printprint
New Thread
Reply
 

Cosa è accaduto alla Chiesa di Cristo dopo il 70 d.C.?

Last Update: 7/31/2018 7:50 PM
Author
Print | Email Notification    
7/2/2018 3:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,649
Location: ACCIANO
Age: 86
TdG
Gia Paolo profezzato Che entravano "Lupi nella Chiesa Cristiana.

In Atti 20: 29-30 anno 52 scrisse.

Nuova Riveduta:

Atti 20:29-30

29 Io so che dopo la mia partenza si introdurranno fra di voi lupi rapaci, i quali non risparmieranno il gregge;

30 e anche tra voi stessi sorgeranno uomini che insegneranno cose perverse per trascinarsi dietro i discepoli.

Ecco cosa successo . Leggi pure la parabola Del semitatore .
[SM=g10765]
7/2/2018 11:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
Ciao Aquila.
Lo sai che riesci a confondermi. Tu dici:"



se tu leggessi i miei post, non mi faresti questa domanda, perchè ho già risposto.
Il "centro direzionale" della primitiva ekklesìa apostolica, è piano piano sparito dal momento stess.....



Non interessa i motivi per cui è sparito perché ,i motivi per te li hai elencati; per me non sono quelli ma è sparito per volontà di Dio.

Allora : " Se è sparito il centro direzionale, di Gerusalemme, come ha fatto il Signore Gesù a "cibare" la Sua chiesa, dando cibo a suo tempo,( per il tempo di 18 secoli) attraverso il servo ( schiavo - ministeri - ) fedele secondo la promessa di Gesù in Luca 12,42?"

Tu scrivi


non è stato sospeso un bel nulla, giacchè lo schiavo fedele e saggio - come ripeto - come istituzione, è inserito nel contesto della parousìa e della fine del "mondo", per cui non si poteva certo sospendere qualcosa che era futuro.



Qui sono confuso. Se lo schiavo fedele ,secondo le promesse di Gesù, sarebbe "istituzionalizzato" alla fine dei tempi, di chi si è servito il Signore per cibare la Sua chiesa durante i secoli? Cosa era l'insieme degli Apostoli, profeti, dottori, pastori, evangelisti, nel 1 secolo di cui abbiamo testimonianza biblica" non erano loro, per eccellenza, lo schiavo fedele?
Perdona la mia poca comprensione; non ti arrabbiare,e immedesimati negli altri.
Un saluto.
Walter
7/2/2018 11:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re:



Non tutti ma gran parte della chiesa diventa progressivamente un'istituzione mondana, legata alla politica degli imperatori fino a diventare religione dell'Impero. La chiesa come istituzione divina scompare per lasciar posto ad un simulacro politico, ad una casta.



Ciao barnabino

A me interessa quei "pochi" che non si sono mai corrotti e sono stati come un "filo rosso" attraversi secoli ,e anche grazie a loro, santi sconosciuti, che è arrivato l'vangelo puro a noi. Gli altri non li considero o li considero poco, e non li chiamo neanche Chiesa, nel senso elevata della parola. A me interessa sapere come il Signore Gesù abbia cibato la Sua chiesa durante i secoli. Se si possiederà questa "chiave" nelle mai, spontaneamente saltano molti sistemi d'uomini.
Un saluto.
Walter


7/2/2018 12:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,870
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
Caro walter

walterbergamini, 02/07/2018 11.47:

Ciao Aquila.
Lo sai che riesci a confondermi. Tu dici:"



se tu leggessi i miei post, non mi faresti questa domanda, perchè ho già risposto.
Il "centro direzionale" della primitiva ekklesìa apostolica, è piano piano sparito dal momento stess.....



Non interessa i motivi per cui è sparito perché ,i motivi per te li hai elencati; per me non sono quelli ma è sparito per volontà di Dio.





sparito per volontà di Dio?
Puoi citarmi un passo scritturale a sostegno di quello che affermi, e cioè, per esempio, che fu "volontà di Dio" che si passasse dalla direzione collegiale all' episcopato unico?
Puoi - ripeto - citarmi il passo al riguardo?
Sennò sono solo tue chiacchiere..


walterbergamini, 02/07/2018 11.47:



Allora : " Se è sparito il centro direzionale, di Gerusalemme, come ha fatto il Signore Gesù a "cibare" la Sua chiesa, dando cibo a suo tempo,( per il tempo di 18 secoli) attraverso il servo ( schiavo - ministeri - ) fedele secondo la promessa di Gesù in Luca 12,42?"

Tu scrivi


non è stato sospeso un bel nulla, giacchè lo schiavo fedele e saggio - come ripeto - come istituzione, è inserito nel contesto della parousìa e della fine del "mondo", per cui non si poteva certo sospendere qualcosa che era futuro.



Qui sono confuso. Se lo schiavo fedele ,secondo le promesse di Gesù, sarebbe "istituzionalizzato" alla fine dei tempi, di chi si è servito il Signore per cibare la Sua chiesa durante i secoli? Cosa era l'insieme degli Apostoli, profeti, dottori, pastori, evangelisti, nel 1 secolo di cui abbiamo testimonianza biblica" non erano loro, per eccellenza, lo schiavo fedele?
Perdona la mia poca comprensione; non ti arrabbiare,e immedesimati negli altri.
Un saluto.
Walter



Walter, ne abbiamo già parlato un' infinità di volte, ma vedo che hai il vizietto di farci ripetere cose di cui abbiamo già parlato con te.
Lo schiavo fedele e saggio non erano gli apostoli, giacchè in tal caso la domanda di Gesù ("chi è realmente lo schiavo fedele e saggio?") non avrebbe senso, visto che tutti sapevano chi nel I secolo stava cibando l' ekklesìa!

Il Signore disse chiaramente che il grano e le zizzanie sarebbero cresciuti insieme fino al tempo della mietitura, ricordi?
Ora, segui il mio ragionamento: se dal pastore, cioè l' episcopo, l' anziano, medesima figura, che nella primitiva ekklesìa cristiana aveva il compito stabilito dallo spirito santo di pascere il gregge, dirigere l' ekklesìa e insegnare (Atti 20:28 ; 1 Timoteo 3:2, 5), e che nel I secolo agiva collegialmente come corpo (1 Timoteo 4:14), laddove in ogni ekklesìa vi erano più episcopi e non un solo episcopo (Filippesi 1:1), ci ritroviamo poi, nel corso del tempo, al Vescovo unico monarchico, non ti viene mai il sospetto che l' uomo dell' illegalità o iniquità predetto da Paolo (o la zizzania predetta da Gesù) abbia per secoli preso il sopravvento, COME ERA STATO PROFETIZZATO?
A me il sospetto viene, eccome...

Ma questa situazione doveva cessare nel tempo della fine, quando il Signore avrebbe costituito lo schiavo fedele e saggio.

E nel corso dei secoli bui dell' apostasia e della zizzania?
Veri servitori di Dio sono sempre esistiti, ma l' uomo dell' illegalità ha nutrito abbondantemente il gregge di indulgenze, trinità, anime immortali che vanno a bruciare negli inferi, verginità perpetue di Maria, per non parlare di "Sante" inquisizioni e quant' altro....devo ricordarti la Storia della Chiesa?
Non mi pare, basta comprare dei libri di Storia..

Stammi bene


[SM=g1871112]
[Edited by Aquila-58 7/2/2018 12:55 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/2/2018 4:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,649
Location: ACCIANO
Age: 86
TdG
Walter SCRIVE

Allora : " Se è sparito il centro direzionale, di Gerusalemme, come ha fatto il Signore Gesù a "cibare" la Sua chiesa, dando cibo a suo tempo,( per il tempo di 18 secoli) attraverso il servo ( schiavo - ministeri - ) fedele secondo la promessa di Gesù in Luca 12,42?"

Dom prima c'era una sola chiesa di Christo. Oggi ce Sono piu' di 30,000 . Tu Walter puoi sceglieresti?
[SM=g10765]

7/2/2018 9:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,272
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
walterbergamini, 02/07/2018 11:59:




Non tutti ma gran parte della chiesa diventa progressivamente un'istituzione mondana, legata alla politica degli imperatori fino a diventare religione dell'Impero. La chiesa come istituzione divina scompare per lasciar posto ad un simulacro politico, ad una casta.



Ciao barnabino

A me interessa quei "pochi" che non si sono mai corrotti e sono stati come un "filo rosso" attraversi secoli ,e anche grazie a loro, santi sconosciuti, che è arrivato l'vangelo puro a noi. Gli altri non li considero o li considero poco, e non li chiamo neanche Chiesa, nel senso elevata della parola. A me interessa sapere come il Signore Gesù abbia cibato la Sua chiesa durante i secoli. Se si possiederà questa "chiave" nelle mai, spontaneamente saltano molti sistemi d'uomini.
Un saluto.
Walter



Caro Bergamini,

Dovresti aprire una discussione con Dio e chiedere a lui di rivelarti i nomi di coloro che hanno avuto il privilegio di collaborare con lui nei secoli...

Simon
7/3/2018 7:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?


sparito per volontà di Dio?
Puoi citarmi un passo scritturale a sostegno di quello che affermi, e cioè, per esempio, che fu "volontà di Dio" che si passasse dalla direzione collegiale all' episcopato unico?
Puoi - ripeto - citarmi il passo al riguardo?
Sennò sono solo tue chiacchiere..



Ciao aquila.
Quanto mai io ti ho parlato che "fu la volontà di Dio che si passasse all'episcopato unico"? ti distrai molto. Non so neanche a chi ti riferisci con " episcopale unico" ( in Cristo tutto è nuovo, le cose vecchie sono passate). Se rileggi il mio scritto quando ho aperto la discussione non mi diresti ciò.
faccio il sunto dei sunti. NON E' MAI STATA LA VOLONTA' DI DIO ,dopo Gesù, che la chiesa venisse guidata da un SITO FISSO, sulla terra da dove partisse " il cibo a suo tempo" Lo ha detto chiaro Gesù alla Samaritano; chiarissimo in Matteo 23;38. ; come il sole che illumina a mezzogiorno lo ha ripetuto in Giovanni 16. I discepoli, (Apostoli) non hanno accettato il "taglio" netto con il Vecchio Patto subito. Si sentivano ancora legati al tempio che Dio aveva abbandonato. Per questo "salivano al tempio nell'ora della preghiera" che in Cristo non esiste più un ora prestabilita per la preghiera. da questo. morboso legame con il tempio ,l'autore dell'Epistole agli Ebrei ha dovuto tuonare -Ebrei 13;10

Poi Iddio ha permesso la distruzione del tempio ,prima abbandonato e poi distrutto ,per mano di Tito. Se tu non vedi in tutto cio la volontà di Dio, sia dalle parole di Gesù e poi dai fatti reali, vuole dire che il soggetto dell'episcopo unico ti ha ridotto un po la vista.
Ora tu mi hai FATTO RIPETERE non mille volte ma due volte .
Per altro devo leggerti nella calma perche intuisco tanta confusione. ti risponderò..più tardi ;domani,

Una buona serata a te.
walter
7/3/2018 7:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,006
Moderatore
Beh caro Walter, anziché girarci attorno, staremo ad un buon punto se tu ci dicessi chi secondo te è lo "schiavo fedele e saggio"



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
7/3/2018 7:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,870
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
walterbergamini, 03/07/2018 19.03:



sparito per volontà di Dio?
Puoi citarmi un passo scritturale a sostegno di quello che affermi, e cioè, per esempio, che fu "volontà di Dio" che si passasse dalla direzione collegiale all' episcopato unico?
Puoi - ripeto - citarmi il passo al riguardo?
Sennò sono solo tue chiacchiere..



Ciao aquila.
Quanto mai io ti ho parlato che "fu la volontà di Dio che si passasse all'episcopato unico"? ti distrai molto. Non so neanche a chi ti riferisci con " episcopale unico" ( in Cristo tutto è nuovo, le cose vecchie sono passate).




ma questa è la storia della chiesa, documentati Walter.
Dopo la morte degi apostoli, con il tempo, si passò dall' anziano/episcopo (identica figura) del N.T., che agiva collegialmente, all' episcopo o vescovo unico monarchico, ciò è attestato dalle lettere di Ignazio.
Per cui la primitiva disposizione teocratica dell' ekklesìa fu stravolta, con il tempo...


walterbergamini, 03/07/2018 19.03:



Se rileggi il mio scritto quando ho aperto la discussione non mi diresti ciò.
faccio il sunto dei sunti. NON E' MAI STATA LA VOLONTA' DI DIO ,dopo Gesù, che la chiesa venisse guidata da un SITO FISSO, sulla terra da dove partisse " il cibo a suo tempo" Lo ha detto chiaro Gesù alla Samaritano;




ma vedi che mi fai ripetere sempre le stesse cose?
Quello che disse Gesù alla samaritana non significa manco lontanamente che nell' ekklesìa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità, non dovesse esserci un centro decisionale, te l' ho già spiegato, quindi non vado a ripetere. Rileggi i miei post.
La prova di quanto dico è data dal fatto che nel I secolo l' ekklesìa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità, su cui Dio ha posto a capo il Figlio, era organizzata avendo proprio un chiaro centro decisionale.
Quindi sei nell' errore!


walterbergamini, 03/07/2018 19.03:


chiarissimo in Matteo 23;38. ;




In Matteo 23:38 Gesù riferendosi a Gerusalemme e ai giudei, disse che la loro casa sarebbe stata abbandonata, Gesù stesso poco dopo profetizzò la fine di Gerusalemme e del Tempio,del resto in Matteo 21:43 Gesù stesso disse che il Regno di Dio sarebbe stato tolto a quegli ipocriti e dato a una nazione che ne avesse prodotto i frutti.
Quindi che c' entra questa Scrittura?
Nulla!

walterbergamini, 03/07/2018 19.03:


come il sole che illumina a mezzogiorno lo ha ripetuto in Giovanni 16. I discepoli, (Apostoli) non hanno accettato il "taglio" netto con il Vecchio Patto subito. Si sentivano ancora legati al tempio che Dio aveva abbandonato. Per questo "salivano al tempio nell'ora della preghiera" che in Cristo non esiste più un ora prestabilita per la preghiera. da questo. morboso legame con il tempio ,l'autore dell'Epistole agli Ebrei ha dovuto tuonare -Ebrei 13;10




ma questo te l' ho già spiegato, perchè me lo fai ripetere?
Da capo!

Gesù dice che Dio sarebbe stato adorato non più nel Tempio terreno di Gerusalemme perchè il Tempio terreno (così come il sacerdozio terreno) era solo prefigurazione di quello vero, il celeste di cui Gesù è sacerdote per sempre alla maniera di Melchisedek (Ebrei 8:2 ; 9:11-12).

L' adorazione a Dio ora va fatta in spirito e verità, ma i cristiani sono appartenenti all' ekklesìa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità, che Dio si è acquistata con il sangue del suo Figlio.
In quell' ekklesìa nel I secolo i cristiani erano chiamati a non abbandonare la comune adunanza tanto più mentre vedevano avvicinarsi il Giorno e quell' ekklesìa era perfettamente organizzata e aveva chiaramente un centro decisionale.

Quindi, non esiste più il Tempio terreno di Gerusalemme nè un sacerdozio terreno, ma un' ekklesìa in cui svolgono ordinatamente le adunanze per incoraggiarsi a vicenda l' un l' altro mentre vediamo avvicinarsi il Giorno

walterbergamini, 03/07/2018 19.03:


Poi Iddio ha permesso la distruzione del tempio ,prima abbandonato e poi distrutto ,per mano di Tito. Se tu non vedi in tutto cio la volontà di Dio, sia dalle parole di Gesù e poi dai fatti reali, vuole dire che il soggetto dell'episcopo unico ti ha ridotto un po la vista.
Ora tu mi hai FATTO RIPETERE non mille volte ma due volte .
Per altro devo leggerti nella calma perche intuisco tanta confusione. ti risponderò..più tardi ;domani,

Una buona serata a te.
walter




[SM=g7405]


Mah, io dalla distruzione del Tempio di Gerusalemme leggo due cose:
1) fu una chiara dimostrazione che l' Israele carnale intesa come nazione, che aveva appena rigettato il Messia, non aveva più l' approvazione divina;
2) il Tempio terreno era comunque solo una prefigurazione del vero santuario, quello celeste, come ti ho già spiegato almeno dieci volte.

Ma questo non implica che l' ekklesìa del Dio vivente, colonna e sostesgno della verità, non fosse perfettamente organizzata, avesse un centro decisionale che agiva collegialmente, aveva anziani che insegnavano e pascevano il gregge, aveva delle adunanze ordinate che nno andavano in nessun modo abbandonate, allora come oggi.
E' tutto scritto nel N.T. e lo sai bene
Quindi l' unico che ha la vista ridotta qui sei tu, caro mio, che distorci il senso di alcuni passi e tralasci quelli che non ti garbano, ma non funziona mica così, sai?


Ripeto per l' ennesima volta e vadiamo se stavolta te lo faccio capire!
Le parole di Gesù di Giovanni 4:24 stanno a indicare che che la vera adorazione non dipendeva dalla presenza o dall’uso di oggetti visibili né dalla località geografica. Invece di fare affidamento su ciò che vede o tocca, il vero adoratore esercita fede e, indipendentemente dal luogo in cui si trova o dalle cose che lo circondano, ha un atteggiamento profondamente devoto. Quindi non adora con l’aiuto di qualche cosa che può vedere o toccare, ma con spirito.

Ma questo non sta ad indicare che da allora l' ekklesia del Dio vivente, colonna e sostegno della verità non abbia avuto luoghi per riunirsi e adorare, prova ne sia che la Scrittura raccomanda i cristiani di non abbandonare la comune adunanza, tanto più mentre vediamo avvicinarsi il Giorno.

Quindi ribadisco, l' ekklesìa del Dio vivente, perfettamente organizzata teocraticamente (Atti 20:28), adora Dio e si riunisce nella adunanze che non devono essere abbandonate.
Ma questo non significa che, come in passato, l' adorazione dei cristiani dipenda da un preciso luogo geografico, come era per gli ebrei.


Ed è la terza volta che te lo ripeto..

Stammi bene


[SM=g1871112]
[Edited by Aquila-58 7/3/2018 7:43 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/3/2018 7:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
Aquila-58, 03/07/2018 19.36:




[SM=g7405]


Mah, io dalla distruzione del Tempio di Gerusalemme leggo due cose:
1) fu una chiara dimostrazione che l' Israele carnale intesa come nazione, che aveva appena rigettato il Messia, non aveva più l' approvazione divina;
2) il Tempio terreno era comunque solo una prefigurazione del vero santuario, quello celeste, come ti ho già spiegato almeno dieci volte.

Ma questo non implica che l' ekklesìa del Dio vivente, colonna e sostesgno della verità, non fosse perfettamente organizzata, avesse un centro decisionale che agiva collegialmente, aveva anziani che insegnavano e pascevano il gregge, aveva delle adunanze ordinate che nno andavano in nessun modo abbandonate, allora come oggi.
E' tutto scritto nel N.T. e lo sai bene
Quindi l' unico che ha la vista ridotta qui sei tu, caro mio, che distorci il senso di alcuni passi e tralasci quelli che non ti garbano, ma non funziona mica così, sai?


Ripeto per l' ennesima volta e vadiamo se stavolta te lo faccio capire!
Le parole di Gesù di Giovanni 4:24 stanno a indicare che che la vera adorazione non dipendeva dalla presenza o dall’uso di oggetti visibili né dalla località geografica. Invece di fare affidamento su ciò che vede o tocca, il vero adoratore esercita fede e, indipendentemente dal luogo in cui si trova o dalle cose che lo circondano, ha un atteggiamento profondamente devoto. Quindi non adora con l’aiuto di qualche cosa che può vedere o toccare, ma con spirito.

Ma questo non sta ad indicare che da allora l' ekklesia del Dio vivente, colonna e sostegno della verità non abbia avuto luoghi per riunirsi e adorare, prova ne sia che la Scrittura raccomanda i cristiani di non abbandonare la comune adunanza, tanto più mentre vediamo avvicinarsi il Giorno.

Quindi ribadisco, l' ekklesìa del Dio vivente, perfettamente organizzata teocraticamente (Atti 20:28), adora Dio e si riunisce nella adunanze che non devono essere abbandonate.
Ma questo non significa che, come in passato, l' adorazione dei cristiani dipenda da un preciso luogo geografico, come era per gli ebrei.


Ed è la terza volta che te lo ripeto..

Stammi bene


[SM=g1871112]



Una conclusione bisogna "tirarla" .Tu continui a dire "te lo spiegato.." ti dimentichi che sono le tue spiegazioni non le mie. CONCLUSIONE:
" Dopo il 70 ,la chiesa di Cristo ha continuata a essere costruita? se si ,come? Con o senza un centro direzionale nei 18 secoli? Se poi la costruzione della chiesa si è interrotta , per essere ripresa con la nascita dei " studenti della bibbia", tutto cio che dici è coerente con il tuo pensiero. ma devi essere chiaro con un Si o un NO.
Walter
7/3/2018 8:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re:
Seabiscuit, 03/07/2018 19.32:

Beh caro Walter, anziché girarci attorno, staremo ad un buon punto se tu ci dicessi chi secondo te è lo "schiavo fedele e saggio"



Carissimo.
Una domanda superflua per come ho spiegato molte volte. se fossi cattolico ti risponde :" la mia chiesa" Fossi Mormone " la chiesa dei Santi degli ultimi giorni" Avventista,,,,,e via di seguito..
C'è lo schiavo fedele ,( Gesù cosi lo chiama), Paolo lo (li) chiama Apostoli, profeti, dottori, pastori evangelisti. e tali servi ,servano il loro Signore sotto la Sua guida attraverso lo S.S.. Non sono eletti da votazione, non temano di essere rimossi, perche non stipendiati da organizzazione religiose, non vanno e non hanno pensione per il loro servizio. Non maneggiano soldi del popolo ma misurano con stretto economia quello che ricevano in dono nel nome di Gesù (,se sono poveri). Questi sono come "il sale", se ne sente il sapore Manon sono un aggromerato di organizzazione. Questa per me è la chiesa di Cristo ,sempre presente e sempre vittoriosa. Non "si contano" perché il vero numero degli appartenenti li conosce solo il loro Signore.
Spero di essere stato esaurito.
un abbraccio sincero.
Walter
7/3/2018 8:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,650
Location: TORINO
Age: 65
Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 02/07/2018 21.23:



Caro Bergamini,

Dovresti aprire una discussione con Dio e chiedere a lui di rivelarti i nomi di coloro che hanno avuto il privilegio di collaborare con lui nei secoli...

Simon



Carissimo.
Io so aspettare: li conoscerò e li bacerò e ringrazierò quando, per la grazia di Dio in Cristo Gesù, Colui che mi ha riscattato e trasportato dalle tenebre alla luce e mi farà sedere a tavola con Abramo Isacco Giacobbe NELL CIELO, con Gesù e tutti i Suoi santi.
Questa èp la mia fede.
Dimmi :VALE LA PENA DI ASPETTARE?.
Un saluto.
Walter
7/3/2018 8:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,870
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
walterbergamini, 03/07/2018 19.50:



Una conclusione bisogna "tirarla" .Tu continui a dire "te lo spiegato.." ti dimentichi che sono le tue spiegazioni non le mie. CONCLUSIONE:
" Dopo il 70 ,la chiesa di Cristo ha continuata a essere costruita? se si ,come? Con o senza un centro direzionale nei 18 secoli? Se poi la costruzione della chiesa si è interrotta , per essere ripresa con la nascita dei " studenti della bibbia", tutto cio che dici è coerente con il tuo pensiero. ma devi essere chiaro con un Si o un NO.
Walter




Walter, te l' ho spiegato!
Il passaggio dall' anziano/sorvegliante (presbitero/episcopo) unica figura che agiva collegialmente come corpo degli anziani al Vescovo Unico Monarchico, come attestato da Ignazio, piano piano portò all' accentramento del potere ecclesiastico non più su un centro decisionale collegiale ma su un solo uomo.....la storia dei Papi infallibili (ex cathedra) la conosci, no?
La primitiva costruzione teocratica del I secolo fu stravolta, ma Gesù aveva profetizzato che nel contesto della parusìa e della fine, Egli avrebbe costituito lo schiavo fedele e saggio e così avvenne.

Tutto già spiegato...

walterbergamini, 03/07/2018 20.04:



Carissimo.
Una domanda superflua per come ho spiegato molte volte. se fossi cattolico ti risponde :" la mia chiesa" Fossi Mormone " la chiesa dei Santi degli ultimi giorni" Avventista,,,,,e via di seguito..
C'è lo schiavo fedele ,( Gesù cosi lo chiama), Paolo lo (li) chiama Apostoli, profeti, dottori, pastori evangelisti. e tali servi ,servano il loro Signore sotto la Sua guida attraverso lo S.S.. Non sono eletti da votazione, non temano di essere rimossi, perche non stipendiati da organizzazione religiose, non vanno e non hanno pensione per il loro servizio. Non maneggiano soldi del popolo ma misurano con stretto economia quello che ricevano in dono nel nome di Gesù (,se sono poveri). Questi sono come "il sale", se ne sente il sapore Manon sono un aggromerato di organizzazione. Questa per me è la chiesa di Cristo ,sempre presente e sempre vittoriosa. Non "si contano" perché il vero numero degli appartenenti li conosce solo il loro Signore.
Spero di essere stato esaurito.
un abbraccio sincero.
Walter



beh, è esattamente quello che accade nella Congregazione Cristiana.
Gli anziani che devono pascere il gregge e insegnare e dirigere l' ekklesìa (Atti 20:28 ; 1 Timoteo 3:2,5), lungi dall' essere pagati e votati, possono essere rimossi solo da Gesù per mezzo dello spirito santo, quindi teocraticamente

Questa è l' ekklesìa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità (1 Timoteo 3:15)


[Edited by Aquila-58 7/3/2018 8:20 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/3/2018 8:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,272
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
walterbergamini, 03/07/2018 19:50:



Una conclusione bisogna "tirarla" .Tu continui a dire "te lo spiegato.." ti dimentichi che sono le tue spiegazioni non le mie. CONCLUSIONE:
" Dopo il 70 ,la chiesa di Cristo ha continuata a essere costruita? se si ,come? Con o senza un centro direzionale nei 18 secoli? Se poi la costruzione della chiesa si è interrotta , per essere ripresa con la nascita dei " studenti della bibbia", tutto cio che dici è coerente con il tuo pensiero. ma devi essere chiaro con un Si o un NO.
Walter



Caro Bergamini,

come sai, o dovresti sapere, le chiese della riforma (e noi non siamo direttamente tra quelle) non hanno mai considerato necessaria la continuità storica.
Chi ce l'avrebbe, infatti, si è messo a insegnare tutt'altro di quello che insegnavano gli apostoli e quindi a loro manca la cosidetta "continuità teologica".

Poi uno sceglie e crede quello che gli pare, tanto non penso ti accontenterai mai dei mille post del bravo Aquila.

Simon
7/4/2018 7:12 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,649
Location: ACCIANO
Age: 86
TdG
Caro Walrer ho Lavorato piu' di una Ora per tradurla da un vecchio libro Del 1800, E tu neanche ai letta un rigo . [SM=g27987]

7/4/2018 7:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,272
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
dom@, 04/07/2018 07:12:

Caro Walrer ho Lavorato piu' di una Ora per tradurla da un vecchio libro Del 1800, E tu neanche ai letta un rigo . [SM=g27987]




Caro Dom, mi sembra piu' un assolo che non un dibattito...

Simon

7/4/2018 9:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,321
Re:
dom@, 04/07/2018 07.12:

Caro Walrer ho Lavorato piu' di una Ora per tradurla da un vecchio libro Del 1800, E tu neanche ai letta un rigo . [SM=g27987]





[SM=g27987] ti abbiamo letto...appezzato...e condiviso noi



_________________________________________________
...le tue proprie consolazioni vezzeggiavano la mia anima
salmo 94:19
7/4/2018 9:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Walter,


A me interessa quei "pochi" che non si sono mai corrotti e sono stati come un "filo rosso" attraversi secoli ,e anche grazie a loro, santi sconosciuti, che è arrivato l'vangelo puro a noi.



Questi non rappresentavano ancora la chiesa, erano grano nelle zizzanie. Solo nel tempo della fine gli angeli raccolgono il grano diperso tra le zizzanie, dunque ripristino la congregazione.


A me interessa sapere come il Signore Gesù abbia cibato la Sua chiesa durante i secoli. Se si possiederà questa "chiave" nelle mai, spontaneamente saltano molti sistemi d'uomini



Durante i secoli l'apostasia ha preso il sopravvento, grano e zizzania sono cresciuti assieme e dunque non c'era nessuno che cibasse la chiesa nel suo complesso, il cibo era adulterato dall'Illegale finché "il Signore Gesù sopprimerà con lo spirito della sua bocca e ridurrà a nulla mediante la manifestazione della sua presenza".

Questa prevalenza dell'Illegale, almeno fino alla presenza [non la venuta] del Signore, era profetizzato da Paolo secondo cui "Dio lascia andare da loro un’operazione di errore, perché credano alla menzogna, affinché siano tutti giudicati perché non hanno creduto alla verità ma hanno preso piacere nell’ingiustizia".

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/4/2018 9:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,870
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
barnabino, 04/07/2018 09.38:

Caro Walter,


A me interessa quei "pochi" che non si sono mai corrotti e sono stati come un "filo rosso" attraversi secoli ,e anche grazie a loro, santi sconosciuti, che è arrivato l'vangelo puro a noi.



Questi non rappresentavano ancora la chiesa, erano grano nelle zizzanie. Solo nel tempo della fine gli angeli raccolgono il grano diperso tra le zizzanie, dunque ripristino la congregazione.


A me interessa sapere come il Signore Gesù abbia cibato la Sua chiesa durante i secoli. Se si possiederà questa "chiave" nelle mai, spontaneamente saltano molti sistemi d'uomini



Durante i secoli l'apostasia ha preso il sopravvento, grano e zizzania sono cresciuti assieme e dunque non c'era nessuno che cibasse la chiesa nel suo complesso, il cibo era adulterato dall'Illegale finché "il Signore Gesù sopprimerà con lo spirito della sua bocca e ridurrà a nulla mediante la manifestazione della sua presenza".

Questa prevalenza dell'Illegale, almeno fino alla presenza [non la venuta] del Signore, era profetizzato da Paolo secondo cui "Dio lascia andare da loro un’operazione di errore, perché credano alla menzogna, affinché siano tutti giudicati perché non hanno creduto alla verità ma hanno preso piacere nell’ingiustizia".

Shalom



Peraltro, siamo alle solite.
Walter scrive questo:


walterbergamini, 03/07/2018 20.10:



Carissimo.
Io so aspettare: li conoscerò e li bacerò e ringrazierò quando, per la grazia di Dio in Cristo Gesù, Colui che mi ha riscattato e trasportato dalle tenebre alla luce e mi farà sedere a tavola con Abramo Isacco Giacobbe NELL CIELO, con Gesù e tutti i Suoi santi.
Questa èp la mia fede.
Dimmi :VALE LA PENA DI ASPETTARE?.
Un saluto.
Walter



ma nel frattempo, in attesa di andare IN CIELO, i cristiani come Walter come mettono in pratica Ebrei 10:24.25?

Dove nel frattempo i cristiani come Walter si incitano all' amore e alle opere eccellenti, non abbandonando la comune adunanza?

Io posso indicare senza nessun problema a Walter dove mi raduno per mettere in pratica Ebrei 10:24-25, in attesa dei nuovi cieli e nuova terra......



[Edited by Aquila-58 7/4/2018 9:49 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/4/2018 10:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Il grano e le zizzania sono state piantate sulla terra ed è sulla terra che primariamente devono essere raccolti.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:52 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com