printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 

I magi e la natività

Ultimo Aggiornamento: 14/01/2018 22.46
Autore
Stampa | Notifica email    
13/01/2018 17.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Che cambi poco sulla vita di Gesù non è detto, comunque per tornare al tema le due natività Matteo - Luca mettono la residenza della sacra famiglia in due luoghi diversi Betlemme il primo e Nazareth il secondo.
Storicita del nuovo testamento290 pt.17/10/2018 22.24 by Aquila-58
Sara Benci di Sky SportTELEGIORNALISTE FANS FORU...52 pt.17/10/2018 21.42 by D.Raimondi
Problemi con set Smiles personalizzatiAssistenza FreeForumZone29 pt.17/10/2018 14.05 by hakke5
13/01/2018 18.03
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 26.356
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
R.Zola, 13/01/2018 17.15:

Che cambi poco sulla vita di Gesù non è detto, comunque per tornare al tema le due natività Matteo - Luca mettono la residenza della sacra famiglia in due luoghi diversi Betlemme il primo e Nazareth il secondo.




Quando l' angelo annunciò la nascita del Salvatore, sia Giuseppe che Maria abitavano a Nazaret (Luca 1:26, 27; 2:4, 39)
In seguito, dopo il ritorno dall’Egitto, si stabilirono di nuovo a Nazaret (Matteo 2:19-23; Luca 2:39).

Ma Gesù nacque a Betleem, come era stato predetto dal profeta (Matteo 2:1-14 ; Luca 2:1-14)

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
13/01/2018 18.22
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Aquila, in Matteo i magi vanno a Betlemme nella casa di Giuseppe, e Gesù comunque era nato e vivevano a Betlemme, fuggono da betlemme vanno in egitto tornano dall'egitto ai pressi di Betlemme si spavrntano e si trasferiscono a Nazaret ( grandi linne ). In Luca la famiglia viveva a Nazaret, vanno a Betlemme per il censimento, e tornano a Nazaret. Ne convieni?
13/01/2018 18.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 26.356
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
R.Zola, 13/01/2018 18.22:

Aquila, in Matteo i magi vanno a Betlemme nella casa di Giuseppe, e Gesù comunque era nato e vivevano a Betlemme,




era già fanciullo, "paidion", Matteo 2:11

R.Zola, 13/01/2018 18.22:


fuggono da betlemme vanno in egitto tornano dall'egitto ai pressi di Betlemme si spavrntano e si trasferiscono a Nazaret ( grandi linne ). In Luca la famiglia viveva a Nazaret, vanno a Betlemme per il censimento, e tornano a Nazaret. Ne convieni?




così è scritto, qual' è il problema?


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
13/01/2018 18.33
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Che Matteo mette la residenza della famiglia a Betlemme, mentre Luca mette la residenza della famiglia a Nazaret. Questo è il problema.
13/01/2018 18.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 26.356
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
R.Zola, 13/01/2018 18.33:

Che Matteo mette la residenza della famiglia a Betlemme, mentre Luca mette la residenza della famiglia a Nazaret. Questo è il problema.




dove Matteo mette la residenza a Betleem?

I magi vanno dove il Salvatore è nato, non dove risiede


Sbaglio?




-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
13/01/2018 18.54
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Matteo non accenna a Nazaret come posto di residenza, in effetti i magi vanno dove è nato Gesù in una casa, significa che la famiglia aveva una casa, dove? Betlemme. In Luca non solo non hanno una casa a Betlemme ma neanche un posto dove la povera Maria deve partorire, neanche un parente nulla hanno a Betlemme, ma hanno una casa a Nazaret. Chiaro?
13/01/2018 18.59
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 26.356
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
R.Zola, 13/01/2018 18.54:

Matteo non accenna a Nazaret come posto di residenza, in effetti i magi vanno dove è nato Gesù in una casa, significa che la famiglia aveva una casa, dove? Betlemme.




ma non è detto che fosse la residenza, infatti in Matteo Gesù non è più un brephos (Luca 2:12) ma un paidion ( Matteo 2:11)...


R.Zola, 13/01/2018 18.54:


In Luca non solo non hanno una casa a Betlemme ma neanche un posto dove la povera Maria deve partorire, neanche un parente nulla hanno a Betlemme, ma hanno una casa a Nazaret. Chiaro?



chiarissimo, ma in Luca a Betleem come ripeto, Gesù è un brephos, un bimbo neonato....mentre in Matteo era già cresciutello.

Ti è chiaro il punto?

[Modificato da Aquila-58 13/01/2018 19.00]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
13/01/2018 19.06
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Io non so cosa voglia dire brephos, ma vefros ( infantile ) mi da proprio l'idea che a Betlemme ci abitavano da parecchio. Non come Luca Gesù nasce e poi ritornano a Nazaret dopo meno di un mese.
13/01/2018 19.13
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 26.356
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
R.Zola, 13/01/2018 19.06:

Io non so cosa voglia dire brephos, ma vefros ( infantile ) mi da proprio l'idea che a Betlemme ci abitavano da parecchio. Non come Luca Gesù nasce e poi ritornano a Nazaret dopo meno di un mese.




Zola, in Luca 2:11 Gesù è un brefos esparganomenon, che in greco significa un "bambino avvolto in fasce", un neonato quindi!

In Matteo invece è un paidion, un fanciullino in una casa

Matteo narra tutta la storia di Erode fino al suo decesso, Luca non parla di Erode ma racconta diverse cose che accaddero, la purificazione di Maria, la cinconcisione di Gesù all' ottavo giorno.

Tutti avvenimenti intercorsi fra la sua nascita e la morte di Erode, diciamo che il racconto matteano e lucano sono visti da due angolazioni diverse..



-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
13/01/2018 19.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
παιδιών- paidiòn- bambini
βρεφος- vrefos- infantile

Quale dei due termini?
13/01/2018 19.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 26.356
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
R.Zola, 13/01/2018 19.20:

παιδιών- paidiòn- bambini
βρεφος- vrefos- infantile

Quale dei due termini?




Zola, in Matteo 2:11 Gesù è un paidion in una oikian (bambino in una casa), in Luca 2:12 Gesù è un brefos esparganomenon kai keimenon en fatnei, che in greco significa, alla lettera, un "bambino avvolto in fasce e adagiato in (una) mangiatoia".....

Vedi, ho sotto mano un buon interlineare e ti sto traslitterando il testo greco, vedi tu se ti sembra la stessa cosa

(e comunque βρεφος in greco si traslittera con brephos, non vrefos....)




[SM=g2037509]
[Modificato da Aquila-58 13/01/2018 19.30]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
13/01/2018 19.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Io ho un vocabolario greco italiano e viceversa e a me dice vrefos magari è come si pronuncia. Ma la cosa non cambia il bambino è in una casa e se ci sta e da parecchio.
13/01/2018 19.41
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 26.356
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
R.Zola, 13/01/2018 19.34:

Io ho un vocabolario greco italiano e viceversa e a me dice vrefos magari è come si pronuncia.




io ho uno dei migliori dizionari in circolazione a livello mondiale, il Dizionario esegetico del Nuovo Testamento di Balz e Schneider, che nel volume I, pagina 600, dice che brephos (è scritto proprio così!) significa "bambino, lattante" mentre riguardo a paidion, dice che significa "bambino (piccolo), volume II, pagina 717.
La cosa è tutt' altro che trascurabile!

R.Zola, 13/01/2018 19.34:


Ma la cosa non cambia il bambino è in una casa e se ci sta e da parecchio.




Sebbene Luca 2:39 possa far pensare che Giuseppe e Maria andassero a Nazaret subito dopo aver presentato Gesù al tempio, questo versetto fa parte di un racconto molto condensato, diverso da quello di Matteo.

Quindi questo non esclude nulla, diciamo che a nostro parere i due sinottici si completano


[Modificato da Aquila-58 13/01/2018 19.42]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
13/01/2018 19.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Da come dici e dice Matteo Gesù non era appena nato aveva mesi se non anni max 2 stando all'ordine di Erode, quindi una minima parte dell'infanzia l'ha passata a Betlemme. Luca invece dice che tutta l'infanzia ha passato a Nazaret. Quindi per Matteo e secondo me la famiglia è stata residente a Betlemme fino max 2 anni poi sono fuggiti in Egitto e tornando sono andati a Nazaret nuova residenza.
13/01/2018 19.51
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 26.356
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
R.Zola, 13/01/2018 19.45:

Da come dici e dice Matteo Gesù non era appena nato aveva mesi se non anni max 2 stando all'ordine di Erode, quindi una minima parte dell'infanzia l'ha passata a Betlemme. Luca invece dice che tutta l'infanzia ha passato a Nazaret. Quindi per Matteo e secondo me la famiglia è stata residente a Betlemme fino max 2 anni poi sono fuggiti in Egitto e tornando sono andati a Nazaret nuova residenza.




Te l' ho detto, i due Vangeli sono narrati da angolazioni diverse.
Matteo abbraccia più avvenimenti nel tempo, Luca 2:39 (che può trarre in inganno) in realtà fa parte di una descrizione molto riassuntiva.

Non è da escludere, quindi, che parecchio tempo dopo la presentazione al tempio, i magoi andassero a far visita a Maria e Gesù in una casa a Betleem....

Questa è la nostra posizione, che non mi sembra astrusa


[Modificato da Aquila-58 13/01/2018 19.54]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
13/01/2018 19.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 109
Città: ISOLA DEL PIANO
Età: 14
TdG
R.Zola, 13/01/2018 19.06:

Io non so cosa voglia dire brephos, ma vefros ( infantile ) mi da proprio l'idea che a Betlemme ci abitavano da parecchio. Non come Luca Gesù nasce e poi ritornano a Nazaret dopo meno di un mese.



Luca non specifica esattamente dopo quanto tempo ritornarono a Nazaret, per la verità, dice solo che "dopo che ebbero fatto ogni cosa richiesta dalla Legge" tornarno in Galilea senza interessarsi del viaggio in Egitto e concentrandosi su altro.

Difficile invece credere che Giuseppe e Maria, contraddicendo Luca, abitassero a Betlemme e in seguito alla nascita di Gesù si spostassero a Nazaret, un po' perché sarebbe strano che Luca non lo sapesse e un po' perché lo stesso Matteo non fa più riferimento a Betlemme né vieme mai detto che Gesù avesse parenti stretti in quella città, che pure era la città di origine di Giuseppe.

[SM=g1944981]


13/01/2018 19.56
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Scusami, per Luca, la sacra famiglia a Betlemme non aveva un parente da cui andare, cercarono delle locande che trovarono chiuse Maria fu costretta a partorire in una stalla in mezzo agli animali e poi guarda caso trova una casa e risiede per max 2 anni, quando ( sempre secondo luca ) poteva andare tranquillamente a Nazaret?
13/01/2018 19.58
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 26.356
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
Qoeleth, 13/01/2018 19.55:


Luca non specifica esattamente dopo quanto tempo ritornarono a Nazaret, per la verità, dice solo che "dopo che ebbero fatto ogni cosa richiesta dalla Legge" tornarno in Galilea senza interessarsi del viaggio in Egitto e concentrandosi su altro.







esatto [SM=g28002]

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
13/01/2018 20.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Si ma non stettero due anni a fare le abluzioni e purificazioni, dai davvero. Sono due storie narrate diversamente.
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 22.24. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com