printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Il Cardinale Pell incriminato per pedofilia

Last Update: 8/21/2019 9:43 PM
Author
Print | Email Notification    
6/29/2017 3:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,667
TdG
non pare una bufala...

www.repubblica.it/vaticano/2017/06/29/news/media_il_cardinale_pell_prossimo_a_incriminazione_per_gravi_reati_sessuali_-169443471/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P1...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
6/29/2017 6:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 14,589
TdG
Notizia riferita anche stamane in Sky TG24
***************************************************
“Non aver timore, poiché io sono con te. Non guardare in giro,
poiché io sono il tuo Dio. Di sicuro ti fortificherò.
Sì, realmente ti aiuterò. Sì, davvero ti sorreggerò fermamente
con la mia destra di giustizia”.
(Isaia 41:10)

****************************************************


Testimoni di Geova Online Forum



6/29/2017 7:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,448
Moderatore
Meno male si son decisi a fare pulizia...
chissà se rischia la disassociazione o scomunica....
[SM=g2037509]
6/29/2017 8:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,072
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Comunque, dimostriamo anche in questa occasione di essere totalmente diversi da certi nostri detrattori internettiani, forcaioli da quattro soldi...


Fino all' ultimo grado di giudizio, ogni uomo è innocente e questo, ovviamente, vale anche per il Cardinale Pell




[Edited by Aquila-58 6/29/2017 8:33 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/29/2017 8:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore
Si parla anche della famosa Royal Commission...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/29/2017 10:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore
Una cosa è certa, pare davvero strano che proprio in Australia si concentrino tutti questi casi di pedofilia...

www.repubblica.it/vaticano/2017/02/06/news/australia_75_dei_preti_accusati_di_pedofilia-157709417/?re...

Pare che dal 1950 ad oggi, il 7 percento dei preti cattolici d'Australia è stato accusato di aver commesso abusi su minori e fra il 1980 e il 2015 complessivamente 4.444 atti d'accusa contro le violenze sessuali su minori commesse da preti o religiosi. in tutta l'Australia ben 384 preti cattolici diocesani, 188 sacerdoti religiosi, 597 fratelli religiosi e 96 sorelle religiose hanno avuto accuse di abusi sessuali su minori fatte contro di loro sin dal 1950. Accuse sono state fatte anche contro 543 laici lavoratori della chiesa e altri 72 il cui status religioso è sconosciuto

Shalom

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/29/2017 2:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,438
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re:
barnabino, 29/06/2017 10:09:

Una cosa è certa, pare davvero strano che proprio in Australia si concentrino tutti questi casi di pedofilia...
....

Shalom





Non è che si concentrano tutti i casi li, ma è che li fanno le indagini!
Dove non le fanno, non ci sono casi!
Geniale

Simon
6/29/2017 2:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,438
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Incriminato il cardinale Pell per pedofilia
Provvedimento delle autorità australiane. Atteso in tribunale per il 18 luglio. Papa Francesco: 'Periodo congedo a Pell per difendersi da accuse'

Preceduta da indiscrezioni di stampa, è stata confermata dalla polizia australiana dello Stato di Victoria l'incriminazione del cardinale George Pell, attualmente prefetto degli Affari economici del Vaticano. I fatti contestati risalirebbero agli anni '70, quasi 50 anni fa, quando Pell era un semplice sacerdote a Ballarat, sua città natale. Le notifiche di reato sono state consegnate questa mattina dalla polizia ai rappresentanti legali di Pell a Melbourne e presentate al tribunale davanti al quale il prelato è chiamato a comparire il 18 luglio. Pell ha sempre respinto le accuse e non si è mai sottratto agli interrogatori. La sua volontà di collaborare sarà nuovamente messa alla prova in questa occasione, visto che l'Australia ha accordi di estradizione con l' Italia ma non con il Vaticano.

Il cardinale George Pell ha dichiarato di "rifiutare in tutto le accuse" ...

www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/06/29/pedofilia-incriminato-cardinale-pell_56fe212d-0cfe-4eeb-b692-9a6eeebdb...
6/29/2017 2:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore

Non è che si concentrano tutti i casi li, ma è che li fanno le indagini! Dove non le fanno, non ci sono casi!



Bizzarro anche che di fronte a tante accuse la macchina giudiziaria si sia messa in moto così tardi...

Shalom [SM=g2037509]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/29/2017 4:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27,286
TdG
Il card. George Pell accusato di abusi: “Sono innocente”. La fiducia e la stima del papa


Il prefetto della Segreteria per l’economia prende un periodo di congedo per “pulire” il suo nome dalle accuse di pedofilia, che egli rigetta in modo totale. Il card. Pell è la più alta personalità vaticana a subire questo tipo di accuse. La Santa Sede esprime “rispetto” verso la giustizia australiana, ma afferma tutta la sua stima verso il porporato, che ha molto lavorato proprio contro la pedofilia. Apprezzamento del pontefice per l’impegno nelle riforme di carattere economico. Qualcuno pensa che queste accuse sono una “vendetta trasversale” di gruppi mafiosi impossibilitati ora a utilizzare la banca vaticana in operazioni di riciclaggio di denaro sporco.

Città del Vaticano (AsiaNews) - “Ribadisco la mia innocenza in merito a queste accuse. Sono false. La stessa idea di abusi sessuali è per me ripugnante”: così il card. George Pell, prefetto della Segreteria vaticana per l’economia, ha affermato la sua estraneità alle accuse che provengono dalla polizia dello stato di Victoria (Australia), secondo cui egli avrebbe insidiato due ragazzi nello spogliatoio di una piscina. I fatti attribuitigli risalirebbero agli anni ’70.

In una dichiarazione-conferenza stampa che egli ha tenuto stamane nella Sala Stampa vaticana, il card. Pell ha messo in luce che queste “indagini” rimbalzano da almeno due anni e che sono stati oggetto di campagne stampa con calcolate “filtrazioni ai media”, con “accanimento”, con “dichiarazioni” per “più di un mese” sulla “imminente” decisione sulle accuse.

Il porporato ha anche comunicato che il papa, sempre “costantemente informato” sulla sua situazione, è stato d’accordo di concedergli “un congedo temporaneo per poter pulire il mio nome”.

“Sono sempre stato molto coerente e chiaro - ha detto - circa il mio totale rigetto di queste accuse. La notizia riguardo a queste accuse rafforza la mia determinazione ed il processo giudiziario mi darà l’opportunità di pulire il mio nome e tornare al mio lavoro a Roma”.

Il card. Pell è la più alta personalità vaticana a subire un’accusa di pedofilia. In precedenza egli era stato accusato di aver coperto abusi da parte di alcuni sacerdoti australiani, accuse che egli ha sempre contestato.

Dal 2014, quando è divenuto responsabile della segreteria per l’economia ed ha iniziato il lavoro per la riforma della banca vaticana contro il riciclaggio di denaro, le accuse contro di lui sono cresciute, fino a sfociare nel 2016 in accuse non solo di aver “protetto” sacerdoti pedofili, ma di aver compiuto atti di pedofilia, che molti australiani ritengono “improbabili” e “impossibili”: i due ragazzi - ora quarantenni, divenuti star delle televisioni - si sarebbero trovati da soli con lui nello spogliatoio di una piscina a Ballarat. Il card. Pell ha sempre parlato di una “campagna di fango” contro di lui.

Alcuni analisti suggeriscono che la campagna contro il card. Pell sia una “vendetta trasversale” dei gruppi mafiosi che oggi si trovano a non poter utilizzare più la banca vaticana come strada per il riciclaggio del loro denaro.

Subito dopo la comunicazione del card. Pell, il direttore delle Sala stampa, Greg Burke, pur esprimendo da parte della Santa Sede “rispetto nei confronti della giustizia australiana che dovrà decidere il merito delle questioni sollevate”, afferma che “il Santo Padre, che ha potuto apprezzare l’onestà del card. Pell durante i tre anni di lavoro nella Curia Romana, gli è grato per la collaborazione e, in particolare, per l’energico impegno a favore delle riforme nel settore economico e amministrativo e l’attiva partecipazione nel Consiglio dei Cardinali (C9)”.

Egli ha anche ricordato che “il card. Pell da decenni ha condannato apertamente e ripetutamente gli abusi commessi contro minori come atti immorali e intollerabili, ha cooperato in passato con le Autorità australiane (ad esempio nelle deposizioni rese alla Royal Commission), ha appoggiato la creazione della Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori e, infine, come Vescovo diocesano in Australia ha introdotto sistemi e procedure per la protezione di minori, e per fornire assistenza alle vittime di abusi”.

Greg Burke ha precisato che il cardinale non viene dimesso dalla sua carica, ma che “Il Santo Padre, informato di ciò dallo stesso Card. Pell, gli ha concesso un periodo di congedo per potersi difendere. Durante l’assenza del Prefetto, la Segreteria per l’Economia continuerà a svolgere i propri compiti istituzionali. I Segretari rimarranno in carica per il disbrigo degli affari ordinari, donec aliter provideatur”.

www.asianews.it/notizie-it/Il-card.-George-Pell-accusato-di-abusi:-Sono-innocente.-La-fiducia-e-la-stima-del-papa-41...
6/29/2017 6:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,438
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re:
barnabino, 29/06/2017 14:38:


Non è che si concentrano tutti i casi li, ma è che li fanno le indagini! Dove non le fanno, non ci sono casi!



Bizzarro anche che di fronte a tante accuse la macchina giudiziaria si sia messa in moto così tardi...

Shalom [SM=g2037509]



Se ci fossero comuni mortali coinvolti in tale vicende probabilmente marcirebbero da anni in gattabuia.
Se invece c'è di mezzo il cardinale... la macchina della giustizia si rallenta.


Simon
6/30/2017 10:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 18,124
Admin
Divertente leggere i detrattori dei tdG (che fino a ieri tuonavano coi 1000 - o non ricordo quanti - casi di presunti casi di pedofilia negli ultimi 70 anni), che oggi invece fanno le piroette, i distinguo...."ma che vi siano accuse non significa che siano casi effettivi"; oppure:"vengono inclusi anche gli adolescenti, quindi vengono considerati pedofilia anche rapporti consensuali".

Ovviamente queste giustificazioni le tirano fuori solo quando scoppia lo scandalo cattolico... [SM=g27987]



-----------------------------FORUM TESTIMONI DI GEOVA ONLINE-----------------------------

1) Leggete attentamente il Regolamento e attenetevi alle varie regole.
2) Usate il tasto Cerca prima di postare, onde evitare di scrivere cose che sono già state scritte in passato.
6/30/2017 11:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,420
Moderatore
Re:
admintdg3, 30/06/2017 10.54:

Divertente leggere i detrattori dei tdG (che fino a ieri tuonavano coi 1000 - o non ricordo quanti - casi di presunti casi di pedofilia negli ultimi 70 anni), che oggi invece fanno le piroette, i distinguo...."ma che vi siano accuse non significa che siano casi effettivi"; oppure:"vengono inclusi anche gli adolescenti, quindi vengono considerati pedofilia anche rapporti consensuali".

Ovviamente queste giustificazioni le tirano fuori solo quando scoppia lo scandalo cattolico... [SM=g27987]




E' un problema di minore o maggiore uguaglianza fra maiali (nel senso Orwelliano del termine).

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
6/30/2017 1:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore
Bizzarro che il papa lo abbia chiamato a Roma nonostante le ombre già esistenti da anni, Ratzinger lo aveva invece cassato a suo tempo... al di là della propaganda questo è un autogol.

Shalom
[Edited by barnabino 6/30/2017 1:34 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/30/2017 1:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,667
TdG
oVVIAMENTE FINO A prova contraria si è tutti innocenti a meno che non si sia Tdg dove è tutto assolutamente vero.... [SM=g27988]
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
6/30/2017 2:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,096
Location: ACCIANO
Age: 85
TdG
Re:
(Gladio), 6/30/2017 1:46 PM:

oVVIAMENTE FINO A prova contraria si è tutti innocenti a meno che non si sia Tdg dove è tutto assolutamente vero.... [SM=g27988]



Il TG puo essere Un pingo pallino incontrato di casa in casa. Ma, il prete pretendono Che di ricevere "quella speciale chiamata al sacerdozio"?
6/30/2017 3:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,438
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re:
(Gladio), 30/06/2017 13:46:

oVVIAMENTE FINO A prova contraria si è tutti innocenti a meno che non si sia Tdg dove è tutto assolutamente vero.... [SM=g27988]



Esatto, è una regola non scritta, solo orale! [SM=g7405]

Simon
6/30/2017 7:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore
Bergoglio qui però ha fatto davvero una brutta figura, vista l'immagine che vorrebbe dare... pure Ratzinger non si fidava di Pell mentre Bergoglio lo ha fatto venire a Roma in gran pompa per risolvere gli scandali finanziari. Fra l'altro sapendo che un prelato accuse tanto gravi poteva essere facilmente ricattabile...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
8/21/2019 9:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,438
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Pedofilia, respinto il ricorso in appello del cardinale Pell. Resta in carcere
L'ex tesoriere del Vaticano dallo scorso marzo sta scontando la condanna a sei anni per aver abusato sessualmente di due ragazzini di 13 anni negli anni Novanta

WASHINGTON. Il cardinale australiano George Pell resta in carcere. E' stato respinto il suo ricorso in appello contro la sentenza di condanna unanime dello scorso dicembre per abusi sessuali su minori. «Continuerà a scontare la sua pena di 6 anni in prigione», ha dichiarato il giudice capo della Corte Suprema dello stato australiano di Victoria, Anne Ferguson, annunciando che ha perso il ricorso con una sentenza a maggioranza di 2 a 1.

L'ex tesoriere del Vaticano, 78 anni, dallo scorso marzo sta scontando la condanna a 6 anni per aver abusato sessualmente di due ragazzini di 13 anni negli anni Novanta, quando erano coristi della cattedrale St. Patrick, a Melbourne. Pell è il più alto prelato della Chiesa cattolica mai condannato per abusi sessuali su minori e il verdetto, dopo oltre due mesi di deliberazione da parte dei giudici, è stato pronunciato in un tribunale affollato da vittime di abusi, attivisti, avvocati e giornalista.

...

Fonte
8/21/2019 9:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,438
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: Pedofilia, respinto il ricorso in appello del cardinale Pell. Resta in carcere
Gli sono state anche tolte le onorificenze nazionali.

Simon
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:01 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com