New Thread
Reply
 

Facciamo I Cieli e la Terra

Last Update: 10/31/2019 9:45 AM
Author
Print | Email Notification    
2/19/2019 3:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,644
Location: BOCA
Age: 50
Ma quando Dio crea luce o acqua o piante non viene riferito che disse : "faccio la luce" o "faccio le piante o l'acqua" ma "ci sia luce" o "si faccia una distesa..." . Queste espressioni non escludono affatto una compartecipazione. Poi Mose descrivendo l'atto creativo lo descrive come proveniente da Dio anche nel caso dell'uomo : "Dio creava l'uomo a sua immagine , li fece maschio e femmina" ma qui è Mosè che parla
2/19/2019 3:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE

Ritornando al tema del Thread
lo trovo strano che il Facciamo sia rivolto solo alla creazione dell'uomo

mentre per Cielo Terra ed Animali si parla di DIO unico
2/19/2019 3:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re:
claudio2018, 19/02/2019 15.04:

Ma quando Dio crea luce o acqua o piante non viene riferito che disse : "faccio la luce" o "faccio le piante o l'acqua" ma "ci sia luce" o "si faccia una distesa..." . Queste espressioni non escludono affatto una compartecipazione. Poi Mose descrivendo l'atto creativo lo descrive come proveniente da Dio anche nel caso dell'uomo : "Dio creava l'uomo a sua immagine , li fece maschio e femmina" ma qui è Mosè che parla




Si,
Però ci deve essere un motivo se viene specificata solo alla Creazione dell'Uomo e non di Cielo-Terra ed Animali All'inizio della Genesi.
2/19/2019 3:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Riflettendoci strano che non sia stato scritto:

in principio Dio creo la Parola

poi continuava dicendo Facciamo

Visto che Cristo è stato L'origine della Creazione Diretta di DIO, almeno così si dice.
[Edited by Vostok1 2/19/2019 3:59 PM]
2/19/2019 4:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,644
Location: BOCA
Age: 50
2/19/2019 4:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,644
Location: BOCA
Age: 50
Forse la narrazione ispirata doveva fornire una garanzia in più riguardo alla presenza dell'artefice di Proverbi visto che viene descritto "accanto a lui" e vien detto che ciò che lo dilettava era "presso i figli degli uomini"
2/19/2019 4:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re:
claudio2018, 19/02/2019 16.08:

Forse la narrazione ispirata doveva fornire una garanzia in più riguardo alla presenza dell'artefice di Proverbi visto che viene descritto "accanto a lui" e vien detto che ciò che lo dilettava era "presso i figli degli uomini"




Anche questo passo sembra confermare che era SOLO

(Isaia 44:24) Questo è ciò che dice Geova, il tuo Redentore, che ti ha formato quando eri ancora nel grembo: “Io sono Geova, colui che ha fatto ogni cosa. Ho dispiegato i cieli da solo, e ho disteso la terra. Chi c’era con me?
2/19/2019 5:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,644
Location: BOCA
Age: 50
Re: Re:
Vostok1, 19/02/2019 16.59:




Anche questo passo sembra confermare che era SOLO

(Isaia 44:24) Questo è ciò che dice Geova, il tuo Redentore, che ti ha formato quando eri ancora nel grembo: “Io sono Geova, colui che ha fatto ogni cosa. Ho dispiegato i cieli da solo, e ho disteso la terra. Chi c’era con me?

Probabilmente lo ha detto per affermare la propria unicità e grandezza rispetto ai falsi dei e per dire che non ha avuto bisogno dell'aiuto di nessun falso dio per creare , questo si evince dal contesto .

Il passo va armonizzato con Colossesi 1:17 :

"lui(Gesù) è prima di ogni altra cosa, e tramite lui tutte le altre cose sono state portate all’esistenza."

e quello di Proverbi 8 (sapienza personificata -artefice)

Per capire con un illustrazione si potrebbe immaginare un imprenditore che dice :"questa impresa l'ho messa in piedi tutto da solo" per affermare la propria bravura davanti ad altri . Questa affermazione però andrebbe vista nel suo contesto e non risulterebbe comunque falsa anche se l'imprenditore avrebbe effettivamente avuto bisogno di aiutanti e operai per costruirsi l'impresa che si è "fatto da solo , dal niente"
[Edited by claudio2018 2/19/2019 5:40 PM]
2/19/2019 10:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,988
TdG
Re: Re:
Vostok1, 19/02/2019 16.59:




Anche questo passo sembra confermare che era SOLO

(Isaia 44:24) Questo è ciò che dice Geova, il tuo Redentore, che ti ha formato quando eri ancora nel grembo: “Io sono Geova, colui che ha fatto ogni cosa. Ho dispiegato i cieli da solo, e ho disteso la terra. Chi c’era con me?




In Proverbi 8:30 Gesù, la sapienza, dice: "allora io ero con lui come architetto ed ero la sua delizia ogni giorno, dilettandomi davanti a lui in ogni istante" (CEI) Con questa dichiarazione i trinitari si verrebbero a trovare in contraddizione. Sì, Dio non era solo.
In Giobbe 38:4-7 leggiamo: "Dov'eri tu quando io gettavo le fondamenta della terra? Dillo, se hai tanta intelligenza. Chi ha stabilito le sue dimensioni, se lo sai, o chi tracciò su di essa la corda per misurarla? Dove sono fissate le sue fondamenta, o chi pose la sua pietra angolare, quando le stelle del mattino cantavano tutte insieme e tutti i figli di DIO mandavano grida di gioia?" (LU) I "figli di Dio", gli "angeli", erano dunque presenti alla creazione. Quindi le parole di Isaia vogliono mostrare l'impotenza degli idoli, Dio voleva dire che nessun altro Dio era con lui che poteva dirgli cosa fare, infatti, in 1 Cronache 16:26 è detto: "Poiché tutti gli dèi dei popoli sono dèi senza valore. In quanto a Geova, ha fatto i cieli" (TNM).
Ad ogni modo anche le stesse parole "incriminate" hanno un senso più ampio. In Daniele 4:30 per esempio "il re prese a dire: "Non è questa la grande Babilonia, che io ho costruito come residenza reale con la forza della mia potenza e per la gloria della mia maestà?"" (ND) Costruì il re da solo Babilonia? No!
Sempre in Isaia leggiamo: ""Il tino l'ho pigiato da solo e dei popoli nessuno è stato con me. Li ho pigiati nella mia ira e li ho calpestati nel mio furore. Il loro sangue è spruzzato sulle mie vesti e ho macchiato tutti i miei abiti". (Isaia 63:3; ND) Punì Dio personalmente i popoli e le nazioni che lo offesero? No! Allo stesso modo dalle parole di Isaia non si può pretendere che Gesù sia Dio il creatore.
2/20/2019 4:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,497
Location: ZAGAROLO
Age: 30
Re: Re:
Vostok1, 19/02/2019 16.59:




Anche questo passo sembra confermare che era SOLO

(Isaia 44:24) Questo è ciò che dice Geova, il tuo Redentore, che ti ha formato quando eri ancora nel grembo: “Io sono Geova, colui che ha fatto ogni cosa. Ho dispiegato i cieli da solo, e ho disteso la terra. Chi c’era con me?




la forza creante proviene unicamente da Dio.
se poi altri sono usati come mezzi non importa, il merito va unicamente a Dio...
i mezzi da soli senza la sua forza creante non avrebbero potuto nulla,per cui non ci vedo nulla di straordinario.

è come per dire: a costruire un palazzo sono gli operai, ma senza i soldi e il progetto che sono dati dal datore di lavoro questi non possono nulla.
infatti non mi sembra che si ricordi il nome dei operai per le opere costruite ma soltanto del architetto.

e mi sembrerebbe poco sensato che un architetto dia il merito agli operai parlando della propria opera.

la cosa piu semplice è sempre la risposta.

con la domanda pone un paragone,non un affermazione dal tono sarcastico.
Dio sta chiedendo chi altri possiede una forza create da poter essere al suo pari nella creazione.
Gesù è definito il mezzo della creazione per eccellenza, gia per la sua definizione non regge tale paragone richiesto dal creatore.
[Edited by Anthony.Sidra 2/20/2019 4:02 AM]
2/20/2019 8:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re: Re:
Vostok1, 19/02/2019 16.59:




Anche questo passo sembra confermare che era SOLO

(Isaia 44:24) Questo è ciò che dice Geova, il tuo Redentore, che ti ha formato quando eri ancora nel grembo: “Io sono Geova, colui che ha fatto ogni cosa. Ho dispiegato i cieli da solo, e ho disteso la terra. Chi c’era con me?




No, perché il contesto di Isaia 44 (anzi, dai capitoli da 42 a 47 di Isaia) mostra che la contrapposizione è unicamente tra Geova e i falsi dèi pagani.
Quindi questo passo non è spendibile per affermare che Geova non aveva il Figlio Unigenito al suo fianco nella Creazione!


2/20/2019 9:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re:
Aquila-58, 20/02/2019 08.48:




No, perché il contesto di Isaia 44 (anzi, dai capitoli da 42 a 47 di Isaia) mostra che la contrapposizione è unicamente tra Geova e i falsi dèi pagani.
Quindi questo passo non è spendibile per affermare che Geova non aveva il Figlio Unigenito al suo fianco nella Creazione!





Può darsi,
ma rimane strana la descrizione di Genesi
tra l'altro In Principio DIO creo la Parola non i Cieli e La Terra
2/20/2019 9:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re:
Vostok1, 20/02/2019 09.02:



Può darsi,
ma rimane strana la descrizione di Genesi
tra l'altro In Principio DIO creo la Parola non i Cieli e La Terra




Non è affatto strano, perché la mediazione del Figlio di Dio nella Creazione sarà esplicitata solo nella Rivelazione neotestamentaria, non prima (appena abbozzata, a dire il vero, in Proverbi 8:22-30)


[Edited by Aquila-58 2/20/2019 9:20 AM]
2/20/2019 9:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 42,298
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Vostok1, 19/02/2019 15:27:


Ritornando al tema del Thread
lo trovo strano che il Facciamo sia rivolto solo alla creazione dell'uomo

mentre per Cielo Terra ed Animali si parla di DIO unico



Il "facciamo" dell'ebraico diventa poi un singolare nel greco.

Comunque c'erano tutti gli angeli presenti al momento di questa creazione.

Simon
2/20/2019 9:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 42,298
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re: Re:
Vostok1, 20/02/2019 09:02:



Può darsi,
ma rimane strana la descrizione di Genesi
tra l'altro In Principio DIO creo la Parola non i Cieli e La Terra



Genesi 1:1 dice diversamente, basta leggere, e si riferisce a quel momento creativo.

Simon
10/29/2019 9:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
barnabino, 06/12/2017 18.02:

No, significa solo che la Bibbia non lo dichiara esplicitamente, la Bibbia dice che in principio Dio creò i cieli e la terra, cosa fosse prima di quel principio... solo Dio lo sa.

Shalom

Eppure tempo fa avevo fatto una ricerca su questo argomento su WTL. Diceva:
Come creó Dio I cieli e la Terra? Per mezzo del suo spirito santo. Non usò la materia preesistente. Se la materia fosse sempre esistita, non sarebbe stato esatto usare la parola "principio" in relazione alle cose materiali.
10/30/2019 8:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re:
johnny01, 29/10/2019 21.48:

Eppure tempo fa avevo fatto una ricerca su questo argomento su WTL. Diceva:
Come creó Dio I cieli e la Terra? Per mezzo del suo spirito santo. Non usò la materia preesistente. Se la materia fosse sempre esistita, non sarebbe stato esatto usare la parola "principio" in relazione alle cose materiali.




Padre nostro che sei nei cieli

sono gli stessi citati nella genesi??
10/30/2019 1:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,491
Location: MILANO
Age: 61
Re: Re: Re:
claudio2018, 19/02/2019 17.39:

Probabilmente lo ha detto per affermare la propria unicità e grandezza rispetto ai falsi dei e per dire che non ha avuto bisogno dell'aiuto di nessun falso dio per creare , questo si evince dal contesto .

Il passo va armonizzato con Colossesi 1:17 :

"lui(Gesù) è prima di ogni altra cosa, e tramite lui tutte le altre cose sono state portate all’esistenza."

e quello di Proverbi 8 (sapienza personificata -artefice)

Per capire con un illustrazione si potrebbe immaginare un imprenditore che dice :"questa impresa l'ho messa in piedi tutto da solo" per affermare la propria bravura davanti ad altri . Questa affermazione però andrebbe vista nel suo contesto e non risulterebbe comunque falsa anche se l'imprenditore avrebbe effettivamente avuto bisogno di aiutanti e operai per costruirsi l'impresa che si è "fatto da solo , dal niente"



Dubito che Cristo possa personificare la sapienza di Dio in quanto non gli è uguale, altra cosa se personifica la sua parola, poichè è un soggetto limitabile , ma la sapienza Cristo non la ha uguale a Dio poichè è sinonimo di conoscenza, e Dio nel creare non aveva bisogno della sapienza del Figlio, questa personificazione non è motivata, come nel caso della parola da trasmettere a terzi, quindi per me rimane un soggetto impersonale , come attributo con cui Dio ha fatto il cosmo, anche se i figli hanno potuto contribuire ma non da creatori, ma collaboratori.

mentre Cristo è primo in una scala di creazione animata, non certo inanimata. Tutte le cose raccolte nei cieli e sulla terra non erano di certo i fiori.. sono quelle cose ( in italiano è cose..baaa) create animate pensanti .




------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
10/30/2019 3:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
johnny01, 29/10/2019 21.48:

Eppure tempo fa avevo fatto una ricerca su questo argomento su WTL. Diceva:
Come creó Dio I cieli e la Terra? Per mezzo del suo spirito santo. Non usò la materia preesistente. Se la materia fosse sempre esistita, non sarebbe stato esatto usare la parola "principio" in relazione alle cose materiali.

Qualcuno potrebbe rispondermi?
10/30/2019 4:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,491
Location: MILANO
Age: 61
Re:
johnny01, 30/10/2019 15.45:

Qualcuno potrebbe rispondermi?



per quello che credo posso esprimere la idea che mi da la scena figurativa di chi partorisce con dolore.

NOn usò materia preesistente ma da se stesso, doloroso..separarsene dovendo dargli forma di materia che divenne mediante successiva trasformazione, mutazione, forma di creature.. come polvere di stelle.. di quella iniziale stella così partorita

Poichè il suo spirito rimodello parte di sè.. noi viviamo in lui ci muoviamo in lui così scriveva Paolo,atti 17 non cè altro luogo, i cieli sono lui stesso , siamo in lui, che è la sua casa


------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:41 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com