printprint
New Thread
Reply
 

....: Scrittura del Giorno :....

Last Update: 11/24/2020 12:03 AM
Author
Print | Email Notification    
8/4/2020 12:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Martedì 4 agosto
Giustizia e diritto sono la base del tuo trono (Sal. 89:14)
La Legge mosaica riduceva il rischio che una persona venisse accusata falsamente di un reato. Il presunto trasgressore aveva il diritto di sapere chi lo stava accusando (Deut. 19:16-19; 25:1). Perché fosse condannato doveva esserci la testimonianza di almeno due persone (Deut. 17:6; 19:15). Cosa succedeva se un israelita commetteva un reato e veniva visto soltanto da un testimone? Non poteva pensare di farla franca: Geova sapeva cos’era accaduto. Geova non agisce mai in modo ingiusto, e in questo ci dà un esempio perfetto. Ricompensa chi segue con lealtà le sue norme e punisce chi abusa del proprio potere (2 Sam. 22:21-23; Ezec. 9:9, 10). Potrebbe sembrare che alcuni che fanno cose cattive non vengano puniti, ma quando Geova lo ritiene opportuno fa in modo che sia fatta giustizia (Prov. 28:13). Chi non si pente prima o poi scopre che “è terribile cadere nelle mani dell’Iddio vivente” (Ebr. 10:30, 31). w19.02 23-24 parr. 20-21
____________________

forum Testimoni di Geova
8/5/2020 12:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Mercoledì 5 agosto
Non c’è più stato in Israele un profeta come Mosè, che Geova conosceva molto bene (Deut. 34:10)
Mosè si rivolgeva continuamente a Geova per ricevere consigli e guida. La Bibbia dice che “rimase saldo come se vedesse colui che è invisibile” (Ebr. 11:24-27). Meno di due mesi dopo che gli israeliti avevano lasciato l’Egitto, e ancor prima che arrivassero al monte Sinai, sorse un grave problema. Il popolo iniziò a lamentarsi per la mancanza d’acqua e a mormorare contro Mosè. La situazione si fece così seria che “Mosè, implorando Geova, disse: ‘Che cosa devo fare con questo popolo? Ancora un po’ e mi lapiderà!’” (Eso. 17:4). Geova rispose dandogli istruzioni chiare: doveva prendere il suo bastone e colpire la roccia in Horeb. La narrazione dice: “Mosè fece così davanti agli occhi degli anziani d’Israele”. L’acqua uscì in abbondanza e gli israeliti bevvero a volontà; così il problema fu risolto (Eso. 17:5, 6). w18.07 13 parr. 4-5

____________________

forum Testimoni di Geova
8/6/2020 12:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Giovedì 6 agosto
L’amore edifica (1 Cor. 8:1)
Un mezzo che Geova usa per rafforzarci con il suo amore è la congregazione. Possiamo ricambiare il suo amore amando i nostri fratelli e sostenendoli, sia dal punto di vista spirituale che emotivo (1 Giov. 4:19-21). L’apostolo Paolo esortò i cristiani dicendo: “Continuate a incoraggiarvi e a edificarvi a vicenda, come state già facendo” (1 Tess. 5:11). Ognuno di noi, non solo gli anziani, può seguire l’esempio di Geova e di Gesù, ed edificare i fratelli e le sorelle consolandoli e rafforzandoli (Rom. 15:1, 2). Chi nella congregazione soffre di disturbi emotivi potrebbe aver bisogno di uno specialista e di terapie o farmaci adatti (Luca 5:31). Gli anziani e gli altri componenti della congregazione riconoscono con modestia di non avere la preparazione medica per gestire queste situazioni. Comunque, che siamo anziani o no, tutti abbiamo la responsabilità di “confortare chi è depresso”, “sostenere i deboli” ed “essere pazienti con tutti” (1 Tess. 5:14). w18.09 14 parr. 10-11

____________________

forum Testimoni di Geova
8/7/2020 12:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Venerdì 7 agosto
Non essere ansioso, perché io sono il tuo Dio (Isa. 41:10)
Rafforzeremo la nostra fiducia in Geova se impareremo a conoscerlo meglio. E l’unico modo per conoscere Dio davvero bene è leggere con attenzione la Bibbia e poi meditare su quello che abbiamo letto. Nella Bibbia troviamo esempi di come Geova ha protetto i suoi servitori nel passato. Quello che leggiamo è attendibile e ci dà la certezza che anche oggi lui si prenderà cura di noi. Ad esempio, pensiamo alla bella immagine che Isaia usa per descrivere il modo in cui Geova ci protegge. Paragonando Geova a un pastore e i suoi servitori ad agnelli, Isaia dice: “Con il suo braccio radunerà gli agnelli, e li porterà sul petto” (Isa. 40:11). Quando percepiamo che Geova ci sta tenendo tra le sue potenti braccia, ci sentiamo in pace e al sicuro. Per riuscire a mantenere la calma quando affrontiamo problemi, meditiamo sulle rassicuranti parole della scrittura di oggi. Ci rafforzeranno in vista delle difficoltà che dovremo affrontare. w19.01 7 parr. 17-18

____________________

forum Testimoni di Geova
8/8/2020 12:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Sabato 8 agosto
Fare la tua volontà, o mio Dio, è la mia gioia (Sal. 40:8)
Hai degli obiettivi spirituali che vorresti raggiungere? Magari stai cercando di leggere la Bibbia tutti i giorni, di migliorare il modo in cui ti esprimi per partecipare alle adunanze in modo più significativo o di diventare un insegnante più capace nel ministero. Cosa provi quando ottieni dei risultati o altri ti fanno notare che stai migliorando? Sicuramente ne sei felice e ti senti soddisfatto. Ed è giusto che sia così, perché come Gesù stai facendo la volontà di Geova (Prov. 27:11). Quando sei concentrato su degli obiettivi spirituali ti impegni in cose che ti rendono felice e che danno un senso alla tua vita. L’apostolo Paolo scrisse: “Siate saldi, irremovibili, e abbiate sempre molto da fare nell’opera del Signore, sapendo che la vostra fatica nel Signore non è inutile” (1 Cor. 15:58). Chi invece vive cercando di raggiungere gli obiettivi di questo mondo, anche se riesce a fare soldi e ad avere una brillante carriera, si rende conto che in realtà prova un grande vuoto (Luca 9:25). w18.12 22 parr. 12-13

____________________

forum Testimoni di Geova
8/9/2020 12:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Domenica 9 agosto
I giusti erediteranno la terra (Sal. 37:29)
Davide stava parlando di un tempo in cui gli esseri umani sulla terra avrebbero ubbidito ai giusti princìpi di Dio (2 Piet. 3:13). La profezia contenuta in Isaia 65:22 dice: “I giorni del mio popolo saranno come i giorni dell’albero”. Questo significa che le persone vivranno per migliaia di anni. In base alle parole di Rivelazione 21:1-4, “la morte non ci sarà più”. Dio riverserà molte benedizioni sulle persone che lo serviranno nel nuovo mondo. Quando Adamo ed Eva persero il privilegio di vivere per sempre nel Paradiso non tutto andò perduto. Dio promise che avrebbe benedetto gli abitanti della terra. In seguito Davide scrisse che i mansueti e i giusti avrebbero ereditato la terra e vi avrebbero abitato per sempre (Sal. 37:11). Le profezie di Isaia ci fanno pregustare quanto sarà meraviglioso vivere nel Paradiso sulla terra (Isa. 11:6-9; 35:5-10; 65:21-23). Quando si adempiranno? Quando la promessa che Gesù fece al criminale giudeo diventerà realtà (Luca 23:43). Ognuno di noi ha la possibilità di vivere in quel Paradiso! w18.12 7 parr. 22-23

____________________

forum Testimoni di Geova
8/10/2020 12:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Lunedì 10 agosto
Più di ogni altra cosa, salvaguarda il tuo cuore (Prov. 4:23)
Dato che non possiamo uscire letteralmente dal mondo, è inevitabile venire a contatto con alcune delle sue idee (1 Cor. 5:9, 10). Ad esempio, attraverso l’opera di predicazione ci confrontiamo con convinzioni religiose errate, e questo è inevitabile. Comunque, non significa che dobbiamo soffermarci su queste idee o accettarle. Come Gesù, dovremmo essere pronti a respingere i pensieri che Satana vorrebbe che avessimo. Un altro modo in cui possiamo proteggerci è quello di evitare ogni contatto non necessario con le idee del mondo. Per esempio è importante fare attenzione alle amicizie che scegliamo. La Bibbia avverte che se stiamo spesso in compagnia di persone che non adorano Geova, il loro modo di pensare influirà su di noi (Prov. 13:20; 1 Cor. 15:12, 32, 33). Se inoltre evitiamo passatempi che promuovono la teoria dell’evoluzione, la violenza o l’immoralità, non permetteremo a idee che sono “contro la conoscenza di Dio” di avvelenare il nostro modo di pensare (2 Cor. 10:5). w18.11 21 parr. 16-17

____________________

forum Testimoni di Geova
8/11/2020 12:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Martedì 11 agosto
Camminerò nella tua verità (Sal. 86:11)
Cosa può aiutarci a continuare a camminare nella verità? Dobbiamo cogliere tutte le opportunità per insegnare ad altri le verità della Bibbia. Dobbiamo, per così dire, avere una buona presa sulla nostra spada spirituale, “la parola di Dio” (Efes. 6:17). Ognuno di noi può imparare a “maneggiare correttamente la parola della verità”, cioè diventare un insegnante capace (2 Tim. 2:15). Man mano che usiamo la Bibbia per insegnare la verità ad altri e per aiutarli a respingere idee sbagliate, imprimiamo sempre di più le norme di Geova nella nostra mente e nel nostro cuore. Questo ci rende sempre più determinati a continuare a “camminare nella verità”. La verità è un dono prezioso di Geova. Grazie a questo dono possiamo avere la cosa a cui teniamo di più in assoluto: una stretta amicizia con il nostro Padre celeste. Geova ci ha già insegnato molte cose, ma questo è solo l’inizio! Ha promesso che continuerà a istruirci per tutta l’eternità. Quindi vogliamo custodire la verità come una perla preziosa; vogliamo continuare ad ‘acquistare la verità e non venderla mai’ (Prov. 23:23). w18.11 8 par. 2; 12 parr. 15-17

____________________

forum Testimoni di Geova
8/12/2020 12:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Mercoledì 12 agosto
Noè fu un predicatore di giustizia (2 Piet. 2:5)
Quando prima del diluvio predicava alle persone, Noè le avrà sicuramente avvertite che stava per arrivare una distruzione. Gesù infatti disse: “Come nei giorni prima del diluvio mangiavano e bevevano, gli uomini si sposavano e le donne erano date in moglie, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e li spazzò via tutti, così sarà la presenza del Figlio dell’uomo” (Matt. 24:38, 39). Le persone erano indifferenti, ma Noè continuò a predicare fedelmente il messaggio di avvertimento che Geova gli aveva trasmesso. Oggi predichiamo il messaggio del Regno per dare alle persone l’opportunità di conoscere cosa farà Dio per l’umanità. Anche noi, come Geova, desideriamo tanto che le persone accettino il messaggio e ‘continuino a vivere’ (Ezec. 18:23). Allo stesso tempo, quando predichiamo di casa in casa e in luoghi pubblici, avvertiamo più persone possibili del fatto che il Regno di Dio verrà e distruggerà questo mondo malvagio (Ezec. 3:18, 19; Dan. 2:44; Riv. 14:6, 7). w18.05 19 parr. 8-9

____________________

forum Testimoni di Geova
8/13/2020 12:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Giovedì 13 agosto
Chi testimonia con fedeltà dichiarerà il vero (Prov. 12:17)

Supponiamo che le autorità del paese in cui viviamo impongano delle restrizioni alla nostra opera. Cosa dovremmo fare se ci interrogassero per avere informazioni sui fratelli? Dovremmo dire tutto quello che sappiamo? Cosa fece Gesù mentre veniva interrogato da un governatore romano? In armonia con il principio scritturale in base al quale c’è “un tempo per tacere e un tempo per parlare”, Gesù scelse di non rispondere a tutte le domande (Eccl. 3:1, 7; Matt. 27:11-14). In circostanze simili dobbiamo essere discreti e cauti in modo da non mettere in pericolo i nostri fratelli (Prov. 10:19; 11:12). Immaginiamo il caso in cui un nostro amico o un nostro parente abbia commesso un peccato grave e noi ne fossimo a conoscenza. Cosa faremo? ‘Dichiareremo il vero’. Abbiamo la responsabilità di dire agli anziani tutta la verità, senza distorcere i fatti. Gli anziani hanno il diritto di sapere come sono andate le cose. Solo così possono stabilire il modo migliore per aiutare il trasgressore a riallacciare la sua amicizia con Geova (Giac. 5:14, 15). w18.10 10 parr. 17-18

____________________

forum Testimoni di Geova
8/14/2020 12:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Venerdì 14 agosto
Continuate a incoraggiarvi e a edificarvi a vicenda (1 Tess. 5:11)
Un modo in cui possiamo rafforzare gli altri con il nostro amore è quello di ascoltarli con attenzione (Giac. 1:19). Ascoltare gli altri con empatia è una dimostrazione di amore. Con tatto e gentilezza potremmo fare delle domande per cercare di capire come si sente chi è scoraggiato. Questo ci permetterà di dare l’incoraggiamento necessario. Inoltre, dalle nostre espressioni facciali dovrebbe essere evidente che il nostro interesse è sincero. Quando parliamo con un fratello che sta soffrendo, ascoltiamolo con pazienza senza interrompere. In questo modo riusciremo a capire meglio i suoi sentimenti, e per lui sarà più facile avere fiducia in noi e ascoltarci quando cerchiamo di incoraggiarlo. Se gli altri capiscono che ci interessiamo sinceramente di loro si sentiranno davvero confortati. w18.09 14 par. 10; 15 par. 13
____________________

forum Testimoni di Geova
8/15/2020 12:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Sabato 15 agosto
Acquista la verità (Prov. 23:23)
Chi “acquista la verità” deve per forza rinunciare a parte del suo tempo. Infatti ci vuole tempo per ascoltare il messaggio del Regno, leggere la Bibbia e le pubblicazioni bibliche, studiare la Bibbia a livello individuale, prepararsi per le adunanze e frequentarle. Dobbiamo prenderci il tempo, o ‘riscattarlo’, rinunciando ad attività meno importanti (Efes. 5:15, 16, nt.). Di quanto tempo c’è bisogno per imparare le verità fondamentali della Bibbia? Dipende da persona a persona. È anche vero che non ci sono limiti a quello che possiamo imparare sulla sapienza di Geova, sul suo modo di agire e sulle sue opere (Rom. 11:33). Paragonando la verità a “un modesto fiorellino”, il primo numero della Torre di Guardia diceva: “Non accontentatevi di un singolo fiore di verità. Se ne fosse bastato uno, non ce ne sarebbero stati altri. Continuate a raccoglierne, cercatene sempre degli altri”. Anche quando vivremo per l’eternità, continueremo a imparare cose nuove su Geova. È importante che ognuno di noi usi il tempo saggiamente in modo da imparare quanto più possibile in base alle proprie circostanze. w18.11 4 par. 7

____________________

forum Testimoni di Geova
8/16/2020 12:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Domenica 16 agosto
Mariti, continuate ad amare le vostre mogli (Efes. 5:25)
I mariti vengono incoraggiati a vivere con le loro mogli “mostrando loro considerazione”, o “comprendendole” (1 Piet. 3:7; nt.). Un marito premuroso è anche comprensivo. Riconosce che sua moglie, essendo il suo complemento, è diversa da lui sotto tanti punti di vista. Ma sa anche che questo non la rende affatto inferiore a lui (Gen. 2:18). Tiene quindi conto dei sentimenti della moglie e la tratta con dignità e rispetto. Un marito premuroso, che tiene conto dei sentimenti della moglie, è anche attento al modo in cui si comporta con le altre donne. Non si metterà mai a flirtare, e non mostrerà ad altre donne un interesse inopportuno; non lo farà nemmeno quando usa i social o naviga in Internet (Giob. 31:1). È leale a sua moglie, e non solo perché la ama, ma anche perché ama Dio e odia il male (Sal. 19:14; 97:10). w18.09 29 parr. 3-4

____________________

forum Testimoni di Geova
8/17/2020 12:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Lunedì 17 agosto
Chi si comporta fra tutti voi come il minore, quello è grande (Luca 9:48)
Mettere in pratica quello che impariamo dalla Parola di Dio non è sempre facile. Per fare ciò che è giusto, infatti, ci vuole umiltà, ma rimanere umili può essere davvero difficile. In questi “ultimi giorni” siamo circondati da persone ‘egoiste, attaccate al denaro, gradasse, superbe e senza autocontrollo’ (2 Tim. 3:1-3). A volte quelli che mostrano queste caratteristiche sembrano riuscire nella vita, e noi potremmo cominciare a invidiarli pur disapprovando il loro comportamento (Sal. 37:1; 73:3). Qualcuno potrebbe chiedersi: “Vale davvero la pena di mettere gli interessi degli altri prima dei miei? Comportandomi ‘come il minore’ verrò ancora rispettato?” Se ci facciamo contagiare dallo spirito egoistico di questo mondo danneggeremo la nostra identità cristiana e l’atmosfera amorevole nella congregazione. Se invece analizziamo i buoni esempi dei personaggi descritti nella Bibbia e li imitiamo otterremo buoni risultati. w18.09 3 par. 1

____________________

forum Testimoni di Geova
8/18/2020 12:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Martedì 18 agosto
C’è felicità nel dare (Atti 20:35)
C’è stato un tempo in cui Geova era completamente da solo. In seguito però decise di trasmettere il dono della vita a delle creature intelligenti in cielo e sulla terra. Questo perché a lui, che è il “felice Dio”, piace fare ‘doni buoni’ (1 Tim. 1:11; Giac. 1:17). E dato che desidera che anche noi siamo felici, ci insegna a essere generosi (Rom. 1:20). Gli uomini sono stati creati a immagine di Dio (Gen. 1:27). Questo significa che abbiamo le sue stesse qualità. Perciò, possiamo essere felici e soddisfatti se, come lui, ci interessiamo degli altri e siamo generosi (Filip. 2:3, 4; Giac. 1:5). È così che siamo stati creati. Quindi, pur essendo imperfetti, siamo in grado di imitare la generosità di Geova. Dato che desidera che lo imitiamo, lui è contento quando siamo generosi (Efes. 5:1). w18.08 18 parr. 1-2; 19 par. 4

____________________

forum Testimoni di Geova
8/19/2020 12:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Mercoledì 19 agosto
Le mie pecore ascoltano la mia voce (Giov. 10:27)
I seguaci di Cristo dimostrano di ascoltare Gesù non solo prestando attenzione alle sue parole ma anche mettendole in pratica. Non si lasciano distrarre dalle “preoccupazioni della vita” (Luca 21:34). Al contrario, per loro la cosa più importante è ubbidire ai comandi di Gesù, anche quando si trovano in situazioni difficili. In casi del genere, i nostri fratelli rimangono fedeli a Geova a qualunque costo. Un altro modo in cui possiamo dimostrare che stiamo ascoltando Gesù è collaborare con coloro a cui lui ha affidato l’incarico di guidarci (Ebr. 13:7, 17). Nell’organizzazione di Dio ci sono stati molti cambiamenti negli ultimi anni, riguardanti ad esempio strumenti e metodi nuovi da usare nel ministero, il modo in cui ora si svolge l’adunanza infrasettimanale e il sistema con cui costruiamo, ristrutturiamo e manteniamo in buono stato le nostre Sale del Regno. Siamo veramente grati del modo attento e amorevole in cui veniamo guidati. Siamo certi che Geova benedirà gli sforzi che facciamo per seguire le istruzioni della sua organizzazione. w19.03 10-11 parr. 11-12

____________________

forum Testimoni di Geova
8/20/2020 12:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Giovedì 20 agosto
Così non saremo più portati qua e là per mezzo dell’inganno degli uomini (Efes. 4:14)
Non possiamo fidarci di informazioni che sono vere solo in parte! Riflettiamo su quello che accadde agli israeliti che vivevano nella parte occidentale del Giordano ai giorni di Giosuè (Gios. 22:9-34). Fu loro riferito che gli israeliti che vivevano dall’altra parte avevano costruito un imponente altare. Fin lì era tutto vero. Basandosi su quelle informazioni incomplete, gli israeliti della parte occidentale conclusero che i loro fratelli si erano ribellati a Geova (Gios. 22:9-12). Prima di attaccare, però, inviarono una delegazione di uomini fidati per essere sicuri di conoscere bene i fatti. Cosa scoprirono? Gli israeliti della parte orientale avevano costruito quell’altare non per fare sacrifici a dèi pagani, ma perché così tutti avrebbero saputo che anche loro erano leali servitori di Geova. Gli israeliti della parte occidentale saranno stati felici di essersi presi il tempo per conoscere tutti i fatti, evitando così di far guerra ai loro fratelli! w18.08 5 parr. 9-10

____________________

forum Testimoni di Geova
8/21/2020 12:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Venerdì 21 agosto
Chi pensa di stare in piedi badi di non cadere (1 Cor. 10:12)

Come indicò Paolo, anche chi serve Geova può commettere azioni sbagliate. Quelli che cedono alle tentazioni possono pensare di avere ancora l’approvazione di Geova. Ma per avere la sua approvazione non basta semplicemente desiderare di essere suoi amici o affermare di essergli leali (1 Cor. 10:1-5). Gli israeliti diventarono impazienti quando Mosè tardò a scendere dal Sinai. Anche noi potremmo diventare impazienti se pensassimo che il giorno di giudizio di Geova e il nuovo mondo stiano tardando ad arrivare. L’adempimento di queste promesse potrebbe sembrarci troppo lontano, oppure troppo bello per essere vero. Se non controlliamo questi pensieri, potremmo iniziare a concentrarci su quello che vorremmo noi e non sulla volontà di Geova. Con il tempo potremmo allontanarci da lui e alla fine fare cose che non avremmo mai immaginato quando eravamo spiritualmente forti. w18.07 21 parr. 17-18

____________________

forum Testimoni di Geova
8/22/2020 12:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Sabato 22 agosto
Esaudirò anche questa tua richiesta, perché hai ottenuto il mio favore e ti conosco bene (Eso. 33:17)
Geova potrebbe dire lo stesso di noi. Ma cosa dobbiamo fare per essere conosciuti da Geova? Dobbiamo amarlo e dedicargli la nostra vita (1 Cor. 8:3). È importante comunque non perdere la preziosa amicizia che abbiamo con il nostro Padre celeste. Anche noi, come i cristiani della Galazia a cui scrisse Paolo, dobbiamo evitare di essere schiavi dei “deboli e miseri princìpi basilari” di questo mondo, il che include non ricercare la notorietà e il successo che offre (Gal. 4:9). Quei primi cristiani erano già “conosciuti da Dio”. Si stavano però ‘volgendo di nuovo’ a cose di nessun valore. Era come se Paolo dicesse: “Ora che siete arrivati a questo punto, perché volete tornare alle cose stupide e inutili che vi siete lasciati dietro?” w18.07 8 parr. 5-6

____________________

forum Testimoni di Geova
8/23/2020 12:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,045
TdG
Domenica 23 agosto
Il saggio ascolta e acquisisce più istruzione (Prov. 1:5)
Per capire cosa è giusto e cosa è sbagliato, non dobbiamo per forza subire le conseguenze che derivano dal disubbidire alle leggi di Dio. Possiamo imparare dagli errori commessi da persone vissute nel passato e di cui si parla nella Parola di Dio. L’istruzione migliore in assoluto viene da Dio, e un modo per riceverla è leggere i racconti contenuti nella Bibbia e rifletterci su. Pensiamo, ad esempio, al dolore che avrà provato il re Davide dopo aver disubbidito a una legge di Geova e aver commesso adulterio con Betsabea (2 Sam. 12:7-14). Mentre meditiamo su questo racconto, chiediamoci: “In che modo il re Davide avrebbe potuto risparmiarsi le sofferenze provate dopo l’adulterio con Betsabea? Se mi trovassi davanti a una tentazione simile, avrei la forza di resistere? Fuggirei come fece Giuseppe, oppure cederei come fece Davide?” (Gen. 39:11-15). Se riflettiamo con attenzione sulle terribili conseguenze del peccato, riusciremo sempre di più a ‘odiare ciò che è male’ (Amos 5:15). w18.06 17 parr. 5, 7

____________________

forum Testimoni di Geova
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:33 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com