printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva

Il desiderio del paradiso terrestre nella Bibbia

Ultimo Aggiornamento: 13/11/2018 09.31
Autore
Stampa | Notifica email    
07/10/2018 19.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 1.000
Età: 47
Nella benedizione che Giacobbe pronuncio' su Issacar troviamo un riferimento riguardo al vivere in un luogo buono e piacevole

GE 49:15 Vedrà che il luogo in cui abiterà è buono e che il paese è piacevole

_________

Riguardo ad Aser ecco un riferimento al desiderio di avere cibo prelibato in abbondanza cosa che sarà realizzata nel paradiso terrestre

GE 49:20 Àser avrà cibo in abbondanza* e produrrà prelibatezze degne di un re.

____________

Cosa c'e di più desiderabile di una fresca sorgente e un frutteto magnifico ? Ecco questi elementi riguardo alla benedizione su Giuseppe :

GE 49:22 Giuseppe è il ramo di un albero fruttuoso, un albero fruttuoso vicino a una sorgente i cui rami si estendono sopra il muro.

_____________

Sempre riguardo a Giuseppe un bellissimo riferimento poetico all'eternità delle benedizioni terrene che sorpasseranno quelle dei "monti eterni"

GE 49:25,26 l’Onnipotente... lo benedirà con le benedizioni dei cieli di sopra, con le benedizioni degli abissi di sotto e con le benedizioni del seno e del grembo. Le benedizioni di suo padre sorpasseranno le benedizioni dei monti eterni e le bellezze dei colli antichi; rimarranno sulla testa di Giuseppe

_______

Come e per chi si realizzeranno le benedizioni terrene ?

Tramite il Regno del discendente di Giuda ( il Messia ) e per tutti i popoli

GE 49:10 Lo scettro non si allontanerà da Giuda, né il bastone da comandante dai suoi piedi, finché non verrà Silo, e a lui ubbidiranno i popoli.





[Modificato da claudio2018 07/10/2018 19.39]
No alle trasfusioni anche per minori non battezzati: perchè?124 pt.14/11/2018 20.33 by barnabino
Fine imminente 105 pt.14/11/2018 19.08 by (SimonLeBon)
Nitto ATP World Tour Finals 2018TUTTO TENNIS FORUM68 pt.14/11/2018 21.41 by Iceman.88
21/10/2018 20.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 1.000
Età: 47
Giuseppe nel suo ruolo che prefigura Cristo rassicura i suoi fratelli ricordando che i loro bisogni e desideri saranno soddisfatti

Cibo

GE 50:21 : Non abbiate paura: continuerò a provvedere cibo a voi e ai vostri bambini”

Paese

GE 50:24 : Dio vi rivolgerà senz’altro la sua attenzione e di sicuro vi farà uscire da questo paese per portarvi nel paese che giurò di dare ad Abraamo, a Isacco e a Giacobbe
23/10/2018 19.46
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 28.821
Città: MILANO
Età: 48
TdG
Re:
claudio2018, 21/10/2018 20:30:

Giuseppe nel suo ruolo che prefigura Cristo rassicura i suoi fratelli ricordando che i loro bisogni e desideri saranno soddisfatti

Cibo

GE 50:21 : Non abbiate paura: continuerò a provvedere cibo a voi e ai vostri bambini”

Paese

GE 50:24 : Dio vi rivolgerà senz’altro la sua attenzione e di sicuro vi farà uscire da questo paese per portarvi nel paese che giurò di dare ad Abraamo, a Isacco e a Giacobbe



Personalmente sarei molto cauto ad applicare a Giuseppe prerogative che appartengono solo al Cristo.
Giuseppe provvedette solo fisicamente e per qualche anno al sostentamento dei suoi fratelli, in Egitto, poi mori' anche lui.

Simon
25/10/2018 23.20
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 1.000
Età: 47
Un indiretto richiamo concettuale all'originale mandato che Dio diede alla prima coppia : 'Siate fecondi moltiplicatevi e riempite la terra'

Esodo 1:7 E gli israeliti ebbero molti figli e cominciarono a farsi numerosi; continuarono a moltiplicarsi a un ritmo straordinario e a diventare sempre più forti, tanto da riempire il paese

27/10/2018 22.53
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 1.000
Età: 47
Geova non dimentica la sua promessa di benedire tutte le famiglie della terra dando loro un'eredità terrena

Esodo 2:24 "si ricordò del suo patto con Abraamo, Isacco e Giacobbe."

In Esodo 3 Geova conferma le delizie del paese che desidera dare :

Esodo 3:8 Scenderò per liberarlo dalla mano degli egiziani e per farlo salire da quel paese a un paese buono e ampio, un paese dove scorrono latte e miele

Esodo 3:17 vi porterò nel paese dei cananei, degli ittiti, degli amorrei, dei ferezei, degli ivvei e dei gebusei, un paese dove scorrono latte e miele
[Modificato da claudio2018 27/10/2018 22.54]
06/11/2018 22.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 1.000
Età: 47
Mentre si accinge a liberare Israele Geova ricorda a Mosè il motivo per cui lo fa : dare al suo popolo un'eredità terriera

Esodo 6:4 "stabilii con loro il mio patto per dar loro il paese di Cànaan"

13/11/2018 09.31
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 1.000
Età: 47
Le risorse idriche del pianeta già menzionate diverse volte in Genesi , sono un elemento chiave per la vita . Nel futuro paradiso sia le condizioni fisiche del genere umano sia l'incontaminazione delle risorse idriche renderanno possibile un fondamentale desiderio umano : poter vivere in piena libertà e sintonia con la natura al punto di poter tranquillamente bere l'acqua dei fiumi. Già nel passato , prima che Geova colpisse le acque del Nilo gli egiziani ne bevevano tranquillamente l'acqua .

I passi che riporto oggi evidenziano questo ma ricordano anche che la vita in un pianeta incontaminato è diretta conseguenza del volere e della benedizione di Geova

__________

Esodo 7:15 Va’ dal faraone al mattino, quando esce per andare verso l’acqua. Aspettalo lì presso la riva del Nilo

Esodo 7:18 I pesci che sono nel Nilo moriranno e il Nilo puzzerà, e gli egiziani NON POTRANNO BERNE L'ACQUA . Geova disse poi a Mosè: “Di’ ad Aronne: ‘Prendi il tuo bastone e stendi la mano sulle acque dell’Egitto, sui suoi fiumi, i suoi canali, i suoi stagni e tutte le sue riserve d’acqua, perché diventino sangue’. Ci sarà sangue in tutto il paese d’Egitto, persino nei recipienti di legno e di pietra”. Immediatamente Mosè e Aronne fecero proprio come Geova aveva comandato. Aronne alzò il bastone e colpì l’acqua del Nilo davanti agli occhi del faraone e dei suoi servitori, e tutta l’acqua del fiume si trasformò in sangue. I pesci che erano nel fiume morirono, il fiume cominciò a puzzare e gli egiziani NON POTERONO PIÙ BERNE L'ACQUA ; e ci fu sangue in tutto il paese d’Egitto.

[Modificato da claudio2018 13/11/2018 09.33]
Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 22.22. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com