printprint
New Thread
Reply
 

La Massa non è equivalente all'Energia

Last Update: 1/24/2020 1:28 PM
Author
Print | Email Notification    
1/9/2020 9:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re:
(SimonLeBon), 09/01/2020 21.46:



E' una parte della fisica che non ho mai studiato a scuola, ma che ovviamente è molto interessante per i teorici, forse meno per gli ingegneri.

A suo tempo, mi sembrava incredibile che ci fossero tanti segreti nascosti dietro una forza cosi' ben descritta come quella di gravità...

Simon




La Gravità non agisce neanche come una forza

per esempio se siamo in un'auto potente partiamo da fermo siamo sottoposti ad una accelerazione che ci fa aumentare di velocità
e sentiamo chiaramente la forza che ci schiaccia al sedile.

Ma se da un elicottero fermo in aria cadiamo verso la terra aumentiamo di velocità come nell'auto ma non sentiamo nessuna forza agire su di noi!
al contrario la forza la sentiamo se ci fermiamo
curiosa questa cosa.
1/9/2020 9:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re:
(SimonLeBon), 09/01/2020 21.46:



E' una parte della fisica che non ho mai studiato a scuola, ma che ovviamente è molto interessante per i teorici, forse meno per gli ingegneri.

A suo tempo, mi sembrava incredibile che ci fossero tanti segreti nascosti dietro una forza cosi' ben descritta come quella di gravità...

Simon




La Gravità non agisce neanche come una forza

per esempio se siamo in un'auto potente partiamo da fermo siamo sottoposti ad una accelerazione che ci fa aumentare di velocità
e sentiamo chiaramente la forza che ci schiaccia al sedile F=m*a

Ma se da un elicottero fermo in aria cadiamo verso la terra aumentiamo di velocità come nell'auto ma non sentiamo nessuna forza agire su di noi!
al contrario la forza la sentiamo se ci fermiamo
curiosa questa cosa.
[Edited by Avogrado 1/9/2020 9:57 PM]
1/9/2020 10:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,261
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re:
Avogrado, 09/01/2020 21:55:




La Gravità non agisce neanche come una forza

per esempio se siamo in un'auto potente partiamo da fermo siamo sottoposti ad una accelerazione che ci fa aumentare di velocità
e sentiamo chiaramente la forza che ci schiaccia al sedile F=m*a

Ma se da un elicottero fermo in aria cadiamo verso la terra aumentiamo di velocità come nell'auto ma non sentiamo nessuna forza agire su di noi!
al contrario la forza la sentiamo se ci fermiamo
curiosa questa cosa.



Caro Avogrado,

Non sono cose curiose, ma sono le regole della fisica!
Non è l'accelerazione che ti schiaccia al sedile, ma la tua inerzia che si oppone all'accelerazione.
Nel caso della caduta "nel vuoto" (che non è vuoto, perchè c'è l'aria) subisci solo l'attrito contro l'atmosfera e se accelerassi molto ti brucerebbe.

Simon
1/10/2020 11:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 09/01/2020 22.22:



Caro Avogrado,

Non sono cose curiose, ma sono le regole della fisica!
Non è l'accelerazione che ti schiaccia al sedile, ma la tua inerzia che si oppone all'accelerazione.
Nel caso della caduta "nel vuoto" (che non è vuoto, perchè c'è l'aria) subisci solo l'attrito contro l'atmosfera e se accelerassi molto ti brucerebbe.

Simon



eh,eh si vede che non l'hai studiata 😱
1/10/2020 12:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

eh,eh si vede che non l'hai studiata



Credo che non conosci Simon...

Shalom [SM=g27985]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/10/2020 3:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,936
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re:
Avogrado, 09/01/2020 21.55:




La Gravità non agisce neanche come una forza

per esempio se siamo in un'auto potente partiamo da fermo siamo sottoposti ad una accelerazione che ci fa aumentare di velocità
e sentiamo chiaramente la forza che ci schiaccia al sedile F=m*a

Ma se da un elicottero fermo in aria cadiamo verso la terra aumentiamo di velocità come nell'auto ma non sentiamo nessuna forza agire su di noi!
al contrario la forza la sentiamo se ci fermiamo
curiosa questa cosa.



[SM=g7350] ma per forza da sopra l'elicottero pure tu subisci l'attrazione gravitazionale .Viceversa Lo stato di inerzia richiede che venga aggiunta energia, in qualche formato; per farti spostare di livello energetico nel plasma, campo oceanico del vuoto. Questo ti spiega perchè hai necessità de magnar, poichè tutti i tuoi componenti organici sono in movimento restituendo la energia assunta, in forma di calore, movimento, elettricità, onde.. pensiero...ecc...siamo parte di un flusso..di energia. [SM=g27987]

piuttosto ti sei mai chiesto da dove viene la energia che produce un generatore elettrico? Da quando ero ragazzo ritengo che è Energia del Vuoto Quanto Meccanico (Energia di Punto Zero, Energia Radiante (Tesla) ), L'Energia dell'Universo è in un continuo ciclo fra L'Universo e questo Campo di Energia...Il Magnetismo, semplicemente è un modo indiretto di sfruttare questo campo, dato che si basa sul moto dell'elettrone... E' come attingere ad una fonte enorme di energia

[Edited by geremia60(2019) 1/10/2020 3:20 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
1/10/2020 10:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,261
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Avogrado, 10/01/2020 11:06:



eh,eh si vede che non l'hai studiata 😱



Guardi male!

Simon
1/10/2020 10:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,261
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 10/01/2020 15:16:

...

piuttosto ti sei mai chiesto da dove viene la energia che produce un generatore elettrico? Da quando ero ragazzo ritengo che è Energia del Vuoto Quanto Meccanico (Energia di Punto Zero, Energia Radiante (Tesla) ), L'Energia dell'Universo è in un continuo ciclo fra L'Universo e questo Campo di Energia...Il Magnetismo, semplicemente è un modo indiretto di sfruttare questo campo, dato che si basa sul moto dell'elettrone... E' come attingere ad una fonte enorme di energia




Caro Geremia,

anche l'elettromagnetismo risponde alle sue leggi e non è "una fonte enorme di energia", altrimenti la potremmo usare a nostro piacimento e gratuitamente... invece a fine mese arriva la bolletta!

Simon
1/10/2020 10:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,936
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 10/01/2020 22.37:



Caro Geremia,

anche l'elettromagnetismo risponde alle sue leggi e non è "una fonte enorme di energia", altrimenti la potremmo usare a nostro piacimento e gratuitamente... invece a fine mese arriva la bolletta!

Simon



quella è una altra legge, è la legge della bolletta, mentre l'energia producibile non ha quasi fine, ma quella che ti danno è salata e poca [SM=g27987]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
1/13/2020 9:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,629
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
La gravità a tuttora, viene definita una forza. Al pari della forza elettromagnetica, nucleare debole e nucleare forte. Il problema è che ancora non la si è capita, nonostante vari tipi di approcci diversi: Integrarla nella teoria standard con il bosone intermediario chiamato "Gravitone". Con la gravità quantistica a loop. Con la teoria delle superstringhe.

Ancora interpretiamo la gravità come l'ha spiegata Newton e migliorata Einstein. Ma sono approcci che si rifanno al mondo macroscopico e alla fisica classica. E la meccanica quantistica?

Sappiamo che fisica classica e meccanica quantistica non riescono ad avere un'intesa. Ma finché non riusciremo ad avere una spiegazione quantistica della gravità, non saremo in grado di capire completamente la gravità e poter così finalmente completare l'unificazione delle forze tanto voluto dalla teoria standard delle particelle.

Ciao
anto_netti
1/13/2020 7:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
anto_netti, 13/01/2020 09.59:

La gravità a tuttora, viene definita una forza. Al pari della forza elettromagnetica, nucleare debole e nucleare forte. Il problema è che ancora non la si è capita, nonostante vari tipi di approcci diversi: Integrarla nella teoria standard con il bosone intermediario chiamato "Gravitone". Con la gravità quantistica a loop. Con la teoria delle superstringhe.

Ancora interpretiamo la gravità come l'ha spiegata Newton e migliorata Einstein. Ma sono approcci che si rifanno al mondo macroscopico e alla fisica classica. E la meccanica quantistica?

Sappiamo che fisica classica e meccanica quantistica non riescono ad avere un'intesa. Ma finché non riusciremo ad avere una spiegazione quantistica della gravità, non saremo in grado di capire completamente la gravità e poter così finalmente completare l'unificazione delle forze tanto voluto dalla teoria standard delle particelle.

Ciao
anto_netti



Magari è un' accelerazione centrifuga della rotazione della massa in una 4° dimensione spaziale.

1/13/2020 7:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 10/01/2020 15.16:



[SM=g7350] ma per forza da sopra l'elicottero pure tu subisci l'attrazione gravitazionale .Viceversa Lo stato di inerzia richiede che venga aggiunta energia, in qualche formato; per farti spostare di livello energetico nel plasma, campo oceanico del vuoto. Questo ti spiega perchè hai necessità de magnar, poichè tutti i tuoi componenti organici sono in movimento restituendo la energia assunta, in forma di calore, movimento, elettricità, onde.. pensiero...ecc...siamo parte di un flusso..di energia. [SM=g27987]

piuttosto ti sei mai chiesto da dove viene la energia che produce un generatore elettrico? Da quando ero ragazzo ritengo che è Energia del Vuoto Quanto Meccanico (Energia di Punto Zero, Energia Radiante (Tesla) ), L'Energia dell'Universo è in un continuo ciclo fra L'Universo e questo Campo di Energia...Il Magnetismo, semplicemente è un modo indiretto di sfruttare questo campo, dato che si basa sul moto dell'elettrone... E' come attingere ad una fonte enorme di energia





L'Energia elettrica di un Gruppo elettrogeno viene da quella chimica del carburante.
1/13/2020 9:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,936
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re: Re:
Avogrado, 13/01/2020 19.53:




L'Energia elettrica di un Gruppo elettrogeno viene da quella chimica del carburante.



[SM=g7350] strano che se invece del rotore di ferro ci metto uno di legno non esce energia brucio soltanto inutilmente benzina..
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
1/14/2020 2:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 13/01/2020 21.03:



[SM=g7350] strano che se invece del rotore di ferro ci metto uno di legno non esce energia brucio soltanto inutilmente benzina..




Scherzi o dici sul serio 😱
1/22/2020 4:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,936
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Avogrado, 14/01/2020 14.45:




Scherzi o dici sul serio 😱




chiaro che stavo scherzando.

Nel caso di un generatore io mediante l energia cinetica prodotta dalla reazione chimica di un carburante, ottengo della energia elettrica.

Ma non cè un nesso diretto tra le due forme di energia, per questo dicevo che la energia prodotta probabilmente non ha limiti , ma non mi riferivo certamente al mezzo che lo ha permesso.

In un motore monofase o trifase abbiamo un campo magnetico rotante , e l'energia cinetica ottenuta è il semiprodotto della massa per il quadrato della sua velocità.

In questo caso io so la provenienza della energia che ho introdotto, e che si è espressa in energia cinetica e calore e frequenza..magnetica, che è una trasformazione di essa .

Ma nel caso di un generatore da dove proviene? come è che si produce a livello di fisica?
Questa energia così prodotta non proviene dalla materia cioè dalla sua struttura atomica , ma dall'esterno , lo spazio percorso per mezzo dei campi magnetici naturali generati dal rotore che subiscono una variazione ; e dalla massa esterna capta qualcosa che subisce un processo di trasformazione in energia a sua volta assorbita dal sistema come costruito in rapporto alla sua massa e velocità costituendo quella eccedenza per la quale si libera energia estraendola fuori dal sistema.

Un campo magnetico attraente o respingente deve avere qualcosa che lo spiega o lo produce, un pò simile al principio gravitazionale se lo consideriamo una forza .

non so se conosci il principio di un alternatore per generare amperaggio..

ciao
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
1/22/2020 8:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 22/01/2020 16.00:




chiaro che stavo scherzando.

Nel caso di un generatore io mediante l energia cinetica prodotta dalla reazione chimica di un carburante, ottengo della energia elettrica.

Ma non cè un nesso diretto tra le due forme di energia, per questo dicevo che la energia prodotta probabilmente non ha limiti , ma non mi riferivo certamente al mezzo che lo ha permesso.

In un motore monofase o trifase abbiamo un campo magnetico rotante , e l'energia cinetica ottenuta è il semiprodotto della massa per il quadrato della sua velocità.

In questo caso io so la provenienza della energia che ho introdotto, e che si è espressa in energia cinetica e calore e frequenza..magnetica, che è una trasformazione di essa .

Ma nel caso di un generatore da dove proviene? come è che si produce a livello di fisica?
Questa energia così prodotta non proviene dalla materia cioè dalla sua struttura atomica , ma dall'esterno , lo spazio percorso per mezzo dei campi magnetici naturali generati dal rotore che subiscono una variazione ; e dalla massa esterna capta qualcosa che subisce un processo di trasformazione in energia a sua volta assorbita dal sistema come costruito in rapporto alla sua massa e velocità costituendo quella eccedenza per la quale si libera energia estraendola fuori dal sistema.

Un campo magnetico attraente o respingente deve avere qualcosa che lo spiega o lo produce, un pò simile al principio gravitazionale se lo consideriamo una forza .

non so se conosci il principio di un alternatore per generare amperaggio..

ciao



Li ho studiati alle superiori gli alternatori e i trasformatori,

prendiamo 2 elettroni da fermi si respingono ma se li acceleriamo paralleli si attraggono, curioso :-O

I Fotoni sembra che siano oscillazioni del campo prodotto dagli elettroni, campo che permea tutto l'universo
forse la massa mancante è proprio questo campo

però per estrarre energia da questo campo deve essere perturbato deve variare, come quando si butta un sasso in uno specchio di acqua.

[Edited by Avogrado 1/22/2020 8:49 PM]
1/22/2020 8:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
E non vogliamo parlare del bosone di Higgs ?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/22/2020 8:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
barnabino, 22/01/2020 20.28:

E non vogliamo parlare del bosone di Higgs ?

Shalom




L'unico Higgs che conosco è quello di Magnum PI 😎
1/22/2020 9:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,936
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:


Li ho studiati alle superiori gli alternatori e i trasformatori,



[SM=g27987] e io progettavo e costruivo lo schema elettrico in cui inserirli con tutti i vari componenti elettronici.



I Fotoni sembra che siano oscillazioni del campo prodotto dagli elettroni, campo che permea tutto l'universo
forse la massa mancante è proprio questo campo



e quanto supponevo dall'inizio



però per estrarre energia da questo campo deve essere perturbato deve variare, come quando si butta un sasso in uno specchio di acqua.



esatto e propriamente il disturbo la informazione che ci interessa e che viaggia in quel plasma che chiamiamo vuoto o spazio costituendo la possibile massa di interazione, e che potrebbe spiegare la clonazione quantica quando la onda- particella deve decidere di passare tra due fori e si divide in due . generando l'altra come dal nulla proprio come lenergia del generatore che sembra venire dal nulla













------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
1/23/2020 5:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE

Com'è che non viene validato il messaggio di Geremia?

Così diventa impossibile tenere il discorso.
[Edited by Avogrado 1/23/2020 5:11 PM]
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:36 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com