printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Norvegia, fra gli sciamani del rito della luna piena

Last Update: 11/8/2017 10:18 AM
Author
Print | Email Notification    
11/5/2017 10:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,238
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Con i giovani che tengono in vita le antiche tradizioni sami
noa agnete metz
Råsnåssfoss (norvegia)

In un villaggio a 40 chilometri da Oslo si sta per celebrare la luna nuova secondo i riti sciamanici del popolo sami. Prima, però, ci aspetta nella sua casa Gro in compagnia di Ingerlise, due rappresentanti della locale comunità sciamanica, riconosciuta dallo Stato norvegese. Lasciamo le scarpe all’entrata e ci sediamo al tavolo. Sulle pareti, insieme alle foto di famiglia, sono appese pelli di animali con la testa, coltelli e anche qualche collana di osso. La casa si scalda e Gro, che per lavoro fa la maestra alla scuola materna, si leva la felpa scoprendo le braccia tatuate, su uno c’è l’enorme Serpente di Midgaard in omaggio alla tradizione vichinga. Sull’altro le dee della tradizione sami.

Sono i due popoli da cui discendono i norvegesi, in passato in attrito tra loro, specie da quando i vichinghi tentarono di imporre il cristianesimo al quale si erano convertiti dall’anno 1000. Ma la storia comincia dal bosco, la montagna e il fiume che fanno da sempre parte d’un paesaggio mitologico popolato dai troll (una specie di mostri) e altri esseri delle favole.

«Quando ero piccola andavamo a giocare nel bosco: la natura mi parlava, gli alberi, tutte le creature strane che apparivano appena stavi in silenzio. Però, il giorno in cui l’ho raccontato a papà mi ha picchiato. Da noi era vietato parlare di queste cose».

La base della religione sami è animista, ritiene che natura, esseri umani e animali comunichino all’interno d’un circuito unico d’energia e spirito.

«Mia nonna sami si sposò a 15 anni per amore con mio nonno, un norvegese. I vestiti sami li dovette lasciare dai suoi, perché davanti ai norvegesi era impensabile vestire in modo tradizionale. Ti sputavano addosso. All’inizio degli Anni 60 la religione sami era ancora associata alla stregoneria. Nonostante l’amore, mio nonno non smise mai di far pesare a mia nonna le sue origini. I suoi figli e noi, i nipoti, abbiamo tutti frequentato scuole molto cristiane, perché lui voleva cosi. Quando mi sono rivolta alla nonna per sapere di più su quel legame che sentivo con la natura, mi sono trovata davanti a un muro di gomma. Non voleva rivelare assolutamente niente».

...

www.lastampa.it/2017/11/05/societa/viaggi/mondo/norvegia-fra-gli-sciamani-del-rito-della-luna-piena-6ULPusL6txtXYHxVJwjBAM/pag...
11/5/2017 10:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,238
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Con i giovani che tengono in vita le antiche tradizioni sami
A me lo sciamanesimo non è mai interessato e mi sa tanto di spiritico, ma evidentemente c'è a chi piace...

Simon

11/6/2017 6:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
Re: Re: Con i giovani che tengono in vita le antiche tradizioni sami
(SimonLeBon), 05.11.2017 22:36:

A me lo sciamanesimo non è mai interessato e mi sa tanto di spiritico, ma evidentemente c'è a chi piace...

Simon





Ma scusa Simon,
Se non ti interessa lo sciamanesimo
Perché pubblichi notizie di sciamanesimo?

[SM=g2037509] [SM=g1871115] [SM=g2037509]
A che pro?

[SM=g1871112]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/6/2017 6:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
Forse questo ti interessa di più?!

http://www.lastampa.it/2017/05/14/esteri/il-dramma-infinito-dei-sami-sfuggiti-alle-persecuzioni-ora-la-destra-vuole-eliminarci-UQ05g2JCyG1dYxCaUkEkCP/pagina.html

[SM=g1871112]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/6/2017 3:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 289
Location: MILANO
Age: 17


Ogni popolo, ogni cultura, ogni religione, ogni rito, merita attenzione e serietà d'approccio. L'esistenza dei Sami o Lapponi che dir si voglia e la loro lotta a sopravvivere non è mai stata facile.

Mi ero accostato tempo fa a questo popolo per un duplice aspetto: quello ufologico, e quello "biblico". Per l'ufologia è interessante sapere che la loro mitologia rimarca i temibili geni giganteschi, specie di eroi ondinici fatti di acciaio, detti Stalo. Mentre come religione importante era considerato un tamburo magico, definito la "Bibbia dei Lapponi", perche' istoriato con immagini di deità e di esseri soprannaturali. Tale strumento di divinazione era un tempo utilizzato dai loro sciamani per raggiungere l'ESTASI (anche non volendo...l'argomento riemerge) e per effettuare viaggi in altre dimensioni (il paese dei santi e il paese dei morti).

Il loro regno dei morti e degli inferi assomiglia come non mai alla sfera della vita umana, per cui questa popolazione crede ad un contatto continuo con gli spiriti e all'esistenza di un mondo sovrasensibile. Tutto quanto li circonda appartiene al magico, dalle loro foreste di pini e betulle, all'acqua, al cielo, alla terra che calpestano. Partendo da questi presupposti gli sciamani andavano (e vanno) a nozze, letteralmente...Anche se il banchetto nuziale ha da sempre le solite portate: carne di renna arrostita...
Un saluto
11/6/2017 7:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
Ciao Zarzaco,

secondo me utilizzi il termine di ESTASI senza cognizione di causa,
io per esempio distinguo ESTASI da TRANCE.

per quanto concerne lo sciamanesimo, prima di tutto per qualificarlo non utilizzerei mai il termine di RELIGIONE, e poi parlerei piuttosto di TRANCE...
da notare anche che -di per sé- non esiste LO sciamanesimo, ma ci sono diversi sciamanesimi e tradizioni, anche se si può notare una base comune a questi sistemi di pratiche, saperi e credenze...
tant'è che l'antropologo Michael Harner (ex-antropologo, visto che è saltato dalla parte degli osservatori, degli studiosi, alla parte dei praticanti, degli sciamani) , propone uno sciamanesimo "di base" per l'uomo dei nostri giorni, anche nelle metropoli... epurando questo neo-sciamanesimo da tutti i tratti particolari e regionali...

Io vedo questo fenomeno di sciamanesimo, neo-sciamanesimo, anche come una forma di resistenza alla modernità, un movimento che vuole fare ritorno alle origini, un fenomeno sociale a carattere identitario, come una forma di "riscatto" per un popolo che è stato molto perseguitato...

spesso legato anche al fattore economico-turistico...



[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 11/6/2017 7:38 PM]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/6/2017 7:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Io vedo questo fenomeno di sciamanesimo, neo-sciamanesimo, anche come una forma di resistenza alla modernità, un movimento che vuole fare ritorno alle origini, un fenomeno sociale a carattere identitario, come una forma di "riscatto" per un popolo che è stato molto perseguitato...

spesso legato anche al fattore economico-turistico...



Un po' come la Wicca, il neopaganesimo e simili?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
11/6/2017 7:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
Non proprio...

infatti, per i Sami si tratta di un sistema di pratiche, saperi e credenze legato a tradizioni culturali ancora in vigore nei nonni...

la Wicca può, nella sua versione base, definirsi "religione" dal momento che vi è un culto a delle divinità, i famosi dea e dio...


non metterei il revival sciamanico dei Sami sulla stesso piano del neo-paganesimo...
però, come avviene in altre regioni del mondo come in Sud America,, penso che anche in queste regioni ci siano coloro che cavalcano l'onda della new-age e dei nuovi movimenti religiosi per fare il loro business...

[SM=g2037509]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/6/2017 8:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
Re:
ZarzacoDranae, 06.11.2017 15:07:



Ogni popolo, ogni cultura, ogni religione, ogni rito, merita attenzione e serietà d'approccio. L'esistenza dei Sami o Lapponi che dir si voglia e la loro lotta a sopravvivere non è mai stata facile.

Mi ero accostato tempo fa a questo popolo per un duplice aspetto: quello ufologico, e quello "biblico". Per l'ufologia è interessante sapere che la loro mitologia rimarca i temibili geni giganteschi, specie di eroi ondinici fatti di acciaio, detti Stalo. Mentre come religione importante era considerato un tamburo magico, definito la "Bibbia dei Lapponi", perche' istoriato con immagini di deità e di esseri soprannaturali.(....)




scusa Zarzaco, non ho capito bene l'aspetto "biblico"...

[SM=g1871115]

[SM=g1871112]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/6/2017 9:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
... a mio avviso, il viaggio sciamanico è da distinguersi assolutamente dall’estasi...
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/6/2017 9:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 289
Location: MILANO
Age: 17
Re: Re:
I-gua, 06/11/2017 20:03:




scusa Zarzaco, non ho capito bene l'aspetto "biblico"...

[SM=g1871115]

[SM=g1871112]


:..................



Un saluto a te I-gua.
Sintetizzavo, di fatto RIDUCENDOLO, l'aspetto "biblico" (l'avevo pure virgolettato) dei Sami, estrapolandolo dal loro decorato tamburo, definito (SEMPRE tra virgolette) "la Bibbia dei Lapponi".

Per quanto riguarda la Wicca, può essere considerato un movimento, forse il primo, nato quando il pericolo dei roghi era scomparso del tutto. Un movimento basato sulla visione religiosa al femminile e matriarcale, nell'adorazione di divinità legate al mondo rurale e delle foreste, sostanzialmente la devozione principale riguardava la Grande Dea Madre Terra. L'ispirazione è comunque assai antica se, come risulta, nel Nord Europa, attingeva a credenze pagane pre-cristiane. la parola inglese witch, che modernamente definiamo "strega", deriva da wicce (anche wise), poi trasformata in wicca, con significato di SAGGIA.

Ai nostri giorni questo movimento religioso detiene dei pricipi (almeno per me) del tutto condivisibili. Mi spiego meglio: la Wicca NON cerca proseliti, ognuno è libero di vivere la propria vita, ma sempre nel rispetto altrui. Si deve sempre tollerare il credo degli altri, per qualcuno può essere la Wicca, per altri il Cristianesimo, il Buddhismo, l'islam, o altre religioni rivelate. Oppure TdG..., o gli Hare Krishna, ecc. Ognuno ha la propria visione del mondo, deve sentirsi libero di di scegliere ciò che crede più consono a sè stesso a patto che NON danneggi l'altro. Più democratici di così...

La persona che aderisce alla Wicca deve riconoscere le forze dell'Universo ed armonizzarsi con loro e, più importante, deve operare secondo la legge di CAUSA - EFFETTO, nel senso che ogni azione ha una reazione e ogni effetto la sua causa. Tutte le cose accadono secondo questa legge, nulla nell'Universo può accadere al di fuori di questa legge, per cui se si opererà il bene tornerà il bene, se invece si opterà per il male e si danneggerà qualcuno se ne verrà danneggiati.

Concetti questi molto simili alla dottrina teosofica, indù e buddhista, ma molto meno impegnativi. Se ne potrà magari discutere...
Un saluto
11/6/2017 9:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,238
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Con i giovani che tengono in vita le antiche tradizioni sami
I-gua, 06/11/2017 06:09:




Ma scusa Simon,
Se non ti interessa lo sciamanesimo
Perché pubblichi notizie di sciamanesimo?

[SM=g2037509] [SM=g1871115] [SM=g2037509]
A che pro?

[SM=g1871112]



Perchè abbiamo una sezione sui "Gruppi pseudo religiosi" e questo è uno.

Simon
11/6/2017 9:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
Ah ecco!

Giusto!

Ottima ragione, è uno sporco mestiere, ma qualcuno dovrà pur riempire sta cartella!

[SM=g7405]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/6/2017 9:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
Re: Re: Re:
ZarzacoDranae, 06.11.2017 21:41:


:..................



Un saluto a te I-gua.
Sintetizzavo, di fatto RIDUCENDOLO, l'aspetto "biblico" (l'avevo pure virgolettato) dei Sami, estrapolandolo dal loro decorato tamburo, definito (SEMPRE tra virgolette) "la Bibbia dei Lapponi".

Per quanto riguarda la Wicca, può essere considerato un movimento, forse il primo, nato quando il pericolo dei roghi era scomparso del tutto. Un movimento basato sulla visione religiosa al femminile e matriarcale, nell'adorazione di divinità legate al mondo rurale e delle foreste, sostanzialmente la devozione principale riguardava la Grande Dea Madre Terra. L'ispirazione è comunque assai antica se, come risulta, nel Nord Europa, attingeva a credenze pagane pre-cristiane. la parola inglese witch, che modernamente definiamo "strega", deriva da wicce (anche wise), poi trasformata in wicca, con significato di SAGGIA.

Ai nostri giorni questo movimento religioso detiene dei pricipi (almeno per me) del tutto condivisibili. Mi spiego meglio: la Wicca NON cerca proseliti, ognuno è libero di vivere la propria vita, ma sempre nel rispetto altrui. Si deve sempre tollerare il credo degli altri, per qualcuno può essere la Wicca, per altri il Cristianesimo, il Buddhismo, l'islam, o altre religioni rivelate. Oppure TdG..., o gli Hare Krishna, ecc. Ognuno ha la propria visione del mondo, deve sentirsi libero di di scegliere ciò che crede più consono a sè stesso a patto che NON danneggi l'altro. Più democratici di così...

La persona che aderisce alla Wicca deve riconoscere le forze dell'Universo ed armonizzarsi con loro e, più importante, deve operare secondo la legge di CAUSA - EFFETTO, nel senso che ogni azione ha una reazione e ogni effetto la sua causa. Tutte le cose accadono secondo questa legge, nulla nell'Universo può accadere al di fuori di questa legge, per cui se si opererà il bene tornerà il bene, se invece si opterà per il male e si danneggerà qualcuno se ne verrà danneggiati.

Concetti questi molto simili alla dottrina teosofica, indù e buddhista, ma molto meno impegnativi. Se ne potrà magari discutere...
Un saluto



Ma si dai, c’abbiamo la cartella!

[SM=g7405]

[SM=g1871112]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/6/2017 9:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,238
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
I-gua, 06/11/2017 21:51:

Ah ecco!

Giusto!

Ottima ragione, è uno sporco mestiere, ma qualcuno dovrà pur riempire sta cartella!

[SM=g7405]



Esatto, questo è un forum religioso. Non so se te ne sei accorto... [SM=g10765]

Simon
11/7/2017 8:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
Re: Re: Re:
ZarzacoDranae, 06.11.2017 21:41:


:..................



Un saluto a te I-gua.
Sintetizzavo, di fatto RIDUCENDOLO, l'aspetto "biblico" (l'avevo pure virgolettato) dei Sami, estrapolandolo dal loro decorato tamburo, definito (SEMPRE tra virgolette) "la Bibbia dei Lapponi".

Per quanto riguarda la Wicca, può essere considerato un movimento, forse il primo, nato quando il pericolo dei roghi era scomparso del tutto. Un movimento basato sulla visione religiosa al femminile e matriarcale, nell'adorazione di divinità legate al mondo rurale e delle foreste, sostanzialmente la devozione principale riguardava la Grande Dea Madre Terra. L'ispirazione è comunque assai antica se, come risulta, nel Nord Europa, attingeva a credenze pagane pre-cristiane. la parola inglese witch, che modernamente definiamo "strega", deriva da wicce (anche wise), poi trasformata in wicca, con significato di SAGGIA.

Ai nostri giorni questo movimento religioso detiene dei pricipi (almeno per me) del tutto condivisibili. Mi spiego meglio: la Wicca NON cerca proseliti, ognuno è libero di vivere la propria vita, ma sempre nel rispetto altrui. Si deve sempre tollerare il credo degli altri, per qualcuno può essere la Wicca, per altri il Cristianesimo, il Buddhismo, l'islam, o altre religioni rivelate. Oppure TdG..., o gli Hare Krishna, ecc. Ognuno ha la propria visione del mondo, deve sentirsi libero di di scegliere ciò che crede più consono a sè stesso a patto che NON danneggi l'altro. Più democratici di così...

La persona che aderisce alla Wicca deve riconoscere le forze dell'Universo ed armonizzarsi con loro e, più importante, deve operare secondo la legge di CAUSA - EFFETTO, nel senso che ogni azione ha una reazione e ogni effetto la sua causa. Tutte le cose accadono secondo questa legge, nulla nell'Universo può accadere al di fuori di questa legge, per cui se si opererà il bene tornerà il bene, se invece si opterà per il male e si danneggerà qualcuno se ne verrà danneggiati.

Concetti questi molto simili alla dottrina teosofica, indù e buddhista, ma molto meno impegnativi. Se ne potrà magari discutere...
Un saluto



La wicca è un fenomeno moderno, fa parte dei cosiddetti "nuovi movimenti religiosi" tra i quali vengono annessi anche i tdG, come fenomeno religioso moderno.

la wicca si rifà alla "vecchia religione", oltre all'idolatria e alla pratica della magia, promuove principi e "dottrine" sataniche.

per un neofita questi principi e "dottrine" possono sembrare democratiche, giuste, legittime e positive...

ma in realtà il seguace praticante si mette in opposizione al Creatore
allontanandosi così dalle VERE LEGGI E PRINCIPI DIVINI
che sono molto più preziosi e utili per vivere in armonia con Geova, nel rispetto e nell'amore del prossimo, dell'Altissimo e di sé stessi.

Satana procede da sempre così:
promuovere una base di verità, aggiungendo poi quella virgola che stravolge tutto
corrompe tutto
per allontanare le persone dall'adorazione in puro spirito.

Caro Zarzaco,
ti devi fidare, mi devi credere
non c'è principio più giusto, migliore, rispetto alla REGOLA AUREA pre-posta e pro-posta dal nostro Padre Creatore YHWH


7 Seguiamo la regola aurea. Gesù la enunciò nel Sermone del Monte con le seguenti parole:

“Tutte le cose [...] che volete che gli uomini vi facciano, anche voi dovete similmente farle loro; questo è infatti ciò che significano la Legge e i Profeti” (Matt. 7:12).

Quando trattiamo gli altri come esortò Gesù, agiamo in armonia con lo spirito della “Legge” (i libri da Genesi a Deuteronomio) e dei “Profeti” (i libri profetici delle Scritture Ebraiche). Da tali scritti è evidente che Geova benedice chi manifesta amore al prossimo. Tramite Isaia, per esempio, egli disse: “Osservate il diritto, e fate ciò che è giusto. [...] Felice è l’uomo mortale che fa questo” (Isa. 56:1, 2). È proprio vero: quando agiamo in modo giusto e amorevole verso gli altri siamo benedetti.



invece cosa promuove il pensiero comune, il pensiero del mondo?

non fare agli altri ciò che non vuoi che sia fatto a te


e cosa propone la wicca, con al pratica della magia?


fai ciò che credi "giusto" i.e. più consono a te stesso a patto che NON danneggi l'altro.



Il Padre, attraverso La Parola, ci dice invece:

“Non appartiene all’uomo che cammina nemmeno di dirigere il suo passo” (Geremia 10:23).



Gli esseri umani imperfetti non hanno la saggezza e la lungimiranza necessarie per portare a buon fine tutti i loro progetti.



la Magia (in maiuscolo per distinguere dalla prestidigitazione) allontana dal Padre YHWH
e la wicca non è che uno degli innumerevoli stratagemmi di Satana
uno stratagemma buono per adescare gente in questi tempi di grande confusione spirituale
anche l'ufologia fa parte di questi adescamenti: ce n'è proprio per tutti i gusti!

Satana è la scimmia di Geova
entrambe vogliono attirare a sé le persone
la scimmia per la perdizione, il Padre per la salvezza

Satana utilizza le mille e mila varianti della falsa religione
Geova utilizza solo La Parola, è il Dio Vivente, il Dio di Verità.

tutto è nelle nostre mani, perché siamo stati dotati di intelligenza e libero arbitrio
l'intendimento viene da Geova.

[SM=g1871112]

Guidance InI Protection
JAH BLESS


I-gua
[Edited by I-gua 11/7/2017 8:54 AM]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/7/2017 10:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
GLI SPIRITI MALVAGI



La Bibbia rivela che Satana è “l’iddio di questo sistema di cose” e che è spalleggiato da potenti spiriti malvagi detti demoni (2 Corinti 4:4; Rivelazione [Apocalisse] 12:9).

Come Satana, i demoni cercano in tutti i modi di controllare e sviare le persone. L’apostolo Paolo riconobbe questo fatto quando disse: “Abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti” (Efesini 6:12).

Sebbene i demoni provino piacere nel molestare la gente, questo non è il loro obiettivo principale. Ciò a cui mirano è allontanare le persone dall’Iddio Altissimo, Geova (Salmo 83:18). Pratiche come astrologia, magia, stregoneria e divinazione sono solo alcuni degli strumenti che usano per ingannare e controllare le persone. Ecco perché Geova ci mette in guardia contro questi pericoli e offre protezione a tutti coloro che si oppongono a Satana e ai demoni (Giacomo 4:7).



la wicca, come pratica religiosa, implica e incoraggia l'astrologia, magia, stregoneria e divinazione.
i neofiti pensano che i risultati concreti, gli effetti che ottengono da queste pratiche siano farina del proprio sacco, pensano che in quanto maghi possiedono loro stessi, umani, maghi, wiccan...poteri esoterici.

Sono degli illusi. Gli esperti sanno che il potere della Magia consiste nell'allearsi con gli spiriti malvagi, che concedono il loro potere per accondiscendere i praticanti che lavorano con queste forze influenti. Satana non lavora gratis, e persegue i suoi obiettivi da omicida.

[SM=g1871112]

I-gua

GUIDANCE AND PROTECTION IN YAH NAME
[Edited by I-gua 11/7/2017 10:50 AM]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/7/2017 11:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 289
Location: MILANO
Age: 17
Re: GLI SPIRITI MALVAGI
I-gua, 07/11/2017 10:43:




La Bibbia rivela che Satana è “l’iddio di questo sistema di cose” e che è spalleggiato da potenti spiriti malvagi detti demoni (2 Corinti 4:4; Rivelazione [Apocalisse] 12:9).

Come Satana, i demoni cercano in tutti i modi di controllare e sviare le persone. L’apostolo Paolo riconobbe questo fatto quando disse: “Abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti” (Efesini 6:12).

Sebbene i demoni provino piacere nel molestare la gente, questo non è il loro obiettivo principale. Ciò a cui mirano è allontanare le persone dall’Iddio Altissimo, Geova (Salmo 83:18). Pratiche come astrologia, magia, stregoneria e divinazione sono solo alcuni degli strumenti che usano per ingannare e controllare le persone. Ecco perché Geova ci mette in guardia contro questi pericoli e offre protezione a tutti coloro che si oppongono a Satana e ai demoni (Giacomo 4:7).



la wicca, come pratica religiosa, implica e incoraggia l'astrologia, magia, stregoneria e divinazione.
i neofiti pensano che i risultati concreti, gli effetti che ottengono da queste pratiche siano farina del proprio sacco, pensano che in quanto maghi possiedono loro stessi, umani, maghi, wiccan...poteri esoterici.

Sono degli illusi. Gli esperti sanno che il potere della Magia consiste nell'allearsi con gli spiriti malvagi, che concedono il loro potere per accondiscendere i praticanti che lavorano con queste forze influenti. Satana non lavora gratis, e persegue i suoi obiettivi da omicida.

[SM=g1871112]

I-gua

GUIDANCE AND PROTECTION IN YAH NAME


:..........

Ciao I-gua. Non dovrei forse risponderti perchè immagino che andrà tutto a finire a tarallucci e vino...nel senso che NON ci capiremo. Il tuo giudizio è partitico, per non dire settario. Tu, e con te tantissimi altri, quando non si arriva a comprendere determinate questioni si dissotterra quel diavolaccio di satana, il quale è perfetto da tappabuchi, insostituibile come rattoppo a mancanze del tutto umane, ma sorvoliamo, andiamo alle noccioline del contesto, che, vedo affossi senza conoscerlo a fondo. Tipico. Doveroso poi da parte mia affermare che NON sono un seguace del Wicca, così come di una qualunque religione, ma, semmai, seguo Tutti i movimenti religi, optando DA SEMPRE per la neutralità, facendo mie quelle nozioni e quegli insegnamenti che ritengo in linea con la mia etica comportamentale, nonchè verso il Grande Architetto dell'Universo.

Come dicevo, ALCUNE regole del Wicca le faccio mie (affermando questo dovrei parlare del mio passato "ermetico" ma penso non sia il caso), ma MAI per partito preso, MAI per conduzione, ma come appartenente a questo mondo, quando le sue regole rimangono nel recinto della comprensione e sono eticamente condivisibili, del tutto NATURALI. Se vuoi entro brevemente nel merito di normative del Wicca, ALCUNE delle quali, che citerò sotto, sono per il sottoscritto del tutto condivisibili.
1) La religione Wicca ha una serie di principi di vita che vanno seguiti e rispettati se si vuole onorare il creatore (visto da loro come la Grande Madre).
2) Le figlie (e i figli) della Wicca si armonizzano tramite rituali e fasi della Natura, asserendo (giustamente) di essere un tutt'uno con la Natura, la quale ha delle leggi e alle quali bisogna rispondere con totale rispetto.
3) Come non condividere la Wicca quando asserisce che tra le creature noi siamo dotate di intelligenza che ci da la responsabilità di proteggere TUTTI gli esseri viventi di questo mondo?
4) Sempre per il totale rispetto per la Natura, bisogna prendere da lei solo ciò che è necessario, rispettando gli esseri viventi e NON approfittando di loro.
5) I componenti Wicca tentano di sviluppare una coscienza profonda, che NON sfocia nella magia comunemente intesa, ma solo far emergere quelle forze sopite dentro di noi, facendole emergere.
6) La Wicca crede in Dio, nel Creatore, solo lo chiama "Grande Madre", la/lo identificano specialmente con la polarità maschile/femminile, giorno/notte, sole/luna, luce/buio, vita/morte. ecc. ecc.(niente di nuovo in verità, in oriente è l'ABC di svariate correnti religiose, ho già scritto molto, anche troppo su questo, il mio avatar parla da solo...)
7) La Wicca ritiene che esiste un mondo esterno a noi, visibile, materiale, palpabile, e uno interno, psicologico, nonchè una "terra" di mezzo nella quale vivono gli esseri ELEMENTALI, quasi sempre invisibili, NON sperimentabili con tecniche scientifiche, ma interagenti con noi.
8) La Wicca non riconosce alcuna gerarchia, non si ritengono obbligati a seguire gerarchie o capi politici se questi dovessero obbligarli a compiere qualcosa contro la loro volontà, ma onorano quelli che insegnano con saggezza e comprensione.
9) Lo scopo della vita è il raggiungimento della gioia nel totale rispetto per la natura e degli altri, operando per il bene loro, di tutta la natura e dell'umanità che la abita.
10) Non accettano il concetto del male assoluto, perchè il male non è altro che la conseguenza del nostro operato: chi male semina, male raccoglie.
11) Noi cerchiamo (dicono)nella natura tutto ciò che serve a contribuire alla nostra vita, alla nostra alimentazione, alla salute e al nostro benessere. (Questo passaggio cari TdG è molto vicino al vostro futuro Paradiso in Terra).
12) (Questo passo poi lo ritengo uscito dal Bene Supremo). Dicono gli appartenenti alla Wicca: "Noi non cerchiamo il potere attraverso la sofferenza di altre persone, animali ed entità della natura, e non accettiamo che il nostro beneficio personale possa derivare solo negandolo ad altri attraverso la sofferenza".
---Utopia? Sarà, ma per le scarse potenzialità umane tutti gli approcci religiosi dell'uomo sono alquanto utopistici, farraginosi, limitati, spesso con richieste fuori luogo, illogici, adducendo il proprio benessere a varie entità supreme, nominandole con una serie infinita di nomi propri o secondari, nella speranza che si instauri un rapporto con finalità positive per non dire meravigliose. Aspettative spesso più illogiche e surreali della Wicca.
Un saluto [SM=g28002]



11/7/2017 11:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
Caro Zarzaco,

sottoscrivo di nuovo quanto ho già scritto in merito
il mio giudizio è di parte
ma non per partito preso
senza scottarsi con il fuoco.
a buon intenditor...

[SM=g27988]


ripeto ancora, in qualsiasi falsa religione ben fatta... nuova o moderna...
troverai sempre qualche cosa di vero
e, in principio, sano...
condivisibile
e che corrisponde alla realtà delle cose...

è anche un fenomeno squisitamente contemporaneo la pratica di costruirsi una religione fai da tè, pescando quello che ci piace e quello che riteniamo giusto e condivisibile da questa o quell'altra tradizione...

a buon intenditor... bastano poche parole
il resto è esperienza, anche studio... ricerca personale

se condivido i testi e la posizione pubblica e biblica dei testimoni di Geova
su questi argomenti
è perché so di cosa si parla.
Inutile fare copia-incolla
so di cosa si parla.

i veri stregoni ridono di cuore tanto della wicca quanto della cristianità
perché sanno come opera il loro padrone.

fidati.


Pensa che c'è pure la cristowicca!







[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 11/7/2017 12:02 PM]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
11/7/2017 12:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,338
Age: 41
Re: Re: GLI SPIRITI MALVAGI
ZarzacoDranae, 07.11.2017 11:34:


:..........

Doveroso poi da parte mia affermare che NON sono un seguace del Wicca, così come di una qualunque religione, ma, semmai, seguo Tutti i movimenti religi, optando DA SEMPRE per la neutralità, facendo mie quelle nozioni e quegli insegnamenti che ritengo in linea con la mia etica comportamentale, nonchè verso il Grande Architetto dell'Universo.







ah!
questa mi era sfuggita!

il G.A.D.U. ....

proprio lui...
ti rivolgi proprio a lui...

eh sì!

che ti dicevo?

i detti popolari a volte racchiudono sacrosante verità: quando si parla del G.A.D.U. spuntano le corna...

stammi sano!
occhi aperti!

[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 11/7/2017 12:32 PM]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:11 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com