printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Ritorno agli Stati tribali, la via della pace per il Medio Oriente

Last Update: 9/18/2017 8:45 PM
Author
Print | Email Notification    
9/18/2017 8:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,438
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
La tesi di Mordechai Kedar: “I Paesi del Golfo funzionano perché sono omogenei.
La tesi di Mordechai Kedar: “I Paesi del Golfo funzionano perché sono omogenei. Siria, Libia, Iraq, Yemen conglomerati di gruppi diversi che si fanno la guerra”

ariela piattelli

Per raggiungere la stabilità e la pace in Medio Oriente si deve tornare agli Stati tribali omogenei. È la tesi dell’analista israeliano Mordechai Kedar, intervenuto in una conversazione con il direttore della Stampa Maurizio Molinari sulle trasformazioni degli Stati arabo-musulmani in Medio Oriente, in occasione del congresso nazionale di Udai (Unione di Associazioni per Israele) a Roma.

Kedar è uno dei massimi esperti di geopolitica mediorientale e nel 2011, con la Primavera araba, fu il primo in Israele a vedere nelle rivolte l’inizio dell’implosione degli Stati nazionali arabo-musulmani. «La Primavera araba ha rappresentato il collasso dei singoli Stati», spiega, «in cui le persone sono tornate alle proprie tradizioni di riferimento, costituendo conglomerati di tribù. In questo scenario i soli da considerarsi “veri Stati” (arabo-musulmani) nella regione sono quelli del Golfo, gli Emirati, il Kuwait, il Qatar, l’Unione degli Emirati Arabi. Questi Stati funzionano perché sono omogenei, ognuno è costituito da una sola tribù. Il Kuwait dalla tribù di Al-Sabah, il Qatar da Al-Hani, Abu Dhabi da Al-Nahyan».

Siria, Libia, Iraq, Yemen sono ormai conglomerati di gruppi diversi che si fanno la guerra, territori in cui non ci sono più nazioni in grado di esercitare la propria sovranità. «Negli Anni 20, quando l’impero britannico ne ha tracciato i confini, si sperava che l’Iraq sarebbe diventato uno Stato con un governo, un sistema giuridico, e che tutte le tribù avrebbero rinunciato alle realtà del gruppo etnico e si sarebbero sviluppate in un’unica nazione. In Iraq oggi ci sono 74 tribù, ognuna con il proprio territorio, la propria leadership e una milizia armata. Ci sono 10 religioni, alcune divise in sette. Il sogno britannico dunque non si è mai realizzato.

...

www.lastampa.it/2017/09/18/cultura/ritorno-agli-stati-tribali-cos-il-medio-oriente-potr-ritrovare-la-pace-yPVJrhdP1YAyxHYvGj6CCN/pag...
Il 2019 si porta via anche Carlo Delle Piane, era l'attore preferito di Pupi AvatiFORUMANDO via8/24/2019 2:25 PM
Divulgazione in rete del Libro: "la ragione della Bibbia" versione 2019della9/14/2019 11:11 AM by monseppe2
I disassociati vengono licenziati ?per8/22/2019 9:10 PM by Seabiscuit
9/18/2017 8:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,438
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: La tesi di Mordechai Kedar: “I Paesi del Golfo funzionano perché sono omogenei.
E' un'dea rispettabile, che avrà difficoltà di applicazione, come tutte le altre idee in proposito...

Simon
9/18/2017 8:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore
Comunque ci ricorda la complessità dell'intreccio geopolitico di quell'area al di là delle volgari semplificazioni dei media italiani.

Shalom

[Edited by barnabino 9/18/2017 8:46 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:09 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com