printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Un ateo

Last Update: 1/22/2020 6:43 PM
Author
Print | Email Notification    
1/17/2020 10:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 28,567
TdG
C'è un ateo davanti a te.

Il suo corpo è di 37 trilioni di cellule collegate in un unico sistema che funziona come un unico intero.

Ogni cellula è una fabbrica che ha un programma di riproduzione secondo il codice genetico esatto. Quindi la gabbia non esiste solo e muore, ma riproduce anche nuove cellule.

Ti guarda con i suoi occhi, con il sistema di trasmissione dei colori più sofisticato con una incredibile precisione fino a 576 megapixel, in grado di registrare un'immagine in movimento che il cervello a sua volta interpreta per meno di un secondo.

Il suo corpo controlla 640 muscoli, per non parlare del muscolo cardiaco che lavora da decenni senza fermarsi giorno e notte, nel sonno e sveglio. Funziona in modo indipendente, senza servizio esterno.

E qui, questo ateo muove la lingua collegata alla mascella con i muscoli per dire:

" Non c'è prova dell'esistenza del creatore che ha creato e ordinato un uomo. L ' uomo è un fenomeno a caso "...


___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
1/17/2020 10:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,039
Moderatore
1/17/2020 11:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,674
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Mi fa inpressione . Quello Che crede in Un Dio sbagliato, spetta la stessa fine .
1/18/2020 11:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,609
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
L'ateo di solito sa che nessuno è mai riuscito a creare la vita dalla sostanza inanimata, e sa anche che le condizioni per la generazione spontanea della vita sono praticamente impossibili... senza qualcuno che guidi l'"esperimento".

Pensano ad altro...

Simon
1/18/2020 1:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,402
Location: BARI
Age: 67
Re:
Amalia 52, 17/01/2020 22.06:

C'è un ateo davanti a te.

Il suo corpo è di 37 trilioni di cellule collegate in un unico sistema che funziona come un unico intero.

Ogni cellula è una fabbrica che ha un programma di riproduzione secondo il codice genetico esatto. Quindi la gabbia non esiste solo e muore, ma riproduce anche nuove cellule.

Ti guarda con i suoi occhi, con il sistema di trasmissione dei colori più sofisticato con una incredibile precisione fino a 576 megapixel, in grado di registrare un'immagine in movimento che il cervello a sua volta interpreta per meno di un secondo.

Il suo corpo controlla 640 muscoli, per non parlare del muscolo cardiaco che lavora da decenni senza fermarsi giorno e notte, nel sonno e sveglio. Funziona in modo indipendente, senza servizio esterno.

E qui, questo ateo muove la lingua collegata alla mascella con i muscoli per dire:

" Non c'è prova dell'esistenza del creatore che ha creato e ordinato un uomo. L ' uomo è un fenomeno a caso "...




Nei miei libri di elettronica (la mia passione della vita)

Trattando il funzionamento di un TV color, col tubo catodico
libri cominciano col funzionamento dell' occhio
partendo dai 3 coni recettori di base rosso verde e ble
il cervello poi combina questi dandoci il risultato di un immagine
perfetta

e anno poi copiato , infatti ogni televisore con tubo catodico entrano tre fili abbastanza evidenti di colore
rosso-verde -blu

per farla breve l'dea del tv color parte dall'occhio umano

(quando avevo 16 anni i miei amici facevano pressione su di me ,volevano a tutti i costo che costruissi amplificatore a valvola per chitarra e altro e io lo realizzavo,per divertirci al fine settimana sono abituato a vedere il progetto e il progettista chi non lo vede secondo me non si rende conto di quello che comporta)

non ho mai dubitato che dietro il progetto non ci fosse un progettista
cè una teoria che sono perfettamente daccordo "la complessità irriducibile"
bit.ly/3643R5k
[Edited by Angelo Serafino53 1/18/2020 2:02 PM]
1/18/2020 2:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re:
Angelo Serafino53, 18/01/2020 13.45:



Nei miei libri di elettronica (la mia passione della vita)

Trattando il funzionamento di un TV color, col tubo catodico
libri cominciano col funzionamento dell' occhio
partendo dai 3 coni recettori di base rosso verde e ble
il cervello poi combina questi dandoci il risultato di un immagine
perfetta

e anno poi copiato , infatti ogni televisore con tubo catodico entrano tre fili abbastanza evidenti di colore
rosso-verde -blu

per farla breve l'dea del tv color parte dall'occhio umano


non ho mai dubitato che dietro il progetto non ci fosse un progettista
cè una teoria che sono perfettamente daccordo "la complessità irriducibile"
bit.ly/3643R5k




A proposito di visione, ho visto un documentario illuminante, un signore cieco dalla nascita ha ottenuto la vista con le cellule staminali, sembrava un traguardo risolutivo e straordinario, ma purtroppo vedeva bene ma non capiva quello che vedeva

e alla fine ha preferito ritornare cieco

conclusione, ciò che vediamo è un'elaborazione software del cervello 😲
1/18/2020 2:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,402
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re:
Avogrado, 18/01/2020 14.00:




A proposito di visione, ho visto un documentario illuminante, un signore cieco dalla nascita ha ottenuto la vista con le cellule staminali, sembrava un traguardo risolutivo e straordinario, ma purtroppo vedeva bene ma non capiva quello che vedeva

e alla fine ha preferito ritornare cieco

conclusione, ciò che vediamo è un'elaborazione software del cervello 😲



interessante

*** w08 1/4 p. 30 Lo sapevate? ***
Marco 8:22-26 riporta l’episodio in cui Gesù guarì un cieco a Betsaida. Si legge che prima Gesù mise della saliva sugli occhi dell’uomo e poi gli chiese se vedeva qualcosa. Dalla sua risposta comprendiamo che era alquanto confuso: “Vedo gli uomini, perché osservo come degli alberi, ma camminano”. Gesù gli toccò gli occhi di nuovo, ed ecco cosa accadde: “L’uomo vide chiaramente e fu ristabilito, vedendo ogni cosa distintamente”. A quanto pare Gesù guarì quest’uomo in modo graduale. Perché?






1/18/2020 6:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re:
Angelo Serafino53, 18/01/2020 14.12:



interessante

*** w08 1/4 p. 30 Lo sapevate? ***
Marco 8:22-26 riporta l’episodio in cui Gesù guarì un cieco a Betsaida. Si legge che prima Gesù mise della saliva sugli occhi dell’uomo e poi gli chiese se vedeva qualcosa. Dalla sua risposta comprendiamo che era alquanto confuso: “Vedo gli uomini, perché osservo come degli alberi, ma camminano”. Gesù gli toccò gli occhi di nuovo, ed ecco cosa accadde: “L’uomo vide chiaramente e fu ristabilito, vedendo ogni cosa distintamente”. A quanto pare Gesù guarì quest’uomo in modo graduale. Perché?









Straordinario questo passo!!!!
Di fatto 2 miracoli,
il primo gli occhi il secondo al cervello per permettergli di capire ciò che vedeva!

Questo passo dimostra la veridicità dei miracoli perchè a quel tempo non potevano sapere queste cose.

Neanche i medici oggi se lo aspettavano il problema della persona con gli occhi sanati.

[Edited by Avogrado 1/18/2020 6:07 PM]
1/18/2020 7:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,402
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re: Re: Re:
Avogrado, 18/01/2020 18.01:



Straordinario questo passo!!!!
Di fatto 2 miracoli,
il primo gli occhi il secondo al cervello per permettergli di capire ciò che vedeva!

Questo passo dimostra la veridicità dei miracoli perchè a quel tempo non potevano sapere queste cose.

Neanche i medici oggi se lo aspettavano il problema della persona con gli occhi sanati.





A questo punto vedi se ti ricordi la fonte, e me lo scriverò nei miei appunti... al momento giusto farò un commento in sala.
1/18/2020 7:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Angelo Serafino53, 18/01/2020 19.22:




A questo punto vedi se ti ricordi la fonte, e me lo scriverò nei miei appunti... al momento giusto farò un commento in sala.




Ci provo era un documentario su Focus tv mi sembra.
1/19/2020 12:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Angelo Serafino53, 18/01/2020 19.22:




A questo punto vedi se ti ricordi la fonte, e me lo scriverò nei miei appunti... al momento giusto farò un commento in sala.




Il concetto è questo, ma il documentario non l'ho ancora trovato, se ci riesco te lo posto
www.fondazioneveronesi.it/magazine/articoli/neuroscienze/non-vediamo-con-gli-occhi-ma-col-...
1/22/2020 7:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,200
Location: DOMEGGE DI CADORE
Age: 33
Premessa io credo fortemente in Dio E sono certo che lui esista

Ma capisco appieno anche gli atei...

Dio fin troppo spesso si è rivelato assente o insufficientemente presente..

Nel mondo ci sono tantissimi episodi di una violenza inaudita sia verso animali che persone.. violenza che spesso non trova giustificazione alcuna, malattie terribili ( alcune fin dalla nascita) persone portate un tale livello di disperazione che si suicidano . Incendi che devastano interi continenti in maniera incontrollata, acqua cibo e animali inquinate, persone che vorrebbero vivere ma vengono colpiti in maniera terribile dalla malattia www.ilmattino.it/societa/persone/giovanni_custodero_morto_calciatore_tumore_ultime_notizie-4978...

Poi ci sono anche persone che non si rendono minimamente conto della fortuna che hanno di vivere! Vivono nell’egoismo più becero E a volte solo quando vengono colpiti da malattia si rendono conto di ciò che hanno fatto... si dice che lo stesso Alessandro magno chiese ai suoi generali tre cose prima di morire Uno che la sua bara venisse trasportato dei medici ( così dimostrare a tutti che nemmeno loro potevano guarire dalla malattia) due che parte dei suoi tesori venissero sparsi a terra durante il tragitto e da a casa sua fino al luogo di sepoltura ( Per far vedere che nulla ti porti via da questa terra) tre che le sue mani uscissero penzolanti dalla bara ( Per dimostrare che è venuto a mani vuote e va via un mani vuote)

lE religioni che giustificano tutto questo con: il peccato originale, mancanza di fede , colpa colpa dell’uomo, I cammelli volanti e altre Strombolerie . ma volte tutto questo non riesce a giustificare in certi casi l’indifferenza di Dio...


____________________________________________________

cadranno i secoli, gli dei le dee, cadranno torri,cadranno regni e resteranno di uomini e idee polvere e segni

1/22/2020 8:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,186
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
confa86@, 22/01/2020 07.14:

ma volte tutto questo non riesce a giustificare in certi casi l’indifferenza di Dio...






un Dio che manda il suo Figlio Unigenito (tu stesso affermi di credere nella sua esistenza..) a morire per ognuno di noi, per la nostra salvezza (Giovanni 3:16-17), non mi pare indifferente...
Certo, l' ateo non crede in nessun Dio perché non lo vede agire subito, ma il credente sa che Dio agirà una volta per sempre.
Il problema è che l' uomo non sa aspettare..e allora preferisce credere che non esista alcun Dio che ha un proposito fin dalla Genesi del mondo




-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
1/22/2020 1:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
confa86@, 22/01/2020 07.14:

Premessa io credo fortemente in Dio E sono certo che lui esista

Ma capisco appieno anche gli atei...

Dio fin troppo spesso si è rivelato assente o insufficientemente presente..

Nel mondo ci sono tantissimi episodi di una violenza inaudita sia verso animali che persone.. violenza che spesso non trova giustificazione alcuna, malattie terribili ( alcune fin dalla nascita) persone portate un tale livello di disperazione che si suicidano . Incendi che devastano interi continenti in maniera incontrollata, acqua cibo e animali inquinate, persone che vorrebbero vivere ma vengono colpiti in maniera terribile dalla malattia www.ilmattino.it/societa/persone/giovanni_custodero_morto_calciatore_tumore_ultime_notizie-4978...

Poi ci sono anche persone che non si rendono minimamente conto della fortuna che hanno di vivere! Vivono nell’egoismo più becero E a volte solo quando vengono colpiti da malattia si rendono conto di ciò che hanno fatto... si dice che lo stesso Alessandro magno chiese ai suoi generali tre cose prima di morire Uno che la sua bara venisse trasportato dei medici ( così dimostrare a tutti che nemmeno loro potevano guarire dalla malattia) due che parte dei suoi tesori venissero sparsi a terra durante il tragitto e da a casa sua fino al luogo di sepoltura ( Per far vedere che nulla ti porti via da questa terra) tre che le sue mani uscissero penzolanti dalla bara ( Per dimostrare che è venuto a mani vuote e va via un mani vuote)

lE religioni che giustificano tutto questo con: il peccato originale, mancanza di fede , colpa colpa dell’uomo, I cammelli volanti e altre Strombolerie . ma volte tutto questo non riesce a giustificare in certi casi l’indifferenza di Dio...





penso che Gesù rispose in questo passo:
(Giovanni 9:1-3) Mentre camminava, Gesù vide un uomo cieco dalla nascita. 2 I suoi discepoli gli chiesero: “Rabbi, dato che quest’uomo è nato cieco, chi ha peccato? Lui o i suoi genitori?” 3 Gesù rispose: “Né quest’uomo né i suoi genitori hanno peccato, ma è così perché in lui possano manifestarsi le opere di Dio.


Dio ho interviene definitivamente, oppure per dimostrare ciò che succede ALIENANDOSI da Lui è costretto a lasciare le cose come sono fino a tempo opportuno

Ipotizzo che la Sofferenza e morte di Cristo sia stata una dimostrazione che non c'era alternativa visto che ha abbandonato temporaneamente anche LUI : “Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?”


1/22/2020 3:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 39,609
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
Avogrado, 22.01.2020 13:16:



penso che Gesù rispose in questo passo:
(Giovanni 9:1-3) Mentre camminava, Gesù vide un uomo cieco dalla nascita. 2 I suoi discepoli gli chiesero: “Rabbi, dato che quest’uomo è nato cieco, chi ha peccato? Lui o i suoi genitori?” 3 Gesù rispose: “Né quest’uomo né i suoi genitori hanno peccato, ma è così perché in lui possano manifestarsi le opere di Dio.


Dio ho interviene definitivamente, oppure per dimostrare ciò che succede ALIENANDOSI da Lui è costretto a lasciare le cose come sono fino a tempo opportuno

Ipotizzo che la Sofferenza e morte di Cristo sia stata una dimostrazione che non c'era alternativa visto che ha abbandonato temporaneamente anche LUI : “Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?”





Si, è abbastanza cosi'. Gesu' ha dovuto provare sulla sua pelle cosa vuol dire dover morire: qualcosa che probabilmente non era previsto nel progetto iniziale di Dio.

Simon
1/22/2020 6:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,186
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
Avogrado, 22/01/2020 13.16:




Ipotizzo che la Sofferenza e morte di Cristo sia stata una dimostrazione che non c'era alternativa visto che ha abbandonato temporaneamente anche LUI : “Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?”





semplicemente Dio ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio Unigenito per la salvezza, benché il mondo non abbia amato Dio, Dio lo ha amato a tal punto da dare suo figlio come sacrificio espiatorio per tutti noi:

"(1 Giovanni 4:9, 10) È in questo modo che l’amore di Dio si è manifestato nei nostri confronti: Dio ha mandato il suo Figlio unigenito nel mondo perché tramite lui avessimo la vita. 10 L’amore sta in questo: non siamo stati noi ad amare Dio, ma è stato lui che ha amato noi e ha mandato suo Figlio come sacrificio propiziatorio per i nostri peccati."

Le sofferenza del Messia erano già tutte scritte non solo nel Salmo 22 che citi, ma nel capitolo 53 di Isaia





-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:02 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com