printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Negli ultimo 19 secoli in quale organizzazione risiedeva la chiesa di Cristo?

Last Update: 2/6/2018 8:19 PM
Author
Print | Email Notification    
2/4/2018 5:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,649
Location: ACCIANO
Age: 86
TdG
Re:
dom@, 2/4/2018 5:17 PM:

Caro Walter la strade Della salvezza e molto lunga. Il problema Del, evangelista si crede Che viene Salvato appena si mette in corsa. Non Che Gesu dice..."

Nuova Riveduta:

1Timoteo 4:16

Bada a te stesso e all'insegnamento; persevera in queste cose perché, facendo così, "salverai te stesso "e quelli che ti ascoltano.

Timoteo era in corsa. Ancora non era salvato.

[SM=g10765]




SE il nome di Timoteo sta scritto nel vangelo e ancora non era salvato. Ti puoi immaginare un Cristianuccio come me. Savato . [SM=g8878]
2/4/2018 8:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re:
Staff-TdG-4, 03/02/2018 07.20:

Walter, ma la finisci di mettere in bocca agli altri, specialmente ad Aquila, parole che non ha mai detto? La risposta alle tue domande è stata data con chiarezza. Rileggi.




Carissimo staff
Io per risposta alla mia domanda si risponde in tre modi e non con interpretazioni di parabola che non sono una risposta.
Si puo rispondere : Si nei 19 secoli la chiesa di Cristo c'era ed è stata portata avanti senza organizzazione.
2: la chiesa di Cristo non c'era ( sospesa ) ed è rinata nel .....
3 :non lo so.


Ti riporto le parole di Aquila :


Pertanto per 19 secoli la vera ekklesìa di Cristo sarebbe stata ecclissata come entità organizzata ma mai scomparsa come entità mistica (il grano della parabola di Gesù....), gli apostati avrebbero preso il sopravvento e i veri cristiani sarebbero stati soffocati sino al tempo della mietitura.....



Questo ho letto e questo ho commentato.
Se tu ritieni di non. pubblicare le mie considerazioni non so cosa fare. Spero che questo lo fai passare.
grazie
walter
2/4/2018 8:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re:
(SimonLeBon), 02/02/2018 22.46:



Ottima domanda, che comunque si sono già posti in tanti prima di te e di noi.
Diciamo che oggi è piu' importante trovare chi serve Dio e viene approvato oggi.
Chi li ha serviti per gli scorsi 2000 anni è una curiosità storica, comunque estremamente interessante.

Simon




Ciao Lebon
Io la risposta lo avuto e te la scrivo: La chiesa di Cristo è sempre esistita e il Signore Gesù l'ha portata avanti secondo i Suoi metodi ,cioè, con la guida dello S.S. ,e senza organizzazione.

Tu che risposta hai avuto quando ti sei posto il quesito come tanti altri ancora?
Mi interesserebbe sapere , perché ,sicuramente ,nascerebbero domande e risposte edificante, ma se mi censurano???? come si fa a dialogare?
un saluto a te
Walter
2/4/2018 8:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re:
Carissimo Sidra


Walter credo di essere stato chiaro e non volevo certo offenderti.



Stai in pace , sono anni che ,per la grazia di Dio ,ho cancellato questa parola dal modo di essere.


Anchio ho letto alcuni libri di psicologia e so perfettamente che ripetere una domanda anche quando si riceve una risposta (ovviamente non gradita in questo caso) serve a mettere in sogezione la persona che si interpella e portarlo in errore o per meglio dire per creare incongruenze richiedendo cosi magiori informazioni in maniera astratta per far valere o per far senbrare migliore la propria opinione.
È una tattica comune sopratutto dagli avvocati e in questa conversazione lo ai gia fatto specie con acquila.



Non so tanto psicologia: Ho preso la terza media con le 150 ore quando lavoravo in Fiat: pensa tu!!!


Fare domande su argomenti dove tu ai gia una tua opinione e vuoi dimostrare che gli altri sbagliano non ti porta a nessuna crescita ...




BHE! Questo forum è nato per questo ,altrimenti a che serve se scrivessero solo i T.di.G.
Tutti abbiamo da imparare: io, voi ,tutti, per questo si discute,


Percio invertiamo la cosa perche le risposte le ai gia avute tutte ... Dacci la tua opinione e sappiamo come risponderti dando una accorciata ai post inutili senza che cerchi la peluria nelle uova


la mia opinione l'ho scritta a lebon ( se la passano) e ,penso ,che sia chiarissima.
Notte a te.
walter
2/4/2018 9:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,867
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
walterbergamini, 04/02/2018 20.41:




Carissimo staff
Io per risposta alla mia domanda si risponde in tre modi e non con interpretazioni di parabola che non sono una risposta.
Si puo rispondere : Si nei 19 secoli la chiesa di Cristo c'era ed è stata portata avanti senza organizzazione.
2: la chiesa di Cristo non c'era ( sospesa ) ed è rinata nel .....
3 :non lo so.


Ti riporto le parole di Aquila :


Pertanto per 19 secoli la vera ekklesìa di Cristo sarebbe stata ecclissata come entità organizzata ma mai scomparsa come entità mistica (il grano della parabola di Gesù....), gli apostati avrebbero preso il sopravvento e i veri cristiani sarebbero stati soffocati sino al tempo della mietitura.....



Questo ho letto e questo ho commentato.
Se tu ritieni di non. pubblicare le mie considerazioni non so cosa fare. Spero che questo lo fai passare.
grazie
walter




Amico, forse non ti è chiaro che Aquila ti ha risposto - oltre che nel post n. 10 - anche nel post n. 16 e mi pare che non abbia parlato solo "dell' interpretazione della parabola" (di cui comunque non possiamo non tenere conto....)

Poi ti sfugge un' altra cosa, che iscrivendoti, tu hai sottoscritto un regolamento, e il regolamento del forum è chiaro.

Eccotelo:


Articolo VII: Articolo VII: Amministratori e moderatori hanno piena facoltà e diritto di spostare, editare o cancellare ogni post e discussione a loro insindacabile giudizio

Articolo VIII: Non sono ammesse critiche pubbliche alla linea di moderazione. Qualora l'utente intenda esporre un reclamo al riguardo è pregato di avvalersi del servizio di FFZ Mail.



Apriti un blog per conto tuo e lì puoi fare tutto quello che vuoi, qui c' è una moderazione che ha i suoi buoni motivi per prendere delle decisioni


walterbergamini, 04/02/2018 20.47:




Ciao Lebon
Io la risposta lo avuto e te la scrivo: La chiesa di Cristo è sempre esistita e il Signore Gesù l'ha portata avanti secondo i Suoi metodi ,cioè, con la guida dello S.S. ,e senza organizzazione.




Ma è un' ipotesi non sostenibile scritturalmente, giacchè quello che indichi NON E' MAI STATO il metodo di Gesù, che sicuramente ha guidato l' ekklesìa del Dio vivente mediante lo spirito santo che ha ricevuto dal Padre, ma MAI in epoca apostolica l' ekklesìa è stata un' entità non organizzata, banalmente perchè ciò sarebbe contro la stessa natura di Dio, che non è un Dio di disordine (1 Corinti 14:33).
Pertanto l' ekklesìa del Dio vivente è sempre stata organizzata in epoca apostolica, l' apostasia predetta sia da Gesù che dagli apostoli cambiò la struttura teocratica originaria stabilita da Dio.
Nacque una chiesa apostata, organizzata come sempre ma apostata, infatti come ti ho detto l' anziano (presbyteros)/sorvegliante (episkopos), identica figura nell' ekklesìa originaria, divenne pian piano un Vescovo Unico monarchico.

Quindi NON HA ALCUN SENSO DIRE CHE "nei 19 secoli la chiesa di Cristo c'era ed è stata portata avanti senza organizzazione", giacchè l' ekklesìa di Dio, che si è acquistata con il sangue del Figlio (Atti 20:28), NON HA MAI AVUTO UN VESCOVO UNICO MONARCHICO, ma anziani/sorveglianti come quelli di Efeso (Atti 20:17,28)

Poi, nel tempo della parousìa di Cristo, come ti ho spiegato ampiamente, la struttura originaria sarebbe stata ripristinata.
Ti ho già spiegato tutto con le Scritture, quindi non vado a ripetere....


Stammi bene


[SM=g1871112]
[Edited by Aquila-58 2/4/2018 9:56 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
2/4/2018 9:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,463
Location: ZAGAROLO
Age: 29
Concordo con Aquila...
Non ce sostegno scritturale...

Le parabole noi le interpretiamo secondo come le descrive cristo puoi fare un giro sui siti jw e cerca sulle parabole e vedrai che seguono una logica inattaccabile.
Quindi ergo sono una risposta piu che buona (davvero se vuoi ti posto io le publicazioni dove si parla di tale parabola e ripeto la logica è dominante )

Comunque alla domanda iniziale ai avuto risposta su ogni aspetto ... Se ancora non ti convince ce di mezzo qualche preconcetto che ai e mi sfugge ...

Certo ho da imparare (anche molto)
Ma insegno anche come tutti [SM=x1408428]


2/4/2018 10:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,867
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
Anthony.Sidra, 04/02/2018 21.50:

Concordo con Aquila...
Non ce sostegno scritturale...

Le parabole noi le interpretiamo secondo come le descrive cristo puoi fare un giro sui siti jw e cerca sulle parabole e vedrai che seguono una logica inattaccabile.
Quindi ergo sono una risposta piu che buona (davvero se vuoi ti posto io le publicazioni dove si parla di tale parabola e ripeto la logica è dominante )

Comunque alla domanda iniziale ai avuto risposta su ogni aspetto ... Se ancora non ti convince ce di mezzo qualche preconcetto che ai e mi sfugge ...

Certo ho da imparare (anche molto)
Ma insegno anche come tutti [SM=x1408428]






Gliel' ho spiegato in tutte le maniere, Anthony......Walter si vada a rileggere i miei post n. 10, 16 e 25, la risposta gli è stata data ampiamente con le Scritture...


Vi lascio, buona notte a tutti e a domani


[SM=g7367]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
2/4/2018 11:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,463
Location: ZAGAROLO
Age: 29
È quel che ho detto anchio ..m che la risposta è stata data in tutte le maniere . [SM=g10765]

Notte aquila ....
2/5/2018 12:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re: Re:
Carissimo Aquila
Ultimo o penultimo tentativo.
Tu ,con altri amici che intervengono ,continui a dire che hai risposto chiaro: chiaro per te! se non mi fai un sunto non sarà mai chiaro. Lo faccio di nuovo io ? Tu scrivi:




Quindi NON HA ALCUN SENSO DIRE CHE "nei 19 secoli la chiesa di Cristo c'era ed è stata portata avanti senza organizzazione", giacchè l' ekklesìa di Dio, che si è acquistata con il sangue del Figlio (Atti 20:28), NON HA MAI AVUTO UN VESCOVO UNICO MONARCHICO, ma anziani/sorveglianti come quelli di Efeso (Atti 20:17,28)



Se non ha senso il mio dire ( che la chiesa è stata portata avanti nei 19 secoli senza organizzazione ) mi dici come è stata portata avanti? Guardi che dire non lo so non è peccato.

Poi : chi ti ha detto mai che la chiesa abbia avuto bisogno di un vescovo monarca!
Mi sai dire ( non è peccato, di. nuovo, non saperlo) dopo la distruzione di Gerusalemme dove era il comando della chiesa?
Se mi rispondi ti prometto che entrerò nei Atti degli Apostoli e nelle Epistole per dimostrarti che dopo "l'eccezione" del concilio del cap. 15 , in linea di massimo, ognuno ha servito il Signore, nella e per la chiesa, senza fare riferimento a nessun CORPO DIRETTIVO.
Ti dimostro, sempre con le scritture, che la chiesa non ha mai avuto interruzioni,ed è stata sempre trionfante in tutte le epoche.
Se poi pensi di essere stato esauriente ,chiudiamo anche quest'altra discussine.
Sempre con simpatia e affetto.
Grazie per il consiglio intorno alle regole del forum; cercherò di rispettarle sempre.
Walter
2/5/2018 9:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Dopo il 70 gli anziani di Gerusalemme si trasferirono a Pella, dunque per un po' di tempo operarono da quella zona. Verso la fine del secolo leggendo le lettere di Giovanni pare che oppressivi lupi si fossero introdotti nelle congregazioni impedendo persino le visite di Giovanni che era con certezza un pastore incaricato da Cristo. L'anticristo era già all'opera come profetizzato. Grano e zizzania dovevano crescere assieme ma non per sempre, la vera congregazione doveva ridiventare visibile ed essere raccolta come nel I secolo.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
2/5/2018 9:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,867
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re:
walterbergamini, 05/02/2018 00.29:

Carissimo Aquila
Ultimo o penultimo tentativo.
Tu ,con altri amici che intervengono ,continui a dire che hai risposto chiaro: chiaro per te! se non mi fai un sunto non sarà mai chiaro. Lo faccio di nuovo io ? Tu scrivi:




Quindi NON HA ALCUN SENSO DIRE CHE "nei 19 secoli la chiesa di Cristo c'era ed è stata portata avanti senza organizzazione", giacchè l' ekklesìa di Dio, che si è acquistata con il sangue del Figlio (Atti 20:28), NON HA MAI AVUTO UN VESCOVO UNICO MONARCHICO, ma anziani/sorveglianti come quelli di Efeso (Atti 20:17,28)



Se non ha senso il mio dire ( che la chiesa è stata portata avanti nei 19 secoli senza organizzazione ) mi dici come è stata portata avanti? Guardi che dire non lo so non è peccato.




Ma lo vedi allora che non leggi i miei post e che ci fai perdere solo tempo e nient' altro?
da capo!
Ti ho detto che in 2 Tessalonicesi 2:3-4 Paolo afferma che nel Tempio di Dio si sarebbe seduta un' autorità apostata per un lungo periodo di tempo, sino alla parousìa di Cristo, quando Egli l'avrebbe smascherata e tolta di mezzo.

Quindi per 19 secoli l' ekklesìa apostata è stata ben organizzata, come sappiamo bene (ahinoi...), mentre la vera ekklesìa di Cristo sarebbe stata ecclissata come entità organizzata (anche se mai scomparsa come entità mistica), giacchè gli apostati avrebbero preso il sopravvento e i veri cristiani sarebbero stati soffocati, ma questo sino al tempo della mietitura, lo vuoi capire si o no?.....

Come ti ho già detto, Malachia 3:1-3 e Matteo 24:45-47 dimostrano che Dio e Gesù avrebbero compiuto un' improvvisa ispezione del Tempio spirituale per purificarlo e raffinarlo, fino alla costituzione di un servo fidato a cui Gesù, nel contesto della parousìa e della fine, avrebbe affidato un preciso compito, dare cibo a suo tempo ai domestici...

Secondo le Scritture non ci sarebbe stata quindi, in epoca post apostolica, una "chiesa trionfante", bensì sarebbe subentrata un' autorità apostata.....tuttavia secondo le Scritture che ti ho citato, la vera ekklesìa del Dio vivente sarebbe stata ripristinata durante la parousia di Cristo.
E' la terza o quarta volta che te lo ripeto...


walterbergamini, 05/02/2018 00.29:



Poi : chi ti ha detto mai che la chiesa abbia avuto bisogno di un vescovo monarca!




infatti la chiesa non avrebbe mai avuto bisogno di un Vescovo Unico Monarchico, perché fu l' autorità apostata insediatasi nel tempio di Dio ad affermare questa figura che non faceva in nessuna maniera parte della struttura originaria della primitiva chiesa di Dio!


walterbergamini, 05/02/2018 00.29:



Mi sai dire ( non è peccato, di. nuovo, non saperlo) dopo la distruzione di Gerusalemme dove era il comando della chiesa?
Se mi rispondi ti prometto che entrerò nei Atti degli Apostoli e nelle Epistole per dimostrarti che dopo "l'eccezione" del concilio del cap. 15 , in linea di massimo, ognuno ha servito il Signore, nella e per la chiesa, senza fare riferimento a nessun CORPO DIRETTIVO.




dopo la distruzione di Gerusalemme la locale comunità cristiana si trasferì a Pella come è storicamente attestato, quindi il nucleo dell' ekklesìa (con gli anziani) restò, operando certo in quelle circostanze drammatiche.
Il Concilio di Gerusalemme non fu affatto un' eccezione se non nelle tue fantasie, giacchè gli apostoli avevano sempre agito collegialmente e così anche i corpi degli anziani delle varie chiese.

Gli apostoli assumevano collegialmente le loro decisioni (Atti capitolo 15),
si noti in particolare Atti 15:24:

Abbiamo saputo che alcuni di noi, ai quali non avevamo dato nessun incarico, sono venuti a turbarvi con discorsi che hanno sconvolto i vostri animi” CEI.

Furono i Dodici apostoli, tutti insieme, a decidere come provvedere alle necessità materiali dei bisognosi (Atti 6:1-6).

Fu ancora il corpo dei Dodici a decidere chi mandare ai samaritani che avevano accettato la buona notizia. Fu stabilito di inviare Pietro e Giovanni. In questa circostanza Pietro, anziché essere colui che ha il potere di decidere da solo, appare piuttosto come un semplice ‘inviato’ degli apostoli che agiscono collegialmente:

Frattanto gli apostoli, a Gerusalemme, seppero che la Samaria aveva accolto la parola di Dio e inviarono a loro Pietro e Giovanni “ (Atti 8:14 CEI)

Nel passo di 1 Timoteo 4:14 si parla di presbyterion, che secondo il Dizionario Esegetico del Nuovo Testamento (vol. II, pag. 1090) significa “consiglio degli anziani”, un corpo che agiva collegialmente,. Come agirono collegialmente gli apostoli e gli anziani nell’ assemblea di Gerusalemme (Atti 15).


Insomma, nella primitiva ekklesìa di Dio non è MAI MANCATO UN CENTRO DIREZIONALE, né a livello centrale né a livello periferico!
MAI!


walterbergamini, 05/02/2018 00.29:



Ti dimostro, sempre con le scritture, che la chiesa non ha mai avuto interruzioni,ed è stata sempre trionfante in tutte le epoche.



ah si?
Dimostramelo con le Scritture che la chiesa non avrebbe mai avuto interruzioni rispetto alla primitiva struttura teocratica e dottrinale e che sarebbe stata trionfante in tutte le epoche, e mò ti voglio proprio vedere... [SM=g27985]

Stammi bene



[Edited by Aquila-58 2/5/2018 10:03 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
2/5/2018 9:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,463
Location: ZAGAROLO
Age: 29
.
[Edited by Anthony.Sidra 2/5/2018 9:24 PM]
2/5/2018 9:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re: Re: Re: Re:
Carissimo Aquila
Li leggo i tuoi post e quando più ti sforzi di spiegare più m'accorgo che non fa parte del tuo modo d'essere dire .SI,NO,NON SO!

i

Cristo sarebbe stata ecclissata come entità organizzata (anche se mai scomparsa come entità mistica)



Entità mistica, eclissata... ma non è più semplice :Si,NO NON SO. ( chiuso questo capitolo.)

Certo che confessare che la Chiesa di Cristo è stata sempre trionfante farebbe "saltare" tutta la dottrina dei T.di.G. io proverò a evidenziare verità dette da Gesù e i Suoi Apostoli che meritano tutta la fede nostra e non possono ( mai lo saranno) essere offuscate da interpretazioni che suonano in disarmonia tra loro.

Quando Gesù fondo la Sua chiesa (Matteo16 ) preparò i discepoli che ,ESSA , sarebbe stata combattuta palle porte dell'Ades ma che non sarebbe stata vinta: questo è il suggello Che lo Sposo mise sulla sposa. Altre possibilità sono frutto di quelle porte dell'Ades.
Lo stesso ( Gesù) dichiaro:" Io ho vinto il mondo: Come Io vivo voi vivrete" Io sarò con voi tutti i giorni fino alla fine" Lui cammina in mezzo a sette candelieri d'oro" Chi ci separerà dall'amore di Dio" IO sono persuaso che ne morte .ne vita, ne angeli ne principati, ne cose presenti e ne cose future, ne altezza ,e ne profondità, ne alcuna altra creatuèanon potrà separarci dall'amore di Dio,in Cristo Gesù." In tutte queste cose siamo più che vincitori.
Considera le sette chiese dell'Apocalisse. Esse sono la storia della chiesa da quando nacque fino alla fine: anche quando sta li dove era il seggio di Satana ci sono stati dei vincitori.
Per fermare o interrompere la chiesa è IMPOSSIBILE perché non hanno fermato Lui.

E tu solo perché leggi 2 Tessalonicesi 2 ti da il diritto di dire che la chiesa nei 19 secoli non è trionfante. Ma hai capito bene a quale tempio si riferiva Paolo? E se ha profetizzato di una eventuale ricostruzione del Tempio di Gerusalemme? Ora l'uomo del peccato, della perdizione, mai si siederà nel tempio di Dio che è la Sua chiesa; può stare molto vicino ,come a Pergsmo, ma sempre vittoriosa per il sangue dell'Agnello.
Penso che basti per dimostrarti che la Sua chiesa mai ha perso ma ha sempre vinto e sempre vincerà.
Con sincero affetto
Walter
2/5/2018 10:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,867
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
walterbergamini, 05/02/2018 21.25:

Carissimo Aquila
Li leggo i tuoi post e quando più ti sforzi di spiegare più m'accorgo che non fa parte del tuo modo d'essere dire .SI,NO,NON SO!

i

Cristo sarebbe stata ecclissata come entità organizzata (anche se mai scomparsa come entità mistica)



Entità mistica, eclissata... ma non è più semplice :Si,NO NON SO. ( chiuso questo capitolo.)

Certo che confessare che la Chiesa di Cristo è stata sempre trionfante farebbe "saltare" tutta la dottrina dei T.di.G. io proverò a evidenziare verità dette da Gesù e i Suoi Apostoli che meritano tutta la fede nostra e non possono ( mai lo saranno) essere offuscate da interpretazioni che suonano in disarmonia tra loro.





[SM=g27987]

walterbergamini, 05/02/2018 21.25:


Quando Gesù fondo la Sua chiesa (Matteo16 ) preparò i discepoli che ,ESSA , sarebbe stata combattuta palle porte dell'Ades ma che non sarebbe stata vinta: questo è il suggello Che lo Sposo mise sulla sposa. Altre possibilità sono frutto di quelle porte dell'Ades.




Guarda che te l' ho già spiegato, sai?
Perchè me lo fai ripetere?
Da capo!

Matteo 16:18 dice, letteralmente dal testo greco, che ""tu sei Pietro e su questa petrai costruirò la mia ekklesìa e le porte dell' Ades non prevarranno contro di essa".

Quest' ultima affermazione (" e le porte dell' Ades non prevarranno contro di essa ") potrebbe riferirsi tanto all' ekklesìa che alla pietra (petrai), cioè Gesù Cristo, che effettivamente non venne sopraffatto dall'Ades, come è scritto.

Sulla base del testo, si può pertanto dire che come Cristo restò tre giorni nell'Ades per poi risorgere (vincendo la morte, di cui ha le chiavi), la chiesa sarebbe stata per un periodo di tempo simbolicamente nell'Ades, ma esso non avrebbe comunque prevalso su di essa e al tempo fissato da Dio avrebbe dovuto rivivere, vincendo l' illegalità e l' apostasia...


walterbergamini, 05/02/2018 21.25:


Lo stesso ( Gesù) dichiaro:" Io ho vinto il mondo: Come Io vivo voi vivrete" Io sarò con voi tutti i giorni fino alla fine" Lui cammina in mezzo a sette candelieri d'oro" Chi ci separerà dall'amore di Dio" IO sono persuaso che ne morte .ne vita, ne angeli ne principati, ne cose presenti e ne cose future, ne altezza ,e ne profondità, ne alcuna altra creatuèanon potrà separarci dall'amore di Dio,in Cristo Gesù." In tutte queste cose siamo più che vincitori.




certo, io sono con voi tutti i giorni fino alla fine del "mondo", ma con noi chi?
Con le zizzanie e con il grano?
Ti rammento che Gesù disse che grano e zizzanie sarebbero dovuti crescere insieme fino al tempo della mietitura (Matteo 13:30)...
Ovvio che nessuno possa separarci dall' amore del Cristo, il punto è se l' amore del Cristo sia stato - nei secoli - anche con l' autorità apostata che si è assisa nel Tempio di Dio (2 Tess. 2:4), l' uomo dell' iniquità che ha cominciato, per esempio, a cambiare la struttura originaria della primitiva ekklesìa apostolica, tu cosa ne dici?
L' amore del Cristo sarà stato pure con l' apostata e l' illegale infiltratosi nell' ekklesìa del Cristo?

Dimmi tu...

walterbergamini, 05/02/2018 21.25:


Considera le sette chiese dell'Apocalisse. Esse sono la storia della chiesa da quando nacque fino alla fine: anche quando sta li dove era il seggio di Satana ci sono stati dei vincitori.
Per fermare o interrompere la chiesa è IMPOSSIBILE perché non hanno fermato Lui.




no, i messaggi alle sette chiese sono messaggi che vanno diretti non solo alle sette chiese ma alle chiese di ogni epoca, ma "non sono la storia della chiesa da quando nacque fino alla fine", perchè questa è semplicemente una tua inferenza e inoltre ti rammento che tutte le sette chiese erano entità organizzate, come ogni chiesa di Cristo che aveva nel suo ambito, come detto, un presbyterion, cioè un corpo o collegio degli anziani (1 Timoteo 4:14).....anche la lettera ai Filippesi è indirizzata per esempio ai sorveglianti (eposkopoi) che evidentemente agivano collegialmente.....

Piuttosto i messaggi alle sette chiese mettono in guardia dalle conseguenze della predetta apostasia: se avessero continuato su quella falsariga, sarebbero state rigettate da Cristo (Apoc. 2:5) o addirittura sarebbero incappate nel suo giudizio escatologico avverso (Apoc. 2:16)!
Mi dispiace

walterbergamini, 05/02/2018 21.25:


E tu solo perché leggi 2 Tessalonicesi 2 ti da il diritto di dire che la chiesa nei 19 secoli non è trionfante. Ma hai capito bene a quale tempio si riferiva Paolo? E se ha profetizzato di una eventuale ricostruzione del Tempio di Gerusalemme?





Paolo ha profetizzato di una ricostruzione del Tempio?
I cristiani sono essi stessi un tempio spirituale, non adorano più in un tempio letterale ma in spirito e verità, ma questi apostati di 2 Tess.2 si siedono nel tempio di Dio, mostrando di essere loro stessi Dio, come è scritto...è molto diverso!

walterbergamini, 05/02/2018 21.25:


Ora l'uomo del peccato, della perdizione, mai si siederà nel tempio di Dio che è la Sua chiesa; può stare molto vicino ,come a Pergsmo, ma sempre vittoriosa per il sangue dell'Agnello.




sbagli, perchè 2 Tess. 2:3-8 dice che l' apostata sarebbe stato rivelato definitivamente e che Cristo lo avrebbe soppresso alla manifestazione della sua parousìa (2 Tess. 2:8), non solo ma 2 Tess. 2:9-12 descrive perfino la parousìa dell' illegale con tutte le menzogne e i portenti perpetrati.
Quindi come vedi l' illegale o iniquo si è ben insediato nell' ekklesìa di Dio.....

walterbergamini, 05/02/2018 21.25:


Penso che basti per dimostrarti che la Sua chiesa mai ha perso ma ha sempre vinto e sempre vincerà.
Con sincero affetto
Walter



Per carità Walter!
Non hai dimostrato un bel nulla, se non che non conosci le Scritture oppure le distorci a tuo piacimento, come sempre.
L' ekklesìa di Dio non perderà perchè alla fine trionferà, questo è certo, ma per quasi 19 secoli è stata governata dall' uomo dell' illegalità o iniquità di cui parlò Paolo.

Mi dispiace.


[SM=g1871112]
[Edited by Aquila-58 2/5/2018 10:29 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
2/5/2018 10:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Walter,


Certo che confessare che la Chiesa di Cristo è stata sempre trionfante farebbe "saltare" tutta la dottrina dei T.di.G. io proverò a evidenziare verità dette da Gesù e i Suoi Apostoli che meritano tutta la fede nostra e non possono ( mai lo saranno) essere offuscate da interpretazioni che suonano in disarmonia tra loro



Se la vera Chiesa è sempre stata "tronfante" sarebbere da capire perchè tu non credi che esiste una chiesa visibile e organizzata accanto a quelle invisibile. A tuo dire ci sarebbe una chiesa "trionfante" ma senza alcun corpo unito, diluita in mille personalità differenti e idee contrastanti.


Quando Gesù fondo la Sua chiesa (Matteo16 ) preparò i discepoli che ,ESSA , sarebbe stata combattuta palle porte dell'Ades ma che non sarebbe stata vinta: questo è il suggello Che lo Sposo mise sulla sposa. Altre possibilità sono frutto di quelle porte dell'Ades



il soggetto non è la Chiesa ma è Gesù, la pietra su cui la chiesa è fondata che non fu abbandonato nell'Ades... ma seppure fosse la Chiesa non capisco il problema, la vera chiesa infatti non è mica morta, anzi oggi è più viva che mai è trionfante sull'errore e l'apostasia che ha prevalso per secoli. Dove è la contraddizione?

Shalom [SM=g27985]
[Edited by barnabino 2/5/2018 10:44 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
2/5/2018 10:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 28
Location: GELA
Age: 45
Walter, vedo che ti piacciono le risposte tranchant, e non credere che non abbia capito che lo fai per dominare l'argomento. Vedo di accontentarti per ciò che posso:
1. Non tollererò più alcuna critica
2. Vedi di non farci ripetere le cose, se non capisci qualcosa, sii umile e dici "non ho capito"

A buon intenditor...
2/6/2018 5:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,649
Location: ACCIANO
Age: 86
TdG
"E tu solo perché leggi 2 Tessalonicesi 2 ti da il diritto di dire che la chiesa nei 19 secoli non è trionfante. Ma hai capito bene a quale tempio si riferiva Paolo? E se ha profetizzato di una eventuale ricostruzione del Tempio di Gerusalemme? Ora l'uomo del peccato, della perdizione, mai si siederà nel tempio di Dio che è la Sua chiesa; può stare molto vicino ,come a Pergsmo, ma sempre vittoriosa per il sangue dell'Agnello.
Penso che basti per dimostrarti che la Sua chiesa mai ha perso ma ha sempre vinto e sempre vincerà.
Con sincero affetto
Walter

Ra
Dom il. Problema non solo si trova laua chiesa e la nostra. Chi fa piu' sforsi dichiarare la buona Notizia Del Regno? Noi lo faccia in 900 lingue. Che fa la tua chiesa ?
[SM=g10765]
2/6/2018 7:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:


Per carità Walter!
Non hai dimostrato un bel nulla, se non che non conosci le Scritture oppure le distorci a tuo piacimento, come sempre.
L' ekklesìa di Dio non perderà perchè alla fine trionferà, questo è certo, ma per quasi 19 secoli è stata governata dall' uomo dell' illegalità o iniquità di cui parlò Paolo.




Ciao Aquila.

La chiesa di Cristo, dove vive Colui che cammina in mezzo ad essa, governata dall'uomo della illegalità? Tu confondi la Sua chiesa che sempre ha vinto, con la gestione dei modelli organizzativi , che subito naqquero ,da parte dell'uomo del peccato . L'uomo del peccato, l'anticristo, su tutto influiscono tranne che sulla Sua chiesa. Vorrei averti davanti per dirti qualcosa di molto serio che non posso scrivere. Ti lascio ricordandoti che " Il guardiano d'Israele ( la Sua chiesa ) non dorme ne sonnecchia " Salmo 121 .L'ho riletto ora ora.
Una saluto a te e a tutti.
Walter
2/6/2018 8:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,867
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
walterbergamini, 06/02/2018 19.17:



Per carità Walter!
Non hai dimostrato un bel nulla, se non che non conosci le Scritture oppure le distorci a tuo piacimento, come sempre.
L' ekklesìa di Dio non perderà perchè alla fine trionferà, questo è certo, ma per quasi 19 secoli è stata governata dall' uomo dell' illegalità o iniquità di cui parlò Paolo.




Ciao Aquila.

La chiesa di Cristo, dove vive Colui che cammina in mezzo ad essa, governata dall'uomo della illegalità? Tu confondi la Sua chiesa che sempre ha vinto, con la gestione dei modelli organizzativi , che subito naqquero ,da parte dell'uomo del peccato




Non confondo nulla, caro Walter!
Innanzitutto non riesce a entrarti in quella testa dura che l' ekklesìa del Dio vivente è sempre stata organizzata, proprio perchè Dio non è un Dio di disordine.
Infatti per mezzo dello spirito santo, Dio ha stabilito degli anziani/sorveglianti che avrebbero dovuto pascere proprio l' ekklesìa di Dio (Atti 20:28).

Pertanto la contrapposizione non fu tra la vera ekklesìa di Dio intesa come chiesa invisibile e non organizzata e "modelli organizzativi" successivi, giacchè un' ekklesìa di Dio non organizzata NON E' MAI ESISTITA se non nelle tue fantasie!

La contrapposizione semmai fu tra la vera ekklesìa di Dio, organizzata secondo il modello apsotolico primitivo e l' autorità apostata che si sarebbe insediata successivamente e che, come primo passo, guarda caso, avrebbe cambiato la struttura teocratica dell' ekklesìa stessa, con l' illegale passaggio dal sorvegliante/anziano (identica figura in epoca apostolica) al Vescovo Unico monarchico!


Chi era l' uomo dell' illegalità?
Un singolo uomo?
No, perché Paolo dice che quest’“uomo” era manifesto al suo tempo (2 Tess. 2:7), si sarebbe completamente rivelato alla morte degli apostoli e avrebbe continuato ad esistere fino a che Gesù non lo avesse distrutto alla manifestazione della sua parousìa.
Pertanto questa autorità apostata, l' "illegale" esiste da molti secoli.
Naturalmente, nessun uomo letterale è vissuto tanto.
Perciò l’espressione “uomo dell’illegalità” indica un gruppo di persone, una classe.
Di chi si tratta? Si tratta dei superbi e ambiziosi ecclesiastici della cristianità, che nel corso dei secoli si sono autoesaltati facendosi chiamare “Santo Padre”, “Reverendo”, “Reverendissimo”, “Sua Eccellenza” e “Sua Eminenza”, che sono un altro modo per ‘innalzarsi al di sopra di chiunque’ altro (2 Tess. 2:4).
Questo è accaduto per 19 secoli.
Ma era scritto, la vera ekklesìa del Dio vivente sarebbe stata ripristinata secondo l' intatto modello apostolico e così accadde, quando Dio e Cristo improvvisamente ispezionarono il tempio di Dio (Malachia 3:1) e Cristo, costituito da Dio Capo dell' ekklesìa (Efesini 1:22-23), avrebbe designato un servo fidato e prudente, nel tempo della sua parousìa, per dare cibo a suo tempo (Matteo 24:45-47).
L' autorità apostata verrà spazzata via definitivamente alla manifestazione della parousìa di Cristo (2 Tess. 2:8) e la vera ekklesìa di Dio trionferà, per sempre....

Ciao.



[Edited by Aquila-58 2/6/2018 8:35 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:11 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com