printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Jiangxi; la contea di Poyang dichiara guerra alla religione

Last Update: 6/3/2019 8:38 PM
Author
Print | Email Notification    
6/3/2019 8:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 28,455
TdG

Il PCC alterna metodi soft e metodi duri: dagli spettacoli di indottrinamento a lode del Partito allo smantellamento delle croci. L’obiettivo è far sparire le religioni

Quella di Poyang è la contea più popolosa della provincia sud-orientale dello Jiangxi, che ha una numerosa popolazione cristiana. Le autorità locali stanno utilizzando un’infinita raffica di sistemi per incrementare la repressione ai danni della fede religiosa nella zona.

In marzo, l’amministrazione della contea ha organizzato un ciclo di rappresentazioni culturali dal tema «Venera la scienza e vai avanti con gratitudine», che promuove la leadership del Partito Comunista e le idee di ateismo. Uno dei funzionari governativi ha affermato: «Questo tour di spettacoli vuole guidare le persone religiose a formarsi un senso di gratitudine e patriottismo, in modo che le grandi masse onorino la scienza, credano nel Partito Comunista, restino lontane da superstizione e religione».

Spettacoli in competizione con Dio

Il 26 aprile, l’ufficio del sub-distretto di Raozhou, nella contea di Poyang, ha montato un palco per gli spettacoli dal vivo davanti alla Chiesa delle Tre Autonomie Yongsheng (tradotto letteralmente come Vita Eterna). La comunità che si era raccolta all’interno della chiesa non poteva tenere i raduni per via della musica alta e dei rumori che provenivano dall’esterno. I fedeli hanno chiesto agli addetti governativi di spostare il palco più lontano, ma non sono stati accontentati. Uno dei funzionari ha affermato spudoratamente che era stato montato apposta lì davanti, proprio per impedire alla gente di riunirsi a pregare.

Una delle attrici che si esibiva nell’esibizione ha rivelato che gli spettacoli erano finalizzati a far sì che il popolo «mostrasse gratitudine al Partito, obbedisse al Partito e seguisse il Partito». «Oggi come oggi sempre più persone credono in Gesù. Ci stiamo sforzando di mettere in scena due esibizioni al giorno», ha spiegato.

La strategia del PCC di proporre attività ricreative allo scopo di «competere con Dio per ottenere l’interesse della gente» è stata portata avanti in modo articolato soprattutto nella provincia centrale dell’Henan, che vede il maggior numero di cristiani nel Paese. Numerosi comuni stanno sostituendo i normali eventi di intrattenimento per la popolazione con programmi di propaganda che cantano inequivocabilmente le lodi del Partito. Come l’amministrazione della città di Luoyang, che a ottobre dell’anno scorso ha diffuso un documento destinato a tutti gli enti ad essa subordinati, in cui si ordina di promuovere energicamente la propaganda ateista e di organizzare eventi culturali speciali in occasione di festività religiose e la domenica, per fornire un «buono spettacolo in grado di competere» e ridurre così l’influenza della religione.

L’ateismo funziona al meglio quando inizia in giovane età


Uno degli spettacoli che si sono tenuti davanti alla Chiesa Yongcheng vedeva la partecipazione di un gruppo di bambini che indossavano sciarpe rosse e l’uniforme delle Guardie Rosse, mentre interpretavano canti e danze a lode del Partito Comunista. Il giorno successivo lo spettacolo è stato portato in una delle scuole della zona. Uno dei funzionari della comunità, che ha organizzato l’evento, ha affermato che la decisione di rappresentarlo a scuola è stata presa allo scopo di rafforzare l’educazione ideologica degli studenti, in modo che imparino a credere nella scienza e a stare lontani dalla religione fin dalla tenera età.


Instillare negli studenti l’ideologia dell’ateismo è uno degli strumenti fondamentali che il PCC mette in atto per bloccare la strada attraverso cui la religione possa raggiungere i bambini. A partire dallo scorso anno, ha lanciato campagne di resistenza contro le fedi religiose nei campus di tutto il Paese, costringendo gli studenti a firmare giuramenti con la promessa di tenersi lontani dalla religione, modificando i classici della letteratura sui libri di testo per cancellare le frasi relative alla religione, e spingendo i bambini a denunciare i membri della propria famiglia che fossero religiosi.

Lei Zhifeng,un cronista indipendente che ha lavorato a lungo come avvocato, ha esposto delle critiche rispetto al sistema educativo in Cina: «Il sistema educativo del Paese fa questo, giorno e notte: distrugge le anime di tutti i bambini nati e cresciuti in Cina. Tutti loro fondamentalmente hanno perso la capacità di pensare con la propria testa ben prima di diventare adulti, creandosi un riflesso condizionato di disprezzo nei confronti della fede religiosa».

Molte delle chiese delle Tre Autonomie sono state obbligate a issare la bandiera nazionale dopo che le croci sono state abbattute
Molte delle chiese delle Tre Autonomie sono state obbligate a issare la bandiera nazionale dopo che le croci sono state abbattute

Mentre le rappresentazioni di propaganda portavano avanti l’indottrinamento del popolo, i funzionari della contea hanno intensificato la campagna su larga scala per demolire le croci e chiudere i luoghi di incontro religiosi. Solo nel mese di marzo, sono state smantellate le croci di più di dieci chiese delle Tre Autonomie della contea, con il pretesto che fossero troppo vicino alla strada o a una scuola, rimpiazzate dalla bandiera nazionale cinese.


Secondo il responsabile di una Chiesa delle Tre Autonomie che ha chiesto di rimanere anonimo, dopo la visita della squadra d’ispezione provinciale nella contea, il 14 gennaio, tutte le croci e gli altri simboli collegati alla religione sono stati rimossi dalle chiese, persino le parole che avevano a che fare con la religione sui muri esterni sono state coperte con la vernice o eliminate. Ogni settimana, i funzionari del villaggio inviano persone nelle chiese per condurre ispezioni e scattare fotografie, che poi sono inviate ai superiori.

Fonte

___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:57 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com