printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Philip Morris punta sul "tabacco senza combustione"

Last Update: 4/6/2017 1:17 PM
Author
Print | Email Notification    
4/3/2017 9:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 32,224
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Philip Morris punta sul "tabacco senza combustione"

BOLOGNA - Philip Morris International ha fatto richiesta alla Food and Drug Administration per la commercializzazione negli Usa dei suoi prodotti del tabacco senza combustione. La richiesta si inserisce nel percorso per raggiungere l'obiettivo a lungo termine dichiarato dall'inizio dell'anno, cioè di convertire tutti i fumatori di sigarette ai nuovi prodotti basati sul riscaldamento elettronico, sviluppati con l'obiettivo di ridurre i danni per la salute dei consumatori.

www.cdt.ch/mondo/economia/174426/philip-morris-punta-sul-tabacco-senza-com...
Azzurra L'isola nuda150 pt.8/19/2019 6:00 PM by azzuraluna
Coppa Italia - FIORENTINA VS MONZAblog191263 pt.8/19/2019 3:52 PM by fungiatt
La Stagione Calcistica 2019/20 (Serie A- Champions & Europa League - Premier - Coppa Italia - Liga - Bundesliga - Ligue 1 - MLS)Ankie & Friends - L&#...45 pt.8/19/2019 4:23 PM by anklelock89
4/3/2017 9:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 32,224
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re:
Dopo aver intossicato di tabacco mezzo mondo, adesso la PM si preoccupa della salute dei propri clienti?
Mah. [SM=g7347]

Ne siamo molto piu' preoccupati noi, che li invitiamo a smettere di fumare.

Simon
4/3/2017 9:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27,198
TdG
Re: Re:
(SimonLeBon), 03.04.2017 21:24:

Dopo aver intossicato di tabacco mezzo mondo, adesso la PM si preoccupa della salute dei propri clienti?
Mah. [SM=g7347]

Ne siamo molto piu' preoccupati noi, che li invitiamo a smettere di fumare.

Simon



Sarà che chi intossica e chi cura vadano a braccetto? [SM=g27988]


Tumore ai polmoni: quanti ne muoiono ogni 100 malati



Numeri che fanno paura. Sono, purtroppo ancora, quelli dei nuovi casi di tumore ai polmoni registrati nel 2016: 41mila, a fronte di 33mila decessi. Quello al polmone resta tuttora il tumore più diffuso e letale nel nostro Paese, così come nel resto del mondo. Negli ultimi 5 anni, però, l'arrivo dei nuovo farmaci immunoterapici ha triplicato le possibilità di sopravvivenza dei malati con una forma avanzata di tumore ai polmoni, che sono passate da meno del 5 a quasi il 16%. Ossia, come riporta il Corriere della Sera citando dati della American Association for Cancer Research (AACR), se fino a 5 anni fa solo cinque di quei pazienti su 100 sopravvivevano, ora sono 16.

www.liberoquotidiano.it/news/scienze---tech/12347530/tumore-polmoni-tragica-verita-morti-100-malati-sigare...




Il pensiero positivo attrae persone e cose positive.

Forum Testimoni di Geova
4/3/2017 10:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 32,224
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: Re: Re:
Amalia 52, 03/04/2017 21:36:



Sarà che chi intossica e chi cura vadano a braccetto? [SM=g27988]

...




Facilissimo, fanno tutti parte di una "catena" di valore, che distrugge le persone, ma genera soldi!

Simon
4/6/2017 1:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,097
Location: DOMEGGE DI CADORE
Age: 31
Secondo me si sta solo adeguando alle sigarette elettroniche. Sono sempre più diffuse (soprattutto tra i giovani).

Io usandole posso dirvi per esperienza diretta che è un altro fumare.

l'investimento iniziale è un po' impegnativo (si parte da minimo 40€ (Circa) per acquistarne la sigaretta elettronica e da 15 a 25 € (circa) Per acquistare dei liquidi con o senza nicotina. Quindi la spesa iniziale minima è di 60/70€. Ma dopo i risparmi sia in salute che in denaro sono elevati.

1)La sigaretta elettronica non "soffoca" i polmoni (puoi tranquillamente fumare e 1 minuto dopo puoi farti una corsa senza problemi. Oltretutto non contiene sostanze cancerogene.

2 ) costi di mantenimento molto bassi; infatti dopo l'acquisto iniziale basta cambiare le testine degli atomizzatori. di solito una testina costa 4/5€ al massimo e ha una durata di circa 15 giorni per chi fuma tanto e può arrivare anche a 1 mese per soggetti che fumano poco.

3) un liquido da 30ml (durata media 1 mese) costa dai 15 ai 25€. In base a dove lo acquisti. Ha diversi gusti (alcuni anche molto buoni come la crema pasticciera e la meringa al limone) e diversi livelli di nicotina.

4) il livello di nicotina è "miscelabile" infatti nei negozi vendono liquidi neutri con diversi livelli di nicotina alla quale puoi aggiungerti dei liquidi aromatici.

5) in conclusione la sigaretta elettronica da le stesse sensazioni di una sigaretta normale (con la differenza che non è dannosa) e i costi di mantenimento sono di 35€ al mese (circa) contro le 150€ di chi fuma in media un pacchetto al giorno. Motivo per cui le aziende che producono sigarette stanno "correndo ai ripari)





____________________________________________________

cadranno i secoli, gli dei le dee, cadranno torri,cadranno regni e resteranno di uomini e idee polvere e segni

Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:29 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com