printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page

Non è una questione di scelta se l’uomo si rivela un carnefice

Last Update: 8/30/2018 8:53 AM
Author
Print | Email Notification    
8/16/2018 11:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,042


Potremmo dire la stessa cosa dei migranti che perdono la vita annegando mentre tentano di arrivare alle nostre coste…
è una loro scelta!!!!

Si poteva impostare diversamente il tema visto che si tratta di una lettera dal contenuto discutibile
quindi era ovvio che arrivasse un Anto-netti (di cui nutro stima e rispetto, ma questo non impedisce di dire ugualmente quello che penso) con la solita ramanzina della sua esperienza scaduta come un formaggino di 40 anni fa e in linea di massima anacronistica.

Io credo che molti di questi uomini non hanno una figlia (o se ce l’hanno si tratta di bambine) abbastanza adulte che gli permetta di aprire nella loro mente uno spiraglio di obiettività sull’argomento “donna”
cosa cambierebbe ?

dipende dal grado di livore che l’uomo ha messo nel suo cuore

quindi…. probabilmente nulla,

mentre probabilmente imparerebbero che una donna ha diritto di fare scelte giuste o scelte sbagliate in ambito sentimentale come tutti gli esseri umani,
senza la solita solfa e implicita soddisfazione nel sottintendere "se l’è cercata oppure se lo merita” e adesso abbiamo la variante " è la sua scelta"

Io da cristiana ….neppure nell’esito tragico di un regolamento di conti tra persone che trafficano tra l’illegale e il crimine traggo quella conclusione “.è la sua scelta"
Ma nell’ambito della malavita, quel pensiero, quella frase “potrebbe” e sottolineo potrebbe essere …non dico giustificato, ma capito.

Non in un’interazione di affetti in cui sono in gioco i sentimenti
Tanto più che un uomo che corteggia una donna non si presenta MAI dicendo ....sai sono un violento, ...oppure sono un prepotente,…oppure ho un grave disturbo di personalità, ….oppure sono un manipolatore qualunque cosa farai dimostrerò a tutti che sei una matta e anche se non lo sei ti ci faccio diventare …o un traditore …o un bugiardo….o un potenziale assassino……o uno psicopatico.

Non vi pare?

Quasi nel 100% dei casi cè un primo periodo in cui la persona si comporta in modo completamente differente da come in seguito si rivelerà essere.

come rispondeva l’editrice Maria Corbi…(alla quale Simon non ha dato la stessa
visibilità data a quella logica pericolosa espressa nella lettera)... :

Ma l’amore spesso ti fa inciampare in quell’errore assoluto di pensare «io lo cambierò». E invece quei segnali allarmanti, la sua gelosia, la sua smania di controllo, che all’inizio di un amore vengono scambiati per passione, si rivelano per quello che sono, ossia atteggiamenti che nascono da una personalità immatura, malata, divergente.

Ma anche in questo caso, quando una donna aveva avvertito il segnale di pericolo ostinandosi a stare con quell’uomo, allora è colpevole? Di cosa scusa? Può essere debole, ingenua, ma non certo colpevole. E non esiste responsabilità condivisa. Mi dispiace ma è così. E il tuo ragionamento è pericolosissimo
fine citazione


Tengo comunque a precisare che fra noi Testimoni di Geova le cose per certi versi sono differenti tranne qualche eccezione

la donna TdG specialmente se è più matura rispetto un’età adolescenziale ha molti elementi per capire chi è il soggetto di cui è interessata,

esiste anche la possibilità di chiedere informazione presso la congregazione di appartenenza, ha modo personalmente di rendersi conto se nel cuore di quella persona la verità ha messo radice, il cristiano vero all'interno della congregazione manifesta il progresso spirituale e dimostra di amare Geova, molti sono i consigli dispensati per i nostri giovani e per uomini e donne dalla bibbia e dalle nostre pubblicazioni-
inoltre i principi di Geova se li facciamo nostri sono una protezione nel caso in cui abbiamo mostrato interesse per la persona sbagliata, perché nonostante tutto, non è detto che non commettiamo errori di valutazione e che non facciamo i conti con delusioni


[SM=g1944981]

_________________________________________________
...le tue proprie consolazioni vezzeggiavano la mia anima
salmo 94:19
(Luca 1:32-33) "Dio gli darà il trono di suo padre Davide e lui regnerà sulla casa di Giacobbe per sempre, e il suo Regno non avrà fine”.non9/25/2019 5:15 PM by Angelo Serafino53
Contest - Una macchia di storiaEFPuna10/17/2019 8:09 PM by Nina Ninetta
Domi che non prende tutti i giriHonda Dominatornon10/10/2019 8:39 AM by franktmaxgs
Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:43 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com