printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page

Facciamo I Cieli e la Terra

Last Update: 10/31/2019 9:45 AM
Author
Print | Email Notification    
10/30/2019 4:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,259
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 30/10/2019 13:33:



Dubito che Cristo possa personificare la sapienza di Dio in quanto non gli è uguale, altra cosa se personifica la sua parola, poichè è un soggetto limitabile , ma la sapienza Cristo non la ha uguale a Dio poichè è sinonimo di conoscenza, e Dio nel creare non aveva bisogno della sapienza del Figlio, questa personificazione non è motivata, come nel caso della parola da trasmettere a terzi, quindi per me rimane un soggetto impersonale , come attributo con cui Dio ha fatto il cosmo, anche se i figli hanno potuto contribuire ma non da creatori, ma collaboratori.

mentre Cristo è primo in una scala di creazione animata, non certo inanimata. Tutte le cose raccolte nei cieli e sulla terra non erano di certo i fiori.. sono quelle cose ( in italiano è cose..baaa) create animate pensanti .




Tu dubiti ma è quello che i "padri della chiesa" dicevano ai loro tempi.

Simon


10/30/2019 5:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Padre nostro che sei nei cieli

sono gli stessi citati nella genesi??



Non direi, Genesi si riferisce alla creazione dei cieli e della terra fisici, Dio dimora nel cieli spirituali. Ma ne abbiamo già parlato decine di volte della moltepilicità del significato di "cielo". Come in italiano d'altrode.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/30/2019 6:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Eppure tempo fa avevo fatto una ricerca su questo argomento su WTL. Diceva:

Come creó Dio I cieli e la Terra? Per mezzo del suo spirito santo. Non usò la materia preesistente. Se la materia fosse sempre esistita, non sarebbe stato esatto usare la parola "principio" in relazione alle cose materiali



Che Dio ha creato dal nulla è quello che appunto deduciamo, e non solo noi per la verità, ma le Scritture non ne parlano esplicitamente. Questo non vuol dire che non sia vero, ovviamente.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/30/2019 6:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
barnabino, 30/10/2019 18.00:


Eppure tempo fa avevo fatto una ricerca su questo argomento su WTL. Diceva:

Come creó Dio I cieli e la Terra? Per mezzo del suo spirito santo. Non usò la materia preesistente. Se la materia fosse sempre esistita, non sarebbe stato esatto usare la parola "principio" in relazione alle cose materiali



Che Dio ha creato dal nulla è quello che appunto deduciamo, e non solo noi per la verità, ma le Scritture non ne parlano esplicitamente. Questo non vuol dire che non sia vero, ovviamente.

Shalom

Perciò tu credi che la creazione non sia avvenuta dal nulla?
10/30/2019 7:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Perciò tu credi che la creazione non sia avvenuta dal nulla?



Leggi quello che ho scritto. Che Dio ha creato dal nulla è quello che appunto deduciamo, e non solo noi per la verità, ma le Scritture non ne parlano esplicitamente. Questo non vuol dire che non sia vero, ovviamente

Shalom
[Edited by barnabino 10/30/2019 7:18 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/30/2019 7:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
barnabino, 30/10/2019 19.17:


Perciò tu credi che la creazione non sia avvenuta dal nulla?



Leggi quello che ho scritto. Che Dio ha creato dal nulla è quello che appunto deduciamo, e non solo noi per la verità, ma le Scritture non ne parlano esplicitamente. Questo non vuol dire che non sia vero, ovviamente

Shalom

Si questo l'avevo capito. Stavo chiedendo a te un opinione personale.
10/30/2019 7:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Io credo nella creazione ex nihilo, ma è importante la mia opinione personale?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/30/2019 7:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
barnabino, 06/12/2017 18.02:

No, significa solo che la Bibbia non lo dichiara esplicitamente, la Bibbia dice che in principio Dio creò i cieli e la terra, cosa fosse prima di quel principio... solo Dio lo sa.

Shalom

No solo perché da questo messaggio mi sembrava che credessi nella creazione ex materia. In questo caso, avrei voluto sapere la motivazione.
Nulla di ché 👍
10/30/2019 8:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

No solo perché da questo messaggio mi sembrava che credessi nella creazione ex materia



Mi sono limitato ad esporre i fatti non le opinioni, le Scritture non parlano esplicitamente di una creazione dal nulla, questo non significa che non ne parlino implicitamente.

Shalom
[Edited by barnabino 10/30/2019 8:40 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/30/2019 9:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,936
Location: MILANO
Age: 60
Re:
johnny01, 30/10/2019 18.58:

Perciò tu credi che la creazione non sia avvenuta dal nulla?



SCUSAMI MA NON RIESCO A CAPIRE questa affermazione

SE io costruisco un mobile il mobile prima non essiteva come struttura, peretanot possiamo dire che non cera, ma non che è venuta dal nulla, io non sono il nulla, lo stesso nel caso di Dio e ciò che ha creato. ;ma la sostanza usata, quella è eterna in lui, questa è la mia opinione per quel che può servire


------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
10/30/2019 9:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,936
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 30/10/2019 16.15:



Tu dubiti ma è quello che i "padri della chiesa" dicevano ai loro tempi.

Simon





Le ragioni del mio dubitare sono basate sulla considerazione non idolatrica del figlio di Dio, considero che quando qualcuno lo chiamò buono, lui rispose che uno soltanto è buono. Voglio dire che Non trovo ragione per questa trasposizione ed esaltazione del Figlio come se personificasse la sapienza di Dio, che si rifà più alle qualità personali che a quelle ci collaboratore di Dio , in quanto nelle supposte vesti di esaltazione della sapienza rappresenta la mente di Dio e non la parola, il che comporterebbe una sovrapposizione di ruolo creatrice.


lo trovo estremista come pensiero, ma lecito per chi crede che Gesù sia Dio , questo pensiero secondo me è nato molto presto nella chiesa cristiana del primo secolo, come pensiero eretico mediante cui si negava il Figlio nel suo vero aspetto umano e celeste.. satana aveva tutto l'interesse di sostituirsi a Cristo non di nome ma come persona come valore. ritornando così a essere il dio di chi sviato avendone con l'inganno accesso alle menti, e il controllo... questo non squalificando del tutto chi in buona fede , ma lasciato comunque sotto il potere di tale dio almeno potenzialmente.


------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
10/30/2019 9:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,259
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
geremia60(2019), 30/10/2019 21:20:



Le ragioni del mio dubitare sono basate sulla considerazione non idolatrica del figlio di Dio, considero che quando qualcuno lo chiamò buono, lui rispose che uno soltanto è buono. Voglio dire che Non trovo ragione per questa trasposizione ed esaltazione del Figlio come se personificasse la sapienza di Dio, che si rifà più alle qualità personali che a quelle ci collaboratore di Dio , in quanto nelle supposte vesti di esaltazione della sapienza rappresenta la mente di Dio e non la parola, il che comporterebbe una sovrapposizione di ruolo creatrice.



La sapienza non è nè la mente nè la parola: è la sapienza, una delle caratteristiche di Dio.
Le discussioni intorna al figlio sono durate secoli e già il modo in cui lo definisce Giovanni ("il logos") non ha precedenti nelle altre scritture: sicuramente le discussioni sono continuate, anzi si sono inasprite, nel secondo secolo.

geremia60(2019), 30/10/2019 21:20:


lo trovo estremista come pensiero, ma lecito per chi crede che Gesù sia Dio , questo pensiero secondo me è nato molto presto nella chiesa cristiana del primo secolo, come pensiero eretico mediante cui si negava il Figlio nel suo vero aspetto umano e celeste.. satana aveva tutto l'interesse di sostituirsi a Cristo non di nome ma come persona come valore. ritornando così a essere il dio di chi sviato avendone con l'inganno accesso alle menti, e il controllo... questo non squalificando del tutto chi in buona fede , ma lasciato comunque sotto il potere di tale dio almeno potenzialmente.




Nel primo secolo non c'era alcun idea di questo tipo: vigeva il monoteismo rigido e nessuno si sarebbe mai sognato di pensare a una seconda "persona", anch'essa "Dio".
Sono concetti estranei sia alla Bibbia sia al giudeo-cristianesimo degli autori biblici.

Simon


10/30/2019 9:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,407
TdG
Re: Re:
geremia60(2019), 30/10/2019 21.07:

johnny01, 30/10/2019 18.58:

Perciò tu credi che la creazione non sia avvenuta dal nulla?

SCUSAMI MA NON RIESCO A CAPIRE questa affermazione


Intanto quella di Johnny non è un'affermazione ma una domanda
geremia60(2019), 30/10/2019 21.07:


SE io costruisco un mobile il mobile prima non essiteva come struttura, peretanot possiamo dire che non cera, ma non che è venuta dal nulla, io non sono il nulla, lo stesso nel caso di Dio e ciò che ha creato. ;ma la sostanza usata, quella è eterna in lui, questa è la mia opinione per quel che può servire


La differenza è che sia tu che il mobile appartenete alla dimensione fisica, in questa tu pigli un materiale, lo lavori e lo trasformi in un mobile.
Nel caso di Dio parliamo di un'entità spirituale che ad un certo punto ha dato origine alla materia, per dirla in parole molto semplici.




10/30/2019 10:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,215
Re: Re: Re:
Hal.9000, 30/10/2019 21.49:

geremia60(2019), 30/10/2019 21.07:

SCUSAMI MA NON RIESCO A CAPIRE questa affermazione


Intanto quella di Johnny non è un'affermazione ma una domanda
geremia60(2019), 30/10/2019 21.07:


SE io costruisco un mobile il mobile prima non essiteva come struttura, peretanot possiamo dire che non cera, ma non che è venuta dal nulla, io non sono il nulla, lo stesso nel caso di Dio e ciò che ha creato. ;ma la sostanza usata, quella è eterna in lui, questa è la mia opinione per quel che può servire


La differenza è che sia tu che il mobile appartenete alla dimensione fisica, in questa tu pigli un materiale, lo lavori e lo trasformi in un mobile.
Nel caso di Dio parliamo di un'entità spirituale che ad un certo punto ha dato origine alla materia, per dirla in parole molto semplici.




E cosa cambia? Dio avrebbe una bacchetta magica? Tutto quello che esiste viene da lui.



----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
10/30/2019 11:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,936
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re:
Hal.9000, 30/10/2019 21.49:

geremia60(2019), 30/10/2019 21.07:

SCUSAMI MA NON RIESCO A CAPIRE questa affermazione


Intanto quella di Johnny non è un'affermazione ma una domanda
geremia60(2019), 30/10/2019 21.07:


SE io costruisco un mobile il mobile prima non esisteva come struttura, pertanto possiamo dire che non cera, ma non che è venuta dal nulla, io non sono il nulla, lo stesso nel caso di Dio e ciò che ha creato. ;ma la sostanza usata, quella è eterna in lui, questa è la mia opinione per quel che può servire


La differenza è che sia tu che il mobile appartenete alla dimensione fisica, in questa tu pigli un materiale, lo lavori e lo trasformi in un mobile.
Nel caso di Dio parliamo di un'entità spirituale che ad un certo punto ha dato origine alla materia, per dirla in parole molto semplici.



è la stessa cosa che stavo a dire ma per evidenziare che il mobile non viene dal nulla, perchè io sono qualcosa, e la materia usata era già esistente in altra forma, così pure Dio è quel qualcosa che ha creato la materia, ma sia nel mio caso che nel caso di Dio abbiamo preso un qualcosa di esistente da prima e l'abbiamo modellato, non è proveniente dal nulla. Ciò che Dio ha modellato è parte di se stesso, noi modelliamo ciò che viene da lui. Tutto viene da lui.. Le strutture che si creano sono una trasformazione di ciò che è e non ciò che non è e che non esiste.. appunto il nulla.

la creazione rappresenta il potenziale di quella sostanza di poter divenire, modellandola , tutto, scartando il tutto che non è razionale logico o che non serve , quello è lasciato alla parte oscura..del male ..scelto da chi ribelle

Ecco perchè non condivido il pensiero che il cielo coesisteva con Dio, perchè il cielo altro non è che una delle tante forme di divenire di questa sostanza etrena e mutevole onnipotente e onniscente che è il nostro creatore.. il vuoto non è vuoto lo spazio o cielo è qualcosa energia quantica o altro di sconosciuto




------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
10/30/2019 11:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,936
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 30/10/2019 23.02:



è la stessa cosa che stavo a dire ma per evidenziare che il mobile non viene dal nulla, perchè io sono qualcosa, e la materia usata era già esistente in altra forma, così pure Dio è quel qualcosa che ha creato la materia, ma sia nel mio caso che nel caso di Dio abbiamo preso un qualcosa di esistente da prima e l'abbiamo modellato, non è proveniente dal nulla. Ciò che Dio ha modellato è parte di se stesso, noi modelliamo ciò che viene da lui. Tutto viene da lui.. Le strutture che si creano sono una trasformazione di ciò che è e non ciò che non è e che non esiste.. appunto il nulla.

la creazione rappresenta il potenziale di quella sostanza di poter divenire, modellandola , tutto, scartando il tutto che non è razionale logico o che non serve , quello è lasciato alla parte oscura..del male ..scelto da chi ribelle

Ecco perchè non condivido il pensiero che il cielo coesisteva con Dio, perchè il cielo altro non è che una delle tante forme di divenire di questa sostanza etrena e mutevole onnipotente e onniscente che è il nostro creatore.. il vuoto non è vuoto lo spazio o cielo è qualcosa energia quantica o altro di sconosciuto






Ps ciò di cui siamo fatti rimodellato, dimostra il potenziale di tale materia o quello che di sconosciuto è, di riuscire a divenire un essere pensante.. perchè ciò che essa è in origine è una entità pensante, e noi siamo fatti di tutto ciò che ci circonda pure di spazio, di cielo...dove i nostri pensieri viaggiano come onde , ma ciò che percorrono come microspazio come cielo è qualcosa..altrimenti non potrebbe esserci comunicazione.una onda altro non è che una deformazione dello spazio in cui viaggia


------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
10/31/2019 6:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,407
TdG
Geremia faccio veramente fatica a capire ciò che scrivi




10/31/2019 7:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,407
TdG
Re: Re: Re: Re:
verderame.1958, 30/10/2019 22.18:

E cosa cambia? Dio avrebbe una bacchetta magica?

Francamente non capisco l'allusione...c'è qualcosa di impossibile al Creatore?
verderame.1958, 30/10/2019 22.18:

Tutto quello che esiste viene da lui.

Quindi, fatemi capire, tu e geremia60 sareste del parere che Dio sia fatto di atomi? [SM=g27987]




10/31/2019 8:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Vorrei far notare che qui si dovrebbe discutere del verbo "facciamo" al plurale, forse ci sono altre discussioni aperte, o si può aprirne una, sulla creazione ex nihilo, uno dei temi filosofici credo più dibattuti dall'antichità.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/31/2019 9:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,936
Location: MILANO
Age: 60
Pardon non mi sono accorto
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:30 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com