printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

il "circolo della terra"

Last Update: 7/25/2017 6:41 PM
Author
Print | Email Notification    
5/13/2008 5:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,646
Moderatore
Caro Bruno,


costringendosi ad accettare interpretazioni che nella migliore delle ipotesi sono vagamente possibili



Perchè dici "vagamente" possibile. Mi chiedo: cosa ti fa pensare con tanta sicurezza che lo scrittore usando "sfera, volta" non sottolineasse una propria "cosmologia" alternativa diversa da quella accettata dal mondo scientifico del suo tempo? Se ci atteniamo al testo, questa ipotesi non è "vagamente" possibile, ma è possibilissima, perchè il testo parla di sfera. Non è una "forzatura".

E' vero che Dio non ha "dettato" le scritture in senso letterale, ma è anche vero che gli autori parlavano "ispirati", cioè sospinti dallo spirito di Dio, e dunque, come Daniele, potevano anche scrivere cose "che non capivano".

Shalom

[Edited by barnabino 5/13/2008 5:30 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
il Purgatorio cattolico93 pt.6/25/2019 7:58 PM by barnabino
E' giusto adorare Gesù?90 pt.6/25/2019 6:58 PM by Seabiscuit
Società Calcio Monza.INVESTIMENTI-INIZIATIVE-PASSIONE!!!blog191250 pt.6/25/2019 8:27 PM by m.totaro
CalciomercatoSenza Padroni Quindi Roma...50 pt.6/25/2019 8:44 PM by Sound72
FIFA Women's World Cup 2019 {Pre, Live & Post}Ankie & Friends - L&#...33 pt.6/25/2019 9:44 PM by XWF is TNA
Gioco di associazione di parole Ipercaforum23 pt.6/25/2019 8:59 PM by rufusexc
5/13/2008 6:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE

Non vedo cosa c'entri questo passo con il significato di chugh in Isaia 40:22.



Veramente sei tu che hai tirato in ballo Giobbe e la terra sospesa sul nulla per dimostrare l’attendibilità scientifica della Bibbia.Io ho solo risposto a tono.


Comunque in quel passo le colonne sono solo un simbolo dell'essere fermamenta stabilito, come dicono altre scritture non su qualche letterale piano di appoggio ma "sul nulla". Le colonne, i piedistalli, che si poggiano sul nulla potrebbero dunque essere una bella metafora delle forze gravitazionali tra i corpi celesti.



C’avrei giurato che era una metafora !

Quindi se ho ben capito il metodo da seguire sarebbe questo.

Se troviamo un cenno completamente estraneo alla mentalità dell’agiografo, che potrebbe però essere inteso come corretto scientificamente, vedi sfera e terra sospesa, siamo in presenza di una descrizione scientifica fatta per opera dello spirito santo.
Se invece troviamo una descrizione in linea con la mentalità degli uomini del tempo, si tratta senza ombra di dubbio di una metafora, vedi le colonne su cui sarebbe stabilita la terra e di cui c’è ampia traccia in scritti riferibili all’area mesopotamica.

Io sinceramente non ce la faccio.

Ciao,
Bruno [SM=x1408438]
[Edited by giainuso 5/13/2008 6:23 PM]
5/13/2008 6:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE

Se ci atteniamo al testo, questa ipotesi non è "vagamente" possibile, ma è possibilissima, perchè il testo parla di sfera. Non è una "forzatura".



Ma caro Barnabino,

non possiamo attenerci esclusivamente al testo per capire il senso proprio dello stesso.
Dobbiamo considerare dove sono le radici culturali che producono il testo,dobbiamo immergerlo nel periodo storico e nel contesto culturale.

Lo fai anche tu in mille altri casi, ed è la cosa giusta da fare!

Come possimao partire dalla tua premessa e negare che il nostro approccio sia fideistico e nulla più,la classica ricerca fatta per confermare dei dati già assunti a verità ?

Ciao,
Bruno
[Edited by giainuso 5/13/2008 6:31 PM]
5/14/2008 12:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,646
Moderatore
Caro Bruno,


Veramente sei tu che hai tirato in ballo Giobbe e la terra sospesa sul nulla per dimostrare l’attendibilità scientifica della Bibbia



Io ho solo citato Giobbe a proposito di un altro passo dove è usata la parola resa "circolo". Certo se da una parte si dice che la terra è sospesa sul nulla sarebbe da rivedere il concetto di "colonna" intesa in senso letterale.


Dobbiamo considerare dove sono le radici culturali che producono il testo,dobbiamo immergerlo nel periodo storico e nel contesto culturale



Sarebbe da capire dove deduciamo che la "cosmologia" a cui ti riferisci fosse universalmente acettata e che proprio a quella (visto che le ipotesi più o meno mitiche era tantissime) si riferiva all'autore.


Se troviamo un cenno completamente estraneo alla mentalità dell’agiografo



A quanto pare, da quello che leggiamo, l'autore sembrava avere idee differenti rispetto a certi concetti cosmologici in voga del tempo. Se poi fossero sue idee personali, se derivassero da concezioni alternative (che non vedo come possiamo negare, visto le conoscenze lacunose che abbiamo) oggi poco conosciute o le avesse ispirate Dio non lo sappiamo.


Come possimao partire dalla tua premessa e negare che il nostro approccio sia fideistico e nulla più



Perchè? C'è del male in un approccio del genere? Un approccio critico e totalmente razionalistico (che aprioristicamente nega qualunque ispirazione divina) non è altrettanto fideistico? Se troviamo la previsione di un evento (es. la distruzione del secondo tempio) e la usiamo come termine per datare dopo il 70 un libro, negando la capacità di Gesù di fare profezie, non stiamo ponendoci in un "fideismo" scientifico che nega ogni possibile intervento soprannaturale?

Shalom




--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/14/2008 12:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Caro Barnabino,

non vedo attinenza con il nostro caso.
La cosa a mio avviso è più semplice.
Basta prendere il significato più probabile sia nel caso di circolo/sfera che nel caso di colonna.
Se immergiamo i due passi nel contesto culturale che li hanno prodotti l'esegesi diventa semplice, senza dover ipotizzare metafore gravitazionali e cerchi che diventano sfere.

Il punto è che si cerca di trovare il trascendente dove non c'è.Per il tema delle profezie invece è diverso, quelle sono "miracolose" per forza.Io non nego la capacità di agire dello spirito santo, ma mi lascia perplesso il volerlo scomodare anche quando tutti gli indizi vanno in un'altra direzione.

Ciao,
Bruno
5/14/2008 2:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,092
Moderatore

Il punto è che si cerca di trovare il trascendente dove non c'è.Per il tema delle profezie invece è diverso, quelle sono "miracolose" per forza.Io non nego la capacità di agire dello spirito santo, ma mi lascia perplesso il volerlo scomodare anche quando tutti gli indizi vanno in un'altra direzione.



Questo modo di pensare è proprio quello che porta a minare l'autorità della Bibbia. Se Dio permette di mettere nella Sua parola una castroneria come quella che la terra è piatta, allora risultano inattendibili tutti i comandi ed i principi morali (non possiamo più essere sicuri che siano per il nostro bene) in essa contenuti. Capisci la portata delle tue affermazioni?

Questa mentalità relativista ha prodotto solo le mostruosità, che tutti conosciamo, ben evidenti del mescolare filosofie umane alla sapienza divina.

Questo è inaccettabile. La Parola di Dio è perfetta. Quindi la possibilità di tradurre chugh con sfera non fa altro che aumentare la nostra fiducia nella capacità di Geova di preservare la Bibbia da errori umani. Ogni altro discorso è ozioso e mina la credibilità di Dio e della Sua Parola.


Testimoni di Geova Online Forum



«Una mente debole è come un microscopio: ingrandisce le piccolezze, ma è incapace di comprendere le cose grandi.»

Lord Chesterfield
5/14/2008 5:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
Barnaba1977, 14/05/2008 14.00:


Il punto è che si cerca di trovare il trascendente dove non c'è.Per il tema delle profezie invece è diverso, quelle sono "miracolose" per forza.Io non nego la capacità di agire dello spirito santo, ma mi lascia perplesso il volerlo scomodare anche quando tutti gli indizi vanno in un'altra direzione.



Questo modo di pensare è proprio quello che porta a minare l'autorità della Bibbia. Se Dio permette di mettere nella Sua parola una castroneria come quella che la terra è piatta, allora risultano inattendibili tutti i comandi ed i principi morali (non possiamo più essere sicuri che siano per il nostro bene) in essa contenuti. Capisci la portata delle tue affermazioni?

Questa mentalità relativista ha prodotto solo le mostruosità, che tutti conosciamo, ben evidenti del mescolare filosofie umane alla sapienza divina.

Questo è inaccettabile. La Parola di Dio è perfetta. Quindi la possibilità di tradurre chugh con sfera non fa altro che aumentare la nostra fiducia nella capacità di Geova di preservare la Bibbia da errori umani. Ogni altro discorso è ozioso e mina la credibilità di Dio e della Sua Parola.



Caro Barnaba,

tuo malgrado i fatti dimostrano l'esatto contrario.E dimostrano che la pretesa perfezione delle Scritture altro non è che l'illusione di chi si approccia in maniera fondamentalista alla Bibbia.

Ciao,
Bruno

5/14/2008 10:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,646
Moderatore
Caro Bruno,


Basta prendere il significato più probabile sia nel caso di circolo/sfera che nel caso di colonna.



Appunto, se ci atteniamo al senso linguistico chugh significa "circolo" nel senso di "sfera" o di "volta".

Sei tu che per far concordare il significato di quella parola con una presunta concezione cosmologica (presunta perchè nessuno può sapere se quella era la sola concezione e quella accettatta dall'autore!) vuoi leggerla nel senso linguistiamente meno probabile di "disco". Di fatto il significato linguisticamente più probabile è sfera.


Se immergiamo i due passi nel contesto culturale che li hanno prodotti l'esegesi diventa semplice, senza dover ipotizzare metafore gravitazionali e cerchi che diventano sfere



Sarebbe da capire quale sia questo "contesto culturale" e se l'autore vi aderisse. I passi che parlano di "sfera" e di terra che poggia "sul nulla" indicherebbero che l'autore non vi aderiva.

Cosa ti fa essere certo che l'autore non avesse un punto di vista diverso? Come Isaia e Giobbe non condividevano le mitologie relative agli dei e alla loro origine, è facile pensare che non condividessero neppure le mitologie cosmologiche che erano legate alla concezione pagana dell'universo.

Shalom

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/14/2008 10:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,646
Moderatore

E dimostrano che la pretesa perfezione delle Scritture altro non è che l'illusione di chi si approccia in maniera fondamentalista alla Bibbia



Sarebbe una affermazione tutta da dimostrare. Per quanto io legga le Scritture non ho mai trovato una affermazione chiaramente antiscientifica.

Trovo altrettanto "fondamentalista" l'atteggiamento di coloro che pretendono che la scienza dia risposte definitive.

Shalom



--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/15/2008 8:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,092
Moderatore

Caro Barnaba,

tuo malgrado i fatti dimostrano l'esatto contrario.E dimostrano che la pretesa perfezione delle Scritture altro non è che l'illusione di chi si approccia in maniera fondamentalista alla Bibbia.

Ciao,
Bruno



Quali fatti? Sii specifico, perché tutte le accuse di antiscentificità della Bibbia, alla fine si sono rivelate solo dei casi dubbi, come il chugh di cui stiamo parlando. Dunque, se sei in possesso di prove incontrovvertibili, faccele sapere, perché al dire semplicemente che i fatti dimostrano il contrario io controbatto che i fatti danno ragione alla Bibbia.

Mi sa che i veri illusi sono coloro che distruggono le Scritture e le torcono credendo che la loro sapienza sia superiore. In realtà mancano di quella qualità fondamentale per essere discepoli di Gesù: l'umiltà.

Comunque sia, questi fatti di cui parli tu non si riferiscono certo al chugh di Isaia 40:22.


Testimoni di Geova Online Forum



«Una mente debole è come un microscopio: ingrandisce le piccolezze, ma è incapace di comprendere le cose grandi.»

Lord Chesterfield
5/17/2008 9:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
Barnaba1977, 15/05/2008 8.49:


Caro Barnaba,

tuo malgrado i fatti dimostrano l'esatto contrario.E dimostrano che la pretesa perfezione delle Scritture altro non è che l'illusione di chi si approccia in maniera fondamentalista alla Bibbia.

Ciao,
Bruno



Quali fatti? Sii specifico, perché tutte le accuse di antiscentificità della Bibbia, alla fine si sono rivelate solo dei casi dubbi, come il chugh di cui stiamo parlando. Dunque, se sei in possesso di prove incontrovvertibili, faccele sapere, perché al dire semplicemente che i fatti dimostrano il contrario io controbatto che i fatti danno ragione alla Bibbia.

Mi sa che i veri illusi sono coloro che distruggono le Scritture e le torcono credendo che la loro sapienza sia superiore. In realtà mancano di quella qualità fondamentale per essere discepoli di Gesù: l'umiltà.

Comunque sia, questi fatti di cui parli tu non si riferiscono certo al chugh di Isaia 40:22.



Caro Barnaba,
scusa l'assenza.

In realtà dovremmo aprire un 3d a parte, il tema si presenta molto vasto.
A mio avviso comunque la mente umana è in grado di conciliare ogni dato estraneo alla propria visione delle cose elaborando delle "razionalizzazioni" sempre più articolate, di pari passo con la cultura e la complessità di chi le pensa.

Intendo dire che a forza di "eccezioni" e "possibilità" potremmo riuscire a coniugare ogni informazione con la nostra fede.
Basta vedere cosa è riuscita a fare la teologia cattolica.

Io nonostante sia affascinato dalle "mirabolanti" spiegazioni che alcuni TdG sanno dare, come sono affascinato dalle peripezie cervellotiche dei teologi cattolici (se non altro per la loro complessità), ho deciso in questa nuova fase della mia vita di procedere in un altro modo.

Ti abbraccio,
Bruno
[Edited by giainuso 5/17/2008 9:22 PM]
7/29/2014 11:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 305
ViceAdmin
Interessante
7/25/2017 4:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,646
Moderatore
Una vecchia discussione che mi pare interessante.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
7/25/2017 6:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,189
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re:
barnabino, 25/07/2017 16.28:

Una vecchia discussione che mi pare interessante.

Shalom




peraltro, si noti la Bibbia CEI in questo passo:

"31 giocavo sul globo terrestre,
ponendo le mie delizie tra i figli dell'uomo.
" (Prov. 8:31)


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
7/25/2017 6:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,720
Age: 39
scusate la mia ignoranza, ma come è possibile che nelle altre versioni (N.R.; N.D. ecc.) non c'è traccia né di globo, né di circolo né altro?


[SM=g1871112]
7/25/2017 6:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,646
Moderatore
Anche la TNM in Proverbi 8,31 non traduce l'ebraico tevèl con globo terrestre ma con paese produttivo, si tratta comunque di un altro termine ebraico rispetto a quello discusso nel 3d.

Shalom
[Edited by barnabino 8/8/2017 5:02 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:45 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com