printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 | Next page

Dopo la prova finale che avrà luogo al termine del Millennio, gli esseri umani potranno ancora peccare e morire?

Last Update: 7/19/2020 7:48 PM
Author
Print | Email Notification    
6/27/2020 10:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,356
Age: 41
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
ciccino(1960), 26.06.2020 19:39:


Perdonami,tu mi chiedi di accettare una Vostra dottrina, secondo la quale, dopo la morte, ci sarà un tempo, in cui alcuni avranno la possibilità di conoscere Cristo, coloro che non lo hanno conosciuto, non so durante il tempo millenario. Per me ciò non può esistere, perchè la vita umana è unica. E si vive in questa terra: riferimento scritturale: Ebrei 9,27
(...)





Nostra dottrina?!?

“Non so durante il tempo millenario”?!

Ma caro Longo, il “tempo millenario” che dici di non sapere è rivelato da Dio a Gesù, e da Gesù a Giovanni ed è messo per iscritto nelLa Parola di Dio in APOCALISSE.
Che tu questo non voglia intenderlo né accettare la Parola di Dio lo posso capire, ma per favore non parlare di “vostra dottrina” quando si tratta di dottrina scritturale m ossia insegnamento divino rivelato a chi è stato concesso intendimento e sta scritto nella Bibbia, il “tempo millenario”: non è campato in aria, non è “vostra dottrina” ed è conosciuto come REGNO MESSIANICO o REGNO MILLENARIO condotto e governato da Cristo Re per un periodo di mille anni.... guarda un po’

Dalla Bibbia CEI:


Apocalisse 20,2

Afferrò il dragone, il serpente antico - cioè il diavolo, satana - e lo incatenò per mille anni;





Apocalisse 20,3

lo gettò nell'Abisso, ve lo rinchiuse e ne sigillò la porta sopra di lui, perché non seducesse più le nazioni, fino al compimento dei mille anni. Dopo questi dovrà essere sciolto per un po' di tempo.




Apocalisse 20,4

Poi vidi alcuni troni e a quelli che vi si sedettero fu dato il potere di giudicare. Vidi anche le anime dei decapitati a causa della testimonianza di Gesù e della parola di Dio, e quanti non avevano adorato la bestia e la sua statua e non ne avevano ricevuto il marchio sulla fronte e sulla mano. Essi ripresero vita e regnarono con Cristo per mille anni;




Questo significa che durante “il tempo millenario” [SM=g27985] CRISTO regna ed educa nell’amore divino, mentre Satana è tenuto prigioniero e non può influenzare più nessuna persona perché il suo tempo per governare si è concluso con la fine e la risoluzione della Contesa Universale.

Sta scritto caro Longo, non è “vostra dottrina”

Fintanto che non accetti come verità divine ciò che è Parola di Dio allora ti sarà negato intendimento ed è inutile fare altre domande cercando di mettere in difficoltà chi conosce, invece di acquistare a propria volta conoscenza come è volontà di Dio, tramite Cristo, il Maestro e Principale Perfezionatore della Fede.

[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 6/27/2020 10:57 AM]
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
6/27/2020 10:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Ciccino,


Per me ciò non può esistere, perchè la vita umana è unica. E si vive in questa terra: riferimento scritturale: Ebrei 9,27



Però non mi pare che tu credi questo, perché la tua chiesa crede nell'immortalità dell'anima, dunque c'è la vita su questa terra che non termina con la morte ma prosegue eternamente in forma disincarnata e poi con la risurrezione della carne su questa terra glorificata. Insomma, non capisco bene come fai a dire che si vive su questa terra se poi la tua religione si affanna a dirci che si continua a vivere in varie forme... contraddizioni a palate!

Ebrei è in armonia con la nostra tesi:

"E come gli uomini devono morire una volta sola, dopodiché ricevono un giudizio"

Il giudizio è dopo la morte adamica, sia che si è soggetti alla Geènna che alla vita eterna. Non si muore "due volte" perché chi sarà giudicato non morirà ma sarà distrutto, cioè subirà non la morte ma quella è detta appunto la "seconda morte" che un concetto differente, non c'è contraddizione nelle Scritture, chi è morto può subire anche la seconda morte!

Shalom
[Edited by barnabino 6/27/2020 12:14 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/27/2020 12:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,356
Age: 41
Ora è possibile passare dalla credenza alla conoscenza
Dal dogma antiscritturale alla sana dottrina scritturale

Ora è possibile, ma appena qualche centinaia di anni fa era impossibile
Ora è possibile, basta volerlo.

Dopo la prova finale che avrà luogo al termine del millennio, chilo vorrà potrà essere fedele e non agire contro Dio.
Ma chi lo vorrà potrà ancora peccare e morire, consapevolmente e con il libero arbitrio.

[SM=g1871112]
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
6/27/2020 2:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,356
Age: 41
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
ciccino(1960), 26.06.2020 19:39:


(...)
Paolo, non può essere in contrasto con con la dottrina della eventuale rieducazione, o educazione, del popolo non conoscitore nozionistico del Cristo. Poi del resto, non ho fatto altro che ribadire fino alla nausea che chi ama conosce Cristo, e sempre a ripetere per me, non è un problema solo di leggere la bibbia, ma di amare IL Cristo. nella concretezza, e sia il mussulmano sia il buddista , Chiunque può farlo, Perchè la grazia del Cristo e DIO PADRE ONNIPOTENTE SI è SEMPRE EFFUSA SU TUTTI GLI UOMINI e lo SPIRITO Santo soffia dove vuole senza distinzione di appartenenza o credo . Se no sarebbe un Dio settario. Questa è soltanto la mia opinione . Grazie- pace.





Caro Longo

Tu hai le tue fissazioni, che non ti permettono di comprendere.

Per esempio, cosa intendi per “popolo non conoscitore nozionistico del Cristo”??


[SM=g1871112]
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
6/27/2020 4:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,356
Age: 41
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
ciccino(1960), 26.06.2020 19:39:


(...)


E come è stabilito per gli uomini che muoiano una sola volta, dopo di che viene il giudizio. Ora, Paolo, non può essere in contrasto con con la dottrina della eventuale rieducazione, o educazione, del popolo non conoscitore nozionistico del Cristo. Poi del resto, non ho fatto altro che ribadire fino alla nausea che chi ama conosce Cristo, e sempre a ripetere per me, non è un problema solo di leggere la bibbia, ma di amare IL Cristo. nella concretezza, e sia il mussulmano sia il buddista , Chiunque può farlo, Perchè la grazia del Cristo e DIO PADRE ONNIPOTENTE SI è SEMPRE EFFUSA SU TUTTI GLI UOMINI e lo SPIRITO Santo soffia dove vuole senza distinzione di appartenenza o credo . Se no sarebbe un Dio settario. Questa è soltanto la mia opinione . Grazie- pace.




Caro Longo

Queste sono tue semplici opinioni.
Ma cosa dice Dio' attraverso la Sua Parola scritta?




Giovanni 17:3
3Questo significa vita eterna: che conoscano te, il solo vero Dio, e colui che tu hai mandato, Gesù Cristo.




Quindi al contrario di ciò che tu affermi come semplice opinione non si può essere salvati e ottenere vita eterna se non conoscendo il solo vero Dio, YHWH il Padre Creatore, è colui che ha mandato come Re e !essia per l’umanità redenta: Gesù il Cristo di YAHUWAH.

essendo che il Padre Celeste YAH GEOVA non è parziale e non è settario, offre a tutti, giusti e ingiusti la facoltà di conoscerLo attraverso la profonda conoscenza personale (non certo nozionistica [SM=g27988] ) del Figlio Gesù.
Questo significa che pure Indù e Bantù, se non già in questa vita una volta morti e risorti, avranno di conoscere il Figlio ed essere educati attraverso il suo sacerdozio nelle vie del Padre Creatore; sia il musulmano sia il buddista, ma anche lo sciatore apripista, se non avranno avuto modo in questo sistema di cose corrotto di conoscere il Creatore attraverso il Suo Messia...pure loro indistintamente avranno ugualmente l’opportunità di essere educati nella Legge del Cristo direttamente dai Sacerdoti di YHWH e da Gesù medesimo a capo del Regno Messianico.


Solo chi ha una stretta amicizia con Gesù può trarre pieno beneficio dal sacrificio di riscatto. Perché possiamo dirlo? Gesù disse che “[avrebbe ceduto] la vita per i suoi amici” (Giov. 15:13). Le persone fedeli che vissero prima della venuta di Gesù sulla terra dovranno conoscerlo e imparare ad amarlo. Giusti servitori di Geova come Abraamo, Sara, Mosè e Raab saranno risuscitati, ma per ottenere la vita eterna anche loro dovranno stringere un’amicizia con Gesù (Giov. 17:3; Atti 24:15; Ebr. 11:8-12, 24-26, 31).

(T.G. 2020 aprile VI HO CHIAMATO AMICI)
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
6/29/2020 7:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,356
Age: 41
Questione di mentalità santa, non di natura umana....

ciccino(1960), 25.06.2020 20:13:


(...). E' logico che Cristo come uomo non voleva essere assoggettato alla passione morte e risurrezione, sudava sangue, aveva paura, come ogni uomo. I risorti come dici tu, dovrebbero avere, non so, spiegami tu, una componente umana diversa da quella conosciuta fino a questo momento, un altro dna, non sentire ne pulsioni, ne desideri, umani , che fino ad oggi l'uomo ha posseduto , non ultimo il libero arbitrio, non so, rendimi capace di capire il tuo - Vostro concetto . Grazie e Pace




...

ciccino(1960), 16.06.2020 19:42:


(...). Quindi il merito di Cristo va ricercato nell'offrire il proprio corpo in riparazione dei nostri peccati. Non nel fatto che con la sua sola natura umana avrebbe potuto sconfiggere Satana, il peccato e la morte. (...)





Caro Longo, per comprendere il senso e il valore del sacrificio di Cristo, occorre comprendere che come essere umano provò la pietà e la sofferenza umana, ma non è vero come tu dici che noi sosteniamo che YHWH-Salva, Gesù, risultò vittorioso grazie al merito della sua natura umana. Questo lo dici tu, per ostinata incomprensione.

Gesù, il Leone Conquistatore dalla Tribù di Giuda, non solo prevalse su Satana ma anche sulla morte e il peccato perché rimase la personalità che fu prima di divenire Gesù (il Verbo, l’Artefice, il Primogenito della Creazione, il Figlio Diletto) e adottò, rivestì e rimase nella mentalità del Cristo di YHWH.

Non è questione di “natura umana” come dici tu, ma piuttosto come è stato ribadito, è questione di mentalità, il modo di essere e di pensare, l’amore senza fine per il Padre Creatore YHWH e per tuttta l’umanità ....grazie a questo stato di spirito, che è in sintonia con lo spirito del Santo YHWH GEOVA DIO, grazie a questa sua volontà il Figlio riuscì malgrado tutte le più grandi difficoltà e sofferenze a rimanere fedele e leale fino alla morte al Padre Creatore e riscattare l’umanità grazie alla sua propria vita, al Sacrificio del suo proprio sangue umano.

Quindi no, caro Longo, nessuno ha mai affermato che Gesù ha prevalso a motivo del suo corpo carnale, che con la sua sola natura umana avrebbe potuto sconfiggere Satana, il peccato e la morte. No.
Questo ce lo fai dire tu semplicemente perché, nel tuo profondo inconscio ammaliato da altre dottrine, è più facile attribuire e farci dire a noi assurdità mai pronunciate piuttosto che accettare semplici Verità bibliche, piuttosto che accettare La Parola di Dio


Se non riconosci ciò che è scritto, ti rifiuti oppure sei impossibilitato a comprendere ciò che è scritto...allora difficilmente potremo aiutarti a comprendere....
... perché non vuoi comprendere e distorci le parole per poter rimanere nell’errore

Esci da questo circolo vizioso!



[SM=g1871112]

[Edited by I-gua 6/29/2020 7:25 AM]
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
6/29/2020 8:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,356
Age: 41
Re: Re: Re: Re:
ciccino(1960), 25.06.2020 20:13:



(...)



I risorti come dici tu, dovrebbero avere, non so, spiegami tu, una componente umana diversa da quella conosciuta fino a questo momento, un altro dna, non sentire ne pulsioni, ne desideri, umani , che fino ad oggi l'uomo ha posseduto , non ultimo il libero arbitrio, non so, rendimi capace di capire il tuo - Vostro concetto . Grazie e Pace




Caro Longo

Ti illudi se pensi che sia una questione di “componenti” il fatto di rimanere fedeli a YHWH ed al suo unti senza compiere azioni contro la legge aurea e la volontà divina.

Non è questione di “ componenti”, o ancora “componenti mancanti”.

Il Padre Creatore in origine ha creato persone ed intelligenti, visibili e invisibili, perfette... con tutti i “componenti “ necessari per esercitare libero arbitrio e mostrare fedeltà e ubbidienza.
Questo vale per gli esseri umani, creati perfetti con Adamo ed Eva, e questo vale pure per gli Angeli, creature spirituali perfette con tutte le componenti necessarie per esercitare libero arbitrio, sviluppare una propria personalità e dimostrare fedeltà al Padre Creatore.

Eppure l’angelo che divenne il Satana , SCELSE DI DIVENIRE SATANA in opposizione a YHWH in piena intelligenza e libero arbitrio .

Questo YHWH lo permetterà e lo permetterà sempre, non crea persone intelligenti senza il dono del libero arbitrio. Non inserisce nel DNA dei risorti componenti nuove che limitano il libero arbitrio.

Per questa semplice ragione dopo la prova finale che avrà luogo al termine del Millennio, IN TEORIA, gli esseri umani potranno ancora peccare e morire facendo la propria volontà, e NON quella del Padre Creatore che ci ha istruiti in Cristo.
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
7/1/2020 8:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,356
Age: 41
Caro Longo

Hai avuto elementi di risposta alle tue interrogazioni?

Hai verificato i riferimenti biblici?

[SM=g1871112]
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
7/6/2020 8:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,356
Age: 41
è bene prendersi tutto il tempo per meditare su quanto esposto
meditare sui passi scritturali richiesti

rivedere e aggiustare la propria comprensione delle cose sulla base delle Scritture, anche a costo di andare contro i dogmi che ci sono stati imposti, e che abbiamo scelto di accettare...

... quando ancora non eravamo in grado di discernere....
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
7/10/2020 7:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,356
Age: 41
Caro Longo

Questo silenzio che significa?

[SM=g1871112]
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
7/19/2020 6:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
dopo il millennio ci saranno solo corpi spirituali che godranno per l'eternità della presenza di Dio.

La Bibbia non dice nulla in proposito, le uniche indicazioni le possiamo trarre da AP 21 27 dove troviamo scritto che nulla di impuro, né chi commetta abominazioni o falsità, vi entrerà; ma soltanto quelli che sono scritti nel libro della vita dell'Agnello.

Alla lettera, nella nuova Gerusalemme, nel Paradiso di Dio non vi potrà entrare nulla di impuro e quindi non ci potranno essere peccatori.

Comunque è una deduzione logica dal poco che la Parola dice in proposito.

shalom
7/19/2020 6:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,867
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
laila74, 19/07/2020 18:53:

dopo il millennio ci saranno solo corpi spirituali che godranno per l'eternità della presenza di Dio.

La Bibbia non dice nulla in proposito, le uniche indicazioni le possiamo trarre da AP 21 27 dove troviamo scritto che nulla di impuro, né chi commetta abominazioni o falsità, vi entrerà; ma soltanto quelli che sono scritti nel libro della vita dell'Agnello.

Alla lettera, nella nuova Gerusalemme, nel Paradiso di Dio non vi potrà entrare nulla di impuro e quindi non ci potranno essere peccatori.

Comunque è una deduzione logica dal poco che la Parola dice in proposito.

shalom




ma non ne abbiamo già parlato?
Vuoi ricominciare?
Ti piace contendere?


Lo sai che il cristiano non deve contendere?


[Edited by Aquila-58 7/19/2020 6:58 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/19/2020 7:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Laila,


Alla lettera, nella nuova Gerusalemme, nel Paradiso di Dio non vi potrà entrare nulla di impuro e quindi non ci potranno essere peccatori



Ovviamente nella nuova Gerusalemme non entreranno i peccatori che saranno gettati nel lago di fuoco e subiranno la morte eterna. La nuova Gerusalemme non è un luogo letterale ma un simbolo che rappresenta il governo celeste composto dai cristiani unti coeredi di Cristo.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/19/2020 7:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,867
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
barnabino, 19/07/2020 19:06:

Caro Laila,


Alla lettera, nella nuova Gerusalemme, nel Paradiso di Dio non vi potrà entrare nulla di impuro e quindi non ci potranno essere peccatori



Ovviamente nella nuova Gerusalemme non entreranno i peccatori che saranno gettati nel lago di fuoco e subiranno la morte eterna. La nuova Gerusalemme non è un luogo letterale ma un simbolo che rappresenta il governo celeste composto dai cristiani unti coeredi di Cristo.

Shalom




volevo evitare di riparlarne, giacchè ne abbiamo già parlato per almeno una trentina di pagine (a quanto pare inutilmente)....


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/19/2020 7:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Davvero?

Shalom [SM=g8878]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/19/2020 7:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,867
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
barnabino, 19/07/2020 19:45:

Davvero?

Shalom [SM=g8878]




quando ho detto che ne abbiamo già parlato per una trentina di pagine, ovviamente mi sono tenuto stretto...


[SM=g27987]
[Edited by Aquila-58 7/19/2020 7:48 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:57 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com