printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 | Next page

Terremoti - I terremoti nel mondo

Last Update: 9/6/2019 8:30 AM
Author
Print | Email Notification    
1/15/2019 3:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Il giorno 8 Gennaio 2019, alle ore 13:39, scossa di terremoto a Kyushu, in Giappone. Magnitudo 6.4 della scala Richter. Ipocentro a 35 km di profondità.

Il giorno 13 Gennaio 2019, alle ore 17:45, scossa di terremoto ad Anchorage, in Alaska. Magnitudo 5.0 della scala Richter.

Il giorno 15 Gennaio 2019, alle ore 4:41, scossa di terremoto a San Rafael del Sur, in Nicaragua. Magnitudo 5.3 della scala Richter.

Ciao
anto_netti
Terremoti, Eruzioni Vulcaniche, Frane, Valanghe, Alluvioni, Tsunami, Tornado e altri Disastri NaturaliAnkie & Friends - L&#...terremoti10/13/2019 9:05 AM by anklelock89
È vero che i Testimoni di Geova sono il gruppo meno istruito? 23 pt.10/17/2019 8:36 PM by johnny01
Personaggi random per situazioni random – nuova edizioneEFP9 pt.10/17/2019 8:14 PM by Setsy
2/9/2019 9:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Il giorno 2 Febbraio 2019, alle ore 10:27, scossa di terremoto in Indonesia. Magnitudo 6.3 della scala Richter. Ipocentro a 20 km di profondità.

Il giorno 2 Febbraio 2019, alle ore 11.59, scossa di terremoto in Indonesia. In mare. Magnitudo 6.2 della scala Richter. Ipocentro a 20 km di profondità.

Il giorno 4 Febbraio 2019, alle ore 20:29, scossa di terremoto in Indonesia. In mare. Magnitudo 6.0 della scala Richter. Ipocentro a 20 km di profondità.

Il giorno 4 Febbraio 2019, alle ore 15:33, scossa di terremoto nelle isole Bahamas. Paesi interessati: Bahamas, Repubblica Domenicana, Haiti, Porto Rico, Turks, Caicos Punta Cana. Magnitudo 5.3 della scala Richter.

Il giorno 8 Febbraio 2019, alle ore 12:55, scossa di terremoto in Filippine. In mare. Magnitudo 6.1 della scala Richter. Ipocentro a 20 km di profondità.

Ciao
anto_netti
3/12/2019 9:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Il giorno 6 Marzo 2019, alle ore 1:13, scossa di terremoto in Filippine. In mare. Magnitudo 6.0 della Scala Richter. Ipocentro a 16 km di profondità.

Il giorno 6 Marzo 2019, alle ore 16:46, scossa di terremoto in Nuova Zelanda. In mare. Magnitudo 6.5 della scala Richter. Ipocentro a 19 km di profondità.

Il giorno 6 Marzo 2019, alle ore 21:19, scossa di terremoto in Nuova Zelanda. In mare. Magnitudo 6.2 della scala Richter. Ipocentro a 1 km di profondità.

Il giorno 8 Marzo 2019, alle ore 16:06, scossa di terremoto in Filippine. In mare. Magnitudo 6.2 della scala Richter. Ipocentro a 62 km di profondità.

Il giorno 10 Marzo 2019, alle ore 9:12, scossa di terremoto nelle isole Fiji. In mare. Magnitudo 6.2 della scala Richter. Ipocentro a 557 km di profondità.

Il giorno 10 Marzo 2019, alle ore 13:48, scossa di terremoto in Papua Nuova Guinea. In mare. Magnitudo 6.1 della scala Richter. Ipocentro a 10 km di profondità.

Ciao
anto_netti
4/9/2019 3:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Ora è certo: il ‘fracking’ causa terremoti. In Cina ben due sismi distruttivi in due mesi provocati dall’uomo

Fino a pochi anni or sono era ritenuta alquanto improbabile l’idea che le attività umane potessero essere causa di terremoti. Ma ora le cose sono profondamente cambiate e si hanno prove da un capo all’altro del pianeta che l’uomo può realmente causare sismi anche di una certa intensità.

Stando ad una ricerca pubblicata su Seismological Research Letters due terremoti di Magnitudo 5 e 5,3 (il terremoto che ha devastato L’Aquila e l’Abruzzo nel 2009 ha avuto Magnitudo 6,3) verificatisi a dicembre e a gennaio 2019 nel bacino meridionale del Sichuan, Cina, che causarono ingenti danni e il ferimento di alcune decine di persone, sono stati causati da attività estrattiva di combustibili fossili.

Dal 2010 gli “scisti di Changhing” (particolari rocce ricche di metano) sono sottoposti all’azione di “fracking” attraverso numerosi pozzi di iniezioni orizzontali che sono diventati estremamente numerosi a partire dal 2014. Il fracking consiste nella frantumazione artificiale delle rocce sotterranee attraverso potenti iniezioni di acqua, al fine di liberare gas e idrocarburi presenti in alcuni strati rocciosi che vengono poi estratti attraverso opportuni pozzi.

Spiega Xinglin Lei del Geo-Resources and Environment del Giappone autore della ricerca: “Le prove che i terremoti in questione sono stati causati dal fracking sono ormai schiaccianti e siamo certi che altri ne sono stati causati in seguito all’iniezione di acque reflue nel sottosuolo profondo al fine di smaltirle”.

I terremoti di dicembre e gennaio si sono verificati a profondità di soli 2 e 10 chilometri sotto la superficie, esattamente come ci si aspetterebbe se i sismi fossero stati indotti dall’uomo. Tra l’altro si sono verificati proprio mentre erano in corsi iniezioni di acqua in pozzi non distanti dalla faglia che si è mossa. Il tutto poi è coerente con modelli matematici che dimostrano che in una situazione come quella della regione di Sichuan, l’iniezione di acqua può causare terremoti anche forti. Una delle faglie che ha causato uno dei terremoti non era nota, e questo, secondo Lei, è un campanello d’allarme importante che dice che prima di utilizzare il fracking per l’estrazione di idrocarburi è assolutamente necessario rilevare con precisione la presenza o meno di fratture sotterranee che potrebbero muoversi con l’iniezione di fluidi.

Non è solo la Cina ad avere problemi di terremoti indotti dal fracking. Negli ultimi anni infatti se ne sono verificati anche negli Stati Uniti, tan’tè che il Servizio Geologico degli Stati Uniti, l’USGS, ha da tempo realizzato carte del proprio Paese dove sono indicate le aree a rischio-terremoto indotti dall’uomo.

Regioni da non sottovalutare in quanto abitate da 7 milioni di persone. Quelle maggiormente interessate comprendono gli Stati dell’Oklahoma, del Kansa, del Texas, dell’Arkansas, del Colorado, del New Mexico, dell’Ohio e dell’Alabama. E nel passato sono state proprio queste ad essere colpite da numerosi terremoti indotti da attività umane, anche se di intensità limitata, mai oltre magnitudo 3 con un’unica eccezione, verificatasi nel 2011, quando un sisma legato ad iniezione di acque reflue ha toccato magnitudo 5,1. E stando al lavoro dell’USGS vi sono aree degli Stati Uniti dove il pericolo terremoti è aumentato di un fattore 10 rispetto al passato, come ad esempio, nella zona di Dallas-Fort Worth, dove secondo la Federal Emergency Management Agency, un terremoto di magnitudo 5,6 che dovesse interessare Dallas potrebbe danneggiare 80.000 edifici con danni per 9,5 miliardi di dollari.


it.businessinsider.com/il-freaking-ha-causato-terremoti-in-cina-e-usa/?re...

Ciao
anto_netti
4/9/2019 4:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Il giorno 2 Aprile 2019, alle ore 23:35, scossa di terremoto nelle isole Aleutine. Alaska. Stati Uniti d'America. Magnitudo 6.2 della scala Richter. Ipocentro a 10 km di profondità.

Il giorno 4 Aprile 2019, alle ore 19:31, scossa di terremoto in Turchia. Magnitudo 5.0 della scala Richter. Ipocentro a 10 km di profondità.

Il giorno 5 Aprile 2019, alle ore 18:14, scossa di terremoto nelle isole Georgia del sud e isole Sandwich del sud. In mare. Magnitudo 6.4 della scala Richter. Ipocentro a 74 km di profondità.

Il giorno 6 Aprile 2019, alle ore 23:55, scossa di terremoto in Indonesia. Magnitudo 6.2 della scala Richter. Ipocentro a 550 km di profondità.

Ciao
anto_netti
4/23/2019 5:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Il giorno 22 Aprile 2019, alle ore 11:11, scossa di terremoto nelle Filippine. Zone colpite Floridablanca, Pampanga. Magnitudo 6.1 della scala Richter.

Il giorno 23 Aprile 2019, alle ore 7:37, scossa di terremoto nelle Filippine. Zone colpite Tacloban, Leyte. Magnitudo 6.4 della scala Richter.

Ciao
anto_netti
4/24/2019 9:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Nel terremoto in Filippine il bilancio delle vittime è per ora 15 morti. Quisquilie in confronto ai tanti morti in Italia. Segno che anche in Filippine costruiscono meglio che qui in Italia. Poi parliamo dei grattacieli di Manila che sono altissimi. Hanno oscillato, ma hanno resistito.

L'acqua delle piscine dei grattacieli è fuoriuscita per le strade. Ma le strutture hanno tenuto benissimo. Nonostante tutto i danni sono ingenti, data la potenza del terremoto. Strade spaccate. Danni ingenti al nuovo aeroporto di Manila.

Ciao
anto_netti
4/24/2019 9:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Il giorno 18 Aprile 2019, alle ore 7:01, scossa di terremoto a Taiwan. In mare. Magnitudo 6.3 della scala Richter. Ipocentro a 20 km di profondità.

Il giorno 18 Aprile 2019, alle ore 16:46, scossa di terremoto nell'Oceano Indiano Antartico. Magnitudo 6.1 della scala Richter. Ipocentro a 9 km di profondità.

Il giorno 23 Aprile 2019, alle ore 16:20, scossa di terremoto nell'isola di Tonga. Magnitudo 6.0 della scala Richter. Ipocentro a 394 km di profondità.

Il giorno 23 Aprile 2019, alle ore 22:15, scossa di terremoto in India. Magnitudo 6.2 della scala Richter. Ipocentro a 10 km di profondità.

Ciao
anto_netti
5/27/2019 9:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Il giorno 23 Maggio 2019, alle ore 10:45, scossa di terremoto nelle isole Andreanof, isole Aleutine. In Alaska. Stati Uniti. Magnitudo 6.1 della scala Richter. Ipocentro a 20 km di profondità.

Il giorno 23 Maggio 2019, alle ore 17:02, scossa di terremoto in Nuova Caledonia. In mare. Magnitudo 6.0 della scala Richter. Ipocentro a 20 km di profondità.

Il giorno 26 Maggio 2019, alle ore 9:41, scossa di terremoto in Perù. Paesi interessati Brasile, Perù, Colombia e Ecuador. Magnitudo 8.0 della scala Richter. Ipocentro a 134 km di profondità.

Ciao
anto_netti
[Edited by anto_netti 5/27/2019 9:35 AM]
9/4/2019 1:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Il giorno 29 Agosto 2019, alle ore 1:46, scossa di terremoto nella costa orientale dell'Honshu. Giappone. Magnitudo 6.1 della scala Richter. Ipocentro a 20 km di profondità.

Il giorno 29 Agosto 2019, alle ore 17:08, scossa di terremoto nella costa dell'Oregon. Stati Uniti d'America. Magnitudo 6.2 della scala Richter. Ipocentro a 10 km di profondità.

Il giorno 1 Settembre 2019, alle ore 17:54, scossa di terremoto nelle isole Fiji. Magnitudo 6.4 della scala Richter. Ipocentro a 604 km di profondità.

Ciao
anto_netti
9/4/2019 2:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,735
Moderatore
Secondo me dovresti eliminare l'app...

Shalom [SM=g8878]
[Edited by barnabino 9/4/2019 3:32 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/5/2019 8:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Re:
barnabino, 04/09/2019 14.53:



Secondo me dovresti eliminare l'app...

[SM=g8878]




Perché tu dici c'è già l'app dell'Ingv. A che serve fare l'aggiornamento dei vari terremoti?

Ma io posto solo i più significativi. E non sempre. Inoltre a volte posto terremoti storici. E a volte metto informazioni sulle varie ricerche scientifiche riguardo i terremoti. E queste sono le informazioni più interessanti.

Ciao
anto_netti
9/5/2019 9:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,875
Location: PASIAN DI PRATO
Age: 72
Re: Re:
anto_netti, 05/09/2019 08.50:

barnabino, 04/09/2019 14.53:



Secondo me dovresti eliminare l'app...

[SM=g8878]




Perché tu dici c'è già l'app dell'Ingv. A che serve fare l'aggiornamento dei vari terremoti?

Ma io posto solo i più significativi. E non sempre. Inoltre a volte posto terremoti storici. E a volte metto informazioni sulle varie ricerche scientifiche riguardo i terremoti. E queste sono le informazioni più interessanti.

Ciao
anto_netti

Anche io sto sorvegliando l'attività sismica mondiale per sismi superiori o uguali a 6 Richter.

Stranamente, quasi Il 70 per cento dei sismi ha epicentro nel mare e per questo fanno poca notizia, non avendo ancora eventi luttuosi significativi.

Si presentano come sciami sismici con punte di un sisma o due al giorno, per circa un mese, poi passano a un sisma ogni due tre giorni (sempre 6 Richter o superiori).

La cosa "anomala" penso sia la frequenza degli sciami sismici numerosi.

Una mia precedente verifica di sismi superiori a 6, fatta circa 10 anni fa (a livello mondiale), mi segnalava uno, massimo 3 sismi al mese per i diversi anni esaminati allora

Potrebbe essere che siano aumentate le stazioni di rivelamento in questo tempo.

In ogni caso, per me, la "frequenza" sismica (di 6 o più), appare anomala rispetto al passato.
Antonetti, fai bene a sorvegliare gli eventi..

Potrebbe essere solo temporaneo questo incremento di forti sismi, solo il tempo lo dirà.

Ciao

monseppe2


--------------------------------------------------------------
Ricercatore indipendente.
--------------------------------------------------------------
La verità completa e più preziosa si trova sotto la punta
dell'Iceberg che facilmente si vede solo in superficie.
9/6/2019 8:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,249
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Re: Re: Re:
monseppe2, 05/09/2019 09.14:



Anche io sto sorvegliando l'attività sismica mondiale per sismi superiori o uguali a 6 Richter.

Stranamente, quasi Il 70 per cento dei sismi ha epicentro nel mare e per questo fanno poca notizia, non avendo ancora eventi luttuosi significativi.

Si presentano come sciami sismici con punte di un sisma o due al giorno, per circa un mese, poi passano a un sisma ogni due tre giorni (sempre 6 Richter o superiori).

La cosa "anomala" penso sia la frequenza degli sciami sismici numerosi.

Una mia precedente verifica di sismi superiori a 6, fatta circa 10 anni fa (a livello mondiale), mi segnalava uno, massimo 3 sismi al mese per i diversi anni esaminati allora

Potrebbe essere che siano aumentate le stazioni di rivelamento in questo tempo.

In ogni caso, per me, la "frequenza" sismica (di 6 o più), appare anomala rispetto al passato.
Antonetti, fai bene a sorvegliare gli eventi..

Potrebbe essere solo temporaneo questo incremento di forti sismi, solo il tempo lo dirà.




E' vero che sono aumentate le stazioni di rilevamento. Ma gli scienziati hanno ammesso che ci sia stato un incremento.

Dando un'occhiata ai vari post, si nota che le zone più colpite a livello mondiale sono sempre le stesse. I terremoti si ripetono in queste zone anche a distanza di un mese. Sempre su magnitudo 6 o superiore. E quasi sempre nell'anello di fuoco. E come dici tu la maggior parte sempre in mare.

Ciao
anto_netti
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:57 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com