printprint
New Thread
Reply
 

Terremoti - I terremoti dell'Appennino

Last Update: 5/11/2020 12:55 PM
Author
Print | Email Notification    
1/22/2018 1:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Il giorno 17 Gennaio 2018, alle ore 23:55, scossa di terremoto a Frontone, in provincia di Pesaro e Urbino. Magnitudo 2.4 della scala Richter. Ipocentro a 10 km di profondità.

Ciao
anto_netti
2/5/2018 10:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Seguenza sismica ad Amatrice con un nuovo picco.

Il giorno 4 Febbraio 2018, alle ore 13:45, scossa di terremoto ad Amatrice. Magnitudo 3.4 della Scala Richter. Ipocentro a 11 km di profondità.

Ciao
anto_netti
2/16/2018 10:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Il giorno 13 Febbraio 2018, seguenza sismica in Basilicata.

La scossa più forte alle ore 9:49, a Muro Lucano in provincia di Potenza. Magnitudo 2.8 della scala Richter. Ipocentro a 7 km di profondità.

Ciao
anto_netti
2/22/2018 11:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Il giorno 22 Febbraio 2018, alle ore 5:33, scossa di terremoto A castelnovo ne' Monti in provincia di Reggio Emilia. Magnitudo 3.3 della scala Richter. Ipocentro a 10 km di profondità.

Ciao
anto_netti
3/6/2018 10:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Il giorno 5 Marzo 2018, alle ore 22:50, scossa di terremoto a Santa Sofia in provincia di Forlì e Cesena. Magnitudo 3.7 della scala Richter. Ipocentro a 8 km di profondità.

Ciao
anto_netti
3/9/2018 10:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Sciame sismico in provincia di Macerata, con un nuovo picco.

La scossa più forte, il giorno 8 marzo 2018, alle ore 23:48 a Muccia in provincia di Macerata. Magnitudo 3.5 della scala Richter. Ipocentro a 10 km di profondità.

Ciao
anto_netti
3/20/2018 1:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Il giorno 20 Marzo 2018, alle ore 8:05, scossa di terremoto a Pietrarubbia in provincia di Pesaro e Urbino. Magnitudo 2.5 della scala Richter. Ipocentro a 55 km di profondità.

Ciao
anto_netti
3/31/2018 8:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Nuovo picco nel Centro Italia.

Il giorno 31 Marzo 2018, alle ore 3:18, scossa di terremoto a L'Aquila. Magnitudo 3.9 della scala Richter. Ipocentro a 20 km di profondità.
Il terremoto si è sentito anche ad Avezzano e Teramo.

Ciao
anto_netti
3/31/2018 8:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Sequenza sismica in provincia di Siena.

La scossa più forte, il giorno 30 Marzo 2018, alle ore 1:00, a castiglione d'Orcia. Magnitudo 2.9 della scala Richter. Ipocentro a 9 km di profondità.

Ciao
anto_netti
4/4/2018 9:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Nuovo picco nel Centro Italia.

Il giorno 4 Aprile 2018, alle ore 4:19, scossa di terremoto a Muccia in provincia di Macerata. Magnitudo 4.0 della scala Richter. Ipocentro a 9 km di profondità.

Il terremoto si è sentito anche a Foligno, Fabriano, Perugia, Tolentino, Matelica, San Severino Marche, Ascoli Piceno, Civitanova Marche, Fano, Falconara Marittima.

Ciao
anto_netti
4/5/2018 8:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Sciame sismico in corso nel Centro Italia con epicentro a Muccia in provincia di Macerata. Difficile prevedere come evolverà la situazione. Sembra comunque trattarsi di altra faglia in cui si è propagato il terremoto della crisi del 2016 - 2017 del Centro Italia.

Ciao
anto_netti
4/10/2018 9:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Decisamente il sistema di faglie che caratterizzano i terremoti del Centro Italia si è riattivato nella zona più a nord. Interessando una nuova area.

Diverse scosse di terremoto, si susseguono ormai da diversi giorni. Diverse delle quali superiori al 3.0 della scala Richter. Dal 3.0 al 3.5.

Il giorno 10 Aprile 2018, alle ore 5:11, scossa di terremoto a Muccia in provincia di macerata. Magnitudo 4.6 della scala Richter. Ipocentro a 9 km di profondità.

Numerose le repliche dopo il sisma principale.

Sembra che ci siano stati danni a cose. Ci sono stati alcuni crolli. In particolare è crollato il campanile della chiesa del 600 Santa Maria di Varano. Scuole chiuse a Pieve Torina. Treni fermi nella linea ferroviaria tra Civitanova Marche - Macerata.

Ciao
anto_netti
[Edited by anto_netti 4/10/2018 9:09 AM]
4/11/2018 8:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Il giorno 11 Aprile 2018, alle ore 6:41, scossa di terremoto a Monterotondo Marittimo in provincia di Grosseto. Magnitudo 3.3 della scala Richter. Ipocentro a 8 km di profondità.

Ciao
anto_netti
4/11/2018 8:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Il giorno 6 Aprile 2018, alle ore 3:22, scossa di terremoto a Ricigliano in provincia di Salerno. Magnitudo 3.2 della scala Richter. Ipocentro a 9 km di profondità.

Ciao
anto_netti
4/23/2018 9:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Il giorno 23 Aprile 2018, alle ore 7:07, scossa di terremoto a Verghereto in provincia di Forlì e Cesena. Magnitudo 3.0 della scala Richter. Ipocentro a 10 km di profondità.

Ciao
anto_netti
4/23/2018 10:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Il giorno 18 Aprile 2018, sequenza sismica a Massa Martana in provincia di Perugia.

Le scosse più forti: La prima alle ore 13:38, di magnitudo 2.9 della scala Richter. Ipocentro a 5 km di profondità. La seconda alle ore 14:41, di magnitudo 2.9 della scala Richter. Ipocentro a 6 km di profondità.

Ciao
anto_netti
4/25/2018 2:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,259
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Forte scossa di terremoto in Molise, magnitudo 4.2
Epicentro Acquaviva Collecroce (Campobasso)

E' di magnitudo 4.2 la scossa sentita oggi in Molise. Lo rende noto l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, secondo cui il terremoto è stato registrato alle 11.48 con epicentro Acquaviva Collecroce (Campobasso) ad una profondità di 31 chilometri. Testimoni a San Giacomo degli Schiavoni sono in lacrime e sono tutti scappati di casa. La scossa è stata avvertita anche in Abruzzo fino a Pescara.

Le forze di polizia, Vigili del fuoco e Protezione civile stanno facendo verifiche: al momento non vengono segnalati danni.

"E un evento nuovo", ha detto all’ANSA il presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Carlo Doglioni.

Un'altra scossa di terremoto di magnitudo 3.5 era stata registrata alle 3:08 tra Muccia e Pieve Torina, in provincia di Macerata. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma aveva avuto ipocentro a 7 km di profondità.

...

www.ansa.it/molise/notizie/2018/04/25/forte-scossa-di-terremoto-in-molise_537aa013-bc7f-41f1-a3aa-a7de9db35...
4/25/2018 2:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,259
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Forte scossa di terremoto in Molise, magnitudo 4.2
(SimonLeBon), 25/04/2018 14:08:

Epicentro Acquaviva Collecroce (Campobasso) ...



Questa è del 25 aprile.
Antonetti, ce n'è abbastanza da divertirsi.

Simon
4/26/2018 8:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Re: Re: Forte scossa di terremoto in Molise, magnitudo 4.2
(SimonLeBon), 25/04/2018 14.09:



Questa è del 25 aprile.
Antonetti, ce n'è abbastanza da divertirsi.




Vedendo la storia sismica d'Italia e il notevole incremento dei terremoti che aumenta di anno in anno, è possibile vedere che nessuna zona dell'Italia è esente da terremoti. Non è possibile fare previsioni. Ma in base alla ciclicità è possibile avere un quadro della sismicità.

Detto questo, possiamo quindi concludere, che specialmente nella zona appenninica c'è da aspettarsi ancora il verificarsi di violenti terremoti. Non voglio fare il profeta di sventura ma le zone più a rischio dove sono avvenuti forti terremoti e non avvengono più da diverso tempo, sono: l'appenino toscano, la zona di Forlì e Cesena, la zona di Pesaro e Urbino, il Molise, la Zona del Matese in Campania, la Basilicata, la Calabria e la Sicilia. La ciclicità era di 200 o 300 anni in alcuni casi e di 30 o 40 anni in altri casi (La ciclicità dell'Irpinia, ad esempio, sembra essere di 40 anni). Ora non saprei. Perché c'è un notevole incremento. E assistiamo a un forte terremoto ogni tre o quattro anni.

C'è da aspettarsi un forte terremoto anche nella zona di Verona e il lago di Garda. Se non anche di nuovo nel Friuli. La compressione dell'Appennino verso la zona Sud Alpina Orientale e la Padano Veneta è molto forte.

Anche la compressione dell'Appennino verso l'Adriatico è molto forte e c'è quindi da aspettarsi terremoti molto forti anche nell'Adriatico.

Non parliamo del Tirreno, sede di tantissimi vulcani

Appunto c'è proprio da divertirsi, vedendo questo quadro alquanto inquietante. Poi mettici il fatto che le case ancora non sono abbastanza antisismiche. C'è da divertirsi ancora di più.

Ciao
anto_netti
[Edited by anto_netti 4/26/2018 8:36 AM]
4/27/2018 8:28 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Terremoto, forte scossa in Molise: persone in lacrime, fuga dalle case.
Gli esperti: "Arriveranno le repliche"
Il sindaco di Termoli: "E' stata sussultoria"


25 Aprile 2018

Torna la paura. Forte scossa di terremoto in Molise, a Termoli e su tutta la costa. Testimoni a San Giacomo degli Schiavoni sono in lacrime e sono tutti scappati di casa. La scossa è stata avvertita anche in Abruzzo fino a Pescara.

Secondo gli esperti, la profondità della scossa è collocabile intorno ai 31 chilometri, quindi non troppo superficiale. Ma arriva subito l'avvertimento alla popolazione: "Arriveranno repliche, state pronti per un nuiovo sciame sismico". Dalle prime verifiche pare che non ci siano molti danni. La magnitudine è stata di 4.2 sulla scala Richter. Il sindaco di Termoli: "Abbiamo ballato tanto, è stata una scoosa sussultoria"

Secondo l'Emsc la scossa sarebbe stata avvertita anche nel Lazio. Secondo l'Ingv l'intensità sarebbe stata calcolata in magnitudo 4.2 con epicentro rivelato a Acquaviva Collecroce in provincia di Campobasso.

Ecco alcune testimonianze di coloro che hanno avvertito il terremoto. "Sentito bene, secondo piano, tremava tutto", scrivono da 28 km di distanza dall'epicentro. "Al piano terra è stato percepito molto forte", le prime parole da Gissi.

DIVERSO DA SEQUENZA CENTRO ITALIA Il terremoto di magnitudo 4,2 avvenuto oggi in Molise non rientra nella sequenza sismica iniziata il 24 agosto 2016 nell'Italia centrale. «È un evento nuovo», ha detto all'ANSA il presidente dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Carlo Doglioni. Anche la faglia segue un comportamento diverso rispetto ai terremoti della sequenza di Amatrice perché è molto più profonda e segue un movimento orizzontale.


www.leggo.it/italia/cronache/terremoto_forte_scossa_in_molise_persone_in_lacrime_fuga_dalle_case_lazio_25_aprile_2018-3692...

Ciao
anto_netti
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:23 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com