printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 | Next page

Evoluzione

Last Update: 10/17/2019 9:59 PM
Author
Print | Email Notification    
10/6/2019 9:59 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Rassel
[Unregistered]
Evoluzione
Buongiorno vorrei parlare con voi di questo tema ma non saprei in quale sezione.Nel sito ufficiale dei tdG ,Jw.org vi è questa affermazione"Alcune teorie che sono ampiamente riconosciute come scientifiche non sono supportate da sufficienti prove e non sono accettate da scienziati autorevoli. Ad esempio, dato che nel mondo naturale è evidente un progetto intelligente, condividiamo il punto di vista di molti biologi, chimici e altri, i quali hanno concluso che gli esseri viventi non sono il risultato di un’evoluzione determinata da mutazioni casuali e selezione naturale."
L'evoluzione è insegnata praticamente dalle scuole elementari a tutte le università del mondo. Nei musei vi sono schiaccianti prove della teoria dell'evoluzione. Perché se da una parte riconoscete i grandi progressi della scienza dall'altra siete rimasti indietro di 200 anni? Se ai tempi in cui nacque il vostro movimento la teoria dell'evoluzione era agli inizi ora è stata ampiamente dimostrata. Ciò che afferma il vostro sito è fuorviante e rinnega praticamente tutta la scienza.Chi sarebbero quegli scienziati che credono ad Adamo ede Eva? Sono forse Testimoni di Geova anche loro? Pensate che sia avvenuto in un ipotetico paradiso una conversazione con un serpente e che questo racconto sia realmente avvenuto 6000 anni fa? Ma se i dinosauri hanno dominato la terra per circa 165 milioni di anni! La terra allora è stata creata per loro,noi umani siamo apparsi ieri. Credete davvero a queste astruse fantasie?
Qual'è il nome di Dio?13 pt.10/19/2019 9:39 PM by barnabino
I Testimoni di Geova sono Monoteisti?10 pt.10/19/2019 9:32 PM by I-gua
Perché la prima guerra mondiale scoppió prima che Satana fosse scagliato sulla Terra? 7 pt.10/19/2019 8:31 PM by barnabino
10/6/2019 10:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,759
Moderatore

Credete davvero a queste astruse fantasie?



Intanto la inviterei ad usare un tono più rispettoso, non condividere certe convinzioni religiose non l'autorizza a definirle in questi termini. Siamo qui per dialogare certe espressioni non aggiungono nulla al suo ragionamento, anzi, tolgono qualcosa alla sua intelligenza.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/6/2019 10:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,759
Moderatore
Per rispondere alla sua domanda sugli scienziati non evoluzionisti ecco un elenco di 1000 scienziati che dissentono dal darwinismo, giusto a titolo d'esempio

www.discovery.org/m/2019/02/A-Scientific-Dissent-from-Darwinism-List-02...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/6/2019 11:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,718
TdG
Re: Evoluzione
Rassel, 06/10/2019 09.59:

Nei musei vi sono schiaccianti prove della teoria dell'evoluzione.


Un ottimo esempio di ossimoro, grazie.




10/6/2019 12:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Rassel
[Unregistered]
This post can be read only by users with an Upper Rank
10/6/2019 12:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,759
Moderatore
Rassel, se vuole discutere entri pure nello specifico, ammesso che ne sia in grado, se invece vuole solo insultare la nostra religione possiamo pure chiudere qui la discussione. I mille scienziati dell'elenco che ho linkato non c'entrano nulla con i testimoni di Geova.

Shalom
[Edited by barnabino 10/6/2019 1:07 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/6/2019 3:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,995
TdG
Gradirei che almeno una volta, personaggi che entrano da anonimi insultando "a gamba tesa" considerassero quantomeno la possibilità di un progetto intelligente fatto da un chicchessìa (non necessariamente Dio o il Dio cristiano) o magari una evoluzione con mutazioni non casuali ma con informazioni programmate da qualcuno intelligente che per qualche motivo non abbiamo la possibilità di conoscere direttamente, ma che ha lasciato molte tracce.
Quantomeno eh: magari un punto di incontro nel discorso lo si trova, invece di deridere qualcuno solo perché non crede che l'articolazione del ginocchio, con ossatura e muscolatura, collegamenti al cervello e produzione di relative sostanze, sia nata a colpi di mutazioni da una poltiglia di acqua e sabbia.
10/6/2019 4:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 515
Location: MILANO
Age: 59
Re: Evoluzione
Rassel, 06/10/2019 09.59:

Buongiorno vorrei parlare con voi di questo tema ma non saprei in quale sezione.Nel sito ufficiale dei tdG ,Jw.org vi è questa affermazione"Alcune teorie che sono ampiamente riconosciute come scientifiche non sono supportate da sufficienti prove e non sono accettate da scienziati autorevoli. Ad esempio, dato che nel mondo naturale è evidente un progetto intelligente, condividiamo il punto di vista di molti biologi, chimici e altri, i quali hanno concluso che gli esseri viventi non sono il risultato di un’evoluzione determinata da mutazioni casuali e selezione naturale."
L'evoluzione è insegnata praticamente dalle scuole elementari a tutte le università del mondo. Nei musei vi sono schiaccianti prove della teoria dell'evoluzione. Perché se da una parte riconoscete i grandi progressi della scienza dall'altra siete rimasti indietro di 200 anni? Se ai tempi in cui nacque il vostro movimento la teoria dell'evoluzione era agli inizi ora è stata ampiamente dimostrata. Ciò che afferma il vostro sito è fuorviante e rinnega praticamente tutta la scienza.Chi sarebbero quegli scienziati che credono ad Adamo ede Eva? Sono forse Testimoni di Geova anche loro? Pensate che sia avvenuto in un ipotetico paradiso una conversazione con un serpente e che questo racconto sia realmente avvenuto 6000 anni fa? Ma se i dinosauri hanno dominato la terra per circa 165 milioni di anni! La terra allora è stata creata per loro,noi umani siamo apparsi ieri. Credete davvero a queste astruse fantasie?




la teoria della evoluzione promossa dai suoi rappresentanti a sostituito il cattolicesimo inquisitoriale, procedendo con menzogne e inganni pur di far valere le proprie teorie, sotto questo aspetto esiste l'oscurantismo tipo quello che vi era ai tempi medioevali.

Si occultano parte del testo naturale che smentisce le presunte dottrine scientifiche , si alterano i dati matematici, ci si impone con il ricatto , i dogma si sprecano, le mitologie a uso propagandistico mitologico, colorano lo scenario . Arriviamo pure al paradosso di vietare la analisi dei reperti a chi dubita; cavolo se dovrei essere ateo, non crederei comunque a queste prese per i fondelli non per nulla disinteressate, spesso per poltrona e stipendio,e avventura pagata.

Per quanto riguarda Adamo ed Eva i genetisti scrivono di un adamo e Eva genetico originale nato in africa, quindi??

Per quanto riguarda la fantasia: sono gli stessi evoluzionisti che scrivono che preferiscono credere a fantasie non provate piuttosto che far posto a Dio, Che onesta scientifica! complimenti!

per non dire che adesso sostengono che più è intelligente il soggetto e oggetto, più e determinato dal caso, cosa che fa scompisciare dalle risate la matematica, sopra a queste affermazioni presuntuose irrazionali che cercano di fare presa sui sempliciotti in virtù della toga indossata.

Questa non è scienza, è una scelta che ciascuno fa di eliminare ciò che dà fastidio alla propria supremazia, e megalomania. hanno costruito un castello su cui ci campono tanti, pertanto non intendono demolirlo, ma spacciare barzellette nel frattempo attendendo una novità che possa provare qualcosa, che possa fargli venire una nuova ispirazione di modo che così non si delegittima il loro ruolo e la loro poltrona .
10/6/2019 8:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Rassel
[Unregistered]
Re:
Chameleon., 06/10/2019 15.33:

Gradirei che almeno una volta, personaggi che entrano da anonimi insultando "a gamba tesa" considerassero quantomeno la possibilità di un progetto intelligente fatto da un chicchessìa (non necessariamente Dio o il Dio cristiano) o magari una evoluzione con mutazioni non casuali ma con informazioni programmate da qualcuno intelligente che per qualche motivo non abbiamo la possibilità di conoscere direttamente, ma che ha lasciato molte tracce.
Quantomeno eh: magari un punto di incontro nel discorso lo si trova, invece di deridere qualcuno solo perché non crede che l'articolazione del ginocchio, con ossatura e muscolatura, collegamenti al cervello e produzione di relative sostanze, sia nata a colpi di mutazioni da una poltiglia di acqua e sabbia.




Progetto intelligente? Ginocchio? Mi fanno male le ginocchia ultimamente,sono un cinquantenne e in vacanza al mare ho giocato a tennis,sarà per quello che mi fanno male? Da ragazzo ho giocato a calcio ,non le dico quante distorsioni per non parlare del mal di schiena,quello è universale chi non l'ha mai avuto è fortunato.Lei Sig.Chamaleon parla di un essere sconosciuto che ha creato il nostro corpo? Lei si basa su ciò che le hanno insegnato i suoi genitori,la comunità in cui è cresciuto,la sua religione. La teoria dll'evoluzione non la conosce,ne ignora i meccanismi e non l'ha mai studiata.
Per quanto riguarda gli insulti, è ormai palese che tutto ciò che non vi aggrada,ogni critica,ogni pensiero diverso dal vostro è un insulto ma io non ho insultato nessuno. Il tono sarcastico specialmente del Sig. Barnabino è ormai noto.Vi faccio presente che la vostra organizzazione vi suggerisce di rispondere alla false accuse non risentendosi,non offendendosi,non rispondendo pan per focaccia ma con umiltà e profondo rispetto ,cosa, lasciatemelo dire ho potuto riconoscere solo in rari casi.Vi suggerisco di mantenere in questo forum un atteggiamento più arrendevole,basterebbe pensare a come vi comportate in "servizio". Ora ritornando al nostro argomento, se non sapete che cosa significa "teoria" dell'evoluzione non c'è niente di male ad ammettere che non siete preparati che siete ignoranti ma se ve l'ho fatto presente non è un insulto semplicemente per il vostro credo sarete preparati sulla Bibbia ma di scienza non sapete nulla. Per questo dico che voi credete a qualcosa che non potete dimostrare mentre la teoria dell'evoluzione è stata ampiamente dimostrata. Non esiste nessun Adamo ed Eva e nessun serpente.Che voi poi mi postiate un elenco di mille scienziati che cosa vuol dire ? Lei Barnabino sa a che cosa veramente credono questi 1000 scienziati? Li ha intervistati? Credono che l'uomo esista da 6000 anni ? È in grado di rispondere? Lo sapeva che in America esiste una percentuale incredibile di persone che non credo che l'uomo sia stato sulla luna? E tra questi ci sono sicuramente persone con un elevato grado di istruzione.Per non parlare dei terrapiattisti,delle scie chimiche,dell'omoeopatia e tutte le pseudoscienze. Tra coloro che vi credono vi sono sicuramente laureti e ci scommetto anche degli scienziati. Io allora potrei credere che a 5 miliardi di anni luce esiste un pianeta in cui vivono degli esseri come i puffi con biancaneve e i sette nani,mettiamoci pure cenerentola e la fatina. Ci credo ma non posso dimostrarlo. Il fatto è che se invece la scienza dimostrerà che su quel pianeta vi è solo magma ,perché continuare a credere alle favole? Grazie per l'attenzione. E ricordate can che abbaia non morde. Buonanotte cari amici Testimoni di Geova
10/6/2019 9:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,718
TdG
Re: Re:
Rassel, 06/10/2019 20.19:

...mentre la teoria dell'evoluzione è stata ampiamente dimostrata...


Gentile signore,

se è stata "ampiamente dimostrata" come sostiene lei, perchè mai si chiamerebbe ancora teoria dell'evoluzione?





10/6/2019 10:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,332
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re:
Rassel, 06/10/2019 20.19:




Buonanotte cari amici Testimoni di Geova




buona notte anche a lei, caro amico.
I 6000 anni sono un calcolo biblico, cioè che si desume dalle Scritture, giusto per chiarire.
Riguardo ad Adamo ed Eva, siamo in buona compagnia, giacchè ci credevano anche Gesù e l' apostolo Paolo.
Erano degli sciocchi?
Lei - caro amico - mente sapendo di mentire quando afferma che la teoria dell' evoluzione è stata "ampiamente dimostrata" perché sa bene che non è vero.
Peccato che un nostro fratello che scriveva qui anni fa, ferratissimo nelle scienze, non scriva più qui. Avrebbe facilmente demolito le sue argomentazioni evoluzioniste come ha fatto con tutti gli altri utenti evoluzionisti che si sono dati alla fuga....
Per cui lei resti nella convinzione che mio nonno sia un primate, io resto della convinzione che la coscienza non possa essere frutto di un' evoluzione perché la mia coscienza è diversa dalla sua come da quella di chiunque altro.
La coscienza dell' uomo è qualcosa che sfugge completamente alle leggi della materia, non può essere un prodotto di un' evoluzione.

Buona notte.

[Edited by Aquila-58 10/6/2019 10:02 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/7/2019 12:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,995
TdG
Rassel:

Lei si basa su ciò che le hanno insegnato i suoi genitori,la comunità in cui è cresciuto,la sua religione. La teoria dll'evoluzione non la conosce,ne ignora i meccanismi e non l'ha mai studiata.



Non so di quale comunità e famiglia stia farneticando: mio padre era ateo e sono diventato tdG da adulto.
Ho una laurea e un master, scrivo libri e sono un docente (a tal proposito: sistemi le pause e le virgole nel suo post, sono inguardabili).
Infine, en passant, all'esame di Storia della Scienza - anno 2004 - ho preso 30 e lode.

Lei in quale centro di ricerca lavora?
[Edited by Chameleon. 10/7/2019 12:44 AM]
10/7/2019 6:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,759
Moderatore
Rassel possiamo tornare in tema evitando di emettere giudizi assolutamente privi di pertinenza con l'argomento trattato? SI confronti sugli argomenti, se ne ha.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/7/2019 6:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 320
ViceAdmin
No server proxy in questa sezione, grazie. Siamo stufi di hater che iniziano discussioni che degenerano in spam di insulti contro la moderazione.
[Edited by viceadmintdg4 10/7/2019 6:55 PM]
10/7/2019 6:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,995
TdG
Aggiungo che il paradosso dell'evoluzionismo è, che per negare ad ogni costo l'esistenza di Dio, apre le porte a Dio.

Per farla breve: se ammetto che - necessitante solo un tempo tendente all'infinito - si produce "da sé" un ragno a sua volta capace di creare una tela; le api capaci di creare il miele; l'uomo capace di creare città e opere d'arte; e così via...
Coerentemente gli evoluzionisti dovrebbero ammettere che per gli stessi princìpi (ricombinazioni infinite in un tempo infinito), applicabili ad ogni tipo di materia - le onde radio ad esempio trasportano informazione così come il DNA - è possibile anche la formazione di un essere supremo, capace a sua volta di creare tutto.

Se si nega questo, si nega anche il resto.
Se si ammette il resto, si ammette anche questo.

In quanto agli altri argomenti tirati in ballo (6000 anni, le piramidi etc.) non c'entrano con l'evoluzione.
Quando sarà dimostrata la nascita di una struttura complessa, che funziona solo perché ha delle informazioni incredibilmente complesse trascritte nel DNA, certamente si ammetterà che il passaggio da una specie all'altra è avvenuto tramite evoluzione: ovviamente anche nel caso vi sarà la nascita di una struttura complessa a colpi di mutazioni - e non succederà - sarà tutto da dimostrare che sia dovuto al caso e non a interventi esterni "pilotati" da una intelligenza.
E se non si porterà avanti un esperimento in condizioni controllate, tali teorie resteranno tali.

L'esperimento di Lenski, difatti, ha dimostrato tutto il contrario, ovvero una specie resta tale anche dopo un numero notevole di generazioni.
In quanto a ciò che è scritto nei libri, in ambito evoluzionistico è un continuo smentire sé stessi: ad esempio, in passato si credeva al lamarckismo e alla giraffa che trasmetteva ai figli il collo allungato a forza di "stirarsi".
Abbondano inoltre le news con i "tutto da riscrivere, nuova scoperta", con i seguaci dell'evoluzionismo che si prodigano a gettare nella spazzatura i libri di soli pochi anni fa, per comprarne di nuovi.
Oggi si teorizza ufficialmente che le balene derivino da animali simili a cani che pian piano son diventati acquatici, hanno visto il naso spostarsi sulla schiena e diventare sfiatatoio, si sono ingigantiti, hanno perso il pelo e le zampe sono diventate pinne e così via, di fantasia in fantasia.
Se volete credere a queste cose, liberissimi.
Riuscirete a credere anche che gli uomini diventeranno finocchi (nel senso vegetale del termine) tra qualche milione di anni, a colpi di mutazioni, e che i lupi diventeranno banane.
"Basta avere sufficiente tempo" è il mantra che fa accadere tutto, nella fantasia.

In ogni caso, quell'elenco di 1000 scienziati è ben esaustivo: approfondite le loro argomentazioni, iniziate a capire come funziona l'informazione (perché alla base di tutto c'è l'informazione: qualsiasi struttura o organismo non nasce come le polpette che sguazzano nel sugo, ma perché esistono delle istruzioni trascritte nel DNA), e capirete che esistono dei forti limiti alla variabilità (un esempio su tutti, ma ce ne sono decine: l'impossibilità del passaggio da rettili a uccelli, per via della totale inefficienza di un sistema respiratorio intermedio; oppure il caso dell'ornitorinco, che contiene informazioni di specie diversissime - e per gli evoluzionisti lontanissime geneticamente - che non possono che essere state assemblate appositamente).
[Edited by Chameleon. 10/7/2019 6:57 PM]
10/7/2019 9:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 320
ViceAdmin
I server proxy sono quelli che lei usa per nascondere il suo ip, non sono consentiti perché sono usati per spammare la sezione con insulti senza possibilità di essere bannato.
[Edited by viceadmintdg4 10/7/2019 9:32 PM]
10/8/2019 11:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,814
Age: 63
TdG
Sul tema evoluzione è interessante quello che riporta la Bibbia nel libro della Genesi cap. 1:11-13. "La terra faccia germogliare erba, piante che producono seme e alberi da frutto, che portano frutto con seme sulla terra, ciascuno secondo la propria specie”. E così avvenne. 12 La terra iniziò a produrre erba, piante... ecc."
Si capisce da quel "la terra faccia e la terra iniziò a produrre" che tutti hanno una propria capacità di ripro­dursi "secondo la loro specie", con perfetta autonomia, regolarità e armonia. La scrittura ci evidenzia che la fertilità del terreno non di­pende dal nulla o dall'evoluzione così come è intesa oggi ma è un dono da Dio alla stessa terra, la quale possiede perciò una propria autonomia produttiva. In sostanza, quello che fa o vuol fare o addirittura lo ipotizza (come l'evoluzione), già Dio l'aveva pensato e realizzato. Quindi, tutte le ipotesi dell'evoluzione vengono smontate. Ora, se ci soffermiamo al versetto 20, notiamo un particolare non insignificante:
Poi Dio disse: “Le acque abbondino di creature viventi, e creature alate volino sopra la terra, nell’ampio spazio del cielo”. E se fosse successa la stessa cosa? Mosè è chiaro nello spiegare il sistema riproduttivo delle piante ma potrebbe avere avuto difficoltà nello spiegare lo stesso automatismo della terra e pertanto, per farsi capire, visto che stava parlando di anime, conclude con le parole del versetto 31: E Dio creò. Ricordiamoci che non per forza si diventa anime col soffio o alito di vita come fece con Adamo, ricordiamoci di Eva. Questa è stata la mia replica ad un prete che mi voleva convincere della mancanza di anima negli animali perché non gli era stato inalato il soffio di vita. Ma, gli risposi io, allora anche Eva è senza anima... Ritornando alla creazione animale, il versetto 25 ci dice che Dio fece gli animali e non che Dio fece TUTTI gli animali. Il pronome tutti viene usato solo per gli animali che strisciano. Certe volte tutti potrebbe anche non significare tutti. Non ho fatto una ricerca sulle nostre pubblicazioni su questo argomento che potrebbe essere realistico e cancellare del tutto l'evoluzione.
🤣
[Edited by F.Delemme 10/8/2019 11:08 AM]
10/8/2019 11:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 515
Location: MILANO
Age: 59
Re:
Chameleon., 07/10/2019 18.54:

Aggiungo che il paradosso dell'evoluzionismo è, che per negare ad ogni costo l'esistenza di Dio, apre le porte a Dio.

Per farla breve: se ammetto che - necessitante solo un tempo tendente all'infinito - si produce "da sé" un ragno a sua volta capace di creare una tela; le api capaci di creare il miele; l'uomo capace di creare città e opere d'arte; e così via...
Coerentemente gli evoluzionisti dovrebbero ammettere che per gli stessi princìpi (ricombinazioni infinite in un tempo infinito), applicabili ad ogni tipo di materia - le onde radio ad esempio trasportano informazione così come il DNA - è possibile anche la formazione di un essere supremo, capace a sua volta di creare tutto.

Se si nega questo, si nega anche il resto.
Se si ammette il resto, si ammette anche questo.

In quanto agli altri argomenti tirati in ballo (6000 anni, le piramidi etc.) non c'entrano con l'evoluzione.
Quando sarà dimostrata la nascita di una struttura complessa, che funziona solo perché ha delle informazioni incredibilmente complesse trascritte nel DNA, certamente si ammetterà che il passaggio da una specie all'altra è avvenuto tramite evoluzione: ovviamente anche nel caso vi sarà la nascita di una struttura complessa a colpi di mutazioni - e non succederà - sarà tutto da dimostrare che sia dovuto al caso e non a interventi esterni "pilotati" da una intelligenza.
E se non si porterà avanti un esperimento in condizioni controllate, tali teorie resteranno tali.

L'esperimento di Lenski, difatti, ha dimostrato tutto il contrario, ovvero una specie resta tale anche dopo un numero notevole di generazioni.
In quanto a ciò che è scritto nei libri, in ambito evoluzionistico è un continuo smentire sé stessi: ad esempio, in passato si credeva al lamarckismo e alla giraffa che trasmetteva ai figli il collo allungato a forza di "stirarsi".
Abbondano inoltre le news con i "tutto da riscrivere, nuova scoperta", con i seguaci dell'evoluzionismo che si prodigano a gettare nella spazzatura i libri di soli pochi anni fa, per comprarne di nuovi.
Oggi si teorizza ufficialmente che le balene derivino da animali simili a cani che pian piano son diventati acquatici, hanno visto il naso spostarsi sulla schiena e diventare sfiatatoio, si sono ingigantiti, hanno perso il pelo e le zampe sono diventate pinne e così via, di fantasia in fantasia.
Se volete credere a queste cose, liberissimi.
Riuscirete a credere anche che gli uomini diventeranno finocchi (nel senso vegetale del termine) tra qualche milione di anni, a colpi di mutazioni, e che i lupi diventeranno banane.
"Basta avere sufficiente tempo" è il mantra che fa accadere tutto, nella fantasia.

In ogni caso, quell'elenco di 1000 scienziati è ben esaustivo: approfondite le loro argomentazioni, iniziate a capire come funziona l'informazione (perché alla base di tutto c'è l'informazione: qualsiasi struttura o organismo non nasce come le polpette che sguazzano nel sugo, ma perché esistono delle istruzioni trascritte nel DNA), e capirete che esistono dei forti limiti alla variabilità (un esempio su tutti, ma ce ne sono decine: l'impossibilità del passaggio da rettili a uccelli, per via della totale inefficienza di un sistema respiratorio intermedio; oppure il caso dell'ornitorinco, che contiene informazioni di specie diversissime - e per gli evoluzionisti lontanissime geneticamente - che non possono che essere state assemblate appositamente).



Aggiungo come contorno: ieri guardavo un documentario sugli uccelli tessitori, addirittura uno dei diversi tipi di essi è in grado di fare 6 tipi di nodi diversi, io a male pena ne so fare due tipi...ora a ben rifletterci questa conoscenza dei nodi non è qualcosa che l'uccello impara dai genitori ma che è trasmessa geneticamente come informazione, ora credere questo a livello di casualità, lo trovo ridicolo, tanto più che lo si ritrova quasi dappertutto in formato diverso.

Riguardo la variabilità delle specie, leggevo che avendo introdotto una lucertola in un ambiente diverso, si è visto, vero o falso che sia, che in un breve arco di tempo nelle nuove specie gli si è formata o che hanno trovato un altro organo in più per la digestione, se vera la notizia, si sono dimenticati la parte più importante,

1) è sempre una lucertola, 2)
2)L'elemento mutato è apparso a senso unico e funzionale, e mirato alla specifica esigenza , cosa che un percorso casuale con tutte le presunte vittime dei vari esperimenti falliti; non avrebbe mai fatto ciò rivelando un potenziale genetico non derivato da forze cieche.

3) il caso non mantiene l'ordine, come creato lo distrugge, poco importandogliene della sopravvivenza della specie, capirai quanto gliene importa a un tumore speranzoso di diventare un nuovo organo che casualmente serve a qualcosa , potendo essere sopramesso solo come abbellimento, o mostruosità..appesa e inutile, come la si considerava un tempo l'appendice o le tonsille... non pregiudicando la sopravvivenza del soggetto.

la stessa cosa riguardo a dei serpenti , che spostati di altro luogo dicono che gli sono apparse le zampe, bene ma è sempre stato qualcosa a senso unico, occorrendo una certa sfacciataggine per camuffare la verità in menzogna, cioè che è un potenziale e non una mutazione casuale che di casuale non ha niente, nessuna caratteristica.

Esempio: è la stessa cosa di un orso marrone, nato marrone e portato tra le nevi la sua pelliccia diventa bianca , spacciarla per evoluzione sarebbe una frode.

E possiamo continuare per altro, per gli uccelli la stessa cosa, ma sempre secondo la stessa specie.

10/8/2019 1:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 320
ViceAdmin
Visto che qualcuno fa appello al regolamento ricordo queesto:

Articolo IX: E' fatto divieto agli utenti in caso di sospensione, espulsione o anche quando non si verifica nessuna delle due situazioni, di avvalersi di fake/cloni per postare nuovamente nel Forum. Le restrizioni riguardano la persona e non il semplice nickname. Gli utenti individuati a violare questa disposizione subiranno un aggravio della penalità a discrezione dello Staff. Non sono ammesse richieste pubbliche, minacce o suppliche, volte alla rimozione di Warning o espulsioni, pena l'aggravio dei provvedimenti già subiti. Invitiamo gli Utenti non coinvolti a non agire per conto terzi, per non incorrere in spiacevoli conseguenze applicabili a discrezione dello Staff. Venire ammoniti o espulsi è indice di grave e/o reiterata violazione del regolamento: per questa ragione è vano protestare.
10/8/2019 4:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,353
Age: 40
Re: Re:
geremia60(2019), 08.10.2019 11:23:



Aggiungo come contorno: ieri guardavo un documentario sugli uccelli tessitori, addirittura uno dei diversi tipi di essi è in grado di fare 6 tipi di nodi diversi, io a male pena ne so fare due tipi...ora a ben rifletterci questa conoscenza dei nodi non è qualcosa che l'uccello impara dai genitori ma che è trasmessa geneticamente come informazione, ora credere questo a livello di casualità, lo trovo ridicolo, tanto più che lo si ritrova quasi dappertutto in formato diverso.

Riguardo la variabilità delle specie, leggevo che avendo introdotto una lucertola in un ambiente diverso, si è visto, vero o falso che sia, che in un breve arco di tempo nelle nuove specie gli si è formata o che hanno trovato un altro organo in più per la digestione, se vera la notizia, si sono dimenticati la parte più importante,

1) è sempre una lucertola, 2)
2)L'elemento mutato è apparso a senso unico e funzionale, e mirato alla specifica esigenza , cosa che un percorso casuale con tutte le presunte vittime dei vari esperimenti falliti; non avrebbe mai fatto ciò rivelando un potenziale genetico non derivato da forze cieche.

3) il caso non mantiene l'ordine, come creato lo distrugge, poco importandogliene della sopravvivenza della specie, capirai quanto gliene importa a un tumore speranzoso di diventare un nuovo organo che casualmente serve a qualcosa , potendo essere sopramesso solo come abbellimento, o mostruosità..appesa e inutile, come la si considerava un tempo l'appendice o le tonsille... non pregiudicando la sopravvivenza del soggetto.

la stessa cosa riguardo a dei serpenti , che spostati di altro luogo dicono che gli sono apparse le zampe, bene ma è sempre stato qualcosa a senso unico, occorrendo una certa sfacciataggine per camuffare la verità in menzogna, cioè che è un potenziale e non una mutazione casuale che di casuale non ha niente, nessuna caratteristica.

Esempio: è la stessa cosa di un orso marrone, nato marrone e portato tra le nevi la sua pelliccia diventa bianca , spacciarla per evoluzione sarebbe una frode.

E possiamo continuare per altro, per gli uccelli la stessa cosa, ma sempre secondo la stessa specie.




Anche se l’uomo si distingue per questo, numerosi animali trasmettono un bagaglio di conoscenze e competenze attraverso la cultura, e non puramente per via genetica. Ma questo di sicuro non è un argomento valido che il pianeta vivente e i suoi organismi siano frutto del caso, anzi...
Sempre prendendo come esempio il mondo dei volatili si è potuto stabilire che sì, i canti delle varie specie sono caratteristici per via delle capacità canore,fisiche, della specie è che il canto è in parte predeterminato, ma anche che molto dipende dal contesto e dall’aporendimento dell’esemplare in questo contesto: ciò che sente dai genitori e ció che sente nel suo ambiente. Perciò esistono variazioni locali, dialetti, che sono tipici di una regione piuttosto che un altra, e la spiegazione è la trasmissione per via culturale
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:20 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com