printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Come convincere uno scettico che Dio dev'essere trino

Last Update: 7/11/2017 9:56 PM
Author
Print | Email Notification    
7/10/2017 7:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 24
Location: STRESA
Age: 55
Re: Re: Re:
Aquila-58, 18/06/2017 21.39:



ho udito cattolici affermare convintamente che Dio e Gesù sono la stessa "persona"... -





Ovviamente perchè "rimbambiti" dalle nozioni di catechismo.

Ma PRIMA ancora del secondo dogma sancito a Costantinopoli ( anno 381 ) sarebbe utile soffermarsi sul Primo dogma niceno / quello che POI ha dato avvio a tutta quell' imponente struttura dottrinaria che costituisce quel labirinto teologico dell' ekklesia ( ovvero:
- trinita', verginita', madre di "dio", 2 nature/ 2 volonta', immacolata, assunta, infallibilita'...

Come ben si sa proprio su questo primo dogma ( imposto secondo l' interesse del pagano Costantino ) ha avuto uno strascico alquanto travagliato.
Non tutti i vescovi erano "convintissimi" di questa Perla dogmatica tanto che, una volta rientrati nelle proprie sedi vescovili, apertamente dichiararono di essere stati "costretti" a sottoscrivere quella disposizione costantiniana.
Questi alcuni dei loro nomi:

- Eusebio di Nicomedia / Mario di Calcedonia / Teognide di Nicea, i quali furono prontamente esiliati e privati dello loro "sostanze" economiche -

Allorquando anche il vescovo di Laodicea annuncio' di voler denunciare pubblicamente sulla piazza - nel corso della messa domenicale - lo scandaloso risultato del concilio - immediatamente il pagano Costantino invio' la polizia imperiale .. con la minaccia della sua estromissione di vescovo e il conseguente esilio. La minaccia ebbe effetto positivo poichè il "vescovo-coniglio" accetto' di ritirare la pubblica denuncia!

Solo nel 327 l' imperatore pagano riabilito' Eusebio di Nicomedia conferendogli nientemeno la carica di consigliere per le questioni religiose.

Altra chicca ... sui 318 ( trecento diciotto ) partecipanti SOLO 3 vescovi rappresentavano il Patriarca di Roma ( il papato non era ancora costituo ! ) . questo per significare come furono gli "ellenisti" - i veri responsabili nell' aver paganeggiato la costituenda dottrina del cristianesimo.

Ma quel dogma era piu' che mai indigesto - tanto che si dovette ricorrere a numerosi sinodi locali per "denunciare" il gravissimo imbroglio:

- Sinodo di Milano ( anno 355 ) che scomunico' (!) Atanasio, il grande rivale di Ario che invece fu riabilitato !

- Sinodo del 343 a Sardica ( attuale Sofia - Bulgaria ) per discutere come risolvere questa verita' di fede assoluta - potesse essere revisionata.

- Anno 357 - il sedicente piccolo concilio di Sirmio : ove i termini sanciti a Nicea vennero "banditi" ( ! ) perchè contrari alla Scritture !

- Sinodo di Ancirra ( anno 358 _ e poi nel 359 )
- seguirra' "ancora" un altro sinodo a Sirmio ( ove si tenne il concilietto ) -
- Infine Rimini ( anno 362) ove Atanasio venne dichiarato decaduto ed esiliato.

- Sinodo di Antiochia ( anno 379 ) fu ripristinato (!) quel paganeggiante dogma controverso.


Una vera gazzarra teologica per imporre una verita' che verita' non è !
Ecco spiegato, in estrema sintesi, quanto questo Primo dogma fosse cosi' cosi' abominevole da essere rigettato - MA verra' POI imposto - coercitivamente dal potere imperiale !!

Tutti gli "altri" dogmi altro non sono che la conseguenza di questo nefasto 1. dogma della cristianita' -


7/10/2017 7:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,862
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re:
koelet, 10/07/2017 19.30:





Ovviamente perchè "rimbambiti" dalle nozioni di catechismo.

Ma PRIMA ancora del secondo dogma sancito a Costantinopoli ( anno 381 ) sarebbe utile soffermarsi sul Primo dogma niceno / quello che POI ha dato avvio a tutta quell' imponente struttura dottrinaria che costituisce quel labirinto teologico dell' ekklesia ( ovvero:
- trinita', verginita', madre di "dio", 2 nature/ 2 volonta', immacolata, assunta, infallibilita'...

Come ben si sa proprio su questo primo dogma ( imposto secondo l' interesse del pagano Costantino ) ha avuto uno strascico alquanto travagliato.
Non tutti i vescovi erano "convintissimi" di questa Perla dogmatica tanto che, una volta rientrati nelle proprie sedi vescovili, apertamente dichiararono di essere stati "costretti" a sottoscrivere quella disposizione costantiniana.
Questi alcuni dei loro nomi:

- Eusebio di Nicomedia / Mario di Calcedonia / Teognide di Nicea, i quali furono prontamente esiliati e privati dello loro "sostanze" economiche -

Allorquando anche il vescovo di Laodicea annuncio' di voler denunciare pubblicamente sulla piazza - nel corso della messa domenicale - lo scandaloso risultato del concilio - immediatamente il pagano Costantino invio' la polizia imperiale .. con la minaccia della sua estromissione di vescovo e il conseguente esilio. La minaccia ebbe effetto positivo poichè il "vescovo-coniglio" accetto' di ritirare la pubblica denuncia!

Solo nel 327 l' imperatore pagano riabilito' Eusebio di Nicomedia conferendogli nientemeno la carica di consigliere per le questioni religiose.

Altra chicca ... sui 318 ( trecento diciotto ) partecipanti SOLO 3 vescovi rappresentavano il Patriarca di Roma ( il papato non era ancora costituo ! ) . questo per significare come furono gli "ellenisti" - i veri responsabili nell' aver paganeggiato la costituenda dottrina del cristianesimo.

Ma quel dogma era piu' che mai indigesto - tanto che si dovette ricorrere a numerosi sinodi locali per "denunciare" il gravissimo imbroglio:

- Sinodo di Milano ( anno 355 ) che scomunico' (!) Atanasio, il grande rivale di Ario che invece fu riabilitato !

- Sinodo del 343 a Sardica ( attuale Sofia - Bulgaria ) per discutere come risolvere questa verita' di fede assoluta - potesse essere revisionata.

- Anno 357 - il sedicente piccolo concilio di Sirmio : ove i termini sanciti a Nicea vennero "banditi" ( ! ) perchè contrari alla Scritture !

- Sinodo di Ancirra ( anno 358 _ e poi nel 359 )
- seguirra' "ancora" un altro sinodo a Sirmio ( ove si tenne il concilietto ) -
- Infine Rimini ( anno 362) ove Atanasio venne dichiarato decaduto ed esiliato.

- Sinodo di Antiochia ( anno 379 ) fu ripristinato (!) quel paganeggiante dogma controverso.


Una vera gazzarra teologica per imporre una verita' che verita' non è !
Ecco spiegato, in estrema sintesi, quanto questo Primo dogma fosse cosi' cosi' abominevole da essere rigettato - MA verra' POI imposto - coercitivamente dal potere imperiale !!

Tutti gli "altri" dogmi altro non sono che la conseguenza di questo nefasto 1. dogma della cristianita' -






fu sicuramente il sincretismo greco a spingere l' ekklesìa non più giudeo cristiana ma etnico cristiana sulla strada che portò poi, faticosamente, al dogma e all' errore trinitario


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/10/2017 9:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re: Re:
koelet, 10/07/2017 19:30:



Ovviamente perchè "rimbambiti" dalle nozioni di catechismo.

Ma PRIMA ancora del secondo dogma sancito a Costantinopoli ( anno 381 ) sarebbe utile soffermarsi sul Primo dogma niceno / quello che POI ha dato avvio a tutta quell' imponente struttura dottrinaria che costituisce quel labirinto teologico dell' ekklesia ( ovvero:
- trinita', verginita', madre di "dio", 2 nature/ 2 volonta', immacolata, assunta, infallibilita'...

Come ben si sa proprio su questo primo dogma ( imposto secondo l' interesse del pagano Costantino ) ha avuto uno strascico alquanto travagliato. ...
Tutti gli "altri" dogmi altro non sono che la conseguenza di questo nefasto 1. dogma della cristianita' -





E' stato un concilio chiaramente politico e politicizzato, molto prima che religioso.
Coinvolse la sola chiesa d'oriente e decise questioni che sono del tutto indifferenti per l'uomo di oggi.

Simon
7/10/2017 9:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 24
Location: STRESA
Age: 55
Re: Re:
(SimonLeBon), 18/06/2017 20.44:



di fatto la stragrande maggioranza non sa neanche cosa vuol dire nè è interessata a saperlo...








Diciamo che ai credenti NON viene spiegato quel (sedicente) mistero.. proprio perchè discutere e/o confutare i dogmi sanciti nel passato.. si commette Peccato Mortale ( bbrrr che paura ! )

[SM=x1408440] - [SM=x1408447] [SM=x1408447]
[Edited by koelet 7/10/2017 9:24 PM]
7/10/2017 10:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
koelet, 10/07/2017 21:24:



Diciamo che ai credenti NON viene spiegato quel (sedicente) mistero.. proprio perchè discutere e/o confutare i dogmi sanciti nel passato.. si commette Peccato Mortale ( bbrrr che paura ! )

[SM=x1408440] - [SM=x1408447] [SM=x1408447]



Forse si, forse no. Il teologo Fischer, prof. emeritus (di università) è dell'idea che la trinità sia da mettere da parte in quanto espressione di tempi ormai passatie comunque solo della parte orientale della chiesa del V sec.
Oggi è una chicca filosofica molto costosa a livello d'impegno di studio con risvolti teologici pratici di minima importanza.

Simon
7/10/2017 10:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re:
koelet, 10/07/2017 21:24:



Diciamo che ai credenti NON viene spiegato quel (sedicente) mistero.. proprio perchè discutere e/o confutare i dogmi sanciti nel passato.. si commette Peccato Mortale ( bbrrr che paura ! )

[SM=x1408440] - [SM=x1408447] [SM=x1408447]




Qui la discussione in cui si parla del suo libro:

testimonidigeova.freeforumzone.com/d/10856820/-/discussi...

che ti consiglio caldamente, se non l'avessi già preso.

Simon
7/11/2017 3:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 24
Location: STRESA
Age: 55
Re: Re: Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 10/07/2017 21.07:


Coinvolse la sola chiesa d'oriente e decise questioni che sono del tutto indifferenti per l'uomo di oggi.Simon-




Sicuramente.. purtuttavia la traccia "storica" dei primi due dogmi costituisce la base che ha segnato e determinato - poi - tutta la successiva impalcatura dottrinaria della nuova religione - conosciuta come "cristianesimo".

E se gia' la formula dogmatica della "trimurti" cristiana è un abominevole oltraggio al 1. Comandamento del Decalgo.. che dire dell' altrettanto blasfemo dogma sancito a Efeso ( anno 431) ?
Questo concilio-FARSA segna di fatto la nascita della (sedicente) mariologia, come ben spiegava G. Miegge nel suo illuminante Libro della Claudiana: - La vergine Maria _ saggio di storia del dogma.

E comunque riguardo ancora a quella stravagante quanto bizzarra e fantasiosa formula - ben scriveva H. Bloom nel suo fantastico:
- Yahwè e Gesu' _ frattura originaria tra ebraismo e cristianesimo / Rizzoli come:
il principale (e segreto) scopo della trinita' è quello di giustificare la sostituzione del Padre con il "figlio" / dell' Alleanza Originaria con il tardivo Patto - e rimpiazzare il popolo israelita con i Goy (gentili) .
Il nuovo"dio" ricalca cosi' il modello greco-romano di Zeus-Giove che usurpo' il regno del padre Chronos-Saturno ! Il pagano "pontefice Massimo" Costantino scelse il cristianesimo in quanto continuazione (!) della tradizione pagana !
MA - MA se il Dioabramitico si ritiro' tra i superstiti del popolo israelita.. EGLI RI-torno' trionfante / seppur nelle vesti di Al Lah !

Prosegue ancora H.Bloom ( pag.93) riportando l' eloquente passo di rabbi David Kimchi che GIA' 8 (otto)secoli fa significativamente scriveva:
Dite loro ( ai blasfemi trinitari) che nella divinita' NON possono esserci "padre e figlio", perchè la Divinita' è INDIVISIBILE ed è Una sotto ogni aspetto dell' unita', a differenza della materia che è divisibile.
Dite loro che un padre precede nel tempo il proprio figlio e un figlio nasce attraverso l' azione del padre...
Di conseguenza, per quanto riguarda Questo (!) Dio che "voi" chiamate padre, figlio e spirito - quella parte che voi chiamate padre - deve essere antecedente a quella che chiamate figlio perchè, SEMMAI coesistessero da sempre, dovrebbero essere chiamati solamente come "fratelli GEMELLI" !

Per contro l' autore R.Calimani nel suo mirabile libro "Gesu' ebreo / Rusconi - riporta un altro passo di D. Kimchi, tratto dal suo: Risposta ai cristiani.
In esso il rabbino non solo da' una diversa (!) lettura dei vangeli canonici - ma altresi' elenca quelle fatidiche profezie, alle quali l' avvento del Gesu' della storia ( ovvero quel "sedicente" Messia) NON avrebbe concretizzato.
Infatti come ben si sa l' avvento del Messia, dell' Unto, del Consacrato, del Mandato, del Chiamato, dell' Inviato del DioYahwè avrebbe dovuto apportare:
- la vera giustizia, la fratellanza, la fine delle oppressioni, dell' avidita' e vanita' - e soprattutto avrebbe dovuto instaurare quel Regno del dioYahwè.. cosi' tanto sospirato e agognato e da sempre immaginato nella mente degli incorruttibili credenti del DioYahwè!

Anzi questo Messia "alla cristiana" ha peggiorato il mondo, ha portato le guerre di religioni, ha portato le torture e i roghi, ha aumentato la discordia, l' odio e il disprezzo religioso ( tradotto: il plurisecolare antisemitismo "ekklesiale" ) !

Altro che convincere uno scettico dell' esistenza della bizzarra quanto stravagante "trimurti" alla cristiana - semmai lo allontana ancor di piu' dal sacro !!



[Edited by koelet 7/11/2017 4:02 PM]
7/11/2017 4:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

H. Bloom nel suo fantastico



Non lo metto tra i miei preferiti, secondo me indulge in tesi un po' estremiste e a tratti fantasiose...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/11/2017 9:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,243
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
koelet, 11/07/2017 15:59:



Sicuramente.. purtuttavia la traccia "storica" dei primi due dogmi costituisce la base che ha segnato e determinato - poi - tutta la successiva impalcatura dottrinaria della nuova religione - conosciuta come "cristianesimo".

E se gia' la formula dogmatica della "trimurti" cristiana è un abominevole oltraggio al 1. Comandamento del Decalgo.. che dire dell' altrettanto blasfemo dogma sancito a Efeso ( anno 431) ?
Questo concilio-FARSA segna di fatto la nascita della (sedicente) mariologia, come ben spiegava G. Miegge nel suo illuminante Libro della Claudiana: - La vergine Maria _ saggio di storia del dogma.

E comunque riguardo ancora a quella stravagante quanto bizzarra e fantasiosa formula - ben scriveva H. Bloom nel suo fantastico:
- Yahwè e Gesu' _ frattura originaria tra ebraismo e cristianesimo / Rizzoli come:
il principale (e segreto) scopo della trinita' è quello di giustificare la sostituzione del Padre con il "figlio" / dell' Alleanza Originaria con il tardivo Patto - e rimpiazzare il popolo israelita con i Goy (gentili) .
Il nuovo"dio" ricalca cosi' il modello greco-romano di Zeus-Giove che usurpo' il regno del padre Chronos-Saturno ! Il pagano "pontefice Massimo" Costantino scelse il cristianesimo in quanto continuazione (!) della tradizione pagana !
MA - MA se il Dioabramitico si ritiro' tra i superstiti del popolo israelita.. EGLI RI-torno' trionfante / seppur nelle vesti di Al Lah !

...

Altro che convincere uno scettico dell' esistenza della bizzarra quanto stravagante "trimurti" alla cristiana - semmai lo allontana ancor di piu' dal sacro !!




Non è proprio cosi'. Il primo problema, il principale, che fu dibattuto era la spiegazione di chi fosse e chi era stato Gesu' detto il Cristo.
Aveva lasciato molte speranze, adempiute solo in parte, e il suo collegamento con Dio sembrava molto intimo (Giovanni per primo lo definisce "figlio unigenito").

Non c'erano risposte preconcette, scritte a chiare lettere nelle Scritture, per questo scoppiarono le contese e poi i concili.

Simon
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:40 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com