printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page

Notizia del giorno: nuova fake news

Last Update: 10/7/2020 12:59 PM
Author
Print | Email Notification    
10/5/2019 4:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Per gli anonimi: qui non stiamo parlando di "fede". Stiamo parlando di un professionista che usa un social network per denigrare le convizioni religiose di una sua paziente deceduta e diffondere, a quanto pare, parole che i suoi parenti non avrebbero mai pronunciato allo stesso scopo. Non è una questione di buona o malafede, è questione che questo è un comportamento deontologicamente scorretto, un uso inqualificabile della rete condannato non dall'organizzazione dei testimoni di Geova ma dall'ordine dei medici.

Una persona può anche credere nel grande Manitù ma un medico non ha il diritto di denigrare le credenze religiose di un suo paziente pubblicamente su un social network.

Shalom
[Edited by barnabino 10/5/2019 8:53 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/6/2020 7:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,219
Location: BARI
Age: 67
Re:
barnabino, 05/10/2019 16:31:

Per gli anonimi: qui non stiamo parlando di "fede". Stiamo parlando di un professionista che usa un social network per denigrare le convizioni religiose di una sua paziente deceduta e diffondere, a quanto pare, parole che i suoi parenti non avrebbero mai pronunciato allo stesso scopo. Non è una questione di buona o malafede, è questione che questo è un comportamento deontologicamente scorretto, un uso inqualificabile della rete condannato non dall'organizzazione dei testimoni di Geova ma dall'ordine dei medici.

Una persona può anche credere nel grande Manitù ma un medico non ha il diritto di denigrare le credenze religiose di un suo paziente pubblicamente su un social network.

Shalom


Vittime di gogna mediatica per rifiuto trasfusione. Corte d’appello riabilita genitori Testimoni di Geova

Vittime di gogna mediatica per rifiuto trasfusione. Corte d’appello riabilita genitori Testimoni di Geova

I giudici hanno inoltre rilevato che il Tribunale per i Minorenni non si sarebbe dovuto pronunciare perché, in base alla legge 219/2017, “la competenza a decidere le controversie in caso di dissenso fra genitori e medici sui trattamenti sanitari da praticare ai minori spetta in via esclusiva al Giudice Tutelare”, il quale nella fattispecie si sarebbe pronunciato soltanto sullo specifico trattamento sanitario senza mettere in discussione
l’idoneità’ dei genitori. “La decisione della Corte d’Appello stabilisce in modo inequivocabile le realtà di questa vicenda e ne qualifica correttamente i protagonisti.

Non si e’ trattato di due genitori fanatici, come ingiustamente definiti dai media, ma di genitori amorevoli che avevano solo chiesto che la loro figlia venisse curata nel rispetto delle loro convinzioni religiose, con strategie mediche parimenti efficaci alle emotrasfusioni che avrebbero preservato la propria figlia dai rischi connessi a tali trattamenti.

Un anno fa- conclude la nota- i media dipingevano la situazione in modo inesatto, addirittura affermando che la bambina fosse stata salvata da una trasfusione di sangue, mentre – come conferma lo stesso decreto – non c’e’ stata alcuna trasfusione. L’auspicio e’ che questa triste vicenda contribuisca
a promuovere una informazione migliore sui Testimoni di Geova,
scevra da stereotipi e pregiudizi”.

www.la-notizia.net/2020/10/04/vittime-di-gogna-mediatica-per-rifiuto-trasfusione-corte-dappello-riabilita-genitori-testimoni-di-geova/?fbclid=IwAR3Vfs2rAPwraOJFxV8YvWqE45GAD-7Xi0AHueUunrZcsa6Znpb...



[Edited by Angelo Serafino53 10/6/2020 7:45 PM]
10/6/2020 11:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,219
Location: BARI
Age: 67
Re: Re:
Angelo Serafino53, 06/10/2020 19:43:


Vittime di gogna mediatica per rifiuto trasfusione. Corte d’appello riabilita genitori Testimoni di Geova

Vittime di gogna mediatica per rifiuto trasfusione. Corte d’appello riabilita genitori Testimoni di Geova

I giudici hanno inoltre rilevato che il Tribunale per i Minorenni non si sarebbe dovuto pronunciare perché, in base alla legge 219/2017, “la competenza a decidere le controversie in caso di dissenso fra genitori e medici sui trattamenti sanitari da praticare ai minori spetta in via esclusiva al Giudice Tutelare”, il quale nella fattispecie si sarebbe pronunciato soltanto sullo specifico trattamento sanitario senza mettere in discussione
l’idoneità’ dei genitori. “La decisione della Corte d’Appello stabilisce in modo inequivocabile le realtà di questa vicenda e ne qualifica correttamente i protagonisti.

Non si e’ trattato di due genitori fanatici, come ingiustamente definiti dai media, ma di genitori amorevoli che avevano solo chiesto che la loro figlia venisse curata nel rispetto delle loro convinzioni religiose, con strategie mediche parimenti efficaci alle emotrasfusioni che avrebbero preservato la propria figlia dai rischi connessi a tali trattamenti.

Un anno fa- conclude la nota- i media dipingevano la situazione in modo inesatto, addirittura affermando che la bambina fosse stata salvata da una trasfusione di sangue, mentre – come conferma lo stesso decreto – non c’e’ stata alcuna trasfusione. L’auspicio e’ che questa triste vicenda contribuisca
a promuovere una informazione migliore sui Testimoni di Geova,
scevra da stereotipi e pregiudizi”.

www.la-notizia.net/2020/10/04/vittime-di-gogna-mediatica-per-rifiuto-trasfusione-corte-dappello-riabilita-genitori-testimoni-di-geova/?fbclid=IwAR3Vfs2rAPwraOJFxV8YvWqE45GAD-7Xi0AHueUunrZcsa6Znpb...




Mi è piaciuto il finale dell'articolo,che dice:

Un anno fa- conclude la nota- i media dipingevano la situazione in modo inesatto, addirittura affermando che la bambina fosse stata salvata da una trasfusione di sangue, mentre – come conferma lo stesso decreto – non c’e’ stata alcuna trasfusione. L’auspicio e’ che questa triste vicenda contribuisca
a promuovere una informazione migliore sui Testimoni di Geova,
scevra da stereotipi e pregiudizi”
[Edited by Angelo Serafino53 10/6/2020 11:10 PM]
10/7/2020 10:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,860
Moderatore
Ogni tanto un po di giustizia anche in questo mondo...
Immagino che chi gridava allo scandalo un anno fa ora taccia per pudore e non per delusione.


10/7/2020 10:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,261
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Angelo Serafino53, 06.10.2020 23:09:


Mi è piaciuto il finale dell'articolo,che dice:

Un anno fa- conclude la nota- i media dipingevano la situazione in modo inesatto, addirittura affermando che la bambina fosse stata salvata da una trasfusione di sangue, mentre – come conferma lo stesso decreto – non c’e’ stata alcuna trasfusione. L’auspicio e’ che questa triste vicenda contribuisca
a promuovere una informazione migliore sui Testimoni di Geova,
scevra da stereotipi e pregiudizi”



Certo che è triste vedere che qualche giornalista, chiamato per deontologia professionale a informare il pubblico, si siede, si adagia, su titoli della demagogia facile, invece che promuovere una descrizione veritiera del caso. E ancor peggio, considerato il fatto che c'è stata una vittima.


Simon
10/7/2020 12:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 280
Re: Re:
(SimonLeBon), 07/10/2020 10:58:



Certo che è triste vedere che qualche giornalista, chiamato per deontologia professionale a informare il pubblico, si siede, si adagia, su titoli della demagogia facile, invece che promuovere una descrizione veritiera del caso. E ancor peggio, considerato il fatto che c'è stata una vittima.


Simon



E' vergognoso che i giornalisti un anno fa diedero informazioni platealmente errate e fuorvianti ed è altrettanto vergonoso che l'informazione errata agli sciacalli dell'informazione arrivò con tutta probabilità dall'ambito ospedialiero.
Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:08 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com