printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Gesù storico

Last Update: 5/17/2019 10:26 PM
Author
Print | Email Notification    
5/12/2019 9:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 194
Quale ritenete che sia il libro più completo, omnicomprensivo e autorevole (per scientificità, validità, attendibilità e accuratezza) sulle testimonianze storiche extrabibliche dell'esistenza di Gesù e dei fatti di cui è stato autore come, ad esempio, i miracoli?

Grazie!
[Edited by falcon2600 5/12/2019 9:51 AM]
E' giusto adorare Gesù?64 pt.6/15/2019 10:44 PM by barnabino
La scienza degli errori38 pt.6/15/2019 10:35 PM by barnabino
L'invenzione degli Alieni28 pt.6/15/2019 7:52 PM by barnabino
5/12/2019 10:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,497
Moderatore
Ipotesi su Gesù di Vittorio Messori resta un classico, c'è anche il seguito Patì sotto Ponzio Pilato? che completa l'argomento.

Shalom
[Edited by barnabino 5/12/2019 10:19 AM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/12/2019 9:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,296
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
John Meier - Un ebreo marginale
John Meier è l'autore di una collana di 4 testi intitolati:

Un ebreo marginale - Ripensare il Gesu' Storico

che sono la traduzione dell'originale "A maginal Jew - Rethinking the historical Jesus". I quattro volumi sono stati stampati tra il 1991 e il 2009 e direi che sono molto aggiornati e interessanti.

Non è una lettura per principianti e sono "tomi" tra le 300 e 700 pagine l'uno.


Simon
5/13/2019 8:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,864
TdG
barnabino, 12/05/2019 10.18:

Ipotesi su Gesù di Vittorio Messori resta un classico, c'è anche il seguito Patì sotto Ponzio Pilato? che completa l'argomento.




Hai anche "Dicono che è risorto. Un'indagine sul sepolcro vuoto"?
Se sì, com'è?



PS - Ho "Patì sotto Ponzio Pilato?" e ci critica severamente.


[Edited by TNM 5/13/2019 8:21 PM]
5/13/2019 9:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,497
Moderatore

Hai anche "Dicono che è risorto. Un'indagine sul sepolcro vuoto"? Se sì, com'è?



No, non l'ho mai letto. Sulle critiche contro di noi, beh, Messori resta un cattolico intergralista, ma erano gli anni ottanta quando i cattolico erano spaventati da una crescita che sembrava innarestabile.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/14/2019 10:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 194
Grazie a tutti!
5/14/2019 10:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 165
Location: MILANO
Age: 67
Re: John Meier - Un ebreo marginale
(SimonLeBon), 12/05/2019 21.24:

John Meier è l'autore di una collana di 4 testi intitolati:

Un ebreo marginale - Ripensare il Gesu' Storico

che sono la traduzione dell'originale "A maginal Jew - Rethinking the historical Jesus". I quattro volumi sono stati stampati tra il 1991 e il 2009 e direi che sono molto aggiornati e interessanti.

Non è una lettura per principianti e sono "tomi" tra le 300 e 700 pagine l'uno.


Simon



Aggiungo anche il quinto volume di Meier dal titolo:l'autenticità delle parabole.
5/14/2019 10:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,296
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: John Meier - Un ebreo marginale
silvio.51, 14/05/2019 22:20:



Aggiungo anche il quinto volume di Meier dal titolo:l'autenticità delle parabole.



Grazie, questo volume mi manca.
Ricordo pero' una constatazione del neo prof. Noffke, che scrive qualcosa come: se lo misuriamo con l'effetto che ha avuto sulla storia umana, Gesu' non è affatto "un ebreo marginale", al contrario!

Simon
5/16/2019 10:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 194
I libri di Bart D. Ehrman sull'argomento sembrano godere di una certa popolarità: autore affidabile o inaffidabile?
5/16/2019 11:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,072
Moderatore
Permettetemi una battuta...
non sarebbe da trascurare la data odierna:

16 maggio 2016

[SM=g27988]
5/16/2019 12:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,864
TdG
falcon2600, 16/05/2019 10.04:

I libri di Bart D. Ehrman sull'argomento sembrano godere di una certa popolarità: autore affidabile o inaffidabile?




Ehrman è divenuto celebre a seguito del successo di un suo libro che "smontava" il Codice da Vinci.
Ora è talmente stimato che alcune sue opere vengono usare come libro di testo nei corsi universitari di filologia neotestamentaria!
Lo considero un "estremista". Tra l'altro lui stesso in alcune introduzioni ai suoi libri narra che prima sosteneva posizioni fanatiche "a favore" della Bibbia. Ora è passato all'estremo opposto.


Incollo mie parole da un altra discussione:
testimonidigeova.freeforumzone.com/d/11365592/-/discussi...

Possiedo e ho letto alcuni libri di Ehrman. Secondo me Bart Ehrman da un lato e Carsten Peter Thiede dal lato opposto sono due estremisti. In mezzo a loro pongo i libri dei più equilibrati Frederick Fyvie Bruce, Bruce Metzger, Kurt Aland e altri disponibili solo in inglese.

PERLE CONSIGLIATE
Frederick Fyvie Bruce:
-Il canone delle Scritture
-Possiamo fidarci del Nuovo Testamento?
-Testimonianze extrabibliche su Gesù
-Rotoli e pergamene (difficile da reperire)

Bruce Metzger:
-Il testo del Nuovo Testamento (meglio la PRIMA edizione italiana piuttosto che quella modificata da Ehrman)
-Il canone del Nuovo Testamento

Kurt e Barbara Aland:
-Il testo del Nuovo Testamento (difficile da reperire)



Thiede lo ritengo un "estremista" come Ehrman ma in direzione opposta. Anche se mi piace come scrive Ehrman, non condivido le sue posizioni "estremiste".



mod: modificato su richiesta dell'utente, nel secondo capoverso
[Edited by Giandujotta.50 5/16/2019 5:54 PM]
5/16/2019 12:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,296
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
falcon2600, 16/05/2019 10:04:

I libri di Bart D. Ehrman sull'argomento sembrano godere di una certa popolarità: autore affidabile o inaffidabile?



Ehrman è stato allievo di B. Metzger e ha conseguito il dottorato con la lode, sotto la sua supervisione.


Simon
5/16/2019 12:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 194
Re:
TNM, 16/05/2019 12.06:




Ehrman è divenuto celebre a seguito del successo di un suo libro che "smontava" il Codice da Vinci.
Ora è talmente stimato che alcune sue opere vengono usare come libro di testo nelle facoltà di filologia neotestamentaria!
Lo considero un "estremista". Tra l'altro lui stesso in alcune introduzioni ai suoi libri narra che prima sosteneva posizioni fanatiche "a favore" della Bibbia. Ora è passato all'estremo opposto.


Incollo mie parole da un altra discussione:
testimonidigeova.freeforumzone.com/d/11365592/-/discussi...

Possiedo e ho letto alcuni libri di Ehrman. Secondo me Bart Ehrman da un lato e Carsten Peter Thiede dal lato opposto sono due estremisti. In mezzo a loro pongo i libri dei più equilibrati Frederick Fyvie Bruce, Bruce Metzger, Kurt Aland e altri disponibili solo in inglese.

PERLE CONSIGLIATE
Frederick Fyvie Bruce:
-Il canone delle Scritture
-Possiamo fidarci del Nuovo Testamento?
-Testimonianze extrabibliche su Gesù
-Rotoli e pergamene (difficile da reperire)

Bruce Metzger:
-Il testo del Nuovo Testamento (meglio la PRIMA edizione italiana piuttosto che quella modificata da Ehrman)
-Il canone del Nuovo Testamento

Kurt e Barbara Aland:
-Il testo del Nuovo Testamento (difficile da reperire)



Thiede lo ritengo un "estremista" come Ehrman ma in direzione opposta. Anche se mi piace come scrive Ehrman, non condivido le sue posizioni "estremiste".



Molto esaustivo... Grazie!
5/16/2019 12:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 194
Re: Re:
(SimonLeBon), 16/05/2019 12.30:



Ehrman è stato allievo di B. Metzger e ha conseguito il dottorato con la lode, sotto la sua supervisione.


Simon




Questo lo avevo letto... Grazie! 😉
5/16/2019 12:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,481
Location: MILANO
Age: 43
Re: Re: John Meier - Un ebreo marginale
(SimonLeBon), 14/05/2019 22.34:



Grazie, questo volume mi manca.
Ricordo pero' una constatazione del neo prof. Noffke, che scrive qualcosa come: se lo misuriamo con l'effetto che ha avuto sulla storia umana, Gesu' non è affatto "un ebreo marginale", al contrario!

Simon




Lo sto leggendo adesso, finora forse il meno interessante, gli altri tomi mi sono piaciuti.
Trovo corretta la definizione di Maier su Gesù, un uomo socialmente marginale nell'arco della sua vita.
5/16/2019 1:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 194
Medito spesso sulla poca risonanza (tenendo presente che non esistevano le tecnologie e i mass-media di oggi) che hanno avuto miracoli come la risurrezione dai morti quando il tema fondamentale della riflessione umana sul senso dell'esistenza ruota attorno alle sofferenze e alla morte come nuclei centrali...
[Edited by falcon2600 5/16/2019 1:27 PM]
5/17/2019 10:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,864
TdG
Un interessante articolo su Bart Ehrman:

bible.org/article/gospel-according-bart


Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:07 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com