printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Due domande fatte da un dottore

Last Update: 5/11/2019 2:55 AM
Author
Print | Email Notification    
2/25/2019 12:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65
Re: Re: Re:
Vostok1, 22/02/2019 08.52:




Yahwhe parla attraverso la Bibbia Tu dici???

MA tutti gli intendimenti che sono stati modificati a volte anche in modo contrastante perchè il TEMPO ha evidenziato non attinenti con la realtà
dimostra che la cosa non è così come dite.




Che Dio parla attraverso la sua parola non è una novità,
poi..
Visto che sulla terra nessuno è ispirato
(e si può sbagliare vedi i tessalonicesi che credevano che(2 Tessalonicesi 2:2) “secondo cui il giorno di Geova è venuto”...)
Correggersi per essere più in sintonia con la sua parola lo ritengo normale
persistere in insegnamenti, sapendo che sono sbagliati come purgatorio, inferno di fuoco,e altri è disonesto.



E' giusto adorare Gesù?64 pt.6/15/2019 10:44 PM by barnabino
La scienza degli errori38 pt.6/15/2019 10:35 PM by barnabino
L'invenzione degli Alieni28 pt.6/15/2019 7:52 PM by barnabino
2/25/2019 1:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65
Re:
Angelo Serafino53, 21/02/2019 09.59:





l’apostolo si rivolgeva attraverso le sue lettere come se la fine fosse imminente
non si capisce quando parla della fine che riguardava il suo tempo e quello attuale






La domanda è interessante quello che ho detto nello studio medico
è che
quando l'apostolo Paolo era a Roma, era in corso il suo processo , verso il 65,dove venne giustiziato, non vide la fine,
ma essa non tardò, nel 70 la grande tribolazione si abbattè su Gerusalemme e tutto il suo sistema di cose fu distrutto.

Quindi le sue parole ispirate si avverarono.


Gesù fu chiaro sulla distruzione di Gerusalemme
(Luca 19:41-44) 41 E quando fu vicino, guardò la città e pianse su di essa, 42 dicendo: “Se tu, sì, tu, avessi compreso in questo giorno le cose che hanno relazione con la pace, ma ora esse sono state nascoste ai tuoi occhi. 43 Poiché verranno su di te i giorni nei quali i tuoi nemici edificheranno attorno a te una fortificazione con pali appuntiti e ti circonderanno e ti affliggeranno da ogni parte, 44 e getteranno a terra te e i tuoi figli dentro di te, e non lasceranno in te pietra sopra pietra, perché non hai compreso il tempo in cui sei stata ispezionata”.


Ma il medico insiste a dire che l'argomento così come è narrato non si capisce, quando si riferisce a Gerusalemme o al mondo intero.

2/25/2019 7:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,296
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Re:
Angelo Serafino53, 25/02/2019 01:11:



La domanda è interessante quello che ho detto nello studio medico
è che
quando l'apostolo Paolo era a Roma, era in corso il suo processo , verso il 65,dove venne giustiziato, non vide la fine,
ma essa non tardò, nel 70 la grande tribolazione si abbattè su Gerusalemme e tutto il suo sistema di cose fu distrutto.

Quindi le sue parole ispirate si avverarono.


Gesù fu chiaro sulla distruzione di Gerusalemme
(Luca 19:41-44) 41 E quando fu vicino, guardò la città e pianse su di essa, 42 dicendo: “Se tu, sì, tu, avessi compreso in questo giorno le cose che hanno relazione con la pace, ma ora esse sono state nascoste ai tuoi occhi. 43 Poiché verranno su di te i giorni nei quali i tuoi nemici edificheranno attorno a te una fortificazione con pali appuntiti e ti circonderanno e ti affliggeranno da ogni parte, 44 e getteranno a terra te e i tuoi figli dentro di te, e non lasceranno in te pietra sopra pietra, perché non hai compreso il tempo in cui sei stata ispezionata”.


Ma il medico insiste a dire che l'argomento così come è narrato non si capisce, quando si riferisce a Gerusalemme o al mondo intero.




Il medico ha ragione, non si capisce "quando si riferisce a Gerusalemme o al mondo intero" e i dettagli talvolta sono davvero difficili da applicare.

La nota a Mt 24 della Gerusalemme legge:

"24,1-25,46 Il discorso escatologico di Mt abbina gli annunzi della rovina di Gerusalemme e della fine del mondo. Il discorso di Mc, che concerneva solo il primo avvenimento, è cosi' completato con: 1. L'aggiunta dei vv. 26-28.37-41, presi da un discorso sul giorno del Figlio dell'uomo, che anche Lc utilizza (Lc 17,22-37); 2. ritocchi che introducono i temi della 'parusia' (vv. 3.27.37.39: mai altrove nei Vangeli, cf. Mt 24,3+; 1 Cor 15,23+), della 'fine del mondo'' (v 3; cf. 13,39.40.49) e del 'regno del Figlio dell'uomo' che impressionerà tutti i popoli della terra (v. 30);" (p. 2141)

Simon
2/25/2019 9:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65
Re: Re:
(SimonLeBon), 21/02/2019 21.59:



Caro Serafino,

Paolo ha aspettato il ritorno di Cristo per molti anni e probabilmente lo ha fatto in modo diverso, proprio per via del passare degli anni.
Solitamente si porta ad esempio la 1 Ts rispetto alla 2 Ts.


L'idea che "decida la base" è l'opposto della nostra concezione.
A me piacerebbe molto di piu' che la "base" venisse consultata, perchè il cristianesimo non lo fanno "i pochi" ma "i molti".

Simon



Qualcuno che ne sa più di noi non ha deciso di "Nutrire molti per mezzo di pochi"?
ricordi l'articolo che noi tutti abbiamo studiato?

bit.ly/2E8V8ms
[Edited by Angelo Serafino53 2/25/2019 9:04 AM]
2/25/2019 9:13 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,296
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
Angelo Serafino53, 25/02/2019 09:03:



Qualcuno che ne sa più di noi non ha deciso di "Nutrire molti per mezzo di pochi"?
ricordi l'articolo che noi tutti abbiamo studiato?

bit.ly/2E8V8ms



Caro Serafino,

Naturalmente quella è la "nostra" interpretazione dei fatti, a cui altrettanto naturalmente crediamo quasi "solo noi".

Il racconto biblico non la conferma nè la smentisce, dipende a quali affermazioni si decidedi dare piu' o meno peso.
Paolo, il principale autore del NT ispirato, è comunque una nota un po' stonata in questo quadretto un po' troppo idilliaco del I sec.

Oggi vediamo cosa succede, tra adempimenti che siamo costretti a rivedere e generazioni che siamo costretti a "sovrapporre". [SM=g27989]

Simon
[Edited by (SimonLeBon) 2/25/2019 9:15 AM]
2/27/2019 2:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65
Re: Re:
(SimonLeBon), 21/02/2019 21.59:





L'idea che "decida la base" è l'opposto della nostra concezione.
A me piacerebbe molto di piu' che la "base" venisse consultata, perchè il cristianesimo non lo fanno "i pochi" ma "i molti".

Simon




La base può proporre miglioramenti?


Certo è lecito proporre miglioramenti, ma vi sono delle modalità

*** w82 1/11 pp. 19-20 par. 15 Sottomettiamoci lealmente all’ordine teocratico ***
15 A volte alcuni portano all’attenzione della classe dello “schiavo” varie questioni dottrinali o organizzative che ritengono debbano essere rivedute. Certo è lecito proporre miglioramenti o fare domande per avere delle spiegazioni.

A me personalmente è capitato di dare questo articolo ad alcuni che proponevano alcune modifiche d’insegnamento

wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1982404?q=Certo+%C3%A8+lecito+proporre+miglioramen...
2/27/2019 5:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,296
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
Angelo Serafino53, 27/02/2019 14:58:




La base può proporre miglioramenti?


Certo è lecito proporre miglioramenti, ma vi sono delle modalità

*** w82 1/11 pp. 19-20 par. 15 Sottomettiamoci lealmente all’ordine teocratico ***
15 A volte alcuni portano all’attenzione della classe dello “schiavo” varie questioni dottrinali o organizzative che ritengono debbano essere rivedute. Certo è lecito proporre miglioramenti o fare domande per avere delle spiegazioni.

A me personalmente è capitato di dare questo articolo ad alcuni che proponevano alcune modifiche d’insegnamento

wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1982404?q=Certo+%C3%A8+lecito+proporre+miglioramen...



Hai fatto bene. Bisognerebbe anche indicare il formulario da compilare per i suggerimenti...

Simon
2/28/2019 8:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65
Re: Re:
(SimonLeBon), 21/02/2019 21.59:




A me piacerebbe molto di piu' che la "base" venisse consultata, perchè il cristianesimo non lo fanno "i pochi" ma "i molti".

Simon





Ma non risulta da nessuna parte che la base del primo secolo, venisse consultata per le decisioni

(SimonLeBon), 27/02/2019 17.14:



Hai fatto bene. Bisognerebbe anche indicare il formulario da compilare per i suggerimenti...

Simon



il tuo commento manca la faccina sorridente l' emoticon,spero che non sei serio

Serafino


2/28/2019 8:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65
Re: Re:
Vostok1, 21/02/2019 22.41:




Il guaio è quando alcuni della base si elevano sopra gli altri asserendo di essere stati scelti da DIO

è una situazione molto pericolosa, per la Base ovviamente.

Uno dei motivi per cui Gesù faceva miracoli era proprio per dimostrare la sua origine.




Vostok
Hai centrato il punto del dottore,
ma adesso ci spieghi in che cosa consiste ,dove vedi il pericolo?
possibile che in tanti lustri noi della base non ce ne siamo accorti? siamo tutti ingenui, incapaci di intendere e di volere?


Serafino




[Edited by Angelo Serafino53 2/28/2019 8:45 AM]
3/1/2019 7:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65


A quanto pare le domande del dottore anno messo in silenzio il forum

vabbè

quando ho tempo , vuol dire che farò il monologo.

buona giornata

(ieri è venuto a casa il fratello del dottore e mi ha chiesto il link della discussione, per il momento ho rimandato)
[Edited by Angelo Serafino53 3/1/2019 8:14 AM]
4/3/2019 4:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65



Nella lettura settimanale mi sono ricordato del dottore che sto trascurando(Per la sua domanda impegnativa) quando ho letto


1°corinti 7:29-31

29 Inoltre dico questo, fratelli, che il tempo rimasto è poco. D’ora in avanti quelli che hanno moglie siano come se non l’avessero, 30 quelli che piangono come se non piangessero, quelli che gioiscono come se non gioissero, quelli che comprano come se non possedessero 31 e quelli che fanno uso del mondo come se non ne facessero pieno uso, perché la scena di questo mondo cambia.

L'apostolo Paolo non sta scrivendo a ebrei o israeliti ,che farebbe pensare alla distruzione dell'anno 70 per mano dei romani
ma sta scrivendo ai corinti quindi in Grecia

Vorrei prima fare un altra osservazione personale:
questo senso di urgenza di Paolo somiglia molto alle odierne parole dello schiavo fedele e saggio

sono sicuro che i nostri detrattori se vivevano all'epoca di Paolo l'avrebbero accusato come minimo di falsa profezia e bla bla bla.

Allora cosa diciamo al dottore ?





[Edited by Angelo Serafino53 4/3/2019 4:29 PM]
4/3/2019 11:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65
Re:
Angelo Serafino53, 03/04/2019 16.17:




Nella lettura settimanale mi sono ricordato del dottore che sto trascurando(Per la sua domanda impegnativa) quando ho letto


1°corinti 7:29-31

29 Inoltre dico questo, fratelli, che il tempo rimasto è poco. D’ora in avanti quelli che hanno moglie siano come se non l’avessero, 30 quelli che piangono come se non piangessero, quelli che gioiscono come se non gioissero, quelli che comprano come se non possedessero 31 e quelli che fanno uso del mondo come se non ne facessero pieno uso, perché la scena di questo mondo cambia.

L'apostolo Paolo non sta scrivendo a ebrei o israeliti ,che farebbe pensare alla distruzione dell'anno 70 per mano dei romani
ma sta scrivendo ai corinti quindi in Grecia

Vorrei prima fare un altra osservazione personale:
questo senso di urgenza di Paolo somiglia molto alle odierne parole dello schiavo fedele e saggio

sono sicuro che i nostri detrattori se vivevano all'epoca di Paolo l'avrebbero accusato come minimo di falsa profezia e bla bla bla.







aggiungo al problema

Rivelazione 3:11) 11 Vengo presto. Continua a tenere saldo ciò che hai, affinché nessuno prenda la tua corona.
(Rivelazione 22:7) 7 Ed ecco, vengo presto. Felice chi osserva le parole della profezia di questo rotolo”.
(Rivelazione 22:12, 13) 12 “‘Ecco, vengo presto, e la ricompensa che do è con me, per rendere a ciascuno secondo la sua opera. 13 Io sono l’Alfa e l’Omega...
(Rivelazione 22:20) 20 “Colui che rende testimonianza di queste cose dice: ‘Sì; vengo presto’”. “Amen! Vieni, Signore Gesù


Perchè è stato messo questo senso di urgenza?
[Edited by Angelo Serafino53 4/3/2019 11:20 PM]
4/4/2019 10:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 69
Location: MILANO
Age: 51
Re: Re:

Perchè è stato messo questo senso di urgenza?



Forse perchè fu Gesù stesso a dire che bisogna vivere con tale senso d' urgenza?

Vigilate, dunque, perché non sapete in quale giorno verrà il vostro Signore.“Ma sappiate questo: se il padrone di casa sapesse a che ora della notte viene il ladro,rimarrebbe sveglio e non permetterebbe che la sua casa fosse scassinata.Perciò anche voi tenetevi pronti,perché il Figlio dell’uomo verrà in un’ora che non immaginate. (Matteo 24:42-44)


4/4/2019 11:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,670
Age: 39
Re: Re:
Angelo Serafino53, 03.04.2019 23:14:




aggiungo al problema

Rivelazione 3:11) 11 Vengo presto. Continua a tenere saldo ciò che hai, affinché nessuno prenda la tua corona.
(Rivelazione 22:7) 7 Ed ecco, vengo presto. Felice chi osserva le parole della profezia di questo rotolo”.
(Rivelazione 22:12, 13) 12 “‘Ecco, vengo presto, e la ricompensa che do è con me, per rendere a ciascuno secondo la sua opera. 13 Io sono l’Alfa e l’Omega...
(Rivelazione 22:20) 20 “Colui che rende testimonianza di queste cose dice: ‘Sì; vengo presto’”. “Amen! Vieni, Signore Gesù


Perchè è stato messo questo senso di urgenza?



perché oltre il tempo concesso a Satana quale governante di questo mondo per dargli l'opportunità di dimostrare con i fatti le sue insinuazioni contro il Sovrano Universale YHWH e il Suo Governo Teocratico... ciò che può essere anche 2000 anni (o poco più secondo i segni profetici)...
... dobbiamo considerare il tempo concesso agli uomini di vivere in Terra... dopo il peccato originale...

... ossia 70, 80, 90 anni... o poco più per i più robusti...

è questo tempo, umano, che dobbiamo utilizzare per conoscere e riconoscere YHWH, la Sua sovranità, schierarci e fare la sua volontà...

quindi il tempo utile è quello che ci è concesso di vivere in Terra... ed è poco...
non è il tempo che scorre dalla Contesa Universale alla seconda venuta del Cristo, nel giorno di Harmaghedon.

da qui l'urgenza.

[SM=g1871112]

...
5/4/2019 6:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65
Re: Re: Re:
I-gua, 04/04/2019 11.21:



perché oltre il tempo concesso a Satana quale governante di questo mondo per dargli l'opportunità di dimostrare con i fatti le sue insinuazioni contro il Sovrano Universale YHWH e il Suo Governo Teocratico... ciò che può essere anche 2000 anni (o poco più secondo i segni profetici)...
... dobbiamo considerare il tempo concesso agli uomini di vivere in Terra... dopo il peccato originale...

... ossia 70, 80, 90 anni... o poco più per i più robusti...

è questo tempo, umano, che dobbiamo utilizzare per conoscere e riconoscere YHWH, la Sua sovranità, schierarci e fare la sua volontà...

quindi il tempo utile è quello che ci è concesso di vivere in Terra... ed è poco...
non è il tempo che scorre dalla Contesa Universale alla seconda venuta del Cristo, nel giorno di Harmaghedon.

da qui l'urgenza.

[SM=g1871112]

...



Questo è un altro argomento, attinente ma che non è facile scoprirlo da solo.
il dottore ora che visita questo sito, potrebbe cominciare a scoprirlo cominciando da questo articolo se vuole
wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1102002066?q=contesa&p=par

riepilogando le lettere apostoliche presentano la venuta di Cristo in un modo paradossale imminente e allo stesso tempo distante.


5/6/2019 10:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 842
Location: BARI
Age: 65
Re: Re:
Angelo Serafino53, 03/04/2019 23.14:




aggiungo al problema

Rivelazione 3:11) 11 Vengo presto. Continua a tenere saldo ciò che hai, affinché nessuno prenda la tua corona.
(Rivelazione 22:7) 7 Ed ecco, vengo presto. Felice chi osserva le parole della profezia di questo rotolo”.
(Rivelazione 22:12, 13) 12 “‘Ecco, vengo presto, e la ricompensa che do è con me, per rendere a ciascuno secondo la sua opera. 13 Io sono l’Alfa e l’Omega...
(Rivelazione 22:20) 20 “Colui che rende testimonianza di queste cose dice: ‘Sì; vengo presto’”. “Amen! Vieni, Signore Gesù


Perchè è stato messo questo senso di urgenza?




Anche l'apocalisse spinge i cristiani a pensare che Gesù torna presto
ma all'interno chiaramente si può capire che ci vuole ancora tempo per un altra potenza mondiale, la settima.


. 10 E ci sono sette re: cinque sono caduti, uno è(roma) e l’altro non è ancora arrivato;

quindi come si è visto sia Paolo (2 tessalonicesi 2:1-12 , che Giovanni , e anche

2 Pietro 3:12 con quete parole sue:
12 mentre aspettate e tenete bene a mente*( O “e desiderate ardentemente”. Lett. “affrettando”.)la presenza del giorno di Geova,....Ma secondo la sua promessa noi aspettiamo nuovi cieli e una nuova terra, e in questi regnerà la giustizia.

quindi
pur sapendo di una lontano intervento, drastico da parte di Dio,
questi scritti ispirati hanno "spinto" tutti i veri cristiani a restare svegli nel servizio a Dio nell'attesa della "imminente" parousia

sicuramente vi saranno altri motivi sul perchè gli apostoli "acceleravano" la vunuta di Gesù
voi che dite?


[Edited by Angelo Serafino53 5/6/2019 10:25 PM]
5/6/2019 11:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,188
Location: BOCA
Age: 47
Caro Angelo


il medico insiste a dire che l'argomento così come è narrato non si capisce, quando si riferisce a Gerusalemme o al mondo intero.


Due punti del discorso escatologico di Gesù riportato in Luca 21 fanno capire che Gesù si stava riferendo sia alla distruzione che si sarebbe abbattuta sulla città di Gerusalemme sia a quella che si sarebbe abbattuta sull 'intera terra

Luca 21:20

"Comunque, quando vedrete Gerusalemme accerchiata da eserciti accampati, sappiate che la sua devastazione è vicina"

Luca 21:35

"esso [il giorno di Geova] verrà su tutti quelli che abitano sulla faccia dell’intera terra."

Ciao

[Edited by claudio2018 5/6/2019 11:14 PM]
5/11/2019 2:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,131
Location: ZAGAROLO
Age: 28
Re:
Vostok1, 21/02/2019 20.27:

Potrebbe qualcuno dire di se stesso che è il canale scelto da Dio per
adempiere il suo proposito?

E’ Yahweh che parla a Noè quando dice “in
effetti stabilisco il mio patto con te”.

E’ Yahweh che parla ad Abraamo
quando dice “Io farò di te una grande nazione”.

E’ Yahweh che parla a
Mosè
quando dice “Io sarò con te, e questo sarà per te il segno che io
ti ho mandato”,

ed è Yahweh che parla come un tuono quando dice “questo
è mio figlio, il mio amato figlio, che mi rende sempre felice”.

Ora
sette persone si incontrano un mercoledì mattina, tutte e sette in
giacca e cravatta, ognuno al suo posto, con le stesse poltrone in pelle,
sono seduti davanti a un tavolo, uno di loro alza la mano e gli altri
fanno lo stesso, la maggioranza ha votato, sono loro il canale che
Dio ha scelto. E’ Yahweh rimasto senza parola? Parlerà! quando sarà
arrivata la loro ora…



scusate se entro soltanto ora....
dalle parole evidenziate vorrei far notare a vostok1 un semplice errore di sottovalutazione....

non è stato yahweh a parlare in quelle occasioni, ma ben si angeli che facevano da portavoce ed è tutto scritto nero su bianco nella bibbia (sembrerebbe essere Dio solo nel occasione in cui proclama il figlio).

oggi Dio non usa piu angeli per parlare perche la sua parola è tutta nella bibbia.
nella bibbia stessa è scritto che ci sono interpreti 1Corinzi 14:5..
le profezie ormai sono tutte scritte, si necessitano soltanto interpreti...
è ovvio che ogni interprete si auto ploclami nel giusto per sua stessa convinzione.... sta a noi ricercare Dio...
è elogiata la ricerca nella bibbia piu che la perseveranza, poi Dio attirera chi ricerca nella direzione giusta... queste cose sono scritte nella bibbia... ci tenevo solo a far notare a vostok1 che ha sottovalutato un aspetto fondamentale.
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:41 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com