printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 | Pagina successiva

Profezie adempiute

Ultimo Aggiornamento: 16/12/2018 11.47
Autore
Stampa | Notifica email    
15/12/2018 18.59
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Profezie
[Non Registrato]
Re:
barnabino, 15/12/2018 17.11:


E' questo il senso della profezia di Geremia: Ioiachim non avrebbe avuto un vero discendente sul trono di Davide che avrebbe - a sua volta - passato il trono a suo figlio (come avveniva di consueto), quel brevissimo regno sarebbe servito UNICAMENTE a non interrompere la discendenza messianica



Infatti la profezia di adempì, il regno di suo figlio durò pochi anni e non vi fu più alcun discendente di Ioaichim su quel trono, come profetizzato da Geremia la discendenza regale si estinse. Quello era il core della profezia. Per la verità Ioiachim non divenne mai veramente re di Giuda perché a differenza di suo padre che lo fu per diversi anni mentre egli rimase sempre un vassallo.

Shalom






A me interesserebbe capire cosa ci sia da interpretare riguardo queste due semplici scritture:

Ger 36,30:  
Per questo dice il Signore contro Ioiakim re di Giuda: Egli non avrà un erede sul trono di Davide; 

2Re 24,6:  
... e al suo posto divenne re suo figlio Ioiachin.

"Dio" parla a Ioiakim e gli dice: "Egli non avrà un erede sul trono di Davide", Ioiakim ebbe un erede, ed essendo sia lui che suo figlio eredi di Davide in quanto suoi discendenti, la profezia non si adempie punto, il resto sono solo acrobazie per cercare di non ammettere questa semplice evidenza, 2 Re dice che suo figlio Ioiakin "divenne re" sarebbe bastato solo un giorno per rendere nulla la profezia di Geremia, ma durò mesi.
Abusi in Sala tdG - USA Ventura Countynuova14/12/2018 16.25 by barnabino
Meno pubblicazioni su carta. Meno soldi? - Ovvero, cambiamenti nel modo di porgere la "buona notizia del Regno"discussione16/12/2018 09.51 by anonimo
per favore, un allenatore .. e non soloblog1912per20/11/2018 13.17 by Monza72
15/12/2018 20.23
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 53.845
Moderatore

A me interesserebbe capire cosa ci sia da interpretare riguardo queste due semplici scritture



Come detto a me interesserebbe che fossi intellettualmente onesto e ammettessi di aver preso un granchio sulla profezia relativa a Ioiachin, perché altrimenti è perfettamente inutile discutere se pensi di poter dire qualunque cosa senza prendertene la responsabilità.

Riguardo alla profiezia di Geremia non c'è molto da "interpretare" infatti egli profetizza che la discendenza regale di Ioiachim si sarebbe interrotta, e infatti si esaurì con il figlio Ioiachin. D'altronde lo stesso profeta Geremia dice implicitamente che Ioaiachin per un certo periodo di tempo sarebbe stato re, infatti dice:

"perché nessuno dei suoi [di Ioiachin] discendenti riuscirà a sedere sul trono di Davide e a regnare di nuovo in Giuda"

Dunque vedi che Geremia dice che la discendenza di Ioiachim si sarebbe interrotta con Ioiachin. Basta leggere i vari elementi, non c'è da interpretare.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
15/12/2018 20.24
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.856
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re: Re:
Profezie, 15/12/2018 18.59:




A me interesserebbe capire cosa ci sia da interpretare riguardo queste due semplici scritture:

Ger 36,30:  
Per questo dice il Signore contro Ioiakim re di Giuda: Egli non avrà un erede sul trono di Davide; 

2Re 24,6:  
... e al suo posto divenne re suo figlio Ioiachin.

"Dio" parla a Ioiakim e gli dice: "Egli non avrà un erede sul trono di Davide", Ioiakim ebbe un erede, ed essendo sia lui che suo figlio eredi di Davide in quanto suoi discendenti, la profezia non si adempie punto, il resto sono solo acrobazie per cercare di non ammettere questa semplice evidenza, 2 Re dice che suo figlio Ioiakin "divenne re" sarebbe bastato solo un giorno per rendere nulla la profezia di Geremia, ma durò mesi.




Nessuno sta negando che Ioiachin sia stato seppur per brevissimo tempo re.
Il punto è che quel brevissimo regno è servito per non interrompere la discendenza messianica, ti è chiaro?
In caso contrario si sarebbe interrotta e invece non fu così.
Per il resto nessun figlio di Ioiachin sedette mai sul trono di Davide e quindi la stessa discendenza del padre Ioiachim non ebbe un re sul trono di Davide che passasse a sua volta il trono a suo figlio, come avveniva nella consuetudine.

Ripeto: se leggiamo la Bibbia nella sua interezza e non a "compartimenti stagni" come fai tu, non possiamo non notare che l' unico scopo di quel brevissimo regno era di non interrompere la discendenza messianica.
Punto!


Ripeto: nessuna profezia biblica è mai un' isola a parte, va invece letta nell' intero contesto biblico.

Ciao



[Modificato da Aquila-58 15/12/2018 20.29]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
15/12/2018 20.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 53.845
Moderatore

Nessuno sta negando che Ioiachin si stato seppur per brevissimo tempo re



In punto è che non lo nega neppure Geremia stesso, che in Geremia 22:30 dice:

"perché nessuno dei suoi [di Ioiachin, non Ioiachim] discendenti riuscirà a sedere sul trono di Davide e a regnare di nuovo in Giuda"

Dunque Geremia profetizza che l'interruzione della linea regale di Ioiachim sarebbe avvenuta con Ioiachin "come uno senza figli". Basta leggere le profezie nel loro complesso.

Shalom

[Modificato da barnabino 15/12/2018 21.31]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
15/12/2018 20.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 26.856
Città: ANCONA
Età: 60
TdG
Re:
barnabino, 15/12/2018 20.30:


Nessuno sta negando che Ioiachin si stato seppur per brevissimo tempo re



In punto è che non lo nega neppure Geremia stesso, che in Geremia 22:30 dice:

"perché nessuno dei suoi [di Ioiacin, non Ioiachim] discendenti riuscirà a sedere sul trono di Davide e a regnare di nuovo in Giuda"

Dunque Geremia profetizza che l'interruzione della linea regale di Ioiacim sarebbe avvenuta con Ioiachin "come uno senza figli". Basta leggere le profezie nel loro complesso.

Shalom





appunto


[SM=g28002]

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
16/12/2018 10.17
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Profezie
[Non Registrato]
Re:
barnabino, 15/12/2018 20.30:


Nessuno sta negando che Ioiachin si stato seppur per brevissimo tempo re



In punto è che non lo nega neppure Geremia stesso, che in Geremia 22:30 dice:

"perché nessuno dei suoi [di Ioiachin, non Ioiachim] discendenti riuscirà a sedere sul trono di Davide e a regnare di nuovo in Giuda"

Dunque Geremia profetizza che l'interruzione della linea regale di Ioiachim sarebbe avvenuta con Ioiachin "come uno senza figli". Basta leggere le profezie nel loro complesso.

Shalom




Questa sopra è una ulteriore prova delle incongruenze di questo "profeta", prima dice che Ioiakim non avrebbe avuto figli, poi dice che suo figlio Ioiakin non avrebbe avuto eredi sul trono di Dacide (due mani diverse a scrivere questo libro?), insomma gli è andata male col primo, gli è andata meglio col secondo, anche se lo ripeto Luca dice che Cristo (suo discendente) avrebbe regnato sul trono di Davide checché se ne dica.
16/12/2018 11.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 53.845
Moderatore
Ma Gesù non ha mai regnato in Giuda. Quello che non capisci è che Gesù non fu mai re del regno di Giuda a Gerusalemme, proprio come aveva detto Geremia con molta precisione. Il suo regno è celeste. O ti risulta un periodo in cui Gesù ha regnato a Gerusalemme?

Io non vedo alcuna contraddizione, come predisse Geremia la discendenza regale di Ioiacim in Giuda si estinse... ti pare che non sia così?

Shalom
[Modificato da barnabino 16/12/2018 11.55]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Pagina precedente | 1 2 3 4 5 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12.01. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com