mare" di speculazioni filosofiche inutili e a-bibliche sulla natura divina e altro...
Il Dott. Ross dovrebbe essere talmente onesto da spiegare che la trinità immanente è un dogma formulato da uomini.
Un dogma che poggia - imprescindibilmente - su concetti metafisici completamente estranei al giudaismo (e la Bibbia è un documento giudaico...), si pensi alla processione immanente, alla generazione eterna, alla spirazione, all' unione ipostatica, al concetto di stessa sostanza, eccetera.

Ma avrà questa onestà oppure prenderà un versetto qua, un versetto là, lo estrapolerà dal contesto, gli farà dire quello che non dice, farà la somma et voilà!, ecco la trinità?

Immagino avvenga la seconda ipotesi...
[Edited by Aquila-58 7/17/2016 9:19 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/17/2016 9:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Aquila-58, 17/07/2016 09:16:

Non conosco l' inglese (se non qualche parola qua e là), ma mi sembra il solito "mare" di speculazioni filosofiche inutili e a-bibliche sulla natura divina e altro...
Il Dott. Ross dovrebbe essere talmente onesto da spiegare che la trinità immanente è un dogma formulato da uomini.
Un dogma che poggia - imprescindibilmente - su concetti metafisici completamente estranei al giudaismo (e la Bibbia è un documento giudaico...), si pensi alla processione immanente, alla generazione eterna, alla spirazione, all' unione ipostatica, al concetto di stessa sostanza, eccetera.

Ma avrà questa onestà oppure prenderà un versetto qua, un versetto là, lo estrapolerà dal contesto, gli farà dire quello che non dice, farà la somma et voilà!, ecco la trinità?

Immagino avvenga la seconda ipotesi...



E' molto peggio e grossolano.

"Science, therefore, establishes why God in some sense must be uniplural, as the Hebrew word for God (Elohim) used in Genesis 1, implies. The uniplurality of God also explains why both singular and plural pronouns are used for God in Genesis 1:26–27."

Elohim è plurale. Evviva!
Viene usato con pronomi singolari e plurali in Gen.1,26-27.
Perchè tre e non due o quattro?
Beh, si vede nella vita. E anche Giovanni parla di vita, amore e verità...

Stiamo appuosto.

Simon
7/17/2016 9:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,863
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
(SimonLeBon), 17/07/2016 09.24:



E' molto peggio e grossolano.

"Science, therefore, establishes why God in some sense must be uniplural, as the Hebrew word for God (Elohim) used in Genesis 1, implies. The uniplurality of God also explains why both singular and plural pronouns are used for God in Genesis 1:26–27."

Elohim è plurale. Evviva!





se va nel forum ebraico, lo fanno a fettine (in senso bonario, ovviamente) [SM=g27987]

Allora anche il dio Dagon (Giudici 16:23) è una trinità immanente, giacchè anche lui è elohim.
Evviva!

E' tipico degli evangelici, direi...vabbè, il solito rifritto che abbiamo già confutato mille volte nelle pagine di questo forum, così come in predicazione...
[Edited by Aquila-58 7/17/2016 9:36 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/17/2016 11:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 584
Location: GENOVA
Age: 48
TdG
Tra le tante cose ce ne è una interessante che condivido perchè io per primo l'ho sempre pensato ed è questa: Se Geova è al di là del continuum spazio tempo per quanto mi riguarda potrebbe anche essere trino, qualsiasi cosa essa significhi in una realtà in cui il nostro linguaggio non è più adatto a descrivere e le singole parole perdono la loro semantica.

Ma il punto è: perchè allora ho difficoltà a crederlo? Rispondervi è molto più semplice di qualsiasi impalcatura filosofica: per rispetto di quella che ritengo una rivelazione. Qualsiasi metafora usata nella Bibbia per descrivere una realtà spirituale non giustifica la credenza trinitaria poichè usa simbologie e significati dei termini che non si attagliano al concetto trinitario. Le relazioni tra le persone del Padre e del Figlio ad esempio non sono mai usate con termini equipollenti, ma in condizioni di subordinazione. Eppure esistono ed erano appannaggio degli scrittori termini e metafore che avrebbero espresso questo particolare tipo di relazione se essa fosse stata realmente tale.

La risposta più semplice è che non le usarono perchè non era quel tipo di relazione paritaria che avevano in mente, bensì una subordinata.
7/17/2016 1:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,863
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
Dante.V, 17/07/2016 11.54:

Tra le tante cose ce ne è una interessante che condivido perchè io per primo l'ho sempre pensato ed è questa: Se Geova è al di là del continuum spazio tempo per quanto mi riguarda potrebbe anche essere trino, qualsiasi cosa essa significhi in una realtà in cui il nostro linguaggio non è più adatto a descrivere e le singole parole perdono la loro semantica.

Ma il punto è: perchè allora ho difficoltà a crederlo? Rispondervi è molto più semplice di qualsiasi impalcatura filosofica: per rispetto di quella che ritengo una rivelazione. Qualsiasi metafora usata nella Bibbia per descrivere una realtà spirituale non giustifica la credenza trinitaria poichè usa simbologie e significati dei termini che non si attagliano al concetto trinitario. Le relazioni tra le persone del Padre e del Figlio ad esempio non sono mai usate con termini equipollenti, ma in condizioni di subordinazione.




per questo hanno inventato, "ad hoc", la trinità "economica".
I trinitari hanno pensato a tutto per far quadrare il cerchio... [SM=g27985]

Dante.V, 17/07/2016 11.54:


Eppure esistono ed erano appannaggio degli scrittori termini e metafore che avrebbero espresso questo particolare tipo di relazione se essa fosse stata realmente tale.

La risposta più semplice è che non le usarono perchè non era quel tipo di relazione paritaria che avevano in mente, bensì una subordinata.




ovvio!
Gli scrittori ispirati non hanno mai ragionato in termini di natura divina, non facendo mai speculazioni in tal senso.
Fu il sincretismo greco che condusse gli etnico- cristiani a ragionare in quel modo..
[Edited by Aquila-58 7/17/2016 1:22 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/17/2016 3:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
Dante.V, 17/07/2016 11.54:

Tra le tante cose ce ne è una interessante che condivido perchè io per primo l'ho sempre pensato ed è questa: Se Geova è al di là del continuum spazio tempo per quanto mi riguarda potrebbe anche essere trino, qualsiasi cosa essa significhi in una realtà in cui il nostro linguaggio non è più adatto a descrivere e le singole parole perdono la loro semantica.

Ma il punto è: perchè allora ho difficoltà a crederlo? Rispondervi è molto più semplice di qualsiasi impalcatura filosofica: per rispetto di quella che ritengo una rivelazione. Qualsiasi metafora usata nella Bibbia per descrivere una realtà spirituale non giustifica la credenza trinitaria poichè usa simbologie e significati dei termini che non si attagliano al concetto trinitario. Le relazioni tra le persone del Padre e del Figlio ad esempio non sono mai usate con termini equipollenti, ma in condizioni di subordinazione. Eppure esistono ed erano appannaggio degli scrittori termini e metafore che avrebbero espresso questo particolare tipo di relazione se essa fosse stata realmente tale.

La risposta più semplice è che non le usarono perchè non era quel tipo di relazione paritaria che avevano in mente, bensì una subordinata.




Nel creato la trinità esiste anche se diversa da come la interpretano i Cattolici

1) Le particelle nucleari sono composte da 3 quark singoli ma che non possono esistere separatamente

2) L'universo è trino in quanto fatto di Massa-Tempo-Spazio
7/17/2016 5:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
Caro Ramdom, ben tornato. Non vedo l'ora di leggere le tue disquisizioni teologiche trinarie.

Simon
7/17/2016 5:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Dante.V, 17/07/2016 11:54:

Tra le tante cose ce ne è una interessante che condivido perchè io per primo l'ho sempre pensato ed è questa: Se Geova è al di là del continuum spazio tempo per quanto mi riguarda potrebbe anche essere trino, qualsiasi cosa essa significhi in una realtà in cui il nostro linguaggio non è più adatto a descrivere e le singole parole perdono la loro semantica.

Ma il punto è: perchè allora ho difficoltà a crederlo? Rispondervi è molto più semplice di qualsiasi impalcatura filosofica: per rispetto di quella che ritengo una rivelazione. Qualsiasi metafora usata nella Bibbia per descrivere una realtà spirituale non giustifica la credenza trinitaria poichè usa simbologie e significati dei termini che non si attagliano al concetto trinitario. Le relazioni tra le persone del Padre e del Figlio ad esempio non sono mai usate con termini equipollenti, ma in condizioni di subordinazione. Eppure esistono ed erano appannaggio degli scrittori termini e metafore che avrebbero espresso questo particolare tipo di relazione se essa fosse stata realmente tale.

La risposta più semplice è che non le usarono perchè non era quel tipo di relazione paritaria che avevano in mente, bensì una subordinata.



Esatto, eventualmente avrebbero potuto parlare di tre gemelli nati insieme, magari tenendo l'uno il piede dell'altro e dispondosi a forma di triangolo.

Simon
7/17/2016 8:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,863
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
Random2520, 17/07/2016 15.34:




Nel creato la trinità esiste anche se diversa da come la interpretano i Cattolici





non solo i cattolici sono trinitari, però.
Lo sono anche gli ortodossi e buona parte della babele evangelica...
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/17/2016 9:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 584
Location: GENOVA
Age: 48
TdG

1) Le particelle nucleari sono composte da 3 quark singoli ma che non possono esistere separatamente

2) L'universo è trino in quanto fatto di Massa-Tempo-Spazio



Mi sembra siano definizioni un pò arbitrarie. Ad esempio solo protoni e neutroni sono formati da tre quark, ma elettroni o muoni che fanno parte della famiglia dei leptoni sono particelle elementari che non possiedono nessuna trinità di quark. Anche i fotoni o i gluoni della famiglia dei bosoni non hanno sub-elementi costitutivi in quanto elementari.

L'universo è molto di più di ciò che descrivi e lo spazio-tempo è una dimensione unica che ne costituisce il tessuto, per cui il tuo elenco si riduce ad un binomio al quale possiamo aggiungere molti altri elementi: ad esempio è costituito per la maggior parte da ciò che non vediamo e che chiamiamo al momento Dark Matter.

In ogni modo qualsiasi rappresentazione trina in questo universo non è sovrapponibile nè può costituire un elemento di prova se relazionata a un qualcosa che non possiamo nemmeno spiegare poichè trascende la nostra capacità di descrivere e di immaginare.
[Edited by Dante.V 7/17/2016 9:08 PM]
7/17/2016 9:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
Random2520, 17/07/2016 15:34:




Nel creato la trinità esiste anche se diversa da come la interpretano i Cattolici

1) Le particelle nucleari sono composte da 3 quark singoli ma che non possono esistere separatamente

2) L'universo è trino in quanto fatto di Massa-Tempo-Spazio




Sapevo che le avresti sparate grosse.

Parli del programma televisivo, del formaggio o delle particelle subatomiche? [SM=g7350]

I quark sono 6: cosa rappresentano, gli "spiritelli"? [SM=g7405]

Spazio e tempo sono considerati collegati, si parla di spaziotempo, almeno da Einstein in avanti.
La "massa" è solo una forma di energia.
Non è che sei rimasto un pelino indietro?

Simon
6/17/2017 11:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 24
Location: STRESA
Age: 55
Re: Re: Re:
Aquila-58, 17/07/2016 20.05:




non solo i cattolici sono trinitari, però.
Lo sono anche gli ortodossi e buona parte della babele evangelica...




E tutti quelli che condividono e accettano il credo niceno-costantinopolitano !!

E pensare che il primo dogma ( consustanzialita' divina - Nicea 325 ) è stato IMPOSTO dal pagano Costantino (!) -
Sara' il successivo Teodosio, colui che Impose il cristianesimo di Roma come Religione dello stato ( anno 380 ) e convoco' lui stesso il secondo concilio di Costantinopoli ( anno 381 ) - ove fu approvata la paganeggiante TRIMURTI !! ( anno 381 - Costantinopoli ) -


[Edited by koelet 6/17/2017 11:36 PM]
6/18/2017 8:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,863
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re:
koelet, 17/06/2017 23.35:




E tutti quelli che condividono e accettano il credo niceno-costantinopolitano !!

E pensare che il primo dogma ( consustanzialita' divina - Nicea 325 ) è stato IMPOSTO dal pagano Costantino (!) -
Sara' il successivo Teodosio, colui che Impose il cristianesimo di Roma come Religione dello stato ( anno 380 ) e convoco' lui stesso il secondo concilio di Costantinopoli ( anno 381 ) - ove fu approvata la paganeggiante TRIMURTI !! ( anno 381 - Costantinopoli ) -






il punto è che quello trinitario è un dogma che non solo è stato formulato secoli dopo l' epoca apostolica, ma che poggia - imprescindibilmente - su concetti metafisici senza i quali il dio "uno e trino" semplicemente non può esistere.
Insomma, concetti umani, parola di uomo, si pensi al concetto (fondamentale per l' esistenza stessa del dio "uno e trino") di processione immanente in Dio....

Per questo va respinto in toto: determinati passi biblici, che sembra possano supportare il successivo dogma, in realtà sono spiegabilissimi restando all' interno della Sacra Scrittura e nella sua semplicità, senza andarci a vedere concetti metafisici di fattura umana...



[Edited by Aquila-58 6/18/2017 8:35 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/18/2017 8:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,140
Location: PASIAN DI PRATO
Age: 73
Re: Re:
Random2520, 17/07/2016 15.34:




Nel creato la trinità esiste anche se diversa da come la interpretano i Cattolici

1) Le particelle nucleari sono composte da 3 quark singoli ma che non possono esistere separatamente

2) L'universo è trino in quanto fatto di Massa-Tempo-Spazio




Direi "ternario", piuttosto che "trinitario"...

monseppe2

--------------------------------------------------------------
Ricercatore indipendente.
--------------------------------------------------------------
La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
Per comprenderla, occorre "luce".
La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
6/18/2017 8:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
koelet, 17/06/2017 23:35:



E tutti quelli che condividono e accettano il credo niceno-costantinopolitano !!

E pensare che il primo dogma ( consustanzialita' divina - Nicea 325 ) è stato IMPOSTO dal pagano Costantino (!) -
Sara' il successivo Teodosio, colui che Impose il cristianesimo di Roma come Religione dello stato ( anno 380 ) e convoco' lui stesso il secondo concilio di Costantinopoli ( anno 381 ) - ove fu approvata la paganeggiante TRIMURTI !! ( anno 381 - Costantinopoli ) -




Beh, guardiamola positivamente: il figlio di Costantino era ariano e un gran numero di cristiani lo erano allo stesso modo.

Quella trinitaria è stata una scaramuccia tra vescovi-politicanti del IV-V sec. in oriente, e i loro interessi decisamente non sono i nostri oggi.

Anche dire che "i cattolici sono trinitari" è un'affermazione molto generica: di fatto la stragrande maggioranza non sa neanche cosa vuol dire nè è interessata a saperlo...

Simon
6/18/2017 9:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,863
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
(SimonLeBon), 18/06/2017 20.44:



di fatto la stragrande maggioranza non sa neanche cosa vuol dire nè è interessata a saperlo...

Simon




questo è sicuro: molto spesso, di casa in casa, ho udito cattolici affermare convintamente che Dio e Gesù sono la stessa "persona"...

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/20/2017 4:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,761
TdG
Quel genio di Agostino d'Ippona,perchè di genio si tratta , conclude il De Trinitate scrivendo che ...con l'umano linguaggio la Trinità non si può spiegare.

Ha detto tutto.

Resta un atto di fede, non un credo che sbocca dalla scrittura .
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
6/20/2017 6:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,863
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
(Gladio), 20/06/2017 16.04:

Quel genio di Agostino d'Ippona,perchè di genio si tratta , conclude il De Trinitate scrivendo che ...con l'umano linguaggio la Trinità non si può spiegare.

Ha detto tutto.

Resta un atto di fede, non un credo che sbocca dalla scrittura .




e ci vuole una mezza laurea in filosofia per capirla nella sua interezza:
generazione eterna, spirazione, processione immanente, consostanzialità, unione ipostatica, eccetera...


Ditemi voi....

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:21 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com