printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Olanda, stuprata da piccola a 17 anni ottiene l’eutanasia

Last Update: 6/5/2019 10:04 PM
Author
Print | Email Notification    
6/4/2019 5:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,586
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
La giovane è morta domenica in casa con l’assistenza medica fornita da una clinica specializzata

Pubblicato il 04/06/2019
Ultima modifica il 04/06/2019 alle ore 17:37

Una ragazza olandese di 17 anni, Noa Pothoven, ha chiesto e ottenuto, dopo una lunga battaglia, l’eutanasia, legale nei Paesi Bassi, dopo anni di sofferenze psichiche seguite ad una violenza subita da bambina. La giovane è morta domenica in casa con l’assistenza medica fornita da una clinica specializzata. La ragazza aveva dichiarato di non sopportare più di vivere a causa della sua depressione. A seguito della violenza subita, soffriva anche di stress post traumatico e di anoressia. Lo riferiscono i media olandesi.

Secondo la legge olandese, l’eutanasia è legale fin quando è eseguita secondo rigidi standard. La legge è entrata in vigore nel 2002. Ai bambini dai 12 anni in su può essere concessa l’eutanasia, ma solo dopo che un medico abbia stabilito senza ombra di dubbio che la sofferenza del paziente è insopportabile e senza alcuna prospettiva di miglioramento.

....

Fonte

25 anni senza Moana PozziIpercaforumanni9/17/2019 12:51 AM by their
Serie A - Most Improved Ultimi 40 AnniAnkie & Friends - L&#...anni10/12/2019 10:09 PM by anklelock89
Israele, scoperta megalopoli di 5 mila anni faanni10/6/2019 9:27 PM by Giandujotta.50
6/4/2019 5:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,586
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: La giovane è morta domenica in casa con l’assistenza medica fornita da una clinica specializzata
Mi spiace prima di tutto che si è creata la situazione che ha poi portato a questa scelta.

Simon
6/4/2019 6:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 252
Location: BERGAMO
Age: 58
Re: La giovane è morta domenica in casa con l’assistenza medica fornita da una clinica specializzata
(SimonLeBon), 04/06/2019 17.57:


Pubblicato il 04/06/2019
Ultima modifica il 04/06/2019 alle ore 17:37

Una ragazza olandese di 17 anni, Noa Pothoven, ha chiesto e ottenuto, dopo una lunga battaglia, l’eutanasia, legale nei Paesi Bassi, dopo anni di sofferenze psichiche seguite ad una violenza subita da bambina. La giovane è morta domenica in casa con l’assistenza medica fornita da una clinica specializzata. La ragazza aveva dichiarato di non sopportare più di vivere a causa della sua depressione. A seguito della violenza subita, soffriva anche di stress post traumatico e di anoressia. Lo riferiscono i media olandesi.

Secondo la legge olandese, l’eutanasia è legale fin quando è eseguita secondo rigidi standard. La legge è entrata in vigore nel 2002. Ai bambini dai 12 anni in su può essere concessa l’eutanasia, ma solo dopo che un medico abbia stabilito senza ombra di dubbio che la sofferenza del paziente è insopportabile e senza alcuna prospettiva di miglioramento.

....

Fonte




E' una notizia di una tristezza incredibile, d'altro canto nei paesi atei i suicidi sono di molto superiori; se non si crede in Dio non resta nulla in cui credere nei momenti difficili della vita e la si butta via. Non dimentichiamo che il diavolo e' sempre in agguato e trova facile via su persone non credenti.
Ritengo questo un incoraggiamento per quei volenterosi che si dedicano alla diffusione della parola di Dio, chissa' quante vite hanno salvato fin'ora...
6/4/2019 10:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,586
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: Re: La giovane è morta domenica in casa con l’assistenza medica fornita da una clinica specializzata
Giuseppe...61, 04/06/2019 18:41:



E' una notizia di una tristezza incredibile, d'altro canto nei paesi atei i suicidi sono di molto superiori; se non si crede in Dio non resta nulla in cui credere nei momenti difficili della vita e la si butta via. Non dimentichiamo che il diavolo e' sempre in agguato e trova facile via su persone non credenti.
Ritengo questo un incoraggiamento per quei volenterosi che si dedicano alla diffusione della parola di Dio, chissa' quante vite hanno salvato fin'ora...



Concordo con te, quando manca la speranza non si vede alcuna via d'uscita.

Simon
6/4/2019 11:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 222
Il medico, esprimendo il parere favorevole all'eutanasia, ha pubblicamente dimostrato l'impotenza della medicina e della psicologia...
6/5/2019 11:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,567
Moderatore
Mi sono presa il tempo di fare una ricerca in rete...
ero convinta - in realtà speravo - che fosse una fake news...
invece no, è una notizia vera., come spiega il sito bufale.net

"La vera storia di Noa Potheven
Un trend simile a quello che ha accompagnato il caso francese che abbiamo trattato pochi giorni fa sul nostro sito. Quali sono i dettagli da conoscere in merito alla storia di Noa Potheven? Per quale motivo una ragazza di 17 anni, in Olanda, ha deciso di arrivare a tanto in seguito ad uno stupro? Diverse testate parlano appunto di “uno stupro“, avvenuto quando la diretta interessata aveva appena 11 anni. La realtà dei fatti è che che Noa è stata dapprima molestata due volte, quando aveva rispettivamente 11 e 12 anni, in occasione di due feste di compagni di classe. Poi, a 14 anni, in un sobborgo di Arnhem due uomini l’hanno aggredita e violentata. Insomma, diversi episodi che hanno portato ad anoressia, disturbo da stress post-traumatico, fino ad arrivare ad una profonda anoressia...."


poi continua parlando di una denuncia inascoltata...
QUI tutto l'articolo di Bufale.net


Una ragazzina che trova il coraggio di denunciare dimostra una forza interna notevole... non so cosa non abbia funzionato nell'aiuto che la famiglia e la sanità olandese le hanno offerto.

uno stupro subito da bambini lascia segni che nemmeno gli interessati saranno mai in grado di qualificare e quantificare.
tutta la comunità del suo paese e - direi del mondo - deve riflettere su questo colpevole fallimento.
A partire da come le leggi considerano lo stupro.

Ecco un altro motivo per cui pregare intensamente "Padre nostro, venga il tuo regno..."
6/5/2019 2:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,567
Moderatore
Aggiornamento sul caso

"Eutanasia, la 17enne olandese si sarebbe lasciata morire di fame e sete
05 giugno 2019
Si sarebbe lasciata morire di fame e di sete Noa Pothoven, la 17enne olandese morta domenica dopo anni di sofferenze per la depressione di cui soffriva a causa di una violenza sessuale subita da piccola. Nessuna morte assistita, quindi, come era trapelato in un primo momento - in Olanda l'eutanasia è riconosciuta dalla legge - ma una decisione volontaria di suicidarsi con il consenso della sua famiglia. Per poter accedere alla pratica della "dolce morte", Noa avrebbe dovuto attendere l'età di 21 anni. "Sono devastata perché non posso aspettare così a lungo", aveva dichiarato la giovane, prendendo così la decisione più drastica."



www.lapresse.it/esteri/eutanasia_la_17enne_olandese_si_sarebbe_lasciata_morire_di_fame_e_sete-1514736/video/201...
6/5/2019 10:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,586
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Noa si è lasciata morire. Papa, una sconfitta per tutti
L'Olanda avvia un'ispezione sulle cure, ma non è stata eutanasi

Noa Pothoven non si è sottoposta a eutanasia, ma si sarebbe lasciata morire, rifiutando ogni alimento e ogni cura. E' questa l'ipotesi che si sta facendo strada sulla morte della 17enne olandese vittima di depressione e anoressia dopo due stupri, su cui il mondo si interroga da quando la sua vicenda è rimbalzata sulle prime pagine. Sarà una ispezione del ministero della sanità olandese, ed eventualmente una successiva indagine ufficiale, a fare definitiva chiarezza sulle circostanze della morte ...

Papa Francesco in un tweet, il giorno dopo la notizia della vicenda di Noa, ha scritto: "L'eutanasia e il suicidio assistito sono una sconfitta per tutti. La risposta a cui siamo chiamati è non abbandonare mai chi soffre, non arrendersi, ma prendersi cura e amare per ridare la speranza".

...

Fonte
6/5/2019 10:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,586
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: Noa si è lasciata morire. Papa, una sconfitta per tutti
Anche il papa ha commentato, perchè il caso resta comunque particolarmente triste e avvilente.

Simon
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:24 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com