printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page

Pace e sicurezza : grideranno o diranno ?

Last Update: 5/13/2020 10:39 PM
Author
Print | Email Notification    
4/19/2020 6:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,188
Location: BOCA
Age: 49
L' aspettativa comune è che a un certo punto i leader mondiali politici e religiosi si uniranno in un "grido" o "proclamazione" di pace e sicurezza. Comunque la scrittura di 1 Tessalonicesi 5:3 non usa il verbo "gridare" o "proclamare" ma il verbo "dire" . Su cosa si basa dunque l'idea che si tratta di un "grido" o una "proclamazione" ?
[Edited by claudio2018 4/19/2020 6:54 PM]
4/19/2020 7:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 36,192
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
claudio2018, 19/04/2020 18:53:

L' aspettativa comune è che a un certo punto i leader mondiali politici e religiosi si uniranno in un "grido" o "proclamazione" di pace e sicurezza. Comunque la scrittura di 1 Tessalonicesi 5:3 non usa il verbo "gridare" o "proclamare" ma il verbo "dire" . Su cosa si basa dunque l'idea che si tratta di un "grido" o una "proclamazione" ?




il verbo lego, lì presente, significa "dire, parlare".

Si immagina che possa essere più che un semplice dire "pace e sicurezza", ma una vera e proprio dichiarazione o proclamazione solenne, tanto da far comprendere chi come lo SFS è attento, che forse sta arrivando l' adempimento della profezia.
Insomma, qualcosa di grosso, di piccole dichiarazioni di "pace e sicurezza" - se non erro - ce ne sono già state in passato

[Edited by Aquila-58 4/19/2020 7:06 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
4/19/2020 8:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,188
Location: BOCA
Age: 49
Grazie Aquila. Ma cosa aveva in mente Paolo? Se aveva in mente una proclamazione solenne non avrebbe dovuto usare il termine "annunciare" o "proclamare" ?
4/19/2020 9:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 2,096
Location: MILANO
Age: 60
Re:
claudio2018, 19/04/2020 20:34:

Grazie Aquila. Ma cosa aveva in mente Paolo? Se aveva in mente una proclamazione solenne non avrebbe dovuto usare il termine "annunciare" o "proclamare" ?




permettimi di esprimerti il mio dubbio, nessuno ci crede più alla pace , però una pace nella zona di Israele potrebbe significare qualcosa tra coloro che non credono più nella venuta di un Messia come attesa inutilmente , secondo le loro aspettative , dai loro padri
[Edited by geremia60(2019) 4/19/2020 9:02 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
4/19/2020 10:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,188
Location: BOCA
Age: 49
Re: Re:
geremia60(2019), 19/04/2020 21:02:




permettimi di esprimerti il mio dubbio, nessuno ci crede più alla pace , però una pace nella zona di Israele potrebbe significare qualcosa tra coloro che non credono più nella venuta di un Messia come attesa inutilmente , secondo le loro aspettative , dai loro padri

Grazie. La mia domanda comunque verteva sul significato del verbo "dire" usato da Paolo . Si tenga conto che quando la Bibbia usa il termine "dire" non sempre si riferisce ad espressioni "udibili" . Ad esempio in Rivelazione 18 viene descritta la meretrice che "dice" in cuor suo "Siedo Regina non sono vedova e non vedrò mai lutto"
4/19/2020 11:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,170
TdG
Re: Re: Re:
claudio2018, 19/04/2020 22:10:

Grazie. La mia domanda comunque verteva sul significato del verbo "dire" usato da Paolo . Si tenga conto che quando la Bibbia usa il termine "dire" non sempre si riferisce ad espressioni "udibili" . Ad esempio in Rivelazione 18 viene descritta la meretrice che "dice" in cuor suo "Siedo Regina non sono vedova e non vedrò mai lutto"




Vabbè qui il contesto immediato ti fa già capire IN CUOR SUO
4/20/2020 12:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Io credo che si supponga sia un grido o proclamazione perché pare influenzare gli eventi mondiali, dunque dovrà trattarsi di un'affermazione abbastanza evidente, anche se non abbiamo idea che forma prenderà, una rivista diceva: "questo potrà riferirsi a un avvenimento o a una serie di avvenimenti. Forse le nazioni penseranno di essere vicine alla soluzione di alcuni grossi problemi che le affliggono".

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
4/20/2020 1:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,188
Location: BOCA
Age: 49
Re: Re: Re: Re:
jwfelix, 19/04/2020 23:38:




Vabbè qui il contesto immediato ti fa già capire IN CUOR SUO

Certo ma le analogie tra Riv 18 e 1 Tess. sono notevoli : c'è un senso di pace e sicurezza che pervade il cuore seguito da un improvvisa distruzione :

Tess: quando diranno pace e sicurezza...
Riv : dice i cuor suo "Sono regina e non vedrò mai lutto.."

Tess : "un improvvisa distruzione si abbatterà su di loro"
Riv : "in un sol giorno verranno le sue piaghe"

Non potrebbe 1 Tessalonicesi descrivere semplicemente la sensazione babilonica di Riv 18 seguita dal crollo improvviso ?

In questo caso si tratterebbe del "dire"di Babilonia che si sente sicura ma improvvisamente vengono le sue piaghe

Tra l'altro è interessante notare che Paolo fa il paragone di una donna incinta che deve partorire e Babilonia è descritta come una donna ed è piena di peccati ammassati fino al cielo e in lei fu trovato tutto il sangue sparso sulla terra.

A mio parere quanto dice Paolo calza bene con quanto si dice in Riv 18 a proposito di Babilonia.

Che dite , è sostenibile questo accostamento ?


4/20/2020 1:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,188
Location: BOCA
Age: 49
barnabino, 20/04/2020 00:15:

Io credo che si supponga sia un grido o proclamazione perché pare influenzare gli eventi mondiali...

Non sembra , perché il verso 2 indica che il giorno di Geova verrà come un ladro di notte , ovvero senza un preavviso. Il senso del ragionamento di Paolo pare essere che la notte si dorme e ci si sente in pace e sicurezza ma i cristiani vigilanti non devono dormire spiritualmente come gli altri che sono nelle tenebre. Non sembra essere per forza un indicatore profetico di un avvenimento preciso ma la descrizione di un atteggiamento pericoloso da cui guardarsi
[Edited by claudio2018 4/20/2020 1:29 AM]
4/20/2020 1:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,188
Location: BOCA
Age: 49
Il probleme è che a volte ci si costruisce un quadro mentale basato su aspettative comuni e condivise ma non su quanto dice la Bibbia . Per questo ho chiesto : come si può dimostrare biblicamente che quello di 1 Tessalonicesi 5:3 è un grido o una proclamazione ?
[Edited by claudio2018 4/20/2020 2:09 PM]
5/1/2020 11:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,127
claudio2018, 20/04/2020 13:59:

Il probleme è che a volte ci si costruisce un quadro mentale basato su aspettative comuni e condivise ma non su quanto dice la Bibbia . Per questo ho chiesto : come si può dimostrare biblicamente che quello di 1 Tessalonicesi 5:3 è un grido o una proclamazione ?

Ma non c'è scritto appunto che "Pace e sicurezza!" verrà detto da qualcuno? Ora non sappiamo se verranno dette testuali parole, ma di certo il messaggio che trasmetteranno sarà quello di "pace e sicurezza"
5/1/2020 12:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Re:
claudio2018, 20/04/2020 01:27:

Non sembra , perché il verso 2 indica che il giorno di Geova verrà come un ladro di notte , ovvero senza un preavviso. Il senso del ragionamento di Paolo pare essere che la notte si dorme e ci si sente in pace e sicurezza ma i cristiani vigilanti non devono dormire spiritualmente come gli altri che sono nelle tenebre. Non sembra essere per forza un indicatore profetico di un avvenimento preciso ma la descrizione di un atteggiamento pericoloso da cui guardarsi



Questo è compatibile con il quadro di un "grido" fatto dalle nazioni. Le persone saranno convinte o crederanno di essere in condizioni di pace e sicurezza a motivo di qualche dichiarazione solenne o qualcosa del genere, e dunque non presteranno grande attenzione a quello che invece i cristiani fedeli comprenderanno essere il giorno di Geova.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/1/2020 12:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,188
Location: BOCA
Age: 49
Re: Re:
barnabino, 01/05/2020 12:19:



Questo è compatibile con il quadro di un "grido" fatto dalle nazioni. Le persone saranno convinte o crederanno di essere in condizioni di pace e sicurezza a motivo di qualche dichiarazione solenne o qualcosa del genere, e dunque non presteranno grande attenzione a quello che invece i cristiani fedeli comprenderanno essere il giorno di Geova.

Shalom

A ok dunque sta facendo una contrapposizione tra i cristiani e i non cristiani. Sono loro che parleranno di pace e sicurezza mentre i cristiani saranno svegli . Paradossale è il fatto che un grido dovrebbe svegliare mentre se di grido si tratterà fara cadere ancora di più i non cristiani nella sonnolenza spirituale
5/1/2020 12:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,188
Location: BOCA
Age: 49
Qualcuno ce lo vede l'accostamento tra 1Tessalonicesi 5:3 e Rivelazione 18:7 ?
5/1/2020 12:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Re: Re: Re:
claudio2018, 01/05/2020 12:54:

A ok dunque sta facendo una contrapposizione tra i cristiani e i non cristiani. Sono loro che parleranno di pace e sicurezza mentre i cristiani saranno svegli . Paradossale è il fatto che un grido dovrebbe svegliare mentre se di grido si tratterà fara cadere ancora di più i non cristiani nella sonnolenza spirituale



Qui il grido però e delle nazioni che non hanno alcun interessa a svegliare spiritualmente i loro sudditi, se tutto va bene (almeno in apparenza) è più facile governare, specialmente in periodo di turbolenze tra ferro e argilla.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/1/2020 1:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,215
TdG
claudio2018, 19/04/2020 18:53:

L' aspettativa comune è che a un certo punto i leader mondiali politici e religiosi si uniranno in un "grido" o "proclamazione" di pace e sicurezza. Comunque la scrittura di 1 Tessalonicesi 5:3 non usa il verbo "gridare" o "proclamare" ma il verbo "dire" . Su cosa si basa dunque l'idea che si tratta di un "grido" o una "proclamazione" ?





Io non ho mai capito perché molti da anni parlano di "grido". Ho sempre preferito attenermi al testo biblico.
5/1/2020 1:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Lo usano le pubblicazioni, qui ci stavamo chiedendo perché dato che la Bibbia non parla specificamente di "grido" lo si deduce dal genere di annuncio e dalle conseguenza. Almeno questo abbiamo pensato.

Shalom

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/1/2020 2:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,127
barnabino, 01/05/2020 13:21:

Lo usano le pubblicazioni, qui ci stavamo chiedendo perché dato che la Bibbia non parla specificamente di "grido" lo si deduce dal genere di annuncio e dalle conseguenza. Almeno questo abbiamo pensato.

Shalom


Comunque l'espressione termina con un punto esclamativo... Ecco perché forse si parla di grido... Ma ovviamente non dovrà essere per forza un grido letterale, questo é stato sempre ribadito nelle pubblicazioni
[Edited by Wanderlust! 5/1/2020 2:30 PM]
5/1/2020 3:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 2,096
Location: MILANO
Age: 60
Re:
barnabino, 01/05/2020 13:21:

Lo usano le pubblicazioni, qui ci stavamo chiedendo perché dato che la Bibbia non parla specificamente di "grido" lo si deduce dal genere di annuncio e dalle conseguenza. Almeno questo abbiamo pensato.

Shalom




ce stato un convegno di rappresentanti evangelici, italiani e stranieri che hanno dichiarato e firmato la pace con Israele, dimostrando che essi amano Israele.. (anche se ebraismo riformista non crede più nella venuta del Messia come aspettato dai loro padri perchè dal giorno dei lor padri non è venuto nessuno .. per loro )
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
5/1/2020 3:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,170
TdG
Re: Re:
geremia60(2019), 01/05/2020 15:31:



ce stato un convegno di rappresentanti evangelici, italiani e stranieri che hanno dichiarato e firmato la pace con Israele, dimostrando che essi amano Israele.. (anche se ebraismo riformista non crede più nella venuta del Messia come aspettato dai loro padri perchè dal giorno dei lor padri non è venuto nessuno .. per loro )




link?
Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:21 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com