printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

detrattori che non sanno 'un tubo' dei testimoni di Geova

Last Update: 6/12/2017 1:17 PM
Author
Print | Email Notification    
6/11/2017 7:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,468
Moderatore
I tdg forniscono aiuti nei paesi poveri solo sottoforma di pubblicazioni e Sale del Regno?

Fonte: un sito di fuoriusciti, altre info in spoiler


Ore 2:30 A.M. : i neuroni obnubilati dall'ora tarda, le dita stanche e lente, la palpebra cadente, i sensi annebbiati, la sedicente "esperta" di tdg sforna l'ennesima boutade: gli 'aiuti umanitari' che i testimoni di Geova erogano ai propri fratelli nei paesi poveri consisterebbero unicamente in pubblicazioni della WTS e nella costruzione di Sale del Regno.

Il tono come sempre non contempla possibilismi o eccezioni, è apodittico. Quello là, non dimentichiamocelo, è un sito che fa 'corretta informazione sul geovismo': amen.


L'aiuto dato nei paesi poveri consiste nel fornire sale del Regno e pubblicazioni della WTS. Solo di fame spirituale si occupa l'organizzazione, a dare cibo e medicine ci pensano quelli "del mondo" o le "false religioni".



Vi torna?




[Edited by EverLastingLife 6/12/2017 6:41 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
Dimmi che canzone vuoi e ti dirò chi sei (quasi)EFPche10/16/2019 10:08 PM by Iamamorgenstern
Domi che non prende tutti i giriHonda Dominatornon10/10/2019 8:39 AM by franktmaxgs
Il Campionato di Serie A dei Friends - 5° GiornataAnkie & Friends - L&#...dei10/22/2019 1:15 PM by uomodelmonte88
6/11/2017 7:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,468
Moderatore
Annuario dei testimoni di Geova del 2007, pag. 175 (in tutte le citazioni il grassetto è mio):


Il Sudafrica ha organizzato spesso l’invio di aiuti per i fratelli bisognosi. In più occasioni si portò soccorso ai fratelli del Malawi che, vittime di una feroce persecuzione, erano fuggiti dalle loro case e si trovavano nei campi profughi. Generi di soccorso vennero inviati in Angola quando nel 1990 il paese fu devastato da una grave siccità. Inoltre la guerra civile ha ridotto molti fratelli in povertà, per cui sono stati mandati camion carichi di generi alimentari e vestiario. Nel 2000 si diede assistenza ai fratelli del Mozambico che erano stati colpiti da catastrofiche inondazioni. Più di 800 tonnellate di mais furono inviate ai fratelli dello Zimbabwe vittime di una grave siccità nel 2002 e agli inizi del 2003.

[Edited by EverLastingLife 6/11/2017 12:20 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/11/2017 7:39 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,468
Moderatore
Annuario del 2000, pag.6:


Quando nel 1999 la guerra civile in Angola si è di nuovo intensificata, ci sono stati più di 1.700.000 profughi. I fratelli si sono dati molto da fare per aiutare i conservi Testimoni che erano diventati profughi, insieme a molti altri, ad avere lo stretto necessario. Le 34 tonnellate di viveri e vestiario inviate dalle filiali dell’Italia, del Portogallo e del Sudafrica sono state distribuite a coloro che erano stati costretti ad abbandonare le proprie case e le proprie città. È stato anche possibile far arrivare parte di questi aiuti in zone di guerra dove i bombardamenti sono continuati per mesi.

[Edited by EverLastingLife 6/11/2017 12:21 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/11/2017 7:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,468
Moderatore

Annuario 2001, pag.213-214:


Nell’aprile 1998 i Testimoni organizzarono di nuovo dei soccorsi. Piogge torrenziali avevano provocato gravi inondazioni nell’Argentina settentrionale, in particolare nelle province di Corrientes, Formosa, Chaco e Santa Fe. Nell’arco di 72 ore erano caduti su Goya (Corrientes) 600 millimetri di pioggia. L’acqua allagò le case dell’80 per cento dei testimoni di Geova della zona e rovinò le loro cose. L’inondazione spazzò via colture e animali nonché ponti e strade, interrompendo l’accesso alla città. Il fratello Heriberto Dip, sorvegliante di circoscrizione nella zona colpita, lavorò con gli anziani locali, suddivise il territorio in settori e visitò i fratelli nelle loro case per vedere come stavano. Alcuni furono fatti sgomberare e portati in canoa alla Sala del Regno. Furono provveduti a tutti cibo, indumenti e medicinali.

Appena seppero delle difficoltà che si erano abbattute sui loro conservi a Goya, i testimoni di Geova della vicina provincia di Entre Ríos vennero prontamente in aiuto. In soli due giorni le 12 congregazioni di Paraná, in quella provincia, raccolsero quasi quattro tonnellate di generi alimentari non deperibili e indumenti e caricarono tutto su un camion dato in prestito dal Dipartimento delle Autostrade.

Portare gli aiuti a destinazione fu tutt’altro che facile. Due ponti erano stati distrutti dall’acqua. Giunti al primo punto da superare, dove prima c’era un ponte, i fratelli si fermarono per aiutare gli operai dell’autostrada a posare centinaia di sacchi di sabbia. Poi scaricarono il loro carico, lo trasportarono attraverso il fiume e lo caricarono su altri camion che stavano ad aspettarli.

Nel secondo tratto del viaggio dovettero percorrere una strada inondata in cui la forza dell’acqua era tale da rendere difficile la guida dei veicoli. All’imbrunire raggiunsero il secondo punto da superare, dove dei militari con una grossa imbarcazione acconsentirono a fare diversi viaggi per portare il carico dall’altra parte.

Lì finalmente la squadra di soccorso incontrò i fratelli di Goya e continuò il viaggio con loro. I fratelli di Goya furono veramente commossi dall’amore e dalla determinazione dei loro compagni di fede, mentre quelli di Paraná furono incoraggiati dalla tenacia delle vittime dell’alluvione.

Le congregazioni della zona alluvionata diedero anche testimonianza con le loro coerenti dimostrazioni di amore. Il marito non credente di una sorella era molto preoccupato e rattristato per la difficile situazione economica causata dall’alluvione. La sorella lo rassicurò dicendo che la congregazione sarebbe venuta in aiuto. L’indomani la sua malinconia cedette il posto alla sorpresa e alla gioia allorché gli anziani arrivarono a casa loro con abbondanti provviste! Quando infine i generi di soccorso inviati dal governo e dai civili giunsero alla popolazione, i Testimoni avevano già ricevuto aiuti quattro o cinque volte.



[Edited by EverLastingLife 6/11/2017 12:22 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/11/2017 8:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,882
Location: PASIAN DI PRATO
Age: 72
Re: I tdg forniscono aiuti nei paesi poveri solo sottoforma di pubblicazioni e Sale del Regno?
EverLastingLife, 11/06/2017 07.33:


Ore 2:30 A.M. : i neuroni obnubilati dall'ora tarda, le dita stanche e lente, la palpebra cadente, i sensi annebbiati, la sedicente "esperta" di tdg sforna l'ennesima boutade: gli unici 'aiuti umanitari' che i testimoni di Geova erogano ai propri fratelli nei paesi poveri consisterebbero unicamente in pubblicazioni della WTS e nella costruzione di Sale del Regno.

Il tono come sempre non contempla possibilismi o eccezioni, è apodittico. Quello qui, non dimentichiamocelo, è un sito che fa 'corretta informazione sul geovismo': amen.


L'aiuto dato nei paesi poveri consiste nel fornire sale del Regno e pubblicazioni della WTS. Solo di fame spirituale si occupa l'organizzazione, a dare cibo e medicine ci pensano quelli "del mondo" o le "false religioni".



Vi torna?




Caro EverLastingLife (uso copia incolla per il nome... lo storpierei) [SM=x1408447] tu non hai capito la sottigliezza!

Noi, non ci occupiamo della fame "nel mondo"... Lasciamo che muoiono di fame, o che ad aiutarli siano gli altri.... [SM=x1408438]

E sì; in questo modo, ci facciamo un buono nome.. di pagnotta.. ma ovviamente l'opera del regno sarebbe poi da mettere all'ultimo posto!

E' certamente disinformazione.
Noi testimoni di Geova, li aiuti, non li diamo "a pioggia"; piuttosto, indipendentemente a chi tali aiuti siano dati, sono indirizzati in modo mirato e finalizzato a raggiungere il loro scopo... aiutare che ne ha bisogno, "senza che ne debba soffrire la divulgazione della buona notizia del regno di Dio".

Ogni problema ha il suo modo di essere risolto, non si possono porre regole che sono solo di facciata.

Io, come aiuto, considero di maggiore efficacia, non tanto quello di dare un pesce a chi ha fame, quanto, dove possibile, di insegnare a chi ha fame a "pescare" il pesce. Dandogli gli aiuti necessari (morali, pratici utili), perché riesca a sopravvivere non dipendendo solo e sempre da altri.

monseppe2

6/11/2017 8:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,352
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: I tdg forniscono aiuti nei paesi poveri solo sottoforma di pubblicazioni e Sale del Regno?
EverLastingLife, 11/06/2017 07.33:


]

Vi torna?







per nulla!

I lettori del forum possono leggere, tra i tanti, questo articolo e i due articoli correlati


www.jw.org/it/news/notizie/per-area/mozambico/alluvioni/



mentre i nostri detrattori - a parte le loro chiacchiere - che dati forniscono?

[Edited by Aquila-58 6/11/2017 8:20 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/11/2017 8:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,352
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
date un' occhiata anche qui, lurkatori...... [SM=g27987]



www.jw.org/it/news/notizie/per-area/filippine/nuove-case-vittime-tifone...



e magari anche qui, lurkatori carissimi

www.cagliaripad.it/news.php?page_id=21434


"Questa mattina a lavorare, per rimettere in sicurezza le strade e le case, qualche operaio del Comune, gli abitanti della borgata, che conta una novantina di persone, alcuni tecnici dell'Enel e una squadra di volontari mobilitati dalla Congregazione dei Testimoni di Geova. Sono arrivati da tutta l'isola per dare una mano ad alcuni confratelli che hanno avuto danni alle abitazioni e alla fine sono stati loro a consentire la riapertura in sicurezza dell'ultimo tratto di strada che collega il nucleo abitato".


Altrochè cibo spirituale....



ma proprio non si vergognano?


[Edited by Aquila-58 6/11/2017 8:28 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/11/2017 9:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,650
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: Re: I tdg forniscono aiuti nei paesi poveri solo sottoforma di pubblicazioni e Sale del Regno?
monseppe2, 11/06/2017 08:08:



Caro EverLastingLife (uso copia incolla per il nome... lo storpierei) [SM=x1408447] tu non hai capito la sottigliezza!

Noi, non ci occupiamo della fame "nel mondo"... Lasciamo che muoiono di fame, o che ad aiutarli siano gli altri.... [SM=x1408438]

E sì; in questo modo, ci facciamo un buono nome.. di pagnotta.. ma ovviamente l'opera del regno sarebbe poi da mettere all'ultimo posto!

E' certamente disinformazione.
Noi testimoni di Geova, li aiuti, non li diamo "a pioggia"; piuttosto, indipendentemente a chi tali aiuti siano dati, sono indirizzati in modo mirato e finalizzato a raggiungere il loro scopo... aiutare che ne ha bisogno, "senza che ne debba soffrire la divulgazione della buona notizia del regno di Dio".

Ogni problema ha il suo modo di essere risolto, non si possono porre regole che sono solo di facciata.

Io, come aiuto, considero di maggiore efficacia, non tanto quello di dare un pesce a chi ha fame, quanto, dove possibile, di insegnare a chi ha fame a "pescare" il pesce. Dandogli gli aiuti necessari (morali, pratici utili), perché riesca a sopravvivere non dipendendo solo e sempre da altri.

monseppe2



Caro Monseppe,
si è vero, noi non diamo aiuti "a pioggia", che d'altra parte oggi quasi nessuno si puo' piu' permettere.

Simon
6/11/2017 11:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,595
Moderatore

Solo l'ignoranza può far pensare che interventi a pioggia
colgano nel segno chi ha più bisogno.
Lo spreco di risorse, anche faticosamente costituite, è sovente
vanificato da organizzazioni elefantiache che hanno esse
stesse un costo enorme..

I testimoni di Geova conoscono bene il territorio e i bisogni
di chi lo abita sotto calamità e posso fare interventi mirati

Un bel esempio di questo sono i riconoscimenti delle
autorità verso il volontariato dei testimoni di Geova.
Ne sono stati conferiti molti, nel corto degli anni ..
Dalla Sicilia al Trentino

Questo sotto è appeso in una sala del Regno dalle mie parti

(Pulitevi gli occhi dal pregiudizio e
leggete per informarvi)


[Edited by Giandujotta.50 6/11/2017 11:58 AM]
6/11/2017 12:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,468
Moderatore

Regno di Dio, pagg. 218-219.




AUSTRALIA

Nel 2013 alcune zone costiere del Queensland furono colpite da un’alluvione che lasciò 70 Testimoni senza casa. Mark, Rhonda e la loro figlia dovettero lasciare la loro abitazione allagata e rifugiarsi in un centro di evacuazione. Il posto era sovraffollato. “In pratica si riusciva a stare solo in piedi”, racconta Rhonda. L’assordante rumore degli elicotteri che a poca distanza atterravano e ripartivano rendeva l’atmosfera ancora più tesa. Preoccupata, chiese al marito: “E ora cosa facciamo?” Mark pregò fervidamente Geova, chiedendo il suo aiuto. “Dopo una mezz’oretta”, continua Rhonda, “arrivò una macchina dalla quale scesero tre fratelli. Quando ci trovarono, dissero: ‘Vi portiamo con noi. Starete a casa di un fratello’”. E aggiunge: “È difficile dire quanto ci abbiano commosso l’amore e la premura dell’organizzazione di Geova”.

Oltre 250 volontari accorsero sul luogo del disastro per dare una mano. Un fratello avanti con gli anni dice: “Un gruppo di Testimoni spuntò dal nulla e tutti si misero a lavorare come formiche per pulire e rimettere in ordine casa mia. Io e mia moglie non dimenticheremo mai il loro aiuto”.

BRASILE

Nel 2008 smottamenti e alluvioni costrinsero circa 80.000 abitanti dello stato di Santa Catarina a lasciare le loro abitazioni. A detta di un uomo, sembrava uno “tsunami di terra, fango e alberi”. Alcuni fratelli trovarono riparo in una Sala delle Assemblee. “Scapparono soltanto con gli abiti che indossavano, tutti sporchi di fango”, racconta Márcio, il custode della sala. Una sorella dice: “La nostra casa crollò. Fu terribile vederla scomparire nel giro di qualche secondo, ma non dimenticherò mai il conforto dei fratelli. Ci mostrarono così tanto amore! Quest’esperienza mi ha insegnato quanto sia saggio accumulare tesori spirituali”.


Sala delle Assemblee a Santa Catarina, in Brasile, piena di generi di soccorso donati (2009)



Alcuni smottamenti hanno devastato interi quartieri sui pendii vicino a Rio de Janeiro. Per essere pronti a gestire queste calamità ricorrenti, i fratelli hanno formato un comitato di soccorso permanente. Quando la minaccia si fa concreta, i fratelli residenti nella zona interessata incaricati di monitorare la situazione allertano il comitato. Senza perdere tempo, i volontari accorrono alla guida di camion che portano la scritta “Testimoni di Geova: aiuti umanitari”. Le squadre di soccorso sono ben equipaggiate e tutti i componenti hanno compiti prestabiliti. Indossano giubbotti che li identificano chiaramente come Testimoni di Geova. Insieme ai fratelli dei Comitati di assistenza sanitaria, soccorrono i fratelli feriti. Portano cibo, acqua, medicinali, abiti e prodotti per l’igiene. Ripulire le case dal fango non è una passeggiata. Pensate, dopo uno degli ultimi smottamenti ci sono voluti 60 volontari per rimuovere quattro camionate di fango da una sola casa.


[Edited by EverLastingLife 6/11/2017 12:23 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/11/2017 12:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,468
Moderatore
A questo link si può riprodurre il programma mensile JW Broadcasting di giugno:

tv.jw.org/#it/mediaitems/WebHomeSlider/pub-jwb_201706...

Eccolo riversato su YouTube:



A partire dal minuto 38' 17'' vengono intervistati fra gli altri un infermiere e quattro medici, tutti testimoni di Geova, incaricati dalla sede centrale di fornire assistenza sanitaria ai tdG del Congo, che non sono in grado di pagarsi le cure mediche. Di questi 5 professionisti uno solo è del Congo; gli altri 4 vengono dalla Francia e vi sono stati inviati appositamente.

Eccoli di seguito, con tanto di nome, cognome, faccia, paese di provenienza e qualifica professionale:












Il fotogramma finale di questa parte del video:





[Edited by EverLastingLife 6/11/2017 12:52 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/11/2017 12:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,468
Moderatore

Questi sarebbe i siti che fanno 'informazione sui tdG': roba da andarsi a nascondere. Io credo però che queste comunità virtuali vadano anche ringraziate.

I tdG si dividono in due categorie: quelli (la maggioranza) che rifiutano di leggere nei siti apostati, e quelli come noi, che lo fanno. I primi non hanno alcuna possibilità di entrare in contatto con il trash dei fuoriusciti. Per i secondi tale lettura ha un effetto quasi terapeutico: ritrae gli ex-tdG dissidenti in tutta la loro miseria umana, come individui indegni di stima e di seria considerazione, inaciditi e inebetiti dal proprio livore. Ancora più commiserazione ispirano quelli che, mai stati testimoni di Geova, vanno dietro ai precedenti e si vendono abusivamente per 'esperti di tdG', salvo rivelare squallidamente il proprio mix di ignoranza e supponenza. Gli uni e gli altri, insomma, presuntuosi esaltati che tentano invano di fare 'casino', ma umanamente parlando (fatte le debite e rare eccezioni) sono davvero poca cosa.
[Edited by EverLastingLife 6/11/2017 1:11 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/11/2017 1:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27,371
TdG
Ce ne sono centinaia di prove che mostrano come i Testimoni di Geova si danno da fare per aiutare chi è nel bisogno e non solo verso i propri fratelli e sorelle.Chi vuole veramente essere bene informato non ha bisogno di andare a leggere in siti dove per avere piu'lettori raccontano bufale e poi chi legge li fa girare anche altrove.. [SM=x1408438]

6/11/2017 2:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 18,124
Admin
E' grave che sia una moderatrice di quel forum anti-tdG a fornire tali informazioni completamente false.
O forse non è grave: è semplicemente lo specchio dell'inaffidabilità di certi luoghi virtuali, a partire dallo staff.

Aggiungo altri consistenti aiuti inviati dai tdG.

Alle luride chiacchiere dei detrattori rispondiamo coi fatti


Garth Walcott, CEO della KASSSI (Ente di beneficenza per bambini bisognosi)

In qualità di CEO, ammiro l'umiltà di principio dimostrato nel donare a chi è meno fortunato e in particolare ai bambini vulnerabili e le famiglie. La vostra generosità è degna di riconoscimento. Quindi un sentito "grazie" alla congregazione e membri dei testimoni di Geova a Sydenham e Penge. KASSSI riconosce l'enorme sacrificio economico intrapreso da individui in questi tempi di austerità globale e insicurezza finanziaria.
Inoltre, siamo consapevoli della scetticismo nei confronti della beneficenza e della diffusione dei fondi;
Per questo noi diciamo ... guardate i volti dei bambini in quanto sono vestiti con nuovi abiti per la scuola, per la prima volta, o il bambino che è in grado di giocare in acqua sporca, senza la paura di contrarre una malattia di origine idrica perché indossano galosce. Inoltre, anche con il miglior insegnante, l'apprendimento efficace può non essere facile se un bambino ha fame, stanchezza o si sente umiliato perché vestito in maniera impropria.
Sia che il vostro contributo vada direttamente al iniziativa Back2School questo anno scolastico, o per galosce, ombrelli, disposizioni per la colazione ecc; una cosa è assolutamente garantita, cioè tutti i vostri sforzi finanziari andranno verso il miglioramento della formazione dei bambini e opportunità ultimate nelle zone rurali Giamaica West Indies.

Siamo enormemente grati e semplicemente non posso ringraziarvi abbastanza.

Cordiali saluti



Link alla lettera originale: www.kasssi.org/wp-content/uploads/2013/10/Jehovahs_Witnesses-_Letter_of_Thanks-_Sydenham_and_Penge_Branch_09_10201...


Testimoni di Geova ricostruiscono case distrutte dal tifone Haiyan nelle Filippine (2014).
I ringraziamenti delle autorità:



Ferdinand Martin G. Romualdez, rappresentante del primo distretto di Leyte, ha osservato: “I Testimoni di Geova sono stati tra i primi gruppi non governativi a intraprendere lavori per la ricostruzione delle abitazioni [...] Non ci sono parole per esprimere l’apprezzamento e la gratitudine della mia famiglia e dell’intera popolazione”.



www.jw.org/it/news/notizie/per-area/filippine/nuove-case-vittime-tifone...

Testimoni di Geova di Saponara (Sicilia) premiati dal Comune di Saponara per gli aiuti forniti a tutta la popolazione durante la recente alluvione




Testimoni di Geova organizzano squadre di aiuti in Sardegna (2015)


Questa mattina a lavorare, per rimettere in sicurezza le strade e le case, qualche operaio del Comune, gli abitanti della borgata, che conta una novantina di persone, alcuni tecnici dell'Enel e una squadra di volontari mobilitati dalla Congregazione dei Testimoni di Geova. Sono arrivati da tutta l'isola per dare una mano ad alcuni confratelli che hanno avuto danni alle abitazioni e alla fine sono stati loro a consentire la riapertura in sicurezza dell'ultimo tratto di strada che collega il nucleo abitato.

www.cagliaripad.it/news.php?page_id=21434

Testimoni di Geova premiati dal Governo di Haiti per l'assistenza ai disabili



I pareri degli esperti

----------------

Rudolph Alexander Jr, Full Professor Ohio State University (oltre 60 articoli peer reviewed)

"I testimoni di Geova sono rapidi nell'aiutare la gente vittima di disastri naturali o avvenuti per causa umana"
"La motivazione che li spinge a fornire aiuto agli altri è guidata dalla loro religione"


Rudolph Alexander Jr, Human Behavior in the Social Environment
A Macro, National, and International Perspective, 2010
----------------

Testimonianze raccolte in occasione del terremoto dell’Umbria e delle Marche (1997).

Il giornale Il Centro (8/1/98) "Sono stati i Testimoni di Geova di Roseto i primi a giungere nelle zone colpite dal terremoto per portare gli aiuti oltre a riunirsi periodicamente per pregare, i fedeli di Geova operano quindi anche nel concreto tendendo una mano a coloro che soffrono senza preoccuparsi a quale fede appartengano".

Il sindaco di Nocera Umbra ha scritto ai Testimoni: "Il sottoscritto..., a proprio nome e certo di interpretare il pensiero di tutti i suoi concittadini, ringrazia vivamente per l'ausilio offerto alla popolazione nocerina". (Torre di Guardia del 15/01/2002 pag.32)

Il Ministero dell'Interno ha rilasciato alla Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova un attestato di benemerenza e una medaglia: "A testimonianza dell'opera e dell'impegno prestati nello svolgimento delle attività connesse all'emergenza nelle regioni dell'Umbria e delle Marche colpite dalla crisi sismica"

----------------------
Étienne Bruny, direttore dell'orfanotrofio di Haiti

"Ho molta gratitudine verso i testimoni di Geova. Non so come avremmo fatto senza di loro"

(Dichiarazione rilasciata dopo gli aiuti giunti dai testimoni di Geova in seguito al terremoto di Haiti del 2010: wol.jw.org/en/wol/d/r1/lp-e/102010446#h=18
[Edited by admintdg3 6/11/2017 2:05 PM]



-----------------------------FORUM TESTIMONI DI GEOVA ONLINE-----------------------------

1) Leggete attentamente il Regolamento e attenetevi alle varie regole.
2) Usate il tasto Cerca prima di postare, onde evitare di scrivere cose che sono già state scritte in passato.
6/11/2017 4:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,352
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
EverLastingLife, 11/06/2017 12.59:


Per i secondi tale lettura ha un effetto quasi terapeutico: ritrae gli ex-tdG dissidenti in tutta la loro miseria umana, come individui indegni di stima e di seria considerazione, inaciditi e inebetiti dal proprio livore.




[SM=g7405]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/12/2017 10:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,468
Moderatore


Fonte: un sito di fuoriusciti, altre info in spoiler





Non mi stancherò mai di smentire le loro vaccate....

Questo è il rapporto del 2000

Filiali della Watch Tower: 110

Paesi che hanno fatto rapporto: 235

Numero delle congregazioni: 91.487

Presenti alla Commemorazione in tutto il mondo: 14.872.086

Partecipanti alla Commemorazione in tutto il mondo: 8.661

Massimo dei proclamatori nel servizio del Regno: 6.035.564

Media mensile dei proclamatori: 5.783.003

Percentuale di aumento rispetto al 1999: 2,3

Totale dei battezzati: 288.907

Media mensile dei pionieri: 805.205

Totale delle ore dedicate al servizio di campo: 1.171.270.425

Media mensile degli studi biblici: 4.766.631


Questo è il rapporto del 2016

Filiali dei Testimoni di Geova: 89
Paesi che hanno fatto rapporto: 240
Numero delle congregazioni: 119.485
Presenti alla Commemorazione in tutto il mondo: 20.085.142
Partecipanti alla Commemorazione in tutto il mondo: 18.013
Massimo dei proclamatori: 8.340.847
Media mensile dei proclamatori: 8.132.358
Percentuale di aumento rispetto al 2015: 1,8
Totale dei battezzati: 264.535
Media mensile dei pionieri ausiliari: 459.393
Media mensile dei pionieri: 1.157.017
Totale delle ore dedicate al servizio di campo: 1.983.763.754
Media mensile degli studi biblici: 10.115.264

Ora notate le differenze dopo 16 anni di predicazione....

A livello numerico sono cresciuti di quasi 2 milioni, e non riescono a mantenere quello che hanno prodotto 16 anni fà, un numero minore di loro confratelli....

Le filiali sono scese di circa 21 unità, ma notate la finezza della dicitura, prima si chiamavano filiali della Wtch Tower, ora invece le chiamano filiali dei Testimoni di Geova....

Le sale del regno chiuse o vendute, cosi come le sale delle assemblee, non sono riportate.

Le nazioni in cui hanno aumentato l'opera di predicazione sono solo 5 (ovvero da 235 a 240)



Sarà almeno la quinta volta che leggo il commento, e ancora non ho capito dove sarebbe la 'vaccata' (= nel gergo infantile dei fuoriusciti 'stupidaggine', 'grossa sciocchezza').

Se per questo anonimo - come mi pare di intuire - la vaccata consiste nel fatto che i tdG, nonostante le dichiarazioni contrarie, sarebbero in crisi, mercé le statistiche che ha snocciolato, allora effettivamente una vaccata c'è ed è quella che vorrebbe propagare lui. I fuoriusciti sono 'bambini mai cresciuti', devono "per forza" credere che i tdG siano in recessione. Sbattergli in faccia l'evidenza contraria equivale a gettarli nella frustrazione più profonda. Vogliono vedere il 'nemico' oscurato, dimenticato, distrutto, e quando la realtà scalza questa loro illusione, si creano uno psico-mondo parallelo nel quale le loro asserzioni dovrebbero trovare, non si sa come, una spiegazione e una logica.

Ad esempio:


A livello numerico sono cresciuti di quasi 2 milioni, e non riescono a mantenere quello che hanno prodotto 16 anni fà, un numero minore di loro confratelli



E cioè, cosa? Il numero di filiali, diminuito di una ventina di unità? Veramente l'aumento nel numero di 'filiali' non è in alcun modo un indice di crescita, come la loro diminuzione non lo è di decrescita, ma solo di razionalizzazione delle risorse. E quindi un mero fatto economico. Facciamo un esempio: consideriamo un'azienda che vanta 120 sedi in tutto il mondo (visto che i fuoriusciti asseriscono che la WTS sia un' "azienda" e i singoli proclamatori i suoi dipendenti non pagati, mi pare che l'esempio calzi a pennello). La dirigenza si rende conto che le spese potrebbero essere ridotte diminuendo le sedi, visto che alcune di esse possono gestire le attività di altre con un risparmio netto di capitali da reinvestire in altra maniera: ad esempio, la sede francese può centralizzare le attività per le sedi più piccole di Belgio, Lussemburgo, Andorra e Svizzera. Si decide quindi di chiudere queste ultime quattro e di dirottare la gestione di tali nazioni alla sede francese, che di conseguenza cresce nelle proprie dimensioni. Lo stesso viene fatto per altre sedi in tutto il mondo.

In questo periodo di accorpamento di sedi, l'azienda vede aumentare i propri dipendenti da sei milioni a 8 (con un aumento addirittura del 33%). Un individuo sano di mente direbbe che questa azienda sia 'in crisi'? Ovviamente no. La mia domanda comunque, me ne rendo conto, cela un problema, perché appunto postula la sanità di mente dell'assertore.


ma notate la finezza della dicitura, prima si chiamavano filiali della Wtch Tower, ora invece le chiamano filiali dei Testimoni di Geova....



'ORCOCAN!!!!! addirittura?

E... quale sarebbe la finezza?

[SM=g1871115] [SM=g1871115] [SM=g1871115]


Le sale del regno chiuse o vendute, cosi come le sale delle assemblee, non sono riportate.



E quindi? Cosa ne può venir fuori, se non speculazioni e congetture senza costrutto? Del resto è solo questo che si legge nei 3D delle comunità degli ex-tdG, congetture indimostrabili. Mancano i dati di partenza, e dal 'nulla' non si può evincere che il 'nulla'. Abbiamo anche documentato in innumerevoli occasioni come i fuoriusciti dissidenti abbiano un rapporto decisamente conflittuale con la statistica, ossia che capiscono i numeri (= sanno analizzarli e interpretarli criticamente) come io capisco l'inuit degli eschimesi.

Faccio notare tuttavia che se anche (per mera ipotesi) le statistiche evidenziassero una diminuzione delle Sale (del Regno e dei Congressi), in nessun modo si potrebbe parlare di 'crisi': gli apostati si mettessero l'anima in pace. L'unico indice di crescita della popolazione dei tdG è dato dal numero dei proclamatori, che continua ad aumentare: è l'unico parametro significativo ai fini statistici. Il calo (peraltro esistente solo nella fantasia dei fuoriusciti) nel numero delle Sale del Regno è solo il riflesso di una razionalizzazione delle risorse, non di una crisi, visto che non è accompagnato, a livello planetario, da un corrispettivo calo di fedeli.

Ebbene, questo, secondo i fuoriusciti dissidenti, sarebbe l'istogramma di una religione 'in crisi':




Quanto al fabbisogno di Sale del Regno, veramente la WTS dichiara l'esatto opposto di quanto i fuoriusciti ciarlano: per sostenere la crescita occorre costruire migliaia di nuove Sale del Regno (come infatti avviene). Ecco cosa si leggeva nel Calendario di un paio d'anni fa:






Le nazioni in cui hanno aumentato l'opera di predicazione sono solo 5 (ovvero da 235 a 240)




Embé? Questa è una 'frase in libertà'. Dovrebbe essere accompagnata da un termine di paragone, ovvero: quanti stati vi sono al mondo? I tdG sono presenti ovunque, hanno praticamente saturato il pianeta, nessuna meraviglia che le nazioni nelle quali sono completamente assenti siano rimaste pochine e quindi che vi sia 'poco da migliorare'.

Non mi stancherò mai di smentire le loro vaccate....



[Edited by EverLastingLife 6/12/2017 10:30 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/12/2017 10:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,468
Moderatore

Altre frasi in libertà:


i soldi ottenuti con la vendita della sala, saranno redistribuiti a tutti coloro che l'hanno costruita gratuitamente?
Con chi ha contribuito volontariamente economicamente parlando?
Oppure i soldi andranni dritti dritti al cd?
Ardua domanda la mia, credo senza risposta.



Più che la domanda, ciò che risulta veramente arduo è comprendere la logica della medesima (se ne esiste una). Perché diavolo i soldi dovrebbero tornare ai proclamatori che li hanno erogati se si è trattato appunto di donazioni senza condizioni? Inoltre, perché diavolo dovrebbero tornare ai proclamatori se questi non li chiedono?

In terzo luogo, visto che in ogni struttura organizzata è la classe dirigente che amministra il denaro incassato attraverso le contribuzioni volontarie, cosa dovrebbe esserci di strano nel fatto che il denaro di ritorno vada in effetti al CD e da questi sia re-investito in altre attività? E' esattamente quanto i fedeli desiderano e hanno deciso di fare nel disporre dei propri soldi. A memoria mia non conosco un solo tdG che abbia detto qualcosa come "ecco qui 1 euro per la costruzione della Sala del Regno di Vattelapesca. Se un futuro sarà venduta, rivoglio indietro il mio euro ".


Per lo meno vengono comunicate le vendite delle sedi ai fratelli e come impegneranno i soldi delle vendite?



Qualcuno è in grado di spiegare, di grazia, perché diavolo tali dati dovrebbero essere comunicati ai fratelli se questi ultimi non li hanno mai chiesti?

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/12/2017 11:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,468
Moderatore


Ancora:


Volevo inoltre far notare la crescita media avvenuta all'interno delle congregazioni.
Se prendiamo il numero delle congregazioni del 2000, con il numero medio dei proclamatori, risulta che ogni congregazione, mediamente è composta da 63 persone.

Se prendiamo lo stesso dato del 2016, scopriamo che ogni congregazione è composta mediamente da 68 persone.

Quindi, l'aumento è stato di 1 proclamatore in più ogni 15 TDG spalmato su un arco di tempo di 16 anni....

Praticamente, equivale alla nascita di 1 figlio per ogni 15 proclamatori.

Questo conferma abbastanza bene la teoria che noi poveri apostati ci diciamo da anni, ovvero che la crescita dei TDG è principalmente interna.



Dopo aver letto queste insulsaggini sono rimasto in apnea per un quarto d'ora. Tuttora non mi è chiaro se questo anonimo stia cercando di prendere in giro qualcuno, perché è palese che quello che scrive non è da prendere sul serio. Che sia una satira?


Se prendiamo il numero delle congregazioni del 2000, con il numero medio dei proclamatori, risulta che ogni congregazione, mediamente è composta da 63 persone.

Se prendiamo lo stesso dato del 2016, scopriamo che ogni congregazione è composta mediamente da 68 persone.

Quindi, l'aumento è stato di 1 proclamatore in più ogni 15 TDG spalmato su un arco di tempo di 16 anni....



Veramente sei i 63 proclamatori diventano 68, non siamo di fronte ad un aumento di 'un proclamatore ogni 15' ma di 'un proclamatore ogni 13' (63/13 = 5 (arrotondato), e 63+5 = 68).

Questo comunque è il meno. Prima di scrivere 'vaccate', questo anonimo dovrebbe chiedersi: come diavolo è possibile che in 16 anni i tdG sarebbero aumentati di 'uno ogni 15' se nel frattempo (2000-2016) hanno riscontrato un aumento del 33% (da circa 6 milioni a circa 8), ovvero di un proclamatore 'nuovo' ogni tre?

L'anonimo non si rende conto che sta facendo una assunzione del tutto arbitraria, ovvero che il progresso numerico dei tdG dovrebbe essere calcolato prendendo come unità di riferimento 'la congregazione'. Ciò avrebbe senso in un solo caso: se il numero di congregazioni fosse rimasto uguale dal 2000 al 2016. Invece è aumentato di quasi 28.000 unità...

Ossignùr...

Questa 'vaccata' poi rivaleggia, per ridicolaggine, con l'altra:


Quindi, l'aumento è stato di 1 proclamatore in più ogni 15 TDG spalmato su un arco di tempo di 16 anni....

Praticamente, equivale alla nascita di 1 figlio per ogni 15 proclamatori.



Sim Sala Bim! il 'nuovo proclamatore ogni 15' (sbagliato, l'abbiamo appena visto) è diventato 'un nuovo FIGLIO DI TDG CHE SI CONVERTE ogni 15' (salto logico).

Cioè, costui sta praticamente affermando quanto segue:

- in media, nell'arco di 16 anni, UN SOLO FIGLIO DI TESTIMONI DI GEOVA di tutti quelli che in tale lungo periodo potrebbero essere proliferati da 15 persone, diventa a sua volta un testimone di Geova;

- NESSUN ALTRO (cioè nessun reclutato 'esterno') è diventato tdG nello stesso periodo.


Dev'essere una satira, forse ci sta prendendo in giro. Non vedo altra possibilità. Costui non può pensare che qualcuno crederebbe a queste bestialità.

O forse sì?




Questo conferma abbastanza bene la teoria che noi poveri apostati ci diciamo da anni, ovvero che la crescita dei TDG è principalmente interna.



Conferma solo la totale incapacità di certuni al ragionamento sensato. Qui non si tratta di errori di poco conto, ma di 'buchi logici' grossi come crateri vulcanici.


[Edited by EverLastingLife 6/12/2017 11:56 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/12/2017 1:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 18,124
Admin
I detrattori non sanno barcamenarsi neanche tra i fondamentali della statistica.

Sulla riduzione di filiali, anche la Banca d'Italia ne ha chiuse a decine negli ultimi mesi, per razionalizzare risorse: ovviamente il bilancio dell'ente è sempre più in attivo, come si evince dai documenti ufficiali.
Per i detrattori invece le chiusure della Banca d'Italia - analogamente al ragionamento fatto per i tdG - sarebbero sintomo di crisi [SM=g8930]



-----------------------------FORUM TESTIMONI DI GEOVA ONLINE-----------------------------

1) Leggete attentamente il Regolamento e attenetevi alle varie regole.
2) Usate il tasto Cerca prima di postare, onde evitare di scrivere cose che sono già state scritte in passato.
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:20 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com