printprint
New Thread
Reply
 

I Testimoni di Geova sono una setta?

Last Update: 8/31/2020 10:13 AM
Author
Print | Email Notification    
8/24/2020 3:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,005
Location: MILANO
Age: 53
TdG
Re:



Un aspetto comune nelle sette, è l'eliminazione dei conflitti sociali : tutti vanno d'accordo e questo le può rendere particolarmente attraenti. Sfugge il fatto che è la rinuncia alle libertà ridurre i conflitti

.

Gesù disse che i suoi discepoli si sarebbero riconosciuti dall' amore che avrebbero avuto tra loro , quindi Gesù fondò una setta?
Tra l' altro cosa intendi per libertà, fare ciò che si vuole infischiandosene di etica moralità coscienza ecc.?



8/24/2020 3:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 9,278
Age: 41
Re: Re:
Pino2019, 24.08.2020 15:34:



(....)
Gesù disse che i suoi discepoli si sarebbero riconosciuti dall' amore che avrebbero avuto tra loro , quindi Gesù fondò una setta?
(...)







direi di sì: Gesù si mise a capo di una congregazione religiosa decisamente "tagliata fuori" rispetto alle religioni vigenti, passate e presenti. Si contraddistingueva per il fatto che volle sottostare a questi due principi divini (Legge del Cristo): ama YHWH tuo Dio con tutto te stesso; ama il prossimo più di te stesso.
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
8/24/2020 3:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Re: Re:
Pino2019, 24/08/2020 15:34:




Un aspetto comune nelle sette, è l'eliminazione dei conflitti sociali : tutti vanno d'accordo e questo le può rendere particolarmente attraenti. Sfugge il fatto che è la rinuncia alle libertà ridurre i conflitti

.

Gesù disse che i suoi discepoli si sarebbero riconosciuti dall' amore che avrebbero avuto tra loro , quindi Gesù fondò una setta?
Tra l' altro cosa intendi per libertà, fare ciò che si vuole infischiandosene di etica moralità coscienza ecc.?




Il punto è questo: se i testimoni di Geova mostrano genuino amore, nei limiti dell'umana imperfezione, perché presupponi che sia una limitazione coercitiva (violenza psicologica o fisica) a spingere quel comportamento e non una normale volontà che per la verità anima tutti i cristiani?

Shalom [SM=g2037509]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
8/24/2020 4:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,005
Location: MILANO
Age: 53
TdG
Re: Re:



) Non andata a votare.



Milioni di persone in italia non vanno a votare, la neutralità è un diritto riconosciuto. Noi non facciamo campagne contro il voto o altro,


) Ritenere le persone del mondo come un pericolo.



Riteniamo moralmente pericoloso lo spirito di questo mondo come dicono le sacre scritture. La tua mamma ti ha mai detto di non andare con cattive compagnie? Se lo ha fatto era una pericolosa settaria?


) I vostri figli devono isolarsi perchè non possono partecipare alle feste "mondane".



Perché a te risulta che sia lecito per un cristiano partecipare a feste dove si eccede nel bere e magari si ha un comportamento moralmente discutibile? Ricordo che quando ero adolescente i miei compagni di scuola mi invitavano ad andare con loro per ,usando le loro parole,"cuccare". I nostri figli dovrebbero andare a feste per "cuccare"?



4) La pratica della scomunica porta alla divisione delle vostre famiglie, dove ci sono figli che non vedono più i genitori e viceversa.



La dissociazione non pone fine ai legami familiari, quindi se non si vedono ci saranno altri motivi di natura personale che farebbero bene a risolvere.




Se fosse consentito, voi lapidereste i cattolici come me. Questo è inaccettabile nel 2020.



Questa è bella, ci sarebbe da ridere se non fosse una dichiarazione assurda. I TdG hanno sofferto nella loro storia anni di prigione e morti per non combattere nelle guerre e per non fare del male al prossimo.Quindi anche quando non solo era consentito ma ordinato non abbiamo fatto del male a nessuno. D'altra parte se studiamo la storia della religione alla quale dici di appartenere forse qualcosa sulla coscienza ce l' ha.


8/24/2020 4:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,319
Location: MILANO
Age: 45
Re:
barnabino, 24/08/2020 14:07:





Veramente dove richiesto noi andiamo alle urne, ma votare o no fa parte delle libertà civili, dove è la pericolosità sociale? Non facciamo certo campagne anti-politiche.


Il non andare a votare in maniera deliberata è un segno chiaro di dissociazione dalla vita civile e sociale del nostro paese. Voi in questo modo rigettate la democrazia italiana. Risparmiati per favore i tuoi soliti tentativi di dare un colpo alla botte e un colpo al cerchio, quando vieni messo alle strette e sei in imbarazzo.




Un pericolo spirituale non sociale, i nostri rapporti con le persone del mondo sono improntati dalla cordialità, alla cooperazione e al buon vicinato, anche qui quale sarebbe il pericolo sociale?


Senti, è un dato di fatto che chi diventa TdG perde gli amici del mondo. Questo accade solo nelle sette, dove in maniera deliberata viene creato l'isolamento sociale. Molti TdG decidono di diventare inattivi e di non disassociarsi perchè consapevoli dell'isolamento sociale cui sarebbero sottoposti in termini di affetti familiari e sociali all'interno del vostro gruppo religioso. Fuori da questi due ambiti esiste il vuoto.



Neppure i figli dei musulmani partecipano a feste cristiane o bevono lo spumante alle feste, sono forse una setta per questo? I nostri figli poi non devono isolarsi perché possono partecipare a tutte le feste che non sono religiose.


Infatti i musulmani sono socialmente isolati rispetto ai cristiani. Voi che vi professare cristiani vi isolate come i musulmani.




Si tratta di maggiorenni, ci sarà la libertà di vedere chi si vuole o si diventa "settari"?


Allucinante. I figli che non vedono più i genitori sono la normale condizione di chi vuole vedere una persona, piuttosto che un'altra. Come potete cadere così in basso.



Questo è il punto, i testimoni di Geova non lapiderebbero nessuno neppure se fosse permesso. E' proprio questa la differenza, un conto è esprimere il proprio parere in fatto di religione (libertà di culto) con l'intraprendere azioni violente contro altri (setta pericolosa). Ti risulta che i testimoni di Geova abbiamo mai attaccato i fedeli di un'altra religione in chiesa, per strada, durante una cerimonia? Mi risulta invece che lo abbiano fatto cattolici e ortodossi.


Vedi Barnabino, tu sicuramente non te ne rendi conto, ma leggere questo da JW.org mi fa venire la pelle d'oca:
Essendo circoscritti dalle leggi delle nazioni in cui viviamo ed anche dalle leggi di Dio mediante Gesù Cristo, possiamo agire contro gli apostati soltanto fino a un certo punto, vale a dire, conformandoci alle due serie di leggi. La legge dello Stato e la legge di Dio mediante Cristo ci proibiscono di uccidere gli apostati, anche se sono membri della nostra stessa famiglia carnale. Tuttavia, la legge di Dio esige che siano disassociati dalla sua congregazione, benché la legge dello Stato nel quale dimoriamo ci impone degli obblighi naturali di vivere sotto lo stesso tetto e di mantenere certi rapporti con tali apostati.
Voi fate le cose solo per comando e costrizione e non perchè le sentite veramente nel vostro cuore. L'odio che avete verso chi ha deciso di lasciare i TdG è così forte, che non li uccidete solo perchè lo stato e il NT ve lo proibiscono, ma agli occhi di Dio siete peccatori lo stesso, perchè ne decretate la morte spirituale e sociale che è di gran lunga peggiore della morte fisica. Eppure siete i primi a dire che spetta solo a Dio l'onere di giudicare e condannare veramente qualcuno.



Sarà il figlio dell'uomo a giudicare nei tempi escatologici e non noi, per noi Putin è un governate a cui dobbiamo rispetto e ubbidienza perché biblicamente è messo in quella posizione da Dio. O ti risulta che in Russia i testimoni di Geova si ribellino al governo di Putin, facciamo propaganda antigovernativa o vadano in giro a dire che Dio si vendicherà su di lui? Ripeto, dove è il pericolo sociale per Putin?


Si, vagli a dire a Putin, in quanto presidente della Russia facente parte della dell'ONU, che fa parte dell'organizzazione mondiale politica chiamata Bestia scarlatta che prende tutto il suo potere da Satana. Magari digli pure la fine che presto faranno. C'è poco da fare, in questo forum siete per lo più apostati rispetto a quello che dice JW.org wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/101985763




Nessun gruppo è "neutro" il punto è che non si capisce quali pericoli secondo te ci metterebbero nel novero delle sette. Forse spilliamo soldi, vediamo corsi, distribuiamo medicinali o riti promettendo guarigioni, ci ribelliamo alle autorità, perseguitiamo altre religioni, facciamo il lavaggio del cervello, facciamo riti sessuali dove abusiamo di altri? In che cosa consiste il pericolo sociale? Capisci che con i tuoi parametri tutte le religioni potrebbero essere chiamate sette.


Fate molto peggio, decretate la morte sociale di persone che magari accettano le trasfusioni di sangue o che non credono più nel CD, fatto da uomini che in quanto tali possono fallire come tutti. La setta è tale perchè non è possibile dissentire dalla linea dettata dai capi spirituale, esattamente quello che accade a voi che dovete accettare supinamente tutto quello che vi viene imposto dall'America, pena la morte sociale.




8/24/2020 4:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro VVRL,


Il non andare a votare in maniera deliberata è un segno chiaro di dissociazione dalla vita civile e sociale del nostro paese. Voi in questo modo rigettate la democrazia italiana



Come detto i testimoni di Geova non hanno nessun divieto di voto, ma cosa e come votano resta l'esercizio di una libertà individuale, non si vede quale sia il "pericolo" a meno che appunto non si "rigetti la democrazia" per esempio facendo propaganda anti-elettorale ma i testimoni di Geova non lo hanno mai fatto.

Per altro i movimenti astensionisti restano un esercizio democratico, perché un movimento politico può benissimo invitare ad astenersi per un certo referendum, e fa parte della democrazia che a te piaccia o meno.


Senti, è un dato di fatto che chi diventa TdG perde gli amici del mondo. Questo accade solo nelle sette, dove in maniera deliberata viene creato l'isolamento sociale



Dato di fatto? Io sono testimone di Geova e non ho perso nessuno dei miei amici. Se poi intendi che i rapporti possono cambiare è naturale nella vita ma ti risulta che i testimoni di Geova non abbiano amici sul lavoro, tra i parenti o i compagni di scuola?


Infatti i musulmani sono socialmente isolati rispetto ai cristiani. Voi che vi professare cristiani vi isolate come i musulmani



E dove è il pericolo sociale? O l'Islam per te è una setta?


Allucinante. I figli che non vedono più i genitori sono la normale condizione di chi vuole vedere una persona, piuttosto che un'altra. Come potete cadere così in basso



Come detto sono adulti e fanno quello che vogliono, dove è il problema sociale?


Vedi Barnabino, tu sicuramente non te ne rendi conto, ma leggere questo da JW.org mi fa venire la pelle d'oca



Ho letto, infatti dice che non vogliamo lapidare nessuno, anche se anticamente questo avveniva. Ti risulta che considerare gli apostati come persone da non frequentare risulti un pericolo sociale?


Si, vagli a dire a Putin, in quanto presidente della Russia facente parte della dell'ONU, che fa parte dell'organizzazione mondiale politica chiamata Bestia scarlatta che prende tutto il suo potere da Satana



E come questo farebbe di noi una setta pericolosa? Mi sfugge. Mi pare che faccia parte della libertà di espressione ma non ci vedo nulla di pericoloso finché non si complotta contro il governo, ci si ribella o altro. In Russia i testimoni di Geova mostrano a Putin l'onore che gli spetta e non partecipano a movimenti per rovesciare il governo. Dove è il pericolo sociale?


La setta è tale perchè non è possibile dissentire dalla linea dettata dai capi spirituale, esattamente quello che accade a voi che dovete accettare supinamente tutto quello che vi viene imposto dall'America, pena la morte sociale



Neppure in un'azienda o un partito è possibile dissentire dalla linea ma questo non rende una setta socialmente pericolosa. Nessuno è obbligato a restare testimone di Geova.

Shalom
[Edited by barnabino 8/24/2020 4:30 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
8/24/2020 4:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,005
Location: MILANO
Age: 53
TdG
Re: Re:


Il non andare a votare in maniera deliberata è un segno chiaro di dissociazione dalla vita civile e sociale del nostro paese. Voi in questo modo rigettate la democrazia italiana.



E quindi? Come detto milioni di persone non vanno a votare. Non sostenere il sistema politico non significa rigettare vita civile e o sociale alla quale contribuiamo con il nostro lavoro, tasse , volontariato e quant'altro altro.


Senti, è un dato di fatto che chi diventa TdG perde gli amici del mondo. Questo accade solo nelle sette, dove in maniera deliberata viene creato l'isolamento sociale.



Si certo come no ci ritiriamo su un monte a fare gli eremiti. I tdG continuano a lavorare andare a scuola ecc. Nella società dove vivono ed è inevitabile allacciare rapporti co chiunque



I figli che non vedono più i genitori sono la normale condizione di chi vuole vedere una persona, piuttosto che un'altra. Come potete cadere così in basso.



Come già detto la dissociazione non pone fine ai vincoli familiari


L'odio che avete verso chi ha deciso di lasciare i TdG è così forte, che non li uccidete solo perchè lo stato e il NT ve lo proibiscono,



Beato te che sei come Gesù Cristo e sai cosa c'è nel cuore altrui. Io non odio nessuno. Stai estrapolando dal contesto torcendone il significato alcune frasi prese a casaccio da vecchie pubblicazioni, tra l'altro come ripeto la storia insegna che se qualcuno ha odiato e messo al rogo gli apostati quelli non sono i tdG









8/24/2020 4:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 502
TdG
Re: Re:
VVRL, 24/08/2020 16:06:


Vedi Barnabino, tu sicuramente non te ne rendi conto, ma leggere questo da JW.org mi fa venire la pelle d'oca:
Essendo circoscritti dalle leggi delle nazioni in cui viviamo ed anche dalle leggi di Dio mediante Gesù Cristo, possiamo agire contro gli apostati soltanto fino a un certo punto, vale a dire, conformandoci alle due serie di leggi. La legge dello Stato e la legge di Dio mediante Cristo ci proibiscono di uccidere gli apostati, anche se sono membri della nostra stessa famiglia carnale. Tuttavia, la legge di Dio esige che siano disassociati dalla sua congregazione, benché la legge dello Stato nel quale dimoriamo ci impone degli obblighi naturali di vivere sotto lo stesso tetto e di mantenere certi rapporti con tali apostati.
Voi fate le cose solo per comando e costrizione e non perchè le sentite veramente nel vostro cuore. L'odio che avete verso chi ha deciso di lasciare i TdG è così forte, che non li uccidete solo perchè lo stato e il NT ve lo proibiscono, ma agli occhi di Dio siete peccatori lo stesso, perchè ne decretate la morte spirituale e sociale che è di gran lunga peggiore della morte fisica. Eppure siete i primi a dire che spetta solo a Dio l'onere di giudicare e condannare veramente qualcuno.



Ma che bravo! A furia di fare scuola coi tuoi amichetti hai imparato gli stessi mezzucci. Una citazione parziale, anzi, un solo paragrafo estrapolato da un intero articolo di una rivista del 1954 (66 anni fa!)

La posto qui guarda, così tutti possono andare a leggerla e vediamo se come te ci leggono un invito a uccidere gli apostati o se la frase ha un senso diverso inserita nel contesto e dopo il paragrafo introduttivo.
wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1952848?q=%22la+legge+di+Dio+esige+che+siano+disassociati+dalla+sua+congregazione%...

Segnalo solo un passaggio dell'ultimo paragrafo dell'articolo:
"Lo scopo per cui si deve osservare l’ordine di disassociazione è affinché il disassociato si renda conto dell’errore della sua condotta e si vergogni, se è possibile, e possa riprendersi, ed affinché sia salvaguardata la vostra propria salvezza per la vita nel nuovo mondo alla rivendicazione di Dio."

Prima desideriamo ucciderlo e poi ci auguriamo che si riprenda?
A te che piace la logica, ti pare logico?

Sai qual è la vera differenza? Che su di noi potete appellarvi a una frase forse scritta in modo infelice (ma chi è intelligente capisce il senso), che non rispecchia nè i nostri sentimenti nè il nostro modo reale di agire... mentre altre confessioni religiose sono passate direttamente ai fatti, lapidando, massacrando, mettendo al rogo chi si opponeva loro. Questa è la vera storia.

[Edited by snorkeler 8/24/2020 4:54 PM]
8/24/2020 6:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro snorkerel,


Sai qual è la vera differenza? Che su di noi potete appellarvi a una frase forse scritta in modo infelice (ma chi è intelligente capisce il senso), che non rispecchia nè i nostri sentimenti nè il nostro modo reale di agire...



Si, una delle strategie spesso usata dei gruppi anti-sette, recentemente in Russia ma un po' dappertutto, è l'uso di estrapolare citazioni, decontestualizzare, per accusarci di essere una setta socialmente pericolosa, e così un passo in cui parla della Legge Mosaica viene usato per sostenere che i testimoni di Geova lapiderebbero gli apostati, un passo biblico in cui si parla di eventi escatologici viene usato per sostenere che i testimoni di Geova tramerebbero contro il governo, ecc...

Ora, mi pare che siamo andati OT, io qui volevo parlare di parametri condivisi e ovviamente evidenti che farebbero di un gruppo una setta? Avere regole stringenti rende un gruppo una setta pericolosa? Ne dubito. Avere un una certa unità dottrinali rende un gruppo una setta pericolosa? Ne dubito anche in questo caso. Possiamo dunque essere meno polemici e andare più alla sostanza del dibattito.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
8/24/2020 6:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,189
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Markel, 8/24/2020 2:46 PM:

Se io sono deviante, in ambito cattolico, nessuno viene a fornirmi aiuto spirituale, a meno che non lo chieda io, altrimenti non esiste nessuna autorità legittimata a far questo, nessuna commissione.

Ma in molti casi, non esiste neanche la mia devianza, a me non è proibito festeggiare il 25 Aprile, quanto il 25 Dicembre.



Caro Markel,

effettivamente è difficile dire cosa non è cattolico, all'interno del permissivismo piu' totale.


Simon
8/24/2020 6:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,189
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
snorkeler, 8/24/2020 11:40 AM:


Ma ti rendi conto di quello che hai scritto?
Quindi secondo la tua visione tutti i profeti che proclamarono giudizi di Dio contro i governi del loro tempo erano meritevoli di persecuzione, maltrattamenti e morte?
Quale Bibbia studi, scusami? ... Ma vergognati davvero.



[SM=g7405] La famosa VVRL-Bible! [SM=g7405]

Simon
8/24/2020 6:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,189
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re:
snorkeler, 8/24/2020 4:40 PM:


...
Prima desideriamo ucciderlo e poi ci auguriamo che si riprenda?
A te che piace la logica, ti pare logico?

Sai qual è la vera differenza? Che su di noi potete appellarvi a una frase forse scritta in modo infelice (ma chi è intelligente capisce il senso), che non rispecchia nè i nostri sentimenti nè il nostro modo reale di agire... mentre altre confessioni religiose sono passate direttamente ai fatti, lapidando, massacrando, mettendo al rogo chi si opponeva loro. Questa è la vera storia.




No, è che tenerone-VVRL ha un cuore molto sensibile e si preoccupava grandemente degli apostati dei tdG dell'anno 1954!

Poi scrive paginate di insulti sui tdG e tesse le lodi del povero e indifeso dittatore Putin, ma sono dettagliucci irrilevanti, piccolezze, per la sua grande chiesa (di cui pero' non ci vuole dire il nome, perchè se ne vergogna!).

Simon
8/24/2020 6:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,811
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
VVRL, 24/08/2020 16:06:

L'odio che avete verso chi ha deciso di lasciare i TdG è così forte, che non li uccidete solo perchè lo stato e il NT ve lo proibiscono, ma agli occhi di Dio siete peccatori lo stesso, perchè ne decretate la morte spirituale e sociale che è di gran lunga peggiore della morte fisica.





che stupidaggine ragazzi!
Mentre la tua chiesa, nel corso dei secoli, ha ucciso migliaia e migliaia di persone, ovviamente noi cristiani non uccideremmo mai nessuno proprio perchè siamo discepoli di Cristo.

Riguardo ai dissociati, ci comportiamo come si comportava l' apostolo Paolo.


1 Timoteo 1:17-18 CEI

Alcuni, infatti, avendola rinnegata, hanno fatto naufragio nella fede; 20 tra questi Imeneo e Alessandro, che ho consegnato a Satana, perché imparino a non bestemmiare.


Nota CEI


1,20 Imeneo e Alessandro: due falsi maestri che, con l’autorità dell’apostolo, sono stati estromessi dalla comunità (1Cor 5,5; 2Tm 2,17).


Certo, se fosse stato a Mosca, Putin avrebbe messo in prigione anche l' apostolo Paolo!

Ma lascia perdere!


[SM=g28001]
[Edited by Aquila-58 8/24/2020 6:32 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
8/24/2020 6:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Infatti mi pare che VVRL confonda la libertà di culto e di pensiero con il settarismo, finché un gruppo non diventa eversivo può dire che Dio distruggerà tutti i governi, magari non è un messaggio popolare (per alcuni) o condivisibile per tutti ma la libertà di culto impone di rispettarlo, finché appunto qualcuno non pensasse di dare una mano a Dio mettendo o incitando a mettere delle bombe.

Una setta non può essere giudicata su idee teologiche più o meno bizzarre ma su come agisce, il Russia ad esempio nessun testimone di Geova ha mai fatto propaganda contro Putin, la Russia o il governo... tanto che la condanna è arrivata a causa di prove create ad hoc, facendo trovare esplosivo in casa di fratelli innocenti.

Mi chiedo chi è più settario, i testimoni di Geova o chi fabbrica false prove contro di loro?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
8/24/2020 6:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,319
Location: MILANO
Age: 45
Re: Re: Re:
Aquila-58, 24/08/2020 18:31:




che stupidaggine ragazzi!
Mentre la tua chiesa, nel corso dei secoli, ha ucciso migliaia e migliaia di persone, ovviamente noi cristiani non uccideremmo mai nessuno proprio perchè siamo discepoli di Cristo.

Riguardo ai dissociati, ci comportiamo come si comportava l' apostolo Paolo.


1 Timoteo 1:17-18 CEI

Alcuni, infatti, avendola rinnegata, hanno fatto naufragio nella fede; 20 tra questi Imeneo e Alessandro, che ho consegnato a Satana, perché imparino a non bestemmiare.


Nota CEI


1,20 Imeneo e Alessandro: due falsi maestri che, con l’autorità dell’apostolo, sono stati estromessi dalla comunità (1Cor 5,5; 2Tm 2,17).


Certo, se fosse stato a Mosca, Putin avrebbe messo in prigione anche l' apostolo Paolo!

Ma lascia perdere!


[SM=g28001]


Guarda che ci sono un sacco di ex TdG che hanno una fede più solida della tua, ma credono veramente in Dio e non più nel Corpo Direttivo. Non sono apostati questi, caro Aquila. Il problema che vi rende una setta e l'aver assolutizzato il Corpo Direttivo, mettendolo al posto di Geova. Ci sono tante cose dette nelle vostre riviste che Gesù non ha mai detto e per la parola di uomini e non di Dio scomunicate persone che hanno più fede di te.


8/24/2020 6:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro VVRL,


Il problema che vi rende una setta e l'aver assolutizzato il Corpo Direttivo, mettendolo al posto di Geova



Non è vero che il Corpo Direttivo sostituisce Geova, ma se fosse vero perché ci renderebbe una "setta pericolosa"? Uno è libero di credere in Shiva, nel Papa, in Mohamed o nel potere di guarigione di un santone, da un punto di vista giuridico non fa alcuna differenza, non posso considerare settario un gruppo perché segue una guida spirituale diversa dalla mia. Non è quello un parametro.


Ci sono tante cose dette nelle vostre riviste che Gesù non ha mai detto e per la parola di uomini e non di Dio scomunicate persone che hanno più fede di te



E con questo? Se fossi musulmano verresti scomunicato per molte cose che non ha insegnato Gesù, ma questo non rende l'Islam una setta pericolosa, sono solo una religione che crede a cose diverse dalle tua e siccome c'è libertà di culto per fortuna può farlo.

VVRL, permettimi ma fai solo polemica ma argomentazioni non ne vedo, anzi sembri più settario di noi dato che discrimini come sette tutti quelli che non credono alle cose in cui credi tu, una definizione appunto settaria.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
8/24/2020 7:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,811
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
barnabino, 24/08/2020 18:59:

Caro VVRL,


Il problema che vi rende una setta e l'aver assolutizzato il Corpo Direttivo, mettendolo al posto di Geova



Non è vero che il Corpo Direttivo sostituisce Geova, ma se fosse vero perché ci renderebbe una "setta pericolosa"? Uno è libero di credere in Shiva, nel Papa, in Mohamed o nel potere di guarigione di un santone, da un punto di vista giuridico non fa alcuna differenza, non posso considerare settario un gruppo perché segue una guida spirituale diversa dalla mia. Non è quello un parametro.


Ci sono tante cose dette nelle vostre riviste che Gesù non ha mai detto e per la parola di uomini e non di Dio scomunicate persone che hanno più fede di te



E con questo? Se fossi musulmano verresti scomunicato per molte cose che non ha insegnato Gesù, ma questo non rende l'Islam una setta pericolosa, sono solo una religione che crede a cose diverse dalle tua e siccome c'è libertà di culto per fortuna può farlo.

VVRL, permettimi ma fai solo polemica ma argomentazioni non ne vedo, anzi sembri più settario di noi dato che discrimini come sette tutti quelli che non credono alle cose in cui credi tu, una definizione appunto settaria.

Shalom




il bello (anzi il brutto) è che questo ipocrita si appella alla democrazia (che noi disprezzeremmo, dimenticando che l' astensionismo è un esercizio previsto dalla democrazia) e poi giustifica il regime liberticida di Putin, che manda in cella di isolamento i nostri fratelli per il solo fatto di professare un culto


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
8/24/2020 7:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,811
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re:
VVRL, 24/08/2020 18:42:


Guarda che ci sono un sacco di ex TdG che hanno una fede più solida della tua, ma credono veramente in Dio e non più nel Corpo Direttivo. Non sono apostati questi, caro Aquila. Il problema che vi rende una setta e l'aver assolutizzato il Corpo Direttivo, mettendolo al posto di Geova. Ci sono tante cose dette nelle vostre riviste che Gesù non ha mai detto e per la parola di uomini e non di Dio scomunicate persone che hanno più fede di te.






a parte il fatto che questa è una tua sciocca opinione che vale zero (che noi abbiamo assolutizzato il c.d mettendolo al posto di Geova è una tua chiacchiera che vale zero e che le nostre pubblicazioni dicano cose che Gesù non ha mai detto è una chiacchiera che vale zero), gli apostati Paolo li consegnava a Satana come leggi in 1 Timoteo.
Quindi diciamo che non si metteva certo a fare comunella con loro.
Quindi secondo il tuo sciocco parametro, l' apostolo Paolo nel mitico regime liberticida putiniano sarebbe finito in Siberia e magari avvelenato, come abbiamo visto accade ai dissidenti in quel paese

[SM=g28001]
[Edited by Aquila-58 8/24/2020 7:13 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
8/24/2020 7:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Si, ma non facciamoci trascinare in una sterile polemica da questo signore, capisco che in quanto persona piena di pregiudizi rappresenta degnamente la massa dei social a cui spesso le organizzazioni anti-setta si rivolgono sapendo di avere facile successo.

Piuttosto torniamo a quello che rende una religione una setta pericolosa in sé, è ovvio che non può essere seguire credenze originali o bizzarre e neppure avere una guida spirituale diversa da quella delle religioni maggioritarie o l'interpretazione dei passi biblici. Questi sono tutti elementi che fanno parte delle libertà di culto, per cui davanti alla legge è uguale chi crede che Gesù è Dio e chi credere che sia reincarnato in Hailè Selassiè... non si può chiamare un gruppo "setta" sulle base di questo.

Shalom
[Edited by barnabino 8/24/2020 7:33 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
8/24/2020 8:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 9,278
Age: 41
Re: Re: Re: Re: Re:
Pino2019, 23.08.2020 17:51:




(....)

Gesù quindi fondò una setta pericolosa?


(...)




Direi di sì, bisogna poi vedere pericolosa per chi, o per cosa.


Ma, altrimenti, perché sarebbe stato perseguitato?
--------------------------------
Ospite (utente non TdG)
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:57 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com