printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 | Next page

Trasfusioni di sangue: lasciare il giudizio a Geova?

Last Update: 10/23/2019 3:57 AM
Author
Print | Email Notification    
7/11/2018 10:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Io ho le mie idee come tutti, ma mi guardo bene dal fare pensieri malevoli sul web su tutti i cattolici o avventisti basandomi su dilazioni di haters... vorrei che la discussione qui restasse sul confronto intellettuale e non altro.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/11/2018 10:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 70
Age: 46
"Vedo che non riesci proprio a sgombrare il volgare pregiudizio dalla discussiine. La congregazione non "scarica" alcuna responsabilità, non capisci che laddove le Scritture non sono esplicite non è possibile dire nulla, o meglio, nulla di definitivo che non vada oltre le opinioni personali. La Congregazione non può andare oltre le Scritture o sostituirla, questo non è "scaricare" ma coscienza".

carissimi,
tutto era partito dall'affermazione di Aquila 58 che l'uso profano del sangue va contro la legge di santità del sangue, esso va versato.

La domanda era: se io, tdg, assumo questi prodotti ottenuti non in conformità con tale legge di santità, non versando il sangue a terra, mi rendo o no partecipe di questa opera?
Voi dite, NO: la Congregazione afferma che anche se ottenute in QUEL modo, esse sono parti accettabili(questa è la dicitura adottata) e la Bibbia su di esse non si pronuncia, quindi scegli tu.
Come avrebbe potuto pronunciarsi su di esse? Era impensabile ottenerle in quell'epoca. Ma ora la risposta vostra mi è chiara. Non insisto più davvero.

[Edited by Giacomo2018 7/11/2018 10:31 AM]
7/11/2018 10:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,463
Location: ZAGAROLO
Age: 29
Versare a terra.
Ecco dove ti sei incastrato.
Il re davide verso a terra l'acqua perche secondo lui quel acqua rapresentava il sangue dei 3 uomini che gliela portarono e non volle trasgredire a questo principio.
E a Dio piacette la cosa.

Ma d'altro canto non mi sembra che Dio rimprovero quei uomini perche fecero questo gesto.
Ansi quei 3 uomini furono riportati prr nome nella bibbia e ricordati tuttoggi come 3 uomini valorosi e potenti.

Erano tutti e 4 ebrei.
Ebbero opinioni differenti su questo principio ma furono tutti e 4 benedetti.

Vuoi altri esempi ?
Dove la bibbia non si esprime lascia liberta di decisione.
Il sangue trattato dopo aver estratto i prodotti in questione cio che rimane viene gettato come viene gettato il sangue fresco.
Ovvero del sangue mon rimane altro che una polverina sottile (dipende dal trattamento avvolte è un liquido purulento) e questo rimasuglio viene gettato come ogni sangue trattato o meno inutilizabbile.
Davvero tu vedi una violazione di quel principio ?
Ovviamente è a coscenza.
Io scelgo la coscenza di davide .
Ma non rimprovero chi sceglie la coscenza dei 3 uomini.

Scusate sono a lavoro ho fatto qualche errore di sintassi .
7/11/2018 11:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 70
Age: 46
Re:
Anthony.Sidra, 11/07/2018 10.43:

Versare a terra.
Ecco dove ti sei incastrato.
Il re davide verso a terra l'acqua perche secondo lui quel acqua rapresentava il sangue dei 3 uomini che gliela portarono e non volle trasgredire a questo principio.
E a Dio piacette la cosa.

Ma d'altro canto non mi sembra che Dio rimprovero quei uomini perche fecero questo gesto.
Ansi quei 3 uomini furono riportati prr nome nella bibbia e ricordati tuttoggi come 3 uomini valorosi e potenti.

Erano tutti e 4 ebrei.
Ebbero opinioni differenti su questo principio ma furono tutti e 4 benedetti.

Vuoi altri esempi ?
Dove la bibbia non si esprime lascia liberta di decisione.
Il sangue trattato dopo aver estratto i prodotti in questione cio che rimane viene gettato come viene gettato il sangue fresco.
Ovvero del sangue mon rimane altro che una polverina sottile (dipende dal trattamento avvolte è un liquido purulento) e questo rimasuglio viene gettato come ogni sangue trattato o meno inutilizabbile.
Davvero tu vedi una violazione di quel principio ?
Ovviamente è a coscenza.
Io scelgo la coscenza di davide .
Ma non rimprovero chi sceglie la coscenza dei 3 uomini.

Scusate sono a lavoro ho fatto qualche errore di sintassi .



ohh ecco, questa è già una risposta più attinente.Grazie!


7/11/2018 11:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,463
Location: ZAGAROLO
Age: 29
Prego .
Non è sempre facile capire cosa viene chiesto da dietro un computer [SM=g27988]
Per questo andiamo porta a porta [SM=g8930]
7/11/2018 11:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,463
Location: ZAGAROLO
Age: 29
Comunque mi sembra giusto inserire i versetti del mio esempio riguardo davide.

2 samuele 23:13-17
Mi sembra molto chiaro [SM=g27988]

Nel caso non ai una bibbia a portata di mano ecco il link dei versetti dalla nuova riveduta
www.laparola.net/testo.php?riferimento=2+samuele+23%3A13-17&...[]=Nuova+Riveduta
7/11/2018 12:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Giacomo, cosa significa gettare a terra il sangue? Io faccio un esame ematico e manipolo il sangue, sono colpevole rispetto al principio perché non lo getto a terra? Non penso. Tu cosa pensi? Magari diversamente da me. Non si scarica nulla ma qui si entra nella COSCIENZA capisci?

Shalom
[Edited by barnabino 7/11/2018 7:15 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/11/2018 7:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,867
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
Giacomo2018, 11/07/2018 10.27:

"Vedo che non riesci proprio a sgombrare il volgare pregiudizio dalla discussiine. La congregazione non "scarica" alcuna responsabilità, non capisci che laddove le Scritture non sono esplicite non è possibile dire nulla, o meglio, nulla di definitivo che non vada oltre le opinioni personali. La Congregazione non può andare oltre le Scritture o sostituirla, questo non è "scaricare" ma coscienza".

carissimi,
tutto era partito dall'affermazione di Aquila 58 che l'uso profano del sangue va contro la legge di santità del sangue, esso va versato.

La domanda era: se io, tdg, assumo questi prodotti ottenuti non in conformità con tale legge di santità, non versando il sangue a terra, mi rendo o no partecipe di questa opera?
Voi dite, NO: la Congregazione afferma che anche se ottenute in QUEL modo, esse sono parti accettabili(questa è la dicitura adottata) e la Bibbia su di esse non si pronuncia, quindi scegli tu.
Come avrebbe potuto pronunciarsi su di esse? Era impensabile ottenerle in quell'epoca. Ma ora la risposta vostra mi è chiara. Non insisto più davvero.





il principio fondamentale, come ti ho spiegato, è che scritturalmente parlando, è lecito un solo uso del sangue, quello relativo al culto e ai sacrifici.
Il sacrificio perenne di Cristo nel vero Tempio, il celeste, ha quindi chiuso per sempre la questione.
La Congregazione Cristiana non vuole andare oltre ciò che è scritto e il comando è quello di astenersi dal sangue.
Punto.
Tutto quello che riguarda le frazioni, visto l' esempio della madre e del feto che ti ho già fatto, è comunque qualcosa che esula dalla Sacra Scrittura e non conta che all' epoca la Bibbia non avrebbe potuto pronunciarsi, giacchè la Bibbia espone quello che è un principio universale su un determinato soggetto (la santità del sangue, in questo caso...) e a quello e solo a quello noi dobbiamo attenerci.
Il di più può portare - come è accaduto - lo schiavo fedele e saggio a ragionare sull' opportunità o meno dell' assunzione di frazioni del sangue.
Ma ragionamento è e resta: la scelta spetta alla coscienza del singolo.
Quando si è capito quello che è il principio fondamentale relativo alla santità del sangue e la si rispetta, non facendo alcun uso profano del sangue medesimo, il resto sono dettagli che non vanno in alcun modo a intaccare il principio base.

Ciao

[Edited by Aquila-58 7/11/2018 7:03 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/11/2018 7:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,259
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Giacomo2018, 11/07/2018 10:27:

...
carissimi,
tutto era partito dall'affermazione di Aquila 58 che l'uso profano del sangue va contro la legge di santità del sangue, esso va versato.

La domanda era: se io, tdg, assumo questi prodotti ottenuti non in conformità con tale legge di santità, non versando il sangue a terra, mi rendo o no partecipe di questa opera?
Voi dite, NO: la Congregazione afferma che anche se ottenute in QUEL modo, esse sono parti accettabili(questa è la dicitura adottata) e la Bibbia su di esse non si pronuncia, quindi scegli tu.
Come avrebbe potuto pronunciarsi su di esse? Era impensabile ottenerle in quell'epoca. Ma ora la risposta vostra mi è chiara. Non insisto più davvero.




Caro Giacomo,

La Bibbia non ti puo' prescrivere le tecniche ingegneristiche che puoi usare nelle procedure di minipolazione del sangue.
Oggi il cristiano deve prenderle in esame, qualunque esse siano, e decidere se sono compatibili con la sua fede nelle Scritture.

Simon
10/23/2019 3:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 162
Location: MILANO
Age: 56
Re: Re:
(SimonLeBon), 11/07/2018 19.07:



Caro Giacomo,

La Bibbia non ti puo' prescrivere le tecniche ingegneristiche che puoi usare nelle procedure di minipolazione del sangue.
Oggi il cristiano deve prenderle in esame, qualunque esse siano, e decidere se sono compatibili con la sua fede nelle Scritture.

Simon



Il Chiagnani è sparito.
Previous page | 1 2 3 4 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:37 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com