printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva

I detrattori, i siti di pseudoscienza e la mitica "deandrologia": "E con la deandrologia non si può credere alla cronologia biblica!"

Ultimo Aggiornamento: 06/12/2018 19.19
Autore
Stampa | Notifica email    
06/12/2018 14.28
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 206
Città: MILANO
Età: 53
AKA: riempirsi la bocca pescando da siti complottisti e senza conoscere la lingua italiana
Da mesi sono oberato di lavoro, eppure ogni tanto mi concedo qualche piccolo svago.
Se il tempo è davvero stringente, mi capita di farmi due risate su un forum di detrattori, perché ogni giorno ne esce una.
Uno di questi in particolare, all'affannosa ricerca di smentite alla cronologia biblica (in particolar modo per quel che concerne la data di nascita del primo uomo), si sta prodigando in sforzi enormi pur di andare più indietro dei 6000 anni previsti da una lettura letterale delle Scritture.

Nello specifico cita le tavolette di Tartaria, come prova schiacciante (attenzione: schiacciante!) che dimostrerebbe l'inesistenza di Adamo ed Eva.

Leggiamo direttamente le sue parole:


Da notare che la misurazione con il c14 è stata calibrata con la deandrologia, quindi attendibile come lo sono i cerchi degli alberi...
Il mito del c14 non attendibile viene a crollare.

:risata:



Mi chiedo cosa sia questa deandrologia: la scienza che studia Fabrizio De Andrè? La scienza che "de-andrologizza", nel senso che permette di invertire il sesso maschile e convertirlo in femminile?

Mah - penso - sarà un refuso.
E invece no, insiste:


Opera di Satana perché smentisce ogni loro data?
Ci può stare, ma é altresì vero che la calibrazione con la deandrocronologia sarà per loro una spina nel fianco quando impareranno di cosa si tratta.



Aaaaahhh...ha cambiato parola: era deandrocronologia.
C'è un problema: neanche questa esiste.
Il termine esatto è dendrocronologia, non certo deandrologia o deandrocronologia. Mentre soffoco dalle risate, più che altro per la commistione tra bassa scolarizzazione e pretese di saper tutto, decido di lasciar perdere l'aspetto linguistico e dedicarmi al caso in questione.
Se il post è un cumulo di letame linguistico, magari - come diceva il citato De Andrè, tirato in causa impropriamente - in mezzo a questo letame può esserci anche un fiore.

E' quindi vero che le tavolette di Tartaria sono indiscutibilmente databili a prima di 6000 anni fa?
Falso.
Niente fiore, mi dispiace.

Basta una mini-ricerca con fonti circostanziate (e non siti complottisti) per scoprire come...



Le tavolette di Tărtăria, ritenute appartenere alla Cultura di Vinča, potrebbero essere ben più antiche, siccome sono state datate per via indiretta: ossa trovate vicino alle tavolette sono state datate mediante radiocarbonio a prima del 4000 a.C., probabilmente addirittura verso il 5500 a.C.; la loro interpretazione resta comunque controversa, per cui non è certo che si tratti della prima forma di scrittura. Esse non possono essere direttamente datate mediante radiocarbonio poiché esse furono cotte in una fornace e le proprietà del carbonio di conseguenza furono modificate



it.wikipedia.org/wiki/Tavoletta_(supporto)

La datazione è quindi controversa: non possono essere datate col radiocarbonio, quindi qualsiasi datazione non è attendibile. Punto.

Più che di tavolette di Tartaria parlerei quindi di tavolette di "tartaglia", visto che i detrattori, oltre a "tartagliare" (parlare in modo difettoso per cause naturali, spec. ripetendo spasmodicamente fonemi e sillabe; balbettare.), modificando a piacimento parole delle quali non conoscono neanche l'origine, raccattano articoli su siti come "Controstoria" e partoriscono orridi mix di ignoranza lessicale e pseudoscienza in salsa amatoriale.

Ma andiamo alle origini.
Qual è la fonte originaria dalla quale il detrattore trae la magnifica scoperta spacciata per certa ma in realtà datata in maniera controversa?

L'articolo online cui egli fa riferimento è un esatto copiaincolla da un libro edito da Nexus Edizioni.
Trattasi di una casa editrice celebre per trattare argomenti storici?
Macchè!
Tutto il contrario.
Andiamo un attimo sul sito Butac ed ecco come si parla di Nexus Edizioni


Vi pare possibile che esista una cura per Ebola, HIV, e cancro e che nessuno ne parli? Non diciamo sciocchezze, la MMS è una TRUFFA, nota all’estero e propagata da tempo. Ma evidentemente qualche idiota (che merita seriamente la galera) sta provando a spacciarla anche nel nostro paese.
E difatti, l’MMS di Jim Humble, nelle sue due versioni viene sdoganato da NEXUS edizioni, braccio italiano della “NEXUS International”, rivista online (e fisica in alcuni paesi) che tratta di fuffa ai massimi livelli. Siete lettori di Nexus? Beh se lo fate per puro divertimento tutto ok, ma se per caso a volte avete dubbi su quanto viene riportato da loro, beh sappiatelo, Butac non è un blog adatto a voi!



www.butac.it/mineral-miracle-solution/

Ancora



Meno male che in Italia ci si sente meno confusi, infatti i complottisti nostrani continuano ad essere duri e puri, risparmiandoci un terribile mal di testa, nella Penisola, infatti, chi ha pregiudizi complottisti ci casca a capofitto, senza effettuare la minima verifica. Come nel caso di Nexus Edizioni, rivista diretta da Tom Bosco.

Nonostante l’articolo sia ancora online le condivisioni nei social network sono scomparse.



www.bufale.net/home/bufala-kubrick-confessa-ho-filmato-io-gli-sbarchi-lunari-buf...


E ancora:


Ma vediamo nel dettaglio quali sono i principali mezzi di diffusione di queste bufale. Il mega listone riportato qui sotto riguarda siti di disinformazione, pseudo scienza, pseudo medicina, complottismo e pseudo giornalismo.


Cominciamo dai siti di pseudo scienza, ovvero siti che propongono esperimenti, invenzioni, trattamenti che non hanno alcuna valenza scientifica, anche se loro vogliono che voi lettori lo crediate.



Evidenza Aliena

Ecologia sociale

Nexus Edizioni

Pianeta Blu News

Segni dal cielo

Dionidream

La Stella



www.ilpontecodroipo.it/23-ita-bufale-un-tanto-al-chilo.html?set_id=4&record_...


Riassumiamo, quindi: abbiamo un detrattore che crede di aver dimostrato l'inesistenza di Adamo ed Eva basandosi su una datazione inattendibile per tutti gli scienziati, ma non certo secondo un articoletto copiaincollato da una casa editrice che pubblica pseudoscienza e complotti.
Non pago, lo fa storpiando termini scientifici e aumentando ulteriormente l'effetto comico.


Non so voi, ma dopo aver constatato questa "roba", per me è già venerdì...alla prossima [SM=g8930] [SM=g8930] [SM=g8930] [SM=g8930]
[Modificato da (Mr. X) 06/12/2018 14.35]
VBA - Creare Fogli in Cartella di Lavoro con numerazione progressivaExcel Forumcon13/12/2018 16.57 by raven286k1
Perché non credete nell'evoluzione ?APOCALISSEnon08/12/2018 20.07 by Max Cava
Alla fine...doveva succedere..Quad Atv Forum Generali e...alla12/12/2018 08.02 by SAMIR56
06/12/2018 19.01
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 8.960
Moderatore


Si vabbè ma pure tu scusa.... che pretendi...

Il livello è quello che è...

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
06/12/2018 19.19
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 206
Città: MILANO
Età: 53
Ma vuoi mettere il "calibrare con la deandrologia"? [SM=g8930] [SM=g8930] [SM=g8930]

L'ho letto su Evidenza Aliena, io leggo, leggo e rileggo tutto ciò che trovo online con numeri > 6000.
Ho un browser chiamato Major 6000, che filtra tutti i numeri uguali o inferiori a 6000, e con cui posso rintracciare tutte le prove schiaccianti che minano l'interpretazione geovista.

Ora ho trovato pitture francesi datate a 40.000 anni fa. E' certo, sono di 40.000 anni fa.

Devo autoconvincermi e ignorare il concetto-base secondo cui


La datazione di queste pitture rimane spesso incerta e non di rado dà luogo a polemiche, in quanto i metodi utilizzati, come quello al radio carbonio, possono essere facilmente "ingannati" da campioni contaminati da materiale più antico o più recente, e ciò avviene con molta facilità all'interno delle caverne.




it.wikipedia.org/wiki/Pittura_rupestre

C'è comunque, nonostante la non certezza e le contaminazioni, chi preferisce credere all'uomo che resta per 35.000 anni a disegnare animali e simboli sessuali nelle grotte, per poi rompersi le scatole dei murales - forse aveva terminato la scorta dei Faber Castell - e nel giro di 5000 anni creare civiltà, migliaia di opere d'arte, libri su libri, invenzioni su invenzioni.
Per la serie: "qualsiasi cosa vada contro i tdG, anche se ci sono controversie, io abbocco e ci credo a prescindere" [SM=g8878]
[Modificato da (Mr. X) 06/12/2018 19.21]
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11.26. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com