printprint
New Thread
Reply
 

Nel Giardino di Eden Dio offri immortalità o vita eterna?

Last Update: 5/24/2020 10:56 PM
Author
Print | Email Notification    
5/20/2020 2:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,309
Age: 41
Re:
laila74, 19.05.2020 14:25:

(...)

P.S. comunque chi legge ha inteso i due pensieri interpretativi, quindi per me si può chiudere.




Caro Laila

io ritengo che non sia utile contendere per proporre ai lettori la propria interpretazione sperando di raccogliere più consensi...

... dal momento che la Bibbia ci è stata data per comprendere le cose profonde di Dio lo scopo è di restare a ciò che è scritto e non andare oltre in modo da rimanere prossimi agli insegnamenti del Cristo e tenerci stretti a YHWH.

quindi ci sono due pensieri interpretativi: uno è scritturale e l'altro pretende di fare dire alle Scritture ciò che non è scritto, per giungere a conclusioni che per questo semplice motivo sono anche esse a-scritturali, peggio anti-scritturali.


ragionando insieme con le Scritture, mantenendo alta la nostra onestà intellettuale, pregando il Padre per ottenere intendimento e mettendoci nelle mani di Gesù per la sua guida....

da due "pensieri interpretativi" dovremmo poter giungere ad una sola conclusione... in accordo con le Scritture.
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
5/20/2020 2:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,168
TdG
I-gua, 20/05/2020 14:18:

Quando YHWH creò i suoi Figli




YHWH non creò nulla, non esiste un Dio che si chiama in modo impronunciabile. Te lo avevo già detto e spiegato.
Gli manchi di rispetto insistendo. Ti avverto. Smettila. Per te stesso.
"GEOVA creò", "IEHOVA creò", "JAHVE' creò", "YAHWEH creò".
5/20/2020 2:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,309
Age: 41
Re:
TNM, 20.05.2020 14:35:




YHWH non creò nulla, non esiste un Dio che si chiama in modo impronunciabile. Te lo avevo già detto e spiegato.
Gli manchi di rispetto insistendo. Ti avverto. Smettila. Per te stesso.
"GEOVA creò", "IEHOVA creò", "JAHVE' creò", "YAHWEH creò".



Caro TNM

grazie per il commento, e il tuo appunto (però si può fare in privato?)

ti rispondo in pvt

grazie
ciao
[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 5/20/2020 2:59 PM]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
5/20/2020 3:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,168
TdG
Non mi scrivere in privato. Rispondo in privato solo ai miei fratelli.

Te lo dico in pubblico:
Perché stai scrivendo IN ITALIANO.



[Edited by TNM 5/20/2020 3:01 PM]
5/20/2020 3:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,309
Age: 41
e perché mi avverti, per me stesso, di non utilizzare il tetragramma?
mi denunci all'Accademia della Crusca?

ti ringrazio per l'avvertimento, ma non mi è utile se rimane incomprensibile.

prima si dice che è questione di mancanza di rispetto verso il Creatore, poi si dice che è una questione legata alla purezza linguistica...

or l'una, or l'altra... altrimenti tendo a pensare che sia piuttosto un problema personale.

come si può mancare di rispetto a Dio utilizzando il Tetragramma nella scrittura? Mi sembra più che una questione linguistica una superstizione alla maniera giudaica...

[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 5/20/2020 3:19 PM]
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
5/20/2020 3:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,168
TdG
I-gua, 20/05/2020 14:18: Quando YHWH creò i suoi Figli



Perché stai scrivendo IN ITALIANO.



Già l'anno scorso ne abbiamo parlato. Sei avvertito. Non c'è nulla da ridere.
Ne abbiamo già discusso qui:

www.freeforumzone.com/d/11572736/Il-nome-di-Dio-nella-scrittura-in-lingua-italiana/discussi...


[Edited by TNM 5/20/2020 3:24 PM]
5/20/2020 3:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,982
Moderatore
Re:
TNM, 20.05.2020 15:20:

I-gua, 20/05/2020 14:18: Quando YHWH creò i suoi Figli



Perché stai scrivendo IN ITALIANO.



Già l'anno scorso ne abbiamo parlato. Sei avvertito.
Ne abbiamo già discusso qui:

www.freeforumzone.com/d/11572736/Il-nome-di-Dio-nella-scrittura-in-lingua-italiana/discussi...





Lascia perdere è inutile ed è una storia vecchia già affrontata con lui tramite altri 3D. Non lo vuole capire che fa solo pastrocchi. Bisogna accettarlo così com'è



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
5/20/2020 3:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,168
TdG
[SM=g28002]
5/23/2020 10:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re:



quindi ci sono due pensieri interpretativi: uno è scritturale e l'altro pretende di fare dire alle Scritture ciò che non è scritto, per giungere a conclusioni che per questo semplice motivo sono anche esse a-scritturali, peggio anti-scritturali.





giusto igua, c'è una sola verità, ma gli uomini purtroppo sono convinti che la vera verità è quella che ognuno sostiene.

Di conseguenza ognuno di noi rimane convinto che la sua verità sia quella giusta.

Quando il Signore ci giudicherà avremo la risposta, anche se per chia ha sbagliato è troppo tardi.

shalom
5/23/2020 10:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: non sono la stessa cosa. Inutile insistere: non sono la stessa cosa.
I-gua, 20/05/2020 14:18:

immortalità e vita eterna non sono la stessa cosa...

come già spiegato nel dettaglio... vero però che il risultato potrebbe essere il medesimo, ossia l'assenza di morte.

ma l'immortalità non è semplicemente l'assenza di morte. L'assenza di morte è vita.
l'immortalità è la proprietà di non potere venire distrutto.

Quando YHWH creò i suoi Figli, visibili e invisibili, Yehoshua in primis...
non li creò immortali, ma con la speranza di vita eterna.

A quel tempo, anche il Figlio -quale Artefice della Creazione - non era ancora immortale.

a quel tempo c'era un solo immortale, YHWH, e tutte le altre persone, visibili e invisibili, con la prospettiva di vivere in eterno, in seno al Datore di Vita YHWH.

grazie al Riscatto del Figlio di YHWH e del Regno che ripristinerà nel Nome del Padre YHWH anche gli esseri umani potranno gioire del beneficio della vita eterna... come Adamo ed Eva nel paradiso terrestre, prima della ribellione, e come gli Angeli rimasti fedeli al Creatore, Padre e Dio di Yehoshua, l'Artefice e il Re dei re.




non volevo piùintervenire, ma di fronte a quest'offesa al Signore Gesù non riesco.

Secondo te Gesù non è immortale?

Isaia 9:5

Poiché un bambino ci è nato, un figlio ci è stato dato,
e il dominio riposerà sulle sue spalle;
sarà chiamato Consigliere ammirabile, Dio potente,
Padre eterno, Principe della pace


conosci il significato di "eterno"?

. 1Corinzi 15:53

Infatti bisogna che questo corruttibile rivesta incorruttibilità e che questo mortale rivesta immortalità.
2Timoteo 1:10

ma che è stata ora manifestata con l'apparizione del Salvatore nostro Cristo Gesù, il quale ha distrutto la morte e ha messo in luce la vita e l'immortalità mediante il vangelo,


Il vangelo di Cristo a chi ha creduto dà l'immortalità, cioè la vita eterna.

Il termine eterno significa senza inizio e senza fine.
Quindi uno che non ha fine come può finire?
Dio può tutto ma Dio è anche di parola e se ha dato l'eternità non cambierà idea, possiamo fidarci.
Gli uomini giocano sulle scritture, Dio no.

La Bibbia usa indistintamente i termini " vita eterna e immortalità" per parlare dello stesso oggetto.


shalom
5/24/2020 12:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Laila,


Il termine eterno significa senza inizio e senza fine



Non è proprio così, in italiano eterno può indicare qualcosa senza inizio e senza fine ma anche qualcosa che esclude la fine ma non il principio, soprattutto con riferimento alla vita futura. Cito la Treccani.

Nelle Scritture poi i termini usati complicano anche più la questione, infatti 'olahm spesso tradotto eternità può indicare anche un tempo indeterminato, indefinitamente lungo, ma non senza fine.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/24/2020 12:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,911
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: non sono la stessa cosa. Inutile insistere: non sono la stessa cosa.
laila74, 23/05/2020 22:30:




non volevo piùintervenire, ma di fronte a quest'offesa al Signore Gesù non riesco.

Secondo te Gesù non è immortale?

Isaia 9:5

Poiché un bambino ci è nato, un figlio ci è stato dato,
e il dominio riposerà sulle sue spalle;
sarà chiamato Consigliere ammirabile, Dio potente,
Padre eterno, Principe della pace


conosci il significato di "eterno"?

. 1Corinzi 15:53

Infatti bisogna che questo corruttibile rivesta incorruttibilità e che questo mortale rivesta immortalità.
2Timoteo 1:10

ma che è stata ora manifestata con l'apparizione del Salvatore nostro Cristo Gesù, il quale ha distrutto la morte e ha messo in luce la vita e l'immortalità mediante il vangelo,


Il vangelo di Cristo a chi ha creduto dà l'immortalità, cioè la vita eterna.

Il termine eterno significa senza inizio e senza fine.
Quindi uno che non ha fine come può finire?
Dio può tutto ma Dio è anche di parola e se ha dato l'eternità non cambierà idea, possiamo fidarci.
Gli uomini giocano sulle scritture, Dio no.

La Bibbia usa indistintamente i termini " vita eterna e immortalità" per parlare dello stesso oggetto.


shalom





La Bibbia usa indistintamente i termini " vita eterna e immortalità" per parlare dello stesso oggetto.



caro laila è vero tutto il contrario, il fatto stesso di distinguere vita da immortalità significa che le due cose non sono da confondersi, 2 timoteo 1:10; in quanto la immortalità è una forma di vita o genere di vita in cui non puoi perdere la vita, , Viceversa il genere di vita che ha un mortale non è di tipo immortale anche se è vita, chiaro dunque che le due cose non sono assolutamente associabili come x scontato, piuttosto sono due forme di vita diverse. e per passare da quella mortale a quella immortale ci deve essere necessariamente un cambiamento o mutazione di natura

Anche in apocalisse è la stessa cosa, se ci sono coloro che non sono soggetti alla seconda morte, per anteposizione ci sono coloro che lo sono soggetti , e chiaramente questi non possono essere morti , il morto fisico non può essere soggetto alla morte se è morto , ma è vivo, ma non con una forma di vita immortale, risorge dalla polvere per indicare che viene nuovamente dalla polvere come lo fu con Adamo e dunque non può essere immortale, appartiene al genere della seconda risurrezione , che è la forma di vita che aveva Adamo. .


Adamo aveva la vita ma non era un immortale, quel positivamente morirete lo rendeva certo, e se non avrebbero peccato, positivamente non sarebbero morti, quindi continuando la vita che avevano in eterno.

ma se tu ti limiti a rendermeli solamente disabili, sia Adamo chee Eva e gli regali una vita addirittura celeste da immortale come spirito generato da un corpo celeste in pratica è come se hai fatto mangiare, da ladro , sia ad Adamo che tutti quelli che se lo credono; del frutto della vita eterna , di tipo perfino immortale . QUANDO In realtà il frutto era della vita eterna e non della immortalità. NON è SPECIFICATO COME IN 2 CORINZI quindi non lo era

Nè eterno significa immortale , perchè eterno rende il vivere x sempre a condizione che non si diventa positivamente soggetti a una condanna di morte, cosi come il morto eterno poteva diventare temporaneo grazie a Cristo..passando la voragine, ciò possibile non trovandosi nello stato di una seconda morte che si può subire solo a una condizione.


[Edited by geremia60(2019) 5/24/2020 12:59 AM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
5/24/2020 11:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: non sono la stessa cosa. Inutile insistere: non sono la stessa cosa.
laila74, 23/05/2020 22:30:




non volevo piùintervenire, ma di fronte a quest'offesa al Signore Gesù non riesco.

Secondo te Gesù non è immortale?

Isaia 9:5

Poiché un bambino ci è nato, un figlio ci è stato dato,
e il dominio riposerà sulle sue spalle;
sarà chiamato Consigliere ammirabile, Dio potente,
Padre eterno, Principe della pace


conosci il significato di "eterno"?

. 1Corinzi 15:53

Infatti bisogna che questo corruttibile rivesta incorruttibilità e che questo mortale rivesta immortalità.
2Timoteo 1:10

ma che è stata ora manifestata con l'apparizione del Salvatore nostro Cristo Gesù, il quale ha distrutto la morte e ha messo in luce la vita e l'immortalità mediante il vangelo,


Il vangelo di Cristo a chi ha creduto dà l'immortalità, cioè la vita eterna.




No, sono cose diverse e ti è stato già spiegato.
A tutti i cristiani è promessa la vita eterna, ma ai coeredi di Cristo qualcosa di più, la totale assenza di morte (questo significa athanasia, immortalità) e una vita indistruttibile come quella di Cristo (Ebrei 7:16)

laila74, 23/05/2020 22:30:


Il termine eterno significa senza inizio e senza fine.
Quindi uno che non ha fine come può finire?
Dio può tutto ma Dio è anche di parola e se ha dato l'eternità non cambierà idea, possiamo fidarci.
Gli uomini giocano sulle scritture, Dio no.

La Bibbia usa indistintamente i termini " vita eterna e immortalità" per parlare dello stesso oggetto.


shalom



ti sbagli, sei tu che "giochi con le parole" e in ogni tuo intervento c' è sempre una provocazione, te me accorgi?
Gli altri giocano con le parole di Dio, tu naturalmente no!
E così si crea subito malanimo e contesa, quella che sempre cerchi.



Vita eterna non significa immortalità perchè come ti è stato spiegato in questo 3d, ad Adamo Dio non potè prospettare una vita indistruttibile, giacchè gli disse che nel caso di trasgressione e solo in quello, sarebbe morto.

Ciao


barnabino, 24/05/2020 00:06:

Caro Laila,



Nelle Scritture poi i termini usati complicano anche più la questione, infatti 'olahm spesso tradotto eternità può indicare anche un tempo indeterminato, indefinitamente lungo, ma non senza fine.

Shalom



Esatto, il sostantivo ebraico 'ohlam indica molto spesso, nell' A.T., un tempo indefinito.

Per esempio, il sacerdozio aaronnico è 'ohlam, a tempo indefinito, non eterno, perchè è cessato (Esodo 40:15)


[Edited by Aquila-58 5/24/2020 12:02 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/24/2020 12:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
barnabino, 24/05/2020 00:06:

Caro Laila,


Il termine eterno significa senza inizio e senza fine



Non è proprio così, in italiano eterno può indicare qualcosa senza inizio e senza fine ma anche qualcosa che esclude la fine ma non il principio, soprattutto con riferimento alla vita futura. Cito la Treccani.



.etèrno (ant. ettèrno) agg. e s. m. [dal lat. aeternus, da aeviternus, der. di aevum «evo»; cfr. età]. – 1. agg. Che si estende infinitamente nel tempo, che non ha principio né fine, detto spec. di Dio e dei suoi attributi o di quanto da Lui procede: Dio è e.; il Padre e., l’e. amore, la giustizia e., l’e. consiglio; O luce etterna che sola in te sidi, Sola t’intendi (Dante). 2. agg. a. Che ha o ha avuto principio ma non avrà fine: la gloria e. del paradiso; le pene e. dell’inferno; il sonno e., la morte; Vagar mi fai co’ miei pensier su l’orme Che vanno al nulla eterno (Foscolo); e con riferimento diretto all’esistenza ultraterrena: la vita e., la ricompensa e., l’e. gaudio, il fuoco e.; la morte e., la dannazione dell’anima; l’e. riposo, dei giusti in paradiso (v. anche requiem).

Questa è la definizione della Treccani.
eterno può avere inizio ma non la fine, quindi quando si parla di vita eterna è vita senza fine che equivale ad immortalità.
Difatti ho già citato i passi la Bibbia usa indistintamente il termine vita eterna e immortalità per le stesse fattispecie.


Nelle Scritture poi i termini usati complicano anche più la questione, infatti 'olahm spesso tradotto eternità può indicare anche un tempo indeterminato, indefinitamente lungo, ma non senza fine.

Shalom



1 Timoteo 6:14 che tu osservi questo comandamento, essendo immacolato ed irreprensibile, fino all'apparizione del Signor nostro Gesù Cristo. 15 La quale a' suoi tempi mostrerà il beato e solo Principe, il Re dei re, e il Signor de' signori. 16 Il qual solo ha immortalità ed abita una luce inaccessibile; il quale niun uomo ha veduto, nè può vedere; al quale sia onore ed imperio eterno. Amen.

Iniziamo a sfatare il dubbio di igua il quale sostiene che neanche Gesù è immortale.

Qui la Parola parla che l'Unico che possiede l'immortalità è Gesù.

Sembrerebbe in contrasto con quanto da me scritto prima, mentre è esattamente giusto e spiego il perchè.

L'uomo non è immortale, Gesù si perchè è Dio.

L'uomo non ha la vita eterna, la riceve e con essa l'immortalità
Gesù non ha bisogno di riceverla perchè Lui c'è l'ha ed è Lui che da l'immortalità agli uomini.

shalom


5/24/2020 12:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: non sono la stessa cosa. Inutile insistere: non sono la stessa cosa.
Aquila-58, 24/05/2020 11:53:



Esatto, il sostantivo ebraico 'ohlam indica molto spesso, nell' A.T., un tempo indefinito.

Per esempio, il sacerdozio aaronnico è 'ohlam, a tempo indefinito, non eterno, perchè è cessato (Esodo 40:15)






quindi vuoi applicare anche il termine ohlam anche a Gesù?

5/24/2020 12:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
laila74, 24/05/2020 12:19:



1 Timoteo 6:14 che tu osservi questo comandamento, essendo immacolato ed irreprensibile, fino all'apparizione del Signor nostro Gesù Cristo. 15 La quale a' suoi tempi mostrerà il beato e solo Principe, il Re dei re, e il Signor de' signori. 16 Il qual solo ha immortalità ed abita una luce inaccessibile; il quale niun uomo ha veduto, nè può vedere; al quale sia onore ed imperio eterno. Amen.

Iniziamo a sfatare il dubbio di igua il quale sostiene che neanche Gesù è immortale.

Qui la Parola parla che l'Unico che possiede l'immortalità è Gesù.

Sembrerebbe in contrasto con quanto da me scritto prima, mentre è esattamente giusto e spiego il perchè.

L'uomo non è immortale, Gesù si perchè è Dio.

L'uomo non ha la vita eterna, la riceve e con essa l'immortalità
Gesù non ha bisogno di riceverla perchè Lui c'è l'ha ed è Lui che da l'immortalità agli uomini.

shalom






Gesù è l' unico che ha immortalità non perchè "è Dio" (e qui non parliamo della divinità di Cristo, quindi sei pregato di non andare OT), ma perchè lo è in relazione ai re della terra.
Infatti in 1 Timoteo 6:15-16 il testo greco dice, alla lettera:

"il Re degli essenti re e il Signore degli essenti signori, il solo l' avente immortalità "

Quindi è l' unico ad avere l' immortalità non perchè sia Dio Onnipotente, ma perchè è l' unico ad averla in raffronto ai re della terra.
Poi non da l' immortalità a tutti gli uomini perchè questo non è scritto.
I suoi coeredi celesti avranno l' immortalità e un corpo glorioso indistruttibile come il suo, non tutti i cristiani (Ebrei 7:16 ; Filippesi 3:21).

Ma cosa facciamo? Riprendiamo vecchi 3D?

[Edited by Aquila-58 5/24/2020 12:29 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/24/2020 12:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re: non sono la stessa cosa. Inutile insistere: non sono la stessa cosa.
laila74, 24/05/2020 12:21:




quindi vuoi applicare anche il termine ohlam anche a Gesù?





si, perchè Gesù non è da sempre, oggi e per sempre come il solo Dio (Giuda 25, Salmo 90:2), ma è lo stesso ieri, oggi e per sempre (Ebrei 13:8).
Ha dinanzi a se la vita indistruttibile nell' immortalità celeste. Ma non ha questo "da sempre"





[Edited by Aquila-58 5/24/2020 12:32 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/24/2020 12:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: non sono la stessa cosa. Inutile insistere: non sono la stessa cosa.
geremia60(2019), 24/05/2020 00:50:





La Bibbia usa indistintamente i termini " vita eterna e immortalità" per parlare dello stesso oggetto.



caro laila è vero tutto il contrario, il fatto stesso di distinguere vita da immortalità significa che le due cose non sono da confondersi, 2 timoteo 1:10; in quanto la immortalità è una forma di vita o genere di vita in cui non puoi perdere la vita, , Viceversa il genere di vita che ha un mortale non è di tipo immortale anche se è vita, chiaro dunque che le due cose non sono assolutamente associabili come x scontato, piuttosto sono due forme di vita diverse. e per passare da quella mortale a quella immortale ci deve essere necessariamente un cambiamento o mutazione di natura

Anche in apocalisse è la stessa cosa, se ci sono coloro che non sono soggetti alla seconda morte, per anteposizione ci sono coloro che lo sono soggetti , e chiaramente questi non possono essere morti , il morto fisico non può essere soggetto alla morte se è morto , ma è vivo, ma non con una forma di vita immortale, risorge dalla polvere per indicare che viene nuovamente dalla polvere come lo fu con Adamo e dunque non può essere immortale, appartiene al genere della seconda risurrezione , che è la forma di vita che aveva Adamo. .


Adamo aveva la vita ma non era un immortale, quel positivamente morirete lo rendeva certo, e se non avrebbero peccato, positivamente non sarebbero morti, quindi continuando la vita che avevano in eterno.

ma se tu ti limiti a rendermeli solamente disabili, sia Adamo chee Eva e gli regali una vita addirittura celeste da immortale come spirito generato da un corpo celeste in pratica è come se hai fatto mangiare, da ladro , sia ad Adamo che tutti quelli che se lo credono; del frutto della vita eterna , di tipo perfino immortale . QUANDO In realtà il frutto era della vita eterna e non della immortalità. NON è SPECIFICATO COME IN 2 CORINZI quindi non lo era

Nè eterno significa immortale , perchè eterno rende il vivere x sempre a condizione che non si diventa positivamente soggetti a una condanna di morte, cosi come il morto eterno poteva diventare temporaneo grazie a Cristo..passando la voragine, ciò possibile non trovandosi nello stato di una seconda morte che si può subire solo a una condizione.




Vedo che non ti è chiara qual'è la prima morte e qual'è la seconda.

La prima è la morte del corpo fisico e tutti moriamo a prescindere se siamo santi o no.

Ecclesiaste 9:5
Infatti, i viventi sanno che moriranno; ma i morti non sanno nulla, e per essi non c'è più salario; poiché la loro memoria è dimenticata.

Salmi 82:7
Eppure morrete come gli altri uomini
e cadrete come ogni altro potente».

Salmi 89:48
Qual è l'uomo che viva senza veder la morte?
Che scampi l'anima sua al potere del soggiorno dei morti?


Come vedi è la Bibbia che dice che tutti moriremo fisicamente.
Allora da quale morte possiamo scampare?
Rimane solo la morte seconda visto che dalla prima non si può sfuggire.

Passiamo a cosa scrive in Bibbia sull'immortalità:

Romani 2:7
vita eterna a quelli che con perseveranza nel fare il bene cercano gloria, onore e immortalità;

la vita eterna a quelli che cercano l'immortalità - non ti sembra un controsenso?

1Corinzi 15:53
Infatti bisogna che questo corruttibile rivesta incorruttibilità e che questo mortale rivesta immortalità.

Come mai il mortale riveste l'immortalità invece della vita eterna?

1Corinzi 15:54
Quando poi questo corruttibile avrà rivestito incorruttibilità e questo mortale avrà rivestito immortalità, allora sarà adempiuta la parola che è scritta:
«La morte è stata sommersa nella vittoria».

1Timoteo 1:17
Al Re eterno, immortale, invisibile, all'unico Dio, siano onore e gloria nei secoli dei secoli. Amen.

Gesù è immortale caro igua

1Timoteo 6:16
il solo che possiede l'immortalità e che abita una luce inaccessibile; che nessun uomo ha visto né può vedere; a lui siano onore e potenza eterna. Amen.

Gesù ha l'immortalità perchè Dio gli uomini la ricevono da Gesù l'immortalità non la posseggono di diritto.

2Timoteo 1:10
ma che è stata ora manifestata con l'apparizione del Salvatore nostro Cristo Gesù, il quale ha distrutto la morte e ha messo in luce la vita e l'immortalità mediante il vangelo,


Gesù ha distrutto la morte ed ha messo in luce l'immortalità.

Ma come mai Gesù è già venuto da 2000 anni e si continua a morire?

Semplice perchè Gesù ha distrutto la morte seconda, quella di Matteo 10:28 riferita alla morte spirituale e non fisica.

shalom






5/24/2020 12:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,846
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re: non sono la stessa cosa. Inutile insistere: non sono la stessa cosa.
laila74, 24/05/2020 12:42:





Gesù ha distrutto la morte ed ha messo in luce l'immortalità.

Ma come mai Gesù è già venuto da 2000 anni e si continua a morire?

Semplice perchè Gesù ha distrutto la morte seconda, quella di Matteo 10:28 riferita alla morte spirituale e non fisica.

shalom










Matteo 10:28 non è riferita alla "morte spirituale", ma al fatto che Dio toglie definitivamente la vita all' individuo nella seconda morte, il lago di fuoco e zolfo ed è l' unico che può farlo (ma non ne abbiamo già parlato?).
Gesù ha distrutto la morte perchè ha le chiavi della morte e dell' Ades (Apocalisse 1:18) e per questo può risorgere gli uomini.

L' uomo non è più schiavo della morte, Gesù ci ha emancipati da essa (Ebrei 2:15)


Se ragionassi su queste cose invece di farti prendere dalla foga di citare 3000 Scritture (spesso a sproposito) sarebbe meglio





[Edited by Aquila-58 5/24/2020 12:52 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/24/2020 12:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re: Re: non sono la stessa cosa. Inutile insistere: non sono la stessa cosa.
Aquila-58, 24/05/2020 12:45:




Matteo 10:28 non è riferita alla "morte spirituale", ma al fatto che Dio toglie definitivamente la vita all' individuo nella seconda morte, il lago di fuoco e zolfo ed è l' unico che può farlo (ma non ne abbiamo già parlato?).
Gesù ha distrutto la morte perchè ha le chiavi della morte e dell' Ades (Apocalisse 1:18) e per questo può risorgere gli uomini.

L' uomo non è più schiavo della morte






resta il fatto che Gesù non ha distrutto la morte fisica perchè si muore ancora.

Gesù ha detto:

Giovanni 11:25

Gesù le disse: «Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muore, vivrà;


ma se muore come vive?

E' chiaro che parla di vita spirituale perchè quella fisica è andata.
Ritorniamo a chi uccide il corpo non può uccidere l'anima alla quale Gesù da vita.

Giovanni 11:26

e chiunque vive e crede in me, non morirà mai. Credi tu questo?»


Che significano le parole di Gesù se tutti moriamo di morte fisica?

Giovanni 6:47

In verità, in verità vi dico: chi crede in me ha vita eterna


Ecco di quale vita parla Gesù riferito a chi crede in Lui.
Alla vita eterna con Lui, dov'è il Suo luogo nelle stanze preparate nella casa del Padre.

Ovviamente questa promessa è per tutti coloro che credono e non solo per un piccolissimo numero.

shalom
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:54 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com