printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 | Next page

Gioco d'azzardo e principi implicati

Last Update: 11/20/2017 11:35 PM
Author
Print | Email Notification    
11/20/2017 11:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 728
Location: MILANO
Age: 80
TdG
Qualche utile ricerca su alcune questioni sollevate nella discussione:

*** w81 15/2 pp. 29-31 Domande dai lettori ***


L’avidità connessa col gioco d’azzardo è una delle cause principali della criminalità e della violenza collegate con le grosse attività del gioco. Spesso l’avidità è uno dei motivi che spinge anche il singolo giocatore. Non è forse vero che molti giocano perché sperano di vincere ciò che gli altri perderanno? Anche persone che non ragionano in base ai princìpi biblici riconoscono questo fatto. Il prof. D. M. Smyth afferma: “I governi, favorendo le lotterie, fanno leva su una delle peggiori qualità umane, l’avidità. Così contribuiscono a corrompere la vita umana, non a migliorarla. . . . I promotori delle lotterie incoraggiano il punto di vista secondo cui è giusto trarre profitto dalle perdite di molti altri”. — Star di Toronto.

Tuttavia qualcuno potrebbe chiedere: ‘Che dire se facessi un’amichevole partita a carte o qualche altro gioco con i miei parenti? Potremmo scommettere piccole somme di denaro, così che nessuno vince o perde un gran che. Non potrebbe essere solo un innocente passatempo, senza traccia di avidità?’
Alcuni potrebbero ragionare in questo modo. Ma dove è implicato il denaro, anche in minima quantità, il pericolo è evidente. Potrebbe essere il primo passo verso la rovina, e se fra i giocatori vi fossero dei bambini, il pericolo di instillare in loro lo spirito del gioco d’azzardo sarebbe particolarmente grave. Perché non limitarsi a prendere nota del punteggio su un foglio di carta o a giocare per puro divertimento? Gli anziani spirituali della congregazione non vorranno intromettersi in ciò che fate sotto questo aspetto. Non cercheranno di stabilire regole come fecero i capi religiosi descritti in Luca 6:1-5. Tuttavia, se venissero a sapere che è in pericolo la spiritualità, potrebbero dare benevoli consigli, in quanto hanno la responsabilità di ‘vigilare sulle anime del gregge’. — Ebr. 13:17.
L’esperienza mostra che molti, in seguito divenuti avidi giocatori incalliti, avevano cominciato scommettendo piccole somme ‘per divertimento’. Avendo visto che potevano vincere piccole somme, sono stati tentati a cercare di vincerne di maggiori. La spinta dell’avidità può annullare la volontà dell’individuo, portandolo perfino a condurre una vita precedentemente impensabile.
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:02 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com