printprint
New Thread
Reply
 

Cosa sono i dogmi? e i simbolismi o rituali?

Last Update: 6/16/2019 1:12 PM
Author
Print | Email Notification    
5/22/2019 6:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 382
Re: Re: Re:
I-gua, 22/05/2019 17.40:




Gesù fece la cresima?


la cresima non l'ha introdotta Cristo, era già presente nei culti
Gesù non ha detto neanche di scrivere la bibbia. Con queste argomenti induci a rinunciare alla fede cattolica. Ma chi è cattolico veramente non si farà ingannare da te, E NON RINNEGHERA' LA SUA FEDE NEANCHE SE CI FOSSERO UN MILIONE DI I-GUA
Longo Francesco nato a Catania il 5-7-60 interesse per lo studio delle sacre scritture
E' giusto adorare Gesù?105 pt.6/20/2019 8:35 AM by I-gua
il Purgatorio cattolico66 pt.6/20/2019 1:20 AM by Luciano_59
Monica Matano (RAIsport)TELEGIORNALISTE FANS FORU...53 pt.6/19/2019 8:49 PM by Sir_Anthony
Formula per cancellare dati all'interno di un campo definito con dataExcel Forum33 pt.6/19/2019 7:24 PM by Pako96
Il Caso Pamela Prati - ft. Marco Caltagirone, Eliana Michelazzo, Donna Pamela, Simone CoppiAnkie & Friends - L&#...26 pt.6/19/2019 11:22 PM by XWF is TNA
Europa LeagueSenza Padroni Quindi Roma...23 pt.6/20/2019 7:47 AM by Sound72
5/22/2019 7:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,692
Age: 39
Di nuovo, Francesco
Tu confondi dibattere, argomentare e ragionare con le Scritture con “denigrare”
Mi dispiace

La realtà è questa: battesimo imposto, dogmi imposti

Ragionare con le Scritture non è contemplato
[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 5/22/2019 7:19 PM]
5/22/2019 7:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,556
Moderatore

Barnabino, quindi tu che sei battezzato, se sei irreprensibile fino alla morte sei certo di avere la vita eterna?
Se è così allora perché devi superare la prova del millennio? Se non la superi che succede?



La prova è solo per chi non ha fede, chi ripone fede in Gesù non deve temere alcun attacco di Satana. La Bibbia per i giusti prospetta una risurrezione di vita.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/22/2019 7:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,692
Age: 39
Il Millennio è il tempo che YHWH concede all’umanità per conoscere la “vera vita” ossia la vita sotto il governo divino..., per poi decidere con libero arbitrio se fare parte della Famiglia YHWH oppure no, come l’Oppositore

Il Millennio è il tempo in cui saremo educati perfettamente nelle norme mentali del Cristo, il tempo durante il quale potremo gustare pienamente i frutti dello spirito che si manifestano seguendo la Legge Aurea resa manifesta dal Figlio tramite il suo Riscatto
[Edited by I-gua 5/22/2019 7:33 PM]
5/22/2019 7:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,103
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re: Re:
VVRL, 22/05/2019 15.31:


No Aquila, io nella CEI trovo scritto:
Quest'acqua, come immagine del battesimo, ora salva anche voi; non porta via la sporcizia del corpo, ma è invocazione di salvezza rivolta a Dio da parte di una buona coscienza, in virtù della risurrezione di Gesù Cristo.
Per noi quindi il senso non è quello di fare una formale richiesta di una buona coscienza, ma l'invocazione di salvezza deve essere fatta da una buona coscienza nel senso che la salvezza deve essere richiesta con cuore sincero e aperto. Non è quindi il formalismo letterario che sembra caratterizzare voi TdG che ponete tutto sullo studio scolastico delle Scritture, ma si tratta di un totale affidamento incondizionato alla misericordia di Dio in Cristo Gesù, gesto questo che viene fatto dai genitori nel caso dei bambini.
Non c'è nessun merito personale, nessun esame finale da superare, ma solo la disponibilità ad abbandonarsi.




Caro VTRL,
io invece nel testo greco leggo questo:

"ho kai humas antitupon nun soizei baptisma, ou sarkos apothesis rhupou alla suneidesees agathes eperotema eis theon, di' anastaseos Iesou Christou "

alla lettera

"la quale anche voi essendo antitipo adesso salva (come) immersione, non della carne deposizione di sporcizia, ma di una coscienza buona richiesta a Dio per mezzo della risurrezione di Gesù Cristo "

Il battesimo è un requisito cristiano che devono soddisfare quelli che vogliono ottenere la salvezza. Ma la salvezza si ottiene “per mezzo della risurrezione di Gesù Cristo”. Chi si battezza deve aver fede che la salvezza è possibile solo perché Gesù morì in sacrificio, fu risuscitato, mi capisci?

Pentendosi dei peccati, convertendosi da una condotta errata (Atti 3:19) e dedicandosi senza riserve a Dio in preghiera, fanno richiesta a Dio di una buona coscienza ed è in base al sacrificio di Gesù e alla sua risurrezione che i peccati vengono perdonati e la salvezza è possibile.


Tutto questo non può essere minimamente fatto da un neonato, mi pare lampante. Ne ALCUNA SCRITTURA DICE CHE QUESTO DEVE ESSERE FATTO DAI GENITORI DEL BAMBINO, ME LA PUOI TROVARE?

Quindi, che "si tratti di un totale affidamento incondizionato alla misericordia di Dio in Cristo Gesù, gesto questo che viene fatto dai genitori nel caso dei bambini" è solo una tua inferenza che esula completamente da quello che scrive Pietro, non a caso non c' è un solo passo scritturale che supporti quello che stai dicendo e se lo conosci segnalamelo!


Ciao




[SM=g1871112]





[Edited by Aquila-58 5/22/2019 7:32 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/22/2019 7:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,692
Age: 39
Re: Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 22.05.2019 19:29:






(...)


Tutto questo non può essere minimamente fatto da un neonato, mi pare lampante. Ne ALCUNA SCRITTURA DICE CHE QUESTO DEVE ESSERE FATTO DAI GENITORI DEL BAMBINO, ME LA PUOI TROVARE?

(...)


Ciao



[SM=g1871112]






È quello che chiedevo pure io, forse mi ero espresso male

5/22/2019 7:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,103
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re: Re: Re:
VVRL, 22/05/2019 17.43:


Quindi, se non ho capito male, per loro il battesimo indica solo un atto di consapevolezza mentale di una vita dedicata all'essere TdG. Serve solo a non essere distrutti, la vita eterna la si conquista nel secondo tempo, quando dovranno dimostrare che con le loro capacità riesco a superare le prove che Geova gli darà. I più bravi saranno premiati con la vita eterna (forse ), mentre chi non riuscirà sarà distrutto come noi cattolici che non giocheremo mai questo secondo tempo.





Quante sciocchezze!
Il cristiano testimone di Geova è compunto nel cuore all' udire la Parola, l' accoglie di cuore, si pente, si converte (cioè cambia condotta) (Atti 2:37-41 ; 3:19), fa richiesta a Dio di una buona coscienza ed è pienamente consapevole che è in base al sacrificio di Gesù e alla sua risurrezione che i peccati vengono perdonati e la salvezza è possibile.

Ma il cristiano testimone di Geova sa anche che il battesimo - che è un' esigenza cristiana - non solo non toglie la sporcizia dalla carne, ma è solo l' inizio della corsa cristiana, che poi devi correre, perseverando, fino alla fine.


Quindi hai detto un cumulo di sciocchezze che peraltro non c' entrano nulla con quello che stiamo discutendo, è solo il tuo solito modo di portare ogni discussione alla pura polemica, come fai sempre

Stammi bene




[Edited by Aquila-58 5/22/2019 7:46 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/22/2019 7:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,103
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re:
VVRL, 22/05/2019 18.08:


Guarda che diciamo la stessa cosa pure noi, solo che l'ingresso nell'ekklesia per noi avviene fin dalla nascita alla stessa maniera di come il bimbo entra nella "ekklesia" naturale della famiglia.
Io non so se tu hai figli, ma non credo che tuo figlio diventa veramente tale solo quando decide in piena coscienza di esserlo.






Non per la Scrittura!
Per la Scrittura l' ingresso nell' ekklesìa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità avviene consapevolmente da chi ha accettato di cuore la parola, si è pentito e convertito e può richiedere a Dio una buona coscienza sulla base del sacrificio di Gesù e della sua risurrezione.
Così avvenne il battesimo dei giudei e dei samaritani, così come quello di Cornelio, dell' eunuco etiope, del carceriere, eccetera.

NON C' E' UNO STRACCIO DI SCRITTURA che attesti che l' ingresso nell' ekklesìa avviene "fin dalla nascita".
RIPETO, SE NE CONOSCI UNA SOLA, SEGNALAMELA PLEASE?

Stammi bene

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/22/2019 8:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,103
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Francesco Longo, 22/05/2019 18.16:


Ma Paolo dice diversamente e come è stabilito per gli uomini si vive una volta sola dopo vi è il giudizio. La vita dell'uomo è unica ed è soltanto su questa terra dopo vi è il giudizio. Bisogna vedere che cosa intendeva Giovanni per millennio dato che si parla di esso in un solo libro su 73 e una o due volte sole nell'apocalisse. Gesù non ne parlò mai.





Francesco, anche su questo ti ho riposto mille volte, allora non vuoi leggere le mie risposte.
Ebrei 9:27 dice che si muore una volta sola e dopo di ciò un giudizio, ma Apocalisse 11:18 ci informa che Dio ha stabilito un tempo fissato per giudicare i morti, evidentemente in senso collettivo e non individuale post mortem.
Francesco, la Scrittura non si può annullare, lo sai…

Ciao


[Edited by Aquila-58 5/22/2019 8:03 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/23/2019 7:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,692
Age: 39
Re: Re: Re: Re:
Francesco Longo, 22.05.2019 18:49:

I-gua, 22/05/2019 17.40:




Gesù fece la cresima?


la cresima non l'ha introdotta Cristo, era già presente nei culti
Gesù non ha detto neanche di scrivere la bibbia. Con queste argomenti induci a rinunciare alla fede cattolica. Ma chi è cattolico veramente non si farà ingannare da te, E NON RINNEGHERA' LA SUA FEDE NEANCHE SE CI FOSSERO UN MILIONE DI I-GUA




Caro Francesco

Più semplicemente Gesù non fece la cresima e non disse di farla, ma disse di seguire attentamente il suo modello, visto che si battezzò quando ebbe maturato la sua decisione consapevolmente, in pieno libero arbitrio...
...la cresima non è necessaria, non è da Cristo


[SM=g1871112]
5/23/2019 7:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,337
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
Francesco Longo, 22/05/2019 18:49:

I-gua, 22/05/2019 17.40:




Gesù fece la cresima?




la cresima non l'ha introdotta Cristo, era già presente nei culti
Gesù non ha detto neanche di scrivere la bibbia. Con queste argomenti induci a rinunciare alla fede cattolica. Ma chi è cattolico veramente non si farà ingannare da te, E NON RINNEGHERA' LA SUA FEDE NEANCHE SE CI FOSSERO UN MILIONE DI I-GUA




Caro Francesco,
Nell'ebraismo non c'era nessuna "cresima", nè c'era ai tempi del Cristo, nè tra i primi cristiani.
Qui c'è una descrizione di quanto pensano i cattolici e gli ortodossi, che l'hanno inventata:

it.wikipedia.org/wiki/Confermazione

Quando passa a parlare del protestantesimo, viene a galla il vero problema:

"Il rito della confermazione continua ad essere praticato nelle Chiese riformate e presbiteriane e, in genere, quelle che praticano il battesimo dei bambini. La sua legittimità biblica, però, e la pratica che se ne fa, viene sempre più spesso messa in questione."

Ed è evidente che si metta in questione la "legittimità biblica" perchè la Bibbia tutta non insegna rigorosamente mai a battezzare i neonati.
Questo è il vero problema.

Simon
5/23/2019 12:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,447
Location: MILANO
Age: 44
Re: Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 22/05/2019 19.29:




Caro VTRL,
io invece nel testo greco leggo questo:

"ho kai humas antitupon nun soizei baptisma, ou sarkos apothesis rhupou alla suneidesees agathes eperotema eis theon, di' anastaseos Iesou Christou "

alla lettera

"la quale anche voi essendo antitipo adesso salva (come) immersione, non della carne deposizione di sporcizia, ma di una coscienza buona richiesta a Dio per mezzo della risurrezione di Gesù Cristo "

Il battesimo è un requisito cristiano che devono soddisfare quelli che vogliono ottenere la salvezza. Ma la salvezza si ottiene “per mezzo della risurrezione di Gesù Cristo”. Chi si battezza deve aver fede che la salvezza è possibile solo perché Gesù morì in sacrificio, fu risuscitato, mi capisci?

Pentendosi dei peccati, convertendosi da una condotta errata (Atti 3:19) e dedicandosi senza riserve a Dio in preghiera, fanno richiesta a Dio di una buona coscienza ed è in base al sacrificio di Gesù e alla sua risurrezione che i peccati vengono perdonati e la salvezza è possibile.


Tutto questo non può essere minimamente fatto da un neonato, mi pare lampante. Ne ALCUNA SCRITTURA DICE CHE QUESTO DEVE ESSERE FATTO DAI GENITORI DEL BAMBINO, ME LA PUOI TROVARE?

Quindi, che "si tratti di un totale affidamento incondizionato alla misericordia di Dio in Cristo Gesù, gesto questo che viene fatto dai genitori nel caso dei bambini" è solo una tua inferenza che esula completamente da quello che scrive Pietro, non a caso non c' è un solo passo scritturale che supporti quello che stai dicendo e se lo conosci segnalamelo!


Ciao




[SM=g1871112]








Anche se chiedi una coscienza buona a Dio, sempre un dono gratuito è, tu non ai nessun merito, sei solo un servo inutile.
I bambini sono i primi ad avere una buona coscienza, pertanto sono i primi a meritare il battesimo.
5/23/2019 12:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,103
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
VVRL, 23/05/2019 12.18:



Anche se chiedi una coscienza buona a Dio, sempre un dono gratuito è, tu non ai nessun merito, sei solo un servo inutile.
I bambini sono i primi ad avere una buona coscienza, pertanto sono i primi a meritare il battesimo.




ma lo vedi come distorci le Scritture?
Pietro dice che dobbiamo chiedere una buona coscienza a Dio.
PUNTO!
Lo so che i bambini hanno una buona coscienza, ma il punto è che tutti nasciamo nel peccato, per cui dobbiamo richiedere una buona coscienza a Dio per mezzo della risurrezione di Cristo.
I neonati, semplicemente, non possono richiedere a Dio nulla del genere e quindi non possono essere battezzati da neonati.
Non è che possiamo distorcere la Scrittura come fai tu, lo sai che Pietro stesso dice che questo non si deve fare?


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/23/2019 12:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,692
Age: 39
Re: Re: Re: Re: Re:


VVRL, 22.05.2019 15:31:

(...)
Non c'è nessun merito personale, nessun esame finale da superare, ma solo la disponibilità ad abbandonarsi.



I-gua, 22.05.2019 16:01:



Caro VVRL...

se parliamo di BATTESIMO....
... abbandonarsi... a cosa?




5/23/2019 1:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,692
Age: 39
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
VVRL, 23.05.2019 12:18:



Anche se chiedi una coscienza buona a Dio, sempre un dono gratuito è, tu non ai nessun merito, sei solo un servo inutile.
I bambini sono i primi ad avere una buona coscienza, pertanto sono i primi a meritare il battesimo.




non penso che YHWH abbia questa convezione delle persone.
non mi sembra scritturale.

forse la "Trinità" ci ritiene solo servi inutili... YHWH no.


la coscienza non è buona o meno buona secondo i peccati compiuti o incompiuti. è chiaro che un bambino è innocente, battezzato o non battezzato.

la coscienza è buona o meno buona secondo la nostra consapevolezza, secondo la nostra relazione personale con Dio... a dipendenza se è addestrata o meno con La Parola...

[SM=g10765]
5/23/2019 2:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,692
Age: 39
scusate...

CONCEZIONE, non convezione... [SM=g10765]


i bambini non possono avere buona coscienza... dal momento che la coscienza la stanno sviluppando... perché per avere coscienza, occorre avere consapevolezza

per avere consapevolezza, occorre aver conoscenza ed esperienza....

ciò che un infante di 8 giorni non ha, anche se è perfettamente INNOCENTE agli occhi di Dio, immacolato riguardo al peccato....
anche se immacolato riguardo al peccato, non è idoneo al battesimo...
rispettivamente non occorre essere immacolati riguardo al peccato per essere idonei al battesimo, occorre invece essere "circoncisi di cuore" ed esercitare Fede nelLa Parola di Dio e nel Suo Proposito...
infatti quello che viene richiesto al Padre, con il battesimo, non è di divenire immacolato riguardo al peccato, ma di SVILUPPARE UNA BUONA COSCIENZA, buona in relazione a cosa? Come è possibile avere una buona coscienza, malgrado il fatto che siamo e restiamo fallaci?
[Edited by I-gua 5/23/2019 2:22 PM]
5/23/2019 2:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,692
Age: 39
Re:
I-gua, 23.05.2019 14:15:



(...)
infatti quello che viene richiesto al Padre, con il battesimo, non è di divenire immacolato riguardo al peccato, ma di SVILUPPARE UNA BUONA COSCIENZA, buona in relazione a cosa? Come è possibile avere una buona coscienza, malgrado il fatto che siamo e restiamo fallaci?




e qui ci riallacciamo alla domanda fondamentale di Francesco:

Francesco Longo, 20.05.2019 12:40:

(...)

Vuoi dire che dopo la promessa, il battesimo, il cristiano non pecca più , e quindi se pecca è dannato? Non capisco.



[SM=g10765]
5/23/2019 3:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 382
Re: Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 22/05/2019 19.29:




Caro VTRL,
io invece nel testo greco leggo questo:

"ho kai humas antitupon nun soizei baptisma, ou sarkos apothesis rhupou alla suneidesees agathes eperotema eis theon, di' anastaseos Iesou Christou "

alla lettera

"la quale anche voi essendo antitipo adesso salva (come) immersione, non della carne deposizione di sporcizia, ma di una coscienza buona richiesta a Dio per mezzo della risurrezione di Gesù Cristo "

Il battesimo è un requisito cristiano che devono soddisfare quelli che vogliono ottenere la salvezza. Ma la salvezza si ottiene “per mezzo della risurrezione di Gesù Cristo”. Chi si battezza deve aver fede che la salvezza è possibile solo perché Gesù morì in sacrificio, fu risuscitato, mi capisci?

Pentendosi dei peccati, convertendosi da una condotta errata (Atti 3:19) e dedicandosi senza riserve a Dio in preghiera, fanno richiesta a Dio di una buona coscienza ed è in base al sacrificio di Gesù e alla sua risurrezione che i peccati vengono perdonati e la salvezza è possibile.


Tutto questo non può essere minimamente fatto da un neonato, mi pare lampante. Ne ALCUNA SCRITTURA DICE CHE QUESTO DEVE ESSERE FATTO DAI GENITORI DEL BAMBINO, ME LA PUOI TROVARE?

Quindi, che "si tratti di un totale affidamento incondizionato alla misericordia di Dio in Cristo Gesù, gesto questo che viene fatto dai genitori nel caso dei bambini" è solo una tua inferenza che esula completamente da quello che scrive Pietro, non a caso non c' è un solo passo scritturale che supporti quello che stai dicendo e se lo conosci segnalamelo!


Ciao Ti potrebbero portare mille passi scritturistici, perché la bibbia deve essere interpretata come dici tu. Il battesimo e la cresima sono doni, e il richiedente non ha nessun merito. Se non si riceve nulla perché amministrarlo? Se è solo una questione personale, basta comprarsi una bibbia e farsela spiegare da te o chi per te. O MEGLIO non è neanche necessario frequentare una comunità. Sebbene ho portato decine e decine di passi in cui si dice che il battesimo lava i peccati tu dici il contrario. Se ti dicessi che il battezzato e il cresimato riceve il dono dello Spirito Santo tu vuoi portati passi biblici per poi annullarli e far valere ciò che dici tu. Deuteronomio 34,9
Giosuè, figlio di Nun, era pieno dello spirito di saggezza, perché Mosè aveva imposto le mani su di lui; gli Israeliti gli obbedirono e fecero quello che il Signore aveva comandato a Mosè.
Nuova Riveduta:
Deuteronomio 34,9
Giosuè, figlio di Nun, fu pieno dello Spirito di sapienza, perché Mosè aveva imposto le mani sul suo capo; e i figli d'Israele gli ubbidirono e fecero quello che il SIGNORE aveva comandato a Mosè.
Nuova Diodati:
Deuteronomio 34,9
Allora Giosuè, figlio di Nun, fu ripieno dello spirito di sapienza, perché Mosè aveva imposto le mani su di lui; così i figli d'Israele gli ubbidirono e fecero come l'Eterno aveva comandato a Mosè.

13 E in realtà noi tutti siamo stati battezzati in un solo Spirito per formare un solo corpo, Giudei o Greci, schiavi o liberi; e tutti ci siamo abbeverati a un solo Spirito. 14 Ora il corpo non risulta di un membro solo, ma di molte membra. 15 Se il piede dicesse: «Poiché io non sono mano, non appartengo al corpo», non per questo non farebbe più parte del corpo. 16 E se l'orecchio dicesse: «Poiché io non sono occhio, non appartengo al 1 cor.Efesini 4,4-6
4 Un solo corpo, un solo spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione; 5 un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo. 6 Un solo Dio Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, agisce per mezzo di tutti ed è presente in tutti.efesini 4,4 Un solo PADRE DIO PADRE DI TUTTI E PRESENTE IN TUTTI. 1 Mentre Apollo era a Corinto, Paolo, dopo aver attraversato le regioni superiori del paese, giunse a Efeso; e vi trovò alcuni discepoli, 2 ai quali disse: «Riceveste lo Spirito Santo quando credeste?» Gli risposero: «Non abbiamo neppure sentito dire che ci sia lo Spirito Santo». 3 Egli disse loro: «Con quale battesimo siete dunque stati battezzati?» Essi risposero: «Con il battesimo di Giovanni». 4 Paolo disse: «Giovanni battezzò con il battesimo di ravvedimento, dicendo al popolo di credere in colui che veniva dopo di lui, cioè, in Gesù». 5 Udito questo, furono battezzati nel nome del Signore Gesù; 6 e, avendo Paolo imposto loro le mani, lo Spirito Santo scese su di loro ed essi parlavano in lingue e profetizzavano. COL BATTESIMO E LA CRESIMA SI RICEVE IL DONO DELLO SPIRITO SANTO. Dopo che Paolo impose le mani lo spirito santo scese su di lui. E questo è ricevuto a prescindere se sai o meno a memoria la bibbia. Un modo gentile che tu o chi per te sono più acculturati e gli altri stupidi. Per ricevere lo spirito santo , la nuova vita bisogna essere come bambini, piccoli infanti, non è necessario la scienza infusa. Visto come è pienamente ammesso il battesimo dei bambini, praticato sin dal 2 secolo, figli di catecumeni. Il bambino avendo un solo peccato abbisogna di essere messo nelle mani di Cristo, di ricevere la natura di Cristo e far morire l'uomo in Adamo. Se poi se il magistero consiste nel credere nella parola di I-gua o chi per lui inchiniamoci alla sua somma sapienza. Grazie










Longo Francesco nato a Catania il 5-7-60 interesse per lo studio delle sacre scritture
5/23/2019 3:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,692
Age: 39

basta comprarsi una bibbia e farsela spiegare da te o chi per te



è il clero cattolico che dice:
guarda, non leggere la Bibbia che te la spieghiamo noi, anzi meglio: ti prepariamo già dei DOGMI DI FEDE, tu credici perché lo diciamo noi che abbiamo studiato. Non li capisci? è normale. Tu non sei dotto e la Trinità è un MISTERO.


Se poi, proprio se caso, leggessi la Bibbia e ti accorgeresti che ciò che insegnamo, dogmi, pratiche e credenze... tutto il corpo dottrinale non è fondato scritturalmente...
... devi sapere che c'è la Tradizione orale che vale più della Parola e quindi accetta i DOGMI DI FEDE e rimani nel MISTERO.

il battesimo ti è stato imposto, e ti sono imposti pure i DOGMI DI FEDE. Punto.


🤫🤭🤫

ma il Papa, Bergoglio, dice di più: Attenzione a voler stabilire una relazione personale con Gesù: è pericoloso!

[Edited by I-gua 5/23/2019 3:44 PM]
5/23/2019 5:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,103
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Francesco Longo, 23/05/2019 15.11:




Caro VTRL,
io invece nel testo greco leggo questo:

"ho kai humas antitupon nun soizei baptisma, ou sarkos apothesis rhupou alla suneidesees agathes eperotema eis theon, di' anastaseos Iesou Christou "

alla lettera

"la quale anche voi essendo antitipo adesso salva (come) immersione, non della carne deposizione di sporcizia, ma di una coscienza buona richiesta a Dio per mezzo della risurrezione di Gesù Cristo "

Il battesimo è un requisito cristiano che devono soddisfare quelli che vogliono ottenere la salvezza. Ma la salvezza si ottiene “per mezzo della risurrezione di Gesù Cristo”. Chi si battezza deve aver fede che la salvezza è possibile solo perché Gesù morì in sacrificio, fu risuscitato, mi capisci?

Pentendosi dei peccati, convertendosi da una condotta errata (Atti 3:19) e dedicandosi senza riserve a Dio in preghiera, fanno richiesta a Dio di una buona coscienza ed è in base al sacrificio di Gesù e alla sua risurrezione che i peccati vengono perdonati e la salvezza è possibile.


Tutto questo non può essere minimamente fatto da un neonato, mi pare lampante. Ne ALCUNA SCRITTURA DICE CHE QUESTO DEVE ESSERE FATTO DAI GENITORI DEL BAMBINO, ME LA PUOI TROVARE?

Quindi, che "si tratti di un totale affidamento incondizionato alla misericordia di Dio in Cristo Gesù, gesto questo che viene fatto dai genitori nel caso dei bambini" è solo una tua inferenza che esula completamente da quello che scrive Pietro, non a caso non c' è un solo passo scritturale che supporti quello che stai dicendo e se lo conosci segnalamelo!


Ciao Ti potrebbero portare mille passi scritturistici, perché la bibbia deve essere interpretata come dici tu. Il battesimo e la cresima sono doni, e il richiedente non ha nessun merito.





Puoi quindi segnalarmi un passo neotestamentario che parli di qualche neonato battezzato che poi successivamente riceve la Confermazione?



Francesco Longo, 23/05/2019 15.11:



Se non si riceve nulla perché amministrarlo? Se è solo una questione personale, basta comprarsi una bibbia e farsela spiegare da te o chi per te. O MEGLIO non è neanche necessario frequentare una comunità. Sebbene ho portato decine e decine di passi in cui si dice che il battesimo lava i peccati tu dici il contrario.





Francesco, perdonami, ma tu non hai portato un bel nulla. Leggi il mio post n. 877
(che ti sei ben guardato dal confutare) e vedrai che sono io ad averti dimostrato ampiamente che il battesimo non lava affatto i peccati.
Ti prego, rileggi con attenzione il MIO POST. N. 877!




Francesco Longo, 23/05/2019 15.11:



Se ti dicessi che il battezzato e il cresimato riceve il dono dello Spirito Santo tu vuoi portati passi biblici per poi annullarli e far valere ciò che dici tu. Deuteronomio 34,9
Giosuè, figlio di Nun, era pieno dello spirito di saggezza, perché Mosè aveva imposto le mani su di lui; gli Israeliti gli obbedirono e fecero quello che il Signore aveva comandato a Mosè.
Nuova Riveduta:
Deuteronomio 34,9
Giosuè, figlio di Nun, fu pieno dello Spirito di sapienza, perché Mosè aveva imposto le mani sul suo capo; e i figli d'Israele gli ubbidirono e fecero quello che il SIGNORE aveva comandato a Mosè.
Nuova Diodati:
Deuteronomio 34,9
Allora Giosuè, figlio di Nun, fu ripieno dello spirito di sapienza, perché Mosè aveva imposto le mani su di lui; così i figli d'Israele gli ubbidirono e fecero come l'Eterno aveva comandato a Mosè.

13 E in realtà noi tutti siamo stati battezzati in un solo Spirito per formare un solo corpo, Giudei o Greci, schiavi o liberi; e tutti ci siamo abbeverati a un solo Spirito. 14 Ora il corpo non risulta di un membro solo, ma di molte membra. 15 Se il piede dicesse: «Poiché io non sono mano, non appartengo al corpo», non per questo non farebbe più parte del corpo. 16 E se l'orecchio dicesse: «Poiché io non sono occhio, non appartengo al 1 cor.Efesini 4,4-6
4 Un solo corpo, un solo spirito, come una sola è la speranza alla quale siete stati chiamati, quella della vostra vocazione; 5 un solo Signore, una sola fede, un solo battesimo. 6 Un solo Dio Padre di tutti, che è al di sopra di tutti, agisce per mezzo di tutti ed è presente in tutti.efesini 4,4 Un solo PADRE DIO PADRE DI TUTTI E PRESENTE IN TUTTI. 1 Mentre Apollo era a Corinto, Paolo, dopo aver attraversato le regioni superiori del paese, giunse a Efeso; e vi trovò alcuni discepoli, 2 ai quali disse: «Riceveste lo Spirito Santo quando credeste?» Gli risposero: «Non abbiamo neppure sentito dire che ci sia lo Spirito Santo». 3 Egli disse loro: «Con quale battesimo siete dunque stati battezzati?» Essi risposero: «Con il battesimo di Giovanni». 4 Paolo disse: «Giovanni battezzò con il battesimo di ravvedimento, dicendo al popolo di credere in colui che veniva dopo di lui, cioè, in Gesù». 5 Udito questo, furono battezzati nel nome del Signore Gesù; 6 e, avendo Paolo imposto loro le mani, lo Spirito Santo scese su di loro ed essi parlavano in lingue e profetizzavano. COL BATTESIMO E LA CRESIMA SI RICEVE IL DONO DELLO SPIRITO SANTO. Dopo che Paolo impose le mani lo spirito santo scese su di lui. E questo è ricevuto a prescindere se sai o meno a memoria la bibbia. Un modo gentile che tu o chi per te sono più acculturati e gli altri stupidi.




Francesco, scusami. Questa distesa di Scritture è ineccepibile, ma come ripeto, io non ravvedo neonati battezzati in questi passi biblici, puoi segnalarmeli?



Francesco Longo, 23/05/2019 15.11:



Per ricevere lo spirito santo , la nuova vita bisogna essere come bambini, piccoli infanti, non è necessario la scienza infusa.





veramente la Scrittura dice che per entrare nel Regno di Dio bisogna essere "come i bambini", non per ricevere lo spirito santo al pedobattesimo, inesistente nel N.T., leggi Marco 10:14-16

Francesco Longo, 23/05/2019 15.11:




Visto come è pienamente ammesso il battesimo dei bambini, praticato sin dal 2 secolo, figli di catecumeni. Il bambino avendo un solo peccato abbisogna di essere messo nelle mani di Cristo, di ricevere la natura di Cristo e far morire l'uomo in Adamo. Se poi se il magistero consiste nel credere nella parola di I-gua o chi per lui inchiniamoci alla sua somma sapienza. Grazie






Francamente non capisco cosa c' entri Igua. Il Magistero dipende dal seguire i dettami della Parola di Dio e in essa non vi è neppure uno straccio di esempio di neonati battezzati, ma possibile che non me ne sapete tirare fuori neppure uno?

Ciao

[Edited by Aquila-58 5/23/2019 5:08 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:07 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com