printprint
New Thread
Reply
 

Nel Giardino di Eden Dio offri immortalità o vita eterna?

Last Update: 5/24/2020 10:56 PM
Author
Print | Email Notification    
5/17/2020 4:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,204
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re:
laila74, 5/16/2020 9:30 PM:



sul fatto che il primo peccato sia un'attentato alla sovranità di Dio concordo.

Aggiungo anche che è stata una forma di ribellione finalizzata al voler imitare la potenza di Dio, quasi a sostituirsi a Dio.
Eva, credendo al serpente, mangiò pensando e credendo che sarebbe diventata come Dio.

Questo è più grave della semplice disubbidienza ad un comandamento.

Oggi molte persone disubbidiscono ai comandamenti di Dio, ma non penso che nel loro peccare credano di essere uguali a Dio.
Ho voluto far notare questo aspetto che a mio avviso costituisce la parte, l'aspetto più grave della disubbidienza di Eva

shalom



Caro laila,

ribellandosi al governo divino, stando al racconto, la prima coppia disubbidi, perse la vita e entro' nel dominio del peccato.

Da qual momento Dio gli tolse la possibilità di mangiare anche del secondo albero, quello della vita.
D'altra parte, se già vivevano e mangiavano di quell'albero non sarebbe successo nulla di particolare, invece dal momento che erano soggetti al peccato la situazione era cambiata.

Simon
5/17/2020 7:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
laila74, 17/05/2020 15:07:




ho scritto che se avessero mangiato dall'albero della vita non morivano più, e tu hai contestato dicendo chi l'ha detto - (semplice la scrittura)
Poi sostieni che se mangiavano dall'albero della vita sarebbero vissuti per sempre.

Mi spieghi la differenza tra vivere per sempre e non morire mai?

E pi parli di bambini...... guarda che ci sono anche i non tdg a leggere e capiranno loro chi è il bambino





si, è vero, capiranno facilmente chi è il bambino.... [SM=g27987]

Laila, vediamo di non cambiare le carte in tavola.

Tu hai scritto:


laila74, 16/05/2020 21:25:





Questo conferma che gli alberi dai quali NON DOVEVANO MANGIARE erano due, quelli piantati al centro del giardino.




Io ti chiesto: puoi citarmi la Scrittura in cui Dio dice ad Adamo ed Eva di non mangiare dell’ albero della vita?
Puoi citarmela, per cortesia?



laila74, 17/05/2020 15:07:


abbiamo chiarito, e ci sono i post SCRITTI che biblicamente immortalità e vita eterna sono la stessa cosa.
Non lo sono per la vostra dottrina ma non per la Bibbia.

A meno che tu non leggi o non ricordi cosa abbiamo scritto ieri o l'altro ieri

shalom




Io non ho mai scritto che vita eterna e immortalità sono la stessa cosa e neppure la Bibbia lo sostiene.
La vita eterna non è “assenza di morte”, come dice la parola stessa "immortalità".
Nell' immortalità non vi è possibilità alcuna di poter morire, quindi questo non si può applicare ad Adamo sulla base di quello che è detto in Genesi 2:16-17.
L’ albero rappresentava invece la garanzia che Dio avrebbe dato la vita eterna a coloro ai quali avrebbe concesso di mangiarne il frutto, in primis Adamo ovviamente.
Ma vita eterna non significa “assenza di morte”, perché in caso di trasgressione la morte è comminata, come attestato dal Genesi 2:16-17.
Ragionando paradossalmente, se Dio non avesse cacciato Adamo dal paradiso e questi avesse mangiato dell’ albero (che Dio non gli proibì prima del peccato, perché non è scritto da nessuna parte), sarebbe vissuto eternamente ma questo – di nuovo – non avrebbe significato “assenza di morte” perché un’ ulteriore trasgressione avrebbe prodotto ancora la morte, esattamente come la prima volta....
Ma è solo un ragionamento paradossale, Adamo fu cacciato dal Paradiso perché non gli era più concesso, come prima, di mangiare il frutto e avere così la garanzia della vita eterna, a motivo del peccato che aveva commesso deliberatamente....


[Edited by Aquila-58 5/17/2020 7:27 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/19/2020 7:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,204
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Aquila-58, 5/17/2020 7:19 PM:



Io ti chiesto: puoi citarmi la Scrittura in cui Dio dice ad Adamo ed Eva di non mangiare dell’ albero della vita?
Puoi citarmela, per cortesia? ....





Questa è chiaramente una "fake news".
Anche Laila ha le sue credenze e opinioni personali, prive di supporto biblico.


Simon
5/19/2020 8:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE

aquila
Io ti chiesto: puoi citarmi la Scrittura in cui Dio dice ad Adamo ed Eva di non mangiare dell’ albero della vita?
Puoi citarmela, per cortesia?




Genesi 3:2 La donna rispose al serpente: «Del frutto degli alberi del giardino ne possiamo mangiare; 3 ma del frutto dell'albero che è in mezzo al giardino



Genesi 2:9 Dio il SIGNORE fece spuntare dal suolo ogni sorta d'alberi piacevoli a vedersi e buoni per nutrirsi, tra i quali l'albero della vita in mezzo al giardino e l'albero della conoscenza del bene e del male.

Gli alberi in mezzo al giardino sono DUE

da quelli in mezzo al giardino Eva non deve mangiare.

Però uno solo li farà morire, quello della conoscenza, perchè se avessero mangiato dall'altro, quello della vita sarebbero vissuti per sempre.
Quindi, logicamente è usato il singolare per parlare dell'albero che li avrebbe fatto morire perchè l'altro non avrebbe causato la morte ma l'immortalità

Ovviamente contesterai, ma non importa. Questo è scritto e non soltanto il versetto che interessa a te se mangerai certamente morirai, mentre se mangiava dall'altro albero quello della vita certamente non morirà, ma questo il serpente non lo voleva perchè come oggi vuole che noi moriamo e non viviamo.
Questo è scritto, ma è scritto anche tutto il resto che ti ho citato

shalom
[Edited by laila74 5/19/2020 9:00 AM]
5/19/2020 9:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
laila74, 19/05/2020 08:57:


aquila
Io ti chiesto: puoi citarmi la Scrittura in cui Dio dice ad Adamo ed Eva di non mangiare dell’ albero della vita?
Puoi citarmela, per cortesia?




Genesi 3:2 La donna rispose al serpente: «Del frutto degli alberi del giardino ne possiamo mangiare; 3 ma del frutto dell'albero che è in mezzo al giardino


Genesi 2:9 Dio il SIGNORE fece spuntare dal suolo ogni sorta d'alberi piacevoli a vedersi e buoni per nutrirsi, tra i quali l'albero della vita in mezzo al giardino e l'albero della conoscenza del bene e del male.

Gli alberi in mezzo al giardino sono DUE

da quelli in mezzo al giardino Eva non deve mangiare.





no e te l' ho già detto.
Gli alberi in mezzo al giardino sono due, ma è ovvio che Eva si riferisca all' albero della conoscenza del bene e del male, perchè Dio proibì di mangiare SOLO QUELLO!


laila74, 19/05/2020 08:57:


Però uno solo li farà morire, quello della conoscenza, perchè se avessero mangiato dall'altro, quello della vita sarebbero vissuti per sempre.
Quindi, logicamente è usato il singolare per parlare dell'albero che li avrebbe fatto morire perchè l'altro non avrebbe causato la morte ma l'immortalità




appunto, l' albero della conoscenza del bene e del male li avrebbe fatti morire, come poi sarebbe accaduto, mentre l' albero della vita, che DIO NON PROIBI' in NESSUN MODO DI MANGIARE, avrebbe dato la garanzia di vivere per sempre, non l' immortalità che come ho detto mille volte, significa "assenza di morte"


laila74, 19/05/2020 08:57:


Ovviamente contesterai, ma non importa. Questo è scritto e non soltanto il versetto che interessa a te se mangerai certamente morirai, mentre se mangiava dall'altro albero quello della vita certamente non morirà, ma questo il serpente non lo voleva perchè come oggi vuole che noi moriamo e non viviamo.
Questo è scritto, ma è scritto anche tutto il resto che ti ho citato

shalom




è scritto quello che ti ho citato io.
Dio proibì di mangiare UN SOLO ALBERO, DIO NON HA MAI PROIBITO DI MANGIARE DELL' ALBERO DELLA VITA.
Satana ha voluto far credere loro che in realtà non sarebbero mai morti: "Non morendo morrete", disse letteralmente dall' ebraico.
Di lì la prima menzogna sull' immortalità dell' anima.

Ora vado a rispondere nell' altro 3d alla risposta che ancora devo darti


[Edited by Aquila-58 5/19/2020 9:10 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/19/2020 9:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
Aquila-58, 17/05/2020 19:19:



Io non ho mai scritto che vita eterna e immortalità sono la stessa cosa e neppure la Bibbia lo sostiene.
La vita eterna non è “assenza di morte”, come dice la parola stessa "immortalità".
Nell' immortalità non vi è possibilità alcuna di poter morire, quindi questo non si può applicare ad Adamo sulla base di quello che è detto in Genesi 2:16-17.
L’ albero rappresentava invece la garanzia che Dio avrebbe dato la vita eterna a coloro ai quali avrebbe concesso di mangiarne il frutto, in primis Adamo ovviamente.
Ma vita eterna non significa “assenza di morte”, perché in caso di trasgressione la morte è comminata, come attestato dal Genesi 2:16-17.
Ragionando paradossalmente, se Dio non avesse cacciato Adamo dal paradiso e questi avesse mangiato dell’ albero (che Dio non gli proibì prima del peccato, perché non è scritto da nessuna parte), sarebbe vissuto eternamente ma questo – di nuovo – non avrebbe significato “assenza di morte” perché un’ ulteriore trasgressione avrebbe prodotto ancora la morte, esattamente come la prima volta....
Ma è solo un ragionamento paradossale, Adamo fu cacciato dal Paradiso perché non gli era più concesso, come prima, di mangiare il frutto e avere così la garanzia della vita eterna, a motivo del peccato che aveva commesso deliberatamente....





La Bibbia non fà differenza tra immortalità e vita eterna.

Se vuoi ti cito i passi anche se è lunga la lista, ma sono disponibile.

shalom
5/19/2020 9:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
laila74, 19/05/2020 09:09:



La Bibbia non fà differenza tra immortalità e vita eterna.

Se vuoi ti cito i passi anche se è lunga la lista, ma sono disponibile.

shalom




citami due o tre passi non tanti.....sono anch' io disponibile (e poi avanzo sempre uan risposta che devo darti nell' altro 3D)

Dai, spara!


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/19/2020 9:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,204
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
laila74, 19.05.2020 08:57:


aquila
Io ti chiesto: puoi citarmi la Scrittura in cui Dio dice ad Adamo ed Eva di non mangiare dell’ albero della vita?
Puoi citarmela, per cortesia?




Genesi 3:2 La donna rispose al serpente: «Del frutto degli alberi del giardino ne possiamo mangiare; 3 ma del frutto dell'albero che è in mezzo al giardino



Genesi 2:9 Dio il SIGNORE fece spuntare dal suolo ogni sorta d'alberi piacevoli a vedersi e buoni per nutrirsi, tra i quali l'albero della vita in mezzo al giardino e l'albero della conoscenza del bene e del male.

Gli alberi in mezzo al giardino sono DUE

da quelli in mezzo al giardino Eva non deve mangiare.

Però uno solo li farà morire, quello della conoscenza, perchè se avessero mangiato dall'altro, quello della vita sarebbero vissuti per sempre.
Quindi, logicamente è usato il singolare per parlare dell'albero che li avrebbe fatto morire perchè l'altro non avrebbe causato la morte ma l'immortalità

Ovviamente contesterai, ma non importa. Questo è scritto e non soltanto il versetto che interessa a te se mangerai certamente morirai, mentre se mangiava dall'altro albero quello della vita certamente non morirà, ma questo il serpente non lo voleva perchè come oggi vuole che noi moriamo e non viviamo.
Questo è scritto, ma è scritto anche tutto il resto che ti ho citato

shalom



La proibizione è formulata al singolare, non al plurale.
Il testo non afferma che ci fosse una proibizione per i due alberi.

Il peccato non fu l'atto del mangiare, ma l'atto del disubbidire al comando divino, quindi, se fosse stato proibito di mangiare dell'albero della "vita", paradossalmente sarebbe morti lo stesso.

Ma stiamo parlando di ipotesi frutto della tua fantasia, non di quello che dice il testo.

Simon
5/19/2020 9:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Stiamo ancora aspettando 'sti passi in cui vita eterna e athanasia sono "uguali", voglio proprio vederli


[Edited by Aquila-58 5/19/2020 9:16 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/19/2020 9:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
@aquila


no e te l' ho già detto.
Gli alberi in mezzo al giardino sono due, ma è ovvio che Eva si riferisca all' albero della conoscenza del bene e del male, perchè Dio proibì di mangiare SOLO QUELLO!


Dio proibì di mangiare dagli alberi IN MEZZO AL GIARDINO, ma solo quello della conoscenza avrebbe causato la morte.




appunto, l' albero della conoscenza del bene e del male li avrebbe fatti morire, come poi sarebbe accaduto, mentre l' albero della vita, che DIO NON PROIBI' in NESSUN MODO DI MANGIARE, avrebbe dato la garanzia di vivere per sempre, non l' immortalità che come ho detto mille volte, significa "assenza di morte"



L’albero della vita avrebbe dato - cito il testo biblico -
Guardiamo che egli non stenda la mano e prenda anche del frutto dell'albero della vita, ne mangi e viva per sempre».


Vivere per sempre significa non morire mai, quindi immortalità - qui il termine non è vita eterna -


Dio proibì di mangiare UN SOLO ALBERO, DIO NON HA MAI PROIBITO DI MANGIARE DELL' ALBERO DELLA VITA.
Satana ha voluto far credere loro che in realtà non sarebbero mai morti: "Non morendo morrete", disse letteralmente dall' ebraico.
Du lì la prima menzogna sull' immortalità dell' anima.



Dio proibì di mangiare dall’albero in mezzo al giardino, e siamo d’accordo sono due, ma uno solo causa la morte e quindi il singolare è d’obbligo perchè l’altro albero causa “la vita per sempre non la morte.
Come poteva Dio dire se mangi dai due alberi morirai quando uno dei due da l’immortalità?

shalom
5/19/2020 9:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:

caro Laila, ma questi passi che attesterebbero che vita eterna e immortalità sono identica cosa, dove sono? Spariti?


laila74, 19/05/2020 09:17:

@aquila


no e te l' ho già detto.
Gli alberi in mezzo al giardino sono due, ma è ovvio che Eva si riferisca all' albero della conoscenza del bene e del male, perchè Dio proibì di mangiare SOLO QUELLO!


Dio proibì di mangiare dagli alberi IN MEZZO AL GIARDINO, ma solo quello della conoscenza avrebbe causato la morte.




ti sbagli, Dio in Genesi 2:16-17 proibisce espressamente di mangiare di un solo albero mentre dice che TUTTI gli altri si possono mangiare. Laila, la Scrittura non può essere annullata, lo disse Gesù!


laila74, 19/05/2020 09:17:


appunto, l' albero della conoscenza del bene e del male li avrebbe fatti morire, come poi sarebbe accaduto, mentre l' albero della vita, che DIO NON PROIBI' in NESSUN MODO DI MANGIARE, avrebbe dato la garanzia di vivere per sempre, non l' immortalità che come ho detto mille volte, significa "assenza di morte"


L’albero della vita avrebbe dato - cito il testo biblico -
Guardiamo che egli non stenda la mano e prenda anche del frutto dell'albero della vita, ne mangi e viva per sempre».


Vivere per sempre significa non morire mai, quindi immortalità - qui il termine non è vita eterna -




no Laila, non l' immortalità!
Geova in Genesi 2:16-17 disse che poteva mangiare di ogni albero, eccetto UNO e non DUE.
Quell' albero della vita, che poteva mangiare, non gli avrebbe dato in ogni caso l' immortalità, in caso contrario Adamo non avrebe potuto in nessun modo morire, neppure a seguito della trasgressione.
Immortalità significa "assenza di morte" e non è il caso di Adamo, secondo quello che è scritto


laila74, 19/05/2020 09:17:




Dio proibì di mangiare UN SOLO ALBERO, DIO NON HA MAI PROIBITO DI MANGIARE DELL' ALBERO DELLA VITA.
Satana ha voluto far credere loro che in realtà non sarebbero mai morti: "Non morendo morrete", disse letteralmente dall' ebraico.
Du lì la prima menzogna sull' immortalità dell' anima.



Dio proibì di mangiare dall’albero in mezzo al giardino, e siamo d’accordo sono due, ma uno solo causa la morte e quindi il singolare è d’obbligo perchè l’altro albero causa “la vita per sempre non la morte.
Come poteva Dio dire se mangi dai due alberi morirai quando uno dei due da l’immortalità?

shalom




ma benedetto uomo, ma vuoi avere ragione per forza anche quando è evidente che hai torto?
Dimmi vuoi avere ragione per forza?
Dio gli dice che avrebbe potuto mangiare di ogni albero, quindi anche dell' albero della vita (che gli avrebbe dato la vita eterna,non l' immortalità) eccetto che uno, che ne avrebbe causato la morte, perchè sarebbe stata una trasgressione deliberata e voluta contro Colui che - unico - può stabilire cosa è bene e cosa è male

Ciao
[Edited by Aquila-58 5/19/2020 9:34 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/19/2020 2:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
adamo ed Eva non hanno mangiato dall'albero della vita perchè se avessero mangiato non potevano morire.

Perchè non avevano mangiato?
Perche
è era uno dei due posti al centro del giardino dai quali non potevano mangiare.

Dio dice di non mangia per non morire dall'albero della conoscenza (singolare) perchè solo quell'albero li avrebbe fatti morire e non certamente l'albero della vita che li avrebbe resi immortali.

Shalom


P.S. comunque chi legge ha inteso i due pensieri interpretativi, quindi per me si può chiudere.
5/19/2020 2:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Laila,


adamo ed Eva non hanno mangiato dall'albero della vita perchè se avessero mangiato non potevano morire.

Perchè non avevano mangiato?
Perche
è era uno dei due posti al centro del giardino dai quali non potevano mangiare



La Bibbia non lo dice, non dice neppure che non potevano mangiare degli alberi che si trovavano al centro del giardino, anzi, dice che potevano magiare di tutti gli alberi tranne, viene specificato, di un unico albero, quello della "conoscenza del bene e del male".

Satana, come te, insinua che Dio avrebbe vietato di mangiare anche il frutto di altri alberi, ma Eva risponde che è solo di quello della "conoscenza del bene e del male" che non potevano mangiarne. A me il testo pare molto chiaro, non ci sono da fare molte speculazioni in merito.

Shalom

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/19/2020 4:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
laila74, 19/05/2020 14:25:

adamo ed Eva non hanno mangiato dall'albero della vita perchè se avessero mangiato non potevano morire.




non è cos' Laila.
La garanzia della vita eterna, questo rappresentava l' albero della vita, non da la prospettiva dell' immortalità che, ripeto per l' ennesima volta, significa "assenza di morte".
Genesi 2:16-17 rende evidente che Adamo non aveva in ogni caso dinanzi a se la prospettiva dell' immortalità, piuttosto quella della vita eterna, visto che mai Dio gli aveva proibito di mangiare del frutto dell' albero della vita


laila74, 19/05/2020 14:25:


Perchè non avevano mangiato?
Perche
è era uno dei due posti al centro del giardino dai quali non potevano mangiare.




vedi che stai andando oltre ciò che è scritto?
Dove è scritto che non potevano mangiare dei due alberi posti al centro del giardino? Puoi citarmi la Scrittura?


laila74, 19/05/2020 14:25:


Dio dice di non mangia per non morire dall'albero della conoscenza (singolare) perchè solo quell'albero li avrebbe fatti morire e non certamente l'albero della vita che li avrebbe resi immortali.

Shalom


P.S. comunque chi legge ha inteso i due pensieri interpretativi, quindi per me si può chiudere.






si, si può chiudere, perchè è del tutto evidente che sei in torto, ma non vuoi ammetterlo.
Dio proibì ad Adamo di mangiare di un solo albero posto al centro del giardino, quella della conoscenza del bene e del male.Punto!
Questa fu l' unica proibizione e non ce ne furono altre.
Se tu vai oltre ciò che è scritto, è chiaro poi che stiamo a ripetere sempre le stesse cose, quindi concordo con te che possiamo chiudere

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/19/2020 4:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,204
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
laila74, 19.05.2020 09:17:

...

Dio proibì di mangiare dall’albero in mezzo al giardino, e siamo d’accordo sono due, ma uno solo causa la morte e quindi il singolare è d’obbligo perchè l’altro albero causa “la vita per sempre non la morte.
Come poteva Dio dire se mangi dai due alberi morirai quando uno dei due da l’immortalità?

shalom



Caro Laila,

del secondo albero potevano mangiare senza problemi, non c'era alcuna proibizione.
Se ci fosse stata, il testo avrebbe detto "di tutti gli alberi che sono al centro del giardino non dovete mangiare".
Anche quando il serpente chiede, la risposta è: "di tutti gli alberi possiamo mangiare, solo uno è proibito".

Il resto sono teorie umane, assenti nel testo.

Simon
5/19/2020 4:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,204
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
laila74, 19.05.2020 14:25:

adamo ed Eva non hanno mangiato dall'albero della vita perchè se avessero mangiato non potevano morire.

Perchè non avevano mangiato?
Perche
è era uno dei due posti al centro del giardino dai quali non potevano mangiare.

Dio dice di non mangia per non morire dall'albero della conoscenza (singolare) perchè solo quell'albero li avrebbe fatti morire e non certamente l'albero della vita che li avrebbe resi immortali.

Shalom

P.S. comunque chi legge ha inteso i due pensieri interpretativi, quindi per me si può chiudere.



Anche per me si puo' chiudere, il testo di genesi è del tutto lineare e comprensibile.

Simon
5/19/2020 11:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re:
(SimonLeBon), 19/05/2020 16:12:



Caro Laila,

del secondo albero potevano mangiare senza problemi, non c'era alcuna proibizione.
Se ci fosse stata, il testo avrebbe detto "di tutti gli alberi che sono al centro del giardino non dovete mangiare".
Anche quando il serpente chiede, la risposta è: "di tutti gli alberi possiamo mangiare, solo uno è proibito".

Il resto sono teorie umane, assenti nel testo.

Simon



resta il fatto che adamo ed eva non hanno mangiato dall'albero della vita, e la domanda è: perchè?

shalom
5/20/2020 5:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re:
laila74, 19/05/2020 23:46:



resta il fatto che adamo ed eva non hanno mangiato dall'albero della vita, e la domanda è: perchè?

shalom




perchè hanno voltato le spalle a Dio, facendosi ingannare da Satana che promise loro l' immortalità: "Non morendo, morirete" , Genesi 3:4



-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/20/2020 1:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Infatti non hanno più creduto a Dio, hanno pensato che il vero albero della vita fosse l'albero della conoscenza del bene e del male che Dio gli aveva proibito, pensarono che la vita l'avrebbero ottenuta mangiando quello, che gli avrebbe permesso di diventare "come Dio". Quando si accorsero di aver agito stoltamente era troppo tardi per tornare indietro, Geova li aveva scacciati dal giardino.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/20/2020 2:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,309
Age: 41
non sono la stessa cosa. Inutile insistere: non sono la stessa cosa.
immortalità e vita eterna non sono la stessa cosa...

come già spiegato nel dettaglio... vero però che il risultato potrebbe essere il medesimo, ossia l'assenza di morte.

ma l'immortalità non è semplicemente l'assenza di morte. L'assenza di morte è vita.
l'immortalità è la proprietà di non potere venire distrutto.

Quando YHWH creò i suoi Figli, visibili e invisibili, Yehoshua in primis...
non li creò immortali, ma con la speranza di vita eterna.

A quel tempo, anche il Figlio -quale Artefice della Creazione - non era ancora immortale.

a quel tempo c'era un solo immortale, YHWH, e tutte le altre persone, visibili e invisibili, con la prospettiva di vivere in eterno, in seno al Datore di Vita YHWH.

grazie al Riscatto del Figlio di YHWH e del Regno che ripristinerà nel Nome del Padre YHWH anche gli esseri umani potranno gioire del beneficio della vita eterna... come Adamo ed Eva nel paradiso terrestre, prima della ribellione, e come gli Angeli rimasti fedeli al Creatore, Padre e Dio di Yehoshua, l'Artefice e il Re dei re.
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:26 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com