printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 | Next page

Cosa è accaduto alla Chiesa di Cristo dopo il 70 d.C.?

Last Update: 7/31/2018 7:50 PM
Author
Print | Email Notification    
6/30/2018 7:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,408
Location: TORINO
Age: 64
V'è stato un centro direzionale sulla terra da allora?
Davanti a molti dubbi di “cosa è accaduto” alla Chiesa dopo il 70 d.C. espresso da alcuni udenti , conseguenza alcuni miei interventi in una discussione chiusa, ho sentito il dovere di aprire questa inerente a questo soggetto. Cercherò di stare al tema e cosi invito a quelli che interverranno.
Non citerò tutti versetti biblici perché so che voi conoscete bene la lettera scritta, per cui, sapete dove si trovano gli eventi che menzionerò.
(CONTINUA)
Paul Davies, cosa ne pensatecosa8/27/2019 9:38 AM by anto_netti
Stop alla benedizione dei nuovi automezzi della Croce rossa: “Offende i musulmani”alla9/7/2019 10:10 AM by Scibbolet
Dopo Camilleri Alberto Sironi, il regista dei film di Montalbano: ancora una perdita per la famiglia "artistica" del commissarioOasi Forumdopo8/17/2019 4:01 PM by binariomorto
6/30/2018 7:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,056
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Beh, nell' ekklesìa del I secolo un centro direzionale c' era eccome.
Nessuno era autorizzato a cambiare quella disposizione teocratica, caro Walter.
E comunque gli apostoli finchè erano in vita avevano l' autorità che spettava loro, si vedano le ultime due lettere di Giovanni.

Noi ci rifacciamo a quella primitiva ekklesìa apostolica.


[SM=g1944981]
[Edited by Aquila-58 6/30/2018 7:21 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/30/2018 7:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,408
Location: TORINO
Age: 64
Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
walterbergamini, 30/06/2018 19.05:

Davanti a molti dubbi di “cosa è accaduto” alla Chiesa dopo il 70 d.C. espresso da alcuni udenti , conseguenza alcuni miei interventi in una discussione chiusa, ho sentito il dovere di aprire questa inerente a questo soggetto. Cercherò di stare al tema e cosi invito a quelli che interverranno.
Non citerò tutti versetti biblici perché so che voi conoscete bene la lettera scritta, per cui, sapete dove si trovano gli eventi che menzionerò.
(CONTINUA)





Gesù afferma che “ Io sono la via ,le verità e la via” per cui ciò che precede Lui, eventi, scritture, interventi di Dio, hanno questo fine:” Camminare in quella Via che si chiama Cristo Gesù”.
Il primo “luogo” dove si poteva “incontrare” Dio fù in Horeb, poi Sinai .( qualcuno afferma che è un solo monte; non cambia niente al nostro soggetto).
Poi scelse un Tabernacolo ( fatto da Mosè) . In quel tabernacolo dovevano presentarsi per incontrarLO. Per secoli “DIMORO’” li. Poi fu costruito il Tempio. Da allora ,lo stesso, divenne PUNTO DI RIFERIMENTO FISSO per tutto Israele. VENNE GESU’. Il primo accenno che Gesù avrebbe “annullato””un luogo FISSO,FERMO, STABILE, lo enunciò alla Samaritana rispondendo alla
Angosciosa domanda :” dove bisognava adorare Iddio”. “ Ne’ qui e ne’ a Gerusalemme…”
( per inciso:queste parole non li ha potute dire ai discepoli perché non li avrebbero “sopportate”)
Gesù visita il Tempio la prima volta , sotto le vesti di Messia, e cacciò i mercanti: in quel tempo era “ancora” : La casa del Padre Suo, casa di preghiera. Poi ci fu L’ultima visita e terminò con una sentenza “ La vostra casa ( vostra; non era più di Dio ) sarà lasciata deserta. Questo dire (sentenza) non piacque ai discepoli che ,subito dopo, Gli mostrarono la “magnificenza” del tempio. Gesù rispose che non sarebbe lasciato pietra su pietra…..
Accettarono i discepoli questa sentenza che per loro non cera più un luogo, riferimento fisso per servire e adorare Iddio sulla terra? Direi di no.
6/30/2018 8:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,056
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
walterbergamini, 30/06/2018 19.35:





Gesù afferma che “ Io sono la via ,le verità e la via” per cui ciò che precede Lui, eventi, scritture, interventi di Dio, hanno questo fine:” Camminare in quella Via che si chiama Cristo Gesù”.
Il primo “luogo” dove si poteva “incontrare” Dio fù in Horeb, poi Sinai .( qualcuno afferma che è un solo monte; non cambia niente al nostro soggetto).
Poi scelse un Tabernacolo ( fatto da Mosè) . In quel tabernacolo dovevano presentarsi per incontrarLO. Per secoli “DIMORO’” li. Poi fu costruito il Tempio. Da allora ,lo stesso, divenne PUNTO DI RIFERIMENTO FISSO per tutto Israele. VENNE GESU’. Il primo accenno che Gesù avrebbe “annullato””un luogo FISSO,FERMO, STABILE, lo enunciò alla Samaritana rispondendo alla
Angosciosa domanda :” dove bisognava adorare Iddio”. “ Ne’ qui e ne’ a Gerusalemme…”
( per inciso:queste parole non li ha potute dire ai discepoli perché non li avrebbero “sopportate”)
Gesù visita il Tempio la prima volta , sotto le vesti di Messia, e cacciò i mercanti: in quel tempo era “ancora” : La casa del Padre Suo, casa di preghiera. Poi ci fu L’ultima visita e terminò con una sentenza “ La vostra casa ( vostra; non era più di Dio ) sarà lasciata deserta. Questo dire (sentenza) non piacque ai discepoli che ,subito dopo, Gli mostrarono la “magnificenza” del tempio. Gesù rispose che non sarebbe lasciato pietra su pietra…..
Accettarono i discepoli questa sentenza che per loro non cera più un luogo, riferimento fisso per servire e adorare Iddio sulla terra? Direi di no.




no, non c' entra nulla!
Il Tempio fino a quel momento era terreno, a Gerusalemme.
Era lì che bisognava adorare Dio fino a quel momento.
Ora Gesù dice che Dio sarebbe stato adorato non più nel Tempio terreno di Gerusalemme perchè il Tempio terreno (così come il sacerdozio terreno) era solo prefigurazione di quello vero, il celeste di cui Gesù è sacerdote per sempre alla maniera di Melchisedek (Ebrei 8:2 ; 9:11-12).

L' adorazione a Dio ora va fatta in spirito e verità, ma i cristiani sono appartenenti all' ekklesìa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità, che Dio si è acquistata con il sangue del suo Figlio.
In quell' ekklesìa nel I secolo i cristiani erano chiamati a non abbandonare la comune adunanza tanto più mentre vedevano avvicinarsi il Giorno.
Nelle Sale del Regno della Congregazione Cristiana come nell' ekklesìa cristiana del I secolo si fa proprio questo.

Non esiste più il Tempio terreno di Gerusalemme nè un sacerdozio terreno, ma un' ekklesìa in cui svolgono ordinatamente le adunanze per incoraggiarsi a vicenda l' un l' altro mentre vediamo avvicinarsi il Giorno

Le Scritture le conosci e quindi è inutile che te le citi...

Stammi bene

[Edited by Aquila-58 6/30/2018 8:23 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/30/2018 9:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,408
Location: TORINO
Age: 64
Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
walterbergamini, 30/06/2018 19.35:





Gesù afferma che “ Io sono la via ,le verità e la via” per cui ciò che precede Lui, eventi, scritture, interventi di Dio, hanno questo fine:” Camminare in quella Via che si chiama Cristo Gesù”.
Il primo “luogo” dove si poteva “incontrare” Dio fù in Horeb, poi Sinai .( qualcuno afferma che è un solo monte; non cambia niente al nostro soggetto).
Poi scelse un Tabernacolo ( fatto da Mosè) . In quel tabernacolo dovevano presentarsi per incontrarLO. Per secoli “DIMORO’” li. Poi fu costruito il Tempio. Da allora ,lo stesso, divenne PUNTO DI RIFERIMENTO FISSO per tutto Israele. VENNE GESU’. Il primo accenno che Gesù avrebbe “annullato””un luogo FISSO,FERMO, STABILE, lo enunciò alla Samaritana rispondendo alla
Angosciosa domanda :” dove bisognava adorare Iddio”. “ Ne’ qui e ne’ a Gerusalemme…”
( per inciso:queste parole non li ha potute dire ai discepoli perché non li avrebbero “sopportate”)
Gesù visita il Tempio la prima volta , sotto le vesti di Messia, e cacciò i mercanti: in quel tempo era “ancora” : La casa del Padre Suo, casa di preghiera. Poi ci fu L’ultima visita e terminò con una sentenza “ La vostra casa ( vostra; non era più di Dio ) sarà lasciata deserta. Questo dire (sentenza) non piacque ai discepoli che ,subito dopo, Gli mostrarono la “magnificenza” del tempio. Gesù rispose che non sarebbe lasciato pietra su pietra…..
Accettarono i discepoli questa sentenza che per loro non cera più un luogo, riferimento fisso per servire e adorare Iddio sulla terra? Direi di no.



La Chiesa nacque. Crebbe. I discepoli si sentivano ancora “legati” a quel luogo che Gesù ( Dio ) aveva abbandonato. Ce lo dice quel “ salire nell’ora” dell’adorazione al tempio. Quando mai ,dopo Gesù v’è una ora per adorare?. Lo leggiamo chiaro nell’epistola a gli Ebrei 13;10 che non potevano mangiare all’altare quelli che “servivano” al Tabernacolo”.

Cosi, quel luogo molte volte difeso da Dio, fu permesso dallo stesso DIFENSORE, di essere distrutto. Gli Apostoli, che fino allora avevano, per cosi dire, “imitato” un luogo organizzativo, fisso, da dove “dirigere” ,furono dispersi per volontà di Dio. Da allora ,nell’arco dei secoli , non c’è stato più un punto di riferimento dove si potesse ( si può ) dire che Gesù dirige la Sua chiesa. Lui ha detto che la costruisce, per cui ,la costruzione non è stata mai interrotta, e la guida attraverso ,e solamente per lo S.S..
A voi l’onore di dimostrare il contrario.
Un saluto a tutti
Walter


Carissimo Aquila ora puoi rispondere al soggetto. Tiu raccomando di non usare parole offensive e probatorie. Sii calmo. Questo è un dialogo tra credenti e non nemici. spero che hai capito.
6/30/2018 9:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,056
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
[SM=g27987]


walterbergamini, 30/06/2018 21.08:



Gli Apostoli, che fino allora avevano, per cosi dire, “imitato” un luogo organizzativo, fisso, da dove “dirigere” ,furono dispersi per volontà di Dio. Da allora ,nell’arco dei secoli , non c’è stato più un punto di riferimento dove si potesse ( si può ) dire che Gesù dirige la Sua chiesa. Lui ha detto che la costruisce, per cui ,la costruzione non è stata mai interrotta, e la guida attraverso ,e solamente per lo S.S..
A voi l’onore di dimostrare il contrario.
Un saluto a tutti
Walter
.




Walter, ti ho già risposto sopra e ti assicuro che è facilissimo risponderti.

Le parole di Gesù di Giovanni 4:24 stanno a indicare che che la vera adorazione non dipendeva dalla presenza o dall’uso di oggetti visibili né dalla località geografica. Invece di fare affidamento su ciò che vede o tocca, il vero adoratore esercita fede e, indipendentemente dal luogo in cui si trova o dalle cose che lo circondano, ha un atteggiamento profondamente devoto. Quindi non adora con l’aiuto di qualche cosa che può vedere o toccare, ma con spirito.

Ma questo non sta ad indicare che da allora l' ekklesia del Dio vivente, colonna e sostegno della verità non abbia avuto luoghi per riunirsi e adorare, prova ne sia che la Scrittura raccomanda i cristiani di non abbandonare la comune adunanza, tanto più mentre vediamo avvicinarsi il Giorno.

Quindi ribadisco, l' ekklesìa del Dio vivente, perfettamente organizzata teocraticamente (Atti 20:28), adora Dio e si riunisce nella adunanze che non devono essere abbandonate.
Ma questo non significa che, come in passato, l' adorezione dei cristiani dipenda da un preciso luogo geografico, come era per gli ebrei.

Ciao....


walterbergamini, 30/06/2018 21.08:



Carissimo Aquila ora puoi rispondere al soggetto. Tiu raccomando di non usare parole offensive e probatorie. Sii calmo. Questo è un dialogo tra credenti e non nemici. spero che hai capito.




mi dispiace, ma non sono mai stato offensivo nei tuoi confronti, ma che c' entra questo on il soggetto che stiamo esaminando?
Nulla....

[SM=g1944981]
[Edited by Aquila-58 6/30/2018 9:28 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/30/2018 10:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,425
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
walterbergamini, 30/06/2018 21:08:



La Chiesa nacque. Crebbe. I discepoli si sentivano ancora “legati” a quel luogo che Gesù ( Dio ) aveva abbandonato. Ce lo dice quel “ salire nell’ora” dell’adorazione al tempio. Quando mai ,dopo Gesù v’è una ora per adorare?. Lo leggiamo chiaro nell’epistola a gli Ebrei 13;10 che non potevano mangiare all’altare quelli che “servivano” al Tabernacolo”.

Cosi, quel luogo molte volte difeso da Dio, fu permesso dallo stesso DIFENSORE, di essere distrutto. Gli Apostoli, che fino allora avevano, per cosi dire, “imitato” un luogo organizzativo, fisso, da dove “dirigere” ,furono dispersi per volontà di Dio. Da allora ,nell’arco dei secoli , non c’è stato più un punto di riferimento dove si potesse ( si può ) dire che Gesù dirige la Sua chiesa. Lui ha detto che la costruisce, per cui ,la costruzione non è stata mai interrotta, e la guida attraverso ,e solamente per lo S.S..
A voi l’onore di dimostrare il contrario.
Un saluto a tutti
Walter


Carissimo Aquila ora puoi rispondere al soggetto. Tiu raccomando di non usare parole offensive e probatorie. Sii calmo. Questo è un dialogo tra credenti e non nemici. spero che hai capito.



Caro Bergamini,

Dopo la venuta di Gesu' Cristo gli apostoli andavano ancora nel tempio ad adorare.
Giacomo, fratello del Signore, è stato ucciso facendolo cadere dalle mura del tempio nel 62.

Simon
6/30/2018 11:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,395
Moderatore
Paolo fondamentalmente parla del pericolo dell'apostasia, che era già in atto quando scriveva. Un collegio direzionale non venne mai a mancare ma progressivamente, probabilmente a partire dalla morte di Giovanni, si degradò diventando preda di desideri mondani.

Salom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/1/2018 8:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,056
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
barnabino, 30/06/2018 23.53:

Paolo fondamentalmente parla del pericolo dell'apostasia, che era già in atto quando scriveva. Un collegio direzionale non venne mai a mancare ma progressivamente, probabilmente a partire dalla morte di Giovanni, si degradò diventando preda di desideri mondani.

Salom




l' apostasia dalla struttura della primitiva ekklesìa apostolica portò, come primo risultato, all' episcopato monarchico, cosa che nella primitiva ekklesìa non esisteva.

Questo, piano piano, annullò la direzione collegiale apostolica


[Edited by Aquila-58 7/1/2018 8:05 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/1/2018 9:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,408
Location: TORINO
Age: 64
Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
Carissimo Aquila.
Ho scritto dei vari passaggi del "riferimento fisso" di Dio , non per parlare di adorazione o altro, ma per spiegare che Gesù non ha lasciato un "centro" dove sono riuniti uomini , Suoi servi, per dirigere la Sua Chiesa. Ne tu ,ne barnabin o ne Simon avete spiegato dove risiedeva dopo il 70, il "l'insieme dello schiavo fedele" di quel tempo nelle persone dei Apostoli , e dove si è stabilito da allora fino a oggi?
Questo è il soggetto, altro è ,penso, OT.
Un saluto a tutti.
Walter

7/1/2018 9:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,408
Location: TORINO
Age: 64
Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
(SimonLeBon), 30/06/2018 22.05:



Caro Bergamini,

Dopo la venuta di Gesu' Cristo gli apostoli andavano ancora nel tempio ad adorare.
Giacomo, fratello del Signore, è stato ucciso facendolo cadere dalle mura del tempio nel 62.

Simon




Carissimo.
Questo denota quando sia "potente" il fascino delle tradizioni religiose ,abitudini che avevano sostituito la realtà spirituale, che Gesù aveva DENUNCIATE E LASCIATE. Andresti tu ancora in un luogo dove il Signore ti dicesse": Io in quel posto non ci sono più?" Gli Apostoli ,dicasi, APOSTOLI!!, si convinsero che fosse cosi solo alla distruzione del tempio.
Saluti.
Walter

Aspetto anche da te una risposta alla domanda principale.
7/1/2018 1:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,395
Moderatore

ma per spiegare che Gesù non ha lasciato un "centro" dove sono riuniti uomini , Suoi servi, per dirigere la Sua Chiesa



Gesù quando era in vita nominò uomini come colonne della congregazione, dunque difficilmente possiamo credere che non avesse lasciato un "centro" di uomini che custodisse il tesoro della fede. Più tardi dice che uomini avrebbero diretto la chiesa e gli apostoli fecero nomine di uomini, che erano unti e approvati dallo spirito santo, con lo scopo di edificare e guidare la chiesa. Che poi tale nucleo con l'andare del tempo si corrompesse è storia nota e profetizzata. Ma è diverso dal dire che Gesù non lasciasse doni negli uomini per dirigera la Sua chiesa in modo tangibile.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/1/2018 1:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,056
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
walterbergamini, 01/07/2018 09.02:

Carissimo Aquila.
Ho scritto dei vari passaggi del "riferimento fisso" di Dio , non per parlare di adorazione o altro, ma per spiegare che Gesù non ha lasciato un "centro" dove sono riuniti uomini , Suoi servi, per dirigere la Sua Chiesa. Ne tu ,ne barnabin o ne Simon avete spiegato dove risiedeva dopo il 70, il "l'insieme dello schiavo fedele" di quel tempo nelle persone dei Apostoli , e dove si è stabilito da allora fino a oggi?
Questo è il soggetto, altro è ,penso, OT.
Un saluto a tutti.
Walter





Walter, risponderti è facile, ma ricordi che ti abbiamo già risposto su questo soggetto tempo fa?
Quindi ci fai ripetere, è questo il punto.
Tu dici che Gesù non ha lasciato un centro direzionale dove sono riuniti uomini per dirigere l' ekklesìa di Dio.
Ma anche stavolta sbagli!
Gesù dirige la sua ekklesìa per mezzo dello spirito santo che ha ricevuto dal Padre (Atti 2:33) e l' ekklesìa sulla quale Dio lo ha posto a capo, aveva eccome un centro direzionale, vuoi che ti citi di nuovo le Scritture degli Atti degli apostoli che te lo confermano?
No dai, non farci ripetere le stesse cose che già sai..

Anche sullo schiavo fedele e saggio (vedo che si torna a parlare sempre di questo: la lingua batte dove il dente duole?) sei in errore, perchè lo schiavo fedele e saggio è inserito nel contesto della parousìa di Cristo e della fine, come si può evincere da Matteo 24.
Quindi è in quel contesto che il Signore ha costituito lo schiavo per dare cibo a suo tempo ai domestici, non prima.

Ma anche questo te lo avevamo spiegato ampiamente


walterbergamini, 01/07/2018 09.19:




Carissimo.
Questo denota quando sia "potente" il fascino delle tradizioni religiose ,abitudini che avevano sostituito la realtà spirituale, che Gesù aveva DENUNCIATE E LASCIATE. Andresti tu ancora in un luogo dove il Signore ti dicesse": Io in quel posto non ci sono più?" Gli Apostoli ,dicasi, APOSTOLI!!, si convinsero che fosse cosi solo alla distruzione del tempio.
Saluti.
Walter

.



Walter, anche su questo ti ho già ampiamente risposto nel post n. 6, che forse non hai letto...




[SM=g1944981]
[Edited by Aquila-58 7/1/2018 2:09 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/1/2018 6:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,665
TdG
iNSOMMA MI PARE DI CAPIRE CHE PER WALTER IL CENTRO DIREZIONALE SIA LO STESSO CREDENTE TRAMITE LA GUIDA DELLO SPIRITO SANTO.....MA SE COSì FOSSE I PASTORI DI QUALUNQUE CHIESA A COSA SERVIREBBERO E AGGIUNGO, come stabilisci che lo spirito santo ti porti nella direzione giusta per bypassare la irezione di una ekklesia???? GRAZIE DELLA RISPOSTA WALTER BERGAMINI.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
7/1/2018 8:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,408
Location: TORINO
Age: 64
Re:



Gesù quando era in vita nominò uomini come colonne della congregazione, dunque difficilmente possiamo credere che non avesse lasciato un "centro" di uomini che custodisse il tesoro della fede. Più tardi dice che uomini avrebbero diretto la chiesa e gli apostoli fecero nomine di uomini, che erano unti e approvati dallo spirito santo, con lo scopo di edificare e guidare la chiesa



Ciao barnabino

D'accordo con questo tuo pensiero. Ma hai testimonianze di un qualche posto nel mondo dove partivano ordini, consigli, correzione, per "edificare la chiesa'"?. Questa è la mia considerazione e domanda.



.

Che poi tale nucleo con l'andare del tempo si corrompesse è storia nota e profetizzata



Non tutti sono stati corrotti altrimenti la chiesa sarebbe stata vinta, il che è impossibile.


. Ma è diverso dal dire che Gesù non lasciasse doni negli uomini per dirigera la Sua chiesa in modo tangibile.



Mai detto questo, anzi ci credo fermamente che Gesù ha sempre dati a gli uomini i ministeri ma che essi lavorano e sono guidati dallo S.S. secondi i bisogni di gruppi locali, bisogni personali, consigli secondo le occasioni. e per vivere cio Gesù non ha mai lasciato un centro da dove partivano tutte le direttive. ( Atti 15 fu un eccezione e se non fu un eccezione, dopo il 70 dove si è ripetuto) E' questo la domanda. Se non rispondi a questa domanda siamo "ingolfati",
Ciao
Walter
7/1/2018 8:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,408
Location: TORINO
Age: 64
Re: Re: Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
Ciao Aquila



Walter, risponderti è facile, ma ricordi che ti abbiamo già risposto su questo soggetto tempo fa?
Quindi ci fai ripetere, è questo il punto.
Tu dici che Gesù non ha lasciato un centro direzionale dove sono riuniti uomini per dirigere l' ekklesìa di Dio.
Ma anche stavolta sbagli!
Gesù dirige la sua ekklesìa per mezzo dello spirito santo che ha ricevuto dal Padre (Atti 2:33) e l' ekklesìa sulla quale Dio lo ha posto a capo, aveva eccome un centro direzionale, vuoi che ti citi di nuovo le Scritture degli Atti degli apostoli che te lo confermano?
No dai, non farci ripetere le stesse cose che già sai..



Non voglio farti ripetere le stesse cose. Io credo a quello che hai scritto. Ma sai ( guarda che non lo sai non è peccato; io tantissime cose non so e non mi vergogno a dirlo), dopo il settanta fino a oggi dove risiedeva il centro direzionale della chiesa?



Anche sullo schiavo fedele e saggio (vedo che si torna a parlare sempre di questo: la lingua batte dove il dente duole?) sei in errore, perchè lo schiavo fedele e saggio è inserito nel contesto della parousìa di Cristo e della fine, come si può evincere da Matteo 24.
Quindi è in quel contesto che il Signore ha costituito lo schiavo per dare cibo a suo tempo ai domestici, non prima.



????? A parte che che non ho nessun dolore al dente. Io quando parlo dello schiavo fedele non mi riferisco a quello che tu identifichi ,ma a quello che Gesù elegge e conosce. Quando mi riferirò al "tuo" lo sottolineerò.

Comunque cosa mi stai dicendo che Lo schiavo fedele è stato ,per cosi dire "sospeso" per poi essere ripristinato al tempo della parusia secondo i tuoi calcoli?
Se è cosi ,sii chiaro,perchè la riterrei già una risposta.
Ciao
Walter
7/1/2018 9:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,408
Location: TORINO
Age: 64
Re:
(Gladio), 01/07/2018 18.28:

iNSOMMA MI PARE DI CAPIRE CHE PER WALTER IL CENTRO DIREZIONALE SIA LO STESSO CREDENTE TRAMITE LA GUIDA DELLO SPIRITO SANTO.....MA SE COSì FOSSE I PASTORI DI QUALUNQUE CHIESA A COSA SERVIREBBERO E AGGIUNGO, come stabilisci che lo spirito santo ti porti nella direzione giusta per bypassare la irezione di una ekklesia???? GRAZIE DELLA RISPOSTA WALTER BERGAMINI.




Carissimo Glaudio.
Mi dispiace che non sono stato chiaro per te altrimenti non mi avresti scritto sopra. se riesci, anche tu a rispondere alla domanda di apertura, si andrebbe avanti. Non sono risposte le congetture che fai ,"..allora questo ...per quello,,,e via di seguito" Dimmi tu come è stata guidata la chiesa dopo la distruzione del tempio? é difficile rispondere?
Grazie a te.
saluti
Walter
7/1/2018 9:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,056
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
walterbergamini, 01/07/2018 20.56:

Ciao Aquila



Walter, risponderti è facile, ma ricordi che ti abbiamo già risposto su questo soggetto tempo fa?
Quindi ci fai ripetere, è questo il punto.
Tu dici che Gesù non ha lasciato un centro direzionale dove sono riuniti uomini per dirigere l' ekklesìa di Dio.
Ma anche stavolta sbagli!
Gesù dirige la sua ekklesìa per mezzo dello spirito santo che ha ricevuto dal Padre (Atti 2:33) e l' ekklesìa sulla quale Dio lo ha posto a capo, aveva eccome un centro direzionale, vuoi che ti citi di nuovo le Scritture degli Atti degli apostoli che te lo confermano?
No dai, non farci ripetere le stesse cose che già sai..



Non voglio farti ripetere le stesse cose. Io credo a quello che hai scritto. Ma sai ( guarda che non lo sai non è peccato; io tantissime cose non so e non mi vergogno a dirlo), dopo il settanta fino a oggi dove risiedeva il centro direzionale della chiesa?




se tu leggessi i miei post, non mi faresti questa domanda, perchè ho già risposto.
Il "centro direzionale" della primitiva ekklesìa apostolica, è piano piano sparito dal momento stesso in cui si è passati dalla direzione collegiale che c' era nel I secolo al Vescovo Unico monarchico, cosa che non c' era nella primitiva ekklesìa cristiana, laddove episcopo (sorvegliante) e presbitero (anziano) erano identica figura (Tito 1:5-7) e vi era in ogni ekklesìa un corpo degli anziani che agiva collegialmente, come avviene oggi nella Congregazione Cristiana dei testimoni di Geova (1 Timoteo 4:14).
Ovvio che l' accentramento dei poteri su un Vescovo Unico monarchico abbia, pian piano, annullato il primitivo "centro direzionale"



walterbergamini, 01/07/2018 20.56:




Anche sullo schiavo fedele e saggio (vedo che si torna a parlare sempre di questo: la lingua batte dove il dente duole?) sei in errore, perchè lo schiavo fedele e saggio è inserito nel contesto della parousìa di Cristo e della fine, come si può evincere da Matteo 24.
Quindi è in quel contesto che il Signore ha costituito lo schiavo per dare cibo a suo tempo ai domestici, non prima.



????? A parte che che non ho nessun dolore al dente. Io quando parlo dello schiavo fedele non mi riferisco a quello che tu identifichi ,ma a quello che Gesù elegge e conosce. Quando mi riferirò al "tuo" lo sottolineerò.




boh, non capisco il senso di questa affermazione.... [SM=g27985]

walterbergamini, 01/07/2018 20.56:


Comunque cosa mi stai dicendo che Lo schiavo fedele è stato ,per cosi dire "sospeso" per poi essere ripristinato al tempo della parusia secondo i tuoi calcoli?
Se è cosi ,sii chiaro,perchè la riterrei già una risposta.
Ciao
Walter



non è stato sospeso un bel nulla, giacchè lo schiavo fedele e saggio - come ripeto - come istituzione, è inserito nel contesto della parousìa e della fine del "mondo", per cui non si poteva certo sospendere qualcosa che era futuro.

Ciao


[Edited by Aquila-58 7/1/2018 10:05 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/2/2018 12:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,395
Moderatore
Caro Walter,


D'accordo con questo tuo pensiero. Ma hai testimonianze di un qualche posto nel mondo dove partivano ordini, consigli, correzione, per "edificare la chiesa'"?. Questa è la mia considerazione e domanda



La questione storicamente segnata prima dalla distruzione di Gerusalemme e poi della morte progressiva degli apostoli. Nel libro di Atti è evidente l'esistenza di un collegio di anziani insignito di autorità, come è evidente che questi anziani avessero l'autorità di nominare altri come pastori e missionari a loro volta autorevoli per le chiese disperse. Paolo fa riferimanto a quel collegio per le sue decisioni. Dopo il 70 incomincia un processo che porterà con la morte dei discepoli, compreso Paolo, alla frammentazione in più centri direzionali, rappresentati soprattutto dai vescovi delle grandi e potenti città dell'impero: Antiochia, Roma, Alessandria e altre ancora, con Gerusalemme giudeo-cristiana che passerà presto in secondo piano per poi scomparire del tutto. La storia comunque non segnala una dissoluzione della direttiva ma semmai di un processo di graduale di frammentazione e corruzione del potere ecclesiastico, che si presentava diviso su molte questioni.


Non tutti sono stati corrotti altrimenti la chiesa sarebbe stata vinta, il che è impossibile



Non tutti ma gran parte della chiesa diventa progressivamente un'istituzione mondana, legata alla politica degli imperatori fino a diventare religione dell'Impero. La chiesa come istituzione divina scompare per lasciar posto ad un simulacro politico, ad una casta.


Mai detto questo, anzi ci credo fermamente che Gesù ha sempre dati a gli uomini i ministeri ma che essi lavorano e sono guidati dallo S.S. secondi i bisogni di gruppi locali, bisogni personali, consigli secondo le occasioni



Dunque non capisco il problema, questi uomini colettivamente rappresentano la Chiesa di Cristo che rinasce dalle ceneri dell'apostasia in vista del tempo della fine, ma non si tratta di individui singoli si tratta di un corpo unito, il cui scopo è secondo quanto dice Gesù nutrire spiritualmente e organizzare l'opera di predicazione del Regno che sarò stabilito. Tutto questo richiede organizzazione e lo spirito di Dio che agisce su questi uomini fedeli e saggi.

Shalom
[Edited by barnabino 7/2/2018 12:08 AM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/2/2018 3:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,094
Location: ACCIANO
Age: 85
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: V'è stato un centro direzionale ale sulla terra da allora?
walterbergamini, 7/1/2018 9:02 AM:

Carissimo Aquila.
Ho scritto dei vari passaggi del "riferimento fisso" di Dio , non per parlare di adorazione o altro, ma per spiegare che Gesù non ha lasciato un "centro" dove sono riuniti uomini , Suoi servi, per dirigere la Sua Chiesa. Ne tu ,ne barnabin o ne Simon avete spiegato dove risiedeva dopo il 70, il "l'insieme dello schiavo fedele" di quel tempo nelle persone dei Apostoli , e dove si è stabilito da allora fino a oggi?
Questo è il soggetto, altro è ,penso, OT.
Un saluto a tutti.
Walter




Caro Walter Devi capire un po di Storia del cristianesimo. Il cristiano vero non poteva resistere a lungo, in mondo violento come Roma. In libro di storia antica Roma ci Sono stati molti scavi archeologichi per capire Le religioni di Roma.
A pagina 115 di questo. "THE CRISTIAN RELIGION" verso l'anno 300.
Y
The Chistian now began to formulate theis dogmas and to organise a system which has prove its strength and its fitness by endurance. The Chrstian Church become the outward manifestation of a definite faith, the absolutely necessary tenet of which are few and unchangeable , while beyond these the modification and progress permisible in its less vital parte has of organization of Christianety cannot given here ; but the marvellous ease with which all was good in paganism was suited to new religion went far to attract man by its ++ sweet reasonableness," and to induce them to listen to its teaching with respect. X Chistianety did not propose , like some movement later periods, to overthrow all that existed and to give nothing to replace wath hade Ben destroyed ; on the contrary , ist Adolpet and andphasised that which hade Been destroyed : in the contrary , it adopted and amphasides which have Been even dream of.
La pagina lo tradotto in

For exsenple , preserved the idea of sacrifice and feasts. -- not in suffusion of altar with blood of beast , and victim slain. But the Lord Supper ,
Which commemorates the greated sacrifice made once for the whole world, the bread and wine , Eucharistic wafer, typifying the body of the Lanb of God. Baptism , confession ,and extreme unction replace the pagan rite, and gradually God the father, the Son, and Holy Gost were substituted for the pagan Trinity.
Traduzzione italiano nex.

Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:09 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com