printprint
New Thread
Reply
 

E' giusto adorare Gesù?

Last Update: 7/24/2019 6:59 PM
Author
Print | Email Notification    
7/19/2019 12:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,138
Location: MILANO
Age: 44
Re:
barnabino, 19/07/2019 12.35:




Perché, anche se avesse smesso di appartenere alla setta dei farisei dove leggi che è divantato pagano? Delle sue vicende personali Giuseppe Flavio ci parla ampiamente, dove sarebbe attestata questa conversione? Flavio ha scritto anche un'autobiografia e un'apologia del giudaismo. Dove attesta la sua conversione al paganesimo romano? Capisci che così è come discutere se Gesù è morto di freddo.


Senti Barnabino, i Farisei erano intransigenti e radicali come voi TdG. Tu, da bravo TdG, dopo che sei sconfitto dalla battaglia contro Papa Francesco, ti fai uccidere dal tuo nemico o gli diventi amico cambiando il tuo nome in Francesco. Se gli anziani ti vedono in giro con Papa Francesco e capiscono che adesso ti chiami Francesco come lui, dicono che non c'è nulla di male e ti dissociano?
Io non capisco come fate a leggere le situazioni all'opposto di quello che veramente dicono.



Non siamo affatto fuori tema, Giuseppe Flavio è un'autorevole fonte giudaica del I secolo che parla dei cristiani. Flavio vero il 95 descrive Gesù come un uomo saggio e dice "maestro di uomini che accolgono con piacere la verità e attirò a sé molti giudei". E' ovvio che i cristiani non adoravano Gesù come un Dio perché un giudeo non avrebbe mai detto che i cristiani "accolgono con piacere la verità" se fossero diventati apostati.


Ma non sei stato tu a dire che questa è un aggiunta posteriore del cristianesimo apostata? Ti devi decidere. Dai o no credito agli storici che parlano di un falso, si o no?
Se gli storici hanno ragione stai facendo solo una sterile polemica.
Se gli storici hanno torto, cosa che dovresti dimostrare prima, il Fariseo Giuseppe Flavio, che crede nell'immortalità dell'anima, ha detto che i cristiani hanno abbracciato la sua verità di Fariseo.
Mi mare chiaro che come la giri giri sempre la zappa sui piedi ti dai, ma temo che tu non abbia la capacità di capire il mio ragionamento.


La vera barzelletta invece ce la racconti tu, dicendo che Giuseppe Flavio era diventato pagano: sei alla frutta, e il peggio è che non te ne accorgi neppure.


Per me è assolutamente indifferente sapere se Giuseppe Flavio era pagano o no, mi diverto solo a registrare le fantavaccate che riuscite a dire pur di dimostrare che siete dalla parte della verità. Per voi qualsiasi appiglio va bene anche se si parla di tutt'altra cosa OT.
Adesso rispondi alla domanda fatta su come rendente onore a Gesù e adorazione a Geova.




GIOVANNI 5,18324 pt.8/25/2019 5:32 AM by GNico
Concorso PRONOSTICI serie A 2019-2020Ipercaforum54 pt.8/24/2019 5:04 PM by cannonball
Conversione dopo l'inizio della grande tribolazione 41 pt.8/25/2019 4:22 AM by claudio2018
7/19/2019 1:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,988
Moderatore
Caro VVRL,


Senti Barnabino, i Farisei erano intransigenti e radicali come voi TdG. Tu, da bravo TdG, dopo che sei sconfitto dalla battaglia contro Papa Francesco, ti fai uccidere dal tuo nemico o gli diventi amico cambiando il tuo nome in Francesco. Se gli anziani ti vedono in giro con Papa Francesco e capiscono che adesso ti chiami Francesco come lui, dicono che non c'è nulla di male e ti dissociano?



Che noia i tuoi pistolotti, stai appunto dicendo che è impossibile che si accusava Paolo di idolatria al Sinedrio e poi gli scribi farisei dicessero che non trovavano nulla contro di lui? [SM=g27985]

Che poi Giuseppe Flavio sia stato considerato un traditore e un apostata dai suoi ex compagni di partito non è un segreto, lui stesso scrive delle sue vicende in merito, ma non si vede alcun rapporto con l'ipotetica idolatria che tu gli attribisci. Non esiste un solo testo di Giuseppe Flavio dove parli della sua conversione al paganesimo, anzi, al contrario si ritiene sempre un giudeo, che non appartenesse più ai fairisei è indifferente.

Poi voglio dire, se vuoi continuare a coprirti di ridicolo con questa tesi per me non fa differenze, più scrivi e più posso farmi delle risate.


Ma non sei stato tu a dire che questa è un aggiunta posteriore del cristianesimo apostata? Ti devi decidere. Dai o no credito agli storici che parlano di un falso, si o no?



Se non capisci che gli storici non considerano tutto il testimonium flaviarum interpolato ma solo alcune frasi non posso farci nulla. Le frasi che ti ho citato sono quelle ritenute autentiche dagli storici.


Per me è assolutamente indifferente sapere se Giuseppe Flavio era pagano o no, mi diverto solo a registrare le fantavaccate che riuscite a dire pur di dimostrare che siete dalla parte della verità.



Perdonami... tu vieni qui a raccontarci che Giuseppe Flavio era convertito al paganesimo e siamo noi a raccontara "fantavaccate" perchè ti facciamo notare che non esiste una sola fonte del I secolo che attesti l'accusa di idolatria fatta ai cristiani da parte dei giudei, il che rende impossibile che adorassero Gesà già in quell'epoca?

Shalom [SM=g7405]
[Edited by barnabino 7/19/2019 2:29 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/19/2019 1:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,988
Moderatore

Adesso rispondi alla domanda fatta su come rendente onore a Gesù e adorazione a Geova



Apri una nuova discusione, è gratis.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/19/2019 1:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,129
Age: 39
GESÙ MISE A TACERE I FARISEI E I SADDUCEI. QUALE È IL PIÙ GRANDE COMANDAMENTO DELLA LEGGE?
Una domanda sensata
caro VVRL
è questa:

cosa insegnò Gesù in merito all'adorazione in spirito e verità dell'UNICO VERO DIO, ALPHA&OMEGA, L'ANTICO DI GIORNI?

e le risposte a questo quesito le trovi nel TESTAMENTO, PAROLA DI DIO.
Questa PAROLA, non è di YAH-Salva, me è la PAROLA RIVELATA DA YAHUAH per mezzo del suo spirito ai profeti e, direttamente a YAH-Salva, LA PAROLA DI DIO.

Per farti un esempio, in merito alla pura adorazione Gesù formulò LA LEGGE AUREA:

Devi amare Geova tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima e con tutta la tua mente” (MATT. 22:37)


34 Quando seppero che aveva messo a tacere i sadducei, i farisei andarono in gruppo da lui. 35 E uno di loro, esperto della Legge, lo mise alla prova chiedendogli: 36 “Maestro, qual è il più grande comandamento della Legge?”+ 37 Gli rispose: “‘Devi amare Geova tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente’.+ 38 Questo è il più grande e il primo comandamento. 39 Il secondo, simile a questo, è: ‘Devi amare il tuo prossimo come te stesso’.+ 40 Da questi due comandamenti dipendono l’intera Legge e i Profeti”.+
41 E mentre i farisei erano lì radunati, Gesù disse loro:+ 42 “Che ne pensate del Cristo? Di chi è figlio?” Risposero: “Di Davide”.+ 43 Lui chiese loro: “Come mai allora Davide per ispirazione+ lo chiama ‘Signore’, dicendo: 44 ‘Geova ha detto al mio Signore: “Siedi alla mia destra finché non avrò messo i tuoi nemici sotto i tuoi piedi”’?+ 45 Se Davide quindi lo chiama ‘Signore’, come fa a essere suo figlio?”+ 46 Nessuno fu in grado di rispondergli, e da quel giorno nessuno osò più interrogarlo.

[Edited by I-gua 7/19/2019 1:23 PM]
7/19/2019 2:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,138
Location: MILANO
Age: 44
Re:
barnabino, 19/07/2019 13.14:





Se non capisci che gli storici non considerano tutto il testimonium flaviarum interpolato ma solo alcune frasi non posso farci nulla. Le frasi che ti ho citato sono quelle ritenute autentiche dagli storici.


Si, ma il problema per te è che proprio la frase da te citata sulla verità è considerata manipolata da noi cattolici apostati.




Perdonami... tu vieni qui a raccontarci che Giuseppe Flavio era convertito al paganesimo e siamo noi a raccontara "fantavaccate" perchè ti facciamo notare che non esiste una sola fonte del I secolo che attesti l'accusa di idolatria fatta ai cristiani da parte dei giudei, il che rende impossibile che adorassero Gesà già in quell'epoca?


Ti ho detto che ai fini della discussione è indifferente. Anzi, sapere che Giuseppe Flavio non era idolatra, ma un esponente della setta dei Farisei non fa che accrescere la tesi che i primi cristiani adorassero Gesù, dato che comunque parla bene di questa figura storica, probabilmente quindi come i farisei credevano nell'immortalità dell'anima alla stessa maniera potevano benissimo credere che fosse giusto adorare Gesù. Perchè i Farisei dovevano dire il vero su chi adorare e il falso sulla condizione dei morti?


7/19/2019 2:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,988
Moderatore
Caro VVRL,


Si, ma il problema per te è che proprio la frase da te citata sulla verità è considerata manipolata da noi cattolici apostati



No, quella frase come detto è considerata autentica dagli storici, è quella che citi tu ad essere considerate una interpolazione. Nella citazione ho indicato in grassetto quelle che gli storici indicano come interpolazioni successive, non per forza cattoliche. Rassegnati VVRL, i giudei non consideravano i cristiani idolatri e dunque storicamente non abbiamo traccia dall'adorazione di Cristo.


dato che comunque parla bene di questa figura storica, probabilmente quindi come i farisei credevano nell'immortalità dell'anima alla stessa maniera potevano benissimo credere che fosse giusto adorare Gesù



Perché, leggi da qualche parte che i farisei oltre a credere nell'immortalità dell'anima credevano fosse giusto adorare altri dei oltre Geova? Ma non credi che ci sia un limite alla decenza? Dalle barzellette qui siamo passati al delirio: ci racconti che i farisei ammettevano l'adorazione di altri dei...


Perchè i Farisei dovevano dire il vero su chi adorare e il falso sulla condizione dei morti?



Stai delirando.. qui non discutiamo se era vero o falso quello credevano i farisei ma in che cosa credevano. Oppure ci raccontiamo la storiella che i giudei, che non sono tutti farisei per altro, tollerassero degli idolatri nella sinagoga ad insegnare di adorare un altro Dio? Tu hai superato qualunque limite di decenza...

Shalom [SM=g7405]



[Edited by barnabino 7/19/2019 2:55 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/19/2019 3:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,138
Location: MILANO
Age: 44
Re:
barnabino, 19/07/2019 14.54:




No, quella frase come detto è considerata autentica dagli storici, è quella che citi tu ad essere considerate una interpolazione. Nella citazione ho indicato in grassetto quelle che gli storici indicano come interpolazioni successive, non per forza cattoliche. Rassegnati VVRL, i giudei non consideravano i cristiani idolatri e dunque storicamente non abbiamo traccia dall'adorazione di Cristo.


Barnabino se non ci fosse bisognerebbe inventarti, all'occorrenza diresti pure di essere un musulmano...
Di nuovo, quali parole vere (non aggiunte) di Giuseppe Flavio dicono che i primi cristiani non adoravano Gesù?



Perché, leggi da qualche parte che i farisei oltre a credere nell'immortalità dell'anima credevano fosse giusto adorare altri dei oltre Geova? Ma non credi che ci sia un limite alla decenza? Dalle barzellette qui siamo passati al delirio: ci racconti che i farisei ammettevano l'adorazione di altri dei...


No, il senso è che se i Farisei erano una setta non affidabile, per quale motivo dovevano essere affidabili sulla questione adorazione non adorazione? Non erano neanche affidabili sul fatto che Gesù si facesse uguale a Dio, insomma mi pare molto strumentale la tua presa di posizione, a parte il fatto che non esiste alcun scritto giudaico dove si dice che i cristiani non adorassero Gesù.



Stai delirando.. qui non discutiamo se era vero o falso quello credevano i farisei ma in che cosa credevano. Oppure ci raccontiamo la storiella che i giudei, che non sono tutti farisei per altro, tollerassero degli idolatri nella sinagoga ad insegnare di adorare un altro Dio? Tu hai superato qualunque limite di decenza...


Come dici tu, alcuni accusavano Gesù, altri non lo accusavano ritenendolo giusto, cosa toglie che questi ultimi lo ritenessero veramente figlio di Dio in senso naturale e quindi lo adorassero come il resto dei cristiani?




7/19/2019 3:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,988
Moderatore
Caro VVRL,


Di nuovo, quali parole vere (non aggiunte) di Giuseppe Flavio dicono che i primi cristiani non adoravano Gesù?



Che i giudei divenuti cristiani non adorassero altri che Geova è scontato, sei tu che devi dimostrare che adoravano un altro dio, gravissimo peccato per i giudei. Se lo avessero fatto i giudei non cristiani li avrebbero esclusi dalla vita religiosa e dal tempio, Giuseppe Flavio scrive alla fine del I secolo ed era un giudeo, secondo te poteva chiamare Gesù un uomo saggio e chi lo ascoltava amante della verità se i cristiani avessero adoravato Gesù come un dio?


No, il senso è che se i Farisei erano una setta non affidabile, per quale motivo dovevano essere affidabili sulla questione adorazione non adorazione?



Dunque ci stai dicendo che non possiamo fidarci che i farisei adoravano solo Geova? È spiegami un po' da quali testi tu evinci che erano pure loro diventati idolatri? Fantastico, adesso VVRL ci vuol far credere che pure i farisei adoravano altri dei oltre a Geova. Esilarante!


Come dici tu, alcuni accusavano Gesù, altri non lo accusavano ritenendolo giusto, cosa toglie che questi ultimi lo ritenessero veramente figlio di Dio in senso naturale e quindi lo adorassero come il resto dei cristiani?



Stai dicendo che gli scribi erano diventati politeisti? È secondo te degli idolatri potevano sedere al Sinedrio? VVRL, tra poco ci racconterai che la Legge ammetteva l'adorazione di altri dei oltre a Geova. E il bello è che non porti neppure un testo che lo dica.

Qui la decenza è ampiamente stata superata, VVRL dichiara che i giudei del I secolo adoravano altri dei oltre Geova!

Shalom [SM=g7405] [SM=g7405]
[Edited by barnabino 7/19/2019 3:53 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/19/2019 4:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 29,925
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
barnabino, 19/07/2019 15.52:


Dunque ci stai dicendo che non possiamo fidarci che i farisei adoravano solo Geova? È spiegami un po' da quali testi tu evinci che erano pure loro diventati idolatri? Fantastico, adesso VVRL ci vuol far credere che pure i farisei adoravano altri dei oltre a Geova. Esilarante!




mi pare che siamo arrivati al delirio, ormai?



-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/19/2019 5:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,138
Location: MILANO
Age: 44
Re:
barnabino, 19/07/2019 15.52:






Che i giudei divenuti cristiani non adorassero altri che Geova è scontato, sei tu che devi dimostrare che adoravano un altro dio, gravissimo peccato per i giudei.


Si certo, altri dei oltre il Paadre e il Figlio

Se lo avessero fatto i giudei non cristiani li avrebbero esclusi dalla vita religiosa e dal tempio


Infatti i primi cristiani erano letteralmente odiati e il motivo per cui ad un certo punto furono lasciati stare non era certo perchè erano nella verità.

, Giuseppe Flavio scrive alla fine del I secolo ed era un giudeo, secondo te poteva chiamare Gesù un uomo saggio e chi lo ascoltava amante della verità se i cristiani avessero adoravato Gesù come un dio?


Infatti questa è l'aggiunta dei cristiani apostati secondo quanto dicono gli storici.



Dunque ci stai dicendo che non possiamo fidarci che i farisei adoravano solo Geova? È spiegami un po' da quali testi tu evinci che erano pure loro diventati idolatri? Fantastico, adesso VVRL ci vuol far credere che pure i farisei adoravano altri dei oltre a Geova. Esilarante!


Io dico solo che i farisei che si convertirono al cristianesimo adorarono il Figlio come adoravano il Padre.




Stai dicendo che gli scribi erano diventati politeisti?


Alcuni scribi diventarono sicuramente politeistici come noi cristiani.


7/19/2019 6:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,988
Moderatore
Caro VVRL,


Si certo, altri dei oltre il Paadre e il Figlio



Stai delirando... i giudei ammettevano l'esistenza di un altro Dio oltre a Geova?


Infatti questa è l'aggiunta dei cristiani apostati secondo quanto dicono gli storici.



Ma cosa stai cianciando, documentati, è considerata autentica.



Ŕ dico solo che i farisei che si convertirono al cristianesimo adorarono il Figlio come adoravano il Padre.



E dove lo leggi? Coordinate prego



Alcuni scribi diventarono sicuramente politeistici come noi cristiani

.

Certo e facevano parte del Sinedrio come idolatri...Tu stai delirando, fatti curare...

Shalom [SM=g7422]
[Edited by barnabino 7/19/2019 6:09 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/19/2019 6:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 29,925
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re:
VVRL, 19/07/2019 17.43:






Che i giudei divenuti cristiani non adorassero altri che Geova è scontato, sei tu che devi dimostrare che adoravano un altro dio, gravissimo peccato per i giudei.


Si certo, altri dei oltre il Paadre e il Figlio




ma questo lo dici tu, Gesù ha detto che esiste un solo Dio, il Padre (Giovanni 17:3 ; 5:43-45)


VVRL, 19/07/2019 17.43:




Se lo avessero fatto i giudei non cristiani li avrebbero esclusi dalla vita religiosa e dal tempio


Infatti i primi cristiani erano letteralmente odiati e il motivo per cui ad un certo punto furono lasciati stare non era certo perchè erano nella verità.





non era nemmeno perché adorassero un altro Dio, oltre Geova. Non furono mai accusati di questo.
Ma stiamo sempre a ripetere?




VVRL, 19/07/2019 17.43:




, Giuseppe Flavio scrive alla fine del I secolo ed era un giudeo, secondo te poteva chiamare Gesù un uomo saggio e chi lo ascoltava amante della verità se i cristiani avessero adoravato Gesù come un dio?


Infatti questa è l'aggiunta dei cristiani apostati secondo quanto dicono gli storici.





la versione araba rende il vero testimonium flavianum, al netto delle interpolazioni cristiane





VVRL, 19/07/2019 17.43:





Dunque ci stai dicendo che non possiamo fidarci che i farisei adoravano solo Geova? È spiegami un po' da quali testi tu evinci che erano pure loro diventati idolatri? Fantastico, adesso VVRL ci vuol far credere che pure i farisei adoravano altri dei oltre a Geova. Esilarante!


Io dico solo che i farisei che si convertirono al cristianesimo adorarono il Figlio come adoravano il Padre.




io dico di no, perché i farisei diventati cristiani adoravano e rendevano culto solo a Dio per mezzo di Cristo, come l' ex fariseo Paolo (Romani 1:8-9)




VVRL, 19/07/2019 17.43:





Stai dicendo che gli scribi erano diventati politeisti?


Alcuni scribi diventarono sicuramente politeistici come noi cristiani.






[SM=g27987]

prendiamola con il sorriso, ma 'sta discussione mi pare che stia diventando orami inutile



[Edited by Aquila-58 7/19/2019 6:10 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/19/2019 7:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,138
Location: MILANO
Age: 44
Re:
barnabino, 19/07/2019 18.06:






Stai delirando... i giudei ammettevano l'esistenza di un altro Dio oltre a Geova?


Alcuni Giudei hanno accettato che Dio avesse un figlio naturale.




Ma cosa stai cianciando, documentati, è considerata autentica.


Documentati tu, questa è proprio la manomissione.




E dove lo leggi? Coordinate prego


Barnabino, quante volte ti devo dire che i giudei cristiani invocavano il nome di Gesù. A te non piace chiaramente, ma invocare il nome di un dio è un atto cultuale.




Certo e facevano parte del Sinedrio come idolatri...Tu stai delirando, fatti curare..


Non credo proprio, in forma ufficiale il Sinedrio non accolse mai Cristo. Alcuni sicuramente apostatarono e divennero cristiani nel momento in cui cominciarono ad invocare il nome di Gesù oltre a quello del Padre.

7/19/2019 7:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,988
Moderatore
Ma qui non sono in discussione i farisei diventati cristiani ma quelli rimasti giudei, come Giuseppe Flavio o gli scribi del Sinedrio che dicono di non trovare alcuna accuse contro Paolo... Paolo adora un uomo (per i giudei) come Dio e dicono che è libero d'accusa? Ma di che cosa stiamo parlando? Di idolatri nel 60 infiltrati nel Sinedrio? E se perseguitano Paolo pensi che avrebbero tollerato questi?

Sul Testimium Flaviarun io mi sono documentato, tu non si direbbe. Secondo me stai male, fatti vedere...

Shalom
[Edited by barnabino 7/19/2019 7:08 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/19/2019 7:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,138
Location: MILANO
Age: 44
Re:
barnabino, 19/07/2019 19.02:


Ma qui non sono in discussione i farisei diventati cristiani ma quelli rimasti giudei, come Giuseppe Flavio o gli scribi del Sinedrio che dicono di non trovare alcuna accuse contro Paolo.


E tu come fai a sapere che gli Scribi del Sinedrio che non videro alcuna colpa non si covertirono al cristianesimo. DI certo la maggior parte dei membri del Sinedrio condannarono prima Gesù, misero in prigione i discepoli e volevano uccidere pure Paolo.


E se perseguitano Paolo pensi che avrebbero tollerato questi?


Non possiamo però ripetere sempre le stesse cose. Gli apostoli non furono tollerati mai, furono lasciati liberi solo per metterli alla prova.


Sul Testimium Flaviarun io mi sono documentato, tu non si direbbe. Secondo me stai male, fatti vedere...


Infatti se cerchi in rete il testo ritenuto attendibile (Pines 1971) non contiene la dicitura "accolsero la verità"




7/19/2019 8:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,988
Moderatore
Caro VVRL,


E tu come fai a sapere che gli Scribi del Sinedrio che non videro alcuna colpa non si covertirono al cristianesimo



Perché il testo dice che erano scribi del partito dei farisei, gli stessi che ne avevano chiesto l'arresto, e non accenna ad alcuna successiva conversione né simpatia per il cristianesimo.


DI certo la maggior parte dei membri del Sinedrio condannarono prima Gesù, misero in prigione i discepoli e volevano uccidere pure Paolo



Veramente non vi è alcuna "condanna" di Paolo, perché vi è dissenso all'interno del Sinedrio, dissenso che sarebbe assurdo se l'accusa fosse stata quella di idolatria, accusa inesistente e da cui Paolo non accenna alcuna difesa.


Gli apostoli non furono tollerati mai, furono lasciati liberi solo per metterli alla prova



Leggi il testo invece dire cose a casaccio come il tuo solito, subito dopo la conversione di Paolo si dice: "In tutta la Giudea, la Galilea e la Samarìa la congregazione entrò quindi in un periodo di pace, ed era edificata; e mentre camminava nel timore di Geova e nel conforto dello spirito santo, cresceva". Dunque in Giduei Galilea e Samaria vi era libertà per molti anni. Secondo te i giudei pernettevano a degli apostati di andare in Sinagoga, al Tempio e predicare liberamente? Paolo, poi, che tu ritieni idolatra poteva predicare liberamente nelle Sinagoghe dove era addirittura invitato. Secondo te i giudei avrebbero permesso ad un idolatra di predicare un altro Dio nelle Sinagoghe, senza che nessuno battesse ciglio per decenni? Ma tu stai messo davvero male...


Infatti se cerchi in rete il testo ritenuto attendibile (Pines 1971) non contiene la dicitura "accolsero la verità"



Quella che tu citi è la versione araba. Io ti parlo della versione greca e delle interpolazioni su quella.

Shalom


[Edited by barnabino 7/19/2019 8:35 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/19/2019 9:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 29,925
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re:
VVRL, 19/07/2019 19.34:

Non possiamo però ripetere sempre le stesse cose. Gli apostoli non furono tollerati mai, furono lasciati liberi solo per metterli alla prova.





Una volta tanto hai ragione, non possiamo ripetere sempre le stesse cose….ma è quello che immancabilmente ci costringi a fare, perché su questo ti avevo già risposto.
Tu dici che il Sinedrio diede retta al saggio Gamaliele e lasciò andare gli apostoli per metterli alla prova.
Ma si da il caso che, appena usciti dal Sinedrio, si misero a predicare ogni giorno nel Tempio….
Paolo poi andò per anni a predicare nelle sinagoghe, praticamente in ogni suo viaggio missionario.
Ora, tu capisci che un conto è "mettere alla prova", un altro è accorgersi che la prova non ha funzionato e , nonostante ciò, permettere sine die a degli apostati idolatri di andare a predicare per anni in sinagoga, ti sembra plausibile?
A me no, infatti l' accusa fatta a Paolo, lungi dall' essere quella di essere un idolatra, era quella che puoi leggere in Atti 21:28.
Insomma, credo che abbia ragione Barnabino: secondo noi ultimamente non stai tanto bene (checchè tu ne dica), forse dovresti staccare un pochino la spina dai testimoni di Geova e pensare anche a qualcosa' altro?

[Edited by Aquila-58 7/19/2019 9:35 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/19/2019 9:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 29,925
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re:
VVRL, 19/07/2019 19.02:



Barnabino, quante volte ti devo dire che i giudei cristiani invocavano il nome di Gesù. A te non piace chiaramente, ma invocare il nome di un dio è un atto cultuale.






e quante volte ti dobbiamo dire che ti sbagli?
Primo, ti abbiamo spiegato centinaia di volte che il verbo epikaleo non significa pregare, per cui il greco usa altri verbi.

Per esempio, Isaia 12:4 (CEI)

4 In quel giorno direte:
«Rendete grazie al Signore e invocate il suo nome,

Qui si parla proprio di preghiera a Geova, infatti invocare il suo nome viene accostato al rendimento di grazie, ma la LXX per "invocare il nome" di Geova non usa affatto il verbo epikaleo, come accade nel caso di Gesù, per cui vedi che i due contesti non sono equiparabili...

Seconda poi, è ovvio che, non essendoci alcuna notizia di accusa nei confronti dei cristiani perché ritenuti "idolatri", chiaramente invocare il nome di Gesù non era considerato da nessuno un atto di adorazione.


[Edited by Aquila-58 7/19/2019 9:34 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/19/2019 11:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,117
Re:

Dunque in Giduei Galilea e Samaria vi era libertà per molti anni. Secondo te i giudei pernettevano a degli apostati di andare in Sinagoga, al Tempio e predicare liberamente? Paolo, poi, che tu ritieni idolatra poteva predicare liberamente nelle Sinagoghe dove era addirittura invitato. Secondo te i giudei avrebbero permesso ad un idolatra di predicare un altro Dio nelle Sinagoghe, senza che nessuno battesse ciglio per decenni? Ma tu stai messo davvero male...



Mi sembra cosi evidente quello che scrivi [SM=g28002]
7/20/2019 12:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,062
Location: ACCIANO
Age: 85
TdG
Re: Re: Re:
Aquila-58, 7/19/2019 9:25 PM:




Una volta tanto hai ragione, non possiamo ripetere sempre le stesse cose….ma è quello che immancabilmente ci costringi a fare, perché su questo ti avevo già risposto.
Tu dici che il Sinedrio diede retta al saggio Gamaliele e lasciò andare gli apostoli per metterli alla prova.
Ma si da il caso che, appena usciti dal Sinedrio, si misero a predicare ogni giorno nel Tempio….
Paolo poi andò per anni a predicare nelle sinagoghe, praticamente in ogni suo viaggio missionario.
Ora, tu capisci che un conto è "mettere alla prova", un altro è accorgersi che la prova non ha funzionato e , nonostante ciò, permettere sine die a degli apostati idolatri di andare a predicare per anni in sinagoga, ti sembra plausibile?
A me no, infatti l' accusa fatta a Paolo, lungi dall' essere quella di essere un idolatra, era quella che puoi leggere in Atti 21:2r8.
Insomma, credo che abbia ragione Barnabino: secondo noi ultimamente non stai tanto bene (checchè tu ne dica), forse dovresti staccare un pochino la spina dai testimoni di Geova e pensare anche a qualcosa' altro?




I Guidei si scocciati che Paolo andava a predicare alle Sinagoghe
Che hanno deciso Di Assassinarlo. :(
Erano piu Di 40 Giudei. Che hanno questo voto Di non bere, o mangiare. Fino a quando Paolo non sarebbe Morto. :(



New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:56 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com