printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 | Next page

Rivelazione 11:15

Last Update: 12/3/2018 9:06 PM
Author
Print | Email Notification    
12/1/2018 6:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,338
Age: 40
Perché attendere che il sistema di cose satanico faccia il suo corso naturale con a capo il suo responsabile?
I Testimoni di Geova sono Monoteisti?37 pt.10/19/2019 12:57 AM by Seabiscuit
Qual'è il nome di Dio?33 pt.10/18/2019 9:50 PM by Aquila-58
Personaggi random per situazioni random – nuova edizioneEFP13 pt.10/18/2019 9:16 PM by Setsy
12/1/2018 8:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,495
Location: BOCA
Age: 48
Re: Re: Re: Re:
verderame.1958, 01/12/2018 01.12:




Caro Claudio, ho fatto delle ricerche ed ecco cosa ho trovato:

w73 1/7 pp. 415-416 Domande dai lettori (4) ***

● Perché il principio della prima guerra mondiale non coincise con i primi di ottobre, quando finirono i “fissati tempi delle nazioni”? — U.S.A.

Com’è stato spesso mostrato in questa rivista, il conferimento a Cristo Gesù del regno sulle nazioni ebbe luogo nel 1914 E.V., al termine dei “fissati tempi delle nazioni” o Tempi dei Gentili. (Luca 21:24; Dan. 4:16, 17, 31, 32) Quei “fissati tempi” cominciarono 2.520 anni prima, dopo la distruzione di Gerusalemme nel 607 a.E.V. e l’assassinio del governatore giudeo Ghedalia. L’assassinio di Ghedalia nel mese di Tishri (settembre/ottobre) (“alla settima nuova luna”, traduzione di Byington) spinse quei Giudei che si eran lasciati rimanere nel paese di Giuda a fuggire. (Ger. 41:1, 2; 43:2-7) Al tempo in cui i timorosi Giudei fuggirono in Egitto dovette essere almeno la metà di Tishri, per consentire tempo sufficiente onde avessero luogo gli avvenimenti menzionati nella Bibbia fra l’assassinio e la fuga. (Si paragoni Geremia 41:4, 10–42:7). Ciò porrebbe l’inizio dei Tempi dei Gentili verso il 15 Tishri 607 a.E.V.

Alla fine dei Tempi dei Gentili, verso il 15 Tishri (4/5 ottobre) 1914 E.V., si adempì Rivelazione 11:15: “Il regno del mondo è divenuto il regno del nostro Signore e del suo Cristo”. Avendo intronizzato il suo Figlio Gesù Cristo, Geova Dio assunse il proprio potere di dominare come Re sul mondo del genere umano. Il dominio del grande Avversario, Satana il Diavolo, doveva finire.

Essendo il ‘governante del mondo’ del genere umano allontanato da Dio, Satana per certo non voleva vedere il Regno assumere il pieno controllo delle attività terrene. (Giov. 12:31; 14:30; 16:11) Più di diciannove secoli prima egli aveva diretto le cose in maniera tale che, se non fosse stato per l’intervento divino, Erode il Grande avrebbe ucciso il bambino Gesù. (Matt. 2:13) In modo simile, anche prima della nascita del regno celeste, Satana preparò se stesso e i suoi demoni per l’attacco. Questo è descritto in maniera simbolica in Rivelazione 12:3-5, dove leggiamo: “Fu visto un altro segno nel cielo, ed ecco, un gran dragone color fuoco, con sette teste e dieci corna e sopra le sue teste sette diademi; e la sua coda trascina un terzo delle stelle del cielo, e le scagliò sulla terra. E il dragone si teneva davanti alla donna che stava per partorire, affinché, quando avesse partorito, divorasse il figlio di lei. Ed ella partorì un figlio, un maschio, che deve pascere tutte le nazioni con una verga di ferro. E il figlio di lei fu rapito presso Dio e il suo trono”.

Non dovrebbe dunque sorprendere se la prima guerra mondiale scoppiò circa due mesi prima della fine dei Tempi dei Gentili, e quindi prima della nascita del simbolico “figlio” o regno celeste. Satana il Diavolo non aveva bisogno di aspettare che il regno sopra le nazioni fosse posto nelle mani di Gesù Cristo per indurre le nazioni a una guerra di grandi proporzioni. L’inizio di quel sanguinoso conflitto fu senza dubbio parte del suo complotto per accecare le persone a ciò che era accaduto nei cieli in adempimento della profezia biblica e inoltre, se fosse stato del tutto possibile, per impedire al Regno di dominare sul mondo del genere umano.

Ho letto grazie molte , è un ragionamento logico e plausibile . In effetti Satana si è sempre dato da fare in ogni epoca per contrastare il proposito di Dio quindi può averlo fatto prima e dopo la sua estromissione .

Tra l'altro la tua ricerca è azzeccata perché riporta anche il pensiero dello schiavo sulla risposta alla domanda di questa discussione dicendo che Rivelazione 11:15 si è adempiuto nel 1914

Grazie ancora e buona giornata☺
[Edited by claudio2018 12/1/2018 8:19 AM]
12/1/2018 9:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,338
Age: 40
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Dominio
verderame.1958, 30.11.2018 12:34:



La B, l'accendiamo? Si!

Scusa ma ti do l'impressione di essere cosi confuso?

Non sono un luminare, ma sono sicuro di avere più esperienza di te in questo campo, (sans prétention)...



Caro Verderame
Tu dubiti che il Cristo sia stato incoronato il 1914

Quindi tu affermi che nella nostra epoca il Capo Pastore, YEHOSHUA non è stato reso manifesto quale Re dei re per l’umanità?

[SM=g1871112]

I-gua
12/1/2018 11:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,080
Re: Re: Re:
Aquila-58, 01/12/2018 05.54:



Tu non l' avresti fatto, quindi sei più giusto di Dio, dico bene?


Posso risponderti con l'apostolo Paolo?

"Infatti “chi ha conosciuto la mente di Geova, o chi è stato suo consigliere?” 35 O “chi gli ha dato qualcosa per primo, così da dover essere ripagato?
" (Romani 11:34-35)


Più umiltà, dammi retta...




Non mi reputo più giusto di Dio, come anche Abramo non si reputava più giusto, ma non lo impediva di preoccuparsi o d’essere perplesso di fronte a decisioni prese da Dio, tanto da insistere fino a ché il numero fu ridotto a dieci(cosa che non fece il giusto Noè di fronte a una catastrofe planetaria).
12/1/2018 11:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,080
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Dominio
I-gua, 01/12/2018 09.56:



Caro Verderame
Tu dubiti che il Cristo sia stato incoronato il 1914

Quindi tu affermi che nella nostra epoca il Capo Pastore, YEHOSHUA non è stato reso manifesto quale Re dei re per l’umanità?

[SM=g1871112]

I-gua




Dubitare non è affermare...
12/1/2018 12:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,328
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re: Re:
verderame.1958, 01/12/2018 11.14:



Non mi reputo più giusto di Dio, come anche Abramo non si reputava più giusto, ma non lo impediva di preoccuparsi o d’essere perplesso di fronte a decisioni prese da Dio, tanto da insistere fino a ché il numero fu ridotto a dieci(cosa che non fece il giusto Noè di fronte a una catastrofe planetaria).




è vero, ma hai letto la Scrittura di Romani che ti ho postato?

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
12/1/2018 12:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,338
Age: 40
il dubbio
verderame.1958, 01.12.2018 11:16:




Dubitare non è affermare...




ho capito, quindi tu dubiti che nella nostra epoca il Capo Pastore, YEHOSHUA non è stato reso manifesto quale Re dei re per l’umanità?

dubiti questo
sì o no?

[SM=g1871112]


I-gua
12/1/2018 2:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,751
Moderatore
Ho chiuso l'altra discussione perché appendice di questa. La domanda, in soldoni, mi pare questa: in che senso nel 1914 Gesù ha cominciato a regnare?

Shalom [SM=g2037509]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/1/2018 3:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,080
Re:
barnabino, 01/12/2018 14.47:

Ho chiuso l'altra discussione perché appendice di questa. La domanda, in soldoni, mi pare questa: in che senso nel 1914 Gesù ha cominciato a regnare?

Shalom [SM=g2037509]




Scusa Barnabino, cosa dovevo scrivere? "Secondo me"? Se io ho dei dubbi relativi a questa data, devo scrivere per forza "secondo voi".

Ma tu conosci altri che annunciano 1914 come data d'insediamento di Gesù? Francamente non capisco.
12/1/2018 3:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,751
Moderatore
Rispondi ad un utente che ha detto una cosa senza generalizzare a tutti, magari altri utenti hanno altre idee. Comunque ritorniamo a bomba? Che significa che Gesù ha cominciato a regnare nel 1914? Per te mi pare indichi la distruzione di ogni nemico in quel momento, per la Bibbia non è proprio così. Ho riperto comunque la discussione.

Shalom
[Edited by barnabino 12/1/2018 4:55 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
12/2/2018 6:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,338
Age: 40
Defi ire il problema per affrontare il dubbio
I-gua, 01.12.2018 12:15:




ho capito, quindi tu dubiti che nella nostra epoca il Capo Pastore, YEHOSHUA non è stato reso manifesto quale Re dei re per l’umanità?

dubiti questo
sì o no?

[



[SM=g1871112] ]


I-gua
12/3/2018 8:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,338
Age: 40
Re: Definire il problema per affrontare il dubbio
Up



Il dubbio l’affrontiamo, o l’insinuiamo solo, cercando poi di eluderlo?

[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 12/3/2018 8:50 AM]
12/3/2018 2:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,080
Re: Re: Definire il problema per affrontare il dubbio
I-gua, 03/12/2018 08.49:

Up



Il dubbio l’affrontiamo, o l’insinuiamo solo, cercando poi di eluderlo?

[SM=g1871112]




“Il dubbio non è piacevole, ma la certezza è ridicola. Solo gli
stupidi sono sicuri di ciò che dicono”
Scriveva Voltaire...

Meglio agitarsi nel dubbio che riposare nell'errore. Manzoni
12/3/2018 5:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,338
Age: 40
riposarsi del dubbio? Chi cerca, trova!
verderame.1958, 03.12.2018 14:46:




“Il dubbio non è piacevole, ma la certezza è ridicola. Solo gli
stupidi sono sicuri di ciò che dicono”
Scriveva Voltaire...

Meglio agitarsi nel dubbio che riposare nell'errore. Manzoni




Caro Verderame,

agitarsi nel dubbio è meglio che riposare nell'errore. Anche i discepoli di Gesù a volte ebbero dubbi. (Matteo 14:30; Luca 24:36-39; Giovanni 20:24, 25).

Ma non è questo il discorso.
il discorso è: riposarsi nel dubbio?!


il dubbio può fare parte del normale percorso di conoscenza, non per forza è negativo se ci spinge ad andare a fondo della questione, per avere elementi adeguati per rigettarlo o confermarlo: Progredire nella conoscenza.
per affrontarlo, occorre isolare gli aspetti che sono alla base dei nostri dubbi.
occorre fare uno sforzo, altrimenti ci si crogiola nel dubbio, ciò che non solo non è piacevole...
infatti occorre tenere conto che ogni dubbio serio e motivato ha le sue implicazioni.
In materia di fede e di spiritualità, coloro che hanno dubbi sono come onde agitate da “ogni vento d’insegnamento per mezzo dell’inganno degli uomini”. (Efesini 4:14; 2 Pietro 2:1) Invece quelli che trovano la risposta alle loro domande possono stare “fermi nella fede”. — 1 Corinti 16:13.

Quindi, se vogliamo discuterne, ti chiedo cosa comporta questo per te:

Come vivi il tuo dubbio che Cristo regni ora, sul Suo Popolo, attraverso la parusia?
Cosa implica per te questo dubbio, dubitare che Cristo non abbia iniziato a governare nel 1914?




la discussione è un po' come una partita a pallone, discutere ragionando con le Scritture può dirimere i dubbi a riguardo del Cristo e del Regno Messianico.
capita che chi lancia la discussione, poi come un bambino indispettito dica: il pallone è mio e non gioco più. punto. Allora si crogiola nel dubbio. Ma forse gli importa più attaccarsi all'orgoglio e fare il bastian contrario, lanciare il sasso, nascondere la mano e schivare l'oliva.
agitarsi nel dubbio, per darsi una mossa, oppure coltivarlo?
in entrambi i casi si è confrontati al dubbio, ma l'atteggiamento verso questo diverge.


Altrimenti, se non ne vuoi discutere, perché ci hai posto questo tuo dubbio?


[SM=g1871115]

Se Voltaire si crogiolava nel dubbio, allora personalmente non lo prenderei come maître-à-penser...

[SM=g1871112]


I-gua
[Edited by I-gua 12/3/2018 5:58 PM]
12/3/2018 6:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,328
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re: Definire il problema per affrontare il dubbio
verderame.1958, 03/12/2018 14.46:




“Il dubbio non è piacevole, ma la certezza è ridicola. Solo gli
stupidi sono sicuri di ciò che dicono”
Scriveva Voltaire...

Meglio agitarsi nel dubbio che riposare nell'errore. Manzoni




Gesù e gli apostoli erano pertanto degli "stupidi"?


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
12/3/2018 6:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,338
Age: 40
Re: Re: Re: Re: Definire il problema per affrontare il dubbio
Aquila-58, 03.12.2018 18:23:




Gesù e gli apostoli erano pertanto degli "stupidi"?





Non furono certo degli stupidi perché confrontati con il dubbio lo affrontarono.
Le Scritture ci confermano questo: il dubbio sorse fra loro e lo affrontarono. Perché gli inesperti credono a tutto, i pazzi non credono a nulla, ma i saggi si accertano di ogni cosa. Mentre i zuzzerelloni il dubbio lo coltivano, e il seminatore di zizzania lo diffonde.

[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 12/3/2018 6:43 PM]
12/3/2018 8:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,080
Re: riposarsi del dubbio? Chi cerca, trova!
I-gua, 03/12/2018 17.30:






Altrimenti, se non ne vuoi discutere, perché ci hai posto questo tuo dubbio?


[SM=g1871115]

Se Voltaire si crogiolava nel dubbio, allora personalmente non lo prenderei come maître-à-penser...

[SM=g1871112]


I-gua



Caro Igua, fanno 10 pagine che ne discutiamo, non ho più niente da aggiungere.
12/3/2018 9:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,751
Moderatore
Il "dubbio"! Per la nostra civiltà, è in certi casi anche per quella di Gesù, è una virtù, ma nelle Scfritture è un vizio, un ostacolo alla fede. Sarebbe uan interessante discussione, invece di perderci in dettagli insulsi.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:15 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com