printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 | Next page

Il termine "prova" sull'esistenza di Dio è appropriato?

Last Update: 6/7/2018 12:48 PM
Author
Print | Email Notification    
5/30/2018 5:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Nel merito delle “prove” dell'esistenza di Dio vale a mio parere il principio - che non è scritto da nessuna parte - del “delitto perfetto”, ovvero potrebbe Dio compiere un qualunque atto evitando di lasciare una qualsiasi traccia del proprio operato?
Se la risposta è sì allora in termini ipotetici non vi è alcuna cosa al mondo che possa o debba necessariamente dimostrare l'esistenza di Dio, appunto perché essendo capace del “delitto perfetto” può letteralmente fare “tutto” senza lasciare traccia.

Questo però non c'entra nulla con il fatto che Dio possa o meno dimostrarsi ed infatti proprio qui entra in causa il secondo principio battezzato da me il principio di Final Destination, il film il cui si parla di una morte inevitabile che segue i protagonisti nonostante tutti i tentativi di divincolarsene:
Può Dio può dimostrarsi in qualunque modo gli piaccia? Se la risposta è sì allora tutto potenzialmente può dimostrare l'esistenza di Dio ed allo stesso tempo non vi è nulla che obbligatoriamente lo dimostri.

La premessa evidente di questo ragionamento è che Dio in effetti esista e che dimostrarsi o non farlo affatto rientri nei suoi piani.

Delitto perfetto & Final destination pollice in sù!
[SM=g7348]
Previous page | 1 2 3 4 5 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:10 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com